2015-04-06

Misura e Quantità - Aforismi, frasi e citazioni

Raccolta di aforismi e frasi celebri sulla misura (compreso alcune unità di misura come il metro e il chilometro) e la quantità. Il termine "misura" è qui inteso sia nel suo significato di "misurare" e di "espressione del valore di una grandezza in rapporto a un'altra a essa omologa, scelta convenzionalmente come unità", sia come sinonimo di equità o moderazione. Un piccolo paragrafo è dedicato alle riflessioni sul famoso detto di Protagora: "L'uomo è misura di tutte le cose: di quelle che sono, in quanto sono, di quelle che non sono, in quanto non sono".
La misura dell'amore è amare senza misura.
1. Misura
© Aforismario

La misura dell'amore è amare senza misura.
Anonimo (attribuito ad Agostino d'Ippona - vedi "Citazioni errate" su Aforismario)

La vita non si misura dal numero di respiri che fate, ma dai momenti che il respiro ve lo tolgono.
Anonimo (attribuito a George Carlin e altri - vedi "Citazioni errate" su Aforismario)

La ignoranza dell'uno è la misura della scienza dell'altro.
Francesco Algarotti, Pensieri diversi, 1765

La maturità di una persona non si misura dall'età, ma dal modo in cui reagisce svegliandosi in pieno centro in mutande.
Woody Allen, Citarsi addosso, 1975

Chi non ha in sé la misura non la troverà mai.
Henri Frédéric Amiel, Diario intimo, 1839/81 (postumo, 1976/94)

La misura del talento non è ciò che vuoi ma ciò che puoi. L'ambizione indica solo il carattere dell'uomo, il sigillo del maestro è l'esecuzione.
Henri Frédéric Amiel, Diario intimo, 1839/81 (postumo, 1976/94)

È da tutti ed è facile adirarsi, e donare denaro e far spese: ma farlo con chi si deve, nella misura giusta, al momento opportuno, con lo scopo e nel modo convenienti, non è più da tutti né facile. Ed è per questo che il farlo bene è cosa rara, degna di lode e bella.
Aristotele, Etica Nicomachea, IV sec. a.e.c.

La causa dell'amore di Dio è Dio stesso, e la sua misura è amarlo senza misura.
Bernardo di Chiaravalle, Sul dovere di amare Dio, ca. 1127

Metri, metronomi, meridiane... L'uomo presume, misurando lo spazio e il tempo, di vincerli, mentre sono essi che misurano lui.
Gesualdo Bufalino, Il malpensante, 1987

I cantanti che prolungano arbitrariamente gli acuti per guadagnare l'applauso, i maschi che protraggono per vanità l'acme sessuale, tolgono alla musica e al sesso la qualità essenziale: la misura.
Francesco Burdin, Un milione di giorni, 2001

La vita non è breve, non è lunga: è l'eternità secondo la misura della nostra mente.
Francesco Burdin, Un milione di giorni, 2001

L'importanza di un'anima si misura dal numero di anni che può permettersi di perdere.
Elias Canetti, La tortura delle mosche, 1992

Il piacere dei banchetti non si deve misurare dalle ghiottonerie della mensa, ma dalla compagnia degli amici e dai loro discorsi.
Marco Tullio Cicerone, Cato Maior de senectute, 44 a.e.c.

La misura è la cosa migliore.
Cleobulo, Frammenti, VI sec. a.e.c.

Fare filosofia vuol dire misurare la vita con il metro della morte.
Luciano De Crescenzo, I pensieri di Bellavista, 2005

Evita ciò che eccede la misura e ricordati di accontentarti del poco: più sicura è la nave trasportata da una corrente moderata.
Distici di Catone, II-III sec.

Il grado di civilizzazione di una società si misura dalle sue prigioni.
Fëdor Dostoevskij, Delitto e castigo, 1866

Quelli che riconoscono che i problemi fanno parte della condizione umana, e che non misurano la felicità dall'assenza di problemi, sono gli esseri più intelligenti che si conoscano, e sono anche i più rari.
Wayne Dyer, Le vostre zone erronee, 1976

Ci sono soltanto due possibili conclusioni: se il risultato conferma le ipotesi, allora hai appena fatto una misura; se il risultato è contrario alle ipotesi, allora hai fatto una scoperta.
Enrico Fermi (fonte sconosciuta)

L'intelligenza è poco più di un doppio decimetro col quale vengono misurate le opere infinite delle circostanze.
Francis Scott Fitzgerald, Belli e dannati, 1922

Nell'amore partecipano in egual misura l'anima e il corpo; in caso contrario, l'amore non può chiamarsi completo: noi non siamo né puri spiriti né bruti.
Ivan Gončarov, Una storia comune, 1847

Non misurare mai l'altezza del monte prima d'aver raggiunto la cima. Allora vedrai quanto era basso.
Dag Hammarskjöld, Tracce di cammino, 1963 (postumo)

L'illusione è un effetto necessario delle passioni, la cui forza si misura quasi sempre dal grado di cecità in cui ci gettano.
Claude Adrien Helvétius, Dello spirito, 1758

Come è difficile mettere in una frase soltanto la verità necessaria e nella misura che occorre!
Joseph Joubert, Pensieri, 1838 (postumo)

L'erotismo non è soltanto desiderio di un corpo, ma in egual misura anche desiderio di stima. Il partner che avete conquistato, che vi desidera e vi ama, rappresenta il vostro specchio, la misura di ciò che siete e di ciò che valete.
Milan Kundera, Amori ridicoli, 1968

Nessun bene si può avere al mondo, che non sia accompagnato da mali della stessa misura.
Giacomo Leopardi, Pensieri, 1845 (postumo)

Il nostro amore per gli animali si misura dai sacrifici che siamo pronti ad affrontare per loro.
Konrad Lorenz, L'anello di Re Salomone, 1949

Se i filosofi si misurassero in base alla barba, il primo posto spetterebbe alle capre.
Luciano di Samosata, II sec.

Gli uomini non sanno apprezzare e misurare che la fortuna degli altri. La propria, mai.
Indro Montanelli, Storia dei Greci, 1959

L'aumento di saggezza si può misurare con esattezza in base alla diminuzione di bile.
Friedrich Nietzsche, Umano, troppo umano II, 1879/80

La donna impara a odiare nella misura in cui disimpara ad affascinare.
Friedrich Nietzsche, Al di là del bene e del male, 1886

C'è una giusta misura nelle cose, ci sono giusti confini al di qua e al di là dei quali non può sussistere la cosa giusta.
Quinto Orazio Flacco, Satire, 41/30 a.e.c.

Non si deve misurare la virtù di un uomo dalla sua eccezionalità ma nel quotidiano.
Blaise Pascal, Pensieri, 1670 (postumo)

Il valore di un uomo si misura alla prova dei fatti.
Pindaro, VI-V sec. a.e.c.

La fisica si fonda su misure, e poiché ogni misura è legata a una sua percezione sensoriale, tutti i concetti della fisica provengono dal mondo sensibile, ai cui fenomeni in fondo ogni legge fisica si riferisce.
Max Planck, L'immagine del mondo nella fisica moderna, 1929

Il vero amore non ha mai conosciuto misura.
Sesto Aurelio Properzio, Elegie, I sec. a.e.c.

Ogni condotta dovrebbe essere così diritta da potersi misurare con un filo a piombo.
Ptahhotep (o Ptah-Hotep), Massime o Ammaestramenti, XXV-XXIV sec. a.e.c.

La volgarità di un'idea si misura dal suo bisogno di proselitismo.
Mario Andrea Rigoni, Variazioni sull'impossibile, 1993

Il progresso della civiltà si misura dalla vittoria del superfluo sul necessario.
Alberto Savinio, Ascolto il tuo cuore, città, 1944

La lunghezza della vita non si misura dai capelli bianchi o dalle rughe: non è un vivere questo, è solo un esistere a lungo.
Lucio Anneo Seneca, Dialoghi, I sec.

L’architettura si misura con l’occhio ed il passo, il metro al geometra.
Luigi Snozzi, in Pierre-Alain Croset, Luigi Snozzi, Progetti e architetture 1957-1984, 1984

Il coraggio di rischiare è il metro per misurare le persone.
Fabio Volo, Il tempo che vorrei, 2009

Perché è la perdita la misura dell'amore?
Jeanette Winterson, Scritto sul corpo, 1992

Quattro cose vogliono misura abbondante: l’amore, il vino, l’ira e la maldicenza.
Proverbio

L'uomo è misura di tutte le cose: di quelle che sono, in quanto sono,
di quelle che non sono, in quanto non sono. (Protagora)
2. Uomo misura di tutte le cose
© Aforismario

L'uomo è misura di tutte le cose: di quelle che sono, in quanto sono, di quelle che non sono, in quanto non sono.
Protagora, in Diogene Laerzio, Vite dei filosofi, III sec.

L'uomo crede che la sua impotenza sia misura di tutte le cose.
Nicolás Gómez Dávila, In margine a un testo implicito, 1977/92

Dichiarare che l'uomo è «misura di tutte le cose» non equivale a proclamarne la grandezza, ma a
confessarne i limiti. Sentenza da prigioniero che si vanta.
Nicolás Gómez Dávila, Tra poche parole, 1977/92

Se vogliamo seguire la lezione di Heidegger, l’uomo come misura di tutte le cose era ignoto al pensiero greco. Il detto di Protagora: “L’uomo è misura di tutte le cose: di quelle che sono per ciò che sono, di quelle che non sono per ciò che non sono” non deve trarre in inganno, perché non possiede una carica soggettivistica. La parola “misura [métron]”, che compare nell’espressione protagorea significa che l’uomo è esposto al manifestarsi delle cose per quella misura nella quale queste si manifestano. La parola di Protagora non intende quindi né relativizzare, né assolutizzare la conoscenza dell’uomo, ma intende dire semplicemente che l’uomo nel suo limite è la misura dell’apertura a cui la manifestazione della natura (phy´sis) si concede.
Umberto Galimberti, Psiche e techne, 1999

Qualcuno ha definito la malattia dell'uomo d'oggi come una progressiva perdita del centro. Un tempo l'uomo fu creduto misura di tutte le cose, più tardi si continuò a crederlo misura di tutte le cose, oggi non lo si crede più misura di nulla.
Eugenio Montale, Auto da fé, 1966

Come diceva un antico filosofo – o come mi pare di ricordare che dicesse –, l’umano è mistura di tutte le cose: di quelle che sono, in quanto sono, e di quelle che non sono, giacché vi crede.
Giovanni Soriano, Malomondo, 2013

L’umano è un metro tagliato male, una bilancia mal calibrata; esso, dunque, sarà pure «misura di tutte le cose», ma misura inevitabilmente imperfetta.
Giovanni Soriano, Malomondo, 2013

3. Metro (mt)
© Aforismario

Cosa vuol dire avere / un metro e mezzo di statura, / ve lo rivelan gli occhi / e le battute della gente, / o la curiosità / di una ragazza irriverente / che vi avvicina solo / per un suo dubbio impertinente: / vuole scoprir se è vero / quanto si dice intorno ai nani, / che siano i più forniti / della virtù meno apparente, / fra tutte le virtù / la più indecente.
Fabrizio De André, Un giudice, 1971

Conoscere il valore delle cose è difficile anche perché non le guardiamo mai con lo stesso occhio, non le sentiamo mai con lo stesso cuore, non le giudichiamo mai con lo stesso metro.
Roberto Gervaso, La volpe e l'uva, 1989

Da ragazzo facevo i cento metri in otto secondi netti. Poi purtroppo mi hanno fregato il motorino
Groucho, in Tiziano Sclavi, Dylan Dog, 1986/...

Era lì, in alto, irraggiungibile. Lì dove solo gli innamorati arrivano: "Io e te, tre metri sopra il cielo".
Federico Moccia, Tre metri sopra il cielo, 1992-2004

«È bella» mormorò Winston.
«Ha i fianchi larghi almeno un metro» disse Julia.
«È il suo modo di essere bella».
George Orwell, 1984, 1949

La vita è una cella un po' fuori dall'ordinario, più uno è povero più si restringono i metri quadrati a sua disposizione.
Vasco Pratolini, Cronache di poveri amanti, 1947

− Quanto sei alto?
− Un metro e settantanove, signora.
− Lascia stare i metri, parliamo dei centimetri.
Mae West, in Myra Breckinridge, 1970

Non si può saltare un baratro di mezzo metro con due salti da venticinque centimetri.
Proverbio americano

4. Chilometro (Km)
© Aforismario

Quanto si potrà incazzare una tartaruga che dopo due chilometri si accorgesse di aver sbagliato strada?
Fabio Fazio (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Una mattina ho messo le scarpe al contrario: sono uscito, dopo 2 chilometri che camminavo mi sono diviso.
Fichi d'India (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Oggi, le distanze medie che si percorrono in automobile sono: una tonnellata, il peso dell'auto, per portare cento chili, il proprietario, la velocità media è dodici chilometri all'ora, un viaggio medio è cinque chilometri. Portare cento chili a dodici chilometri all'ora per cinque chilometri. Sono le prestazioni del mulo. Identiche.
Beppe Grillo, Tutto il Grillo che conta, 2006

Ho corso per tre chilometri oggi. Alla fine ho detto: "Signora prenda la sua borsetta!".
Emo Philips (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Cammina con una persona integerrima per un chilometro e ti racconterà almeno sette bugie.
Yamamoto Tsunetomo, Hagakure, 1709-1716 (postumo 1906)

4. Quantità
© Aforismario

Il cuore dell'uomo non è capace che di una certa quantità di piaceri; lo spirito di una certa quantità di cognizioni, e non più: come l'acqua, che non può disciogliere che una. certa dose di sale.
Francesco Algarotti, Pensieri diversi, 1765 (postumo)

Quanto all'amore, che si può dire? Non è la quantità dei vostri atti sessuali che conta, è la qualità. D'altronde, se la quantità è meno di una volta ogni sette otto mesi, io una guardata me la farei dare.
Woody Allen, in Amore e guerra, 1975

Il sesso è la cosa che richiede la minor quantità di tempo e provoca la maggior quantità di guai.
John Barrymore (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Un tempo illimitato contiene la stessa quantità di piacere che uno limitato, quando i confini dei piaceri si valutino con retto calcolo.
Epicuro, Massime capitali, IV-III sec. a.e.c.

I mediocri del Politically Correct negano sempre il merito. Sostituiscono sempre la qualità con la quantità.
Oriana Fallaci, La forza della ragione, 2004

Uno dei tratti salienti della nostra cultura è la quantità di stronzate in circolazione. Tutti lo sanno. Ciascuno di noi dà il proprio contributo.
Harry Frankfurt, Stronzate, 2005

Non si può avere una civiltà durevole senza una buona quantità di vizi amabili.
Aldous Huxley, Il mondo nuovo, 1932

È impossibile godere a fondo l'ozio se non si ha una quantità di lavoro da fare.
Jerome Klapka Jerome, Pensieri oziosi di un ozioso, 1886

Ciò che distingue una persona che ha studiato da un'autodidatta non è la quantità di conoscenza, ma il grado di vitalità e di coscienza di sé.
Milan Kundera, L'insostenibile leggerezza dell'essere, 1984

Non si può misurare l'affetto che lega due esseri umani dalla quantità di parole che si scambiano.
Milan Kundera, L'identità, 1997

Nulla si crea, né nelle operazioni dell'arte né in quelle della natura, e si può porre come principio che in ogni operazione vi è una quantità uguale di materia prima e dopo l'operazione, che la qualità e la quantità degli elementi è la medesima, e che si verificano solo cambiamenti e modificazioni.
Antoine-Laurent de Lavoisier, Trattato di chimica elementare, 1789

Tutti nella vita hanno la stessa quantità di ghiaccio. Però il ricco d’estate, il povero d’inverno.
Bat Masterson (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Il mare: una tale quantità d'acqua rasenta il ridicolo.
Henry Monnier (attribuito al suo personaggio Monsieur Prudhomme, 1830/60)

Come le lampade hanno bisogno di petrolio, così gli uomini hanno bisogno di essere nutriti di una certa quantità di ammirazione. Quando non sono abbastanza ammirati, muoiono.
Henry de Montherlant, Pietà per le donne, 1936

Del rango decide la quantità di potenza che tu sei: il resto è pusillanimità.
Friedrich Nietzsche, La volontà di potenza, 1901/06 (postumo)

Fare scelte esistenziali nell'ottica della decrescita significa ridurre la quantità delle merci nella propria vita.
Maurizio Pallante, La decrescita felice, 2007

Il talento è una questione di quantità. Talento non è scrivere una pagina, e scriverne trecento.
Jules Renard, Diario, 1887/1910 (postumo, 1925-27)

L'eleganza è quella qualità del comportamento che trasforma la massima quantità di essere in apparire
Jean-Paul Sartre, San Genet, commediante e martire, 1952

Il mondo è sempre più infestato dalla quantità. Parlare in maniera sensata è parlare di quantità. Non basta dire che la nazione è grande, – Quanto grande? Non basta dire che il radio è scarso, – Quanto scarso? Non puoi evadere dalla quantità. Anche se voli via alla poesia e alla musica, quantità e numeri ti si pongono davanti nei tuoi ritmi e nelle tue ottave.
Alfred North Whitehead, I fini dell'educazione e altri saggi, 1929

Note
Vedi anche aforismi, frasi e citazioni su: Tempo - Vuoto

Nessun commento: