Marito e Moglie - Frasi, proverbi e battute divertenti

Raccolta di aforismi, frasi celebri, proverbi e battute divertenti sul rapporto tra marito e moglie. Su Aforismario trovi altre raccolte di citazioni correlate a questa sui mariti e sulle mogli considerati singolarmente, sul matrimonio e sul rapporto tra genitori e figli. [I link sono in fondo alla pagina].
Io e mia moglie siamo stati felici per 20 anni. Poi ci siamo incontrati.
Rodney Dangerfield - foto: Sandra Mondaini e Raimondo Vianello - Casa Vianello
Marito e Moglie
© Aforismario

Moglie: Mi chiedo a cosa ti serve possedere il famoso pene.
Marito: Non so. Ce lo tramandiamo di padre in figlio.
Altan [1]

− Suo marito è già impotente?
− E chi lo sa?
Altan [1]

Mio marito e io abbiamo messo a punto un ottimo sistema riguardo alle faccende di casa: nessuno di noi due le fa.
Dottie Archibald [1]

Perché, se leggiamo di un marito abbandonato dalla moglie, proviamo un così sfacciato sentimento d'invidia?
Antonio Amurri, Piccolissimo, 1973

Equità di rapporto. In un matrimonio è quella strana condizione che permette a una moglie di avere ragione nei giorni pari e a un marito torto in quelli dispari.
Mirko Badiale (Aforismi inediti su Aforismario)

Fortuna dell'uomo: una moglie si accorge dei difetti del proprio marito soltanto dopo il matrimonio.
Mirko Badiale (Aforismi inediti su Aforismario)

Mai un marito sarà così ben vendicato come dall'amante di sua moglie.
Honoré de Balzac, Fisiologia del matrimonio, 1829

Le mogli dei politici fanno tutte beneficenza. Per forza! Hanno il senso di colpa per quello che rubano i mariti.
Roberto Benigni [1]

Durante una crociera, la moglie di un uomo è stata travolta da un’ondata. Uno dei membri dell’equipaggio è andato dall'uomo e gli ha detto «Signore: sua moglie è caduta in mare!» e l’uomo «Oh, grazie a Dio. Ho pensato di essere diventato sordo!»
Milton Berle [1]

Sono convinto che la causa del fallimento di molti matrimoni consista nel fatto che tra marito e moglie, a un certo punto, viene a mancare il dialogo, la confidenza… Io e mia moglie, invece, quando abbiamo qualcosa da dirci, ce lo diciamo in faccia, apertamente… Anche se è una verità spiacevole. Senza tanti complimenti. Poi ognuno torna al suo albergo.
Romano Bertola, Le caramelle del diavolo, 1991

Amore coniugale. Erotismo che viene perversamente deviato verso la propria moglie.
Ambrose Bierce, Dizionario del diavolo, 1911

Se metti il dito tra moglie e marito, puoi perdere un amico, ma guadagnare sua moglie.
Arthur Bloch, La legge di Murphy sull'Amore, 1993

I mariti non si rendono mai conto dello sforzo che facciamo noi mogli per spendere i loro stipendi.
Blondie Bloomstead [1]

Molte donne non si lasciano rapire soltanto perché non vogliono dare questa soddisfazione al marito.
Jean Bouloux (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

La moglie: "Un’altra parola e torno a casa!".
Il marito: "Taxi!".
Cin cin (Cheers) 1982/93

Ho chiesto a mia moglie: "In una scala da 1 a 10 che voto mi daresti come amante?". Lei ha risposto "Lo sai che non sono brava con le frazioni".
Rodney Dangerfield [1]

Ieri notte io e mia moglie ci siamo incontrati sulla porta di casa. Lei indossava un négligé molto sexy. L'unico problema era che stava rientrando.
Rodney Dangerfield [1]

Il mio psicologo ha detto a me e a mia moglie di fare sesso tutte le notti. Così adesso praticamente non ci incontriamo mai!
Rodney Dangerfield [1]

Io e mia moglie siamo stati felici per vent'anni. Poi ci siamo incontrati.
Rodney Dangerfield [1]

La settimana scorsa ho detto a mia moglie: "Se tu imparassi a cucinare, io potrei licenziare il cuoco". Lei ha risposto: "E se tu imparassi a far l'amore, io potrei licenziare l'autista".
Rodney Dangerfield [1]

Mia moglie è un segno di terra, io sono un segno d’acqua. Insieme facciamo fango.
Rodney Dangerfield [1]

Non c'è cacciatore che non vanti il suo cane, non c'è vignaiolo che non vanti il suo vino, non cavaliere che non vanti il suo nastro. Ma pochi sono i mariti gloriosi delle lor mogli.
Carlo Dossi, Note azzurre, 1870/1907 (postumo 1912/64)

Quanti mariti e mogli vediamo che, fin dal secondo anno della loro unione, non hanno più nulla in comune se non il nome, la condizione sociale, il cattivo umore e l’infelicità?
Charles Dufresny, Divertimenti seri e faceti, 1698/1707

Pochissimi dei matrimoni già stretti potrebbero durare se tutti i passi fuori strada delle mogli non restassero celati per la cecità o la stupidità dei mariti.
Erasmo da Rotterdam, Elogio della follia, 1509

Moglie obbediente. Quella cui il marito ha ordinato di fare ciò che vuole lei e lei lo fa.
John Garland Pollard, A Connotary, 1932

Quando una moglie parla troppo d'amore vuol dire che non ama più il marito.
Roberto Gervaso, Il grillo parlante, 1983

I mariti tollerano più degli amanti perché le evasioni delle mogli in qualche modo legittimano le loro, rendendo più sopportabile la convivenza.
Roberto Gervaso, La volpe e l'uva, 1989

Nella vita coniugale tre sono troppi; due, pochi.
Roberto Gervaso, ibidem

Un buon marito deve saper comandare a se stesso di ubbidire alla moglie.
Roberto Gervaso, ibidem

Nessuna moglie è così affettuosa col proprio marito come quando l'amante la trascura.
Roberto Gervaso, La volpe e l'uva, 1989

Quando risusciteranno dai morti, non prenderanno moglie né marito, ma saranno come angeli nei cieli.
Gesù di Nazaret, in Vangelo secondo Marco, I sec.

Se tuo marito/tua moglie non è il tuo migliore amico/a hai sbagliato matrimonio.
Santy Giuliano (Aforismi inediti su Aforismario)

Un tale va dal medico che gli dice: «Ho brutte notizie per lei. Ha un male incurabile». E lui: «Quanto tempo mi resta?» E il medico: «Beh, sei ore». Lui corre a casa e sua moglie gli chiede: «Com'è andata?» «Malissimo. Non vivrò a lungo. Tutto ciò che mi resta è sei ore di vita». E lei: «Cosa vuoi fare in queste sei ore?» «Non so... Ti andrebbe di fare l’amore?» «Certo.» Lo fecero. Due ore. Alla fine erano lì distesi e lei gli chiese: «Cosa vuoi fare adesso? Quanto tempo hai ancora?» E lui: «Quattro ore.» «Vuoi fare di nuovo l’amore?» E lui disse di sì. Fecero l’amore per altre tre ore. Alla fine lei chiese ancora: «Amore, quanto tempo hai ancora?» E lui: «Non mi resta che un’ora. Cosa vuoi fare? Vuoi fare ancora l’amore?» «No!» rispose lei. E lui: «E perché no?» E lei: «Beh, domattina io devo alzarmi. Tu no».
Lewis Grizzard (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Ci sono donne la cui infedeltà è l'unico legame che le unisce ancora al marito.
Sacha Guitry, Elles et Toi, 1946

La cortesia formale tra marito e moglie è ancor più importante che fra estranei.
Robert Anson Heinlein, Lazarus Long l'Immortale, 1973

Quel che piace agli uomini nelle loro amanti è la loro provvisorietà; quel che dispiace ai mariti nelle loro mogli è che sono definitive.
Maurice Houber, Remarques sur l'amour, 1913

Per un uomo, c'è tanta indescrivibile dolcezza e soddisfazione nel sapere di aver perdonato alla propria sposa... di averle perdonato di tutto cuore e con tutta sincerità. Essa è così diventata sua proprietà in due modi; il marito l'ha quasi messa al mondo di nuovo, così la donna è nello stesso tempo la sua sposa e la sua creatura.
Henrik Ibsen, Casa di bambola, 1879

Mia moglie, Dio la benedica, ha avuto un travaglio di 32 ore. Ed io le sono stato fedele tutto il tempo.
Jonathan Katz [1]

Le donne spendono più soldi di quanti il marito ne guadagni, affinché la gente creda che lui guadagni più di quanto loro spendono.
Danny Kaye (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

È vero, avrei potuto essere una moglie migliore e fare l’amore con te un po’ più spesso, almeno una volta.
Diane Keaton, in Woody Allen, Amore e guerra, 1975

Ci sono poche donne così perfette da impedire che un marito non si penta almeno una volta al giorno d'aver una moglie o che giudichi felice chi non l'ha.
Jean de La Bruyère, I caratteri, 1688

Diceva un marito geloso alla moglie: Non t'accorgi, Diavolo che sei, che tu sei bella come un Angelo?
Giacomo Leopardi, Zibaldone di pensieri, 1817/32 (postumo, 1898/1900)

Gli uomini verso la vita sono come i mariti in Italia verso le mogli: bisognosi di crederle fedeli benché sappiano il contrario. Così chi dee vivere in un paese, ha bisogno di crederlo bello e buono; così gli uomini di credere la vita una bella cosa. Ridicoli agli occhi miei, come un marito becco, e tenero della sua moglie.
Giacomo Leopardi, Zibaldone di pensieri, 1817/32 (postumo, 1898/1900)

I mariti, se vogliono viver tranquilli, è necessario che credano le mogli fedeli, ciascuno la sua; e così fanno; anche quando la metà del mondo sa che il vero e tutt'altro.
Giacomo Leopardi, Dialogo di Tristano e di un Amico, in Operette morali, 1827/34

Oggigiorno le belle donne vengono annoverate tra i talenti dei loro mariti.
Georg Lichtenberg, Osservazioni e pensieri, 1766/99 (postumo 1902/08)

I mariti buoni sono quelli, che fanno felici le loro mogli, facendo felici sé stessi.
Paolo Mantegazza, L'arte di prender marito, 1894

Quando un uomo porta dei fiori a sua moglie senza motivo, un motivo c'è.
Molly McGee [1]

Popolarità. La capacità di ascoltare con partecipazione quando gli uomini si vantano delle mogli e le donne si lamentano dei mariti.
Henry Louis Mencken, Un libro burlesco, 1916

Un buon matrimonio si compone di una moglie cieca e di un marito sordo.
Michel de Montaigne, Saggi, 1580/95 (attribuito anche a Samuel Taylor Coleridge - vedi "Citazioni errate" su Aforismario)

Alcuni mariti hanno sospirato sul rapimento delle loro mogli; la maggior parte nel fatto che nessuno gliele abbia volute rapire.
Friedrich Nietzsche, Umano, troppo umano, 1878

Quanti uomini coniugati hanno vissuto quel mattino, in cui s'è fatto chiaro per essi che la loro giovane consorte è noiosa e crede il contrario! Per non parlare di quelle donne, la cui carne è volenterosa e il cui spirito è debole.
Friedrich Nietzsche, Aurora, 1881

Quando si trova un coniuge ammazzato, la prima persona inquisita è l'altro coniuge: questo la dice lunga su quel che la gente pensa della famiglia.
George Orwell (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

È cosa buona per l'uomo non toccare donna; tuttavia, per il pericolo dell'incontinenza, ciascuno abbia la propria moglie e ogni donna il proprio marito.
Paolo di Tarso, Lettere ai Corinzi, I sec.

Le mogli siano sottomesse ai mariti come al Signore; il marito infatti è capo della moglie, come anche Cristo è capo della Chiesa, lui che è il salvatore del suo corpo. E come la Chiesa sta sottomessa a Cristo, così anche le mogli siano soggette ai loro mariti in tutto.
Paolo di Tarso, Lettera agli Efesini, I sec.

O si ama colei che si vuol per moglie o la moglie propria o la moglie d'altri. È destino comune degli uomini far la parte dei mariti.
Giovanni Papini, Schegge, 1913

Tutti i coniugi del mondo sono male sposati, perché ognuno custodisce dentro di sé, nei segreti dove l’anima è del Diavolo, l’immagine sottile dell’uomo desiderato che non è quello del marito, la figura volubile della donna sublime che la moglie non ha realizzato.
Fernando Pessoa, Il libro dell'inquietudine, 1982 (postumo)

Si sa, per altro, che le mogli è il loro mestiere d'ingannare i mariti.
Luigi Pirandello, L'esclusa, 1908

Le mogli? Fatte apposta per scoprire i difetti del marito.
Luigi Pirandello, Uno, nessuno e centomila, 1925

Mia moglie dice che sono troppo ficcanaso. Questo almeno è quello che scrive sui suoi diari.
Drake Sather [1]

È seccante che le mogli si accorgano sempre dei difetti dei loro mariti, soltanto quando hanno già un amante.
Ardengo Soffici, Giornale di bordo, 1915

Il marito che non lascia più niente da desiderare a sua moglie è un uomo perduto.
Fontette de Sommery, Pensieri, XVIII sec.

Procreare… che pazzia! Mettersi in casa degli scocciatori, come se un marito o una moglie non fosse già più che sufficiente.
Giovanni Soriano, Finché c'è vita non c'è speranza, 2010

La noia di una donna ha sempre un nome: quella dell'uomo con cui vive.
André Suarès, Ecco l'uomo, 1906

L'essenza di tutti i libri, di tutte le tradizioni, di tutte le storie, si riduce a questo: una moglie che inganna il marito, un marito che inganna la moglie, o una moglie e un marito che si ingannano a vicenda.
Iginio Ugo Tarchetti, Pensieri, 1869

La vita coniugale è una barca che porta due persone in mezzo a un in burrasca; se uno dei due farà qualche movimento brusco, la barca affonderà.
Lev Tolstoj, Pensieri inediti (postumo)

Se le donne fossero sincere nel loro amore per il loro marito, nel timore di piacere agli altri, si farebbero brutte quando escono di casa e si farebbero belle dentro le pareti domestiche.
Achille Tournier, Pensieri d'autunno, 1888

− Vorrei regalare a mia moglie un viaggio che la renda felice.
− Parti tu.
Renato Trinca [1]

Se qualcuno antepone gli altri a sé, se evita discussioni, se è educato o umile, se fa le cose del bene altrui, se rivede persino coloro che ha già incontrato molte volte come fosse la prima, anche se non è un comportamento vantaggioso, avrà buone relazioni. Anche nel rapporto tra marito e moglie vale la stessa regola. Se ci si comporta in questo modo sin dal principio, non ci sarà disarmonia.
Yamamoto Tsunetomo, Hagakure, 1709-1716 (postumo 1906)

Gentiluomo è colui che tiene aperta la porta dell’albergo affinché sua moglie possa portar dentro i bagagli.
Peter Ustinov [1]

Un consiglio ai mariti anziani delle mogli giovani e belle: state lontani da casa più possibile, perché alle vostre mogli la voglia di tradirvi viene quando vi vedono.
Enrico Vanzina [1]

Com'è difficile vivere in due! Il fatto è che noi ci sposiamo senza un minimo di preparazione. Per diventare medici o ingegneri si studia anni e anni; e per diventare marito e moglie, niente?
Monica Vitti, in Amori miei, 1978

Alla donna disse: "Moltiplicherò i tuoi dolori e le tue gravidanze, con dolore partorirai figli. Verso tuo marito sarà il tuo istinto, ma egli ti dominerà".
Genesi, Antico Testamento, VI-V sec a.e.c.

Autori sconosciuti
  • Certo che è possibile un rapporto platonico, ma solo tra marito e moglie.
  • Nella vita contano soprattutto due cose: la salute e la voglia di lavorare. Io ho la salute, mia moglie la voglia di lavorare, non abbiamo problemi.
  • Epitaffio. "Qui giace mia moglie, come sempre fredda". Epitaffio accanto: "Qui giace mio marito, finalmente rigido".
Proverbi su Marito e Moglie
  • Bella moglie e gamba rotta tengono il marito in casa.
  • Il marito è come il vino che migliora col tempo e la moglie è come l’olio che col tempo inacidisce.
  • Tra moglie e marito non mettere il dito.
  • Marito e moglie d'accordo, matrimonio felice.
  • Marito e moglie della tua villa, compari e comari lontan cento miglia.
  • Moglie brutta marito tranquillo.
  • Moglie giovane e marito vecchio son come noci dure e denti traballanti.
  • Moglie muta e marito cieco fecero una bella coppia.
  • Mostrami la moglie e ti dirò che marito ha. 
Note
  1. Fonte della citazione sconosciuta; se la conosci, segnalala ad Aforismario.
  2. Vedi anche aforismi, frasi e citazioni su: MaritoMoglieMatrimonio - Contro il Matrimonio - Genitori e Figli

Nessun commento: