Finestra - 100 Aforismi, frasi e proverbi

Raccolta di aforismi, frasi e proverbi sulla finestra. Da notare che nelle seguenti citazioni la finestra è considerata sia in senso concreto, come apertura nei muri esterni di un edificio per dare luce e aria agli ambienti interni e consentire la vista, sia in senso figurato, come "finestra mentale" attraverso la quale vedere meglio il mondo esterno, o come "finestra dell'anima" che si apre verso gli altri.
Su Aforismario trovi altre raccolte di citazioni correlate a questa sulla casa, la luce, il sole e il panorama.
Come faccio a spiegare a mia moglie che quando
guardo fuori dalla finestra sto lavorando? (Joseph Conrad)
Finestra
© Aforismario

Uno non deve mettere i fiorellini alla finestra della cella della quale è prigioniero, perché se no anche se un giorno la porta sarà aperta lui non vorrà uscire. 
Silvano Agosti, Il discorso tipico dello schiavo, 2008

Se un piatto o un bicchiere cadono a terra senti un rumore fragoroso. Lo stesso succede se una finestra sbatte, se si rompe la gamba di un tavolo o se un quadro si stacca dalla parete. Ma il cuore, quando si spezza, lo fa in assoluto silenzio. 
Cecelia Ahern, Se tu mi vedessi ora, 2005

Ci sono persone che non hanno mai preso una decisione per timore di sbagliare. Agendo in tal modo non hanno affrontato i pericoli e sono vissuti alla finestra contemplando la vita che scorreva sotto i loro occhi. Sono simili ad ombre che vivono alle spalle della società senza responsabilità né dignità.
Romano Battaglia, Incanto, 2008

Dentro un raggio di sole che entra dalla finestra, talvolta vediamo la vita nell'aria. E la chiamiamo polvere.
Stefano Benni, Margherita dolcevita, 2005

L'estate era alle porte e mia sorella alla finestra.
Alessandro Bergonzoni, Le balene restino sedute, 1989

Quando la povertà bussa alla porta, l'amore salta dalla finestra.
Arthur Bloch, Legge di Clarke, La legge di Murphy sull'Amore, 1993

− Gino svegliati! C'è un ladro che sta cercando di aprire la finestra del bagno.
− Meno male. È un mese che non riuscivo ad aprirla.
Gino Bramieri, Io Bramieri vi racconto 400 barzellette, 1976

Due ladri vengono sorpresi durante un furto in una camera d'albergo.
− Dai buttati dalla finestra!
− Sei matto, siamo al tredicesimo piano!
− E allora? Ti pare il momento di essere superstizioso?
Gino Bramieri, Io Bramieri vi racconto 400 barzellette, 1976

Riessere giovani una notte di mezzo inverno... per cinque minuti, un minuto... Il tempo di prendere a braccetto il vento e arrampicarsi fino a una cara finestra... E qui baciare pioggia e labbra insieme, confondere un perdifiato con un batticuore, esalare le sillabe d’un nome breve entro un odore di gelsomino... Per cinque minuti, un minuto...
Gesualdo Bufalino, Bluff di parole, 1994

Non c'è donna più bella di quella che passa sotto la tua finestra e un attimo dopo non c'è più.
Charles Bukowski, Birra, fagioli, crackers e sigarette, 1995-99 (postumo)

Piuttosto di mangiare 'sta minestra... salto dalla finestra!
Gian Burrasca (Alvaro Vitali), in Gian Burrasca, 1982 (proverbio)

Vorrei che tu venissi da me in una sera d'inverno e, stretti assieme dietro ai vetri, guardando la solitudine delle strade buie e gelate, ricordassimo gli inverni delle favole, dove si visse insieme senza saperlo.
Dino Buzzati, La Boutique del Mistero, 1968 

La politica è un po' come lavare finestre. Non importa da quale parte sei, lo sporco è sempre dall'altra parte.
Aldo Cammarota (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Per lui tutte le finestre sembrano dare sull'infinito. - Ma quando guarda da fuori, attraverso una qualsiasi finestra, ha l’impressione come di calarsi dall'infinito nella vita.
Elias Canetti, La provincia dell'uomo, 1973

La carezza viene come il vento; apre un'imposta, ma non entra se la finestra è chiusa.
Guido Ceronetti, Il silenzio del corpo, 1979

Le finestre del paese / han le orecchie sempre tese.
Mariangelo da Cerqueto, XX sec. [1]

Quando siamo per strada, il mondo sembra più o meno esistere. Ma se guardiamo dalla finestra, tutto diventa irreale. Com'è possibile che la trasparenza di un vetro basti a separarci fino a questo punto dalla vita? In realtà, una finestra ci allontana dal mondo più del muro di una prigione. A forza di guardare la vita, si finisce per dimenticarla.
Emil Cioran, Lacrime e santi, 1937/86

Se non ci sarà nessuno nel letto accanto a me, mi avvicinerò alla finestra e, dopo aver osservato il cielo, avrò la conferma che la solitudine è soltanto una menzogna, giacché l'intero Universo mi tiene compagnia.
Paulo Coelho, Il manoscritto ritrovato ad Accra, 2012

Come faccio a spiegare a mia moglie che quando guardo fuori dalla finestra sto lavorando?
[How do I explain to my wife that when I look out the window I’m working?].
Joseph Conrad (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Mio nonno morì nel grande crollo del 1929. Un agente di cambio si lanciò da una finestra e lo schiacciò insieme al suo carretto.
Mario Cuomo [1]

Una metà della finestra s'è spalancata. / Una metà dell'anima s'è mostrata. / Su, apriamo anche l'altra metà, / anche l'altra metà della finestra!
Marina Cvetaeva, Poesie, 1920

Chiudere le finestre alla bellezza è contro la ragione, e distrugge il vero significato della vita.
Claude Debussy, lettera a Igor Stravinskij, 1915

La nascita è l'improvvisa apertura di una finestra, attraverso la quale puoi affacciarti su di una stupenda prospettiva. Che cos'è successo? Un miracolo. Hai scambiato il nulla con la possibilità del tutto.
William Macneile Dixon, La condizione umana, 1937

Perché il Papa, con tutte le finestre che ha, si affaccia sempre a quella?
Fabio Fazio, I grandi perché della vita, 1992

Mio zio è morto in un sottomarino, era abituato a dormire colla finestra aperta.
Fichi d'India (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Un pensiero si affaccia alla mente se trova aperta la finestra del cuore.
Fulvio Fiori, Umorismo Zen, 2012

L'intelligenza è la mente che spalanca le finestre.
Roberto Gervaso, Il grillo parlante, 1983

Sei di cattivo umore? Vuoi dire che non hai ancora aperto le finestre dell'anima.
Fausto Gianfranceschi, Aforismi del dissenso, 2012

Siamo tutti prigionieri, ma alcuni si trovano in celle con finestre, altri senza.
Kahlil Gibran, Sabbia e spuma, 1926

Questa è un'epoca in cui tutto viene messo in vista sulla finestra, per occultare il vuoto della stanza.
Tenzin Gyatso (Dalai Lama) [1]

Era uno di quei pignoli che, vedendo fuori dalla finestra un temporale, dicono: «Pare che piova», nell'eventualità che invece qualcuno stia buttando giù acqua dal tetto.
Dashiell Hammett (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Lo scopo dell'istruzione è quello di trasformare gli specchi in finestre. 
Sydney J. Harris [1]

– Questo è il mio appartamento. Ti piace? È arredato in stile invernale.
– E com’è d’estate?
– Con le finestre aperte.
Judd Hirsh (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Affacciati alla finestra amore mio / Affacciati al balcone rispondimi al citofono / sono venuto qui col giradischi e col microfono / insieme al mio complesso per cantarti il sentimento / e se tu mi vorrai baciare sarò contento.
Jovanotti, Serenata rap, 1994

Dovevo avere sei anni, quando vissi intensamente un'immaginaria amicizia con una bambina della mia età più o meno. Sulla vetrata di quella che allora era la mia stanza, e che dava su Calle Allende, su uno dei primi vetri della finestra – ci alitavo sopra. E con un dito disegnavo una "porta". Per questa "porta" uscivo nella mia immaginazione, con grande gioia e in fretta, attraverso tutto lo spazio che si vedeva, fino a raggiungere una latteria di nome "Pinzón"... Attraverso la "O" di Pinzón entravo e scendevo fuori dal tempo nelle viscere della terra, dove la mia "amica immaginaria" mi aspettava sempre.
Frida Kahlo, Diario. 1944-1954 (postumo 1995)

Ti amerò dal panorama che vedi, dalle montagne, dagli oceani e dalle nuvole, dal più sottile dei sorrisi e a volte dalla più profonda disperazione, dal tuo sonno creativo, dal tuo piacere profondo o passeggero, dalla tua stessa ombra del tuo stesso sangue. Guarderò attraverso la finestra dei tuoi occhi per vedere te.
Frida Kahlo, Lettere, XX sec.

Le persone sono come quelle finestre di vetro a specchio. Brillano e luccicano quando il sole è alto, ma quando arriva l’oscurità, la loro vera bellezza si rivela solo se vi è una luce all'interno.
Elisabeth Kübler-Ross, XX sec. (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Ciascuno, a modo suo, trova ciò che deve amare, e lo ama, la finestra diventa uno specchio; qualunque sia la cosa che amiamo, è quello che noi siamo. 
David Leavitt, La lingua perduta delle gru, 1986

La finestra sul mondo può essere coperta anche con un giornale.
Stanisław Jerzy Lec, Pensieri spettinati, 1957

Oggi sul giornale ho visto una cosa stupida. Un nuovo tipo di sveglia che non fa rumore. È adatta per le persone che non amano i rumori forti. Questa sveglia ti colpisce lentamente con un fascio di luce e diventa sempre più luminosa fino a quando non ti svegli. Io ne ho già una... si chiama finestra.
Jay Leno, al The Tonight Show, 2001

Sì, le suore non hanno solamente fatto voto di castità, ma hanno anche delle robuste inferriate alle loro finestre...
Georg Lichtenberg, Aforismi, 1766/99 (postumo 1902/08)

Nella vita di un uomo prima o poi arriva un giorno in cui, per andare dove deve andare, se non ci sono porte né finestre, gli tocca sfondare la parete. 
Bernard Malamud, Rembrandt's Hat, 1974

La ragazzina alzò gli occhi per vedere chi stava passando davanti alla finestra, e quello sguardo casuale fu l'origine di un cataclisma d'amore che mezzo secolo dopo non era ancora terminato.
Gabriel García Márquez, L'amore ai tempi del colera, 1985

Guardare fuori dalla finestra di un ospedale è diverso dal guardare fuori da ogni altra finestra. In qualche modo non guardi fuori.
Carol Matthau (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Amarti è stato come conficcare una stella nel vetro di una finestra. 
Alda Merini, La pazza della porta accanto, 1995

Sei la finestra a volte / verso cui indirizzo parole / di notte, quando mi splende il cuore / e il pudore è vano.
Alda Merini, Il poeta, Poesie, XX sec.

L'insegnamento zen è come una finestra: all'inizio la guardiamo, e vediamo soltanto il riflesso indistinto del nostro stesso volto, ma nel momento in cui impariamo, e la nostra visione si fa chiara, diventa chiaro e perfettamente trasparente anche l'insegnamento, quindi vediamo attraverso. Vediamo tutte le cose: il nostro stesso volto.
Stephen Mitchell, Dropping Ashes on The Buddha, 1976

Se non c'è l'amore, il mondo è come se non esistesse. [...] Un mondo senza amore è come il vento che soffia fuori dalla finestra. Non lo si può sentire sulle mani, non se ne percepisce l'odore.
Haruki Murakami, La fine del mondo e il paese delle meraviglie, 1985

Ho visto dalla mia finestra / la festa del tramonto sui monti lontani. / A volte, come una moneta / mi si accendeva un pezzo di sole tra le mani.
Pablo Neruda, Abbiamo perso anche questo crepuscolo, Poesie, XX sec.

Potrei sopravvivere alla scomparsa di tutte le cattedrali del mondo, non potrei mai sopravvivere alla scomparsa del bosco che vedo ogni mattina dalla mia finestra.
Ermanno Olmi, intervista, 2001

Stare in casa significa poter assaporare il piacere di sapere che fuori c'è un paesaggio meraviglioso e, quando vuoi, apri la porta o la finestra e lo guardi. Deve esserci lo sforzo del gesto. Il desiderio va centellinato, perché sia più profondo. 
Roberto Peregalli, I luoghi e la polvere, 2010 

Dal mio quarto piano sopra l’infinito, nella plausibile intimità della sera che scende, alla finestra verso lo spuntare delle stelle, i miei sogni viaggiano in sintonia con la distanza evidente per i viaggi verso paesi sconosciuti, o immaginati o soltanto impossibili.
Fernando Pessoa, Il libro dell'inquietudine, 1982 (postumo)

Seduto alla finestra, contemplo con i sensi questo niente della vita universale che è là fuori.
Fernando Pessoa, Il libro dell'inquietudine, 1982 (postumo)

Non ho mai avuto altra vera preoccupazione se non la mia vita interiore. I più grandi dolori della mia vita si attenuano quando, aprendo la finestra che dà dentro di me, posso dimenticare me stesso alla vista del suo movimento. Non ho mai preteso di essere nient’altro che un sognatore.
Fernando Pessoa, Il libro dell'inquietudine, 1982 (postumo)

Il nostro sogno urta contro il mistero come la vespa contro un vetro. Meno pietoso dell'uomo, Dio non apre mai la finestra.
Jules Renard, Diario, 1887/1910 (postumo 1925-27)

Gli occhi sono le finestre dell'anima.
Georges Rodenbach, Bruges-la-Morte, 1892

Pregare è aprire, nella trama del tempo, delle finestre su Dio.
Ermes Ronchi, Il canto del pane, 1995 

Quando la perfetta franchezza giunge alla porta, l'amore vola via dalla finestra.
Helen Rowland, Riflessioni di una ragazza single, 1909

Quando la suocera entra dalla porta, l'amore vola via dalla finestra.
Helen Rowland, Riflessioni di una ragazza single, 1909

Ti pare il sopravvivere un rifiuto / d’obbedienza alle cose. / E nello schianto / del vetro alla finestra è la condanna.
Umberto Saba, Il vetro rotto, in Il canzoniere, 1900/54

Per due finestre è abitabile il presente, la finestra del passato e quella del futuro: l'una finta, l'altra cieca.
Camillo Sbarbaro, Fuochi fatui, 1956/67

Meglio è che vi serbiate puliti e lucidi: siete la finestra attraverso la quale dovete vedere il mondo.
[Better keep yourself clean and bright; you are the window through which you must see the world].
George Bernard Shaw, Uomo e superuomo, 1903

Il matrimonio è un alleanza stipulata tra un uomo che non può dormire con la finestra chiusa, e una donna che non può dormire con la finestra aperta.
[Marriage is an alliance entered into by a man who can't sleep with the window shut, and a woman who can't sleep with the window open].
George Bernard Shaw (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Perché non facciamo tutti quanti una colletta e non comperiamo un’altra finestra? L’aria qui è irrespirabile!
Neil Simon [1]

L’illusione è il modo con il quale la vita ama prendersi gioco di noi, prima allettandoci, poi facendoci sbattere la faccia contro la realtà come una mosca contro il vetro di una finestra.
Giovanni Soriano, Malomondo, 2013

C’è un canale televisivo via cavo dedicato al tempo: ventiquattr'ore di osservazioni meteorologiche. Avevamo qualcosa di simile anche nella mia infanzia: si chiamava finestra.
Dan Spencer (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Una persona malvagia è come una finestra sporca, non lascia mai trasparire la luce.
[An evil person is like a dirty window, they never let the light shine through].
William Makepeace Thackeray [1]

Quel dubbio autunno della vita, che non sai se aprir le finestre al sole o chiuderle al vento.
Niccolò Tommaseo [1]

L'abitudine è l'abitudine, e nessun uomo può buttarla dalla finestra; se mai la si può sospingere giù per le scale, un gradino alla volta. 
Mark Twain, Wilson lo Svitato, 1894 

Il vero amore è come una finestra illuminata in una notte buia. Il vero amore è una quiete accesa.
Giuseppe Ungaretti, Sentimento del Tempo, 1933

Ogni istante è eternità, perché l'eternità può sperimentarsi in quel minuto. Ogni giorno e minuto e ora, è una finestra attraverso la quale potete scorgere l'eternità. 
Paramahansa Yogananda (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Nelle giornate di attesa, fuori dalla finestra è sempre buio.
Banana Yoshimoto, High e dry primo amore, 2004

La mia stanza è così piccola che quando ho infilato la chiave, ho rotto la finestra. 
Henny Youngman [1]

Era talmente brutta che davanti alla finestra c’era un guardone che dormiva.
Mario Zucca [1]
Dentro un raggio di sole che entra dalla finestra, talvolta vediamo
la vita nell'aria. E la chiamiamo polvere. (Stefano Benni)
Autori sconosciuti
  • Aiutatemi! Mia moglie vuole buttarsi dalla finestra, e io non riesco ad aprire le imposte!
  • Il brutto tempo sembra sempre peggiore attraverso una finestra.
  • La mia casa è piccola ma le sue finestre si aprono su un mondo infinito. [attribuito a Confucio].
  • Un ottimista è una persona che tutte le mattine apre la finestra e dice: “Buon giorno, Dio!”. Il pessimista apre la finestra e dice: “Buon Dio, è giorno!”.
  • Un sorriso è la luce alla finestra del tuo volto che indica agli altri che tu sei in casa.
Proverbi sulla Finestra
  • Aria di finestra, come freccia di balestra.
  • Chi mette il culo alla finestra non si lamenti delle sassate.
  • Donna di finestra, uva di strada.
  • È meglio cader dalla finestra che dal tetto.
  • Finestre sane a oriente e a meridione, finestre malsane a occidente e a settentrione.
  • L’uomo spinge il danaro per la porta e la donna lo getta dalla finestra.
  • Le donne son sante in chiesa, angeli in strada, diavole in casa, civette alla finestra e gazze alla porta.
  • O mangiar questa minestra o saltar dalla finestra.
  • O si passa dalla porta o dalla finestra.
  • Quando Dio chiude una finestra, apre una porta.
  • Quando il bisogno bussa all'uscio, l'onestà salta dalla finestra.
  • Quando la fame entra dalla porta, l'amore esce dalla finestra.
  • Quando la madre non è in casa, la figlia si affaccia alla finestra.
Se Dio vivesse sulla terra, la gente gli spaccherebbe le finestre a furia di bussare.
Proverbio yiddish

Note
  1. Fonte della citazione sconosciuta; se la conosci, segnalala ad Aforismario.
  2. Vedi anche aforismi, frasi e citazioni su: Casa - LuceSole