2015-08-24

Acqua, Sorgente e Gocce d'acqua - Frasi e Proverbi

Grande raccolta di aforismi e proverbi sull'acqua, composto base della vita sulla Terra, e da cui per altro ha avuto origine. L'acqua, com'è noto, è molto diffusa sul nostro pianeta: ricopre la superficie terrestre per circa il 70 per cento, e compone il nostro organismo per circa il 65 per cento. In pratica, siamo bottiglie d'acqua ambulanti. La raccolta è suddivisa in diversi paragrafi con citazioni che riguardano, rispettivamente: l'acqua intesa in senso generico (acqua piovana, di fiume, ecc.), l'acqua potabile, le gocce d'acqua, la fonte, la sorgente, il pozzo, la fontana e il rubinetto dell'acqua. Al mare e alla pioggia sono state dedicare due pagine separate che puoi trovare facilmente facendo una ricerca nel sito.
Anche noi, come l'acqua che scorre,
siamo viandanti in cerca di un mare. (Juan Baladán Gadea)
1. Acqua
© Aforismario

Ecco come bisogna essere – come l'acqua. Niente ostacoli – l'acqua scorre: uno sbarramento, l'acqua si arresta. Lo sbarramento si rompe – l'acqua scorre: un recipiente quadrato – è quadrata; rotondo – essa è rotonda. Ed è per questo che essa è più importante di tutto e più forte di tutto. Niente esiste al mondo più adattabile dell'acqua. E tuttavia, quando cade sul suolo, persistendo, niente può essere più forte di essa.
Anonimo (attribuito a Lao Tzu - cfr. le sue citazioni più in basso)

L'acqua leviga le pietre, l'amore modella gli animi.
Anonimo

Talete afferma che il principio di tutte le cose è l'acqua (per cui anche dichiarava che la terra sta sull'acqua), presa forse questa supposizione dal vedere che, l'alimento di tutto quanto, è umido e che persino il caldo nasce da questo elemento e per esso vive (e quello da cui nascono le cose, è questo il principio di tutto quanto) — supposizione, questa, presa allora per via di questo e anche per il fatto che i semi di tutto quanto hanno umida la natura: e l'acqua è principio della natura delle cose umide.
Aristotele, Metafisica, IV sec. a.e.c. [1]

L'acqua non oppone resistenza. L'acqua scorre. Quando immergi una mano nell'acqua senti solo una carezza. L'acqua non è un muro, non può fermarti. Va dove vuole andare e niente le si può opporre. L'acqua è paziente. L'acqua che gocciola consuma una pietra. [...] Ricordati che per metà tu sei acqua. Se non puoi superare un ostacolo, giragli intorno. Come fa l'acqua.
Margaret Atwood, Il canto di Penelope. Il mito del ritorno di Odisseo, 2005 [cfr. citazione di Lao Tzu]

Più di due terzi del nostro pianeta sono coperti di acqua allo stato liquido, e più di un ventesimo da ghiaccio. Noi chiamiamo Terra la nostra dimora nel cosmo, ma Acqua sarebbe un nome più appropriato.
Philip Ball, H2O. Una biografia dell'acqua, 1999 [2]

L’acqua [...] è condiscendente, mobile, trasparente, insapore. Si ha facilmente l’impressione che, a paragone col resto della realtà, essa sia in qualche modo ultraterrena.
ibidem

L’acqua agente di vita e di morte su scala planetaria, l’acqua scultrice, l’acqua occulta promotrice del vulcanismo, l’acqua agente di formazione dei minerali e dei colori del cielo. È l’acqua a rendere unico il nostro pianeta.
Philip Ball, H2O. Una biografia dell'acqua, 1999 [2]

L’acqua è unica sulla Terra in quanto offre allo sguardo delle stelle tutte e tre le sue facce: solida, liquida e di vapore.
Philip Ball, H2O. Una biografia dell'acqua, 1999 [2]

Conosco una cura per tutto: l'acqua salata [...] in un modo o in un altro.  Sudore, lacrime o il mare.
Karen Blixen (Isak Dinesen), Sette storie gotiche, 1934

Immaginiamo di dover vivere in un mondo dominato dall'ossido di idrogeno, un composto che non ha sapore né odore, ed è così variabile nelle sua caratteristiche che, pur essendo generalmente benefico, a volte si rivela improvvisamente letale. A seconda del suo stato, può ustionarci o congelarci. In presenza di certe molecole organiche, può formare degli acidi carbonici così nocivi da riuscire a spogliare gli alberi dalle foglie e corrodere i volti delle statue. Quando è in grandi quantità ed è agitato, può colpire con violenza tale da abbattere qualsiasi costruzione umana. Anche per chi ha imparato a conviverci, può essere spesso una sostanza letale. Noi lo chiamiamo acqua.
Bill Bryson, Breve storia di (quasi) tutto, 2003

L'acqua è dappertutto. Una patata è costituita da acqua all'80 per cento, una mucca al 74, un batterio al 15.2 Un pomodoro, con il suo 95 per cento, è poco più che acqua. Ogni essere umano è costituito per il 65 per cento da acqua, il che ci fa più liquidi che solidi, con un rapporto di quasi due a uno.
Bill Bryson, Breve storia di (quasi) tutto, 2003

L'acqua è una sostanza strana. E senza forma e trasparente, eppure noi aneliamo a starci vicino. Non ha nessun sapore, eppure amiamo il suo gusto. Percorriamo grandi distanze e paghiamo piccole fortune per vederla illuminata dal sole. E anche se sappiamo che è pericolosa e che è causa di annegamento per decine di migliaia di persone ogni anno, proprio non riusciamo a evitare di giocarci dentro.
Bill Bryson, Breve storia di (quasi) tutto, 2003

L'acqua è così vitale, per noi, da indurci facilmente a trascurare un importante dato di fatto: a causa del sale che contiene, tutta l'acqua presente sulla Terra, a eccezione di una piccolissima parte, è per noi velenosa (mortalmente velenosa). Noi abbiamo bisogno anche del sale per vivere, ma solo in quantità molto piccole, e l'acqua del mare ne contiene molto di più: circa 70 volte più di quanto ne possiamo metabolizzare senza danno.
Bill Bryson, Breve storia di (quasi) tutto, 2003

Se la Terra fosse liscia, sarebbe tutta ricoperta d'acqua fino a una profondità di quattro chilometri. In un siffatto oceano solitario, potrebbe benissimo esserci la vita, ma di sicuro non ci sarebbero partite di calcio.
Bill Bryson, Breve storia di (quasi) tutto, 2003

L'amore è un'acqua nel buco e termina necessariamente in un buco nell'acqua.
Guido Ceronetti, Pensieri del tè, 1987

Uno spirito, un'anima, un cuore soddisfatti sono recipienti pieni d'acqua: non ricevono più nulla che non rigettino subito.
Gilbert Cesbron, XX sec. (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Acqua di monte, / acqua di fonte, / acqua piovana, / acqua sovrana, / acqua che odo, / acqua che lodo, / acqua che squilli, / acqua che brilli, / acqua che canti e piangi, / acqua che ridi e muggi. / Tu sei la vita / e sempre sempre fuggi.
Gabriele D'Annunzio (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Se vi è una magia su questo pianeta, è contenuta nell'acqua.
Loren Eiseley, Il viaggio immenso, 1957

Non bevo mai acqua per le cose disgustose che i pesci ci fanno dentro.
W. C. Fields (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Laudato si', mi Signore, per sor'acqua, la quale è molto utile et hù mele et pretiosa et casta.
Francesco d'Assisi, Cantico delle creature, ca. 1224

Anche noi, come l'acqua che scorre, siamo viandanti in cerca di un mare.
Juan Baladán Gadea, Di solitudine e amore, 1998

Chi beve dell'acqua che io gli darò, non avrà mai più sete, anzi, l'acqua che io gli darò diventerà in lui sorgente di acqua che zampilla per la vita eterna.
Gesù di Nazaret, in Vangelo secondo Giovanni, I sec.

Non sempre dove c'è acqua ci sono rane, ma là dove si sentono gracidare le rane c'è acqua.
Johann Wolfgang Goethe, Massime e riflessioni, 1833 (postumo)

L'acqua non aspetta mai. Cambia forma e scorre attorno alle cose, trovando sentieri segreti a cui nessun altro ha pensato: un pertugio nel tetto o un piccolo buco in fondo a una scatola. Senza alcun dubbio è il più versatile dei cinque elementi, Può dilavare la terra, spegnere il fuoco, far arrugginire un pezzo di metallo e consumarlo. Persino il legno, che è il suo complemento naturale, non può sopravvivere se non viene nutrito dall'acqua.
Arthur Golden, Memorie di una geisha, 1997

Conduciamo la nostra esistenza come acqua che scende lungo la collina, andando più o meno in un'unica direzione finché non urtiamo contro qualcosa che ci costringe a trovare un nuovo corso.
ibidem

L'amore è come l'acqua, se qualcosa non lo agita, imputridisce.
Arturo Graf, Ecce Homo, 1908

In un deserto, per quanto arido sia, si può portar acqua di fuori; ma per nessun modo si potrà dare felicità ad un cuore che in sé non ne abbia la prima sorgente.
ibidem

Risparmiate l’acqua, diluitela.
Max Hodes [3]

Chi tiene l'acqua in bocca abbia almeno la creanza di non sputarla poi sugli altri.
Stanisław Jerzy Lec, Pensieri spettinati, 1957

È terribile nuotare contro corrente in acqua sporca.
ibidem

Svuota la tua mente. Sii senza forma. Senza limiti, come l'acqua. Se metti dell'acqua in un tazza, l'acqua diviene tazza. Se la metti in una bottiglia, diventa bottiglia. In una teiera, diventa teiera. L'acqua può fluire, o spezzare. Sii come acqua, amico mio.
Bruce Lee (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

L'uomo è costituito all'80% di acqua. Prima di misurarsi bisogna informarsi sull'ora delle maree.
Pierre Légaré, Mots de tête incurables, 2005

Dicono che per risparmiare acqua e salvare il pianeta basterebbe farsi una sola doccia alla settimana, cambiarsi le mutande ogni tre giorni e i calzini ogni quattro. Per alcuni maschi non credo sarebbe un problema.
Luciana Littizzetto, La Jolanda furiosa, 2008

Come l'acqua ai tuoi piedi viene percorsa da un improvviso, squamoso tremolio, così anche nell'occhio umano ci sono tali improvvise insicurezze e ambiguità, in cui ci si chiede: è un brivido? È un sorriso? Sono tutt'e due le cose?
Friedrich Nietzsche, Umano troppo umano II, 1879/80

Colui che si è dedicato alla conoscenza non scende malvolentieri nell'acqua della verità quando è sporca, bensì quando è acqua bassa e superficiale.
Friedrich Nietzsche, Così parlò Zarathustra, 1883/85

La tua mente è come quest'acqua, amico mio: quando viene agitata diventa difficile vedere, ma se le permetti di calmarsi la risposta ti appare chiara.
Oogway, in Kung Fu Panda, 2008

L’acqua fu la matrice del mondo e di tutte le sue creature [...] proprio come i colori più nobili e delicati emergono dalla terra nera e lorda, così le diverse creature scaturirono dalla sostanza primordiale che al principio non era altro che sozzura informe. Ma contemplate l’elemento dell’acqua nel suo stato indifferenziato! E poi guardate come tutti i metalli, le rocce, i rubini scintillanti, i granati rilucenti, i cristalli, l’oro e l’argento siano da essa derivati; chi mai avrebbe potuto riconoscere tutte queste cose nell'acqua?
Paracelso, XVI sec. cit. in Philip Ball, H2O, 1999

È scientificamente provato che l'acqua bolle alla giusta temperatura.
Jaume Perich, XX sec. (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

L'alcol fa male, ma l'acqua è ancora peggio: ti uccide se non la bevi.
ibidem

Chiare, fresche e dolci acque, / ove le belle membra / pose colei che sola a me par donna.
Francesco Petrarca, Canzoniere, ca. 1336/74

Una persona annega in alto mare, una annega in un bicchier d'acqua. Ma entrambi muoiono.
Padre Pio da Pietrelcina (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

L'acqua non ha memoria: per questo è così limpida.
Ramón Gómez de la Serna, Greguerías, 1917/60

L'acqua è materia e matrice della vita, madre e medium. Non c'è vita senza acqua.
Albert Szent-Györgyi, Perspectives in Biology and Medicine Winter, 1971

Il sommo bene è come l'acqua: l'acqua ben giova alle creature e non contende, resta nel posto che gli uomini disdegnano. Per questo è quasi simile al Tao. Nel ristare si adatta al terreno, nel volere s'adatta all'abisso, nel donare s'adatta alla carità, nel dire s'adatta alla sincerità, nel correggere s'adatta all'ordine, nel servire s'adatta alla capacità, nel muoversi s'adatta alle stagioni. Proprio perché non contende non viene trovata in colpa.
Lao Tzu, Tao Te Ching, ca. V sec. a.e.c.

Nulla al mondo è più molle e più debole dell'acqua eppur nell'erodere ciò che è duro e forte nessuno riesce a superarla, nell'uso nulla può cambiarla. La debolezza vince la forza, la mollezza vince la durezza: al mondo non v'è nessuno che non lo sappia, ma nessuno v'è che sia capace di attuarlo.
Lao Tzu, Tao Te Ching, ca. V sec. a.e.c.

Chi cade nell'acqua è forza che si bagni.
Giovanni Verga, I Malavoglia, 1881

Viviamo in un mondo dove un miliardo di persone non ha accesso all'acqua pulita e per produrre un chilo di carne di manzo occorrono più di trentamila litri di acqua.
Umberto Veronesi, L'importanza di diventare vegetariani, su la Repubblica, 2008

Risparmiate l'acqua, fate la doccia con un amico.
Mae West [3]

Ho comperato dell’acqua in polvere, ma non so che cosa aggiungerci.
Steven Wright [3]

L'acqua: la sola bevanda dell'uomo saggio. (Henry David Thoreau)
2. Acqua potabile
© Aforismario

Chi beve solo acqua ha un segreto da nascondere.
Charles Baudelaire, I paradisi artificiali, 1860

L'acqua divide gli uomini; il vino li unisce.
Libero Bovio, Don Liberato si spassa, 1937

È passata di moda / l’acqua naturale, / perché tutti richiedono / quella minerale, / che dicono sia / più pura e bella, / di quella della / comune fontanella. / L’acqua poveretta, / c’è rimasta male, / d’esser snobbata, / per l’acqua minerale, / e se il nome del padre, / le chiedono di netto, / quasi quasi si vergogna, / a dir ch'è il rubinetto.
Maria Grazia Brunetti Bucceri (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Si può essere felici anche mangiando un cibo molto semplice, bevendo acqua pura e avendo come cuscino unicamente il proprio braccio ripiegato.
Confucio, Dialoghi, ca. 479/221 a.e.c. (postumo)

Da quando l'acqua del rubinetto è potabile si beve quasi esclusivamente acqua minerale.
Eros Drusiani (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

I sapori semplici danno lo stesso piacere dei più raffinati, l'acqua e un pezzo di pane fanno il piacere più pieno a chi ne manca. 
Epicuro, Lettera a Meneceo, IV-III sec. a.e.c.

La natura sente la mancanza di pane e acqua, e nessuno è povero di queste cose. Chiunque ha saputo contenere i suoi desideri fra questi limiti, può gareggiare in felicità con Zeus stesso.
Epicuro, cit. in Lucio Anneo Seneca, Lettere a Lucilio, 62/65

I nostri corpi hanno bisogno solo di cibo e bevande, e dove ci sia pane e acqua e altre cose del genere ce n’è abbastanza da soddisfare le necessità naturali.
Epicuro, cit. in Girolamo, in Adversus Iovinianum, 393

Non conosciamo mai il valore dell'acqua fino a quando il pozzo è asciutto.
Thomas Fuller, Gnomologia, 1732

Un uomo può portare il suo cavallo all'acqua, ma non può farlo bere.
ibidem

Non dovete brindare per forza con champagne o vino. Potete fare un brindisi con un bicchiere di soda o anche con l'acqua. È il gesto simbolico che conta.
Edoardo Giusti e Carla Ornelli, Bon ton professionale, 1999

Dio aveva fatto soltanto l'acqua, ma l'uomo ha fatto il vino.
Victor Hugo, Contemplazioni, 1856

Mi dispiace − esclamò un italiano − che non sia peccato bere l'acqua: come sarebbe gustosa!
Georg Lichtenberg, Aforismi, 1766/99 (postumo 1902/08)

L'acqua è un diritto di base per tutti gli esseri umani: senza acqua non c'è futuro. L'acqua è democrazia.
Nelson Mandela, discorso, Johannesburg, 2002

Bere acqua procura uno stato di ebbrezza chiamato lucidità.
Gianni Monduzzi, Orgasmo e pregiudizio, 1997

Continua pure a bere il tuo vino, che ti ha ristorato tutta la tua vita − che t'importa che io debba essere un bevitore d'acqua? Non sono, il vino e l'acqua, elementi pacifici, fraterni, che abitano l'uno accanto all'altro senza farsi rimproveri?
Friedrich Nietzsche, Umano troppo umano II, 1879/80

L’acqua è in natura la cosa più bella, l’acqua limpida delle sorgenti, l’acqua trasparente dei ruscelli, l’acqua che colma l’anfora e trabocca, l’acqua che si raccoglie nel palmo della mano e si porta alle labbra per dissetarle quando il giorno finisce.
Luigi Pintor, Il nespolo, 2001

Per me l'acqua, se è buona, serve solo per lavare i piatti.
Carlo Porta, Brindes de Meneghin all'ostaria, 1810

L'acqua è la prosa dei liquidi, l'alcol ne è poesia.
Ferdinand Reiber (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Per aver successo bisogna aggiungere acqua al proprio vino, finché non c'è più vino.
Jules Renard, Diario, 1887/1910 (postumo, 1925-27)

Spendiamo milioni e milioni per cercare acqua su Marte e non facciamo niente per conservarla qui e per cercarne di più per quelli che hanno sete.
José Luis Sampedro, La senda del drago, 2006

È sempre nel deserto che si rompe la bottiglia d'acqua.
Louis Scutenaire, Le mie iscrizioni, 1945

Tutti i malvagi sono bevitori d'acqua: lo prova il diluvio.
Louis-Philippe de Ségur, Chanson morale, 1801

Sono felice di avere bevuto acqua per tanto tempo, per la stessa ragione per cui preferisco il cielo naturale a quello di un mangiatore d'oppio.
Henry David Thoreau, Walden o Vita nei boschi, 1854

Credo che l'acqua sia la sola bevanda dell'uomo saggio; il vino non è altrettanto nobile; e penso che le speranze di un mattino siano abbattute da una tazza di caffè caldo, e quelle della sera da una tazza di tè.
Henry David Thoreau, Walden o Vita nei boschi, 1854

Un raggio di sole attraverso a un bicchier d'acqua è più bello che attraverso un bicchiere di vino.
Niccolò Tommaseo, Pensieri morali, 1845

Tutte le scoperte della medicina si possono ricondurre alla breve formula: l'acqua bevuta moderatamente, non è nociva. 
Mark Twain (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Siamo fatti di acqua al 98%. Il che significa che se beviamo un bicchiere d'acqua rischiamo seriamente di annegare.
Steven Wright (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Bere l'acqua nel cavo delle mani o direttamente alla sorgente, fa sì che penetri in noi il sale più segreto della terra, e la pioggia del cielo.
Marguerite Yourcenar, Memorie di Adriano, 1951

Proverbi sull'Acqua
  • Acqua molle in pietra dura tanto batte che la fora.
  • Acqua passata non macina più.
  • Acque quiete rompono i ponti.
  • Bevi l'acqua come il bue e il vino come il re.
  • Chi è portato dall'acqua s'attacca a ogni spino.
  • Chi semina con l'acqua, raccoglie col paniere.
  • Chi è stato scottato dall'acqua calda, ha paura anche di quella fredda.
  • Chi teme acqua e vento non si metta in mare.
  • Ciò che vien per acqua, per acqua tornerà.
  • Dove non va acqua ci vuol la zappa.
  • I falsi amici sono pescatori che intorbidano l'acqua prima di gettar l'amo.
  • Il fumo va all'aria e l'acqua alla valle.
  • L'acqua corre al mare.
  • " " cheta rovina i ponti.
  • " " di maggio inganna il villano, par che non piova e si bagna il gabbano.
  • " " che scorre non reca veleni.
  • " " fa l'orto.
  • " " fa male mentre il vino fa cantare.
  • " " fa marcire i pali.
  • " " lontana non spegne il fuoco.
  • " " non ammala, né indebita, né ubriaca.
  • " " non si rifiuta neanche al peggior nemico.
  • L'avaro è come l'asino, che porta il vino e beve l'acqua.
  • Non mi curo dell'acqua che non bagna.
  • Ognuno sa in quanti metri d'acqua si trova.
  • Ognuno tira l'acqua al suo mulino.
  • Ognuno vuol tirar l'acqua al suo mulino, e lasciar secco quello del vicino.
  • Quando hai l'acqua alla gola, impara a nuotare.
  • Se l'acqua scarseggia la papera non galleggia.
  • Senza acqua il mulino non macina.
  • Tutta l'acqua che scorre si può bere.
Ogni corso d'acqua ha la sua sorgente.
Proverbio africano

Proverbi cinesi
  • Assaggiata l'acqua, conosciuta la sorgente.
  • L'ambizione dell'uomo si protende verso l'alto dei cieli, ma l'acqua, che comprende l'ordine delle cose, scorre verso valle
  • La medesima acqua può sostenere o affondare una nave.
La rana non si ingozza mai di tutta l'acqua dello stagno in cui vive.
Proverbio Sioux

L'acqua pura è la prima epiù importante medicina del mondo.
Proverbio slovacco

Se il destino di un uomo è annegare, annegherà anche in un bicchier d'acqua.
Proverbio yiddish

Gutta cavat lapidem - La goccia scava la pietra
3. Gocce d'Acqua
© Aforismario

Anche se ciò che puoi fare è soltanto una piccola goccia nel mare, può darsi che sia proprio quella a dare significato alla tua esistenza. 
Romano Battaglia, Un cuore pulito, 2001

L’uomo è come un giunco leggero, esile: non occorre che il cielo si accanisca per distruggerlo. Bastano poche gocce d’acqua per piegarlo.
Romano Battaglia, Com'è dolce sapere che esisti, 2006

Dobbiamo procurarci un motivo forte per andare avanti e non perderci d'animo alle prime gocce di pioggia. Solo così il nostro limite sarà soltanto il cielo.
Romano Battaglia, Incanto, 2008

L'amore somiglia alla sete: una goccia d'acqua lo fa aumentare.
Nicolas Restif de la Bretonne, Monsieur Nicolas, ou le Cœur humain dévoilé, 1794/97

Ideologie e costruzioni: una goccia d’acqua su questi pan di zucchero, e tutto si scioglie.
Georges Braque, Quaderni 1917/47, 1948

Prendo nel cavo della mano un po' d'acqua, la lascio scorrere goccia a goccia fra le dita semi aperte. Così se n'è andato l'amore.
Gesualdo Bufalino, Il malpensante, 1987

Operaio: "Piove". 
Padrone: "Lavora tra una goccia e l'altra".
Caribù (Jeff Bridges), in Una calibro venti per lo specialista, 1974

La Goccia, che combatte nel Mare / perde l'orientamento / come Io, in Te.
Emily Dickinson, Poesie, 1850/86

Una goccia strappata dall'oceano perisce inutilmente. Se rimane parte dell'oceano, ne condivide la gloria di sorreggere una flotta di poderose navi.
Mohandas Gandhi, su Harijan, 1947

L'anima è una goccia di quell'oceano infinito che è Dio.
Roberto Gervaso, La volpe e l'uva, 1989

In una goccia d’acqua c’è il segreto di tutti gli oceani sconfinati.
Kahlil Gibran, Segreti del cuore, 1947 (postumo)

Il continuo cadere della goccia scava la pietra.
(Stillicidi casus lapidem cavat).
Tito Lucrezio Caro, De rerum natura, I sec. a.e.c.

La goccia scava la pietra.
(Gutta cavat lapidem).
Publio Ovidio Nasone, Epistulae ex Ponto, 12/16 e.c.

Perché l'ultima goccia si dà tante arie per aver fatto traboccare il calice? Anche la prima non è stata meno colpevole: ma lo stolto calice, allora, non l'aveva presagito.
Arthur Schnitzler, Il libro dei motti e delle riflessioni, 1927

Le prime gocce del temporale scendono a vedere se c’è terra su cui atterrare.
Ramón Gómez de la Serna, Greguerías, 1917/60

Nessun uomo annegando saprà mai quale goccia d'acqua porrà fine al suo ultimo respiro.
Nicholas Sparks, Le pagine della nostra vita, 1996

Quello che facciamo è solo una goccia nell'oceano, ma l'oceano senza quella goccia sarebbe più piccolo.
Madre Teresa di Calcutta, XX sec. (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Il fiume più copioso non può aggiungere una goccia d'acqua a un vaso già pieno.
Lev Tolstoj, Il regno di Dio è in voi, 1893

Proverbi sulle Gocce d'Acqua
  • A goccia a goccia s'incava la pietra.
  • Goccia continua scava il masso.
  • La goccia fa la fossa.
  • La goccia riempie il pozzo.
  • La goccia scava il sasso non con la forza ma cadendo di frequente.
  • Lo sgocciolare porta via la montagna.
  • Molte gocce fanno una pioggia.
  • Molte gocce un ruscello, molti ruscelli un fiume, molti fiumi il mare.
  • Ogni goccia bagna.
  • Per l’ultima goccia trabocca il vaso.
Ogni goccia d'acqua bagna e nutre ogni filo d'erba.
Proverbio cinese

Per chi è assetato, una sola goccia d'acqua è rinfrescante come la rugiada del mattino, ma per chi è già ubriaco un'intera bottiglia di vino è meno di niente
Proverbio cinese

4. Fonte / Sorgente d'Acqua
© Aforismario

Si può deviare un fiume dal suo corso, non farlo risalire alla sorgente.
Georges Braque, Quaderni 1917-1947, 1948

Chi si è dissetato ed è sazio volge le spalle alla sorgente, e l'arancia spremuta cade dal vassoio d'oro in mezzo al fango. Finita che sia la dipendenza, finisce anche la gratitudine, e con essa la stima.
Baltasar Gracián y Morales, Oracolo manuale e arte della prudenza, 1647

Per arrivare alla fonte bisogna nuotare controcorrente. 
Stanisław Jerzy Lec, Pensieri spettinati, 1957

Proverbi su Fonte e Sorgente
  • Anche una piccola fonte leva la sete.
  • Fonte che bagna due valli non fa felice nessuno.
  • La buona fonte si conosce quando le altre s’asciugano.
  • La vera sorgente si vede quando non piove.
  • Non è buona fonte quella che dice male del mare.
Ogni corso d'acqua ha la sua sorgente.
Proverbio africano

Puoi portare un cammello alla fonte ma non puoi costringerlo a bere.
Proverbio arabo
  
Assaggiata l'acqua, conosciuta la sorgente.
Proverbio cinese

5. Pozzo
© Aforismario

Fino a quando la macchina sia presente, si ha l'obbligo di usarla. Nessun attinge acqua dal pozzo, quando si può girare un rubinetto.
George Orwell, La strada di Wigan Pier, 1937
Ciò che abbellisce il deserto è che nasconde un pozzo in qualche luogo...
Antoine de Saint-Exupéry, Il piccolo principe, 1943

Proverbi sul Pozzo
  • Chi non ha secchia non vada al pozzo.
  • Chi scava il pozzo badi a non cascarci dentro.
  • E` più facile rovesciare un pozzo che riformare un vecchio.
  • Quando il viandante ha bevuto gira le spalle al pozzo.
  • Quando il vitello è affogato non serve chiudere il pozzo.
  • Senza speranza non si va nemmeno al pozzo.
A chi scava il pozzo non si rifiuta l'acqua.
Proverbio africano

Non gettare la pietra nel pozzo dopo averci bevuto.
Proverbio arabo

È più facile colmare un pozzo senza fondo che soddisfare l'umana ambizione.
Proverbio cinese

6. Fontana
© Aforismario

La cisterna contiene: la fontana trabocca.
William Blake, Proverbi infernali, Il matrimonio del cielo e dell'inferno, 1790/93

Una voce di donna sulla soglia del deserto ha un suono straordinariamente fresco. Come una fontana. Mette sete.
Giuseppe Antonio Borgese, Le belle, 1927

L'acqua incanalano i fontanieri, gli armaioli piegano i dardi, piegano il legno i falegnami, piegano sé stessi i saggi.
Siddhārtha Gautama Buddha, Dhammapada, III sec. a.e.c.

Vivere: nel vivere non c'è alcuna felicità. Vivere: portare il proprio io dolente per il mondo. Ma essere, essere è felicità. Essere: trasformarsi in una fontana, in una vasca di pietra, nella quale l'universo cade come una tiepida pioggia. 
Milan Kundera, L'immortalità, 1990

Proverbi sulla Fontana
  • Chi porta la moglie a ogni festa e il cavallo a bere a ogni fontana, alla fine dell'anno avrà il cavallo bolso e la moglie putt***.
  • La fontana da cui sempre s’attinge dà sempre acqua fresca.
  • Meglio aver fontana che cisterna.
  • Non si sputa nella fontana dove si beve.
  • Ogni fontana leva la sete.
  • Ogni fontana trova il mare.
  • Quando ha bevuto il maiale si rotola nella fontana.
  • Quando s’asciuga si stima la fontana.
  • Tanto si beve da una fontanona che da una fontanella.
7. Rubinetto
© Aforismario

Tra qualche anno avremo tutti filosofi e nessuno capace di aggiustare un rubinetto!
Adriana (Virna Lisi), in Sapore di mare, 1982

Fino a quando la macchina sia presente, si ha l'obbligo di usarla. Nessun attinge acqua dal pozzo, quando si può girare un rubinetto.
George Orwell, La strada di Wigan Pier, 1937

Note
  1. Le citazioni attribuite testualmente a Talete (VII-VI sec. a.e.c.) che si trovano in vari siti di aforismi, sono da considerarsi false, per il semplice motivo che di Talete non ci è pervenuto nessun testo scritto, ma soltanto testimonianze del suo pensiero attraverso gli scritti di autori vissuti nei secoli successivi. (Cfr. cit. di Aristotele)
  2. Philip Ball, H2O. Una biografia dell'acqua (H2O. A Biography of Water). Traduzione di Isabella Blum © 2000 RCS Libri.
  3. Battuta tratta da Gino e Michele, Anche le formiche nel loro piccolo s'incazzano. Opera omnia, Baldini e Castoldi, 1995
  4. Vedi anche aforismi, frasi e citazioni su: Pioggia - Mare

Nessun commento: