Armi e Sparare - Aforismi, frasi e citazioni

Raccolta di aforismi, frasi e citazioni sulle armi e sullo sparare. Su Aforismario trovi altre raccolte di citazioni correlate a questa sulla polvere da sparo, la pistola, il fucile, la guerra e la bomba atomica.
Gli uomini devono essere davvero stupidi
per fabbricare delle macchine per uccidersi. (Alphonse Allais)
1. Armi
© Aforismario

Gli uomini devono essere davvero stupidi per fabbricare delle macchine per uccidersi.
Alphonse Allais, À se tordre, 1891

Le armi sono come i soldi; nessuno ne ha mai abbastanza.
Martin Amis, I mostri di Einstein, 1987

La connessione tra fisica e politica è la tecnica. La politica si basa sulla potenza, la potenza si basa sulle armi, e le armi sulla tecnica.
Max Born, Fisica e politica, 1960

Occorrerebbe per la penna, come si usa per ogni micidiale strumento, il porto d'armi...
Gesualdo Bufalino, Bluff di parole, 1994

L’uomo è innamorato delle sue armi. Come opporvisi? - Le armi dovrebbero essere fatte in modo che di tanto in tanto e inaspettatamente si rivolgessero contro chi le adopera. Lo spavento che incutono è troppo unilaterale. Non basta che il nemico agisca con i medesimi mezzi. Bisognerebbe che l’arma stessa possedesse una vita capricciosa e imprevedibile, e che gli uomini dovessero aver paura, più che del nemico, dell’oggetto pericoloso che tengono in pugno.
Elias Canetti, La provincia dell'uomo, 1973

Una delle più grosse stupidaggini è il oh quante cose buone si potrebbero fare col denaro speso in armamenti, perché con quel denaro, cretini e criminali come siamo, si farebbero certamente cose peggiori, e con molto più certi danni, perché questa è una pace senza Legge. Le armi più costose sono armi in gran parte inutilizzate come tali: la loro utilità è proprio nell'enorme quantità di ricchezza ingoiata, che si scatenerebbe in altri campi, indisturbata, per la rovina della terra e l’abbrutimento dei popoli. Se invece di milioni di automobili civili si costruissero carri corazzati, finirebbero tutti in depositi sotto terra, e le città respirerebbero.
Guido Ceronetti, Pensieri del tè, 1987

In mezzo alle armi, le leggi tacciono.
Marco Tullio Cicerone, Orazione in difesa di Tito Annio Milone, 52 a.e.c.

Le armi più tremende non sono la lancia o la catapulta - che possono squarciare il corpo e distruggere le mura. È la parola - che demolisce una vita senza versare nemmeno una goccia di sangue e le cui ferite non si cicatrizzano mai.
Paulo Coelho, Il manoscritto ritrovato ad Accra, 2012

Il mondo moderno non è una calamità definitiva. Esistono depositi clandestini di armi.
Nicolás Gómez Dávila, Tra poche parole, 1977/92

Non so con quali armi si combatterà la Terza guerra mondiale, ma posso dirvi cosa useranno nella Quarta: pietre e bastoni!
Albert Einstein, su Liberai Judaism, 1949

Più un paese costruisce armamenti, più ci rimette in sicurezza; quando si hanno le armi, si diventa il
bersaglio per un attacco.
Albert Einstein, in conversazione con M. Aram, 1953

La nonviolenza e la viltà non stanno bene insieme. Posso immaginare che un uomo completamente armato si senta in cuor suo un codardo. Il possesso delle armi implica un elemento di paura, se non di viltà. Ma la vera nonviolenza è impossibile, se prima non si vince ogni paura.
Mohandas Gandhi, su Harijan, 1939

Possiamo fare a meno del burro ma, nonostante tutto il nostro amore della pace, non possiamo fare a meno di armi. Non si può sparare con il burro.
Joseph Goebbels, Discorso, 1936

Le armi sono strumenti di sventura, non sono strumenti del nobile. Questi le usa solo se non ha nessun'altra alternativa, e considera superiori la calma e l'indifferenza.
Lao Tzu, Tao Te Ching, ca. V sec. a.e.c.

I popoli che non amano portare le proprie armi finiscono per portare le armi degli altri.
Benito Mussolini, Scritti e discorsi, 1914/39

Nella maniera in cui oggi gli uomini in società enunciano le loro affermazioni, si riconosce spesso un’eco dei tempi in cui si intendevano di armi meglio che di qualsiasi altra cosa: ora essi adoperano le loro affermazioni come tiratori che puntano il loro fucile, ora si crede di udire il sibilo e il tintinnio delle lame; e in certi uomini un’affermazione si abbatte con il fracasso di un robusto randello. Le donne invece parlano come esseri che per millenni sedettero al telaio o maneggiarono l’ago o furono bambine con i bambini.
Friedrich Nietzsche, Umano troppo umano, 1878

Si svuotino gli arsenali, si colmino i granai.
Sandro Pertini, Messaggio di fine anno agli Italiani, 1979

2. Sparare
© Aforismario

Quando tutti gli animali impareranno a sparare? Quando diventerà pericoloso per ogni cacciatore sparare?
Elias Canetti, La provincia dell'uomo, 1973

Quando si spara, si spara, non si parla.
Tuco (Eli Wallach), in Il buono, il brutto, il cattivo, 1966

Un colpo di pistola sparato al momento giusto evita ogni penosa discussione. Il problema però resta aperto: a chi sparare? A se stessi o all'interlocutore? Nel dubbio, astenersi. Ma non venite poi a lagnarvi che le discussioni sono inutili.
Ennio Flaiano, La solitudine del satiro, 1973

Parlare senza pensare è come sparare senza mirare.
Thomas Fuller, Gnomologia, 1732

Mio padre era un gran cacciatore. Però vegetariano. Così andava nei boschi e sparava ai funghi.
Bruno Gambarotta (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

− Come faccio a essere sicuro che è la polizia?
− Dopo che ti ho sparato fai esaminare il proiettile.
 Leo Getz (Joe Pesci) e Martin Riggs (Mel Gibson), in Arma Letale 2, 1989

Andateci piano con le bevande superalcoliche. Possono spingervi a sparare all'esattore delle tasse... e a mancarlo.
Robert Anson Heinlein, Lazarus Long l'Immortale, 1973

Si può tollerare un falso indovino. Ma bisognerebbe sparare a vista a un indovino autentico. Cassandra non prese neppure metà dei calci che meritava.
Robert Anson Heinlein, Lazarus Long l'Immortale, 1973

Spara il primo colpo in fretta. Questo sconcerterà il tuo avversario quanto basta per permetterti di centrarlo perfettamente al secondo colpo.
Robert Anson Heinlein, Lazarus Long l'Immortale, 1973

Chiunque odierebbe l'umanità dopo che gli hanno sparato. Solo un grand'uomo la odia a prescindere.
Gregory House (Hugh Laurie), in Dr. House - Medical Division, 2004/12

Intransigente. Sbagliando si spara.
Marcello Marchesi, Diario futile di un signore di mezza età, 1963

Fare l'amore con la propria moglie è come sparare a un'anatra morta.
Groucho Marx (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Il vero cacciatore ama gli animali a cui dà la caccia, forse anche perché li considera complici di questo gioco in cui ritrova la sua origine esistenziale. Non spara, per esempio, sul bersaglio fermo: lo considera sleale.
Indro Montanelli, su Corriere della sera, 1997

− Non puoi risolvere tutti i problemi della vita a cazzotti!
− Certo, potevo sparargli...
Danny Glover e Mel Gibson, in Arma Letale 3, 1992

Quando spara il cannone è veramente la voce della Patria che tuona.
Benito Mussolini, Scritti e discorsi, 1914/39

Non sono fatto per la lotta. Sono fatto per uccidere la gente a fucilate nel deretano.
Jules Renard, Diario, 1887/1910 (postumo, 1925/27)

La migliore forma di suicidio è quella di sparare nello specchio.
Robert Sabatier, Il libro dell'irragionevolezza sorridente, 1991

Che cosa ci si può aspettare da un mondo in cui quasi tutti vivono solo perché non hanno ancora trovato il coraggio di spararsi?
Arthur Schopenhauer, Scritti postumi, 1804/60 (postumo 1966/75)

Le cose nel mondo continueranno ad andar male, malissimo, fin quando ci sarà sempre uno smidollato pronto a sparare, sgozzare, torturare, decapitare, bombardare, corrompere, rubare, manganellare, incendiare, vivisezionare, impalare, impiccare, ecc., per obbedire a un ordine – per dovere.
Giovanni Soriano, Malomondo, 2013

Non bevi, non fumi, non vai con le donne; lo vuoi un consiglio? Sparati?
Totò (Antonio de Curtis), in Sergio Leone, Totò terzo uomo, 1951

Quando si spara, si spara, non si parla.
Tuco (Eli Wallach), in Sergio Leone, Il buono, il brutto, il cattivo, 1966

L'uomo è un proiettile che la vulva spara verso la tomba.
Anacleto Verrecchia, Rapsodia viennese, 2003

I soldati si mettono in ginocchio quando sparano: forse per chiedere perdono dell'assassinio.
Voltaire, Le sottisier, 1880 (postumo)

Note
Vedi anche aforismi, frasi e citazioni su: Pistola - Fucile - SpadaGuerra - Bomba Atomica - Arco e Frecce - Polvere da Sparo

Nessun commento: