2015-03-02

Numeri - Aforismi, frasi e citazioni

Raccolta di aforismi, frasi celebri e proverbi sui numeri e sui numeri primi. Quanto i numeri siano presenti nella nostra vita quotidiana e non siano semplici entità astratte maneggiate soltanto da matematici o scienziati, lo rileva molto bene Philip J. Davis: "II mondo di oggi è un mondo di numeri. Da mattina a sera uomini, donne e ragazzi sono circondati da numeri di tutte le specie. Il signor Rossi si sveglia alle 7 di mattina. Rimprovera sua moglie perché avrebbe voluto un uovo bollito per 3 minuti. A colazione legge nel giornale che Muscoloso è arrivato secondo nel Premio Lombardia di trotto e il totalizzatore ha pagato 200 euro e che a Bolzano la temperatura è scesa a -20°. Il signor Rossi lascia passare l'autobus 22 e prende il 44 per andare in città. A una riunione convocata per le 10 i suoi soci s'accordano di presentare un'offerta di 120.000 euro per eseguire dei lavori di costruzione. Uscito dalla riunione, il signor Rossi dice alla sua segretaria di prenotargli l'albergo per il 28, il 29 e il 30 del mese a Roma. Andando a casa, legge che la fondazione ABC spenderà l'anno prossimo 150 milioni per miglioramenti nelle scuole, e che l'indice del costo della vita è salito dello 0,2 % rispetto a un anno fa. Si ricorda che sua moglie l'ha chiamato alle 4 per dirgli di fermarsi, tornando a casa, in una pasticceria a comprare una dozzina di focacce e una torta. Il negozio è affollato; egli aspetta il suo turno mettendosi in coda con il cartellino segnato n. 71. Appena apre la porta di casa, sua figlia gli dice d'aver avuto 8 in un compito di matematica. E cosi via; dappertutto vi sono numeri, numeri. Si trovano numeri in profusione sempre più grande, con appena un momento per pensarci su. Il signor Rossi è avvocato, tuttavia la sua giornata è piena di numeri. Se egli fosse ingegnere, scienziato, matematico, o finanziere la sua giornata ne sarebbe anche più piena". [Il mondo dei grandi numeri, Zanichelli, 1961 - le cifre in euro sono state modificate rispetto all'edizione originale].
Per quanto riguarda, invece, i numeri primi, ecco una loro chiara definizione del matematico inglese Marcus du Sautoy: "Si definiscono primi i numeri interi indivisibili, cioè quelli che non possono essere scritti come prodotto di due numeri interi più piccoli. I numeri 13 e 17 sono primi, mentre il numero 15 non Io è, dato che può essere scritto come il prodotto di 3 e 5.1 numeri primi sono gioielli incastonati nell'immensa distesa dei numeri, l'universo infinito che i matematici esplorano da secoli. Ai matematici i numeri primi infondono un senso di meraviglia: 2, 3, 5, 7, 11, 13, 17, 19, 23..., numeri senza tempo che esistono in un mondo indipendente dalla nostra realtà fisica. Sono un dono che la Natura ha fatto al matematico". [L'enigma dei numeri primi, Rizzoli, 2004].
Su Aforismario trovi altre raccolte di citazioni correlate a questa sulla matematica, lo zero e le moltitudini.
Mundum numeri regunt. (I numeri governano il mondo)
1. Numeri
© Aforismario

Tutto è numero. Il numero è in tutto. Il numero è nell'individuo. L'ebbrezza è un numero.
Charles Baudelaire, Razzi, 1855/62, postumo 1887/1908

Il piacere di stare nella folla è una misteriosa espressione del godimento della moltiplicazione del numero.
Charles Baudelaire, Razzi, 1855/62, postumo 1887/1908

Se, come asserì Pitagora "i numeri regnano sull'universo", allora i numeri sono semplicemente i nostri delegati al trono, perché noi regniamo sui numeri
Eric Tempie Bell, cit. in Howard Whitley Eves, Mathematical Circles Revisited, 1971

Un mondo dominato dalla forza è un mondo abominevole, ma il mondo dominato dal numero è ignobile.
Georges Bernanos, La Francia contro i robot, 1947

Stasera al ristorante ho conosciuto un ingegnere tedesco che da due mesi lavora in Italia. È venuto qui perché odiava la Germania. «Tu non immagini che cosa vuol dire lavorare in un’industria tedesca! Un inferno: ecco com’è! Non c’è calore umano! Non c’è amicizia! Spersonalizzazione totale! Sai cosa sei? Solo un numero! Nient’altro che un fottuto numero! Invece da quando sono in Italia tutti mi chiamano per nome!» «E come ti chiami?» «Otto».
Romano Bertola, Le caramelle del diavolo, 1991

Gli specchi, e la copula, sono abominevoli, perché moltiplicano il numero degli uomini.
Jorge Luis Borges, Finzioni, 1944

Il numero è divino, il calcolo umano.
Pasquale Cacchio, Frantumi, 2010

Non è sconvolgente che un numero irrazionale sforni decimali all’infinito? Solo i pitagorici ne erano sconvolti?
Pasquale Cacchio, Frantumi, 2010

Un delitto è un crimine; un milione è eroismo. Il numero legalizza.
Charlie Chaplin, in Monsieur Verdoux, 1947

Chi numera gli anni fa conto con la morte.
Giulio Cesare Croce, Bertoldo e Bertoldino, 1608

Il mondo dei numeri è pieno di sorprese, e scoprirle è uno dei piaceri dello studio della matematica.
Philip J. Davis, Il mondo dei grandi numeri, 1961

Se torturi i numeri abbastanza a lungo, confesseranno qualsiasi cosa.
Gregg Easterbrook, XXI sec. [1]

La statistica: l’unica scienza che permette a esperti diversi, usando gli stessi numeri, di trarne diverse conclusioni.
Evan Esar, Esar's Comic Dictionary, 1943

Defendit numerus.
[Nei numeri è la sicurezza].
Decimo Giunio Giovenale, Satire, II sec.

Da un punto di vista matematico, non c'è nulla di male nel numero 1394840275936498649234987, ma se non siamo nemmeno in grado di contare i voti in Florida è inconcepibile poter mai essere certi di avere una collezione di 1394840275936498649234987 oggetti.
Timothy Gowers, Matematica, 2002

Se qualcosa non può essere espresso in cifre non è scienza: è opinione.
If it can't be expressed in figures, it is not science; it is opinion.
Robert Anson Heinlein, Lazarus Long l'Immortale, 1973

Non ci sono numeri sulle case delle vie della saggezza quindi non sarà facile trovare la nostra esatta posizione...
Beni Sascha Horowitz, Verso le vie della saggezza, 2001

Il numero è qualcosa di particolare, di misterioso vorremmo dire. Nessuno è ancora mai riuscito a diradare il suo nembo numinoso.
Carl Gustav Jung, Sincronicità, 1952

La maggioranza politica è la più pazzesca di tutte le categorie, e il numero è la negazione della verità.
Sören Kierkegaard (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Dio ha creato i numeri interi, tutto il resto è opera dell'uomo.
Leopold Kronecker, XIX sec. (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Il numero immaginario è un bello e meraviglioso espediente dello spirito umano, quasi un anfibio tra l'essere e il non-essere.
Gottfried Wilhelm Leibniz [1]

La plebe è tumultuante per abito, malcontenta per miseria, onnipotente per numero.
Giuseppe Mazzini, Lettera a Carlo Alberto, 1831

Nessuno ha mai assistito al processo di nascita dei numeri. Quando qualcuno si è accorto di loro, esistevano già da tempo.
Yōko Ogawa, La formula del professore, 2009

Nel breve numero di dodici mesi / l’anno passa e brevi sono gli anni. / Pochi la vita dura. / Che son dodici o sessanta nella foresta / dei numeri, e quanto poco manca / al termine del futuro!
Fernando Pessoa, Nel breve numero di dodici mesi..., Poesie, XX sec.

Non facciamo più testo, facciamo numero.
Stefano Pierazzoli (Aforismi inediti su Aforismario)

Ogni cosa si adatta al numero.
Pitagora, V sec. a.e.c. [1]

Via via che la logica si perfeziona, diminuisce il numero delle cose che si possono dimostrare.
Bertrand Russell, in Alan Wood, Bertrand Russell, lo scettico appassionato, 1957

Agli adulti piacciono i numeri. Quando raccontate loro di un nuovo amico, non vi chiedono mai le cose importanti. Non vi dicono: «Com'è il suono della sua voce? Quali sono i suoi giochi preferiti? Fa collezione di farfalle?» Le loro domande sono: «Quanti anni ha? Quanti fratelli? Quanto pesa? Quanto guadagna suo padre?» Solo allora pensano di conoscerlo.
Antoine de Saint-Exupéry, Il piccolo principe, 1943

Per contare qualcosa bisogna essere un numero.
Luigi Trucillo, Navicelle, 1995

Perché dite che il numero non è poesia? Un grande poeta, che si chiamava Goethe, ha cantato il contrario, contando i piedi dell'esametro sulle morbide carni femminili. E se interrogate un musicista, vi dirà che non c'è armonia senza numeri. Forse è per questo che la maggior parte dei poeti e dei musicisti sanno fare così bene i loro conti.
Alessandro Varaldo, Il chiodo rosso, 1943

I numeri non sono fondamentali per la matematica.
Ludwig Wittgenstein (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

L'uomo è un'istituzione che ha contro di sé il tempo, la necessità, la fortuna e l'imbecille e sempre crescente supremazia del numero.
Marguerite Yourcenar, L'opera al nero, 1968

Numero sbagliato numero fortunato.
Proverbio italiano

Mundum numeri regunt.
[I numeri governano il mondo].
Detto latino (attribuito a Pitagora e a Platone)

Se qualcosa non può essere espresso in numeri non è scienza: è opinione.
(Robert Anson Heinlein)
2. Numeri primi
© Aforismario

I numeri primi sono divisibili soltanto per 1 e per se stessi. Se ne stanno al loro posto nell'infinita serie dei numeri naturali, schiacciati come tutti fra due, ma un passo in là rispetto agli altri. Sono numeri sospettosi e solitari e per questo [...] meravigliosi.
Paolo Giordano, La solitudine dei numeri primi, 2008

Tra i numeri primi ce ne sono alcuni ancora più speciali. I matematici li chiamano primi gemelli: sono coppie di numeri primi che se ne stanno vicini, anzi quasi vicini, perché fra di loro vi è sempre un numero pari che gli impedisce di toccarsi per davvero. Numeri come l'11 e il 13, come il 17 e il 19, il 41 e il 43. Se si ha la pazienza di andare avanti a contare, si scopre che queste coppie via via si diradano. Ci si imbatte in numeri primi sempre più isolati, smarriti in quello spazio silenzioso e cadenzato fatto solo di cifre e si avverte il presentimento angosciante che le coppie incontrate fino a lì fossero un fatto accidentale, che il vero destino sia quello di rimanere soli. Poi, proprio quando ci si sta per arrendere, quando non si ha più voglia di contare, ecco che ci si imbatte in altri due gemelli, avvinghiati stretti l'uno all'altro. Tra i matematici è convinzione comune che per quanto si possa andare avanti, ve ne saranno sempre altri due, anche se nessuno può dire dove, finché non li si scopre.
Paolo Giordano, La solitudine dei numeri primi, 2008

I numeri primi sono ciò che rimane una volta eliminati tutti gli schemi: penso che i numeri primi siano come la vita. Sono molto logici ma non si riesce mai a scoprirne le regole, anche se si passa tutto il tempo a pensarci su.
Mark Haddon, Lo strano caso del cane ucciso a mezzanotte, 2003

317 è un numero primo, non perché lo pensiamo noi, o perché la nostra mente è conformata in un modo piuttosto che in un altro, ma perché è così, perché la realtà matematica è fatta così.
Godfrey Harold Hardy, Apologia di un matematico, 1940

I numeri primi sono i veri e propri atomi dell'aritmetica.
Marcus du Sautoy, L'enigma dei numeri primi, 2003

Note
  1. Fonte della citazione sconosciuta; se la conosci, segnalala ad Aforismario.
  2. Vedi anche aforismi, frasi e citazioni su: ZeroMoltitudine

Nessun commento: