2015-05-26

Angeli e Demoni - Frasi su Dio e il Diavolo

Raccolta di aforismi, frasi celebri e proverbi sul contrasto tra Angeli Demoni e sull'opposizione tra Dio e il Diavolo. Su Aforismario trovi altre raccolte di citazioni correlate a questa sulla figura dell'angelo e del diavolo considerate separatamente.
L'angelo custode che ti ha aiutato a vincere la battaglia
è visto dal tuo nemico come un demone distruttore.(Dan Brown)
Foto: L'arcangelo Michele, Peter Anton von Verschaffelt, 1753, Castel sant'Angelo, Roma
1. Angeli e Demoni
© Aforismario

Angeli e demoni sono la stessa cosa, archetipi intercambiabili, una mera questione di polarità: l'angelo custode che ti ha aiutato a vincere la battaglia è visto dal tuo nemico come un demone distruttore.
Dan Brown, Il simbolo perduto, 2009

Nella brama di ritrovare i suoi angeli perduti, l'uomo insegue ombre infernali.
Nicolás Gómez Dávila, In margine a un testo implicito, 1977/92

Ci sono vizi da arcangelo caduto e vizi da semplice plebe infernale.
Nicolás Gómez Dávila, Tra poche parole, 1977/92

Angelo: la donna che si sogna. Diavolo: la donna che si ha.
Adrien Decourcelle, Le formule del dottor Gregorio, 1868

Un filosofo dice che l'uomo tiene della bestia e dell'angelo; questo significa che l'uomo non è né bestia né angelo, ma una creatura degenere, un esperimento fallito. 
Angelo Fiore, Il lavoratore, 1967 

Quelli che vendono l'anima al Diavolo vivono più a lungo, forse per perfezionare in vita la loro vocazione all'Inferno. Degli altri, di quelli che sono refrattari, il Diavolo cerca per dispetto di prendere prematuramente i corpi. Ma le armate celesti non sono indolenti, e intorno a ogni persona si svolge una battaglia senza tregua.
Fausto Gianfranceschi, Aforismi del dissenso, 2012

Il nostro contemporaneo conosce il «baratro finanziario», il «baratro della guerra , il «baratro dei vizi» e altri simili baratri più o meno paurosi e profondi. Ma non sa o non ricorda quel baratro che si formò dalla caduta di un angelo che soltanto cadendo poteva diventare, abbassandosi, il suo maestro, modello e signore.
Domenico Giuliotti e Giovanni Papini, Dizionario dell'omo salvatico, 1923

− Se il diavolo non me l'avesse ispirato, non l'avrei mai commesso! − disse l'uomo. Ma il diavolo rispose − Se non ci fosse nessun uomo che mettesse in corso le mie fantasticherie, non sarei diavolo, ma sempre l'angelo di una volta.
Christian Friedrich Hebbel, Diario, 1835/63

L’uomo è un pendolo che oscilla fra il bruto e l’angelo.
Victor Hugo, Oceano, 1989 (postumo)

Ho paura degli angeli, sono buoni, acconsentiranno a diventare diavoli.
Stanisław Jerzy Lec, Pensieri spettinati, 1957

Gli angeli hanno i loro diavoli, e i diavoli i loro angeli.
Stanisław Jerzy Lec, Pensieri spettinati, 1957

I diavoli si dividono in angeli decaduti e in gente che ha fatto carriera.
ibidem

"Non credere!" - ti sussurra il diavolo. "Credi!" - ti suggerisce l'angelo. O talvolta all'inverso.
Stanisław Jerzy Lec, Pensieri spettinati, 1957

Ci sono non solo gli angeli custodi, ma anche i demoni custodi.
Stanisław Jerzy Lec, Nuovi pensieri spettinati, 1964

Sulle corna del diavolo l'aureola si regge meglio.
ibidem

State attenti, gli angeli sono più vicini ai demoni che agli uomini!
Stanisław Jerzy Lec, Nuovi pensieri spettinati, 1964

Diceva un marito geloso alla moglie: Non t'accorgi, Diavolo che sei, che tu sei bella come un Angelo?
Giacomo Leopardi, Zibaldone di pensieri, 1817/32 (postumo, 1898/1900)

Le donne vorrebbero stare con un angelo, ma poi finiscono con un lupo. In realtà tutte vorrebbero un angelo-lupo.
Caterina Kotia Marchese, Over the word, 2013

Non dimenticate che i diavoli sono angeli convertiti.
Dinko Matkovic (Aforismi inediti su Aforismario)

Chi ha respinto il proprio demone c’importuna con i suoi angeli.
Henri Michaux, Face aux verrous, 1954

Anche satana si maschera da angelo di luce.
Paolo di Tarso, Seconda lettera ai Corinzi, Nuovo Testamento, ca. 50-60

L'uomo non è né angelo né bestia, e sventura vuole che chi vuol fare l'angelo faccia la bestia.
Blaise Pascal, Pensieri, 1670 (postumo)

Non bisogna che l'uomo creda d'essere uguale alle bestie, né agli angeli, né che ignori una cosa e l'altra, ma che le conosca entrambe.
Blaise Pascal, Pensieri, 1670 (postumo)

Pericoli di far troppo l'angelo: quando il mondo ti tratta come ha sempre legittimamente trattato gli angeli, con sadica e divertita villania, ecco che diventi il peggiore e più abbietto demonio, quello che, incapace di far bene il male, impiega una giornata a uccidere un coniglio perché ogni tanto si ferma a rimproverarsi e poi ricomincia perché i guaiti del coniglio lo insospettiscono di essere preso in giro. Non c'è nulla di più deforme che un angelo decaduto.
Cesare Pavese, Il mestiere di vivere, 1935/50 (postumo 1952)

Un angelo per una donna è sempre più irritante di una bestia!
Luigi Pirandello, Ciascuno a suo modo, 1924

L'umorismo è sempre di natura demoniaca; il regno dell'arguzia, dell'ironia, della satira, questi angeli caduti dello spirito, è incluso in una sfera satanica.
Arthur Schnitzler, Il libro dei motti e delle riflessioni, 1927

Proverbi su Angeli e Diavoli
  • Anche il diavolo in gioventù faceva l’angelo.
  • Angelo in casa, diavolo in piazza.
  • Chi fu angelo in giovinezza sarà diavolo in vecchiezza.
  • Fanciulli angeli, in età son diavoli.
  • I pittori non guastano mai: quando non possono fare un angelo, fanno un diavolo.
  • L’angelo che chiede un prestito diventa un diavolo quando lo restituisce.
  • L’orgoglio fece gli angeli ribelli.
  • Le donne son sante in chiesa, angeli in strada, diavole in casa, civette alla finestra e gazze alla porta.
Aver paura del diavolo è uno dei modi di dubitare di Dio. (Kahlil Gibran)
2. Dio e Diavolo
© Aforismario

Tutti hanno sentito parlare del diavolo e del buon Dio… Nemmeno se esistessero, sarebbero tanto popolari!
Amedeo Ansaldi, Manuale di scetticismo, 2014

Molte donne si danno a Dio quando il diavolo non le vuole più. 
Sophie Arnould, cit. in Adolphe Ricard, L'amore, le donne e il matrimonio, 1857

Mettiamoci tutti d'accordo sull'esistenza di Dio, perché un Diavolo dentro casa non manca a nessuno.
Mirko Badiale (Aforismi inediti su Aforismario)

È Dio che ha creato il mondo, ma è il diavolo che lo fa vivere.
Tristan Bernard, Sui grandi sentieri, 1911

Anche in un mal di denti disputano senza fine il diavolo e Dio.
Gesualdo Bufalino, Bluff di parole, 1994

La verità è una perfidia del diavolo, il verme dentro la mela delle menzogne di Dio.
Gesualdo Bufalino, Bluff di parole, 1994

Dove Dio ha un tempio, il Diavolo avrà una cappella.
Robert Burton, Anatomia della malinconia, 1621

In difesa del diavolo, va detto che abbiamo sentito una sola campana. Dio ha scritto tutti i libri.  
Samuel Butler, Taccuini, 1912 (postumo) 

Il diavolo è l'alibi di Dio.
Pino Caruso, Ho dei pensieri che non condivido, 2009

L'uomo ha inventato il diavolo per non attribuire a Dio il male del mondo.
Pino Caruso, Appartengo a una generazione che deve ancora nascere, 2014

Se Dio è onnipotente, come può esistere il diavolo?
ibidem

Il diavolo è proprio stupido! Come ha potuto mettersi contro Dio?
Pino Caruso, Appartengo a una generazione che deve ancora nascere, 2014

La vera felicità è impossibile senza la solitudine. Probabilmente l'angelo caduto tradì Dio perché desiderava la solitudine, che gli angeli non conoscono.
Anton Čechov, La corsia n.6, 1892

Per non vedere nelle forze attive della distruzione il Dio che cerchiamo e amiamo, è utilissima la finzione di Satana, che ci maschera l'intollerabile verità.
Guido Ceronetti, Il silenzio del corpo, 1979

Il solitario, che a suo modo è un combattente, sente il bisogno di popolare la sua solitudine di nemici reali o immaginari. Se è credente, la riempie di dèmoni, sulla realtà dei quali sovente non si fa alcuna illusione. Senza di essi cadrebbe nell'insipidezza: la sua vita spirituale ne soffrirebbe. È a buon diritto che Jakob Boehme ha chiamato il Diavolo «il cuciniere della natura», la cui arte dà sapore a ogni cosa. Dio stesso, ponendo fin dall'inizio la necessità del Nemico, riconobbe di non poter fare a meno di lottare, attaccare ed essere attaccato.
Emil Cioran, La tentazione di esistere, 1956

Nella solitudine, Dio e il diavolo ci fanno visita perché sono sicuri di trovarci.
Humbert Cornélis (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Il più grande errore moderno non è l'annuncio della morte di Dio, ma l'essersi persuasi della morte del diavolo.
Nicolás Gómez Dávila, In margine a un testo implicito, 1977/92

Da quando la religione si secolarizza, come unico testimone di Dio rimane Satana. 
Nicolás Gómez Dávila, In margine a un testo implicito, 1977/92

Dovunque Dio erige una chiesa, sempre il demonio innalza una cappella; e se vai a vedere, troverai che dal secondo ci sono più fedeli.
Daniel Defoe, Il vero inglese, 1701

È il diavolo a lottare con Dio, e il loro campo di battaglia è il cuore degli uomini.
Fëdor Dostoevskij, I fratelli Karamazov, 1878/80

L'umanità non sopporta il pensiero che il mondo sia nato per caso, per sbaglio, solo perché quattro atomi scriteriati si sono tamponati sull'autostrada bagnata. E allora occorre trovare un complotto cosmico, Dio, gli angeli o i diavoli.
Umberto Eco, Il pendolo di Foucault, 1988

A nessuno piace sentirsi ricordare com'è difficile far coincidere l'esistenza innegabile del male − la quale tale rimane nonostante le proteste della Christian Science − con la Sua onnipotenza e suprema bontà. Il diavolo sarebbe un'ottima scappatoia per scagionare Dio, economicamente avrebbe la funzione di scarico che ricade sull'Ebreo nel mondo degli ideali ariani. Ma poi? Dio può essere chiamato a rispondere tanto dell'esistenza del diavolo quanto del male che questo incarna.
Sigmund Freud, Il disagio della civiltà, 1930

Dio ha bisogno del diavolo, che lo rende ancora più Dio.
Roberto Gervaso, La volpe e l'uva, 1989

Sottomettetevi a Dio; resistete al diavolo, ed egli fuggirà da voi.
Giacomo, Lettera, Nuovo Testamento, I sec.

Aver paura del diavolo è uno dei modi di dubitare di Dio.
Kahlil Gibran, Massime spirituali, 1962 (postumo)

Il diavolo è un egoista, e non fa facilmente per amor di Dio ciò che giova a un altro.
Johann Wolfgang Goethe, Faust, 1808

I movimenti di massa possono nascere e diffondersi senza credere in Dio, ma mai senza credere nel diavolo.
Eric Hoffer, Il Vero Credente, 1951

Coloro che combattono, non per Dio in sé stessi, ma contro il diavolo negli altri, non riescono mai a migliorare il mondo, ma lo lasciano com'era, o qualche volta peggiore di com'era prima che cominciasse la crociata.
Aldous Huxley, I diavoli di Loudun, 1952

Esistono molti scritti pieni di spirito caustico in cui si nega l'esistenza di Dio; ma nessun ateo, a quanto mi risulta, ha mai confutato con buone prove l'esistenza del diavolo. 
Heinrich von Kleist, La brocca rotta, 1806

Ciò che viene da Dio porta pace e tranquillità; ciò che viene dal demonio, violenza, ansietà, turbamento.
Louis Lallemant, Dottrina Spirituale, XVII sec.

A volte il Diavolo mi induce nella tentazione di credere in Dio.
Stanisław Jerzy Lec, Nuovi pensieri spettinati, 1964

Dove Dio ha costruito una chiesa, il diavolo costruisce anche lui una cappella.
Martin Lutero, Discorsi a tavola, 1569

Dio ha creato l'uomo per l'immortalità; lo fece a immagine della propria natura. Ma la morte è entrata nel mondo per invidia del diavolo; e ne fanno esperienza coloro che gli appartengono. Le anime dei giusti, invece, sono nelle mani di Dio, nessun tormento le toccherà.
Libro della Sapienza, Antico Testamento, I sec. a.e.c.

Il diavolo ha per Dio le prospettive più ampie, per questo si tiene lontano da lui - il diavolo, cioè il più antico amico della conoscenza.
Friedrich Nietzsche, Al di là del bene e del male, 1886 

Dio vede l'insieme, i dettagli li lascia al Diavolo.
Marco Oliverio (Aforismi inediti su Aforismario)

Dio ha più seguaci, ma il Diavolo ha più credibilità.
ibidem

Gli Atei a volte si divertono sbeffeggiando Dio; ma si guardano bene dallo sfidare i demoni.
Marco Oliverio (Aforismi inediti su Aforismario)

Per il Tantra Dio e il diavolo non sono due: in realtà non esiste un'entità che si possa chiamare "diavolo", tutto è divino, ogni cosa è sacra, e questo sembra essere il giusto punto di vista, il più profondo.
Osho, Discorsi, 1953/90

Rivestitevi dell'armatura di Dio, per poter resistere alle insidie del diavolo. La nostra battaglia infatti non è contro creature fatte di sangue e di carne, ma contro i Principati e le Potestà, contro i dominatori di questo mondo di tenebra, contro gli spiriti del male che abitano nelle regioni celesti.
Paolo di Tarso, Lettera agli Efesini, ca. 50-60

Dio ha inventato il concubinato. Satana il matrimonio.
Francis Picabia, in Letteratura, 1923

La bestia è il numero e trasforma in numeri. Dio, invece, ha un nome e chiama per nome. [1]
Joseph Ratzinger (papa Benedetto XVI), Il Dio di Gesù Cristo, 1978

Giunta la fine del mondo, scoprirono che il dio che adoravano era in realtà il demonio che esecravano, e che quest’ultimo, reso impotente dal primo, era il dio che non avevano mai conosciuto.
Giovanni Soriano, Malomondo, 2013

Non capisco tutto questo sensazionalismo attorno al fatto che un dio, anticamente, sia sceso sulla terra per incarnarsi in un essere umano. Il diavolo non fa la stessa cosa ogni giorno sin dalla notte dei tempi e con molto meno clamore?
Giovanni Soriano, Malomondo, 2013

Si è sentito il demonio nella macchina, e non a torto. La macchina significa agli occhi d'un credente, il Dio detronizzato.
Oswald Spengler, Il tramonto dell'Occidente, 1918/23

L'unico modo per spiazzare il demonio, quando questi suscita in noi sentimenti di odio verso coloro che ci fanno del male, è pregare subito per loro.
Jean-Marie Vianney, XIX sec. (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Dio esiste perché la matematica è coerente, e il demonio esiste perché non possiamo dimostrare che lo è.
André Weil (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

E Dio disse: "Che sia Satana, così la gente non darà la colpa di tutto a me. E che siano gli avvocati, così la gente non darà la colpa di tutto a Satana".
John Wing Junior (attribuito anche a George Burns - Fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Dio è nella mia mente e il diavolo nei miei pantaloni. 
Jonathan Winters (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

La potenza di Satana non è infinita. Egli non è che una creatura, potente per il fatto di essere puro spirito, ma pur sempre una creatura: non può impedire l'edificazione del regno di Dio. 
AA. VV., Catechismo della Chiesa Cattolica, 1992

Gesù fu condotto dallo Spirito nel deserto per esser tentato dal diavolo. E dopo aver digiunato quaranta giorni e quaranta notti, ebbe fame. Il tentatore allora gli si accostò e gli disse: "Se sei Figlio di Dio, dì che questi sassi diventino pane". Ma egli rispose: "Sta scritto: Non di solo pane vivrà l'uomo, ma di ogni parola che esce dalla bocca di Dio". Allora il diavolo lo condusse con sé nella città santa, lo depose sul pinnacolo del tempio e gli disse: "Se sei Figlio di Dio, gettati giù, poiché sta scritto: Ai suoi angeli darà ordini a tuo riguardo, ed essi ti sorreggeranno con le loro mani, perché non abbia a urtare contro un sasso il tuo piede". Gesù gli rispose: "Sta scritto anche: Non tentare il Signore Dio tuo". Di nuovo il diavolo lo condusse con sé sopra un monte altissimo e gli mostrò tutti i regni del mondo con la loro gloria e gli disse: "Tutte queste cose io ti darò, se, prostrandoti, mi adorerai". Ma Gesù gli rispose: "Vattene, satana! Sta scritto: Adora il Signore Dio tuo e a lui solo rendi culto". Allora il diavolo lo lasciò ed ecco angeli gli si accostarono e lo servivano.
Vangelo secondo Matteo, I sec.

Chi prega Dio è nel bisogno, chi si raccomanda al diavolo è disperato.
Proverbio

Dio fa le pentole e il diavolo i coperchi.
Proverbio

Note
  1. Nell'Apocalisse di Giovanni il numero 666 (seicentosessantasei) è citato come numero della Bestia ed è attualmente considerato un simbolo del Demonio.
  2. Vedi anche aforismi, frasi e citazioni su: Angeli - Diavoli - Inferno e ParadisoBene e Male

Nessun commento: