Potere - Aforismi, frasi e citazioni

Raccolta di aforismi, frasi e citazioni sul potere politico e sul potere personale. Su Aforismario trovi altre raccolte di citazioni correlate a questa sull'abuso di potere, sui potenti, la potenza e la politica.
Il potere logora chi non ce l'ha. (Giulio Andreotti)
Potere
© Aforismario

Il potere tende a corrompere e il potere assoluto corrompe assolutamente. I grandi uomini sono quasi sempre uomini malvagi, anche quando esercitano influenza e non autorità.
John Acton, Lettera a Mandell Creighton, 1887

Un amico al potere è un amico perduto.
Henry Adams, L'educazione di Henry Adams, 1918 (postumo)

Il potere non è solo quello che possiedi realmente, ma quello che i nemici pensano tu abbia.
Saul Alinsky, Rules for Radicals, 1971

Se vuoi avere un potere che non perisce, non appoggiarti a una potenza che perisce.
Ibn 'Atā' Allāh, Hikam (Sentenze), sec. XIII

Il meridionale ha un tale desiderio del potere, poiché non conoscendo una libera società dipende tutto dai potenti, che è entusiasta del potere qualunque esso sia.
Corrado Alvaro, Quasi una vita, 1950

Nella sfera divina volere è potere; nella sfera umana volere è poco, bisogna potere.
Henri Frédéric Amiel, Diario intimo, 1839/81 (postumo, 1976/94)

Il potere logora chi non ce l'ha.
Giulio Andreotti (attribuita anche a Talleyrand - vedi "Citazioni errate" su Aforismario)

La maggior parte degli uomini, il potere non lo sa servire, né combattere. Soltanto subire.
Amedeo Ansaldi, Manuale di scetticismo, 2014

Vuoi rendere impossibile per chiunque opprimere un suo simile? Allora assicurati che nessuno possa possedere il potere.
Michail Bakunin (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Due sentimenti, inerenti all’esercizio del potere, mai mancheranno di produrre questa corruzione: disprezzo per le masse e, per l’uomo che regge il potere, un esagerato senso del proprio valore.
Michail Bakunin, Libertà, federalismo e anti-teologismo, 1867

Ogni potere umano è composto di tempo e di pazienza.
Honoré de Balzac, Eugènie Grandet, 1833

Il potere rivela l'uomo.
Biante, Frammenti, VI sec. a.e.c.

La crema sale in cima. Anche la feccia.
Arthur Bloch, Legge di Wellington sul potere, 1980

Una volta che il potere è al potere, cioè una volta che l'aspirazione al potere diventa realtà e realizzazione, diventano tutti di destra.
Aldo Busi, su La 7, 2010 [cfr. citazione di Guido Morselli].

Il potere del Pensiero è la magia della Mente.
George Gordon Byron, Il corsaro, 1814

Un vero amico della libertà deve essere nemico di ogni potere, di ogni autorità, di ogni comando, di ogni elevazione di uomo al di sopra di altri uomini, deve essere nemico di ogni legge, di ogni ordine prestabilito, deve essere, in una parola, un anarchista.
Carlo Cafiero, Rivoluzione, 1880

L’unico potere che abbiamo è il potere d’acquisto.
Matteo Calvano (Aforismi inediti su Aforismario)

Come ogni altra cosa, il potere porta in sé la propria fine.
Elias Canetti, Massa e potere, 1960

Il potere nella sua intima essenza e al suo culmine sdegna le trasformazioni, basta a se stesso, vuole soltanto se stesso. In questa forma è sembrato agli uomini degno di ammirazione; assoluto e arbitrario, esso non agisce a vantaggio di nulla e di nessuno.
Elias Canetti, Massa e potere, 1960

Il potere dà alla testa anche a chi non lo possiede, ma in questo caso la sbornia svanisce in fretta.
Elias Canetti, La provincia dell'uomo, 1973

Non ho mai sentito parlare di un uomo che abbia attaccato il potere senza volerlo per sé, e in questo i moralisti religiosi sono i peggiori.
Elias Canetti, La provincia dell'uomo, 1973

Non so concepire maggiore sventura per un popolo colto che vedere riunito in una sola mano, in mano de’ suoi governanti, il potere civile e il potere religioso.
Camillo Benso, conte di Cavour, Discorsi parlamentari, 27 marzo 1861

Il potere va e viene; logora chi non ce l'ha, e corrompe chi lo tiene.
Luigi Compagnone, L'elogio del cretino affettuoso, 1999 (postumo)

Avremo la pace nel mondo quando il potere dell'amore prenderà il posto dell'amore del potere.
Sri Chinmoy, XX sec. (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario - cfr. citazione di William Gladstone).

In Italia non è il trionfo delle idee che conduce al potere. Vi conducono le basse manovre a Montecitorio, gli indegni intrighi al Quirinale. Ne segue, che l'uomo onesto il quale ha fede nella virtù, che non intriga e non sa intrigare, è sempre vinto dai mediocri e dai corruttori.
Francesco Crispi, Pensieri e profezie, 1920 (postumo)

Il potere tende a corrompere e il potere assoluto corrompe in modo assoluto. Gli uomini di potere sono quasi sempre malvagi.
John Emerich Edward Dalberg-Acton, Lettera a Mandell Creighton, 1887

Il potere non sazia, anzi è come una droga e richiede sempre dosi maggiori.
Luciano De Crescenzo, Così parlò Bellavista, 1977

La segreta coscienza del potere è assai più piacevole dell'aperto dominio.
Fëdor Dostoevskij, L'adolescente, 1875

È stato detto che il potere logora. Non è vero. È la paura di perderlo che logora davvero.
Giorgio Faletti, Appunti di un venditore di donne, 2010 (cfr. citazione di Aung San Suu Kyi)

Il vero potere non ha bisogno di tracotanza, barba lunga, vocione che abbaia. Il vero potere ti strozza con nastri di seta, garbo, intelligenza.
Oriana Fallaci, Intervista con la storia, 1974

Un uomo deve imparare molte cose, e quando non è più in grado d'imparare diventa uno qualunque: si tratta di arrivare al potere prima che questo succeda.
Francis Scott Fitzgerald, Tenera è la notte, 1934

Fermare la diffusione del sapere è uno strumento di controllo per il potere perché conoscere è saper leggere, interpretare, verificare di persona e non fidarsi di quello che ti dicono. La conoscenza ti fa dubitare. Soprattutto del potere. Di ogni potere.
Dario Fo (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Il potere, in ogni epoca e in ogni sua configurazione, aspira piú o meno apertamente a rimuovere il dissenso, o reprimendolo o impedendo il suo stesso costituirsi, come sempre piú spesso accade nel nostro mondo della manipolazione organizzata e del «si dice» planetario; in cui la tradizionale repressione dei dissenzienti diventa superflua in assenza dei dissenzienti stessi, sostituiti da un gregge amorfo di cultori ignari e felici della loro stessa schiavitù.
Diego Fusaro, Pensare altrimenti. Filosofia del dissenso, 2017

Non vi è piú bisogno, per il potere, di punire e perseguitare i dissenzienti quando l’umanità intera è ridotta a gregge amorfo di atomi senza qualità e senza spessore culturale, incapaci di pensare diversamente e, dunque, di dissentire in forme che non siano quelle preordinate dal potere stesso.
Diego Fusaro, Pensare altrimenti. Filosofia del dissenso, 2017

L'impalcatura del potere e del successo sostituisce quella carenza di identità tipica di ogni leader che, fondamentalmente privo di un sé interiore, è costretto a cercare nel riconoscimento esterno il rimedio all'angoscia. Quando la ricerca del potere è promossa da una carenza di identità, alto è il grado di attaccamento di chi detiene il potere e ridottissime le possibilità di rinuncia.
Umberto Galimberti, I miti del nostro tempo, 2009

C'è una sola regola per i politici di tutto il mondo: quando sei al potere non dire le stesse cose che dici quando sei all'opposizione; se ci provi, tutto quello che ci guadagni è di dover fare quello che gli altri hanno trovato impossibile.
John Galsworthy, Maid in Waiting, 1931

Il potere risiede nel popolo ed è affidato momentaneamente a coloro che esso sceglie come suoi rappresentanti. I parlamenti non hanno potere e neppure esistenza indipendentemente dal popolo.
Mohandas Gandhi, Antiche come le montagne, 1958 (postumo)

Il potere non si prende, si raccatta.
Charles de Gaulle (attribuito)

Potere: far fare agli altri quello che non vogliamo fare noi.
Roberto Gervaso, Il grillo parlante, 1983

Niente è più instabile del potere. E più stabile dell'impotenza.
Roberto Gervaso, La volpe e l'uva, 1989

Chi dice di non amare il potere meriterebbe di perderlo.
Roberto Gervaso, L'amore è eterno finché dura, 2004

Di tutte le passioni e di tutti i nostri appetiti, l'amore del potere è quello di natura più imperiosa ed egoistica, poiché l'orgoglio di un solo uomo esige la sottomissione della moltitudine.
Edward Gibbon, Storia della decadenza e caduta dell'Impero Romano, 1776/89

Il privilegio dei grandi è vedere le catastrofi da una terrazza.
Jean Giraudoux, La guerra di Troia non si farà, 1935

Attendiamo con trepidazione il tempo in cui il potere dell'amore sostituirà l'amore per il potere. Allora il nostro mondo conoscerà le benedizioni della pace.
William Gladstone, citato su The National Elementary Principalship, 1948

I genitori hanno continuato a usare il potere attraverso gli anni perché hanno avuto ben poca, se non addirittura nessuna, opportunità nella propria vita di conoscere persone che, per influenzare gli altri, usavano metodi non fondati sul potere.
Thomas Gordon, Genitori efficaci, 1970

La maggior parte delle persone, dall'infanzia in poi, è stata controllata attraverso il potere esercitato da genitori, docenti, presidi, allenatori, insegnanti di catechismo, zii, zie, nonni, guide scout, rettori universitari, ufficiali militari e capiufficio. I genitori, pertanto, persistono nell'uso del potere per mancanza di esperienza e conoscenza di altri metodi di risoluzione dei conflitti nelle relazioni umane.
Thomas Gordon, Genitori efficaci, 1970
La sicurezza del potere si fonda sull'insicurezza dei cittadini.
(Leonardo Sciascia)
Merita il potere solo chi ogni giorno lo rende giusto.
Dag Hammarskjöld, Tracce di cammino, 1963 (postumo)

L'uomo avido di potere incontra la sua rovina nel potere, l'uomo bramoso di denaro nel denaro, il sottomesso nella servitù, il gaudente nel piacere.
Hermann Hesse, Il lupo della steppa, 1927

È il potere, non la verità che crea le leggi.
Thomas Hobbes, Leviatano, 1651

È dubbio se gli oppressi abbiano mai lottato per la libertà. Essi lottano per l'orgoglio e il potere - potere di opprimere gli altri. Gli oppressi vogliono soprattutto imitare i loro oppressori; vogliono vendicarsi.
Eric Hoffer, The true believer, 1951

Il potere dà proprio alla testa, non si può resistere. Sei come un diabetico davanti a un gelato: vorresti dire di no, ma hai un bisogno fisico del cioccolato!
Gregory House (Hugh Laurie), in Dr. House - Medical Division, 2004/12

Se nelle proprie fantasie segrete ci si convince di essere nati per dominare, si acquista un potere immenso.
E. L. James, Cinquanta sfumature di grigio, 2011

I governi e i governanti hanno soltanto quel potere che loro si attribuisce; perché il potere non si dà, si piglia.
Auguste-Hilarion de Kératry, Alcuni pensieri, 1833

La moltitudine ha potere, influsso, considerazione e dominio: ecco un'altra diversità della vita, cioè che chi detiene potere disprezza il Singolo perché debole e impotente.
Søren Kierkegaard, Diario, 1834/55 (postumo 1909/49)

In un regime totalitario gli idioti ottengono il potere con la violenza e gli intrighi; in una democrazia, attraverso libere elezioni
Gabriel Laub, XX sec. (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Ogni potere proviene dal popolo, e non gli viene più restituito.
Gabriel Laub, XX sec. ibidem

Quando l'opposizione arriva al potere fa tutto quello che aveva combattuto. Per  fortuna.
Louis Latzarus, La politica, 1928

La lotta per il potere va condotta contro di esso.
Stanisław Jerzy Lec, Pensieri spettinati, 1957

Capita che la poltrona del potere si ficchi a forza sotto il sedere di qualcuno.
Stanisław Jerzy Lec, Pensieri spettinati, 1957

Se è insidioso e pericoloso, in tutte le sue forme, il potere della stupidità − lo è ancora di più la stupidità del potere.
Giancarlo Livraghi, Il potere della stupidità, 2004

Chiunque abbia il potere per un minuto commette un crimine.
Anne Michaels, In fuga, 1996 (attribuito a Luigi Pintor - vedi Citazioni errate)

Chi dà la caccia al potere, o al successo, lo fa per adeguarsi al proprio indice di strafottenza.
Gianni Monduzzi, Orgasmo e pregiudizio, 1997

Quando eserciti su qualcuno un potere assoluto, puoi verificare se sei un criminale.
Gianni Monduzzi, ibidem

Vera libertà è potere tutto su sé stessi.
Michel de Montaigne, Saggi, 1580/95

Un uomo al quale il potere dona alla testa è sempre ridicolo.
Henry de Montherlant, Il cardinale di Spagna, 1960

Il Potere esercita un potente ascendente sul male e nessuno sul bene.
Alessandro Morandotti, Minime, 1979/80

Come già tutti i secoli e millenni che l'hanno preceduto sulla terra, anche il nuovo secolo si regola sul noto principio immobile della dinamica storica: "agli uni il potere, e agli altri la servitù".
Elsa Morante, La storia, 1947

La sola rivoluzione autentica è l'ANARCHIA! A-NAR-CHIA, che significa: NESSUN potere, di NESSUN tipo, a NESSUNO, su NESSUNO! Chiunque parla di rivoluzione e, insieme, di Potere, è un baro! e un falsario! E chiunque desidera il Potere, per sé o per chiunque altro, è un reazionario.
Elsa Morante, La storia, 1947

La politica è la ricerca del potere privato da parte di certi individui. Possono mascherarla in termini ideologici o con qualche stronzata romantica o filosofica quanto vogliono, ma si tratta essenzialmente di una ricerca privata di potere.
Jim Morrison, in Francesco Guadalupi, Light my fire, 2008

Nessun partito politico è di sinistra, dopo che ha assunto il potere.
Guido Morselli, Diario, 1938/73 (postumo 1988)

Chi dopo la morte vuole andare in paradiso è chi in vita vuole avere il potere, e chi in vita ha il potere è chi consola le sue vittime con la prospettiva del Regno dei Cieli dopo la morte.
Erich Mühsam (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

È facile conquistarsi un poco di potere. Difficile è farselo perdonare.
Ugo Ojetti, Sessanta, 1937

Dare soldi e potere a un governo è come dare del whisky e le chiavi della macchina a un adolescente.
Patrick James O'Rourke, Parliament of Whores, 1991
Se è insidioso e pericoloso, in tutte le sue forme, il potere della stupidità,
lo è ancora di più la stupidità del potere. (Giancarlo Livraghi)
Da un grande potere, derivano grandi responsabilità.
Ben Parker (Angelo Nicotra), in Sam Raimi, Spider-Man, 2002

Nulla è più anarchico del potere, il potere fa praticamente ciò che vuole. E ciò che il potere vuole è completamente arbitrario o dettato da sue necessità di carattere economico, che sfuggono alla logica comune.
Pier Paolo Pasolini, intervista di Gidon Bachmann, 1975

Ogni potere, e il potere politico almeno quanto il potere economico, è pericoloso.
Karl Popper, La società aperta e i suoi nemici, 1945

La storia della politica del potere non è nient'altro che la storia del crimine nazionale e internazionale e dell'assassinio di massa.
Karl Popper, Tutta la vita è risolvere problemi, 1994

Esercitare il potere senza autorità non serve a nulla.
Condoleezza Rice, XXI sec. (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario - cfr. citazione di Publilio Siro)

Non so cosa mi spaventa di più, il potere che ci schiaccia o la nostra infinita capacità di sopportarlo.
Gregory David Roberts, Shantaram, 2003

Una democrazia in cui la maggioranza esercita tutto il potere può essere tirannica quanto una dittatura.
Bertrand Russell, Perché non sono cristiano, 1927

Il potere, se mantenuto entro i suoi propri limiti, può accrescere grandemente la felicità, ma quale unico scopo della vita non conduce che alla catastrofe, interiormente, se non esteriormente.
Bertrand Russell, La conquista della felicità, 1930

Non è il potere che corrompe, ma la paura. Il timore di perdere il potere corrompe chi lo detiene e la paura del castigo del potere corrompe chi ne è soggetto.
Aung San Suu Kyi, Liberi dalla paura, 1995

La sicurezza del potere si fonda sull'insicurezza dei cittadini.
Leonardo Sciascia, Il cavaliere e la morte, 1988

Il potere è idiota perché sono gli idioti ad averlo, non avendo passioni. Si concentrano per ostacolare quelle degli altri, che non hanno tempo da perdere con il potere.
Vittorio Sgarbi (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

La tentazione del potere è la più diabolica che possa essere tesa all'uomo, se Satana osò proporla perfino a Cristo. Con Lui non ci riuscì, ma riesce con i suoi vicari.
Ignazio Silone, L'avventura di un povero cristiano, 1968

Summissum imperium non tenet vires suas.
[Un potere senza autorità non ha alcuna forza dentro di sé].
Publilio Siro, Sentenze, I sec. a.e.c.

Quando la religione diventa un grande potere all'interno dello Stato, lo Stato di per sé perde potere sui suoi cittadini.
Tiziano Terzani, Buonanotte, signor Lenin, 1992

Ricchezze, potere, vita, tutto ciò che la gente dispone e custodisce con tanta cura, non vale che per il piacere col quale si può abbandonarlo.
Lev Tolstoj, Guerra e pace, 1865/69

Che mortificazione! Chiedere a chi ha il potere di riformare il potere. Che ingenuità!
Gian Maria Volonté, in Giuliano Montaldo, Giordano Bruno, 1973

La sete di potere non è affatto una caratteristica dei forti, ma, come l'invidia, è un vizio dei deboli, e uno dei più pericolosi.
Anonima

Note
Vedi anche aforismi, frasi e citazioni su: Abuso di Potere - Potenti - Potenza - Politica

Nessun commento: