2015-07-12

Vacanze, Ferie e Riposo - Frasi e battute divertenti

Raccolta di aforismi, frasi celebri e battute divertenti sulle vacanze, l'inizio e la fine delle ferie, e il sospirato riposo. Su Aforismario trovi altre raccolte di citazioni correlate a questa. Inoltre, nella sezione "Frasi utili" trovi una raccolta di frasi originali per augurare buone vacanze.
Essere in vacanza è non avere niente da fare e avere tutto il giorno per farlo. (Robert Orben)
1. Vacanze 
© Aforismario

È difficile fare delle vacanze intelligenti dopo undici mesi di lavoro cretino.
Albert [1]

[Io e mia moglie] siamo stati un bel pezzo a litigare, a scannarci, e alla fine abbiamo deciso che sarebbe stato meglio prenderci una vacanza o divorziare. Ne abbiamo discusso pacatamente, da persone mature, e abbiamo optato per il divorzio poiché potevamo spendere solo una certa somma. Eppoi, una vacanza alle Bermuda dura due settimane, laddove un divorzio dura tutta la vita.
Woody Allen, Monologhi 1964-1968, 1999

− Quest'anno facciamo la partenza intelligente.
− Perché, tu non vieni?
Altan (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Vacanze. Periodo nel quale scopriamo dove non tornare mai più.
Antonio Amurri, Famiglia a carico, 1975

Non c'è nulla come una brutta vacanza per riconciliarci alla vita lavorativa.
Arnold Bennett, Mr Prohack, 1922

Siamo diventati gente che alterna le vacanze con le ferie.
Enzo Biagi (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Pensavo che le vacanze mi avrebbero svuotato la testa. Invece no, le vacanze svuotano soltanto una cosa: il portafoglio.
Jean-Philippe Blondel, Accesso diretto alla spiaggia, 2003

Sulla carta le vacanze sono sempre fantastiche. Dovrebbero servire a salvare il matrimonio, a rimettervi in salute, a promuovere la pace mondiale, a conferire uno splendore nuovo alla pelle... La verità è che, se le trascorrete nel modo giusto, sono peggio del lavoro. Sono come una crociera con la diarrea. Si spendono un sacco di soldi per dormire negli aeroporti, trascinarsi dietro valigie che pesano il doppio di noi, mangiare cibo impossibile da identificare e affidare la nostra incolumità a gente mai vista prima.
Erma Bombeck, Quando in vacanza la tua faccia comincia a somigliare alla foto sul passaporto, è ora di tornare a casa, 1991

Il vantaggio di trascorrere le vacanze in casa sta nel fatto che ciascuno è libero di fare quello che gli pare. Non esiste una vacanza più rilassante.
Erma Bombeck, ibidem

La domanda che bisogna porsi non è se i genitori debbano portare i figli con sé in vacanza o lasciarli a casa, ma a quale età possano lasciarli a casa.
Erma Bombeck, ibidem

Le vacanze non sono altro che una serie di “momenti”. Si tratta d’istanti magici di cui si conserva il ricordo tra un trasferimento faticoso e l’altro.
Erma Bombeck, Quando in vacanza la tua faccia comincia a somigliare alla foto sul passaporto, è ora di tornare a casa, 1991

Le vacanze sbiadiscono in fretta. I ricordi che lasciano vengono cancellati dalle piccole beghe quotidiane.
Erma Bombeck, Quando in vacanza la tua faccia comincia a somigliare alla foto sul passaporto, è ora di tornare a casa, 1991

Per anni io e mio marito siamo stati a favore delle vacanze separate, ma i nostri figli sono sempre riusciti a trovarci.
Erma Bombeck [1]

Felicità è stare con degli amici a guardare le foto delle loro vacanze, e sapere che sono tornati da un soggiorno in un campo di nudisti.
Johnny Carson (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Dormiamo in camere separate, ognuno cena per i fatti suoi, facciamo vacanze ognuno per conto suo: insomma facciamo di tutto per tenere unito il matrimonio.
Rodney Dangerfield [1]

Il dolce far niente è una meravigliosa occupazione. Peccato dovervi rinunciare proprio durante le vacanze, quando è essenziale che si faccia qualcosa.
Pierre Daninos, Vacanze a tutti i costi, 1958

Le uniche vacanze dell'uomo sono i nove mesi che trascorre nel grembo materno.
Frédéric Dard, Lo giuro, 1975

Andare in vacanza con la propria moglie, è come andare al ristorante con dei panini.
Frédéric Deville (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Honolulu ha tutto: la sabbia per i bambini, il sole per tua moglie, gli squali per tua suocera.
Ken Dodd [2]

Vacanze: due settimane sulle spiagge assolate − e il resto dell'anno sugli scogli della crisi finanziaria.
Sam Ewing [2]

Ragazzi, se ho fatto una bella vacanza! Mia moglie è annegata il primo giorno.
Leopold Fechtner [2]

Una volta t’accorgevi che le vacanze stavano finendo dalla città che tornava a riempirsi. Ora dalle richieste d’amicizia sui social network.
Ermanno Ferretti, Per chi suona la campanella, 2011

Una buona vacanza è finita quando si inizia a desiderare di tornare a lavoro.
Morris Fishbein [2]

Si misura la felicità di una coppia dalle loro foto, e le foto si prendono durante le vacanze; senza le foto delle vacanze, non si potrebbe mai sapere quanto si è stati felici.
David Foenkinos, Inversion de l'idiotie, 2002

È sorprendente come le persone trascorrano più tempo a pianificare la loro prossima vacanza che il loro futuro.
Patricia Fripp [2]

Ho speso così tanti soldi per raccontare le mie vacanze ai miei amici, che mi sarebbe costato meno se avessi pagato loro il viaggio.
Philippe Geluck [2]

La migliore condizione di lavoro, è la vacanza.
Jean-Marie Gourio, Brèves de comptoir, 1987/2000

Dopo tutto, la parte migliore di una vacanza non sta tanto nel riposarsi, quanto nel sapere che tutti i tuoi colleghi sono a lavoro.
Kenneth Grahame, Il vento nei salici, 1908

Nessun ha così tanto bisogno di una vacanza quanto chi ci è appena stato.
Elbert Hubbard (attribuito anche a Ann Landers)

Madri e casalinghe sono gli unici lavoratori che non hanno mai vacanze.
Anne Morrow Lindbergh, Dono dal mare, 1955

Io amo molto visitare le città d'arte in vacanza. In ferie vado a cercarmi l'asfalto come un cane da punta cerca il fagiano. Che c'è di meglio di Madrid in agosto? Forse Ibiza in agosto, ma bisogna essere normali. Invece del pedalò, il metrò. Al posto del passeggio in riva al mare, la coda davanti al museo. Invece del cocco fresco, l'aranciata calda. Poi torno a casa bella smunta, ma con un cervello così. E due balle il doppio.
Luciana Littizzetto, Rivergination, 2006

Fortuna che ogni anno arrivano, puntuali, le vacanze. Così ci leviamo ’sti occhi stanchi da gallina che fatica a fare ancora l’uovo, ’sto colorito del gelato leccato da un bambino, con tutti i gusti mischiati. E, con le vacanze, giunge il tempo di mollare gli ormeggi. Staccare la spina. Darsi pace. D’estate io desidero solo mettermi sulla sdraio e stare lì. Ferma. Voglio che l’unica cosa che si muove in me sia la forfora. E se qualcuno mi chiede: “Cosa fai stasera?”, ho già pronta la risposta: “Niente. Al massimo tolgo la pelle ai peperoni”.
Luciana Littizzetto, Madama Sbatterflay, 2012

Io vado in vacanza a Casalpusterlengo. Così quando vengo via non mi dispiace.
Leonardo Manera (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Lavoratori di tutto il mondo unitevi. Ma durante le vacanze sparpagliatevi.
Marcello Marchesi, Il malloppo, 1971

Esistono vacanze più profonde del prendere congedo da sé stessi?
Amélie Nothomb, Causa di forza maggiore, 2008

Essere in vacanza è non avere niente da fare e avere tutto il giorno per farlo.
Robert Orben [2]

Vacanze: periodo in cui si spende un mucchio di soldi per sapere com'è fatta la pioggia nelle altre parti del mondo.
Robert Orben [2]

Ho visto gente vivere in baracche, ho visto gente nutrirsi di rifiuti, ho visto gente morire per strada… Che vacanze di merda che ho fato quest'anno!
Flavio Oreglio, Poesie catartiche, 2003

Agosto. Ore 5,00: partiamo. Ore 5,10: siamo bloccati. Ore 5,20: il traffico non si muove... Hai visto, cara, quanti milioni di persone intelligenti ci sono in giro stamattina?
Flavio Oreglio, Poesie catartiche, 2003

Estate. Siamo qui su questo scoglio, lontani dal traffico, lontani dal caos, lontani dallo smog... Non ci resta che aspettare i soccorsi!
Flavio Oreglio, Poesie catartiche, 2003

Comandamento all'italiana. Ricordati di pontificare le feste.
Gino Patroni, Crescete e mortificatevi, 1975

Se uno facesse tutto ciò che deve fare veramente prima di partire per le vacanze, terminerebbero senza neppure essere iniziate.
Beryl Pfizer (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Se fai le vacanze in motocicletta le cose assumono un aspetto completamente diverso. In macchina sei sempre in un abitacolo; ci sei abituato e non ti rendi conto che tutto quello che vedi da quel finestrino non è che una dose supplementare di TV. Sei un osservatore passivo e il paesaggio ti scorre accanto noiosissimo dentro una cornice. In moto la cornice non c'è più. Hai un contatto completo con ogni cosa. Non sei uno spettatore, sei nella scena, e la sensazione di presenza è travolgente.
Robert Maynard Pirsig, Lo Zen e l'arte della manutenzione della motocicletta, 1974

Ogni anno per le vacanze il capofamiglia si alza e fa: «Quest’anno partiamo a un’ora che non parte nessuno!» Quelli che dicono così trovano la coda già sul pianerottolo!
Carlo Pistarino [1]

Uno dei sintomi dell'arrivo di un esaurimento nervoso è la convinzione che il proprio lavoro sia tremendamente importante. Se fossi un medico, prescriverei una vacanza a tutti i pazienti che considerano importante il loro lavoro.
Bertrand Russell, La conquista della felicità, 1930

A molta gente piace fare vacanze avventurose, piene di pericoli. La mia idea di vacanze avventurose e piene di pericoli è andare a Beverly Hills senza carte di credito!
Bob Saget [1]

Ogni anno, all'inizio dell'estate, si leggono dotte analisi sulle ferie scaglionate, le vacanze «mordi e fuggi», le partenze ragionevoli (intelligenti, sembra eccessivo). Poi arriva Ferragosto ed è tutto come sempre: la gente, se appena può, a casa non ci sta. Mordiamo sì, ma solo se non ci lasciano fuggire lungo autostrade affollate. Non si capisce se siamo costretti (uffici chiusi, negozi pure), o invece amiamo il rito collettivo e i suoi aspetti barbarici: resse, code, attese, sofferenze e lamentele.
Beppe Severgnini, La testa degli italiani, 2005

Se uno passasse un anno intero in vacanza, divertirsi sarebbe stressante come lavorare.
William Shakespeare, Enrico IV, 1598

A volte la vacanza serve a ripristinare la pace nelle famiglie. Ma è necessario trovare il metodo giusto. Mio fratello ha fatto così: dopo un intero anno passato ad appiccicarsi con la moglie, ha detto: «Carme’, quest’anno voglio fare una vacanza salutare». «Genna’, e come si fa una vacanza salutare?» «Salutammece ccà, ce acchiappammo ’o ritorno!»
Alessandro Siani. Un napoletano come me..., 2010

Vacanze. «Amore, ti va di andare da qualche parte?» «Sì.» «E va’.»
ibidem

Andare in vacanza è anche uno stress. Avete presente le 􀀫le che dobbiamo fare in aeroporto? Non finiscono mai, ci stai ore e ore. Un signore, arrivato 􀀫nalmente allo sportello dopo un sacco di tempo, si sentì domandare dalla guagliona dietro al banco: «Allora, dove ve ne andate di bello?». «A fatica’, aggio finito ’e ferie…»
Alessandro Siani. Un napoletano come me..., 2010

Il segreto del successo è di fare della vostra vocazione la vostra vacanza.
Mark Twain (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Ho spiegato a mio nipote cos'è il compromesso: «Se, per le vacanze, tua mamma vuole andare al mare, e tuo papà invece in montagna, il compromesso è che si va al mare, ma il babbo può portarsi gli sci.»
Dino Verde [1]

Quello delle vacanze è il periodo che consente ai dipendenti di ricordarsi che le aziende possono continuare senza di loro.
Earl Joseph [2]

Autori sconosciuti
  • Ci vuole più tempo a programmare le vacanze attraverso Internet che a fare le vacanze.
  • Non c'è nulla che logori di più delle vacanza quando si prolungano.
  • Una vacanza è come l'amore − attesa con piacere, vissuta con disagio e ricordata con nostalgia.
  • Perché la maggior parte degli uomini si portano la moglie in vacanza? Per avere l'impressione che la vacanza sia più lunga.
Diciamocelo. Quando son finite le ferie avremmo proprio bisogno
di qualche giorno di vacanza. (Luciana Littizzetto)
2. Ferie
© Aforismario

Il mio primo film si chiamava "Chiuso per Ferie". Uscì ad agosto. Andò malissimo. 
Alfredo Accatino**

L’attuale concetto occidentale di ferie risulta feroce, quanto la concezione stessa del lavoro, non soltanto perché interferisce in modo profondo con il senso della libertà, ma perché ne trasforma e deforma il significato. Nel periodo di ferie, milioni di persone sono obbligate a divertirsi, così come nel resto dell’anno sono obbligate a lavorare senza tregua, a sognare di trovare un lavoro o a guarire dai guasti e dalle malattie, causate da un’attività lavorativa coatta e quotidiana.
Silvano Agosti, Lettere dalla Kirghisia, 2004

Ogni individuo ha diritto al riposo e allo svago, comprendendo in ciò una ragionevole limitazione delle ore di lavoro e ferie periodiche retribuite.
Dichiarazione Universale dei Diritti Umani (Articolo 24), 1948

Essere in ferie e avere dei figli non è però vantaggioso: bisogna comunque alzarsi presto, lavarsi, mangiare a orari regolari. Non c’è gusto. Infatti in genere non vedo l’ora che finiscano le vacanze per potermi finalmente riposare lavorando.
Ermanno Ferretti, Per chi suona la campanella, 2011

Io sono per le partenze intelligenti. Sono partito a maggio, ma le ferie le avevo ad agosto.
Fichi d'India [2]

Diciamocelo. Quando son finite le ferie avremmo proprio bisogno di qualche giorno di vacanza.
Luciana Littizzetto, La Jolanda furiosa, 2008

Esiste una tecnica delle ferie, ma nessuno ce l'ha insegnata; dai nostri genitori abbiamo imparato a calcolare quel che l'ozio ci fa perdere, non quello che ci fa guadagnare. Oggi, dobbiamo imparare di nuovo a rilassarci. È un mestiere come un altro; una vocazione, anche. 
Paul Morand, Elogio del riposo, 1937

Ci aspettano, ogni estate, i beati giorni del prato e della sdraio. Eppure guardate quanta gente irritabile e ansiosa, incapace di usare le proprie ferie e i propri soldi.
Beppe Severgnini, Italiani di domani, 2012

Ogni “impiegato” ne ha una. Sono nuvole maligne che stanno celate dietro le montagne anche 12 mesi, ma quando s'avvedono che il loro uomo sta per andare in ferie gli piombano sulla testa scaricandogli in nuca un quadrato di grandine in un metro per un metro e lo accompagnano implacabili.
Paolo Villaggio, Fantozzi, 1971

3. Riposo
© Aforismario

Ci battiamo contro gli ostacoli per avere riposo, e quando lo abbiamo, il riposo è insopportabile.
Henry Adams, L'educazione di Henry Adams, 1918 (postumo)

Mediocrità, amica della quiete, vincolo della pace, nutrice della felice tranquillità dell'animo nostro, e beato riposo in tutta la vita.
Leon Battista Alberti, De iciarchia, 1468

Gli uomini di fatica, di affari, di pensieri, nello stato di riposo, su una spiaggia, per esempio, sembrano di quelle belve in cattività dei giardini zoologici.
Corrado Alvaro, Quasi una vita, 1930

Mai avremo riposo. Il presente è perpetuo.
Georges Braque, Quaderni 1917-1947, 1948

A volte, la cosa più urgente e importante che si possa fare, è concedersi un completo riposo.
Ashleigh Brilliant, Everyday Greatness, 2006

Non c'è riposo per i popoli liberi: il riposo è un'idea monarchica. 
Georges Clemenceau, Alla Camera, 1883

Chi vuol riposare, lavori.
Carlo Dossi, Note azzurre, 1870/1907 (postumo 1912/64)

L'uomo è così fatto che può trovare riposo a un tipo di lavoro soltanto dedicandosi a un altro.
Anatole France, Il delitto di Sylvestre Bonnard, 1881

Nessun grado di stanchezza arreca sofferenza quanto l'essere perfettamente riposati e senza niente da fare.
Henry S. Haskins, Meditazioni a Wall Street, 1940

Per riposarsi davvero bisognerebbe liberarsi di tutto e di tutti, marito compreso.
Luciana Littizzetto, Madama Sbatterflay, 2012

Una società fondata sul lavoro non sogna che il riposo.
Leo Longanesi, La sua signora, 1957

La pigrizia prende spesso in prestito il nome di riposo.
Axel Oxenstierna, Riflessioni e massime, 1645

La felicità vera è nel riposo e non nel trambusto.
Blaise Pascal, Pensieri, 1670 (postumo)

Si aspira ad avere un lavoro, per avere il diritto di riposarsi.
Cesare Pavese, Il mestiere di vivere, 1935/50 (postumo 1952)

Se il riposo non è un po' ancora lavoro, è subito noia.
Jules Renard, Diario, 1887/1910 (postumo, 1925-27)

Pigrizia: l'abitudine di riposarsi ancor prima di essere stanchi. 
ibidem

Il riposo completo su di una sedia a sdraio, quando tutte le membra e tutte le fibre sono così completamente rilasciate che non si sentono più, è una cosa eterea. Il corpo diviene d'una leggerezza che confina con l'impressione della sua scomparsa, e non resta veramente altra sensazione, e anche solo appena vaga e accennata, che quella puntuale dell'esistenza senza rapporti col prima, col poi, col fuori. Sarebbe questa una premonizione della dolcezza della morte? 
Giuseppe Rensi, Lettere spirituali, 1943 (postumo)

Tutti lavoriamo per arrivare al riposo: è ancora la pigrizia a renderci laboriosi.
Jean-Jacques Rousseau, Saggio sull'origine delle lingue, 1755

Note
  1. Battuta tratta da Gino e Michele, Anche le formiche nel loro piccolo s'incazzano. Opera omnia, Baldini e Castoldi, 1995.
  2. Fonte della citazione sconosciuta; se la conosci, segnalala ad Aforismario.
  3. Vedi anche aforismi, frasi e citazioni su: RelaxFrasi per augurare Buon Viaggio! e Buone Vacanze!

Nessun commento: