2015-03-12

Marito e Moglie - 250 Frasi e battute divertenti

Raccolta di aforismi, frasi celebri, proverbi e battute divertenti sul rapporto tra coniugi e sul marito e la moglie considerati singolarmente. Su Aforismario trovi altre raccolte di citazioni correlate a questa sul matrimonio e sul rapporto tra genitori e figli.
Io e mia moglie siamo stati felici per 20 anni. Poi ci siamo incontrati.
Rodney Dangerfield - foto: Sandra Mondaini e Raimondo Vianello - Casa Vianello
1. Marito e Moglie
© Aforismario

Certo che è possibile un rapporto platonico, ma solo tra marito e moglie.
Anonimo

Nella vita contano soprattutto due cose: la salute e la voglia di lavorare. Io ho la salute, mia moglie la voglia di lavorare, non abbiamo problemi.
Anonimo

Epitaffio. "Qui giace mia moglie, come sempre fredda". Epitaffio accanto: "Qui giace mio marito, finalmente rigido".
Anonimo

Moglie: Mi chiedo a cosa ti serve possedere il famoso pene.
Marito: Non so. Ce lo tramandiamo di padre in figlio.
Altan

− Suo marito è già impotente?
− E chi lo sa?
Altan

Mio marito e io abbiamo messo a punto un ottimo sistema riguardo alle faccende di casa: nessuno di noi due le fa.
Dottie Archibald [2]

Perché, se leggiamo di un marito abbandonato dalla moglie, proviamo un così sfacciato sentimento d'invidia?
Antonio Amurri, Piccolissimo, 1973

Mai un marito sarà così ben vendicato come dall'amante di sua moglie.
Honoré de Balzac, Fisiologia del matrimonio, 1829

Le mogli dei politici fanno tutte beneficenza. Per forza! Hanno il senso di colpa per quello che rubano i mariti.
Roberto Benigni [2]

Durante una crociera, la moglie di un uomo è stata travolta da un’ondata. Uno dei membri dell’equipaggio è andato dall'uomo e gli ha detto «Signore: sua moglie è caduta in mare!» e l’uomo «Oh, grazie a Dio. Ho pensato di essere diventato sordo!»
Milton Berle [2]

Sono convinto che la causa del fallimento di molti matrimoni consista nel fatto che tra marito e moglie, a un certo punto, viene a mancare il dialogo, la confidenza… Io e mia moglie, invece, quando abbiamo qualcosa da dirci, ce lo diciamo in faccia, apertamente… Anche se è una verità spiacevole. Senza tanti complimenti. Poi ognuno torna al suo albergo.
Romano Bertola, Le caramelle del diavolo, 1991

Amore coniugale. Erotismo che viene perversamente deviato verso la propria moglie.
Ambrose Bierce, Dizionario del diavolo, 1911

Se metti il dito tra moglie e marito, puoi perdere un amico, ma guadagnare sua moglie.
Arthur Bloch, La legge di Murphy sull'Amore, 1993

I mariti non si rendono mai conto dello sforzo che facciamo noi mogli per spendere i loro stipendi.
Blondie Bloomstead [2]

Molte donne non si lasciano rapire soltanto perché non vogliono dare questa soddisfazione al marito.
Jean Bouloux (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

La moglie: "Un’altra parola e torno a casa!".
Il marito: "Taxi!".
Cin cin (Cheers) 1982/93

Ho chiesto a mia moglie: "In una scala da 1 a 10 che voto mi daresti come amante?". Lei ha risposto "Lo sai che non sono brava con le frazioni".
Rodney Dangerfield

Ieri notte io e mia moglie ci siamo incontrati sulla porta di casa. Lei indossava un négligé molto sexy. L'unico problema era che stava rientrando.
Rodney Dangerfield

Il mio psicologo ha detto a me e a mia moglie di fare sesso tutte le notti. Così adesso praticamente non ci incontriamo mai!
Rodney Dangerfield

Io e mia moglie siamo stati felici per vent'anni. Poi ci siamo incontrati.
Rodney Dangerfield [2]

La settimana scorsa ho detto a mia moglie: "Se tu imparassi a cucinare, io potrei licenziare il cuoco". Lei ha risposto: "E se tu imparassi a far l'amore, io potrei licenziare l'autista".
Rodney Dangerfield

Mia moglie è un segno di terra, io sono un segno d’acqua. Insieme facciamo fango.
Rodney Dangerfield [2]

Non c'è cacciatore che non vanti il suo cane, non c'è vignaiolo che non vanti il suo vino, non cavaliere che non vanti il suo nastro. Ma pochi sono i mariti gloriosi delle lor mogli.
Carlo Dossi, Note azzurre, 1870/1907 (postumo 1912/64)

Quanti mariti e mogli vediamo che, fin dal secondo anno della loro unione, non hanno più nulla in comune se non il nome, la condizione sociale, il cattivo umore e l’infelicità?
Charles Dufresny, Divertimenti seri e faceti, 1698/1707

Pochissimi dei matrimoni già stretti potrebbero durare se tutti i passi fuori strada delle mogli non restassero celati per la cecità o la stupidità dei mariti.
Erasmo da Rotterdam, Elogio della follia, 1509

Moglie obbediente. Quella cui il marito ha ordinato di fare ciò che vuole lei e lei lo fa.
John Garland Pollard, A Connotary, 1932

Quando una moglie parla troppo d'amore vuol dire che non ama più il marito.
Roberto Gervaso, Il grillo parlante, 1983

I mariti tollerano più degli amanti perché le evasioni delle mogli in qualche modo legittimano le loro, rendendo più sopportabile la convivenza.
Roberto Gervaso, La volpe e l'uva, 1989

Nella vita coniugale tre sono troppi; due, pochi.
ibidem

Un buon marito deve saper comandare a se stesso di ubbidire alla moglie.
ibidem

Nessuna moglie è così affettuosa col proprio marito come quando l'amante la trascura.
Roberto Gervaso, La volpe e l'uva, 1989

Quando risusciteranno dai morti, non prenderanno moglie né marito, ma saranno come angeli nei cieli.
Gesù di Nazaret, in Vangelo secondo Marco, I sec.

