2015-04-18

Bisogno ed Esigenza - Frasi e Citazioni

Raccolta di aforismi e proverbi sul bisogno (compreso l'avere bisogno degli altri), sull'esigenza e le persone esigenti.
Tutto ciò di cui abbiamo bisogno in questa vita
sono ignoranza e fiducia; e il successo è assicurato.
1. Bisogno
© Aforismario

Chi di noi ha meno bisogni è più simile a un dio.
Apuleio, Apologia o Pro se de magia liber, II sec.

L'uomo di buon gusto dev'essere semplice nei suoi bisogni.
Honoré de Balzac, Trattato della vita elegante, 1830

Quest'orrore della solitudine, questo bisogno di dimenticare il proprio io nella carne esteriore, l'uomo lo chiama nobilmente bisogno d'amare.
Charles Baudelaire, Il mio cuore messo a nudo, 1859-66 (postumo, 1887-1908)

Un ventre di miserabile ha più bisogno d'illusioni che di pane.
Georges Bernanos, I dialoghi delle Carmelitane, 1949 (postumo)

Da ciascuno secondo le sue capacità, a ciascuno secondo i suoi bisogni.
Louis Blanc, Plus de Girondins, 1851

Passa abbastanza tempo a confermare il bisogno e il bisogno sparirà.
Arthur Bloch, Prognosi di Peter, La legge di Murphy, 1977

Per ottenere un prestito bisogna provare di non averne bisogno.
Arthur Bloch, Legge di John, La legge di Murphy, 1977

Se aiuti un amico nel bisogno, non si scorderà di te, la prossima volta che avrà bisogno.
Arthur Bloch, Legge di Cheit, La legge di Murphy II, 1980

Ogni bisogno, sospingendoci verso la superficie della vita per sottrarcene la profondità, conferisce pregio a ciò che non ne ha, a ciò che non può averne .
Emil Cioran, La caduta nel tempo, 1964

Vorrei poter dire come quel rabbino hassidico: "La benedizione della mia vita è stata il non aver mai avuto bisogno di una cosa prima di possederla!".
Emil Cioran, L'inconveniente di essere nati, 1973

Il prof. Stigler scrisse una volta che noi tendiamo a considerare beni voluttuari «tutto ciò che vorremmo che gli altri non consumassero» mentre tendiamo a considerare come «bisogno» tutto ciò che consumiamo noi.
Carlo Maria Cipolla, Storia economica dell'Europa pre-industriale, 1974

A chi sai che ne ha bisogno non vendere ciò che puoi dargli gratis.
Distici di Catone, II-III sec.

Il bisogno che fa gli uomini cattivi, fa brutte le donne.
Emilio De Marchi, Giacomo l'idealista, 1900

Non cresce il piacere della carne, ma solo subisce variazione, una volta che sia rimossa tutta la sofferenza che viene dal bisogno.
Epicuro, Massime capitali, IV-III sec. a.e.c.

Chi conosce i limiti della vita, sa che è facile rimuovere il dolore che proviene dal bisogno e ottenere ciò che rende la vita perfetta; sì che non ha affatto bisogno di tendere a cose che comportino lotta.
ibidem

Il grido della carne è: non aver fame, non aver sete, non aver freddo. Colui che abbia soddisfatto questi bisogni, o che si aspetti di poterli soddisfare, può gareggiare in felicità anche con Zeus. Epicuro, Sentenze vaticane, IV-III sec. a.e.c.

Di veramente bello c'è soltanto quel che non può servire a niente; tutto ciò che è utile è brutto, perché è espressione di qualche bisogno, e i bisogni dell'uomo sono ignobili e disgustosi come la sua povera e inferma natura.
Théophile Gautier, La signorina di Maupin, 1835

Per essere felici non c'è bisogno d'aver tutto. Basta poterlo sperare.
Roberto Gervaso, Il grillo parlante, 1983

Dobbiamo pensare a chi ha bisogno come se quel bisogno fosse il nostro, e nessuno pensasse a noi.
Roberto Gervaso, La volpe e l'uva, 1989

Quando non abbiamo più voglia di niente, vuol dire che abbiamo bisogno di tutto.
ibidem

Il vostro amico è i vostri bisogni esauditi.
Kahlil Gibran, Il profeta, 1923

Troppe sono le cose di cui abbiamo bisogno; poco men che altrettante quelle di cui potremmo far senza.
Arturo Graf, Ecce Homo, 1908

Uomo con troppi bisogni, uomo pronto ad ogni viltà.
Arturo Graf, Ecce Homo, 1908

Il marchio della perfetta amicizia non è il fatto di essere pronti a prestare aiuto nel momento del bisogno, ma il fatto che, una volta dato questo aiuto, nulla cambia.
Clive Staples Lewis, I quattro amori, 1960

Mi addolora sempre la morte di un uomo di talento, perché il mondo ne ha più bisogno del Cielo.
Georg Lichtenberg, Scritti postumi, 1800/06

Il punto di partenza di ogni indagine economica è dato dai bisogni umani. Senza bisogni non esisterebbe nessuna economia, nessuna economia sociale, nessuna scienza relativa ad esse. I bisogni sono la causa fondamentale; l'importanza che la loro soddisfazione ha per noi, la misura fondamentale; la sicurezza della loro soddisfazione, lo scopo finale di ogni economia umana.
Carl Menger, Principii fondamentali di economia politica, 1871

Come le lampade hanno bisogno di petrolio, così gli uomini hanno bisogno di essere nutriti di una certa quantità di ammirazione. Quando non sono abbastanza ammirati, muoiono.
Henry de Montherlant, Pietà per le donne, 1936

Non mentiamo a noi stessi, abbiamo tutti bisogno di perseguire qualche scopo nella vita, fosse pure quello, assai raro, di non avere nessuno scopo.
Mario Andrea Rigoni, Variazioni sull'impossibile, 1993

Dite che gli amici nel bisogno sono rari? Al contrario! Non appena si è stretta amicizia con uno, ecco che si trova subito nel bisogno e vorrebbe farsi prestare del denaro.
Arthur Schopenhauer, Parerga e paralipomena, 1851

Il bisogno e la privazione generano il dolore; per contro la sicurezza e l'abbondanza provocano la noia.
ibidem

Il saggio basta a se stesso per vivere felice, non per vivere. Per vivere, infatti, ha bisogno di molte cose; per la felicità solo di un animo retto, coraggioso e noncurante della fortuna.
Lucio Anneo Seneca, Lettere a Lucilio, 62/65

Erano saggi, o almeno si avvicinavano alla saggezza, coloro che provvedevano con semplicità alla cura della propria persona. C’è bisogno di poco per assicurarsi il necessario: sono i piaceri che ci procurano tante fatiche.
ibidem

La virtù non ha bisogno di nulla. Essa gode dei beni che ha, senza desiderare ciò che le manca: per essa è grande ciò che le basta.
ibidem

Avendo così pochi bisogni che meno non si potrebbe, sono vicinissimo agli dèi.
Socrate, in Diogene Laerzio, Vite dei filosofi, III sec.

Alcuni non sono capaci di rinunciare minimamente a ciò di cui non hanno assolutamente bisogno, come altri di desiderare veramente ciò che vogliono.
Giovanni Soriano, Finché c'è vita non c'è speranza, 2010

Esiste soltanto un amore eterno, ed è quello che ognuno si porta dentro come bisogno.
ibidem

È vero: l’amico si vede soprattutto nel momento del bisogno. Del suo bisogno.
Giovanni Soriano, Malomondo, 2013

Tutto ciò di cui abbiamo bisogno in questa vita sono ignoranza e fiducia; e il successo è assicurato.
Mark Twain, Seguendo l'equatore, 1897

L'uomo crea a sé stesso mille necessità che gli fanno una vita da schiavo. Ma quanto agevolmente, liberamente, si potrebbe vivere, se si rigettasse quella somma enorme di bisogni artificiali che pesa su di noi, che ci condanna ai lavori forzati!
Maxence Van der Meersch, Perché non sanno quello che fanno, 1933

Il bisogno, cioè la sensazione del dolore, è il pungolo col quale la natura scuote l'uomo, e lo desta da quell'indolente stato di vegetazione, in cui senza questo giacerebbe.
Pietro Verri, Meditazioni sulla economia politica, 1771

Proverbi sul Bisogno
  • Chi abbisogna, non abbia vergogna.
  • Chi ha bisogno del fuoco porti la paletta.
  • Chi ha bisogno s'abbassi.
  • Chi ha bisogno, allunghi la mano.
  • Chi ha bisogno, non mostri denti.
  • Il " " è padre delle invenzioni.
  • Il " " fa a pugni con la legge.
  • Il " " fa conoscere gli amici.
  • Il " " fa coraggio.
  • Il " " fa correre la vecchietta.
  • Il " " fa dir gran cose.
  • Il " " fa il brav'uomo.
  • Il " " insegna molte cose.
  • Il " " non conosce leggi.
  • Il " " stimola l’ingegno.
  • Non c'è nessun male peggio del bisogno.
  • Quando il bisogno bussa all'uscio, l'onestà salta dalla finestra.
  • Se ti trovi in bisogno stretto, prima che dagli altri vai dal poveretto.
2. Bisogno degli altri
© Aforismario

Non avessimo bisogno delle donne saremmo tutti signori.
Giovanni Arpino, La suora giovane, 1959

Ho bisogno degli altri ma non fino al punto di fare a meno di me.
Pino Caruso, Ho dei pensieri che non condivido, 2009

Una donna ha bisogno di un uomo come un pesce ha bisogno di una bicicletta.
Irina Dunn (slogan femminista anni '70)

Non è tanto dell'aiuto degli amici che noi abbiamo bisogno, quanto della fiducia che al bisogno ce ne potremo servire.
Epicuro, Sentenze e frammenti, IV-III sec. a.e.c.

L’amore immaturo dice: ti amo perché ho bisogno di te. L’amore maturo dice: ho bisogno di te perché ti amo.
Erich Fromm, L'arte di amare, 1956

Abbiamo tutti bisogno degli altri, ma non osiamo confessarlo.
Roberto Gervaso, Il grillo parlante, 1983

Aiutiamo volentieri gli altri purché non abbiano troppo bisogno di noi.
ibidem

È difficile essere se stessi avendo bisogno degli altri.
ibidem

Non aduliamo mai chi ha bisogno di noi ma colui del quale noi abbiamo bisogno.
ibidem

Cerca di non aver bisogno degli altri, ma fai che gli altri abbiano bisogno di te.
Roberto Gervaso, La volpe e l'uva, 1989

Volete aver molti in aiuto? Cercate di non averne bisogno.
Alessandro Manzoni, I promessi sposi, 1840/42

Gli esseri umani hanno bisogno gli uni degli altri, se non altro per avere qualcuno da odiare.
Giovanni Soriano, Maldetti, 2007

Chi crede di non aver più bisogno d'altri diventa intrattabile.
Luc de Clapiers de Vauvenargues, Riflessioni e massime, 1746

Il saggio esige il massimo da sé, l'uomo da poco si attende tutto dagli altri.
3. Esigenza
© Aforismario

Non c'è uomo che non abbia il diritto di esigere che si ascoltino le sue idee, anche se fosse il solo ad averle.
Pierre Bayle, Pensieri sulla cometa, 1682

Il sistema esige la mediocrità, non la grandezza.
Saul Bellow, Il Pianeta di Mr. Sammler, 1970

Uno dei compiti principali dell'arte è sempre stato quello di creare esigenze che al momento non è in grado di soddisfare.
Walter Benjamin, L'opera d'arte nell'epoca della sua riproducibilità tecnica, 1936

Ci sono due cose che, per farle, esigono buona salute: l'amore e la rivoluzione.
Gesualdo Bufalino, Il malpensante, 1987

L’esigere personificato. Gli esseri più enigmatici sono per me quelli che avanzano pretese su tutto,
hanno bisogno di molto eppure non hanno a minima considerazione di sé.
Elias Canetti, La provincia dell'uomo, 1973

Uno dei motivi di successo dell'Antico Testamento è perché soddisfa (e giustifica) le peggiori esigenze dell'uomo.
Pino Caruso, Ho dei pensieri che non condivido, 2009

Bisogna saper commettere le sciocchezze che la nostra indole esige.
Nicolas de Chamfort, Massime e pensieri, 1795/1953 (postumo)

Esigere molto da sé e poco dagli altri: ecco un mezzo per evitare ogni ostilità.
Confucio, Dialoghi, ca. 479/221 a.e.c. (postumo)

Il saggio esige il massimo da sé, l'uomo da poco si attende tutto dagli altri.
ibidem

Una civiltà fiorisce quando la sua classe dirigente sa esigere dal popolo le virtù dalle quali essa suole
esimersi.
Nicolás Gómez Dávila, In margine a un testo implicito, 1977/92

Il cristianesimo contrasta le banali esigenze della ragione dell'uomo per meglio soddisfare i desideri
profondi della sua essenza.
ibidem

Il prezzo che l'intelligenza esige dai suoi eletti è la rassegnazione alla banalità quotidiana.
ibidem

Il dovere è ciò che si esige dagli altri.
Alexandre Dumas (figlio), Pensieri

Le donne che ci resistono, quando cedono, sono le più esigenti.
Roberto Gervaso, Il grillo parlante, 1983

L'amore esige intimità; l'amicizia rispetto.
ibidem

A nulla ci s'abitua più faticosamente che al proprio dovere; e niente si esige di più che il dovere altrui.
Roberto Gervaso, La volpe e l'uva, 1989

Di tutte le passioni e di tutti i nostri appetiti, l'amore del potere è quello di natura più imperiosa ed egoistica, poiché l'orgoglio di un solo uomo esige la sottomissione della moltitudine.
Edward Gibbon, Storia della decadenza e caduta dell'Impero Romano, 1776/89

È un'esigenza di natura che l'uomo si stordisca qualche volta senza dormire; di qui l'uso del tabacco, degli alcolici e degli stupefacenti.
Johann Wolfgang Goethe, Massime e riflessioni, 1833 (postumo)

Il pubblico esige di essere trattato come le donne, alle quali soprattutto non bisogna dir nulla che a loro non piaccia sentire.
ibidem

Se l'uomo deve compiere tutto ciò che si esige da lui, deve ritenersi da più di quel che è.
ibidem

L'amore non bisogna implorarlo e nemmeno esigerlo. L'amore deve avere la forza di attingere la certezza in sé stesso. Allora non sarà trascinato, ma trascinerà.
Hermann Hesse, Demian, 1919

Alcuni si ritengono perfetti unicamente perché sono meno esigenti nei propri confronti.
Hermann Hesse (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Il compito del marketing è trasformare le esigenze mutevoli delle persone in opportunità vantaggiose.
Philip Kotler, Il marketing dalla A alla Z, 2003

Le aziende vincenti trasformano in vincenti anche i propri clienti. Le aziende più accorte creano costantemente nuovo valore per i clienti, sono profondamente orientate al cliente e alla soddisfazione delle sue esigenze.
Philip Kotler, 300 risposte sul marketing, 2005

Per quanto si sia esigenti in amore, si perdonano più errori che nell'amicizia.
Jean de La Bruyère, I caratteri, 1688

Gli esigenti prima sollecitano i favori, poi li contano, infine li soppesano.
Alessandro Morandotti, Minime, 1979/80

Felice è colui che dalla vita non esige più di quello che essa spontaneamente gli offre, facendosi guidare dall’istinto dei gatti, che cercano il sole quando c’è il sole e quando non c’è il sole, il caldo, dovunque esso sia.
Fernando Pessoa, Il libro dell'inquietudine, 1982 (postumo)

La società non deve esigere nulla da chi non si aspetta nulla dalla società.
George Sand, Indiana, 1832

Il talento che di solito fa difetto anche alle migliori personalità: quello di saper resistere alle lusinghe del “sistema” e di non conformarsi, per quanto possibile, alle sue esigenze.
Giovanni Soriano, Malomondo, 2013

Meno si ha del carattere, più se ne esige dagli altri.
Achille Tournier, Pensieri d'autunno, 1888

L'egoismo non consiste nel vivere come ci pare ma nell'esigere che gli altri vivano come pare a noi.
Oscar Wilde, Il critico come artista, 1889

Note
  • "a.e.c.": avanti era comune o corrente. È usata in sostituzione della sigla a.C. (avanti Cristo), che fa riferimento alla sola religione cristiana.
  • "ibidem" parola latina che, letteralmente, significa "nello stesso luogo". Si usa comunemente in sostituzione del nome di un autore e di un'opera già citati in precedenza, per non doverli ripetere.

Nessun commento: