2015-04-16

Ambizione, Aspirazione e Arrivismo - Frasi e citazioni

Raccolta di aforismi, frasi celebri e proverbi sull'ambizione e sulle persone ambiziose, sull'aspirazione e sull'arrivismo, che è la più sfrenata forma di ambizione, tipica di chi aspira al raggiungimento del successo, in qualunque campo sia, a qualunque costo. Su Aforismario trovi altre raccolte di citazioni correlate a questa sulla meta, il traguardo e i sogni da realizzare.
Se vuoi qualcosa che non hai mai avuto, devi essere pronto a fare qualcosa che non hai mai fatto.
1. Ambizione
© Aforismario

L'ambizione è lo sterco della gloria.
Pietro Aretino, Lettere, 1538/57

Gli ambiziosi s’ingannano quando si ripropongono dei fini per le loro ambizioni: una volta raggiunti, tali fini divengono mezzi.
Nicolas d’Ailly, Pensieri diversi, 1678

Credevo d'esser ambizioso e non lo sono! – Sono ammalato.
Ambrogio Bazzero, Storia di un'anima, 1885

Tutti sono ambiziosi, ma nessuno confessa la propria ambizione se non è favorito dalla fortuna.
Albert de Bersancourt, Notules, XIX sec.

Ambizione. Desiderio irresistibile di essere vilipeso in vita dai nemici e deriso dopo la morte dagli amici.
Ambrose Bierce, Dizionario del diavolo, 1911

Vi sono esseri sfortunati, la cui unica ambizione è, per tutta la vita, di perfezionare il disastro.
Gesualdo Bufalino, Il malpensante, 1987

La mia unica ambizione è quella di non essere nessuno, mi sembra la soluzione più sensata.
Charles Bukowski, Musica per organi caldi, 1983

L'ambizione striscia o vola.
Edmund Burke, Discorso, 1792

L’ambizione copre l’intero orizzonte dell’uomo. Bisogna saper saltare al di là della propria
ambizione, se non altro per vederla.
Elias Canetti, La provincia dell'uomo, 1973

Sono troppo ambizioso per montarmi la testa.
Pino Caruso, Ho dei pensieri che non condivido, 2009

L'ambizione s'attacca più facilmente alle anime piccole che alle grandi, come il fuoco si appicca più facilmente alla paglia e alle capanne che ai palazzi.
Nicolas de Chamfort, Massime e pensieri, 1795 (postumo)

Essere il sostituto di Dio, ecco l’ambizione costante dell’uomo.
Emil Cioran, Lacrime e santi, 1937/86

Diffidate di quelli che voltano le spalle all’amore, all’ambizione, alla società. Si vendicheranno
di avervi rinunciato.
Emil Cioran, Sillogismi dell'amarezza, 1952

L'ambizione è una droga che fa di colui che vi si dedica un demente in potenza.
Emil Cioran, Storia e utopia, 1960

L'ambizioso non si rassegna all'oscurità se non dopo avere esaurito tutte le riserve d'amarezza di cui
disponeva.
Emil Cioran, Il funesto demiurgo, 1969

La lucidità senza il correttivo dell'ambizione conduce alla paralisi. Bisogna che l'una poggi
sull'altra, che l'una combatta l'altra senza vincerla perché un'opera, perché una vita sia possibile.
Emil Cioran, L'inconveniente di essere nati, 1973

È una grande forza, e una grande fortuna, poter vivere senza ambizioni di sorta. Mi ci costringo.
Ma il fatto di costringermi è ancora parte dell'ambizione.
Emil Cioran, L'inconveniente di essere nati, 1973

Conosco la pace solo quando le mie ambizioni si assopiscono. Appena si risvegliano, mi riprende l'inquietudine. La vita è uno stato d'ambizione. La talpa che scava le sue gallerie è ambiziosa.
L'ambizione in effetti è in ogni luogo, e se ne vedono le tracce perfino sul volto dei morti.
Emil Cioran, L'inconveniente di essere nati, 1973

L'espressione concentrata o convulsa, la mimica dell'ambizioso, mi disgusta. Il fatto è che nella mia giovinezza ero anch'io preda di ambizioni sfrenate, e che ora mi ripugna ritrovare in altri le stigmate dei miei esordi.
Emil Cioran, Squartamento, 1979

Niente ci corregge da niente. L'ambizioso resta tale fino all'ultimo respiro e inseguirebbe fortuna e fama anche se il globo fosse sul punto di andare in frantumi.
Emil Cioran, Squartamento, 1979

Come ci sentiamo piccoli, con le nostre meschine ambizioni e contese di fronte alle maestose forze elementari della Natura!
Arthur Conan Doyle, Il segno dei quattro, 1890

Gli sciocchi indirizzano richieste al destino allegandovi le loro ambizioni.
Nicolás Gómez Dávila, In margine a un testo implicito, 1977/92

L'unico ambizioso serio è il mistico.
ibidem

Migliorare gli altri è l'ambizione di cui tutti si burlano ma che tutti coltivano.
Nicolás Gómez Dávila, In margine a un testo implicito, 1977/92

L'uomo finirà per distruggersi se non rinuncia all'ambizione di realizzare tutto quello che può.
Nicolás Gómez Dávila, Tra poche parole, 1977/92

Le mete di ogni ambizione sono futili e il loro esercizio piacevole.
ibidem

Perché sia lecito deridere lo spettacolo delle ambizioni altrui, occorre prima strangolare le nostre.
Nicolás Gómez Dávila, Tra poche parole, 1977/92

Se l'amina tua è ambiziosa d'onori, e l'orecchio tuo si compiace delle lodi, alzati dalla polvere di cui composto sei, e solleva i tuoi desideri a qualche cosa che di pregio sia degna. La quercia che spande i rami verso il cielo non fu che una piccola ghianda nelle viscere della terra.
Robert Dodsley, L'economia della vita umana, 1797

Non leggete, come fanno i bambini, per divertirvi, o, come gli ambiziosi, per istruirvi. No, leggete per vivere.
Gustave Flaubert, Lettera a Mille de Chantepie, 1857

Ambizione. Sempre preceduta da «folle», quando non è «nobile».
Gustave Flaubert, Dizionario dei luoghi comuni, 1913 (postumo)

Caratteristica tipica dei veri ambiziosi: farsi portare dalle onde senza curarsi della schiuma.
Charles de Gaulle (in conversazione)

Non c'è ambizione senz'invidia.
Roberto Gervaso, Il grillo parlante, 1983

C'è modestia solo senza ambizione.
ibidem

L'ambizione non ci dà la felicità, ma c'illude di poterla conquistare.
ibidem

L'ambizione s'ammanta d'ideali per nascondere la propria mancanza di scrupoli.
Roberto Gervaso, Il grillo parlante, 1983

L'ambizione si piega solo di fronte a un'ambizione più grande.
ibidem

L'ambizioso non giudica la propria sconfitta: la sfrutta.
ibidem

L'ambizioso vuole; il velleitario vorrebbe.
Roberto Gervaso, Il grillo parlante, 1983

L'ostinazione è la tenacia degli ambiziosi.
ibidem

La vanità sta all'ambizione come la gassosa allo champagne.
ibidem

La velleità sta all'ambizione come la voglia al suo sfogo.
Roberto Gervaso, Il grillo parlante, 1983

L'ambizioso guarda lontano calcolando vicino.
Roberto Gervaso, La volpe e l'uva, 1989

L'ambizione ci fa credere migliori di quel che siamo.
ibidem

L'ambizione ci fa guardare lontano, ma è solo la volontà che lontano ci fa andare.
ibidem

L'ambizione crea i superuomini, non i grandi uomini.
Roberto Gervaso, La volpe e l'uva, 1989

L'ambizione è il desiderio di arrivare; la grande ambizione ne è la pretesa.
ibidem

L'ambizione è l'anima dell'infarto.
ibidem

L'ambizione è la volontà in cerca del suo premio.
Roberto Gervaso, La volpe e l'uva, 1989

L'ambizione guarda troppo avanti e troppo poco indietro.
ibidem

L'ambizione ha un prezzo che i più pagano sottobanco.
ibidem

L'ambizioso arriva lontano; il velleitario, lontano guarda.
Roberto Gervaso, La volpe e l'uva, 1989

L'ambizioso sa dove vuole arrivare. E dove non devono arrivare gli altri.
ibidem

La pazienza è la miglior alleata dell' ambizione.
ibidem

La sua grande ambizione è di non mostrarne alcuna.
Roberto Gervaso, La volpe e l'uva, 1989

Nella nostra ambizione ci sono ideali e nobili propositi; in quella altrui solo voglia di successo e sete di potere.
Roberto Gervaso, La volpe e l'uva, 1989

Niente, più dell'eccesso di ambizione, nuoce alla femminilità.
Roberto Gervaso, La volpe e l'uva, 1989

L’Ambizione è una sorta di lavoro.
Kahlil Gibran, Massime spirituali, 1962 (postumo)

Non v'è cosa che susciti ambizione nell'animo, quanto la tromba della fama altrui.
Baltasar Gracián y Morales, Oracolo manuale e arte della prudenza, 1647

Stolta e ridicola ambizione quella a cui non siano proporzionate l'avvedutezza e le forze.
Arturo Graf, Ecce Homo, 1908

Certe ambizioni hanno pur questo di miserevole, che sopravvengono nell'uomo quand'egli è logoro.
Arturo Graf, Ecce Homo, 1908

Gli uomini affatto privi di ambizione sogliono essere di due specie in tutto diverse, anzi contrarie: di quelli che sentono di se molto bassamente, e di quelli che sentono di sé molto alta-mente.
Arturo Graf, Ecce Homo, 1908

La ambizione non è dannabile, né da vituperare quello ambizioso che ha appetito d’avere gloria co’ mezzi onesti e onorevoli: anzi sono questi tali che operano cose grande e eccelse, e chi manca di questo desiderio è spirito freddo e inclinato più allo ozio che alle faccende. Quella è ambizione perniziosa e detestabile che ha per unico fine la grandezza, come hanno communemente e prìncipi, e quali, quando se la propongono per idolo, per conseguire ciò che gli conduce a quella, fanno uno piano della conscienza, dell’onore, della umanità e di ogni altra cosa.
Francesco Guicciardini, Ricordi, 1512/30

L'ambizione è semplice vanità passata di grado.
Jerome Klapka Jerome, Pensieri oziosi di un ozioso, 1886

L'ambizione porta a tutto, ma non altrove.
Jean Josipovici, Pensieri in rotta, 1989

L’ambizioso e lo sciocco, non appena hanno ciò che amano, cessano di amare ciò che hanno.
Roger Judrin, Parole abitate, 1985

Ciò che contraddistingue l’orgoglioso dall’ambizioso è l’opinione che ha dell’opinione che si ha di
lui.
Roger Judrin, Parole abitate, 1985

Lo schiavo ha un solo padrone; l'ambizioso ne ha tanti quante sono le persone utili alla sua fortuna.
Jean de La Bruyère, I caratteri, 1688

Di quanti si affannano vicino ai grandi facendo loro la corte, pochi li onorano in cuor loro, molti
li cercano con mire ambiziose e interessate, molti di più per ridicola vanità o sciocca smania di
mettersi in mostra.
Jean de La Bruyère, I caratteri, 1688

Ciò che appare generosità spesso è solo ambizione travestita che disprezza i piccoli interessi per mirare ai più grandi.
François de La Rochefoucauld, Massime, 1678

Disilludere un uomo ambizioso equivale a rendergli un cattivo servigio, come avvenne a quel pazzo ateniese che credeva che tutte le navi che approdavano nel porto fossero sue.
François de La Rochefoucauld, Massime, 1678

La moderazione non può avere il merito di combattere l'ambizione e di sottometterla: non è mai dato trovarle insieme. La mode¬razione è il languore e la pigrizia dell'anima, come l'ambizione ne è l'attività e l'ardore.
François de La Rochefoucauld, Massime, 1678

La più grande ambizione si dissimula completamente quando incappa nell'assoluta impossibilità di arrivare a ciò cui aspira.
François de La Rochefoucauld, Massime, 1678

Quando i grandi uomini si lasciano abbattere dalla persistenza delle loro disgrazie, dimostrano che le sostenevano con la forza dell'ambizione e non con la forza d'animo, e che, a parte una grande vanità, gli eroi sono fatti come tutti gli altri uomini.
François de La Rochefoucauld, Massime, 1678

Si è innalzata a virtù la moderazione per limitare l'ambizione dei grandi uomini, e per consolare i mediocri della loro scarsa fortuna e dei loro scarsi meriti.
François de La Rochefoucauld, Massime, 1678

Si passa spesso dall'amore all'ambizione, ma non si torna mai dall'ambizione all'amore.
ibidem

Siccome la persona più felice del mondo e quella che si accontenta di poco, i grandi e gli ambiziosi sono in tal senso i più miserabili dal momento che è necessaria la combinazione di un'infinità di beni
per renderli felici.
François de La Rochefoucauld, Massime, 1678

Le donne che cercano di essere uguali agli uomini mancano di ambizione.
Timothy Leary, in Robert Byrne, Best Things Anybody Ever Said, 1987

Il piacere procurato dall'aumento del possesso non è la sola motivazione che conduce gli uomini alla rovina. Altri comportamenti radicati nei nostri istinti e assai potenti, come il desiderio di potere e l'ambizione, ci spingono nella stessa direzione.
Konrad Lorenz, Il declino dell'uomo, 1983

Tutte le ambizioni sono giustificate, ad eccezione di quelle che si arrampicano sulle miserie e sulla crudeltà umana.
Konrad Lorenz (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

I veri snob non si fermano mai; c'è sempre una meta più ambiziosa da raggiungere, e ci sono, di conseguenza, sempre più e più persone da guardare dall'alto in basso.
Russel Lynes, Snob, 1950

Un uomo non è infelice perché ha dell'ambizione, ma perché ne è divorato.
Charles-Louis de Montesquieu, I miei pensieri, 1716-55  (postumo 1899-01)

Per la salute dei popoli il morbo più temibile è l'ambizione dei governanti.
Alessandro Morandotti, Minime, 1979/80

C'è chi lavora tutta la vita per nutrire ambizioni.
ibidem

Si ammira negli altri la realizzazione delle nostre ambizioni frustrate.
Alessandro Morandotti, Minime, 1979/80

C'è chi non esita a sacrificare un amore vero a un'ambizione sbagliata.
ibidem

L'ambizione è un movente ambivalente. A seconda delle premesse, della misura e delle mire, può essere qualità ammirevole o detestabile difetto.
Alessandro Morandotti, Minime, 1979/80

L'ambizione come surrogato del senso morale. Il senso morale non deve mai mancare in quelle nature che non posseggono ambizioni. Gli ambiziosi se la cavano anche senza di quello, con successo quasi pari. Perciò i figli di famiglie modeste ed estranee all'ambizione, quando perdono il senso morale, diventano con rapido progresso perfetti mascalzoni.
Friedrich Nietzsche, Umano troppo umano, 1878

Vanità e ambizione come educatrici. Finché uno non è diventato uno strumento della generale utilità umana, l'ambizione può tormentar lo ; ma quando quella meta è raggiunta, egli lavora necessariamente come una macchina per il bene di tutti, e allora può anche venire la vanità ; essa lo umanizzerà nelle piccole cose, lo renderà più socievole, più sopportabile, più indulgente, allora, quando l'ambizione avrà terminato in lui il lavoro più grosso (quello di renderlo utile) .
Friedrich Nietzsche, Umano troppo umano, 1878

L'origine di tutti i peccati è il senso d'inferiorità − detto altresì ambizione.
Cesare Pavese, Il mestiere di vivere, 1935/50 (postumo 1952)

Tutto ciò che cerchiamo, lo cerchiamo per un’ambizione, ma questa ambizione o non si realizza e allora siamo poveri, o crediamo di averla realizzata e allora siamo completamente pazzi.
Fernando Pessoa, Il libro dell'inquietudine, 1982 (postumo)

Tutti gli ideali e tutte le ambizioni sono un delirio da comari uomini.
ibidem

La massima ambizione delle donne è di ispirare l'amore.
Hercule Poirot (Peter Ustinov), in Delitto sul Nilo, 1978

Per chi è divorato dall’ambizione, sufficiente è nulla; tanto è poco; troppo non è mai abbastanza.
Guido Rojetti, L'amore è un terno (che ti lascia) secco, 2014

Conoscere la precarietà di ogni gloria umana non spegne nell'ambizioso la sete di primeggiare: egli
vuole il suo posto fra quelli che fanno splendere il crimine del nulla.
Jean Rostand, Pensieri di un biologo, 1954

A rendere alcuni totalmente privi d’invidia sono un grande orgoglio e una grande ambizione.
Giovanni Soriano, Maldetti, 2007

L'ambizione spesso spinge gli uomini ai servizi più umilianti; così per arrampicarsi si assume la stessa posizione che per strisciare.
Jonathan Swift, Pensieri su vari argomenti, 1706/26

Le grandi ambizioni rendono grandi gli animi.
Tito Livio, Ab urbe condita, 27 a.e.c. - 14 e.c.

Per acquistare il potere e conservarlo, bisogna amare il potere. E l'ambizione non s'accorda affatto con la bontà: s'accorda con l'orgoglio, con l'astuzia, con la crudeltà.
Lev Tolstoj, Il regno di Dio è in voi, 1893

La massima ambizione dell'uomo? Diventare ricco. Come? In modo disonesto, se è possibile; se non è possibile, in modo onesto.
Mark Twain, The Revised Catechism, 1871

Chi arde per l’ambizione d’essere edile, tribuno, pretore, console, dittatore, protesta d’amare la
patria, mentre ama solo se stesso. Ognuno vuole la certezza di poter dormire a casa propria, senza
che un altro s’arroghi il diritto di mandarlo a dormire altrove. Ognuno vuole esser sicuro delle
proprie sostanze e della propria vita. Dal momento che tutti esprimono così gli stessi desideri,
l’interesse individuale diventa interesse generale: si fanno voti per la repubblica mentre li si fa solo
per se stessi.
Voltaire, Quaderni, XVIII sec. (postumo, 1952)

L'ambizione è l'ultimo rifugio del fallito.
Oscar Wilde, Frasi e filosofie ad uso dei giovani, 1894

L'ambizione è la morte del pensiero.
Ludwig Wittgenstein, Pensieri diversi, 1934/37

Se si fanno dei progetti concreti, se si coltivano le proprie ambizioni, se ci si dà da fare con umiltà, se si aguzza l'ingegno, i sogni diventano realtà.
Banana Yoshimoto, Il coperchio del mare, 2004

Autori sconosciuti
  • Le persone troppo ambiziose mancano sempre di tutto e per l’avidità si fanno trascinare da assurdi desideri.
  • Se vuoi qualcosa che non hai mai avuto, devi essere pronto a fare qualcosa che non hai mai fatto.
  • Com’è felice una vita quando comincia con l’amore e finisce con l’ambizione! Se dovessi sceglierne una, vorrei che fosse così! Finché abbiamo ardore, siamo amabili; ma questo fuoco si spegne, si perde, e allora quale magnifico e grande posto per l’ambizione! La vita tumultuosa piace ai grandi spiriti, mentre quelli mediocri non ne traggono alcun diletto; sono macchine in tutto. Per questo, se amore e ambizione iniziano e concludono la vita, noi siamo nello stato più felice di cui sia capace la natura umana. [Discorso sulle passioni d'amore, XVII sex. - attribuito a Blaise Pascal]
  • Le passioni che più convengono all’uomo e ne racchiudono molte altre sono l’amore e l’ambizione. Esse non sono troppo legate fra loro, e quando di frequente le ritroviamo insieme, s’indeboliscono, per non dire che si rovinano vicendevolmente. [Discorso sulle passioni d'amore, XVII sex. - attribuito a Blaise Pascal]
Proverbi sull'Ambizione
  • Chi apre il cuore all’ambizione lo chiude al riposo.
  • Chi troppo in alto sal, spesso e sovente, cade precipitevolmente.
  • Chi vuole andar troppo in alto si rompe il collo.
  • Chi vuol salir più su di quel che possa, sente poi nel cascar maggior percossa.
  • Uomo ambizioso, uomo crudele.
  • Il cane, per quanto si allunghi, non arriverà mai alla grandezza del leone.
  • L'ambizione inebria al pari del vino.
  • L'ambizione trova la carestia nell'abbondanza, e non può saziarsi di nulla.
  • " " è la croce degli ambiziosi.
  • " " non fa mai buon frutto.
  • " " è la radice della discordia.
  • " " e le pulci saltano in alto.
  • " " , l’odio e la vendetta muoiono sempre di fame.
  • " " e l'ira fanno impazzire gli uomini.
  • " " e l'odio sono cattivi consiglieri.
  • " " è come lo spazio, essa non ha limiti.
  • " " si pasce di vento.
  • Se temi il delirio, fa' di non dare accesso all'ambizione.
  • Spesso l'ambizione invece di salire in alto, precipita in basso.
L'ambizione dell'uomo è come il serpente che, visto un elefante, se lo vorrebbe ingoiare: qualunque meta raggiunga non riesce mai a essere soddisfatta.
Proverbio cinese

È più facile colmare un pozzo senza fondo che soddisfare l'umana ambizione.
Proverbio cinese

L'ambizione dell'uomo si protende verso l'alto dei cieli, ma l'acqua, che comprende l'ordine delle cose, scorre verso valle.
Proverbio cinese

La mia unica ambizione è quella di non essere nessuno, mi sembra la soluzione più sensata.
2. Aspirazione
© Aforismario

Gli esseri umani sono divisi in due: mente e corpo. La mente abbraccia tutte le più nobili aspirazioni: come poesia, filosofia... Ma chi si diverte è il corpo.
Woody Allen, in Amore e guerra, 1975

La gloria presso il popolo, ecco ciò a cui bisogna aspirare. Niente varrà mai quanto lo sguardo sperduto della salumiera che ci ha visto in televisione.
Jean Baudrillard, Cool memories I 1980-1985, 1987

Non accontentatevi della felicità, aspirate alla serenità.
Aldo Busi, Manuale del perfetto Gentilomo, 1992

Si aspira all'inattività di un malvagio e al silenzio di un ottuso.
Nicolas de Chamfort, Massime e pensieri, 1795 (postumo)

Per chi aspira al primo posto non è indecoroso fermarsi al secondo o al terzo.
Marco Tullio Cicerone, L'oratore, 46 a.e.c.

Un'aspirazione chiusa nel giro di una rappresentazione, ecco l'arte.
Benedetto Croce, Breviario di estetica, 1912

Le nostre aspirazioni, in bocca ad altri, ci sembrano di solito irritanti stupidaggini.
Nicolás Gómez Dávila, In margine a un testo implicito, 1977/92

Maturare non vuol dire rinunciare alle nostre aspirazioni, ma accettare che il mondo non è obbligato a soddisfarle.
Nicolás Gómez Dávila, ibidem

Non riuscendo a realizzare le sue aspirazioni, il «progresso» chiama aspirazione ciò che realizza.
Nicolás Gómez Dávila, ibidem

Un tempo credevamo che fosse sufficiente disprezzare le conquiste dell'uomo; oggi sappiamo di dover disprezzare anche le sue aspirazioni.
Nicolás Gómez Dávila, In margine a un testo implicito, 1977/92

Finché ciascuno aspira ad avere di più, non potranno che formarsi classi, non potranno che esserci scontri di classe e, in termini globali, guerre internazionali. Avidità e pace si escludono a vicenda.
Erich Fromm, Avere o essere?, 1976

Dio ha dato all'uomo la ricchezza per dimostrargli quanto siano meschine le sue aspirazioni.
Roberto Gervaso, La volpe e l'uva, 1989

La Vita ci occupa con aspirazioni e desideri; dobbiamo lottare per realizzare le ambizioni ed esaudire i desideri della Vita, che lo si voglia o no.
Kahlil Gibran, Massime spirituali, 1962 (postumo)

Aspirare alla gloria non è di tutti, ma chi ne è degno deve lavorare per essa.
Paolo Mantegazza, Il bene ed il male, 1861

Si aspira ad avere un lavoro, per avere il diritto di riposarsi.
Cesare Pavese, Il mestiere di vivere, 1935/50 (postumo 1952)

Povero: aspirante ricco.
Charles Régismanset, Nuove contraddizioni, 1939

La realtà pone grandi limiti alle aspirazioni umane, mentre non pone alcun limite alla sofferenza. La fantasia e l’immaginazione sono la rivincita (meglio, «la rivolta») della mente umana nei confronti di una natura insensibile e insensata.
Vasco Rossi, La versione di Vasco, 2011

L'essere umano dovrebbe pur riuscire a capire di non dover aspirare più a nulla.
Frans Eemil Sillanpää, Santa miseria, 1919

Da giovani si aspira al grande amore, a una certa età ci si accontenta di una donna.
Giovanni Soriano, Finché c'è vita non c'è speranza, 2010

Meglio nessuna aspirazione che non esserne all'altezza.
ibidem

Per chi aspira a una grande felicità, ogni piccola gioia è una delusione e ogni delusione un’insopportabile beffa.
Giovanni Soriano, Finché c'è vita non c'è speranza, 2010

La saggezza è l’aspirazione dei vigliacchi.
Giovanni Soriano, Malomondo, 2013

Il desiderio di gloria è l'ultima aspirazione di cui riescono a liberarsi anche i più saggi.
Publio Cornelio Tacito, Storie, ca. 100

In un mondo d'arrivisti buona regola è non partire. (Gesualdo Bufalino)
3. Arrivismo
© Aforismario

Gli arrivisti sono come le scimmie che si arrampicano sugli alberi, delle quali ammiriamo l’agilità. Ma una volta arrivati in cima mostrano soltanto le loro parti vergognose..
Honoré de Balzac, Il giglio nella valle, 1836

In un mondo d'arrivisti buona regola è non partire.
Gesualdo Bufalino, Il malpensante, 1987

L'arrivista è un bracconiere dell'ambizione.
Roberto Gervaso, Il grillo parlante, 1983

La differenza fra l'arrivista e l'arrivato è che questo almeno è partito.
ibidem

Quali che siano la vostra forza, le vostre armi e la vostra insolenza, avrete bisogno di far parte di un cenacolo o di una consorteria, come c’è bisogno di un circolo o di un caffè. In quest’occorrenza, agite come i deputati che non hanno altra opinione se non la loro ambizione, fatevi iscrivere a tutti i gruppi, ma frequentate innanzi tutto il più temibile, quello degli Arrivisti.
Remy de Gourmont, Consigli familiari a un giovane scrittore, 1916

Gli Arrivisti sono alquanto sospettosi ed alquanto cattivi: li ho visti, simili ai lupi siberiani, mangiare con risolutezza uno dei loro amici caduto fra la neve: hanno un buon appetito e bei denti. Alla minima imprudenza, si getteranno su di voi e vi divoreranno cominciando dalle parti molli, ma tutto sarà inghiottito, perfino le ossa e gli escrementi, ed essi saranno ammirati sul corso, fieri delle loro labbra ancora insanguinate.
Remy de Gourmont, Consigli familiari a un giovane scrittore, 1916

Che una cocotte aspiri agli onori sociali è una triste degradazione; ma per lo meno risarcita da piaceri segreti. Ben più riprovevole è la pratica di quelle donne che riescono a trarre in inganno sulla loro segreta onorabilità mostrando l'apparenza di una vita di piacere. Sono le parassite di un disprezzo sociale che non meritano: e questa è la peggiore specie di arrivismo.
Karl Kraus, Detti e contraddetti, 1909

L'ambizione senza ideali è puro arrivismo.
Sandro Pandolfi, Il tempo verticale, 2011

Una cosa più spiacevole dell'arrivismo è l'esibizione della modestia.
Jules Renard, Diario, 1887/1910 (postumo 1925-27)

Pochi hanno abbastanza occhio – e tempo, e interesse – per accorgersene, ma tra le crepe dell’utilitarismo, dell’affarismo, dell’attivismo, dell’arrivismo e dell’esibizionismo della nostra epoca, si annidano delle strane creature riservate, la cui aberrante sensibilità le induce spesso a preferire le parole ai fatti, piuttosto che il contrario: sono gli amanti della conoscenza, della lettura, della filosofia.
Giovanni Soriano, Malomondo, 2013

Ciò che caratterizza gli arrivisti è il fatto che non soltanto non arrivano, ma non partono neppure.
Ambroise Thomas (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Il regno della burocrazia ha fatto della volontà di potenza una rivalità da quattro soldi, una manovra da bassi politicanti, un machiavellismo da portinaie. L'astuzia arrivista, l'arte di arrangiarsi, gli espedienti individuali della sopravvivenza sono lo specchio uniforme delle nuove società mercantili. Così finisce, in quanto tale, lo spirito di una civilizzazione da commessi viaggiatori che piazzano la merce ovunque la merce li ha piazzati.
Raoul Vaneigem, Il libro dei piaceri, 1980

Note
Vedi anche aforismi, frasi e citazioni su: Sogno e Sogni nel cassetto

Nessun commento: