2015-08-14

Cioccolato - 120 Frasi sul Cacao e la Nutella

Raccolta di aforismi, frasi golose e battute divertenti sul cioccolato, alimento per eccellenza di "estasi culinarie". La raccolta è suddivisa in diversi paragrafi con citazioni sui cioccolatini, la cioccolata (intesa come bevanda), il cacao e la nutella, la crema gianduia spalmabile più famosa al mondo. Su Aforismario trovi altre raccolte di citazioni correlate a questa sui dolci, le torte e gelati.
La vita è come il cioccolato, è l'amaro che fa apprezzare il dolce. (Xavier Brébion)
1. Cioccolato
© Aforismario

Chi ha detto che la cioccolata non è uno degli energetici principali della dieta umana? A me sembra più nutriente dei fagioli e dei broccoli, tanto per citarne qualcuno.
Isabel Allende, Afrodita, 1998

Non c'è niente di più afrodisiaco di una mousse al cioccolato spalmata sulla pelle, ma fa in modo che la pelle sia la tua, perché se spennelli di mousse il partner, poi ti toccherà leccarla ed è ad altissimo potenziale calorico.
Isabel Allende, Afrodita, 1998

A diciott'anni, quando per lavorare copiavo statistiche forestali, il mio sogno ricorrente era di essere la quarta sposa di un arabo miliardario che apprezzasse il mio posteriore e mi consentisse di passare la vita mangiando cioccolato e leggendo romanzi.
Isabel Allende, Afrodita, 1998

− Conchiglie di cioccolato, così piccole, così semplici, così "innocenti". Pensai, oh, solo un piccolo assaggio, non può fare niente di male. Ma poi scoprii che erano ripiene di ricco, peccaminoso...
− ...burro cremoso che si "scioglie", Dio mi perdoni, si scioglie così lentamente sulla lingua, e ti riempie di piacere.
Signora Audel e Yvette, in Chocolat, 2000

Il cioccolato, piuttosto che il nettare o l'ambrosia, è il vero cibo degli dèi.
Joseph Bachot [1]

Il mondo si divide in: quelli che mangiano il cioccolato senza il pane; quelli che non riescono a mangiare il cioccolato se non mangiano anche il pane; quelli che non hanno il cioccolato; quelli che non hanno il pane.
Stefano Benni, Margherita dolcevita, 2005

− Preferisci i cioccolatini o le caramelle?
− Beh, scarterei le caramelle…
Alessandro Bergonzoni [1]

Il cioccolato non è solo gradevole al gusto, ma è anche un balsamo meraviglioso per la bocca.
Stephani Blancardi [1]

Le più grandi tragedie sono state scritte dai Greci e da Shakespeare. Nessuno di loro conosceva il cioccolato. Gli Svizzeri sono noti per la non-violenza. Essi sono noti anche per l'eccellenza del loro cioccolato.
Sandra Boynton, Chocolate: The Consuming Passion, 1982

Il concetto del cioccolato contraddice il principio del libero arbitrio?
ibidem

La ricerca ci dice che quattordici persone su dieci amano il cioccolato.
Sandra Boynton, Chocolate: The Consuming Passion, 1982

Qualsiasi cosa è buona se è fatta di cioccolato.
Jo Brand [1]

La felicità è vita servita con una pallina di accettazione, una guarnizione di tolleranza e una spruzzatina di speranza, funziona anche se la spruzzatina è di cioccolata.
Robert Brault [1]

La vita è come il cioccolato, è l'amaro che fa apprezzare il dolce.
Xavier Brébion (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Si chiama comunemente cioccolato la miscela ottenuta mescolando il seme di cacao tostato con lo zucchero e la cannella: tale è la definizione classica di cioccolato. Lo zucchero ne fa parte integrante; infatti col solo cacao si ottiene la pasta di cacao, ma non il cioccolato. Se oltre allo zucchero, alla cannella e al cacao, si usa anche l'aroma delizioso della vaniglia, si giunge al nec plus ultra di perfezione di cui questa preparazione è suscettibile.
Anthelme Brillat-Savarin, Fisiologia del gusto, 1825 [4]

Le persone che fanno uso abituale di cioccolato godono di una salute più costante e vanno meno soggette ad una quantità di piccoli mali che turbano la serenità della vita
Anthelme Brillat-Savarin, Fisiologia del gusto, 1825 [4]

Beato cioccolato, che dopo aver corso il mondo, attraverso il sorriso delle donne, trova la morte nel bacio saporito e fondente delle loro bocche.
ibidem

Si è dimostrato che il cioccolato preparato con cura è un alimento sano e piacevole, che è nutriente, facilmente digeribile e che non presenta, per la bellezza, gli stessi inconvenienti che si rimproverano al caffè; anzi, vi pone riparo; inoltre è adattissimo alle persone che compiono grandi sforzi intellettuali, ai predicatori, agli avvocati e soprattutto ai viaggiatori.
Anthelme Brillat-Savarin, Fisiologia del gusto, 1825 [4]

Che cos'è la salute? La salute è il cioccolato.
Jean Anthelme Brillat-Savarin, cit. su Revue de Paris, 1834

Non rovinare una sublime esperienza col cioccolato sentendoti in colpa.
Lora Brody [1]

Il tabacco può uccidere, il cioccolato no.
Fidel Castro, cit. su  Corriere della Sera, 1998

Gli altri alimenti non sono che alimenti, ma il cioccolato è cioccolato.
Patrick Skene Catling [1]

Una vita senza cioccolato è una vita alla quale manca l'essenziale.
Marcia Colman e Frederic Morton [1]

Se fossi direttore di scuola, mi sbarazzerei dell'insegnante di storia e lo rimpiazzerei con un insegnante di cioccolato; così i miei allievi studierebbero almeno una materia che li riguarda tutti.
Roald Dahl [1]

Per essere certi di venir accolti con favore dagli uomini, è meglio offrire loro cibo per lo stomaco che per la mente.
Albert Einstein, lettera a un fabbricante di cioccolata, 1954

Nulla guarisce l'anima come il cioccolato. [...] Il cioccolato sono le scuse di Dio per i broccoli.
Richard Paul Evans, Finding Noel, 2006

Quando si ha voglia di morire, il cioccolato ha un gusto migliore del solito.
Romain Gary, in Mireille Sacotte (a cura di), Légendes du je, 2009

Cioccolato! Questa è davvero una parola che evoca estasi indescrivibili. Esiste uomo, donna o bambino che non l'abbia desiderato, che non l'abbia divorato e che, un attimo dopo, non abbia sognato di divorarne ancora?
Elaine Gonzales [1]

In un mondo perfetto né cioccolato né alcoolici avrebbero tante calorie.
John Gratton [1]

Non c'è niente di meglio di un buon amico, a eccezione di un buon amico con il cioccolato.
Linda Grayson [1]

È un peccato sprecare il cioccolato. È scritto nella Bibbia. Ghirardelli 3, 17.
Terri Guillemets [3[

Cos'altro puoi rammentare di un gran cioccolato, se non il desiderio esplosivo, seducente, dirompente di assaggiarne ancora, e ancora, e ancora?
Raymond Hammer, lettera al Duca di Baviera, 1865

Ricci di cioccolato, bottoni bianchi con vermicelli colorati, pain d'épices orlato d'oro, frutti di marzapane nei loro nidi di carta crespata, torrone di cioccolato e croccante, cioccolatini ripieni, biscotti croccanti, assortimento di cioccolatini spezzati in scatole da mezzo chilo... Vendo sogni, piccoli comfort, tentazioni dolci e innocue per far scendere una schiera di santi che precipitano uno dopo l'altro tra le nocciole e i torroncini... È così male?
Joanne Harris, Chocolat, 1999

La battaglia tra bene e male ridotta a una donna grassa che sta di fronte a un negozio di cioccolato, chiedendosi: Entro? Non entro? penosamente indecisa.
ibidem

Quello che vedete davanti a voi è il risultato di una vita di cioccolato.
Katharine Hepburn, su Time, 1980

La pazienza è come il cioccolato... Non è mai abbastanza! 
Christelle Heurtault [1]

Il cioccolato è materia viva; ha il suo linguaggio, il suo respiro, il suo battito interiore. Imparare a comprenderlo richiede tempo, sensibilità e silenzio... Perché solo quando il cioccolato si sente oggetto di intima attenzione, e solo allora, esso cessa di ammaliare la gola e si mette a dialogare con i sensi.
Alexander von Humboldt, Sul cioccolato, 1872

Non pensate che il cioccolato sia un sostituto dell'amore... L'amore è un sostituto del cioccolato.
Miranda Ingram [1]

Ho imparato a conoscere i due unici rimedi contro il dolore la tristezza le paturnie e piaghe simili del cuore umano: essi sono la cioccolata e il tempo.
Tommaso Landolfi, Dialogo dei massimi sistemi, 1937

Quando ci si sente tristi e addolorati ecc. basta mangiare un po' di cioccolata o aspettare un po' di tempo perché tutto si metta matematicamente a bene.
Tommaso Landolfi, Dialogo dei massimi sistemi, 1937

Il buon giorno ti saluta con una tazza di caffelatte caldo, ma solo l'amore può aggiungervi una spruzzatina di cioccolato.
S. Lawrence (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Il cioccolato è un antidepressivo, è dunque l'ideale quando si comincia ad aumentare di peso.
Jason Love [1]

Dopo aver mangiato cioccolato ti senti divinamente, come se potessi sconfiggere i nemici, condurre gli eserciti, sedurre gli amanti, o almeno finire quella pratica arretrata sulla tua scrivania.
Emily Luchetti, Classic stars desserts, 2007

Gli uomini hanno la po***grafia. Le donne, la cioccolata. Se pensano alla cioccolata, cominciano a salivare. Si vergognano quando la comprano. La mangiano di nascosto. Sono delle sporcaccione. La cioccolata è il loro grande vizio. La cioccolata e schernire gli uomini.
Daniele Luttazzi [1]

Quando da piccola andavo in colonia, ci davano di merenda pane e cioccolata solo la domenica e lì ho potuto agevolmente studiare il ventaglio di possibili comportamenti psicologici che si apriva tra di noi: c’era chi, ingordo, mangiava prima il cioccolato e poi si purificava con il pane; chi mangiava prima il pane e poi il cioccolato secondo l’antico detto “prima il dovere poi il piacere”; chi tutt'e due insieme, dando prova di formidabile fermezza emotiva; chi, futuro politicante, mangiava solo il pane e si conservava la barretta di cioccolato per futuri e più vantaggiosi scambi con amici; chi infine faceva il cosiddetto “fioretto”: faccio il fioretto di non mangiare cioccolato per tre mesi, così Dio mi aiuta a passare un esame, così Dio mi fa guarire, così mia nonna non muore.
Paola Mastrocola, su Il Foglio, 2008

Dimenticate i diamanti, è il cioccolato, credo sarete d'accordo, il miglior amico delle ragazze. 
Carole Matthews, Il Sexy Club del Cioccolato, 2007 

La verità è che gli uomini vanno e vengono nelle nostre vite, possono portare gioia o dolore ma qualsiasi cosa accada abbiamo la nostra amicizia e il cioccolato, nessuno ce li può portare via.
ibidem

L'amore? Sopravvalutato. Da un punto di vista biochimico non è diverso da una grande scorpacciata di cioccolata.
John Milton (Al Pacino), in L'avvocato del diavolo, 1997

Se hai i brufoli, ingurgita dosi industriali di acidi lattici, crusca e lieviti naturali. Ma se non ottieni risultati apprezzabili, tanto vale che ti rimpinzi di cioccolato.
Gianni Monduzzi, Il manuale della playgirl, 1985

Cioccolata e dolci, due cose che rendono la vita degna di essere vissuta.
ibidem

Il mangiucchiare cioccolato giova all'umore: è scientificamente dimostrato che è efficace contro la depressione, ed è più saporito dei normali antidepressivi.
Gianni Monduzzi, Il manuale della playgirl, 1985

Il cioccolato è la materia di cui sono fatti i sogni. Sogni ricchi, neri, setosi e dolci che turbano i sensi e risvegliano le passioni.
Judith Olney [1]

La maggior parte dei biscotti con gocce di cioccolato non contengono abbastanza gocce di cioccolato.
Judith Olney [1]

Tutto ciò di cui ho bisogno è amore. Ma un po' di cioccolata, ogni tanto, non fa male. 
Lucy van Pelt, in Charles M. Schulz, Peanuts, 1950/2000 

Al mondo non c'è altra metafisica che la cioccolata.
Fernando Pessoa, Poesie di Àlvaro de Campos, 1993

Ho perso la testa un giorno solo, per dei quadretti neri incrostati di nocciole, per un Rocher ripieno d'aroma d'arancio, per delle barrette di cioccolato alle mandorle e al pistacchio.
Sonia Rykiel [1]

Prendete della cioccolata, perché le compagnie più cattive vi sembrino buone.
Madame de Sévigné, XVII sec. [1]

A che servono le cartucce in battaglia? Io preferisco portarmi sempre dietro della cioccolata.
George Bernard Shaw, Le armi e l'uomo, 1894

Ogni giorno mangio tutti e quattro gli elementi nutritivi indispensabili per la salute: cioccolato al latte, cioccolato fondente, cioccolato bianco e cacao.
Debra Tracy [1]

Nove persone su dieci amano il cioccolato; la decima mente.
John Tullius [1]

Un'idea è come una brioche al cioccolato. Bisogna lasciarla raffreddare per vedere se è davvero buona.
Serge Uzzan [1]

Forza è riuscire a spezzare a mani nude una barra di cioccolato in quattro − e poi mangiarne un solo quadratino.
Judith Viorst, Love and Guilt and the Meaning of Life, Etc., 1979

Gli alimenti molto scuri, come il caffè, il cioccolato, i tartufi, il caviale e i porcini o il plumcake vengono spesso associati a concetti come l'entusiasmo e addirittura il lusso. Noi avvertiamo oscuramente che queste sostanze scure ed esotiche devono essere molto antiche e ricche di significati.
Margaret Visser, I rituali del pasto, 1991

Quello che vedete davanti a voi è il risultato di una vita di cioccolato. (K. Hepburn)
Autori sconosciuti
  • Agli angeli, Dio ha dato le ali, agli esseri umani, il cioccolato.
  • Amate il cioccolato fino in fondo, senza complessi né falsi pudori, perché ricordate: "senza un pizzico di follia non esiste uomo ragionevole". (attribuito erroneamente a François de La Rochefoucauld) [2]
  • Esistono quattro gruppi alimentari di base: cioccolato al latte, cioccolato fondente, cioccolato bianco e tartufi al cioccolato.
  • I fiori appassiscono, i gioielli si opacizzano e le candele si bruciano… ma il cioccolato non rimane in giro abbastanza a lungo per sciuparsi.
  • Il caffè consente di alzarsi dal letto. Il cioccolato lo rende utile.
  • Il cioccolato contiene feniletilamina, la stessa sostanza che il cervello rilascia quando siamo innamorati. Quindi, perché innamorarsi? Mangia cioccolato!
  • Il cioccolato è la risposta. Chi se ne frega qual è la domanda!
  • Il denaro può parlare, ma il cioccolato canta.
  • L'uomo non può vivere di solo cioccolato, ma la donna può di sicuro.
  • Io non affogo i miei dolori, li soffoco con il cioccolato.
  • Mettete "mangiare cioccolato" in cima alla vostra lista di cose da fare oggi. In questo modo, almeno una cosa la farete.
  • Ognuno ha un prezzo − il mio è il cioccolato.
  • Salviamo la Terra! È l'unico pianeta col cioccolato.
  • Se in paradiso non c'è il cioccolato, non voglio andarci.
Questioni chiare e cioccolata densa.
Proverbio spagnolo

La vita è come una scatola di cioccolatini, non sai mai quello che ti capita!
2. Cioccolatini
© Aforismario

Gli uomini sono come i cioccolatini: non durano mai abbastanza.
Anonimo

[Il cioccolato] possiede anche un valore simbolico nei rituali del corteggiamento amoroso. Quale donna non ha visto crollare le proprie difese davanti a una scatola di cioccolatini?
Isabel Allende, Afrodita, 1998

Se le regali dei cioccolatini, è a dieta. Se le regali dei fiori, è allergica.
Arthur Bloch, Legge dei regali, La legge di Murphy sull'Amore, 1993

I più bei versi d'amore possono servire a conquistare una donna o a fasciare cioccolatini.
Fabio Fazio [1]

Gli uomini sono come il cioccolato. All'inizio sono tutti dolcissimi ma poi salta sempre fuori un retrogusto amaro. Per fortuna ci sono anche quelli affidabili come i gianduiotti: non deludono neanche dopo una scorpacciata.
Tina Grube, Gli uomini sono come il cioccolato, 1997

La vita è come una scatola di cioccolatini, non sai mai quello che ti capita!
Tom Hanks, in Forrest Gump, 1994

Non credo alle frasi contenute nei cioccolatini. L'unica frase a cui crederei è : "Stai ingrassando, coglione".
Flavio Oreglio [1]

Mangia cioccolatini, piccina; mangia cioccolatini! / Guarda che non c'è al mondo altra metafisica che i cioccolatini. [...] Potessi io mangiare cioccolatini con la stessa concretezza con cui li mangi tu!
Fernando Pessoa, Tabaccheria, 1928

Se invece di buttarle via, si leggessero qualche volta le carte dei cioccolatini, si eviterebbero molte illusioni.
Jean Rougeul, in Otto e mezzo, 1963

3. Cioccolata (bevanda)
© Aforismario

La cioccolata deve essere presa bollente, seduti e spettegolando.
Anonima

Tutti coloro che hanno bevuto qualche sorsata di troppo alla coppa della voluttà, coloro che hanno passato lavorando buona parte del tempo che si dovrebbe dedicare al riposo, gli uomini di ingegno che si sentono temporaneamente diventati stupidi, coloro che trovano l'aria troppo umida, il tempo troppo lungo e l'atmosfera difficile da sopportare, coloro che si sentono tormentati da una idea fissa che toglie loro la libertà di pensare, tutti costoro, dicevo, provino un buon mezzo litro di cioccolato ambrato [...] e vedranno miracoli.
Anthelme Brillat-Savarin, Fisiologia del gusto, 1825 [4]

Se volete prendere un buon cioccolato, fatelo preparare dal giorno avanti in una caffettiera di ceramica e lasciatevelo. Durante la notte, riposando, si concentra e si fa più vellutato: ciò lo rende migliore.
Anthelme Brillat-Savarin, Fisiologia del gusto, 1825 [4]

Alcune donne spagnole trovarono un dì sì buona la mattinale lor tazza di cioccolata, che una di loro disse desiderare che vi fosse a pigliarne un po' di peccato, affine di trovarla ancor più eccellente
Carlo Dossi, Note azzurre, 1870/1907 (postumo 1912/64)

La cioccolata [...] fu detta dallo Stubbeo Nettare indiano; dal Gageo Panacea e Medicina universale; la dissero altri Bevanda e Rugiada celeste, Sudore delle stelle, Seme vitale, Nettare divino e Bevanda degli dèi, perché assai salutare vien creduta, anzi di gran delizia e diletto al palato, ed atta a stuzzicare la gola ed essere sollazzo della salute.
Giacinto Gimma, Della storia naturale delle gemme, delle pietre e di tutti minerali, 1730

La cioccolata aumenta i polsi più del thè e dei caffè, anche quando è senza droghe; eccita l'intelligenza e nutrisce riccamente. Conviene ai vecchi , ai giovani deboli e sparuti, alle persone prostrate da lunghe malattie o da abusi della vita, Per chi lavora assai col cervello e non può caricarsi il ventricolo di buon mattino con una succulenta colazione, il cacao offro un'eccellente cibo mattutino.
Paolo Mantegazza, Elementi d'igiene, 1864

Lei stessa mi portò una tazza di cioccolata. Non ne ho mai bevuto di simile. Una cioccolata da far morire, dolce, vellutata, profumata, inebriante. Non potevo togliere la bocca dall’orlo delizioso della tazza.
Guy de Maupassant, Guy de Maupassant, 1882

Caffè bestemmiando, cioccolata riposando.
Proverbio

4. Cacao
© Aforismario

I lavoratori delle piantagioni recavano il vischio del cacao molle attaccato alla pianta dei piedi, come una spessa scorza che nessun'acqua al mondo avrebbe mai potuto lavare. Ma tutti, lavoratori, jagunços, colonnelli, avvocati, medici, commercianti ed esportatori, avevano il vischio del cacao attaccato all'anima, nel profondo del cuore.
Jorge Amado, Terre del finimondo, 1943

Sao come si fao la cioccolata / con una mescolata / di zucchero e cacao / cacao cacao / cacao dal gusto esagerao / cacao cacao / cacao però cacao Meravigliao.
Renzo Arbore e Claudio Mattone, Cacao Meravigliao, 1988

La conquista dell'oro, che spinse gli uomini alla volta dell'America, s'è dimostrata sterile, perché i metalli preziosi si svalutano via via che si diffondono. Non si può dire lo stesso delle nuove sostanze, come la vaniglia o il cacao, che deliziano il palato dei buongustai dell'Occidente.
Anthelme Brillat-Savarin, Fisiologia del gusto, 1825 [4]

Mai la natura ha concentrato una tale ricchezza di prezioso nutrimento in uno spazio così ridotto come il seme di cacao.
Alexander von Humboldt, Sul cioccolato, 1872

Anche se a una mucca dai da bere del cacao non ne mungerai cioccolata. 
Stanisław Jerzy Lec, Pensieri spettinati, 1957

Il cioccolatte, che nel suo nome ckocolatt ci dice la sua origine messicana, merita davvero il nome pomposo che gli diedero i botanici dì Theobroma, cibo degli Dei. È cibo e bevanda; è conforto al ventricolo e sferza al cervello; ma tutto questo per chi lo può digerire.
Paolo Mantegazza, Elementi d'igiene, 1864

Nanni Moretti si consola con un enorme barattolo di Nutella in Bianca, 1984
5. Nutella
© Aforismario

Il massimo del godimento è un panino con salame e subito dopo uno con la nutella.
Monica Bellucci, su la Repubblica, 1994

Il massimo del gusto la nutella lo raggiunge a 27 gradi perché è come il vino, ha una sua temperatura ideale.
Licia Colò, su La Stampa, 1998

Il Signore [...] li mise entrambi in un posto così bello che si chiamava come un cinema a luci rosse: Eden. E allora il Signore disse: “Qui potete mangiare di tutto: carne, pesce, pane e Nutella, fritto misto, pizza margherita, ma non le mele, le mele no, LE MELE NO!”.
Giobbe Covatta, Parola di Giobbe, 1991

Pane e Nutella: antico cibo ebraico, costituito da pane azzimo su cui venivano spalmate una crema di latte di cammella e bacche di cacao. Per motivi religiosi, si mangiava attorno alle cinque del pomeriggio.
Giobbe Covatta, Pancreas, 1993

Quando proprio non resisto... mangio un po’ di Nutella. Anche se resta un piacere effimero, visto che sta tre minuti in bocca e tre anni sul culo.
Geppi Cucciari, Meglio donna che male accompagnata, 2006

La Nutella è l’oppio delle culone.
Geppi Cucciari, Meglio donna che male accompagnata, 2006

Coca-Cola e pane e Nutella. Il resto può anche essere di altre marche, ma quelle due cose devono essere così, pena la rivoluzione.
Alessandro D'Avenia, Ciò che inferno non è, 2014

La nutella è l’ideale, se si è nervosi.
Christian De Sica, su Grazia, 1988

Perché non danno il Nobel per la letteratura all'inventore della nutella?
Fabio Fazio, su Cuore, 1992

Sei stressato, mangia la Nutella sei rilassato, mangia sempre quella dopo l'amore, andato com'è andato la nutella ti consolerà.
Ivan Graziani e Renato Zero, La Nutella di tua sorella, 1995

Al massimo mi faccio di nutella.
Gianluca Grignani, su L’Unità, 1996

Ho tre o quattro certezze nella vita, una è la nutella.
Luciano Ligabue, su La Stampa, 1993

Ho conosciuto persone più inutili della data di scadenza sul barattolo di nutella.
Nate Myler [1]

La nutella si ricorda. Con la Nutella abbiamo superato domeniche pomeriggio noiose, giornate di sofferenze d'amore che sembravano insormontabili, un senso di godimento e esagerazione che ci toccava come un premio per qualcosa che non sapevamo.
Francesco Piccolo, su L'Unità, 2010

Mi faccio d'erba e di nutella,
Paolo Rossi, Si fa presto a dire pirla, 1993

Il mio balsamo per l'anima? Le crêpes alla nutella.
Maria Sharapova, su Corriere della Sera, 2013

Vuoi dimagrire? È facilissimo: Ti basta prendere a volontà quante cucchiaiate vuoi da un maxi vaso di Nutella. Poi esci con la tuta e le scarpe da jogging. I tuoi sensi di colpa ti faranno da personal trainer.
Silvia Ziche [1]

Che mondo sarebbe senza la nutella?
Slogan pubblicitario della Nutella

Autori sconosciuti
  • La data di scadenza della nutella è del tutto superflua. Piuttosto avrebbero dovuto scriverci: "Fatela durare fino a domani".
  • Se vi manca l'affetto potete compensare con la nutella, ma se vi manca la Nutella è la fine.
  • Se volevo piacere a tutti, nascevo nutella. 
  • Spalma la nutella. Salva il mondo.
NUTELLA NUTELLAE
Riccardo Cassini © Comix 1995

"Ecce veras TAVOLAS leggiorum NUTELLAE"
  1. NON AVRAI ALTERAM NUTELLAM ALL'INFUORIBUS MIHI (hoc comandamentum significat quae nos cum ereticis blasfemibusque di Ciaocrem manco ci parlamus).
  2. NON NOMINARE NOMINEM MUTELLAM INVANO (specialmente si in adiacentiae tibi c'est amicus a dieta, qui postea colto fuisse ab scompensibus).
  3. AMA NUTELLAM TUAM COME TE STESSUM (hoc comandamentum non est exhortatione ad nutellam amandi in modo superiore, noo, sed in modo inferiore: infactum multi inter nos amant nutellam più sè stessorum! Esagerati sunt!).
  4. HONORA PANEM ET NUTELLAM
  5. RIMEMBRATI SANTIFICANDI FIESTAS... DUPLORI', KINDER ET GIA' QUAE CI SIAMUS, BRIOSS ATQUE QUINQUE CEREALIIS
  6. DACCI HODIE PANEM ED NUTELLAM QUOTIDIANO
  7. NON DESIDERARE NUTELLAM D'ALTRAE MARCAE
  8. NON BESTEMMIARE (ad exemplum "porcus ferrerus!" aut "mannaggia nocciolarum!).
  9. NON FORNICARE (hoc stranum verbum, "fornicare", directum est pro mammibus et significat "mammae! non nascondetis barattolos nutellae in fornibus! quae postea semper qualcunum distractus appicciat fornum et succedunt certos casinos madonnarum qaue manco ce l'immaginamus").
  10. NON COMMETTERE PECCATOS GOLAE, IN PARTICULARE NITELLISTICHAE SBAFATIONES
Note
  1. Fonte della citazione sconosciuta; se la conosci, segnalala ad Aforismario.
  2. Della citazione attribuita a La Rochefoucauld, solo la proposizione tra virgolette ricorda una sua massima: "Chi vive senza follia non è poi così saggio come crede".
  3. Ghirardelli: industria di cioccolato di San Francisco, fondata dall'italiano Domenico Ghirardelli nel 1852.
  4. Anthelme Brillat-Savarin, Fisiologia del gusto. Traduzione di Roberta Ferrara © 1978 Sellerio editore.
  5. Vedi anche aforismi, frasi e citazioni su: Dolci - Gelato

Nessun commento: