2015-03-11

Picchiare - Frasi e battute su Schiaffi, Pugni e Calci

Aforismi e battute umoristiche sul bastonare e sul picchiare con calci, pugni e schiaffi. Su Aforismario trovi anche una grande raccolta di citazioni sulla violenza e di frasi contro la violenza.
Sono stato picchiato, ma mi sono difeso bene. A uno di quelli
gli ho rotto la mano: mi ci è voluta tutta la faccia, ma ce l'ho fatta. (Woody Allen)
1. Picchiare
© Aforismario

Da bambino andai in un campeggio estivo per bambini di tutte le religioni. Così fui picchiato da bambini di tutte le religioni.
Woody Allen (Fonte sconosciuta)

Sono stato picchiato, ma mi sono difeso bene. A uno di quelli gli ho rotto la mano: mi ci è voluta tutta la faccia, ma ce l'ho fatta.
Woody Allen, in Prendi i soldi e scappa, 1969

Avevo un buon rapporto, direi, con i miei genitori. Di rado mi picchiavano. Anzi, credo che mi picchiarono, in effetti, una unica volta, durante l'infanzia. Loro cominciarono a picchiarmi di santa ragione il 23 dicembre del 1942 e smisero, non ricordo l'ora, a primavera inoltrata del '44.
Woody Allen, in Il dittatore dello stato libero di Bananas, 1971

Non mi piace viaggiare. Forse perché da piccolo mio padre mi picchiava con un mappamondo.
Dave Attell (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

La coscienza è uno di quei bastoni che ciascuno brandisce per picchiare il suo vicino, e del quale non si serve mai per sé stesso.
Honoré de Balzac, Le illusioni perdute, 1843

Più grandi sono, più forte picchiano.
Arthur Bloch, Postulato di Perkins, La legge di Murphy II, 1980

Se un bambino maltratta un animale, anche grosso, bisogna picchiarlo, perché il più forte e il più cattivo è lui.
Guido Ceronetti, Il silenzio del corpo, 1979

L'uomo è il solo maschio che picchia la sua femmina. Si deve dunque dedurre che l'uomo è il più brutale dei maschi... a meno che la femmina non sia, fra tutte le femmine, la più insopportabile, − ipotesi molto plausibile, tutto sommato.
Georges Courteline, La filosofia di Courteline, 1922

Certe donne si dovrebbero picchiare a intervalli regolari, come gong.
Noël Coward, Vite private, 1930

Quanto sai di te stesso se non ti sei mai battuto?
Tyler Durden (Brad Pitt), in Fight Club, 1999

Perché in un paese civile due che si picchiano in pubblico vanno in galera e da noi invece vanno in televisione e hanno successo?
Fabio Fazio, I grandi perché della vita, 1992

Ricordatevi, o giovani, che le donne sono bestie. Non potete acchiapparle perché non hanno la coda, ma se le picchiate in testa sentono.
Beppe Fenoglio, La malora, 1954

Per l'uomo delle caverne la galanteria consisteva nel battere la propria donna con le proprie mani anziché con la clava.
Roberto Gervaso, Il grillo parlante, 1983

Non risparmiare al giovane la correzione, anche se tu lo batti con la verga, non morirà; anzi, se lo batti con la verga, lo salverai dagli inferi.
Libro dei Proverbi, Antico Testamento, V sec. a.e.c.

Se picchiate una donna con un fiore, usate una rosa. Per via delle spine.
Henri de Régnier, Lui o le donne e l'amore, 1928

Un albero geme se lo tagliano, un cane guaisce se lo picchiano, un uomo cresce se lo offendono.
José Saramago, Il Vangelo secondo Gesù Cristo, 1991

Se magnificate il Dio senza la cui volontà nemmeno un passero cade dal tetto, perché picchiate il ragazzo che lo abbatte?
Arthur Schnitzler, Il libro dei motti e delle riflessioni, 1927

L'uomo è una cosa schifosa. Se lo picchi si mette a urlare, ma se è l'altro che viene picchiato, allora costruisce una teoria.
Isaac Bashevis Singer, La famiglia Moskat, 1950

L'apatia è una soluzione, insomma è più facile stordirsi con qualche droga piuttosto che dover affrontare la vita; è più facile rubare quello che si vuole piuttosto che guadagnarselo. È più facile picchiare un figlio che educarlo. Diamine! L'amore costa, costa impegno, lavoro.
William Somerset (Morgan Freeman), in Seven, 1995

2. Bastonare
© Aforismario

Bastonare. Ammonire, protestare o persuadere a colpi di bastone.
Ambrose Bierce, Il dizionario del diavolo, 1911

Bastonate un Ciuccio quanto volete, non vi darà mai alcun segno di risentimento; cercate con freno, con sproni, colla voce di farlo uscire di strada già presa, tutto sarà inutile, riuscirà vano ogni sforzo; perché conosce l'Asino meglio di noi per quale strada deve camminare, e sa che non bisogna lasciar mai il certo, per tentar l'incerto.
Domenico Cirillo, Discorsi accademici, 1787

Come il popolo è l'asino: utile, paziente e bastonato.
Francesco Domenico Guerrazzi (Fonte sconosciuta)

Nel bastonare era trasportato da una specie di istinto sessuale: bastonava solo sua moglie.
Georg Lichtenberg, Scritti postumi, 1800/06

Se non si è ancora stati bastonati a sufficienza, e se non si è sofferto abbastanza, c'è anche un altro modo per svegliarsi: ascoltare.
Anthony de Mello, Messaggio per un'aquila che si crede pollo, 1995

Come che uno proverbio dica: buona femmina e mala femmina vuol bastone; io sono colui che credo che la mala femmina vuole bastone, ma alla buona non è di bisogno; però che se le battiture si danno per far mutare i cattivi costumi in buoni, alla mala femmina si vogliono dare perch’ella muti li rei costumi; ma non alla buona, perché s’ella mutasse li buoni, potrebbe pigliare li rei, come spesso interviene, quando li buoni cavalli sono battuti ed aspreggiati, diventano restii.
Franco Sacchetti, Il Trecentonovelle, 1399

Proverbi sul Bastonare
  • A asino duro bastone di sorbo.
  • Al cavallo sprone e alla donna bastone.
  • Amor vuol fede e l’asino il bastone.
  • Asino duro, bastone grosso.
  • Cane affamato non teme bastone.
  • Chi bastona un frate si trova contro il convento.
  • Chi risparmia il bastone, fa il figlio birbone.
  • Contro il mal del mascalzone buon rimedio è il bastone.
  • Il bastone fa fuggire il cane dalle nozze.
  • Il padre buono adopera il bastone.
  • Le donne, i noci e gli asini non vanno senza pertiche.
  • Neanche all’asino piacciono le bastonate.
  • Una volta si perdona, la seconda si bastona, la terza si canzona.
Schiaffi a ignari passeggeri in treno
Scena cult dal film Amici miei di Mario Monicelli, 1975
3. Schiaffi
© Aforismario

Uno sguardo non amorevole sopra taluni produce maggior effetto che non farebbe uno schiaffo.
Giovanni Bosco, Il sistema preventivo nell'educazione della gioventù, 1877

Fra uno schiaffo e un'indelicatezza si sopporta meglio lo schiaffo.
Emil Cioran, Squartamento, 1979

Il vantaggio dell'aforisma è che non si ha bisogno di fornire prove. Si tira un aforisma come si tira uno schiaffo.
Emil Cioran, Un apolide metafisico, 1995

Sempre, quando esiste la prospettiva di ricevere uno schiaffo, il vero masochista porge la guancia.
Sigmund Freud, Il problema economico del masochismo, 1924

Se uno ti percuote la guancia destra, tu porgigli anche l'altra.
Gesù di Nazareth, Vangelo secondo Matteo, I sec.

Se ti do uno schiaffo, porgi l'altra guancia, se no pure la stessa che cambio io la mano.
Corrado Guzzanti, L'ottavo nano, Rai 2, 2001

Un uomo che pianga bisogna trasformarlo subito, con uno schiaffo, in un furibondo.
Friedrich Hebbel, Diari, 1835/63 (postumo 1885/87)

Non per ricevere un altro schiaffo devi offrire al nemico l'altra guancia, no, devi offrirgliela proprio per impedirgli di dartelo!
Konrad Lorenz, L'anello di re Salomone, 1949

La letteratura esaltò fino ad oggi l’immobilità pensosa, l’estasi e il sonno. Noi vogliamo esaltare il movimento aggressivo, l’insonnia febbrile, il passo di corsa, il salto mortale, lo schiaffo ed il pugno.
Filippo Tommaso Marinetti, Manifesto del Futurismo, 1909

Ogni vero uomo deve sentire sulla propria guancia lo schiaffo dato sulla guancia di un altro uomo.
José Martí (Fonte sconosciuta - attribuito erroneamente a Che Guevara - vedi Citazioni errate)

La famiglia è un nucleo di repressione delle simpatie, di obblighi ad amare, di colpe, di proteste, carezze false e veri schiaffi.
Lidia Ravera, Bambino mio, 1979

Ogni miracolato, lo fosse davvero, costituirebbe una tremenda ingiustizia, uno schiaffo in faccia a tutti i disgraziati della Terra.
Giovanni Soriano, Finché c'è vita non c'è speranza, 2010

Schiaffo di madre non lascia livido.
Proverbio

Schiaffo minacciato non fu mai ben dato.
Proverbio

4. Pugni
© Aforismario

La boxe è un simbolo, ma il pugno è la cosa più concreta che esista.
Vinicio Capossela (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Il mio ultimo spettacolo ha avuto talmente tanto successo che la gente faceva a pugni per uscire.
Walter Fontana [1]

Per me la boxe è come un balletto, solo che non c’è musica, non c’è coreografia e i ballerini si prendono a pugni l’un l’altro.
Jack Handey [1]

Mio padre diceva sempre: la prima volta che ti chiamano asino gli dai un pugno sul naso, la seconda volta che ti chiamano asino gli dici stronzo, ma la terza volta che ti chiamano asino, beh, forse è ora che ti vai a comprare una soma!
Ben Kingsley, in Slevin, 2006

Era già un adagio sànscrito che la maggior parte degli uomini dà segni di vita solo quando viene colpita con un pugno nell'occhio!: dunque dipingi pittore, scrivi poeta, con il pugno!
Arno Schmidt, Dalla vita di un fauno, 1953

In certi casi né le parole né il silenzio possono servire a qualcosa, e non è vero saggio chi non ha mai avuto il coraggio in tutta la sua vita di rispondere con un pugno in faccia a chi se lo meritava.
Giovanni Soriano, Finché c'è vita non c'è speranza, 2010

Quando ricevi il primo pugno in faccia e ti rendi conto di non essere di vetro, non ti senti vivo finché non ti spingi oltre il tuo limite.
Elijah Wood, in Hooligans, 2005

5. Calci
© Aforismario

Quando prendi calci in culo, vuol dire che stai davanti a tutti.
Anonimo

Gatto. Un soffice indistruttibile automa cui la natura ha riservato la prerogativa di essere preso a calci quando nella cerchia domestica le cose vanno storte.
Ambrose Bierce, Dizionario del diavolo, 1911

Ogni volta che un bambino prende a calci qualcosa per la strada, lì ricomincia la storia del calcio.
Jorge Luis Borges (Fonte sconosciuta)

Il guaito di un cucciolo preso a calci per malvagità è molto diverso dal pianto di un bambino?
Dino Buzzati (Fonte sconosciuta - cit. in Stefano Apuzzo, Monica D'Ambrosio, Anche gli animali vanno in paradiso, 2001)

I cavalli davanti mordono, di dietro scalciano e in mezzo sono scomodi.
Ian Fleming, cit. su The Sunday Times, 1966

Il primo che ha scritto "E vissero per sempre felice e contenti..." dovrebbe essere preso a calci nel sedere.
Meredith Grey (Ellen Pompeo), in Grey's Anatomy, 2005/13

Si può tollerare un falso indovino. Ma bisognerebbe sparare a vista a un indovino autentico. Cassandra non prese neppure metà dei calci che meritava.
Robert Anson Heinlein, Lazarus Long l'Immortale, 1973

La verità è resistente. Non scoppia come una bolla di sapone appena la tocchi. No, anche se la prendi a calci tutto il giorno, la sera sarà tonda e piena.
Oliver Wendell Holmes (senior), Il professore alla prima colazione, 1860

Qui non c’è niente di sacro tranne l’osso dove si prendono i calci.
Marcello Marchesi, Essere o benessere, 1962

Credi di volare e sono calci nel sedere.
Fausto Melotti, Linee, 1975/1978

L’amore è un calcio nel culo alla solitudine e una pacca sulle spalle del tempo.
Giovanni Soriano, Finché c'è vita non c'è speranza, 2010

Due dita di vino sono un calcio al medico.
Proverbio

Note
  1. Battuta tratta da Gino e Michele, Anche le formiche nel loro piccolo s'incazzano. Opera omnia, Baldini e Castoldi, 1995.
  2. Vedi anche aforismi, frasi e citazioni su: Violenza - Contro la Violenza

Nessun commento: