2015-03-14

Bagno, Vasca e Doccia - Frasi e battute divertenti

Raccolta di aforismi e battute umoristiche sul fare il bagno, la vasca da bagno e la doccia. (Se stai cercando frasi sul bagno inteso come "WC", vedi "Gabinetto".
I migliori rimedi contro la depressione sono le buone azioni e dei bagni caldi.
(Dodie Smith - foto. Julia Roberts, Pretty Woman, 1990)
1. Bagno
© Aforismario

Non c'è nessun bagno tiepido a 27 gradi e nessun buon sapone anidro che non sia in grado di mondare tutti i peccati delle donne.
Peter Altenberg, Semmering 1919, 1913

– Penso che farò un bagno.
– Vado ad avvisare i giornali!
Arturo, 1981

Alba. L'ora di andare a letto per gli uomini ragionevoli. Certi vecchi invece preferiscono alzarsi a quell'ora, fare un bagno freddo e una lunga passeggiata a stomaco vuoto e mortificare la carne in altro modo. Essi attribuiscono con orgoglio a queste sane abitudini il loro vigore e l'età raggiunta. In realtà sono ancora vivi e vegeti non in virtù, ma a dispetto delle loro abitudini. La ragione per cui si trovano soltanto persone molto robuste che abbiano adottato tale linea di condotta è che tutti gli altri che ci hanno provato sono morti.
Ambrose Bierce, Dizionario del diavolo, 1911

Il telefono è un'invenzione del diavolo… Esso dà modo alla gente di intromettersi nella vita privata, di ficcare il naso negli affari altrui, di scombinare l'esistenza. Una persona non può aspettarsi che al telefono le si risponda benevolmente, più di quanto possa aspettarsi d'esser gradita quando va a far visita a uno che sta facendo il bagno.
Louis Bromfield, Mrs. Parkington, 1943

Ippopotamo. Il perfetto borghese nel bagno.
Alfonso Hernández Catá, Zoologia pintoresca, 1919

È pericoloso fare il bagno prima che siano trascorse tre ore dall'aver mangiato dei funghi velenosi.
François Cavanna [1]

Fare un bagno più di due volte al mese è colpa, per un monaco buddista. Chiunque non faccia lavori sporchi, con esposizione a polveri nocive, sudando eccessivamente, farà bene a tenersi a questa regola: un bagno ogni due settimane. In questa civiltà di neuropatici c'è chi, senza sporcarsi, arriva a fare il bagno due volte al giorno, e anche di più. Bianche, nel Tram di Tennessee Williams, fa un bagno ogni quarto d'ora. Moltissime donne, terrorizzate dalla propaganda contro gli Odori Femminili, fanno normalmente un bagno quotidiano. Sono, giustamente, peccati di limpieza demasiada, come li chiama Teresa di Àvila, ed è stupefacente l'indifferenza di tutti i maniaci del bagno per lo spreco universale d'acqua dovuto anche alla loro pazzia. L'acqua si vendicherà.
Guido Ceronetti, Il silenzio del corpo, 1979

L’umanità si divide in quelli che si fanno la doccia e in quelli che si fanno il bagno.
Luciano De Crescenzo, Così parlò Bellavista, 1977

Prima di poter volare, l'anima deve fare un bagno di polvere, come gli uccelli.
Maura Del Serra, Aforismi, 1995

Non c'è bagno per quanto a vita che basti a lavare la sudicia umanità.
Carlo Dossi, Note azzurre, 1870/1907 (postumo 1912/64)

– Mi raccomando caro amico, curi di più la sua toilette.
– Ma io faccio il bagno tutti i giorni...
– Allora cambi l’acqua...
Georges Feydeau [1]

Bagnature. Necessarissime per rinfrescare annualmente l'affaticato Borghese e la propria onorata famiglia. Esse si fanno di preferenza lungo le spiagge arenose, dove si possono imitare, in costume quasi adamitico, i lodevoli istinti del suino, il cui paradiso terrestre, consiste nell'intrufolarsi, (beato lui, pensano le signore) senza neppure le mutandine, fra l'acqua sporca e la mota.
Domenico Giuliotti e Giovanni Papini, Dizionario dell'omo salvatico, 1923

La morale è la tendenza a buttare via il bambino con l'acqua del bagno.
Karl Kraus, Detti e contraddetti, 1909

Con i problemi profondi mi comporto come con un bagno freddo - presto dentro, presto fuori.
Friedrich Nietzsche, La gaia scienza, 1882

Ogni giornata la comincio con una cattiveria, irridendo all'inverno con un bagno freddo
Friedrich Nietzsche, Così parlò Zarathustra, 1883/85

Ebbe l’idea folgorante di usare il phon mentre faceva il bagno.
Guido Rojetti, L'amore è un terno (che ti lascia) secco, 2014

I migliori rimedi contro la depressione sono le buone azioni e dei bagni caldi.
Dodie Smith, Ho un castello nel cuore, 1948

Un gentiluomo fa il bagno almeno una volta l'anno!
Oscar Wilde (Stephen Fry), in Wilde, 1997

Due ebrei si incontrano nelle vicinanze del bagno pubblico. “Hai preso un bagno?” domanda il primo. “Perché? – replica l’altro, – ne manca uno?”.
Storiella ebraica, cit. in Sigmund Freud, Il motto di spirito e la sua relazione con l'inconscio, 1905

Due ebrei discorrono di bagni: “Io faccio un bagno all’anno – dice uno, – che ne abbia o no bisogno.”
ibidem

Chi fa il bagno di settembre nella bara si distende.
Proverbio

A parte i rumori, altra nemica della vasca è la fretta.
Chi ha fretta, per cortesia, si faccia la doccia. (Luciano De Crescenzo)
2. Vasca da bagno
© Aforismario

La prima vasca da bagno venne inventata nel 1850. Il telefono non fu inventato fino al 1875. E così c’era questo fortunello che ha potuto farsi 25 anni di bagni senza che gli squillasse il telefono nel bel mezzo!
Milton Berle [1]

Mi avevano detto che lei adorava la Jacuzzi, sapete quelle vasche con le bollicine, gli idromassaggi... Allora ho sparso la voce che ce l’avevo. Ma non era vero. Però con questa scusa sono riuscito a invitarla a casa mia. Io speravo che fosse una scusa anche per lei. Invece no. Era venuta col costume da bagno, voleva proprio la Jacuzzi. Allora ho messo due dozzine di Alka Seltzer nella vasca da bagno. Una figura di merda!
Claudio Bisio [1]

Nui meridionali sozzi comm' e ragni / coltiviamo pomodori dint' e vasch' e bagni.
Mimmo Cavallo, Siamo meridionali, 1980

L’uomo produttivo, il milanese, preferisce la doccia: consuma meno acqua, meno tempo e si lava meglio. Il napoletano invece, se si decide, preferisce il bagno: s’intallea come si dice a Napoli, cioè si attarda e tiene tutto il tempo che vuole per pensare.
Luciano De Crescenzo, Così parlò Bellavista, 1977

Se c'è un luogo al mondo fatto apposta per pensare questo è la vasca da bagno. Basta restare al buio una decina di minuti, nell'acqua molto calda, e aspettare: i pensieri arrivano da soli, in punta di piedi e senza farsene accorgere.
Luciano De Crescenzo, La distrazione, 2000

A parte i rumori, altra nemica della vasca è la fretta. Chi ha fretta, per cortesia, si faccia la doccia.
ibidem

Chi sia stato l'inventore della vasca da bagno non si sa, eppure trattasi di una delle più importanti invenzioni del nostro millennio, superiore, a mio avviso, alla stessa televisione. Gli antichi romani, per immergersi nell'acqua calda, o tiepida, avevano istituzionalizzato le terme (famose più di tutte quelle di Diocleziano), ma erano pur sempre dei luoghi dove si andava più per incontrare gli amici e conversare che per pensare; l'esatto contrario, quindi, di quanto si chiede a una moderna vasca da bagno.
Luciano De Crescenzo, La distrazione, 2000

C'è un luogo fatto apposta per pensare, questo è la vasca da bagno. Basta immergersi al buio per dieci minuti e i pensieri arrivano da soli.
Luciano De Crescenzo, I pensieri di Bellavista, 2005

Io amo la mia vasca da bagno, ma vorrei che fosse un pochino più lunga. Chissà perché quasi tutte le vasche o mi lasciano scoperte le spalle o le ginocchia?
Luciano De Crescenzo, I pensieri di Bellavista, 2005

Quando si sta nella vasca da bagno è obbligatorio il silenzio. Quindi niente radio, tivù o altri rumori del genere. Chi vuole lavarsi in fretta (e consumare meno acqua) si faccia la doccia.
Luciano De Crescenzo, I pensieri di Bellavista, 2005

È grazie ai progressi fantastici della scienza che ormai sappiamo che, quando si immerge un corpo in una vasca da bagno, il telefono squilla!
Pierre Desproges

Che vergogna quando arrivò l'idraulico... Io lì, tutta nuda nella vasca e... non avevo lo smalto sulle unghie!
Marilyn Monroe, Quando la moglie è in vacanza, 1955

Che vergogna quando arrivò l'idraulico. Io lì, tutta nuda nella vasca e non avevo
lo smalto sulle unghie! (Marilyn Monroe, Quando la moglie è in vacanza, 1955)
3. Doccia
© Aforismario

È vero che certe persone possono predire il futuro o comunicare coi defunti? E dopo la morte, è ancora possibile fare la doccia?
Woody Allen, Citarsi addosso, 1975

La doccia è milanese perché ci si lava meglio, consuma meno acqua e fa perdere meno tempo. Il bagno invece è napoletano: un incontro con i pensieri.
Luciano De Crescenzo, in Così parlò Bellavista, 1984

Vorrei essere l'acqua della doccia che fai / le lenzuola del letto dove dormirai.
Lucio Dalla, Tu non mi basti mai, in Canzoni, 1996

La più grande invenzione dell’umanità è la doccia. Non mi piace fare il bagno. Non mi piace lavare la mia faccia con l’acqua in cui mi siedo.
Lewis Grizzard [1]

Ehi ci stai / a far la doccia insieme / impegno o disimpegno / un po' di fresco ci sta bene.
Goran Kuzminac, Ehi ci stai, 1980

L'uomo non sta sotto la doccia per lavarsi. No. Sta lì perché lo fa godere la sensazione della pioggerellina tiepida che gli accarezza quella sua bella testa piena di polistirolo. E l'acqua calda scorre e va, e va e scorre, e soprattutto finisce. E sai quando? Nel momento esatto in cui tu, compagna, amica, moglie o amante, decidi di farti una doccia. E ti ritrovi costretta a cacciarti sotto un sottilissimo rivoletto di acqua. Completamente ghiacciata.
Luciana Littizzetto, Col cavolo, 2004

Dicono che per risparmiare acqua e salvare il pianeta basterebbe farsi una sola doccia alla settimana, cambiarsi le mutande ogni tre giorni e i calzini ogni quattro. Per alcuni maschi non credo sarebbe un problema.
Luciana Littizzetto, La Jolanda furiosa, 2008

È rassicurante apprendere che per essere un buon cattolico non ti serve altro che un'erezione e una doccia fredda.
Daniele Luttazzi, Bollito misto con mostarda, 2005

Annuso i tuoi capelli / e sento l'odore dei campi di grano. / Sfioro le tue labbra / e sento il sapore del Mediterraneo. / Soffio sulla tua pelle / e sollevo nell'aria l'effluvio dei boschi. / Fatti una doccia una volta ogni tanto!
Flavio Oreglio, Non è stato facile cadere così in basso, 2007

Quando arrivi ospite a casa di qualcuno, devi subito andare a fare la doccia. Alle volte ne hai voglia, alle volte no. Alle volte ne hai bisogno, alle volte non ne hai nessun bisogno. Ma devi farti la doccia in ogni caso, perché devi far vedere che ti fai la doccia, che ti lavi. Li devi in qualche modo rassicurare.
Francesco Piccolo, Momenti di trascurabile infelicità,  2010

La vita è come la doccia: un giro sbagliato e sei nell'acqua bollente.
Martin Short

Risparmiate l'acqua, fate la doccia con un amico.
Mae West

Scrivere versi è come cantare sotto la doccia. Un fatto intimo.
Mo Yan, su Corriere della sera, 2009

Risparmiate l'acqua, fate la doccia con un amico. (Mae West)
Note
  1. Battuta tratta da Gino e Michele, Anche le formiche nel loro piccolo s'incazzano. Opera omnia, Baldini e Castoldi, 1995.
  2. Vedi anche aforismi, frasi e citazioni su: Gabinetto e Carta igienica

Nessun commento: