2015-03-16

Simpatia e Antipatia - Frasi e battute su Simpatici e Antipatici

Raccolta di aforismi, frasi celebri e battute divertenti sulla simpatia e l'antipatia, sulle persone simpatiche e su quelle antipatiche. Su Aforismario trovi anche una raccolta di citazioni correlata a questa sull'amore e l'odio.
Ci sono persone antipatiche malgrado i loro meriti e altre simpatiche malgrado i loro difetti.
(François de La Rochefoucauld - Foto: Stan Laurel e Oliver Hardy in Stanlio e Ollio)
1. Simpatia e Antipatia
© Aforismario

Antipatia e simpatia sono le attitudini primordiali dell'intelligenza.
Nicolás Gómez Dávila, In margine a un testo implicito, 1977/92

Le simpatie ed antipatie personali non si curano delle ideologie.
Franz Fischer, Aforismi, 1979

Le simpatie e antipatie sono state per Dio oggetto di un calcolo matematico ben preciso; ha regolato le affinità delle nostre passioni così esattamente come le affinità chimiche e gli accordi musicali.
Charles Fourier, Teoria dell'unità universale, 1822

L'antipatia nasce spesso da simpatia non corrisposta.
Roberto Gervaso, Il grillo parlante, 1983

Più che l'antipatia che qualcuno nutre per noi ci dispiace la simpatia che nutre per altri.
ibidem

Non credo sia possibile giudicare un imputato prescindendo dalla simpatia o dall'antipatia, anche fisica, che ispira.
Roberto Gervaso, La volpe e l'uva, 1989

La simpatia e l'antipatia sono spontanee o non sono.
Fausto Gianfranceschi, Aforismi del dissenso, 2012

La vera cultura vive di simpatie e ammirazioni, non di antipatie e disprezzo.
William James, Memorie e studi, 1911

Ci sono persone antipatiche malgrado i loro meriti e altre simpatiche malgrado i loro difetti.
François de La Rochefoucauld, Massime, 1678

I simpatici invecchiano. Gli antipatici non muoiono mai.
Marcello Marchesi, Il malloppo, 1971

Perché mai simpatia e antipatia sono tanto contagiose, che quasi non si può vivere in vicinanza di una persona che le sente fortemente, senza essere riempiti come vasi del suo pro e contro? innanzitutto una completa astensione dal giudizio è molto difficile, e a volte per la nostra vanità addirittura intollerabile ; essa porta allora lo stesso colore della povertà di pensiero e di sentimento, o del timore e della mancanza di virilità : e così siamo trascinati per lo meno a prendere partito, magari contro la tendenza del nostro ambiente, se questo atteggiamento fa più piacere al nostro orgoglio. Di solito però - e questo è il secondo motivo - noi non prendiamo affatto coscienza del passaggio dall'indifferenza alla simpatia o antipatia, ma a poco a poco ci abituiamo alla maniera di sentire del nostro ambiente, e dato che il simpatetico andar d'accordo e il comprendersi sono tanto piacevoli, ben presto portiamo tutti i segni e i colori di partito di questo ambiente.
Friedrich Nietzsche, Umano troppo umano, 1878

La simpatia o l'odio cambiano volto alla giustizia, e un avvocato ben pagato in anticipo trova certo più giusta la causa che difende.
Blaise Pascal, Pensieri, 1670 (postumo)

Chi dissimula i suoi difetti ci fa antipatia; il simpatico sa mostrarceli con ironia. Le “perfezioni” altrui c’infastidiscono.
Guido Rojetti, L'amore è un terno (che ti lascia) secco, 2014

Il guaio, con le ragazze, è che se gli piace un ragazzo può essere il più gran bastardo dell'universo, ma loro dicono che ha il complesso d'inferiorità e se non gli piace, può essere simpaticissimo e avere il più grande complesso d'inferiorità del mondo, loro dicono che è presuntuoso. Perfino le ragazze più in gamba fanno così.
Jerome David Salinger, Il giovane Holden, 1951

Ogni tuo successo ti crea uri nemico; per essere simpatico occorre essere mediocre.
Oscar Wilde (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

L'arte di riuscire simpatico consiste nel trovare simpatici gli altri. (William Hazlitt)
2. Simpatia
© Aforismario

So aver cura di me stesso. In caso di pericolo io ho questo serramanico che mi porto sempre dietro. In caso di vero pericolo schiaccio il pulsante e si trasforma in un bastone da tip tap, così posso fare simpatia.
Woody Allen, Monologhi 1964-1968, 1999

Non voglio che la gente sia troppo simpatica: questo mi risparmia il disturbo di volerle molto bene.
Jane Austen, Lettere, 1884

L’amicizia è un rapporto che si basa sulla simpatia e si costruisce su un sottinteso accordo di reciproco rispetto e di reciproca utilità. Nel momento in cui tale reciprocità si spezza, si spezza anche l’amicizia.
Vannuccio Barbaro, Scartafacci (postumo, 2012)

La gente simpatizza più volentieri con l'infelicità anziché con la felicità.
Simone de Beauvoir, Una donna spezzata, 1967

Ho più simpatia per il diavolo che per la gente brava. Mi sembra più interessante.
Charles Bukowski, Quello che importa è grattarmi sotto le ascelle, 1982

Quanto odioso orgoglio in chi si proclama verme della terra, infame peccatore, meritevole di ogni castigo, eccetera. Nel sottofondo c'è il pensiero: io so farmi piccolo, Dio mi apprezzerà. Ma perché mai Dio dovrebbe aver simpatia per tipi simili? Avete voi simpatia per chi vi adula e vi liscia da mattina a sera, proclamando voi un genio e proclamando se stesso un lurido pidocchio? Dio, spero bene, quando verrà l'ora, li prenderà a calci nel sedere.
Dino Buzzati, Siamo spiacenti di, 1960

La simpatia... un sentimento da presidente del consiglio: si ottiene a buon mercato dopo le catastrofi.
Albert Camus, La caduta, 1956

Quando si vuole riuscire simpatici in società, bisogna rassegnarsi a lasciarsi insegnare molte cose da gente che le ignora.
Nicolas de Chamfort, Massime e pensieri, 1795/1953 (postumo)

Il vinto ispira sempre simpatia perché, in fin dei conti, di solito perde soltanto chi si rifiuta di commettere una qualche furfanteria.
Nicolás Gómez Dávila, Tra poche parole, 1977/92

Solo a cento leghe d'Italia, un italiano può simpatizzare con un altro italiano.
Carlo Dossi, Note azzurre, 1870/1907 (postumo 1912/64)

Gli animali sono amici così simpatici; non fanno domande, non muovono critiche.
George Eliot, Scene di vita clericale, 1858

Vogliamo esser simpatici più per piacere a noi che agli altri.
Roberto Gervaso, La volpe e l'uva, 1989

Dispensiamo più facilmente simpatia che stima.
ibidem

Si riscuote più simpatia raccontando i propri guai che magnificando i propri successi.
Roberto Gervaso, La volpe e l'uva, 1989

Essere simpatici significa donare qualcosa di sé, con un sottinteso: che anche gli altri ci compensino con altrettanta simpatia.
Fausto Gianfranceschi, Aforismi del dissenso, 2012

Avere il dono della simpatia: è un politico incanto fatto di cortesia. Il raffio della gentilezza deve servire più per conquistare affetti che vantaggi, o anche per tutt'e due le cose; non bastano i meriti, se non s'avvalgono della simpatia, che è la dote che accaparra il plauso e il più pratico strumento della sovranità. Riuscir simpatici è dono della sorte, ma si giova anche dell'artificio, perché là dove già esiste un gran dono naturale, meglio vi si aggiunge un artificiale ornamento. Di qui trae origine la benigna affezione, che poi procura l'universale simpatia.
Baltasar Gracián y Morales, Oracolo manuale e arte della prudenza, 1647

L'arte di riuscire simpatico consiste nel trovare simpatici gli altri.
William Hazlitt (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Se non hai simpatia per te stesso, non puoi avere simpatia per gli altri.
Robert Anson Heinlein, Lazarus Long l'Immortale, 1973

La simpatia è quella parte dell’intelligenza che riesci a sottrarre all'arroganza.
Gianni Monduzzi, Orgasmo e pregiudizio, 1997

"Vuoi cattivarti la sua simpatia? Mostrati imbarazzato dinanzi a lui...".
Friedrich Nietzsche, Al di là del bene e del male, 1886

Simpatico. Riservato a oggetti pregiati, un arazzo fiammingo, un archibugio istoriato, una lucerna romana. Vorrebbe esprimere famigliarità con la cultura e il denaro, ma non ci riesce.
Giuseppe Pontiggia, Le sabbie immobili, 1991

Le stranezze delle persone simpatiche riescono esasperanti, ma non c'è persona simpatica che non sia per qualche verso strana.
Marcel Proust (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Ecco cos'hanno di simpatico le parole semplici, non sanno ingannare.
José Saramago, Saggio sulla lucidità, 2004

L’amicizia, questo sentimento gonfio d’aria come un pallone, lasciamolo – con buona pace di Epicuro, Cicerone e compagnia bella – agli adolescenti di ogni età per giocarci come gli pare. A noialtri è piú che sufficiente il fugace contatto con quei pochi per i quali si nutre una certa simpatia e con i quali si scopre una qualche affinità.
Giovanni Soriano, Malomondo, 2013

Si è sempre in naturale antagonismo con i genitori e in simpatia con i propri nonni.
Gertrude Stein, Autobiografia di Alice Toklas, 1933

Ci sono simpatiche le persone che dicono francamente quello che pensano, a condizione che pensino lo stesso di noi.
Mark Twain (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Se dici abbastanza spesso a qualcuno che è simpatico, finisce col diventarlo davvero.
John Updike, Sposami, 1977

Dove rinasce la simpatia, lì rinasce anche la vita.
Vincent Van Gogh, Lettere a Theo, 1872/90

Chiunque può simpatizzare col dolore di un amico, ma solo chi ha un animo nobile riesce a simpatizzare col successo di un amico.
Oscar Wilde, L'anima dell'uomo sotto il socialismo, 1891

È assurdo dividere le persone in buone e cattive. Le persone si dividono in simpatiche e noiose.
Oscar Wilde, Il ventaglio di lady Windermere, 1892

La passione ha bisogno di grida, l'amore spesso si compiace di parole, ma la simpatia può essere silenziosa.
Marguerite Yourcenar, Alexis o il trattato della lotta vana, 1929

L'amore-simpatia [...] è un sentimento profondo di tenerezza per una creatura, quella che sia, con la quale condividiamo gli stessi rischi, le stesse vicissitudini... Si tratta di un legame, carnale o no, sensuale sempre, in cui però la simpatia prende il sopravvento sulla passione.
Marguerite Yourcenar, A occhi aperti, 1981

Proverbi sulla Simpatia
  • Il simpatico rimedia il brutto, ma il brutto non rimedia il simpatico.
  • La simpatia è una malattia.
  • La simpatia ha la chiave di tutte le porte.
  • La simpatica si sposa e la bella si fa guardare.
  • Meglio simpatico che bello.
  • Simpatia fa bellezza.
  • Simpatia fa simpatia, ma bellezza non fa simpatia.
Le antipatie violente sono sempre sospette, e tradiscono una segreta affinità. (William Hazlitt)
3. Antipatia
© Aforismario

Antipatia. Sentimento ispirato dall'amico di un amico.
Ambrose Bierce, Dizionario del diavolo, 1911

Le mie più care amicizie son cominciate con l'antipatia; i miei sublimi amori son finiti con l'antipatia.
Anselmo Bucci, Il pittore volante, 1930

Considero mio simile non chi accetta le mie conclusioni ma chi condivide le mie antipatie.
Nicolás Gómez Dávila, In margine a un testo implicito, 1977/92

Quel che suscita la nostra antipatia è sempre una mancanza.
ibidem

Chi viene additato ad esempio, per ciò stesso è antipatico.
Roberto Gervaso, Il grillo parlante, 1983

Con chi ci è antipatico la timidezza è una difesa.
ibidem

Forse l'antipatico, se mi ronza intorno, ha una missione: esiste per mettermi alla prova, per saggiare se riesco ad amare il mio prossimo. E, disgraziatamente, io spesso fallisco.
Fausto Gianfranceschi, Aforismi del dissenso, 2012

Ognuno ha qualcosa nella sua natura che, se fosse espresso pubblicamente, susciterebbe antipatia.
Johann Wolfgang Goethe, Massime e riflessioni, 1833 (postumo)

Le antipatie violente sono sempre sospette, e tradiscono una segreta affinità.
[Violent antipathies are always suspicions, and betray a secret affinity].
William Hazlitt, Discorsi a tavola, 1821/22

Gli avari sono dei contemporanei antipatici, ma dei graditissimi antenati.
Victor de Kowa (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Non c’è così tanta distanza dall'odio all'amicizia come dall'antipatia.
Jean de La Bruyère, I caratteri, 1688

Pare che accada meno raramente di passare dall'antipatia all'amore, che non all'amicizia.
Jean de La Bruyère, I caratteri, 1688

I debiti di riconoscenza si pagano entro le ventiquattro ore con l'antipatia.
Leo Longanesi, La sua signora, 1957

Le nostre esperienze ci seguono; le nostre antipatie ci precedono.
Leo Longanesi, La sua signora, 1957

Essere crudeli e antipatici con la gente non è bello ma calma i nervi.
Efraim Medina Reyes, C'era una volta l'amore ma ho dovuto ammazzarlo, 2002

Non stupisce che si provi tanta antipatia per le persone che hanno troppa considerazione di sé: non c'è grande differenza tra lo stimare molto sé stessi e il disprezzare molto gli altri.
Charles-Louis de Montesquieu, I miei pensieri, 1716-55  (postumo 1899-01)

L'amicizia fra uomo e donna è possibilissima. Ma perché si mantenga e non degeneri, occorre che ci sia alla base una leggera antipatia fisica.
Friedrich Nietzsche, Umano, troppo umano, 1878

Spesso contraddiciamo un'opinione, mentre propriamente ci è antipatico soltanto il tono con cui essa è stata espressa.
Friedrich Nietzsche, Umano, troppo umano, 1878

Di solito si detesta chi ci assomiglia, e i nostri stessi difetti visti dal di fuori ci esasperano.
Marcel Proust, La prigioniera, 1923 (postumo)

Esistono soltanto poche persone che sono antipatiche al vero egoista: quelle che quasi quasi potrebbe amare.
Arthur Schnitzler, Il libro dei motti e delle riflessioni, 1927

Si può essere saggi senza mettersi in mostra e senza provocare antipatie.
Lucio Anneo Seneca, Lettere a Lucilio, 62/65

Bisogna evitare di essere antipatici senza essere invidiati o ammirati.
Nassim Nicholas Taleb, Il letto di Procuste, 2010

Era un uomo così antipatico che dopo la sua morte i parenti chiedevano il bis.
Totò (Antonio De Curtis), in 47 morto che parla, 1950

L'atteggiamento morale è semplicemente quello che adottiamo verso chi ci sta antipatico.
Oscar Wilde, Un marito ideale, 1895

L'antipatia è come un'amicizia a rovescio.
Marguerite Yourcenar, Archivi del nord, 1977

Note
Vedi anche aforismi, frasi e citazioni su: Amore e Odio

Nessun commento: