2015-03-04

Frutta - Frasi, proverbi e battute divertenti

Tra gli alimenti più saporiti e nello stesso tempo più salutari che la natura ci offre in abbondanza, c'è sicuramente la frutta. Frutta fresca o frutta secca, ogni stagione ha la sua: mele, pere, arance, mandarini, nocciole, ecc. d'inverno; castagne, uva, cachi, melograni in autunno; fragole, ciliegie, nespole in primavera; albicocche, pesche, amarene, more, mirtilli, meloni, fichi, banane in estate. Per tutti gli amanti della frutta, ecco una raccolta di aforismi, frasi celebri, proverbi e battute divertenti sulla frutta in generale e sui vari frutti in particolare, elencati in ordine alfabetico. Ai seguenti frutti sono state dedicate delle raccolte di citazioni a parte: Mele e Pere - Ciliegie e Fragole [vedi i link in fondo alla pagina].
Tutte le donne sorprese a palpare la frutta subiranno lo stesso trattamento.
1. Frutta
© Aforismario

La donna è come un frutto che esala la sua fragranza solo quando una mano la strofina.
Isabel Allende, Afrodita, 1998

Le vere passioni hanno un loro istinto molto preciso. Mettete un piatto di frutta davanti a un goloso; non si sbaglierà, sceglierà, anche a occhi chiusi, il frutto migliore.
Honoré de Balzac, La cugina Betta, 1846

Ho visto un film dove certi tipi inseguivano altri tipi in macchina. A un certo punto fanno una curva e investono un banchetto di frutta e verdura e le arance volano dappertutto! Poi le due auto vanno via a tutta birra! Nessuno torna indietro a raccogliere la frutta...
Charlie Brown, in Charles Schulz, Peanuts, 1950-2000

Il frutto è cieco. Chi vede è l'albero.
René Char, Fogli d'Hipnos, 1946

Chi agisce secondo la ragione è come colui che si nutre di cibi sostanziosi; chi invece si muove dietro al gusto della volontà è come chi si nutre di frutta fradicia.
Juan de la Cruz, XVI sec.

Il kiwi, un frutto marrone e peloso che si distingue dai frati perché non porta i sandali.
Valerio Peretti Cucchi e Mario Zucca [1]

Lodato sii, mi Signore, per sorella nostra madre Terra, / la quale ci sostenta e alleva, / e produce diversi frutti così come coloriti fiori ed erba.
Francesco d'Assisi, Cantico delle creature, ca. 1224

I vegetariani dovrebbero possedere il concetto morale che l'uomo non è nato come animale carnivoro, ma è nato per vivere dei frutti e le erbe che la terra produce.
Mohandas Gandhi, Discorso per la London Vegetarian Society, 1931

E Dio disse: "La terra produca germogli, erbe che producono seme e alberi da frutto, che facciano sulla terra frutto con il seme, ciascuno secondo la sua specie". E così avvenne: la terra produsse germogli, erbe che producono seme, ciascuna secondo la propria specie e alberi che fanno ciascuno frutto con il seme, secondo la propria specie. Dio vide che era cosa buona.
Genesi, Antico Testamento, VI-V sec a.e.c.

"Ogni frutto ha la sua stagione." Purtroppo.
Roberto Gervaso, La volpe e l'uva, 1989

Se prendete un albero buono, anche il suo frutto sarà buono; se prendete un albero cattivo, anche il suo frutto sarà cattivo: dal frutto infatti si conosce l'albero.
Gesù di Nazaret, Vangelo secondo Matteo, I sec.

Il selvaggio affamato stacca il frutto dal ramo e lo divora. Il cittadino nella società civilizzata, compra il frutto da colui che lo ha comprato da colui che lo comprò da chi lo aveva staccato dal ramo.
Kahlil Gibran, Massime spirituali, 1962 (postumo)

La donna ama per sua natura la contraddizione, l'insalata con l'aceto, le bevande gassose, la selvaggina frolla, la frutta verde, i cattivi soggetti.
Edmond e Jules de Goncourt, Diario, 1851-96 (postumo, 1956)

Il primo uomo mette l'intimo del frutto, il nocciolo, sotto la terra che lo produsse, per gratitudine e sacrificio. E la terra crea un nuovo albero.
Christian Friedrich Hebbel, Diario, 1835/63

La pubblicità è vecchia come il mondo. Infatti, come tutti sanno, cominciò il serpente a decantare a Eva le virtù della sua frutta.
Cesare Marchi, Quando l'Italia ci fa arrabbiare, 1993

Le saponette profumano di frutta. In compenso, la frutta sa di sapone.
Gianni Monduzzi, Orgasmo e pregiudizio, 1997

Proibire il frutto significa renderlo piacevole e attraente.
Alexander Neill, Il fanciullo difficile, 1927

Lo zelo e la coscienziosità sono spesso antagonisti per questo, che lo zelo vuol cogliere i frutti acerbi dall’albero, mentre la coscienziosità li lascia pendere troppo a lungo, finché essi cadono e si spiaccicano.
Friedrich Nietzsche, Umano troppo umano, 1878

Di primavera fa pasti leggeri. D'estate ricorda che troppo cibo è nocivo. In autunno sta bene attento alla frutta, che non ti faccia male. D'inverno mangia e bevi quanto vuoi.
Regole Sanitarie Salernitane, IX-X sec.

Coltiviamo il nostro piccolo orto non solo per la speranza di poterne ricavare dei frutti un domani, ma soprattutto per il piacere che tale cura e tale speranza ci procurano oggi.
Giovanni Soriano, Finché c'è vita non c'è speranza, 2010

I pensieri migliori sono quelli che si staccano da soli dalla mente come frutti maturi dall’albero.
ibidem

Il nostro organismo, come quello delle scimmie, è programmato proprio per il consumo di frutta, verdura e legumi. Una dieta priva di carne non ci indebolirebbe certamente: pensiamo alla potenza fisica del gorilla. E pensiamo al neonato, che nei primi mesi quadruplica il suo peso nutrendosi solo di latte.
Umberto Veronesi, su l'Espresso, 2005

Non solo una dieta di frutta e verdura ci farebbe bene, ma servirebbe proprio a tenere lontane le malattie.
Umberto Veronesi, su l'Espresso, 2005

Frutta e verdura, oltre a contaminarci molto meno degli altri alimenti, sono scrigni di preziose sostanze che consentono di neutralizzare gli agenti cancerogeni, di “diluirne” la formazione e di ridurre la proliferazione delle cellule malate.
Umberto Veronesi e Mario Pappagallo, Verso la scelta vegetariana, 2012

L'ignoranza è come un delicato frutto esotico. Basta toccarlo perché la freschezza scompaia.
Oscar Wilde, L'importanza di chiamarsi Ernesto, 1895

Dal fruttivendolo. Tutte le donne sorprese a palpare la frutta subiranno lo stesso trattamento.
Cartelli e avvisi divertenti

Proverbi sui Frutti
  • Anno nevoso, anno fruttuoso.
  • Buon seme dà buoni frutti.
  • La pianta si conosce dal frutto.
2. Banane
© Aforismario

Banana. Nel tantra è associata all'energia erotica ed è il simbolo fallico per eccellenza anche se non so quale uomo vorrebbe averlo giallo e con le macchioline. Credo che di afrodisiaco abbia solo la forma, ma è sempre meglio di niente;
Isabel Allende, Afrodita, 1998

Anche tu / ami tanto le banane, anche tu / ma però costan troppo le banane e perciò / questo nostro grande amore, / che sfortuna, oggi stesso finirà / per questioni vegetali di risparmio / ed anche di praticità.
Lucio Battisti, Supermarket, 1971

Mia moglie ha fatto una dieta a base di banane. Non è servita a niente, però adesso si sa arrampicare sugli alberi.
Milton Berle

Se compri delle banane acerbe, le mangerai tutte prima che siano mature. Se le compri mature, marciranno prima che tu le mangi.
Arthur Bloch, Principio della banana, La legge di Murphy II, 1980

È inutile fare i delicati, meglio piuttosto essere espliciti e senza riserve. Uno dei più cospicui difetti della civiltà nella quale viviamo è il fatto che la gente parla con la lingua infiocchettata. La delicatezza, come hanno detto i filosofi, è la buccia di banana su cui scivola la verità.
Thomas Chambers (Fredric March), in Partita a quattro, 1933

C'è più di un modo di sbucciare una banana.
Gorilla Grodd, in Justice League Unlimited, 2005/06

Le banane c'entrano sempre!
Banana Joe (Bud Spencer), in Banana Joe, 1982

Una banana. Il frutto tra la frutta che meno assomiglia a un frutto!
Kate (Sasha Alexander), in NCIS - Unità anticrimine, 2003/...

Vorrei una raccolta differenziata per gli amori finiti. In fondo ricicliamo tutto. Carta, vetro, plastica, pile usate e bucce umide di banana: perché non farlo anche con le storie d'amore?
Luciana Littizzetto, Sola come un gambo di sedano, 2001

Cinzia: "Sono un transessuale... Adesso che lo sai, vuoi ancora sposarmi? L'amore ha molte forme!"
Rat-Man: "Sì, ma a me non interessa quello a forma di banana!".
Leo Ortolani, Rat-Man, 1989/...

Perché scoppi a ridere quando uno cade a terra dopo esser scivolato su una buccia di banana? Perché? Cosa c'è di tanto divertente in tutto ciò? Qualcosa c'è. L'ego è la cosa più ridicola e nello stesso tempo più presa sul serio. E quando uno cade su una buccia di banana tutta la ridicolaggine dell'ego viene alla luce: perfino una buccia di banana è più forte di te, può farti perdere l'equilibrio.
Osho, Dieci Storie Zen, 1985

Ma 'ndo vai / se la banana non ce l'hai? / bella Hawaiana / attaccate a sta banana.
Alberto Sordi e Monica Vitti, in Polvere di stelle, 1973
3. Meloni / Angurie
© Aforismario

Gli uomini sono come i meloni: prima di trovare quello giusto bisogna provarne cento.
Monica Jones (Harold Perrineau), in Per incanto e per delizia, 2000

Gli amici del tempo presente / hanno la natura del melone / bisogna assaggiarne cinquanta / prima di trovarne uno buono.
Claude Mermet, Le temps passé, 1585

Uomini e meloni hanno questo in comune, che dal di fuori non si capisce se sono buoni.
Alessandro Morandotti, Minime, 1979/80

Un giorno portai alla maestra una mela e lei mi diede un bacio. Il giorno dopo le portai un’anguria e lei non capì.
Mario Zucca

Proverbi sul Melone
  • Amici e meloni su cento due son buoni.
  • Calzoni di tela e meloni, a Settembre non sono più buoni.
  • Chi semina zucche, non raccoglierà meloni.
  • Chi sa scegliere i meloni sa scegliere la moglie
  • Col melone e con la moglie raccomandati a Dio
  • Gli amici son come i meloni: ne van provati cento per trovarne uno buono.
4. Uva
© Aforismario

Uva. Nessun'orgia degna di questo nome può trascurare l'uva, il frutto associato al piacere, alla fertilità, a Dioniso, a Priapo, a Bacco e a tutte le divinità allegre che esistono in ogni tradizione, perché dall'uva nasce il vino e senza vino qualsiasi tentativo di orgia si trasforma in noia collettiva.
Isabel Allende, Afrodita, 1998

A Beethoven e Sinatra preferisco l'insalata, a Vivaldi l'uva passa che mi dà più calorie. 
Franco Battiato, Bandiera Bianca, in La voce del padrone, 1981

"Che brutta uva! È ancora acerba, e a me l'uva acerba non piace davvero!".
Esopo, La volpe e l'uva, VI sec. a.e.c.

Quando, in autunno, raccoglierete l'uva dalle vigne per il torchio, dite in cuor vostro: "Anch'io sono una vigna, e i miei frutti saranno raccolti per il torchio, e come vino nuovo sarò tenuto in botti eterne".
Kahlil Gibran, Il profeta, 1923

Se fate il pane con indifferenza, farete un pane amaro che nutre solo a metà. E se spremete l'uva con astio, il vostro astio distillerà un veleno nel vino.
Kahlil Gibran, Il profeta, 1923

Una vera volpe chiama acerba non solo l'uva che non può raggiungere, ma anche quella che ha raggiunta e portata via agli altri.
Friedrich Nietzsche, Umano, troppo umano II, 1879-1880

Chiunque creda che tutti i frutti maturino contemporaneamente come le fragole, non sa nulla dell'uva.
Paracelso (Philipp Theophrast Bombast von Hohenheim), Labyrinthus medicorum errantium, 1553 (postumo)

Quell'estasi che dicono − il vedere, il sognare quando chiavi − non è nulla di più che il piacere di addentare una nespola o un grappolo d'uva. Se ne può fare a meno.
Cesare Pavese, Il mestiere di vivere, 1935/50 (postumo 1952)

Avete voi riso della favola della volpe e dell'uva? Io no, mai. Perché nessuna saggezza m'è apparsa più saggia di questa, che insegna a guarir d'ogni voglia disprezzandola.
Luigi Pirandello, I Quaderni di Serafino Gubbio operatore, 1916-1925

Proverbi sull'Uva
  • Dalla vite bianca non si fa uva nera.
  • Nell'uva ci son tre vinaccioli: uno di salute, l’altro d’allegria e il terzo di follia.
  • Quando la volpe non arriva all'uva dice che è acerba.
5. Frutti vari
© Aforismario

Dattero. Contiene molte vitamine e calorie - una manciata di datteri equivale a un pasto completo -, dà energia e aumenta la virilità negli uomini e la civetteria nelle donne, motivi sufficienti a farne uno dei pilastri della dieta africana e mediorientale, dove non manca mai nelle bisacce delle carovane di cammellieri nel deserto.
Isabel Allende, Afrodita, 1998

Il frutto dell'avocado, mi ha insegnato che ogni cosa accade nel momento più appropriato per noi e che la pazienza è la chiave di tutto, perché nella vita, esattamente come accade all'avocado, diventiamo deliziosi solo quando siamo maturi al punto giusto.
Paola Maugeri, Alla salute!, 2015

6. Frutta secca
© Aforismario

Arachidi / Noccioline americane
Una sera il predicatore della Chiesa battista era in ospedale a visitare la zia Pet. Lei gli spiegava che i suoi sedici denti le erano caduti contemporaneamente. Insomma era completamente sdentata. Mentre ascoltava, il predicatore sgranocchiava alcune noccioline che erano in una ciotola sul comodino. Al termine della visita si è alzato e ha detto: «Torno domani per un’altra visita signora Ledbetter. E le porto delle altre noccioline.» Lei gli ha risposto: «No! No, non posso masticarle. Non me le porti finché non mi metterò dei denti nuovi. Le mie gengive, per il momento, sono troppo delicate. Adesso tutto quello che posso fare è succhiare la cioccolata esterna e rimettere le noccioline nella ciotola qui davanti».
Jerry Clower [1]

Pagate alla gente noccioline e avrete scimmie a lavorare.
Bette Davis (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Proverbi sulle Noci
  • Alla fine d’agosto la prima noce cade nel bosco.
  • Battere noci, spalare neve e avvertire i becchi sono lavori inutili.
  • Chi compra noci compra gusci.
  • Chi ha la noce trova la pietra.
  • Chi vuol mangiar la noce deve rompere il guscio.
  • Dopo il pesce la noce.
  • Giova la prima noce, la seconda nuoce, la terza è mala sorte, la quarta è quasi morte.
  • La noce nuoce alla voce.
  • Noce dura e dente traballante, moglie giovane e marito vecchio, puledro e calesse rattoppato son compagnie che si disfanno presto.
  • Noce e castagna regali della montagna.
  • Noce, una e buona.
  • Noci e pane pasto da sovrane.
  • Noci e pane pasto da villane.
  • Noci, fichi e uva: olio santo e sepoltura.
  • Non viene la tosse il giorno in cui si mangiano le noci.
  • Pane e noci mangiare da sposi; noci e pane mangiare da cane.
  • Pane noci e vino chiaman gli angeli dal coro.
  • Per san Francesco la noce è nel cesto.
  • Per santa Maddalena la noce è piena, per san Lorenzo puoi guardarci dentro.
  • Prima di mangiar noci, fichi e uva prenota il prete e scavati la fossa.
  • Prima noce e prima castagna fortunato chi le magna.
  • Una noce in un sacco non fa rumore.
Unica nux prodest, nocet altera, tertia mors est.
[Una sola noce fa bene, male la seconda, la terza e` rovina].
Scuola salernitana

Una nux bene facit
[Una sola noce fa bene].
Detto latino

Proverbi sulle Nocciole
  • Chi mangia nocciole il capo gli duole.
  • Abbondanza di nocciole, inverno rigido.
  • Tante nocciole, tanta neve.
  • Chi schiaccia le nocciole con i denti risparmia i sassi e consuma la bocca.
  • Chi schiaccia le nocciole coi denti alla fine schiaccia i denti con le nocciole.
Proverbi sulle Castagne
  • Castagne lesse e vino nuovo culo mio ora ti provo.
  • Chi ha castagne ha ricci.
  • La castagna e` bella fuori e dentro ha la magagna.
  • La castagna e` il gran della montagna.
  • Non e` prudente mangiar castagne e stare tra la gente.
  • Per san Giacomo e sant'Anna entra l’anima nella castagna.
  • Prima castagna e ultima noce tienile per te.
  • Se piove in solleoni le castagne tutte in guscioni.
Proverbi sulle Mandorle
  • La mandorla sciocca fiorisce di gennaio quando fiocca.
  • Mandorlo che ha i fiori presto di mandorle neanche un cesto: mandorlo che ha i fiori a marzo riempie tutti i cesti e il materasso.
  • Per schiacciare le mandorle ci voglion denti buoni e poco cervello.
  • Se il mandorlo fiorisce a gennaio non ti servirà il paniere.
Note
  1. Battuta tratta da Gino e Michele, Anche le formiche nel loro piccolo s'incazzano. Opera omnia, Baldini e Castoldi, 1995
  2. Vedi anche aforismi, frasi e citazioni su: Mele e PereCiliegie e Fragole

2 commenti:

Aniuska ha detto...

Mirtillo...piccolo grande frutto...pieno d'amore, e di saggezza. Consapevole dei nostri bisogni. Sali lentamente su di noi, nei nostri occhi a farci coccolare dal tuo colore strabiliante. // A.I.P.

Aforismario ha detto...

Una breve lode al mirtillo. Complimenti!