Un tale va dal medico che gli dice: «Ho brutte notizie per lei. Ha un male incurabile». E lui: «Quanto tempo mi resta?» E il medico: «Beh, sei ore». Lui corre a casa e sua moglie gli chiede: «Com'è andata?» «Malissimo. Non vivrò a lungo. Tutto ciò che mi resta è sei ore di vita». E lei: «Cosa vuoi fare in queste sei ore?» «Non so... Ti andrebbe di fare l’amore?» «Certo.» Lo fecero. Due ore. Alla fine erano lì distesi e lei gli chiese: «Cosa vuoi fare adesso? Quanto tempo hai ancora?» E lui: «Quattro ore.» «Vuoi fare di nuovo l’amore?» E lui disse di sì. Fecero l’amore per altre tre ore. Alla fine lei chiese ancora: «Amore, quanto tempo hai ancora?» E lui: «Non mi resta che un’ora. Cosa vuoi fare? Vuoi fare ancora l’amore?» «No!» rispose lei. E lui: «E perché no?» E lei: «Beh, domattina io devo alzarmi. Tu no».
Lewis Grizzard [2]

Ci sono donne la cui infedeltà è l'unico legame che le unisce ancora al marito.
Sacha Guitry, Elles et Toi, 1946

La cortesia formale tra marito e moglie è ancor più importante che fra estranei.
Robert Anson Heinlein, Lazarus Long l'Immortale, 1973

Quel che piace agli uomini nelle loro amanti è la loro provvisorietà; quel che dispiace ai mariti nelle loro mogli è che sono definitive.
Maurice Houber, Remarques sur l'amour, 1913

Per un uomo, c'è tanta indescrivibile dolcezza e soddisfazione nel sapere di aver perdonato alla propria sposa... di averle perdonato di tutto cuore e con tutta sincerità. Essa è così diventata sua proprietà in due modi; il marito l'ha quasi messa al mondo di nuovo, così la donna è nello stesso tempo la sua sposa e la sua creatura.
Henrik Ibsen, Casa di bambola, 1879

Mia moglie, Dio la benedica, ha avuto un travaglio di 32 ore. Ed io le sono stato fedele tutto il tempo.
Jonathan Katz [2]

Le donne spendono più soldi di quanti il marito ne guadagni, affinché la gente creda che lui guadagni più di quanto loro spendono.
Danny Kaye

È vero, avrei potuto essere una moglie migliore e fare l’amore con te un po’ più spesso, almeno una volta.
Diane Keaton, in Woody Allen, Amore e guerra, 1975

Ci sono poche donne così perfette da impedire che un marito non si penta almeno una volta al giorno d'aver una moglie o che giudichi felice chi non l'ha.
Jean de La Bruyère, I caratteri, 1688

Diceva un marito geloso alla moglie: Non t'accorgi, Diavolo che sei, che tu sei bella come un Angelo?
Giacomo Leopardi, Zibaldone di pensieri, 1817/32 (postumo, 1898/1900)

Gli uomini verso la vita sono come i mariti in Italia verso le mogli: bisognosi di crederle fedeli benché sappiano il contrario. Così chi dee vivere in un paese, ha bisogno di crederlo bello e buono; così gli uomini di credere la vita una bella cosa. Ridicoli agli occhi miei, come un marito becco, e tenero della sua moglie.
Giacomo Leopardi, Zibaldone di pensieri, 1817/32 (postumo, 1898/1900)

I mariti, se vogliono viver tranquilli, è necessario che credano le mogli fedeli, ciascuno la sua; e così fanno; anche quando la metà del mondo sa che il vero e tutt'altro.
Giacomo Leopardi, Dialogo di Tristano e di un Amico, in Operette morali, 1827/34

Oggigiorno le belle donne vengono annoverate tra i talenti dei loro mariti.
Georg Lichtenberg, Osservazioni e pensieri, 1766/99 (postumo 1902/08)

I mariti buoni sono quelli, che fanno felici le loro mogli, facendo felici sé stessi.
Paolo Mantegazza, L'arte di prender marito, 1894

Quando un uomo porta dei fiori a sua moglie senza motivo, un motivo c'è.
Molly McGee [2]

Popolarità. La capacità di ascoltare con partecipazione quando gli uomini si vantano delle mogli e le donne si lamentano dei mariti.
Henry Louis Mencken, Un libro burlesco, 1916

Un buon matrimonio si compone di una moglie cieca e di un marito sordo.
Michel de Montaigne, Saggi, 1580/95 (attribuito anche a Samuel Taylor Coleridge - vedi "Citazioni errate" su Aforismario)

Alcuni mariti hanno sospirato sul rapimento delle loro mogli; la maggior parte nel fatto che nessuno gliele abbia volute rapire.
Friedrich Nietzsche, Umano, troppo umano, 1878

Quanti uomini coniugati hanno vissuto quel mattino, in cui s'è fatto chiaro per essi che la loro giovane consorte è noiosa e crede il contrario! Per non parlare di quelle donne, la cui carne è volenterosa e il cui spirito è debole.
Friedrich Nietzsche, Aurora, 1881

Quando si trova un coniuge ammazzato, la prima persona inquisita è l'altro coniuge: questo la dice lunga su quel che la gente pensa della famiglia.
George Orwell (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

È cosa buona per l'uomo non toccare donna; tuttavia, per il pericolo dell'incontinenza, ciascuno abbia la propria moglie e ogni donna il proprio marito.
Paolo di Tarso, Lettere ai Corinzi, I sec.

Le mogli siano sottomesse ai mariti come al Signore; il marito infatti è capo della moglie, come anche Cristo è capo della Chiesa, lui che è il salvatore del suo corpo. E come la Chiesa sta sottomessa a Cristo, così anche le mogli siano soggette ai loro mariti in tutto.
Paolo di Tarso, Lettera agli Efesini, I sec.

O si ama colei che si vuol per moglie o la moglie propria o la moglie d'altri. È destino comune degli uomini far la parte dei mariti.
Giovanni Papini, Schegge, 1913

Tutti i coniugi del mondo sono male sposati, perché ognuno custodisce dentro di sé, nei segreti dove l’anima è del Diavolo, l’immagine sottile dell’uomo desiderato che non è quello del marito, la figura volubile della donna sublime che la moglie non ha realizzato.
Fernando Pessoa, Il libro dell'inquietudine, 1982 (postumo)

Si sa, per altro, che le mogli è il loro mestiere d'ingannare i mariti.
Luigi Pirandello, L'esclusa, 1908

Le mogli? Fatte apposta per scoprire i difetti del marito.
Luigi Pirandello, Uno, nessuno e centomila, 1925

Mia moglie dice che sono troppo ficcanaso. Questo almeno è quello che scrive sui suoi diari.
Drake Sather [2]

È seccante che le mogli si accorgano sempre dei difetti dei loro mariti, soltanto quando hanno già un amante.
Ardengo Soffici, Giornale di bordo, 1915

Il marito che non lascia più niente da desiderare a sua moglie è un uomo perduto.
Fontette de Sommery, Pensieri, XVIII sec.

Procreare… che pazzia! Mettersi in casa degli scocciatori, come se un marito o una moglie non fosse già più che sufficiente.
Giovanni Soriano, Finché c'è vita non c'è speranza, 2010

La noia di una donna ha sempre un nome: quella dell'uomo con cui vive.
André Suarès, Ecco l'uomo, 1906

L'essenza di tutti i libri, di tutte le tradizioni, di tutte le storie, si riduce a questo: una moglie che inganna il marito, un marito che inganna la moglie, o una moglie e un marito che si ingannano a vicenda.
Iginio Ugo Tarchetti, Pensieri, 1869

La vita coniugale è una barca che porta due persone in mezzo a un in burrasca; se uno dei due farà qualche movimento brusco, la barca affonderà.
Lev Tolstoj, Pensieri inediti (postumo)

Se le donne fossero sincere nel loro amore per il loro marito, nel timore di piacere agli altri, si farebbero brutte quando escono di casa e si farebbero belle dentro le pareti domestiche.
Achille Tournier, Pensieri d'autunno, 1888

− Vorrei regalare a mia moglie un viaggio che la renda felice.
− Parti tu.
Renato Trinca [3]

Se qualcuno antepone gli altri a sé, se evita discussioni, se è educato o umile, se fa le cose del bene altrui, se rivede persino coloro che ha già incontrato molte volte come fosse la prima, anche se non è un comportamento vantaggioso, avrà buone relazioni. Anche nel rapporto tra marito e moglie vale la stessa regola. Se ci si comporta in questo modo sin dal principio, non ci sarà disarmonia.
Yamamoto Tsunetomo, Hagakure, 1709-1716 (postumo 1906)

Gentiluomo è colui che tiene aperta la porta dell’albergo affinché sua moglie possa portar dentro i bagagli.
Peter Ustinov [2]

Un consiglio ai mariti anziani delle mogli giovani e belle: state lontani da casa più possibile, perché alle vostre mogli la voglia di tradirvi viene quando vi vedono.
Enrico Vanzina [2]

Com'è difficile vivere in due! Il fatto è che noi ci sposiamo senza un minimo di preparazione. Per diventare medici o ingegneri si studia anni e anni; e per diventare marito e moglie, niente?
Monica Vitti, in Amori miei, 1978

Proverbi su Marito e Moglie
  • Il marito è come il vino che migliora col tempo e la moglie è come l’olio che col tempo inacidisce.
  • Tra moglie e marito non mettere il dito.
  • Marito e moglie d'accordo, matrimonio felice.
  • Marito e moglie della tua villa, compari e comari lontan cento miglia.
  • Mostrami la moglie e ti dirò che marito ha. 
Quando un uomo porta dei fiori a sua moglie senza motivo, un motivo c'è.
Molly McGee (Marian Jordan)
2. Marito
© Aforismario

Bigamia vuol dire un marito di troppo, monogamia anche.
Anonima, cit. in Erica Jong, Paura di volare, 1973

I funzionari statali sono tra i mariti più desiderabili: quando la sera tornano a casa non sono mai troppo stanchi e hanno già letto il giornale.
Anonimo

Al giorno d'oggi la macchina risparmia-fatica più popolare è ancora un marito pieno di soldi.
Joey Adams

La donna meno indiscreta non vi nasconderà che ha un amante; piuttosto, vi nasconderà che ha un marito.
Henry Asselin, Il portacenere, 1907

È più facile essere amante che marito, per la ragione che è più difficile avere dello spirito tutti i giorni che dire cose carine di tanto in tanto.
Honoré de Balzac, Fisiologia del matrimonio, 1829

Le vere passioni hanno un loro istinto molto preciso. Mettete un piatto di frutta davanti a un goloso; non si sbaglierà, sceglierà, anche ad occhi chiusi, il frutto migliore. Così è anche per le ragazze che abbiano avuto una buona educazione: date loro la possibilità di scegliersi il marito che fa per loro, e raramente sbaglieranno.
Honoré de Balzac, La cugina Betta, 1846

Il miglior modo per convincere i mariti a fare qualcosa è insinuare che forse sono troppo vecchi per farlo.
Anne Bancroft (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Un marito, che razza di gallinaccio è mai questo, a casa sua può permettersi di tutto, è trattato con sorrisini, ammirato, trovato seducente, un po' c'en tra l'istinto e un po' la furbizia: un tipo così alla fine deve diventare un cialtrone o gallinaccio. Il più abietto applauso della natura: canzonato e respinto da quelli che con lui hanno commistioni carnali, e tuttavia anche preso sul serio, accettato. Un tipo meschino, gonfiato, anche mortificato -, che metodi perversi sono mai il matrimonio e i figli, per peggiorare la razza, in confronto tutto l'alcool e l'oppio e il tabacco è provvidenziale.
Gottfried Benn, Lettera a Oelze, 1935

Essere un marito è un lavoro a tempo pieno. Ecco perché molti mariti sbagliano. Non possono prestarvi completa attenzione.
Arnold Bennett, The Title, 1918

Promesso sposo. Persona con un anello alla caviglia, pronto per la palla al piede.
Ambrose Bierce, Dizionario del diavolo, 1911

Bellezza. Il potere con cui una donna incanta un amante e terrorizza un marito.
Ambrose Bierce, Dizionario del diavolo, 1911

Un archeologo è un marito ideale. Più invecchi e più si interessa a te.
Agatha Christie (attribuito - fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Gli impiegati sono i migliori mariti: quando la sera tornano a casa, non sono stanchi e hanno già letto il giornale.
Georges Clemenceau (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Ci si sposa sempre troppo presto quando ci si piglia un cattivo marito, e non ci si sposa mai troppo tardi quando se ne piglia uno buono.
Daniel Defoe, Fortune e sfortune della famosa Moll Flanders, 1722

Ha bimbi? - No - salvo il marito.
Carlo Dossi, Note azzurre, 1870/1907 (postumo 1912/64)

Certe donne amano talmente il proprio marito che per non sciuparlo prendono quello delle loro amiche.
Alexandre Dumas (figlio) (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Chi è più libero: il celibe che vive in dittatura, o l'uomo sposato in democrazia?
Georges Elgozy, Lo spirito delle parole o l'Antidizionario, 1981

I mariti delle donne che ci piacciono sono sempre degli imbecilli.
Georges Feydeau, Il tacchino, 1896

Vorrei un marito gentile e comprensivo. È chiedere troppo a un miliardario?
Zsa Zsa Gabor (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

È molto difficile far felice il proprio marito; è più facile far felice il marito di un'altra.
ibidem

Quanti mariti ho avuto? Miei o delle altre?
Zsa Zsa Gabor [2]

Alla donna disse: "Moltiplicherò i tuoi dolori e le tue gravidanze, con dolore partorirai figli. Verso tuo marito sarà il tuo istinto, ma egli ti dominerà".
Genesi, Antico Testamento, VI-V sec a.e.c.

La donna che dà del cretino al proprio marito quando lancia occhiate a un'altra si compiace quando un altro, le stesse occhiate, lancia a lei.
Roberto Gervaso, Il grillo parlante, 1983

Ci sono donne che ci amano per quello che siamo; altre, per quello che non sono i loro mariti.
ibidem

Non ha mai tradito il marito. Ma solo per paura di fargli piacere.
ibidem

Se volete conquistare una donna che parla male del proprio marito, prendete le difese di lui.
Roberto Gervaso, Il grillo parlante, 1983

La donna perdona al marito quelle distrazioni che non perdonerebbe all'amante.
ibidem

Sono poche le donne che si sposano perché vogliono un uomo; la maggior parte si sposano perché vogliono un marito.
Roberto Gervaso, Il grillo parlante, 1983

Se volete conquistare una vedova, parlatele bene del marito.
ibidem

Un buon marito deve saper comandare a se stesso di ubbidire alla moglie.
Roberto Gervaso, Il grillo parlante, 1983

Le donne fedeli sono tutti uguali, pensano solo alla loro fedeltà e mai al loro marito.
Jean Giraudoux, Anfitrione 38, 1929

A che serve, in una casa, lo spirito di una donna? A far passare suo marito per uno sciocco.
César François Adolphe d'Houdetot, Dieci spine per un fiore, 1853

Le colpe delle donne, dei fanciulli, dei servi, dei deboli, dei poveri, degli ignoranti sono colpe dei mariti, dei padri, dei padroni, dei forti, dei ricchi, dei sapienti.
Victor Hugo, I miserabili, 1862

Anche se si ama il proprio marito arriva inevitabilmente il momento in cui scopare con lui è come mangiare un formaggino alla panna: riempie, ingrassa perfino, ma niente sapori eccitanti, niente gusto dolce-amaro, niente pericoli. E quello che si vuole invece è un pezzo di Camembert stagionato, un caprino di quelli rari: succulento, cremoso, piccante.
Erica Jong, Paura di volare, 1973

Nulla supera la fedeltà di una donna che in qualsiasi situazione tiene fermo alla convinzione di non ingannare il marito.
Karl Kraus, Detti e contraddetti, 1909

Le belle ragazze, di solito, vendicano gli amanti che hanno maltrattato con dei mariti brutti o vecchi o indegni.
Jean de La Bruyère, I caratteri, 1688

Nei confronti di un marito è troppo essere civetta e pinzochera: una donna dovrebbe scegliere.
ibidem

Un marito che si lascia prendere dagli impulsi e dal temperamento, che non nasconde alcun difetto, e addirittura si fa conoscere per i suoi lati peggiori, che è avaro, troppo trascurato nell'abbigliamento, brusco nelle risposte, incivile, freddo e taciturno, non capisco come possa sperare di difendere il cuore di una giovane moglie contro i tentativi del suo spasimante, il quale si serve di sfarzo, magnificenza, compiacenza, attenzioni, premure, doni e lusinghe.
Jean de La Bruyère, I caratteri, 1688

Un marito vale l'altro; e il più ingombrante dà sempre meno fastidio di una madre.
Pierre-Ambroise-François Choderlos de Laclos, Le relazioni pericolose, 1782

Mio marito mi ha costretta al matrimonio con l’inganno. Mi ha detto che ero incinta.
Carol Leifer [2]

Quando la malinconia di essere sole vi blocca il gozzo e non riuscite a mandar giù neanche un goccio di succo di frutta, fate così. Guardate i fidanzati o i mariti delle vostre amiche. Guardateli bene. E poi domandatevi se c'è ancora da piangere perché siete da sole.
Luciana Littizzetto, La principessa sul pisello, 2002

Nessun uomo sposato è davvero felice se deve bere del whisky peggiore di quello che era solito bere da scapolo.
Henry Louis Mencken (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Quando si tratta di gabbare il marito, nessuna donna è novellina.
Honoré Gabriel Riqueti de Mirabeau, Ma conversion ou le libertin de qualité, 1783

Non c'è niente di meglio di avere un marito, non fosse altro che per sentire uno che ti dice «salute!» quando starnuti.
Molière, Sganarello o il cornuto immaginario, 1660

I mariti non sono mai amanti così meravigliosi come quando stanno tradendo la moglie.
Marilyn Monroe 

Gli uomini intelligenti non possono essere dei buoni mariti, per la semplice ragione che non si sposano.
Henry de Montherlant (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Non dico che una donna non possa avere un capriccio per suo marito, perché, in fondo, anche lui è un uomo.
Gérard de Nerval, Frammenti, 1830/53

Come in tutte le comunità dei fedeli, le donne nelle assemblee tacciano perché non è loro permesso parlare; stiano invece sottomesse, come dice anche la legge. Se vogliono imparare qualche cosa, interroghino a casa i loro mariti, perché è sconveniente per una donna parlare in assemblea.
Paolo di Tarso, Lettere ai Corinzi, I sec.

C'è un tale bisogno d'amore nel mondo, che certe donne amano persino il loro marito.
Pitigrilli (Dino Segre - fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Le donne sposate hanno un difetto in più delle donne sole: il marito.
Enrique Jardiel Poncela, Massime minime, 1937

Gli omosessuali sarebbero i migliori mariti del mondo, se non recitassero la commedia di essere donnaioli.
Marcel Proust, Albertine scomparsa, 1927 (postumo)

Certi uomini hanno l'aria di essersi sposati solamente per impedire alle loro mogli di sposarsi con altri.
Jules Renard, Diario, 1887/1910 (postumo, 1925-27)

L'unico modo per essere felice con un marito è di imparare ad essere felici senza di lui la maggior parte del tempo.
Helen Rowland, Reflections of a Bachelor Girl, 1909

Un marito è ciò che resta di un amante, una volta tolto il nerbo.
Helen Rowland, A Guide to Men, 1922

Non fidarsi mai né di un marito troppo lontano, né di uno scapolo troppo vicino.
Helen Rowland, A Guide to Men, 1922

La perdita di un marito significa spesso la scomparsa di un padrone che costituisce ostacolo al godimento di molte gioie della vita.
Madeleine de Scudéry, Clelia, 1654/60

Ci sono tante donne no? che se vogliono vivere in pace con il proprio marito, devono dargli da bere! E sempre stato così! Quando un uomo è sobrio si accorge di avere una coscienza, e allora diventa un disgraziato!
George Bernard Shaw, Pigmalione, 1912

Non mi piace che la polizia s'immischi in cose amorose: ma semmai, nel caso di una donna colta in flagrante adulterio, si cominci coll'arrestare il marito.
Ardengo Soffici, Giornale di bordo, 1915

Bisogna pure che una donna abbia una ben povera opinione di suo marito, per crederlo soddisfatto e felice di non altro che del suo amore.
Ardengo Soffici, Razzi, 1913

Non ho mai rincorso le donne degli altri perché non riesco a entrare negli armadi quando i mariti tornano all'improvviso.
Bud Spencer [2]

Conoscono le donne solo i mariti. Solo il marito le vede dietro le quinte. Per questo Lessing affermava che tutti i mariti dicono: c'è solo una donna cattiva, e l'ho sposata io. Di fronte agli altri esse fingono così bene, che nessuno le vede come sono in realtà, in particolare finché sono giovani.
Lev Tolstoj, Diari, 1847-1910 (postumo, 1928/58)

Le donne brutte sono sempre gelose dei loro mariti. Le donne belle non ne hanno mai il tempo. Sono sempre così occupate a essere gelose dei mariti delle altre.
Oscar Wilde, Una donna senza importanza, 1893

Il marito ideale rimane celibe.
Oscar Wilde (attribuito - vedi "Citazioni errate" su Aforismario)

Un marito ideale? Non può esistere. L'istituzione stessa è sbagliata.
Oscar Wilde, Una donna senza importanza, 1893

C'è solo una vera tragedia nell'esistenza di una donna: il passato ha sempre il volto del suo amante, il futuro invariabilmente quello del marito.
Oscar Wilde, Un marito ideale, 1895

Chi ha marito, ha padrone.
Proverbio

Marito disamorato, matrimonio rammaricato.
Proverbio

Scegliere come moglie solo la donna che si sceglierebbe 
come amico se fosse un uomo. (Joseph Joubert)
3. Moglie
© Aforismario

Se le mogli fossero buone, Dio ne avrebbe una.
Anonimo

Il mio combattimento più duro? Quello contro la mia prima moglie.
Muhammad Ali

Mia moglie era una donna molto immatura, non aggiungo altro. Basti questo episodio, a riprova della sua immaturità. Io sto facendo il bagno, nella vasca, e lei entra quando le pare, senza neanche chiedere permesso, e mi affonda le barchette.
Woody Allen, Monologhi 1964-1968, 1999

In parte però è colpa mia, se abbiamo divorziato. Ho sempre avuto, nei suoi confronti, un atteggiamento schifoso. Durante il primo anno di matrimonio, tendevo a porre mia moglie sotto un piedistallo.
Woody Allen, Monologhi 1964-1968, 1999

Preferisco di gran lunga la cremazione alla sepoltura, e tutte due a un weekend con mia moglie.
Woody Allen, Effetti collaterali, 1980

Ho incontrato la mia ex moglie in un ristorante e siccome sono un libertino mi sono avvicinato a lei fluttuando e le ho chiesto esitando: «Che ne dici di tornare a casa e fare l'amore ancora una volta?» E lei mi ha risposto: «Sul mio cadavere!» Io allora ho replicato: «Perché no, è come lo abbiamo sempre fatto».
Woody Allen, (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

È meglio essere maschio, perché anche il maschio più miserevole ha una moglie a cui comandare.
Isabel Allende, Eva Luna, 1987

Se prendi una bella moglie non l'avrai solo per te, se la prendi deforme sarai solo tu a scontare la pena.
Antistene, Frammenti, V-IV sec. a.e.c.

Molti uomini debbono il loro successo alla loro prima moglie, e la loro seconda moglie al loro successo.
Jim Backus [2]

La moglie è l'amante dell'uomo giovane, la sua compagna nella mezza età, la sua infermiera nella vecchiaia.
Francis Bacon, Saggi, 1597/1625

È un'immensa prova d'inferiorità in un uomo non saper fare della moglie la propria amante.
Honoré de Balzac, La cugina Bette, 1846

Una moglie è uno schiavo che bisogna saper mettere su un trono.
Honoré de Balzac, Fisiologia del matrimonio, 1829

Due cose solleticano la vanità dell'uomo: la virtù della moglie e la debolezza delle altre donne.
Milan Begović (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

E quando lei: “Ma teeee… hai visto Renato? Prima gli hanno fregato la moglie, poi, dopo un mese, lo hanno licenziato”. Lui: “Eh, mica gli può sempre andare tutto di culo!”.
Stefano Bellani [3]

Perché un uomo non dovrebbe desiderare una moglie bella? Se deve poi rinunciare a tutte le altre donne, tanto vale che se ne prenda una bella.
Saul Bellow, Ne muoiono più di crepacuore, 1987

L’altro giorno mia moglie ha incontrato un tale che lei conosceva quando avevano la sua stessa età.
Milton Berle [2]

Oggi mia moglie è fuori di sé: la sua posizione preferita.
Romano Bertola, Le caramelle del diavolo, 1991

Certe volte guardando una sconosciuta dico: «Com’è strana la vita! Bastava un niente e magari avrebbe potuto essere lei mia moglie!… Bastava che non mi facessi prendere dal panico quando chiusero i casini.»
Romano Bertola, Le caramelle del diavolo, 1991

Moglie. Una donna con uno splendido avvenire dietro le spalle.
Ambrose Bierce, Dizionario del diavolo, 1911

Ognuno ha bisogno di una moglie al suo fianco perché c’è una caterva di cose che vanno male e per le quali non si può dare colpa al governo.
Jacob M. Braude [2]

Spesso le mogli delle personalità in vista soffrono d'un profondo senso di inferiorità e fanno di tutto per imporsi, nei modi più noiosi e insopportabili, man mano che invecchiano.
Louis Bromfield, Mrs. Parkington, 1943

Se i Presidenti non lo fanno alle loro mogli, lo fanno al Paese!
Mel Brooks, The 2000 Year Old Man, 1961/98

Ho scoperto un nuovo metodo anticoncezionale infallibile: si tratta di andare nella camera da letto e guardare mia moglie mentre si toglie il trucco!
Art Buchwald [2]

Se Laura fosse stata la moglie del Petrarca, pensate che lui avrebbe scritto sonetti tutta la vita?
George Gordon Byron, Don Giovanni, 1819/24 (incompiuto)

Se alla fine incontrerò la donna dei miei sogni, cosa ne farò di mia moglie?
Johnny Carson [2]

Le mogli non danno l’Aids, le mogli non danno l’infarto, le mogli non danno niente.
Guido Cernetti [2]

Non litigare con la moglie e non manifestare troppo affetto verso di lei quando sono presenti degli estranei: infatti, il primo atteggiamento può implicare stoltezza; il secondo, invece, follia.
Cleobulo, Frammenti, VI sec. a.e.c.

Sono rientrato a casa e ho trovato Frank, il mio migliore amico, a letto con mia moglie. Gli ho detto: "Frank, io devo! Ma tu?".
Billy Crystal, in Harry, ti presento Sally, 1989

Quattro cose dicono alla gente com'è un uomo: la sua casa, la sua macchina, sua moglie e le sue scarpe.
Gavin D'Amato (Danny De Vito), in La guerra dei Roses, 1989

A quale età un uomo deve prender moglie? "Da giovane non ancora, da vecchio mai".
Diogene di Sinope, IV sec. a.e.c.

Non desiderare la moglie del tuo prossimo.
Esodo, Antico Testamento, VI-V sec a.e.c.

Il mio migliore amico è fuggito con mia moglie e, lasciamelo dire, mi manca tanto. Lui.
Leopold Fechtner [2]

Mia moglie ha cantato in chiesa domenica, e almeno duecento persone hanno cambiato religione.
Leopold Fechtner [2]

− Perché hai preso una moglie così brutta?
− Interiormente è bellissima.
− Allora rivoltala.
Ferruccio Fölkel [2]

− Harry devo dirti una cosa: ho fatto l’amore con tua moglie.
− Quale: Ester o Anne?
− Tutt'e due!
− Allora hai superato anche me.
Lowell Ganz, Babaloo Mandel [2]

Cerco moglie. D'un altro.
Roberto Gervaso, Il grillo parlante, 1983

Il vantaggio d'andar a letto con la propria moglie è che si trova sempre il tempo di piegar i pantaloni.
ibidem

Chi cerca moglie, sarà trovato.
Roberto Gervaso, La volpe e l'uva, 1989

Tutte le donne sono diverse, ma tutte le mogli sono uguali.
Roberto Gervaso, L'amore è eterno finché dura, 2004

Noi donne dobbiamo essere qualcosa di più di una collegiale romantica per l'uomo che sposiamo. Dobbiamo essergli moglie: una vera moglie. E madre. E compagna. E anche balia. E a volte, se è necessario per difenderci, dobbiamo fargli anche da amante.
Paulette Goddard, in Donne, 1939

Le buone amanti, se poi diventino mogli, sono quasi sempre cattive mogli.
Arturo Graf, Ecce Homo, 1908

Il dolore della morte delle mogli è come le percosse del gomito; che, benché elle dolgano forte passano via spacciatamente.
Anton Francesco Grazzini il Lasca, Le Cene, 1549

Se uno ti porta via la moglie, non c'è peggior vendetta che lasciargliela.
Sacha Guitry, Elles et Toi, 1946

Se le donne non arrivano dove arrivano gli uomini è perché non hanno le mogli che le aiutano.
Guglielmo Gulotta, Commedie e drammi nel matrimonio, 1976

Per un uomo è impossibile amare con tutto il cuore sua moglie senza amare un po’ tutte le donne. Suppongo che per le donne sia vero il contrario.
Robert Anson Heinlein, Lazarus Long l'Immortale, 1973

Gli uomini che in casa sottostanno alla disciplina di una moglie bisbetica sono appunto quelli che, fuori, sono più concilianti e ossequiosi.
Washington Irving, Rip Van Winkle, 1819

Soltanto due cose sono necessarie per fare felice una moglie. La prima è farle credere che tutto viene fatto come dice lei, e l'altra è fare tutto come dice lei.
Lyndon Johnson (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Bisogna scegliere per moglie soltanto la donna che sceglieremmo per amico, se fosse uomo.
[Il faut ne choisir pour épouse que la femme qu'on choisirait pour ami, si elle était homme].
Joseph Joubert, Pensieri, 1838 (postumo)

La donna è spesso il punto debole del marito.
James Joyce, Ulisse, 1922

I piatti che mi prepara mia moglie si sciolgono in bocca. Mi piacerebbe che imparasse a scongelarli, prima.
Jack Klugman [2]

Non si può proprio scoprire l'arte di farsi amare dalla propria moglie?
Jean de La Bruyère, I caratteri, 1688

Mai rientrare a casa all'improvviso: se vostra moglie non è sola, l'annoiereste; se è da sola, vi annoiereste voi.
Paul Léautaud, Passatempi, 1928

Mia moglie è andata da un celebre dietologo. In due mesi ha perso trecento euro.
Boris Makaresko [2]

Fare l’amore con la propria moglie è come sparare ad un’anatra morta.
Groucho Marx [2]

Le mogli di Hollywood tengono il bouquet e gettano il marito.
Groucho Marx [2]

È in cerca di guai l'uomo la cui moglie è detestata da tutte le donne e desiderata da tutti gli uomini.
Mignon McLaughlin, Taccuino del nevrotico, 1963

La moglie è un’amante che timbra il cartellino.
Gianni Monduzzi, Orgasmo e pregiudizio, 1997

Era bella come la moglie di un altro.
Paul Morand [2]

Dica, è sua moglie quella vicino a lei, o le hanno vomitato sulla sedia?
Leslie Nielsen, Quelli della pallottola spuntata, 1982

Al migliore amico toccherà probabilmente la migliore moglie, perché il buon matrimonio riposa sul talento dell’amicizia.
Friedrich Nietzsche, Umano, troppo umano, 1878

Un bambino che cresce in un ambiente eccessivamente sicuro può non imparare mai che è un bambino, non fino a quando non si sposa e ha una moglie che glielo dica.
Patrick Jake O'Rourke, Republican Party Reptile, 1987

La moglie fa risparmiare per qualche tempo la spesa delle puttane ma tutte le puttane del mondo non ci risparmiano il pericolo di prender moglie.
Giovanni Papini, Schegge, 1913

Moglie, sardine ed acciughe: queste, sott'olio e sotto salamoia; la moglie, sotto chiave.
Luigi Pirandello, Il berretto a sonagli, 1917

La moglie ha la sua posizione sociale segnata fra la serva e l'amante. Un po' più in su della serva e un po' più in giù dell'amante.
Giuseppe Prezzolini, Codice della vita italiana, 1921

Una donna che si ama non si sposa; il peggiore insulto che possiate farle è di trasformarla da amante in moglie.
Giuseppe Prezzolini, Il Centivio, 1906

L’amica, meglio che sia buona. L’amante, meglio che sia bella. La moglie, meglio che non sia la tua.
Guido Rojetti, L'amore è un terno (che ti lascia) secco, 2014

La follia di un uomo è spesso la moglie di un altro uomo.
Helen Rowland, Reflections of a Bachelor Girl, 1909

Una volta il borghese di razza usava comprarsi una moglie, ossia tutti gli atti sessuali di una vita in blocco, per fare un buon affare. Vitto e alloggio, ed un regalino ad ogni colpo ben riuscito, era la cifra che sborsava per fare di suo figlio un figlio di putt***.
Manlio Sgalambro, Del pensare breve, 1991

Mia moglie fa cose splendide con gli avanzi. Li butta via.
Herb Shriner [2]

Chi si procura una sposa, possiede il primo dei beni, un aiuto adatto a lui e una colonna d'appoggio. Dove non esiste siepe, la proprietà è saccheggiata, ove non c'è moglie, l'uomo geme randagio.
Siracide, Antico Testamento, II sec. a.e.c.

Scegliere come moglie soltanto una donna che non voglia sposarsi.
Giovanni Soriano, Finché c'è vita non c'è speranza, 2010

Tra le piú singolari dimostrazioni d’affetto nei confronti della propria moglie di cui è possibile trovare testimonianza in letteratura, va sicuramente annoverata quella di Jules Renard, il quale, dopo aver fatto conoscenza con una delle piú famose attrici dell’epoca, “la divina” Sarah Bernhardt, dalla quale rimase subito affascinato, scrive nel suo Diario: «Se Sarah Bernhardt mi facesse un cenno la seguirei in capo al mondo; con mia moglie».
Giovanni Soriano, Malomondo, 2013

Mia moglie mi ha guardato e mi ha chiesto: «Pensi che il mio aspetto cambierà quando sarò vecchia?» Ho detto: «Se sei fortunata».
Bob Thomas [2]

Che cosa ho chiesto a San Giovanni? Un terno? una quaterna? una cinquina? Niente di tutto questo, ma una sciocchezzuola, una bazzecola, una quisquilia, una pinzillacchera: far cadere la lingua a mia moglie.
Totò (Antonio De Curtis), in San Giovanni decollato, 1940

Vorrei una moglie, possibilmente di prima mano.
Totò (Antonio De Curtis), in Totò cerca moglie, 1950

Mia moglie è peggio che brutta: è racchia.
Totò (Antonio De Curtis), in Totò, Peppino e i fuorilegge, 1956

Non ho paura dei rospi perché sono abituato a mia moglie.
ibidem

Ho sofferto moltissimo, avevo sempre mia moglie davanti agli occhi. Altrimenti che sofferenza era?
Totò (Antonio De Curtis), in Totò, Peppino e i fuorilegge, 1956

I difetti della moglie bisogna o levarglieli o sopportarli: chi glieli leva, rende migliore la moglie; chi li sopporta, rende migliore se stesso.
Marco Terenzio Varrone, I sec. a.e.c. (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Ho una moglie così pulita che mette il foglio di giornale sotto l’orologio a cucù.
Henny Youngman [2]

Mia moglie ha appena subito un’operazione di chirurgia plastica. Le ho tagliato in due le carte di credito.
Henny Youngman [2]

Mia moglie sta imparando a guidare. Quando lei sterza in corrispondenza di una curva, è una coincidenza.
Henny Youngman [2]

Sono stato innamorato della stessa donna per 49 anni. Se mia moglie lo scoprisse, mi ucciderebbe!
Henny Youngman

Mia moglie mi ha sposato per fare un dispetto a un uomo. Dopo un anno ho scoperto che quell'uomo ero io.
Mario Zucca [2]

Proverbi sulle Mogli
  • A chi ha moglie giovane e casa vecchia non manca il da fare.
  • A chi prende moglie ci voglion due cervelli.
  • Bella moglie e gamba rotta tengono il marito in casa.
  • Bella moglie, cattiva massaia.
  • Brutta moglie pochi pensieri.
  • Chi è stanco di vivere in pace prenda moglie.
  • Chi ha la moglie bella metta all'uscio la sentinella.
  • Chi ha la moglie bella non è tutta sua.
  • Chi ha moglie ha corna.
  • Chi ha moglie ha doglie.
  • Chi ha rogna da grattare e moglie da guardare non gli manca mai da fare.
  • Chi non sa cosa sian malanni e doglie, se non è ancor sposato, prenda moglie.
  • Chi piglia moglie pesca in un sacco con cento serpi e un’anguilla.
  • Chi piglia moglie, piglia pensieri.
  • Chi porta la moglie ad ogni festa e fa bere il cavallo a ogni fontana in capo all'anno ha il cavallo bolso e la moglie puttana.
  • Chi prende moglie guardi ben che fiore coglie.
  • Chi trova moglie trova un padrone.
  • È più facile governare un popolo che la moglie.
  • La moglie degli altri è sempre più bella.
  • La " " è più facile prenderla che mantenerla.
  • La " " non deve avere, deve valere.
  • La " " o presto o mai.
  • La " " , per quanto sia bella, dopo tre mesi diventa sorella.
  • Moglie brutta marito tranquillo.
  • " " che ritorna porta sempre un po’ di corna.
  • " " dabbene vale un gran bene.
  • " " della tua strada e compare a cento miglia.
  • " " e buoi dei paesi tuoi.
  • " " e guai presto o mai.
  • " " e ronzino prendili dal vicino.
  • " " giovane e marito vecchio son come noci dure e denti traballanti.
  • " " giovane e vino vecchio.
  • " " muta e marito cieco fecero una bella coppia.
  • Nella pesca delle mogli si prendono molti granchi.
  • Non è beato chi non ha moglie a lato.
  • Prendi moglie che piaccia, che taccia e che faccia.
  • Quando torni a casa bastona la moglie: tu non sai perché´, ma lo sa lei.
  • Si dorme meglio con una bella moglie nel letto che con i soldi dentro il materasso.
  • Talun festeggia quando prende moglie, tal altro quando morte gliela toglie.
  • Tra moglie e marito non mettere il dito.
  • Una moglie brutta è peggio d’un debito.
Non tutte le donne sposate sono mogli.
Proverbio giapponese

Note
  1. Fonte della citazione sconosciuta; se la conosci, segnalala ad Aforismario.
  2. Battuta tratta da Gino e Michele, Anche le formiche nel loro piccolo s'incazzano. Opera omnia, Baldini e Castoldi, 1995
  3. Battuta tratta da Gino e Michele con Paolo Borraccetti, Le cicale 2010, Kowalski, 2009
  4. Vedi anche aforismi, frasi e citazioni su: Matrimonio - Contro il Matrimonio - Genitori e Figli

Nessun commento: