2015-03-03

Colori - Frasi su: Rosso, Verde, Azzurro, Giallo...

Raccolta di aforismi, frasi e proverbi sul colore in genere e sui vari colori in particolare: il giallo, il rosso, il verde, l'azzurro e il blu. Al colore grigio e al bianco e al nero (spesso definiti come non-colori) sono state dedicate delle pagine a parte (trovi il link in fondo alla pagina). Da non perdere, in questa raccolta, le acute riflessioni sui colori del grande pittore russo Vasilij Kandinskij (o Wassily Kandinsky). Altre citazioni sui colori puoi trovarle su Aforismario nelle pagine dedicate alla pittura e alla fotografia, che trovi nella sezione "Arte" del menu a destra.
Il colore è un mezzo che consente di esercitare un influsso diretto sull'anima.
Il colore è il tasto, l'occhio il martelletto, l'anima è il pianoforte dalle molte corde.
(Wassily Kandinsky - foto: part. di Composition VII - 1913 - Tretyakov Gallery, Mosca)
1. Colore
© Aforismario

Il grigio si intristisce e butta acqua, il viola scappa al tramonto, il nero si fa nero, il rosso dura poco, il giallo brucia tutto... e l'azzurro costa caro! E a fare il cielo ce ne vuole... mica solo un tubetto!
Antonio Albanese, in Uomo d'acqua dolce, 1996

A volte le parole non bastano. E allora servono i colori. E le forme. E le note. E le emozioni.
Alessandro Baricco (attribuzione incerta - fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

L'anima dell'uomo è come un caleidoscopio, lo possiamo girare, vedere i colori che cambiano, ma non possiamo conoscere uno ad uno i mille pezzetti di cui è formato.
Romano Battaglia, Una rosa dal mare, 1994

Siamo il frutto del nostro passato, siamo la vita stessa che ci è cresciuta dentro come il fusto di un albero con i colori, i profumi e le imperfezioni che i venti e le piogge hanno fissato per sempre sulla sua corteccia.
Romano Battaglia, Silenzio, 2005

Come lunghi echi che di lontano si confondono / in una unità profonda e tenebrosa, / vasta come la notte e come la luce, / i profumi, i colori e i suoni si rispondono.
Charles Baudelaire, Corrispondenze, I fiori del male, 1857/61

L'arte è la grande arpa a innumeri corde, l'arpa del cuore, cui corrispondono i suoni del creato: è l'immenso prisma che svela i colori della luce. Fremano adunque le note al tocco il più santo: brillino le iridi al raggio di sole il più puro.
Ambrogio Bazzero, Lacrime e sorrisi, 1873

La vita, a voler che sia bella, a voler che sia gaia, a voler che sia vita, dev'essere un arcobaleno, – una tavolozza con tutti i colori, – un sabato dove ballano tutte le streghe. Il sollazzo e la noia, il pianto e il riso, la ragione e il delirio, tutti devono avere un biglietto per questo festino.
Carlo Bini, Manoscritto di un prigioniero, 1833

La speranza dell'aldilà colora sempre la vita del fedele, così che si ha ragione di parlare di una massa lenta, cui appartengono tutti insieme i seguaci di una fede.
Elias Canetti, Massa e potere, 1960

La gente vede la follia nella mia colorata vivacità e non riesce a vedere la pazzia nella sua noiosa normalità!
Cappellaio Matto (Johnny Depp), in Alice in Wonderland, 2010

Gettato nel mondo, ne ho guardato i colori e sono stato ottimista. Poi pian piano sono venuto a sapere.
Antonio Castronuovo, Se mi guardo fuori, 2008

Tutto è parimenti vano nella vita umana, le gioie come i dolori. Ma è meglio che la bolla di sapone sia dorata o azzurra anziché nera o grigia.
Nicolas de Chamfort, Massime e pensieri, 1795 (postumo)

Un poeta ha sempre troppe parole nel suo vocabolario, un pittore troppi colori sulla sua tavolozza, un musicista troppe note sulla sua tastiera.
Jean Cocteau, Il Gallo e l'Arlecchino, 1918

Qual è il colore della donna? Fra il marrone chiaro e il marrone scuro: praticamente fra i due maroni.
Raul Cremona (Omen) (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Ogni cosa è un colore. Ogni emozione è un colore.
Alessandro D'Avenia, Bianca come il latte, rossa come il sangue, 2010

Il verde dei suoi occhi e il rosso dei suoi capelli e l'oro del suo sorriso sono i colori con i quali il mondo è stato dipinto.
ibidem

In fondo, tutta la vita non fa altro che ritagliarti un vestito multicolore, a costo di tante notti insonni, notti di rimasugli di altre vite cuciti insieme.
Alessandro D'Avenia, Bianca come il latte, rossa come il sangue, 2010

Portami con te, tra misteri di angeli e sorrisi demoni. E li trasformerò in coriandoli di luce tenera. E riuscirò sempre a fuggire dentro colori da scoprire...
Alessandro D'Avenia, Bianca come il latte, rossa come il sangue, 2010

Ruba tutti i colori del mondo e dipingi la tela della tua vita eliminando il grigio delle paure e delle ansie. Abbandona i tuoi vecchi abiti mentali e vestiti di allegria.
Omar Falworth, Prendere tutto il bello della vita, 2005

Lodato sii, mi Signore, per sorella nostra madre Terra, / la quale ci sostenta e alleva, / e produce diversi frutti così come coloriti fiori ed erba.
Francesco d'Assisi, Cantico delle creature, ca. 1224

Lasciami, oh lasciami immergere l’anima nei colori; lasciami ingoiare il tramonto e bere l’arcobaleno.
Khalil Gibran,  lettera a Mary Haskell, 1908

Siate umani: se avete un figlio che non sa distinguere i colori, fatene un critico d'arte piuttosto che un macchinista ferroviario.
Rémy de Gourmont, I passi sulla sabbia, 1919

Le forme create dal matematico, come quelle create dal pittore o dal poeta, devono essere belle; le idee, come i colori o le parole, devono legarsi armoniosamente. La bellezza è il requisito fondamentale: al mondo non c'è un posto perenne per la matematica brutta.
Godfrey Harold Hardy, Apologia di un matematico, 1940

La natura ha migliaia di colori, e noi ci siamo messi in testa di ridurne la scala a una ventina
Hermann Hesse, L'ultima estate di Klingsor, 1920

Il dipingere è meraviglioso, rende più allegri e più pazienti. Dopo non si hanno le dita nere come quando si scrive, ma rosse e blu.
Hermann Hesse, L'infanzia dell'incantatore, 1923

I colori hanno una loro vita propria, si trovano anche nella parte interna delle conchiglie assopite nelle profondità marine – è un indizio di feste segrete; grazie a una scoperta fortunata potremmo parteciparvi anche noi.
Ernst Jünger, Due volte la cometa, 1987

Il colore è un mezzo che consente di esercitare un influsso diretto sull'anima. Il colore è il tasto, l'occhio il martelletto, l'anima è il pianoforte dalle molte corde.
Wassily Kandinsky, Lo spirituale nell'arte, 1910

Come un quadro sul giallo irraggia sempre un calore spirituale, o un quadro blu sembra troppo freddo (ed esercitano dunque un effetto attivo, poiché l'uomo, in quanto elemento dell'universo, è stato creato per un movimento costante, forse eterno), cosi il verde esercita solo un effetto di tedio (effetto passivo).
Wassily Kandinsky, Lo spirituale nell'arte, 1910

La vita è una grande tela, e dovresti riversare su di essa tutti i colori che puoi.
Danny Kaye, cit. in William Safire e Leonard Safir, Words of Wisdom, 1989

Usi il blu e fai sentire un po' di dio o dei suoi affini. Usi il giallo per dire che il sole non lo si può guardare in faccia. Il giallo per il potere. Il giallo per il volere. Usi il rosso per l'incombenza del sangue, la dipendenza dal sangue, l'intraprendenza del sangue. Usi il rosso per le radici. Usi il bianco per accendere la luce. Usi il nero per spegnerla. Per accendere l'ombra. Oppure li mescoli e abusi delle migliaia di nuove possibilità. Pensa che tavolozza ha a disposizione un direttore della fotografia. Pensa che spreco che non ce la facciano mai usare. La realtà così com'è.
Luciano Ligabue, La neve se ne frega, 2004.

C'è chi ha bisogno del blu, chi del grigio, chi dei colori accesi e chi del loro stingersi; a qualcuno fa bene fissare per ore un intenso riverbero, un altro deve stare più attento, anche il mare che luccica e
trema nel meriggio a qualcuno mette in cuore malinconia, o forse una felicità così intensa che sembra malinconia e dunque va dosata con attenzione.
Claudio Magris, Microcosmi, 1997

Amo i colori, tempi di un anelito inquieto, irresolvibile, vitale, spiegazione umilissima e sovrana dei cosmici "perché" del mio respiro.
Alda Merini, La presenza di Orfeo, 1953

I colori maturano la notte.
Alda Merini, Cinque aforismi, 1995

Ogni persona ha un suo proprio colore, una tonalità la cui luce trapela appena appena lungo i contorni del corpo. Una specie di alone. Come nelle figure viste in controluce.
Haruki Murakami, L'incolore Tazaki Tsukuru e i suoi anni di pellegrinaggio, 2013

Noi crediamo di sapere qualcosa delle cose stesse, quando parliamo di alberi, colori, neve e fiori e tuttavia non disponiamo che di metafore delle cose, che non esprimono in nessun modo le essenze originarie.
Friedrich Nietzsche, Su verità e menzogna, 1873

Desidero solo colori. I colori non piangono, / sono come un risveglio: domani i colori torneranno.  / Ciascuna uscirà per la strada, / ogni corpo un colore − perfino i bambini. / Questo corpo vestito di rosso leggero / dopo tanto pallore riavrà la sua vita. / Sentirò intorno a me scivolare gli sguardi / e saprò d'esser io: gettando un'occhiata, / mi vedrò tra la gente. Ogni nuovo mattino, / uscirò per le strade cercando i colori.
Cesare Pavese, Agonia, Lavorare stanca, 1936/40

Una mattina, siccome uno di noi era senza nero, si servì del blu: era nato l'impressionismo.
Pierre-Auguste Renoir (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Le menti più pure e più riflessive sono quelle che amano di più il colore.
John Ruskin, Le pietre di Venezia, 1853

Dio è per l'uomo esattamente ciò che sono i colori per un cieco dalla nascita: una cosa impossibile da immaginare.
Donatien Alphonse François de Sade, Pensiero, 1788

Gli Etiopi dicono che i loro dèi sono camusi e neri, i Traci che hanno occhi azzurri e capelli rossi.
Senofane, Silli, VI-V sec. a.e.c.

La limpidezza e la purezza particolarissima dei colori rappresentano probabilmente il fascino maggiore di una passeggiata invernale. C'e il rosso del cielo al tramonto, e della neve di sera, e dei lembi di arcobaleno durante il giorno, e delle nuvole basse. C'e l'azzurro del cielo, e dei riflessi dell'acqua, e del ghiaccio, e delle ombre sulla neve. C'e il giallo del sole e del cielo crepuscolare al mattino e alla sera, e del carice (o color paglierino, che diviene brillante se, a sera, viene illuminato sull'orlo del ghiaccio) e tutti e tre nei cristalli di brina. E poi, per i colori secondari, ecco il porpora della neve in mucchi e sulla cime delle colline, sui monti, delle nuvole serotine. Il verde dei sempreverdi, del cielo e del ghiaccio e delle acque quando scende la sera. L'arancione del cielo di sera. Il bianco della neve e delle nuvole, e il nero delle nuvole stesse, delle acque agitate, dell'acqua che s'infiltra nel sottile strato di neve sul ghiaccio. Il ruggine e il marrone e il grigio dei boschi di alberi decidui. Il bruno fulvo della terra nuda.
Henry David Thoreau, Diario, 1837/61

Era una donna meravigliosa, con gli occhi verdi, i capelli rossi, l'abito azzurro e le scarpe gialle. Volete sapere come è andata a finire? In bianco.
Totò (Antonio de Curtis), in Signori si nasce, 1960

Io credo nella venuta del Regno/ Allora tutti i colori fonderanno in uno.
U2, I Still Haven't Found What I'm Looking For, in The Joshua Tree, 1987

Se sei innamorato, i colori che vedi sembrano più vivi.
Roberto Vacca, Come amministrare se stessi e presentarsi al mondo, 1983

Non c'è blu senza giallo e senza arancione, e se si aggiunge del blu, bisogna aggiungere anche del giallo e dell'arancione.
Vincent Van Gogh, Lettera a Emile Bernard, 1888

Il romanzo ha tre colori: il giallo, il rosa, il nero. / La poesia ha un solo colore: sta al verde.
Giorgio Weiss, Il colore della poesia, 1987

I pregiudizi che molti fotografi nutrono verso la fotografia a colori nascono dal fatto che non pensano al colore in termini di forma. A colori si possono esprimere certe cose che non possono essere dette in bianco e nero.
Edward Weston (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Le illusioni sono per l'anima quello che l'atmosfera è per la terra. Toglietele quella tenera coltre d'aria e vedrete le piante morire, i colori svanire.
Virginia Woolf, Orlando, 1928

Le rose sono rosse, le viole sono blu, Dolce è lo zucchero, ma non quanto sei tu.
Canto dei neri d'America
L'azzurro del cielo e del mare
3. Azzurro / Blu
© Aforismario

Dio non ha creato alimenti blu. Ha voluto riservare l'azzurro per il cielo e gli occhi di alcune donne.
Alphonse Allais, Il gatto nero, 1881/97

Lo spazio azzurro ci aiuta ad ascoltare la voce della coscienza dove Dio si rivela. E una dimensione che sta sopra di noi, nell'infinito e quindi è il luogo della purificazione interiore in cui, forse, riusciamo a intravvedere l'essenza del nostro io.
Romano Battaglia, Silenzio, 2005

Sentiva che in cielo non c'era nessun dio, ma l'azzurro gli piaceva ugualmente.
Antonio Castronuovo, Tutto il mondo è palese, 2006

Azzurro, / il pomeriggio è troppo azzurro / e lungo per me / mi accorgo | di non avere più risorse | senza di te, / e allora / io quasi quasi prendo il treno / e vengo, vengo da te, / ma il treno dei desideri, / nei miei pensieri all'incontrario va.
Adriano Celentano, Azzurro, 1968

Quale differenza può fare il clima nel godimento della vita! Quanto diverse sono le sensazioni che si provano quando si hanno sott’occhio nere montagne ravvolte per metà di nuvole, e quando si vedono altre catene di monti attraverso la luce azzurra di una bella giornata! Per un po’ di tempo le prime possono parere sublimi; le altre sono tutte giocondità e vita felice.
Charles Darwin, Viaggio di un naturalista intorno al mondo, 1839

Essere giovani vuol dire tenere aperto l'oblò della speranza, anche quando il mare è cattivo e il cielo si è stancato di essere azzurro.
Bob Dylan

Chi suda chi lotta / chi mangia una volta / chi gli manca la casa / chi vive da solo / chi prende assai poco / chi gioca col fuoco / chi vive in Calabria / chi vive d'amore / chi ha fatto la guerra / chi prende il sessanta / chi arriva agli ottanta / chi muore al lavoro / ma il cielo è sempre più blu.
Rino Gaetano, Ma il cielo è sempre più blu, 1975

Da qualche parte oltre l'arcobaleno il cielo è azzurro e i sogni impossibili diventano realtà.
Judy Garland, in Il mago di Oz, 1939

Per capire che il cielo è azzurro dappertutto non è necessario fare il giro del mondo.
Johann Wolfgang Goethe, Massime e riflessioni, 1833 (postumo)

Quanto più il blu è profondo, tanto più fortemente richiama l'uomo verso l'infinito, suscita in lui la nostalgia della purezza e infine del sovrasensibile. Esso è il colore del cielo, come ce lo immaginiamo quando sentiamo il suono della parola "cielo."
Wassily Kandinsky, Lo spirituale nell'arte, 1910

Il blu sviluppa l'elemento della quiete. Affondando verso il nero, acquista una nota di tristezza disumana, si sprofonda nelle situazioni gravi che non hanno una fine né la possono avere. Quando trapassa in tonalità più chiare, per le quali è anche meno appropriato, il blu acquista un carattere più indifferente e si pone lontano dallo spettatore, come l'alto cielo di un azzurro chiaro.
Wassily Kandinsky, Lo spirituale nell'arte, 1910

L'azzurro, rappresentato musicalmente, è simile a un flauto; il blu scuro somiglia al violoncello e diventando sempre più cupo, ai suoni meravigliosi del contrabbasso; nella sua forma  profonda e solenne il suono del blu è paragonabile al toni gravi dell'organo.
Wassily Kandinsky, Lo spirituale nell'arte, 1910

Volare oh, oh / cantare oh, oh / nel blu dipinto di blu / felice di stare lassù / e volavo, volavo felice più in alto del sole / ed ancora più su / mentre il mondo pian piano spariva lontano laggiù / una musica dolce suonava soltanto per me.
Domenico Modugno, Nel blu dipinto di blu, 1958

Se vedi azzurro, a che serve imporre a te stesso di dire: è grigio!
Friedrich Nietzsche, Frammenti postumi, 1869/89

L’azzurro è uno dei colori più spirituali, perché è il colore del silenzio, della quiete. È il colore della tranquillità, del riposo, del rilassamento, per cui ogni volta che sei veramente rilassato, avvertirai dentro di te un’improvvisa luminosità azzurra. E se sei in grado di percepire una luminosità azzurra, ti sentirai immediatamente rilassato.
Osho, Discorsi, 1953/90

Ogni volta che osservi una cosa azzurra, l’azzurro del cielo, l’azzurro del fiume, siedi in silenzio e guarda in quell'azzurro e subito ti sentirai in armonia. Ogni volta che mediti sull'azzurro, su di te scenderà un silenzio profondo.
Osho, Discorsi, 1953/90

Ci ho pensato parecchio ultimamente e mi sono convinta che fare il cielo azzurro è stata una buona idea!
Lucy van Pelt, in Charles M. Schulz, Peanuts, 1950/2000

Non basta il cielo azzurro perché sia un buon giorno.
Punkreas, Un Momento Migliore, 2005

Una mattina, siccome uno di noi era senza nero, si servì del blu: era nato l'impressionismo.
Pierre-Auguste Renoir

Nelle azzurre sere d'estate, me ne andrò per i sentieri, / punzecchiato dalle spighe, a calpestare l'erba tenera: / trasognato, ne sentirò la frescura ai piedi. / Lascerò che il vento bagni la mia testa nuda.
Arthur Rimbaud, Sensazione, in Poesie, 1870

Il colore giallo di un fiore
4. Giallo
© Aforismario

Le foglie ingiallite rappresentano l'autunno con tutta l'incertezza e la malinconia delle creature che ci abbandonano per sempre.
Romano Battaglia, Foglie, 2009

Feci notare al mio dentista: "Ho i denti gialli". Lui mi rispose: "Ha provato a indossare una cravatta marrone?".
Rodney Dangerfield

Come la foglia non ingiallisce senza la muta complicità di tutta la pianta, così il malvagio non potrà nuocere senza il tacito consenso di tutti voi.
Khalil Gibran, Il Profeta, 1923

Portami il girasole ch'io lo trapianti / nel mio terreno bruciato dal salino, / e mostri tutto il giorno agli azzurri specchianti / del cielo l'ansietà del suo volto giallino.
Eugenio Montale, Ossi di seppia, 1925

Ci sono pittori che dipingono il sole come una macchia gialla, ma ce ne sono altri che, grazie alla loro arte e intelligenza, trasformano una macchia gialla nel sole.
Pablo Picasso, cit. su Ogoniok, 1926

Proverbi sul colore Giallo
  • All’itterico tutto pare giallo.
  • Il bianco e il rosso va e vien, ma il giallo si mantien; anzi il giallo è un color forte che dura anche dopo morte. [1]
Il colore rosso dei petali di una rosa
5. Rosso
© Aforismario

Che cos'è l'uomo, quando ci pensi, se non una macchina complicata e ingegnosa per trasformare, con sapienza infinita, il rosso vino di Shiraz in orina?
Karen Blixen, Sette storie gotiche, 1934

Un'antica leggenda cinese parla del filo rosso del destino, dice che gli dei hanno attaccato un filo rosso alla caviglia di ciascuno di noi, collegando tutte le persone le cui vite sono destinate a toccarsi. Il filo può allungarsi, o aggrovigliarsi, ma non si rompe mai.
Jake Bohm (David Mazouz), in Touch, 2012

Passeggiando in bicicletta accanto a te, / pedalare senza fretta la domenica mattina,  / fra i capelli una goccia di brina  / ma che faccia rossa da bambina,  / fai un fumetto respirando,  / mentre mi sto innamorando.
Riccardo Cocciante, In bicicletta, 1982

A Napoli il semaforo rosso non è un divieto, è solo un consiglio.
Luciano De Crescenzo, I pensieri di Bellavista, 2005

Certi inchiostri rossi invecchiando diventano neri. Tal'è dell'animo di alcuni nostri politici.
Carlo Dossi, Note azzurre, 1870/1907 (postumo 1912/64)

E dopo giugno il gran conflitto / e poi l'Egitto / è un'altra età / marce svastiche e federali / sotto i fanali / l'oscurità / e poi il ritorno in un paese diviso / più nero nel viso / più rosso d'amore.
Rino Gaetano, Aida, 1977

Io non credo in quei poeti dalle cui menti, si dice, i versi prorompono già compiuti, come dee corazzate. Io so quanta vita interiore e quanto sangue rosso vivo ogni singolo verso genuino deve aver bevuto, prima di poter alzarsi in piedi e camminare da solo.
Hermann Hesse, Hermann Lauscher, 1900

Il rosso è il colore della vita. È il sangue, la passione, la rabbia. È il flusso mestruale e quello successivo al parto; la nascita e la morte cruenta. Il rosso è il colore dell'amore; dei cuori che palpitano e delle labbra ardenti; delle rose, di San Valentino, delle ciliegie. Il rosso è il colore della vergogna, delle guance arrossate e del sangue versato; dei cuori spezzati, delle vene aperte. Un ardente desiderio di tornare al bianco.
Mary Hogan, Pretty Face, 2008

Il rosso, cosi come ce lo immaginiamo, come coloro tipicamente caldo, senza limiti, agisce interiormente come un colore assai vivace, acceso, inquieto, il quale non possiede però il carattere di prodigalità del giallo, che si consuma spandendosi da tutte le parti, bensì genera, nonostante tutta la sua energia e intensità, una forte nota di un'energia immensa, quasi consapevole del proprio fine. In quest'agitazione e ardore, rivolti principalmente verso dì sé c poco verso l'esterno, si esprime una maturità per così dire virile.
Wassily Kandinsky, Lo spirituale nell'arte, 1910

Il risultato della mia vita sfuma in un nulla, in un'impressione, in un solo colore. Il mio risultato ha una somiglianza con la pittura di quell'artista che doveva dipingere il passaggio degli ebrei del Mar Rosso e a questo scopo dipinse tutta la parete in rosso spiegando che gli ebrei erano già passati e che gli egiziani erano tutti annegati.
Søren Kierkegaard, Aut-Aut, 1843

Chi è brutta si lancia sulla gentilezza come un toro sul rosso.
Violette Leduc, L'affamata, 1948

La moderna Cappuccetto Rosso, allevata a suon di pubblicità, non ha nulla in contrario a lasciarsi mangiare dal lupo.
Marshall McLuhan, La sposa meccanica, 1951

Quando non ho più blu, metto del rosso.
Pablo Picasso

La storia umana di ogni epoca è rossa di sangue, avvelenata di odio e macchiata di crudeltà, ma è solo dai tempi della Bibbia che queste caratteristiche non hanno avuto limiti.
Mark Twain, Lettere dalla terra, 1962 (postumo)

La somma finale, nel libro mastro della nostra vita, sarà sempre in rosso, perché le uscite superano di gran lunga le entrate. Gli ottimisti dicano quello che vogliono.
Anacleto Verrecchia, Diario del Gran Paradiso, 1997

Una rosa rossa non è egoista perché vuole essere una rosa rossa. Sarebbe orribilmente egoista se volesse che i fiori del giardino fossero tutti rossi e tutti rose.
Oscar Wilde, L'anima dell'uomo sotto il socialismo, 1891

Proverbi sul colore Rosso
  • Rosso di sera bel tempo si spera; rosso di mattina, brutto tempo si avvicina.
  • Tutto il rosso non è buono, e tutto il giallo non è cattivo.
  • Tutto il rosso non son ciliegie.
Il colore verde di un prato
6. Verde
© Aforismario

Pomeriggio lento e un po' svogliato / maggio è andato via, un dito sotto il mento / e gli uccelli fuggono infilando il verde dove la città si perde.
Claudio Baglioni, Fotografie, 1981

1. Se è verde o si muove, è biologia. 2. Se puzza, è chimica. 3. Se non funziona, è fisica.
Arthur Bloch, Guida pratica alla scienza moderna, La legge di Murphy III, 1982

Il capitalismo non può essere "persuaso" a porre un freno al suo sviluppo, così come non si può "persuadere" un essere umano a smettere di respirare. I tentativi di realizzare un capitalismo "verde", o "ecologico", sono condannati all'insuccesso a causa della natura stessa del sistema, che è un sistema di crescita continua.
Murray Bookchin, Per una società ecologica, 1980

Non c'è niente di peggio che venir piantati dalla propria donna quando si è al verde. Niente da bere, niente lavoro, solo quattro pareti, star lì seduti a fissare le pareti e a pensare. Ecco come si vendicavano le donne, ma stavano male anche loro. O così mi piaceva credere.
Charles Bukowski, Donne, 1978

Oggi la primavera / è un vino effervescente. / Spumeggia il primo verde / sui grandi olmi fioriti a ciuffi / dove il germe già cade / come diffusa pioggia. / Fra i rami onusti e prodighi / un cardellino becca. / Verdi persiane squillano / su rosse facciate / che il chiaro allegro vento / di marzo pulisce.
Vincenzo Cardarelli, Marzo, 1942

L'albero a cui tendevi / la pargoletta mano, / il verde melograno / da' bei vermigli fior, / nel muto orto solingo / rinverdí tutto or ora / e giugno lo ristora / di luce e di calor.
Giosuè Carducci, Pianto antico, in Rime nuove, 1887

La grandezza nasce dalle ceneri del peggio. Come l'erba è più verde se sotto terra c'è un cadavere in disfacimento.
Antonio Castronuovo, Rovi, 2000

Tra un uomo e una donna ciò che chiamano amore è una stagione. E se al suo sbocciare questa stagione è una festa di verde, al suo appassire è solo un mucchio di foglie marce.
Oriana Fallaci, Lettera a un bambino mai nato, 1975

La donna ama per sua natura la contraddizione, l'insalata con l'aceto, le bevande gassose, la selvaggina frolla, la frutta verde, i cattivi soggetti.
Edmond e Jules de Goncourt, Diario, 1851-96 (postumo, 1956)

Il verde assoluto è il colore più calmo che esista: esso non si muove in nessuna direzione e non ha alcuna nota di gioia, di tristezza, di passione, non desidera nulla, non aspira a nulla. Questa costante assenza di movimento è una proprietà che ha un effetto benefico su persone stanche, ma dopo qualche tempo di riposo può venire facilmente a noia.
Wassily Kandinsky, Lo spirituale nell'arte, 1910

Il verde è il colore principale dell'estate, quando la natura ha superato la primavera, la stagione dello Sturm und Drang dell'anno, e si immerge in una quiete soddisfatta di sé.
ibidem

La passività è la proprietà più tipica del verde assoluto, nel quale essa acquista una sorta di profumo di untuosità, di autocompiacimento. Il verde assoluto è perciò nel mondo dei colori ciò che, nel mondo umano, è la cosiddetta borghesia: è un elemento immobile, soddisfatto di sé, limitato in tutte le direzioni. Questo verde è come una vacca grassa, che sprizza salute da tutti i pori, la quale giace immobile, e, capace solo a ruminare, osserva il mondo con occhi ottusi c indifferenti.
Wassily Kandinsky, Lo spirituale nell'arte, 1910

Quando il verde assoluto viene sottratto al suo equilibrio, sale verso il giallo, diventando vivo, giovanile e gioioso. Attraverso la mescolanza col giallo è intervenuta di nuovo una forza attiva. Quando invece si immerge nella profondità in seguito a un prevalere del blu. il verde acquista un suono totalmente diverso: diventa serio e per cosi dire pensieroso.
Wassily Kandinsky, Lo spirituale nell'arte, 1910

Musicalmente designerei il verde assoluto mediante i toni calmi. ampi, di media profondità, del violino.
ibidem

Nel passaggio verso toni più chiari o più scuri, il verde conserva il carattere originario dell'indifferenza e della quiete: nei toni chiari risuona più fortemente il primo aspetto, nel toni scuri il secondo
Wassily Kandinsky, Lo spirituale nell'arte, 1910

Il verde è il colore della speranza, tranne che nel cerchio intorno agli occhi.
Georg Lichtenberg, Aforismi, 1766/99 (postumo 1902/08)

Quando si agisce è segno che ci si aveva pensato prima: l'azione è come il verde di certe piante che spunta appena sopra la terra, ma provate a tirare e vedrete che radici profonde.
Alberto Moravia, Racconti romani, 1954

Non è nei vasti campi o nei grandi giardini che vedo giungere la primavera. È nei rari alberi di una piccola piazza della città. Lì il verde spicca come un dono ed è allegro come una dolce tristezza.
Fernando Pessoa, Il libro dell'inquietudine, 1982 (postumo)

Chi al naso ha verdi occhiali; se lor crede, dirà, ch'è verde tutto ciò che vede.
Cristoforo Poggiali, Proverbi, motti e sentenze ad uso ed istruzione del popolo, 1821

Il tavolo verde, le palle bianche. Il biliardo è il golf dei nati stanchi.
George Bernard Shaw, in Marco Pastonesi e Giorgio Terruzzi, Se l'ammazzi fai pari, 2004

Il Raggio Verde ha la virtù di far si che chi l'ha visto non possa più ingannarsi nelle cose che riguardano il sentimento; la sua apparizione distrugge illusioni e menzogne.
Jules Verne, Il raggio verde, 1882

Le persone che non si conoscono bene diventano nella nostra testa più interessanti, ciò che noi vogliamo che siano. Come le persone che si incontrano al semaforo: dopo averti sorriso, scatta il verde e partono. Si ha la sensazione che siano quelle che stavamo cercando da anni.
Fabio Volo, Il giorno in più, 2007

Proverbi sul colore Verde
  • L'erba del vicino è sempre la più verde.
  • La speranza è sempre verde.
  • Legna verde fa sempre fumo.
7. Viola
© Aforismario

La sfiga è viola, perché viola è il colore dei morti.
Alessandro D'Avenia, Bianca come il latte, rossa come il sangue, 2010

Note
  1. Questo proverbio sul colore giallo si usa ironicamente e con mal vezzo contro chi abbia un colorito giallastro. (Proverbio lombardo - Giuseppe Giusti, Dizionario dei proverbi italiani, 1852/71)
  2. Lo sapevi? Per ingrandire le immagini presenti su Aforismario basta cliccarci sopra.
  3. Se desideri condividere questa pagina sui tuoi social network preferiti (Facebook, Twitter, Google+, ecc.), clicca sulle rispettive icone qui in basso.
  4. Vedi anche aforismi, frasi e citazioni su: Bianco e Nero - Grigio

Nessun commento: