2015-05-02

Fascino, Charme e Carisma - Frasi sulle persone affascinanti

Raccolta dei migliori aforismi e delle frasi più interessanti sul fascino, sulle persone affascinanti, (cioè quelle capaci di attrarre e sedurre gli altri grazie alle proprie qualità personali); sullo charme (termine francese che deriva dal latino "carmen", cioè "formula d’incantesimo"); e sul carisma (cioè la capacità di esercitare un forte ascendente sugli altri grazie alle proprie doti intellettuali o fisiche). Su Aforismario trovi anche una raccolta di citazioni correlata a questa dedicata alla classe e allo stile.
Meglio essere polvere che una donna senza fascino.
(Heinrich von Kleist - foto: Marlene Dietrich) [1]
1. Fascino
© Aforismario

Il fascino è ciò che rende le belle donne intelligenti e le meno belle attraenti.
Anonimo

Il fascino di un corpo di donna che infiamma i sensi è come l'odore della cucina − eccitante quando si ha fame, ripugnante quando si è sazi.
M. Ageev, Romanzo con cocaina, 1936

La gelosia si presenta come scoperta che la persona che amiamo è attratta, affascinata da qualcosa che io non ho ed invece qualcun altro ha. Non si è mai gelosi di una cosa, o di un animale, o di una
professione, ma soltanto di un'altra persona. Un'altra persona che, ai nostri occhi, ha qualcosa che esercita un fascino irresistibile su chi amiamo.
Francesco Alberoni, Innamoramento e amore, 1979

L'uomo è particolarmente sensibile al fascino della donna che usa in modo razionale le arti della seduzione. La bella addormentata ha motivo di temere il potere dell'incantatrice.
Francesco Alberoni, L'erotismo, 1986

Il grande seduttore fa sentire la donna come si senta davanti allo specchio, quando si ammira, quando si scopre, quando fantastica. La fa cadere in adorazione della propria bellezza e del proprio fascino.
Francesco Alberoni, L'erotismo, 1986

Non dobbiamo lasciarci affascinare da ciò che fanno gli altri, dal successo degli altri. Questo successo può essere uno stimolo, una indicazione, mai una meta.
Francesco Alberoni, Abbiate coraggio, 1998

La bellezza è solo uno degli elementi che entrano in gioco nell'attrazione. Si può essere attratti anche da persone non particolarmente belle (persino con tratti irregolari) ma che hanno fascino, o che posseggono altre qualità positive.
Piero Angela, Ti amerò per sempre, 2005

Gianni Agnelli, al cui fianco moltissime donne avrebbero amato essere, avrebbe avuto lo stesso fascino se fosse stato un benzinaio?
Piero Angela, Ti amerò per sempre, 2005

È una sorta di fluorescenza in una donna. Se ha fascino, non ha bisogno di nient'altro; se non ce l'ha, tutto il resto non serve a molto.
James Matthew Barrie, Ciò che ogni donna sa, 1908

Gran parte degli uomini che sono ritenuti privi di carattere ne hanno uno più affascinante degli altri.
Dino Basili, Tagliar corto, 1987

Le arie affascinanti e che fanno la bellezza sono: l’aria indifferente, l’aria annoiata, l’aria svaporata, l’aria impudente, l’aria fredda, l’aria di guardarsi dietro, l’aria di dominazione, l’aria di volontà, l’aria malvagia, l’aria malata, l’aria gatta, bambinaggine, nonchalance e malizia mescolate.
Charles Baudelaire, Razzi, 1855/62 (postumo 1887-1908)

Potete imparare a fare l'equilibrista, a ballare sulla fune, a fare numeri di acrobazia, a correre sui chiodi, ma dare fascino alla parola con una certa collocazione, questo lo sapete fare o non lo sapete.
Gottfried Benn, Problemi della lirica, 1951

Le donne sarebbero più affascinanti se si potesse cadere tra le loro braccia senza cadere nelle loro mani.
Ambrose Bierce, Epigrammi, 1911

Proibito. Investito di un nuovo irresistibile fascino.
Ambrose Bierce, Il dizionario del diavolo, 1911

Non è forse vero che il volto più affascinante delle cose è proprio nel riflesso del sogno che le stesse cose sanno nutrire? Sono stati sempre quei grandi silenzi a sedurre la mia immaginazione.
Walter Bonatti, Un mondo perduto, 2009

Se diventate vivi, se attraversate il mondo a passo di danza, facendo cose pazze, diventate affascinanti e restate affascinanti.
Leo Buscaglia, Vivere, amare, capirsi, 1982

Il fascino della tristezza somiglia alle onde invisibili delle acque morte.
Emil Cioran, Il crepuscolo dei pensieri, 1940

Sei l’esca più affascinante che abbia mai visto.
Sean Connery a Catherine Zeta-Jones, in Entrapment, 1999

Tutte le persone affascinanti hanno qualcosa da nascondere: di solito la loro totale dipendenza dall'apprezzamento degli altri.
Cyril Connolly, Enemies of Promise, 1938

Per quanto noioso sia il tema che tratta, l'intelligenza affascina.
Nicolás Gómez Dávila, Tra poche parole, 1977/92

Chi cammina imperturbabile verso la propria meta è uno spettacolo affascinante, ma certo un interlocutore noioso.
Nicolás Gómez Dávila, Tra poche parole, 1977/92

Gran parte del fascino degli uomini è dovuta alla noia delle donne.
Françoise Dorin, Picche e cuori, 1993

Dopotutto, il fascino femminile è per metà illusione.
Blanche DuBois (Vivien Leigh), in Un tram che si chiama Desiderio, 1951

La sicurezza è fascino e il fascino è dominio. Dominio è uguale a soldi.
Giorgio Faletti, Appunti di un venditore di donne, 2010

Essere donna è così affascinante. È un'avventura che richiede un tale coraggio, una sfida che non annoia mai.
Oriana Fallaci, Lettera a un bambino mai nato, 1975

Il vero fascino viene dall'imperfezione, da un qualche difetto, che distingue la donna da una bambola gonfiabile, da una replicante.
Massimo Fini, Dizionario erotico, 2000

Nella donna, come nel romanzo, il non detto è più importante del detto. Lei è insondabile, sfuggente, imprevedibile. È l'eterno femminino. L'ambiguità costituisce la fonte inesauribile del suo fascino ma anche il principale motivo della perenne e irrimediabile incomprensione fra i sessi.
Massimo Fini, Dizionario erotico, 2000

Il fascino che maggiormente seduce le anime è il fascino del mistero. Non esiste bellezza senza velo, e ciò che preferiamo è ancora l’ignoto.
Anatole France, Il giardino di Epicuro, 1895

Il fascino d'un uomo è sempre la donna a stabilirlo.
Roberto Gervaso, Il grillo parlante, 1983

La bellezza si vede, il fascino si sente.
ibidem 

Una donna affascinante è sempre un po' perversa.
ibidem 

Il fascino è bellezza aromatizzata.
Roberto Gervaso, La volpe e l'uva, 1989

Il fascino è tanto più irresistibile quanto più chi lo sprigiona è inaccessibile.
ibidem 

In che cosa consiste il fascino di un essere? Difficile dirlo, perché è indefinibile, il fascino. È una certa presenza della persona al di là dei suoi limiti, come l'irraggiamento di certi volti puri.
Jean Guitton, Il genio di Teresa di Lisieux, 1961

Nessuna persona sciatta e poco affascinante può diventare un punto di riferimento per gli altri. Chi comanda deve farsi rispettare e chi obbedisce non rispetta un capo che non ha una personalità sufficientemente attraente.
Napoleon Hill, Pensa e arricchisci te stesso, 1938

Il fascino di certe donne sta tutto nel non conoscerle.
Non è una bellezza, ma è bella, due cose molto diverse. Una bellezza ha un viso impeccabile, mentre il viso di una bella donna può avere difetti che servono soltanto a intensificare il suo fascino.
Henry James, L'americano, 1877

Fascino, sorta di chiave che apre porte segrete.
Jean Josipovici, Citera, 1989

Meglio essere polvere che una donna senza fascino.
Heinrich von Kleist, Pentesilea, 1808

Il fascino è arbitrario: la bellezza è qualche cosa di più reale e di più indipendente dal gusto e dall’opinione.
Jean de La Bruyère, I caratteri, 1688

Qualunque ragazza può essere affascinante: basta restare ferme e assumere un’aria da stupide.
Hedy Lamarr (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

La virtù affascina, ma c'è sempre in noi la speranza di corromperla.
Leo Longanesi, La sua signora, 1957

Una vedova desta sempre fascino, attira. Il povero morto è un ruffiano tremendo.
Leo Longanesi, La sua signora, 1957

Perché le donne affascinanti sposano sempre degli uomini insignificanti? Perché gli uomini intelligenti non sposano le donne affascinanti.
William Somerset Maugham, La luna e sei soldi, 1919

Il culturista ha un suo fascino particolare. Con tutti gli acidi lattici che gli circolano per i muscoli, può risvegliare in una donna l’istinto materno.
Gianni Monduzzi, Orgasmo e pregiudizio, 1997

La modestia si basa sulla consapevolezza del proprio fascino.
Wilhelm Mühs, Nuovi aforismi del cinico, 1994

La donna impara a odiare nella misura in cui disimpara ad affascinare.
Friedrich Nietzsche, Al di là del bene e del male, 1886

Il fascino colpisce la vista, ma il merito conquista l'anima.
Alexander Pope, Il ricciolo rapito. 1712

Le stranezze delle persone affascinanti esasperano, ma non ci sono proprio persone affascinanti che non siano, del resto, strane.
Marcel Proust, Alla ricerca del tempo perduto, 1913/27

Un fascino non si travasa.
ibidem

Fascino e Mistero sono le ali oscure della seduzione. Volano al buio per consentire all'amore di risplendere della sua luce.
Guido Rojetti, L'amore è un terno (che ti lascia) secco, 2014

Nulla ci affascina più di ciò che non ci viene rivelato.
ibidem

Il fascino di una donna consiste nel farti cadere ai suoi piedi prima di farti giacere tra le sue gambe.
Guido Rojetti, L'amore è un terno (che ti lascia) secco, 2014

Si è più affascinanti agli occhi di chi è deluso di sé.
ibidem

Se una donna affascinante dice che “il sesso non è tutto”, è possibile che, grazie al sesso, il tutto che voleva l’abbia già ottenuto.
Guido Rojetti, L'amore è un terno (che ti lascia) secco, 2014

Non c’è niente nell'universo di così bello, intrigante e affascinante come la donna.
Vasco Rossi, La versione di Vasco, 2011

La violenza della donna è nel suo fascino.
Jean-Jacques Rousseau, Emilio o Dell'educazione, 1762

La novità ha per noi un fascino al quale difficilmente possiamo resistere.
Charles de Saint-Évremond, Osservazioni sul gusto e il discernimento dei Francesi, 1683 (attribuito anche a William Makepeace Thackeray - vedi: Citazioni errate)

Zero tattica più zero fascino uguale zero donne.
Will Smith, in Hitch - Lui sì che capisce le donne, 2005

Il fascino di certe donne sta tutto nel non conoscerle.
Giovanni Soriano, Maldetti, 2007

L’effetto paralizzante del grande fascino...
ibidem

Per una strana bizzarria del cuore, la donna amata comunica più fascino di quanto non ne possegga.
Stendhal, Sull'amore, 1822

Qualcuno corteggia le donne non perché ne è affascinato, ma perché si sente affascinante.
Mario Vassalle, Passi felpati, 2013

La bellezza piace soltanto gli occhi, la dolcezza affascina l'anima.
Voltaire, Nanine, 1749

Tutte le persone affascinanti sono viziate. Ecco il segreto della loro attrazione.
Oscar Wilde, Il ritratto di Mr. W. H., 1889

Ci sono solo due tipi di persone davvero affascinanti: quelle che sanno tutto e quelle che non sanno assolutamente nulla.
Oscar Wilde, Il ritratto di Dorian Gray, 1891

Non parlare male dei capelli tinti e dei volti truccati. A volte hanno un fascino straordinario,
ibidem

Gli unici artisti dotati di fascino personale che io abbia conosciuto sono i cattivi artisti: quelli buoni esistono solamente per quello che fanno e di conseguenza, sono assolutamente privi di interesse per quello che sono. Un grande poeta, un poeta davvero grande, è la meno poetica delle creature. Ma i poeti di scarso valore sono pieni di fascino. Quanto peggiori sono i loro versi, tanto più pittoreschi appaiono. Il semplice fatto di aver pubblicato un libro di sonetti di seconda scelta rende un uomo
assolutamente irresistibile. Vive la poesia che non può scrivere. Gli altri, scrivono la poesia che non osano attuare.
Oscar Wilde, Il ritratto di Dorian Gray, 1891

Si comporta come se fosse bella. Quasi tutte le americane lo fanno: è il segreto del loro fascino.
ibidem

Non bado mai a quello che dicono le persone comuni e non mi intrometto mai nel comportamento delle persone affascinanti. Se una persona mi affascina, qualunque sia il modo di esprimersi da lei
scelto, lo trovo assolutamente piacevole.
Oscar Wilde, Il ritratto di Dorian Gray, 1891

È assurdo dividere le persone in buone e cattive. Le persone sono affascinanti o tediose. Io sto dalla parte di quelle affascinanti.
Oscar Wilde, Il ventaglio di lady Windermere, 1892 [2]

Lo charme: un modo di ottenere in risposta un sì senza aver formulato
nessuna chiara domanda. (Albert Camus - foto: Humphrey Bogart)
2. Charme
© Aforismario

Charme: ciò che negli altri ci rende più soddisfatti di noi stessi.
Henri Frédéric Amiel, Diario intimo, 1839/81 (postumo, 1976/94)

Alcuni si impongono con la forza altri con lo charme. Noi usiamo lo charme.
Wanda Bell, in Orange Is the New Black, 2013/...

Lo charme: un modo di ottenere in risposta un sì senza aver formulato nessuna chiara domanda.
[Le charme: une manière de s'entendre répondre oui sans avoir posé aucune question claire].
Albert Camus, La caduta, 1956

Charme. Una semplice parola che racchiude un segreto e una inaccessibilità da parte di molti. Charme non significa gentilezza e neanche fascino. Si può essere gentili e affascinanti ma senza charme. E' un punto in più e, soprattutto, indipendente dalla bellezza.
Franca Sozzani, su Vogue.it, 2011

Sembra quasi un vecchio termine anche un po' desueto. Una donna charmante è la definizione che può dare un gentiluomo di altri tempi. I giovani non usano certo vocaboli di questo tipo. Ma il sostantivo ha in sé una sua forza. Perché chi ha charme attira l'attenzione e coinvolge le persone malgrado la loro stessa volontà.
Franca Sozzani, su Vogue.it, 2011

Charme è un innato senso nell'essere capaci di calamitare la gente. E' insito nella persona. Non si impara. Quelle che cercano di essere charmante senza esserlo sono solo un insieme di moine svenevoli. Risultano leziose e non convincenti nel tentare di essere suadenti.
Franca Sozzani, su Vogue.it, 2011

L'uomo che possiede charme deve avere almeno l'umiltà di non sbandierarlo, se non vuole perderlo.
Franca Sozzani, su Vogue.it, 2011

Lo charme è qualcosa in più. E non è neanche carisma. Il carisma comporta anche una certa intelligenza che lo charme non esige.
ibidem

Pochi capiscono questo innato valore, anzi plusvalore che è lo charme. E quando lo capiscono ne restano affascinati, anzi irretiti
Franca Sozzani, su Vogue.it, 2011

C'è chi si mette degli occhiali da sole
per avere più carisma e sintomatico mistero. (Franco Battiato)
3. Carisma
© Aforismario

Quanto all'innamoramento nei riguardi del capo, questo talvolta è una idealizzazione a distanza, ma può essere anche un innamoramento unilaterale. Molte persone, infatti, possono essere realmente innamorate della stessa persona senza che questa sia, in realtà, innamorata di loro. Attorno ai capi carismatici si costituisce una convergenza di questo genere, come d'altronde attorno ad una attrice celebre, o semplicemente attorno ad una donna affascinante. È l'innamoramento unilaterale.
Francesco Alberoni, Innamoramento e amore, 1979

L'osservazione obbiettiva e spregiudicata della realtà ci mostra che vi sono alcune categorie di uomini che hanno donne bellissime: i capi carismatici, i miliardari, i divi, i grandi attori, i grandi registi e i gangsters. La Bellezza, la grande bellezza, è attratta inesorabilmente dal potere ed il potere tende, inesorabilmente, a monopolizzarla.
Francesco Alberoni, L'erotismo, 1986

Nella modalità collettiva la donna è attratta dall'uomo che si trova al centro della collettività. Soprattutto di quelle dove c'è interazione diretta, concreta: l'attore sul palcoscenico, il divo rock, il cantante, il guru, il capo carismatico in tutte le sue forme. In tutti questi casi essa non fa una scelta personale, ma è trascinata dalla tendenza collettiva, desidera eroticamente ciò che è ammirato, amato, adorato da tutti, soprattutto dalle altre donne.
Francesco Alberoni, L'erotismo, 1986

Il capo carismatico appare come un essere superiore, e molti lo amano sinceramente. Ma anche nel gruppo di seguaci che collaborano quotidianamente con lui, ci sono persone che lo invidiano, altre che cercano di insidiarne il posto e, infine, i profittatori che sperano di fare lauti guadagni, questo il motivo per cui nei movimenti il capo si circonda di fedelissimi, e si sbarazza di tutti coloro che suscitano in lui il minimo sospetto.
Francesco Alberoni, Abbiate coraggio, 1998

Nei movimenti politici, i luogotenenti del capo carismatico sono spesso convinti di essere come lui, di avere le sue stesse capacità, e pensano di poterlo sostituire. Qualche volta congiurano per abbatterlo. Invece nessuno può sostituire il capo che ha creato il movimento. Senza di lui, tutto si decompone e loro si accorgono di non essere più niente. La gente dice che nessuno è indispensabile, è vero, tutti possiamo essere sostituiti. è connesso alla natura stessa della vita, in cui il mutamento avviene perché gli individui muoiono. Tutto va avanti lo stesso. Ma in quel singolo caso, per quella singola famiglia, città, nazione, che disastri, che catastrofe può provocare la morte di uno solo!
Francesco Alberoni, Abbiate coraggio, 1998

C'è chi si mette degli occhiali da sole / per avere più carisma e sintomatico mistero.
Franco Battiato, Bandiera bianca, 1981

Non essendo cattolico, detesto la seduzione classica dell'inganno, dell'intrigo, del ti-vedo-non-ti-vedo o tramite il dispiego di qualsivoglia carisma intellettuale o sociale al fine, risibile, di una scopata.
Aldo Busi, Grazie del pensiero, 1995

Il potere non si presenta mai come tale, ma indossa sempre i panni del prestigio, dell'ambizione, dell'ascendente, della reputazione, della persuasione, del carisma, della decisione, del veto, del controllo, e dietro queste maschere non è facile riconoscere le due leve su cui si fonda: il controllo assoluto delle nostre condizioni di vita e la massima efficienza delle prestazioni che ci sono richieste.
Umberto Galimberti, I miti del nostro tempo, 2009

Molti ritengono che i leader debbano avere carisma. Tuttavia, per essere efficaci non occorre carisma. Molti grandi leader non si affannano a costruirsi un’immagine carismatica; sono amabili, spesso semplici, e mostrano un reale interesse per clienti e dipendenti.
Philip Kotler, Trecento risposte sul marketing, 2005

Carisma. Parola che lo sta perdendo, per averlo distribuito a troppi.
Giuseppe Pontiggia, Le sabbie immobili, 1991

Ti accorgi di avere carisma quando le persone si scusano con te anche quando arrivi in ritardo.
Guido Rojetti, L'amore è un terno (che ti lascia) secco, 2014

Carisma significa "grazia", "dono divino". Capisci? È un dono, non c'è nulla che uno possa fare per averlo, o ce l'hai o non ce l'hai.
Fabio Volo, La strada verso casa, 2013

Cristo, come tutte le personalità carismatiche, aveva il potere non soltanto di dire egli stesso cose belle, ma anche di farsene dire dagli altri
Oscar Wilde, De Profundis, 1897 (postumo, 1962)

Note
  1. È stato Von Sternberg a vedere in Marlene Dietrich un fascino erotico che forse lei non sapeva nemmeno di possedere. L'ha visto perché ne era innamorato, ed è riuscito a potenziarlo ed oggettivarlo, a trasmetterlo, fino a produrre negli altri, in tutti gli altri, quella stessa passione che sentiva in sé. (Francesco Alberoni, L'erotismo, 1986).
  2. Su internet questa citazione è nota anche nella versione tratta dal film Le seduttrici (2004), che è un riadattamento cinematografico della commedia di Oscar Wilde Il ventaglio di Lady Windermere: "È assurdo dividere le persone in buoni e cattivi, le persone sono o affascinanti o noiose. Io sono stato noioso" (cfr. cit. di Oscar Wilde)
  3. Vedi anche aforismi, frasi e citazioni su: Bellezza fisica e Bellezza interiore

Nessun commento: