2015-06-09

Coppia, Convivenza, Fidanzati, Partner - Frasi e battute divertenti

Raccolta di aforismi e battute divertenti sulla coppia, la convivenza, lo stare insieme tra persone che si amano, i fidanzati e i partner. Su Aforismario trovi altre raccolte di citazioni correlate a questa dedicate all'amore e al matrimonio.
L'amore è per i coraggiosi, tutto il resto è coppia. (Barbara Alberti)
1. Coppia
© Aforismario

L'amore è per i coraggiosi, tutto il resto è coppia.
Barbara Alberti, La donna è un animale stravagante davvero, 1998

Non credo nei rapporti extraconiugali. Credo che le persone dovrebbero accoppiarsi a vita, come i piccioni e i cattolici. 
Woody Allen, in Manhattan, 1979   

Tra la coppia e il raggruppamento esisterebbero soluzioni meno pericolose e addirittura più vantaggiose: per esempio il dignitoso triangolo e il riposante quadrato, che permetterebbe rapporti più equi di spazio, solitudine, libertà, solidarietà e compagnia.
Natalia Aspesi, Vivere in tre, 1981

Nella coppia l’educazione più importante è quella della contraccezione. Fra l’altro rende tanto più semplice l’educazione dei figli.
Piero Bargagli [1]

La coppia è una comunità i cui membri hanno perso la loro autonomia senza liberarsi della solitudine.
Simone de Beauvoir, Il secondo sesso, 1949

La coppia felice che si riconosce nell'amore sfida l'universo e il tempo; è sufficiente a sé stessa, realizza l'assoluto.
Simone de Beauvoir, Il secondo sesso, 1949

Se la bugia è utile per rompere il ghiaccio all'inizio di un rapporto, essa diventa poi strumento indispensabile per la sopravvivenza all'interno di una coppia.
Giobbe Covatta, Dio li fa e poi li accoppa, 1999

Uniti o divisi, c'è sempre un prezzo da pagare. Quando sei in coppia e vivi l'amore, devi pagare un costo in schiavitù; quando sei solo e vivi la libertà, devi pagare un costo in solitudine. Hai solo l'imbarazzo della scelta. Ma può anche andare peggio: puoi essere in coppia e pagare un costo sia in schiavitù che in solitudine!
Giobbe Covatta, Dio li fa e poi li accoppa, 1999

Prima regola: perché la coppia aperta funzioni, deve essere aperta solo da una parte: quella del marito! Perché se è "aperta" da tutte e due le parti c'è corrente d'aria.
Dario Fo e Franca Rame, Coppia aperta, quasi spalancata, 1983

La coppia vuol dire un uomo che vive una donna, una donna che vive un uomo.
Romain Gary, Chiaro di donna, 1977

Che cosa sono i problemi di coppia? Se ci sono problemi, non c'è coppia. 
Romain Gary, Chiaro di donna, 1977

Ci sono adulteri che giovano alla coppia più di qualunque fedeltà.
Roberto Gervaso, Il grillo parlante, 1983

La vita è troppo bella per viverla in due.
ibidem

Vista dal di fuori, una coppia, a letto, più gode, più fa ridere.
ibidem

Una coppia smette di possedersi al momento dell'orgasmo.
Roberto Gervaso, Il grillo parlante, 1983

Le coppie fedeli non sanno quel che perdono.
Roberto Gervaso, La volpe e l'uva, 1989

Una coppia che fa l'amore è ridicola. Soprattutto se non ride.
ibidem

Una coppia ben assortita: l'uno finge di ignorare quello che l'altro finge di sapere.
Jean Josipovici, Pensieri in rotta, 1989

C'è abbastanza spazio nella più piccola capanna, ma non nella stessa città per una coppia di amanti felici.
Karl Kraus, Pro domo et mundo, 1912

Non c'è niente di più completo di una coppia che attraversa il tempo e accetta che la tenerezza invada la passione.
Marc Levy, Se solo fosse vero, 2000

È follia comune delle coppie felici non voler avere segreti per l'altro; ciò le porta a un mucchio di disillusioni.
William Somerset Maugham, La Signora Craddock, 1902

La coppia aperta funziona benissimo purché l’ultimo chiuda la porta.
Francesca Mazzantini [1]

Una coppia felice non è altro che il sodalizio tra due malati della stessa malattia.
Gianni Monduzzi, Orgasmo e pregiudizio, 1997

La coppia, per noi uomini, è un compromesso tra gineceo e castità: la coppia, in soldoni, è il miniharem che ci passa la mutua.
ibidem

Ogni coppia, prima o poi, degenera in famiglia.
Gianni Monduzzi, Orgasmo e pregiudizio, 1997

Per qualcuno, la coppia non è altro che un harem monodose, punto di partenza per ogni scorribanda, linea di confine tra la caccia autorizzata e il fruttuoso bracconaggio.
Gianni Monduzzi, Salire al cielo fermando le donne in ascensore, 2004

A volte intimamente vorremmo stare da soli, almeno in certi periodi. Il nostro inconscio sa di cosa ha bisogno. Eppure continuiamo a cercare la coppia, ossessivamente, automaticamente, proprio perché tecnicamente non abbiamo imparato a stare da soli, fin da piccoli.
Raffaele Morelli, Come essere single e felici, 2003

Diverse persone stanno in coppia perché non sanno viversi da single, pur avendone intimamente bisogno, almeno in alcuni periodi. Sono in qualche modo costrette a sopportare la vita di coppia, anche senza passione e con molti compromessi, e in tal modo non godono la componente libidica, animale, insita nell'incontro sporadico, nell'avventura, sognandola poi magari dall'interno della coppia.
Raffaele Morelli, Come essere single e felici, 2003

La coppia serve a far durare l'amore.
Willy Pasini, A che cosa serve la coppia, 1995

La coppia è un sistema che trascende la somma dei singoli individui che la compongono: due innamorati sono capaci di cose che al singolo sembra impossibile anche solo immaginare. Ma perché la magia della matematica del cuore si realizzi bisogna che si alternino spazi di autonomia e momenti di condivisione.
Willy Pasini, A che cosa serve la coppia, 1995

Per molti la coppia è come un nido dentro cui è naturale aspettarsi di essere nutriti: quanto a nutrire, questo è un altro discorso. Chi vede il rapporto a due in questa dimensione spesso non fa che prolungare il vissuto infantile: l'unica differenza è che allora era la madre a provvedere al mantenimento.
Willy Pasini, A che cosa serve la coppia, 1995

Se è vero che l'individuo si accoppia di preferenza al suo contrario (la «legge della vita»), ciò nasce dal fatto che esiste un orrore istintivo di esser legato a chi esprime i nostri stessi difetti, le nostre idiosincrasie, ecc. La ragione è evidentemente che difetti ed idiosincrasie, scoperti in chi ci è vicino, ci tolgono l'illusione - prima da noi nutrita - che fossero in noi singolarità scusabili perché originali.
Cesare Pavese, Il mestiere di vivere, 1935/50 (postumo 1952)

La coppia è per definizione un insieme di tre persone di cui una è momentaneamente assente.
David Riondino, Rombi e milonghe, 1993

L’armonia di coppia si raggiunge con la pace dei sessi.
Guido Rojetti, L'amore è un terno (che ti lascia) secco, 2014

Una coppia che si conosce a fondo, l’ha già toccato.
ibidem

Ho visto i teorici della coppia aperta devastati dagli spifferi!
Paolo Rossi e Gino e Michele [1]

Nell'incredibile moltitudine che potrebbe venir fuori da una sola coppia umana, che disuguaglianze e varietà! Vi si trovano grandi e piccoli, biondi e bruni, belli e brutti, deboli e forti. Tutto vi figura: il peggiore e l'eccellente, la tara e il genio, la mostruosità in alto e quella in basso. Dall'unione di due individui, tutto può nascere. Punto di congiunzione da cui non si deve sperare tutto e temere tutto. La coppia più banale è gravida di tutta l'umanità.
Jean Rostand, Pensieri di un biologo, 1954

In una coppia, quel che è importante non è, forse, voler rendere felice l'altro, ma rendersi felici e offrire questa gioia all'altro.
Jacques Salomé, Si je m'écoutais, je m'entendrais, 1990

Una vera coppia non è fatta da un uomo e una donna che si sbaciucchiano, ma da un uomo e una donna che battibeccano.
Tiziano Scarpa, Kamikaze d'Occidente, 2003

La coppia meglio assortita è forse quella tra due single che desiderano rimanere tali.
Giovanni Soriano, Finché c'è vita non c'è speranza, 2010

Nella vita di coppia di non poche persone, prima o poi giunge l’alba di quel fatidico giorno in cui – dopo una fase d’incertezza o di completa scotomizzazione – uno dei due partner si rivela agli occhi dell’altro in tutta la sua incontrovertibile stupidità. Quando ciò accade, si può immaginare che la delusione sia tale da essere paragonabile, se non a un’infedeltà, a quella che è possibile provare nel caso in cui una simile scoperta si arrivi a farla in sé stessi.
Giovanni Soriano, Malomondo, 2013

Noi etichettiamo come narcisisti gli individui che si comportano come se: ritenessero di essere al centro dell'universo; mentre etichettiamo come amanti, o meglio «baciati dall'amore», quelli che fanno esattamente la stessa cosa in una coppia.
Nassim Nicholas Taleb, Il letto di Procuste, 2010

Dio li fa e poi li accoppia. 
Proverbio

Chi vuol vedere una coppia carina: l’uomo grande e la donna piccina.
Proverbio

2. Convivenza
© Aforismario

La cosiddetta convivenza ideale è una menzogna e poiché la cosiddetta convivenza ideale non esiste, nessuno ha il diritto di pretenderla; contrarre un matrimonio, come stringere un'amicizia, vuol dire decidere di sopportare in piena consapevolezza una situazione di doppia disperazione e di doppio esilio, vuol dire passare dall'antinferno della solitudine all'inferno della vita in comune. 
Thomas Bernhard, La fornace, 1970

Nulla separa di più due persone quanto la convivenza.
Marie von Ebner-Eschenbach, Aforismi, 1880

Convivenza: non basta che a tutt'e due piaccia Mozart; bisogna anche che gli piaccia la cipolla.
Roberto Gervaso, Il grillo parlante, 1983

Ciò che rende tollerabile la convivenza è il timore di un'altra convivenza.
Roberto Gervaso, La volpe e l'uva, 1989

La convivenza, che è vicinanza, logora un'unione quanto la lontananza. E in più, la immeschinisce.
ibidem

La convivenza rende insopportabili perfino le virtù.
ibidem

I mariti tollerano più degli amanti perché le evasioni delle mogli in qualche modo legittimano le loro, rendendo più sopportabile la convivenza.
Roberto Gervaso, La volpe e l'uva, 1989

Vivi e lascia convivere. 
Marcello Marchesi, Il malloppo, 1971

Dormire in camere separate è solo un palliativo: il miglior convivente è quello che dorme in un’altra città.
Gianni Monduzzi, Orgasmo e pregiudizio, 1997

Anche il concubinato è stato corrotto − per mezzo del matrimonio.
Friedrich Nietzsche, Al di là del bene e del male, 1886

Vigono, nei problemi di convivenza, le stesse leggi che regolano il mercato. Essere tanto indifferenti da sapere contrattare. Sinceri con se stessi, falsi con gli altri.
Cesare Pavese, Il mestiere di vivere, 1935/50 (postumo 1952)

Dio ha inventato il concubinato. Satana il matrimonio.
Francis Picabia, in Letteratura, 1923

Convivere con gli altri è un'arte la cui difficoltà è superata soltanto da quella di convivere con se stessi.
Mario Andrea Rigoni, Variazioni sull'impossibile, 1993

Nessun paradiso può durare a lungo se vi convivono un uomo e una donna.
Giovanni Soriano, Finché c'è vita non c'è speranza, 2010

3. Stare insieme / Vita in due
© Aforismario

Litigare è un modo diverso di stare insieme.
Pino Caruso, Ho dei pensieri che non condivido, 2009

Vivere insieme è ferirsi l'un l'altro.
Jacques Chardonne, Le Ciel dans la fenêtre, 1959

La guerra fra i sessi è l'unica in cui i nemici dormono regolarmente insieme.
Quentin Crisp, Manners from Heaven, 1984

Anche solo per stare insieme tra un uomo e una donna. È un lavoro. All'inizio magari ti sembra proprio il contrario, ti sembra tutto istinto e caso, una specie di dono della fortuna. Più facile e naturale di qualunque altra cosa nella vita. Invece non è facile per niente. Se non cominci a lavorarci subito, va tutto in pezzi prima ancora che tu te ne accorga.
Andrea De Carlo, Uto, 1995

Lei e lui, lui e lei; l'essenza, la sostanza; la forza inspiegabile e irresistibile che li tiene stretti uno all'altra.
Andrea De Carlo, Leielui, 2010

Raggiunta una certa età, vivere vuol dire rivivere. Può essere utile, quindi, stare insieme a un'altra persona e rivivere con lei le stesse esperienze già vissute.
Luciano De Crescenzo, I pensieri di Bellavista, 2005

Non nego che le donne siano stupide; Dio Onnipotente le ha fatte per vivere insieme agli uomini.
George Eliot, Adam Bede, 1859

Tutto è affidato ai  miracoli nella vita in due.
Giansiro Ferrata, Il viaggio

Ciò che impedisce alle persone di vivere insieme è la loro stupidità, non le loro differenze.
Anna Gavalda, Insieme, e basta, 2004

La vita in due ha questo di bello: non si è quasi mai in due.
Roberto Gervaso, La volpe e l'uva, 1989

Ciò che rende possibile la vita in due è che in tre sarebbe ancora più complicata.
ibidem

State insieme ma non troppo vicini: poiché le colonne del tempio sono distanziate, e la quercia e il cipresso non crescono l'una all'ombra dell'altro.
Kahlil Gibran, Il profeta, 1923

Bisogna avere molta esperienza della vita, molta logica, molta bontà per saper godere delle qualità dell'altro senza infastidirsi a causa dei suoi difetti.
Ivan Gončarov, Oblomov, 1859

L'amore è incompatibile con la vita. Il desiderio di due cuori che si amino veramente, non è vivere insieme, ma morire insieme.
Aldous Huxley, Giallo cromo, 1921

L'inizio e il declino dell'amore li si avverte dall'impaccio che si scopre in noi nel trovarsi soli insieme.
Jean de La Bruyère, I caratteri, 1688

A forza di vivere insieme, si finisce per rassomigliarsi, a diventare come due vasi comunicanti, in meglio e in peggio.
Roger Lemelin, Le Crime d'Ovide Plouffe, 1982

Non posso vivere né con te né senza di te.
Marziale, Epigrammi, 80/102

Alcune persone sono destinate a innamorarsi, ma non a stare insieme.
Scott Neustadter, (500) giorni insieme, 2009

Quando un amore è tutta la nostra vita, quale differenza c'è tra vivere insieme o morire insieme?
Raymond Radiguet, Il diavolo in corpo, 1923

L'analisi è talvolta un modo di disgustarsi nei particolari di ciò che era sopportabile nell'insieme. E vivere con qualcuno è un modo di analisi che ottiene gli stessi effetti.
Paul Valéry, Cattivi pensieri, 1942

4. Fidanzati
© Aforismario

Fidanzati. La condizione di un uomo e di una donna, che, piacendosi a vicenda e dispiacendo ai loro amici, sono ansiosi di propiziarsi la simpatia generale.
Ambrose Bierce, Dizionario del diavolo, 1911

Le probabilità che un giovane maschio incontri una giovane femmina attraente e disponibile aumentano in proporzione geometrica quando è con: 1) la fidanzata, 2) la moglie, 3) un amico più bello e più ricco.
Arthur Bloch, Principio di Beifeld, La legge di Murphy sull'Amore, 1993

Non mollare mai il tuo fidanzato se non hai qualcuno di meglio.
Arthur Bloch, Estensione di Paul alla legge di Allodi , La legge di Murphy sull'Amore, 1993

Tra amiche. "Come va col tuo fidanzato?"
"Credo proprio che stia per sposarmi."
"Davvero, che cosa te lo fa pensare?"
"Comincia a odiare mia madre."
Gino Bramieri, Io Bramieri vi racconto 400 barzellette, 1976

Uno può per cinque anni fare il fidanzato in casa di una brava ragazza di famiglia e non averla ancora sfiorata con l'orecchino al lobo, ma resta il fatto che al momento del "Sì" lui ha ottantamila probabilità più di lei di essere impestato marcio di Aids, sifilide, ameba, Herpes genitalis e sacri valori del matrimonio.
Aldo Busi, Manuale della perfetta Mamma, 2000

Una ragazza fidanzata con un altro che sta con te la prima sera… è meglio che non diventi la tua fidanzata.
Antonio Cassano, Le mattine non servono a niente, 2009

Avete un problema fisico? E risolvetevelo! Non ce l'avete? Createvelo, che tanto, anche se siete magre, i vostri fidanzati i culi delle altre in spiaggia li guardano lo stesso.
Geppi Cucciari, a Zelig Circus, 2005

Quando una fanciulla vergine è fidanzata e un uomo, trovandola in città, pecca con lei, condurrete tutti e due alla porta di quella città e li lapiderete così che muoiano: la fanciulla, perché essendo in città non ha gridato, e l’uomo perché ha disonorato la donna del suo prossimo.
Deuteronomio, Antico Testamento, VI-V sec a.e.c.

Poche cose nella vita sono così imbarazzanti come dover informare un vecchio amico che vi siete appena fidanzati con la sua fidanzata.
W. C. Fields (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Non sono misogino. La fidanzata, avessi il giardino, la terrei.
Walter Fontana [1]

Ha uno strano potere, il fidanzamento, perché influisce non solo sulle labbra, ma anche sul cuore. Si può paragonare – e le due cose si possono ben confrontare, perché hanno la stessa rilevanza – a quello che esercita su di noi il tempio di una fede diversa dalla nostra. Da fuori, possiamo deriderlo, o dichiararlo fasullo, o tutt'al più fare un po' di sentimentalismo. Ma quando siamo dentro, anche se i santi e gli dèi non sono i nostri, ci comportiamo come veri credenti, per non recare oltraggio ai veri credenti che possano trovarsi lì.
Edward Morgan Forster, Camera con vista, 1908

Fidanzamento. Una chiamata alle armi; il divorzio invece è il disarmo.
John Garland Pollard, A Connotary, 1932

Alcuni fidanzamenti finiscono felicemente, altri con il matrimonio.
Robert Lembke (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Quando la malinconia di essere sole vi blocca il gozzo e non riuscite a mandar giù neanche un goccio di succo di frutta, fate così. Guardate i fidanzati o i mariti delle vostre amiche. Guardateli bene. E poi domandatevi se c'è ancora da piangere perché siete da sole.
Luciana Littizzetto, La principessa sul pisello, 2002

Gli uomini non la smetteranno mai di trattare la macchina meglio della fidanzata. Anche perché non rompe le palle.
ibidem

I fidanzati sono come i tram. O non arrivano mai o ne arrivano tre tutti insieme. E alla fine non sai a chi attaccarti.
Luciana Littizzetto, Col cavolo, 2004

Contro il pregiudizio che nel mondo animale predomini l'elemento «bestiale», cioè grossolanamente sensuale, dell'amore e del matrimonio, devo far notare che, proprio fra quegli animali per cui l'amore e il matrimonio hanno una funzione importante, il fidanzamento precede quasi sempre di molto l'accoppiamento fisico.
Konrad Lorenz, L'anello di Re Salomone, 1949

I fidanzati non si scrivono più, stanno ore al telefono, apparecchio più rapido e meno compromettente, perché ti consente di dire alla ragazza: "Ti amo con tutto il quore" e lei non s’accorge che l’hai pensato con la q.
Cesare Marchi, Impariamo l'italiano, 1984

Andare in Brasile con la fidanzata è come andare all'Oktober Fest con una birretta.
Stefano Nosei [1]

Un fidanzato è un uomo felice che è pronto a smettere di esserlo.
Enrique Jardiel Poncela, Massime minime, 1937

I fidanzamenti lunghi danno l'opportunità di scoprire prima del matrimonio il carattere l'uno dell'altro: ciò non è mai consigliabile.
Oscar Wilde, L'importanza di chiamarsi Ernesto, 1895

A parte Paperino e Topolino (mica scemi), tutti, dopo un lungo fidanzamento, prima o poi, volenti o nolenti, convolano a nozze.
Paolo Zagari, Il tradimento preventivo, 2012

Proverbi sulla Fidanzata
  • Ogni fidanzata studia per sposata.
  • Fidanzata vuol essere sposata.
  • Quando la fidanzata è maritata tutti la volevano sposare.
5. Partner
© Aforismario

È l'altruismo che deve prevalere in amore. Se godiamo solo per noi non siamo nessuno. Pensare al partner è l'unica ricetta buona per essere dei grandi amatori.
Franco Califano, Il cuore nel sesso, 2000

L'erotismo non è soltanto desiderio di un corpo, ma in egual misura anche desiderio di stima. Il partner che avete conquistato, che vi desidera e vi ama, rappresenta il vostro specchio, la misura di ciò che siete e di ciò che valete.
Milan Kundera, Amori ridicoli, 1968

È per l'erotismo come per la danza: uno dei partner s'incarica sempre di condurre l'altro.
Milan Kundera, L'immortalità, 1990 

La massima forma d'egoismo è l'amore. Non amiamo i nostri partner, ma soltanto la loro capacità di amare noi.
Gabriel Laub (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Nella scelta della tua compagna, valuta se preferisci una donna per litigare o una per sentirti solo.
Gianni Monduzzi, Orgasmo e pregiudizio, 1997

Andare in bagno e parlare di diarrea con il proprio partner e importante quanto parlare d'amore. 
Charlotte Roche, su Corriere della sera, 2008

Se l’infedeltà è così diffusa, è perché ogni partner, nel momento stesso in cui diventa tale, va perdendo definitivamente una delle più forti attrattive erotiche esistenti: quella di essere un altro.
Giovanni Soriano, Finché c'è vita non c'è speranza, 2010

Note
  1. Battuta tratta da Gino e Michele, Anche le formiche nel loro piccolo s'incazzano. Opera omnia, Baldini e Castoldi, 1995.
  2. Vedi anche aforismi, frasi e citazioni su: Amore - Matrimonio - AmantiSingle

Nessun commento: