2015-09-13

Papà e Paternità - Le frasi più belle sul Padre

Raccolta di aforismi, frasi toccanti, proverbi e battute divertenti sul papà e l'essere padre. Nella sezione "Frasi utili" del sito Aforismario trovi anche una raccolta di frasi di auguri per la festa del papà che si celebra il 19 marzo di ogni anno. Nella sezione "Famiglia", inoltre, trovi anche una grande raccolta di frasi e citazioni correlata a questa dedicata al rapporto tra genitori e figli.
Mio padre non mi diceva come dovevo vivere:
viveva e lasciava che io lo guardassi vivere. (Clarence Budington Kelland)
1. Padre / Papà
© Aforismario

Ogni uomo può essere un padre. Ci vuole una persona speciale per essere un papà.
Anonimo

Quando avevo quattordici anni, mio padre era così ignorante che non riuscivo a sopportare di averlo attorno. Ma quando arrivai a ventun anni, rimasi stupito nel vedere quanto aveva imparato in sette anni.
Anonimo (attribuito erroneamente a Mark Twain)

Un uomo veramente ricco è quello i cui i figli corrono tra le sue braccia anche quando le sue mani sono vuote.
Anonimo 

Casa. Luogo dove il capofamiglia è padrone di dire tutto quello che gli pare, tanto nessuno lo ascolta.
Antonio Amurri, Famiglia a carico, 1975

Un vero uomo è il proprio padre.
Jean Anouilh, La foire d'empoigne, 1979

I padri non sanno nulla dei loro figli. Né i figli dei loro padri.
Patrick Poivre d'Arvor, L'Irrésolu, 2000

I padri devono sempre dare, per essere felici. Dare sempre, l'esser padre sta in questo.
Honoré de Balzac, Papà Goriot, 1834

Anche il più turbolento, il più violento, il più ribelle dei figli è tale solo con l’espressa autorizzazione del padre, ed è il padre che, per una ragione a lui ignota, ha bisogno di quel sobillatore, di quella spina piantata nel cuore della famiglia.
Muriel Barbery, Estasi culinarie, 2000

Capita a volte che il padre si occupi della prole − un fenomeno abbastanza frequente fra i pesci.
Simone de Beauvoir, Il secondo sesso, 1949

Un padre che perdona è la perfetta immagine della Divinità.
Simone de Beauvoir, La terza età, 1970

Adamo ha avuto i suoi bei problemi a comperare a suo padre il regalo per il giorno del papà. Che cosa si compera a uno che ha tutto?
Milton Berle [3]

Al ristorante, due tavoli più in là del mio, stasera c’è un tale che mi sembra di conoscere… Anche lui, a un certo punto, si volta e sorride. Allora è vero. Rispondo al sorriso con un cenno del capo, ma non riesco proprio a ricordare dove ci siamo già visti. Più tardi, al momento di uscire, il tizio, passandomi vicino, mi posa una mano sulla spalla. «Come va, figliolo?» «Papà! Che mi venga un colpo! Cosa fai da 'ste parti?»
Romano Bertola, Le caramelle del diavolo, 1991

Paparino. Viene così chiamato dai suoi rozzi figlioli un padre poco rispettato.
Ambrose Bierce, Dizionario del diavolo, 1911

Parricidio. Colpo di grazia filiale che concede una liberazione definitiva dai diuturni tormenti della paternità.
Ambrose Bierce, Dizionario del diavolo, 1911

Non è difficile diventar padre; essere un padre, questo è difficile.
Wilhelm Busch, Julchen, 1877

Il padre è sempre altrove: deputato a difendere la famiglia, di fatto è sempre fuori della famiglia a progettare la società o difendere la patria, cioè se stesso, la sua radice vitale. 
Aldo Busi, Manuale del perfetto papà, 2001

Un perfetto Papà lo capisci subito dalla sua capacità, una volta sposato e padre, di mantenere le relazioni coi suoi vecchi amici non sposati e non padri. 
Aldo Busi, Manuale del perfetto papà, 2001

Il perfetto Papà fa tutto per suo figlio: cioè non lo fa, tanto per cominciare.
ibidem

Il vero perfetto Papà non delega del tutto alla mamma la diseducazione e rovina del proprio figlio. 
Aldo Busi, Manuale del perfetto papà, 2001

Quand'ero figlio io, comandavano i padri. Ora, che sono padre, comandano i figli. La mia è una generazione che non ha mai contato nulla.
Pino Caruso, Il diluvio universale: acqua passata, 1993

Aver commesso tutti i crimini, tranne quello di essere padre.
Emil Cioran, L'inconveniente di essere nati, 1973

Ricorderò sempre il periodo in cui mi avevano rapito: mandarono a papà il mio dito mignolo. Lui domandò prove più consistenti.
Roger Dangerfield [1]

La saggezza del padre è il più grande ammaestramento per i figli.
Democrito, Frammenti, V-IV sec. a.e.c.

Sai quali sono i cattivi padri? Quelli che hanno dimenticato gli errori della loro giovinezza.
Denis Diderot, Jacques il fatalista e il suo padrone, 1773

Colui che genera un figlio non è ancora un padre, un padre è colui che genera un figlio e se ne rende degno.
Fëdor Dostoevskij, I fratelli Karamazov, 1879

Credo che si diventi quel che nostro padre ci ha insegnato nei tempi morti, mentre non si preoccupava di educarci. Ci si forma su scarti di saggezza.
Umberto Eco, Il pendolo di Foucault, 1988 [2]

Se i padri capissero qualcosa di donne sarebbero ancora scapoli.
Fonzie (Henry Winkler), in Happy Days, 1974/84

Beati coloro che possono sempre avere tanta forza da piangere il loro peccato contro il cuore di un padre.
Carlo Maria Franzero, Il fanciullo meraviglioso, 1920

Non saprei indicare un bisogno infantile di intensità pari al bisogno che i bambini hanno di essere protetti dal padre.
Sigmund Freud, Il disagio della civiltà, 1929

L'amore di tua madre non devi meritarlo, mentre devi meritarti quello di tuo padre.
Robert Frost, Intervista a Writers at Work, 1963

La paternità porta alla stupidità.
Joan Fuster, Giudizi finali, 1960/68

Non chiamate nessuno "padre" sulla terra, perché uno solo è il Padre vostro, quello del cielo. 
Gesù di Nazaret, in Vangelo secondo Matteo, I sec.

È estinta o si sta estinguendo la stirpe dei padri. Da tempo orfani, noi generiamo degli orfani, essendo stati incapaci di diventare noi stessi dei padri.
Natalia Ginzburg, Mai devi domandarmi, 1970

Non sono mai andato d’accordo con mio padre. Gli altri bambini venivano da me e mi dicevano: «Il mio papà prenderà a pugni il tuo papà!» E io: «Davvero? Quando?»
Bill Hicks [3]

I figli hanno sempre un desiderio ribelle di essere delusi da ciò che affascinava i loro padri.
Aldous Huxley, Retrospect, 1933

Quando, bambino, ti vedevo in negozio nei caldi pomeriggi estivi appisolarti dopo mangiato col gomito sulla scrivania; o quando la domenica, sfinito, venivi a trovare noi in villeggiatura; oppure quando, durante una grave malattia della mamma, ti vidi aggrappato alla libreria, scosso dal pianto; o ancora quando durante la mia ultima malattia entravi in punta di piedi nella stanza di Ottla, dov'ero coricato, e rimanevi sull'uscio allungando il collo per vedermi a letto e non volendo disturbarmi ti accontentavi di salutarmi con la mano. In quei momenti mi buttavo sul cuscino e piangevo di felicità, e oggi ancora piango scrivendone.
Franz Kafka, Lettera al padre, 1919 (postuma 1952)

Mio padre non mi diceva come dovevo vivere: viveva e lasciava che io lo guardassi vivere.
Clarence Budington Kelland, cit. in American Magazine, 1927

Aveva sempre sentito suo padre senza ascoltarlo. Ma dopo la sua morte lo ascoltava disperatamente senza poterlo sentire.
Marthe Keller, in Tutta una vita, 1974

C'è saggezza in ogni uomo, in ogni padre, in tuo padre. E questo è vero sia che tu lo ami sia che tu lo disprezzi.
Joe Kita, La saggezza dei nostri padri, 1999 (introduzione)

Ci sono strani padri, tutta la cui vita sembra consacrata a preparare ai figli ragioni di consolarsi della loro morte.
Jean de La Bruyère, I caratteri, 1688

Quando compii cinque anni, mio padre mi mise una mano sulla spalla e mi disse: «Ricorda, figliolo, se avrai mai bisogno di una mano, cercala all'estremità del tuo braccio».
Sam Levenson [1]

Gli uomini dimenticano piuttosto la morte del padre, che la perdita del patrimonio. 
Niccolò Machiavelli, Il principe, 1513

Ha molto più da nascondere tuo padre a te, che tu a lui.
Mino Maccari, L'antipatico, 1959/60

Essere un buon padre è come radersi. Non importa quanto sei stato bravo a farlo oggi, dovrai farlo anche domani.
Reed Markham, cit. in Richard Benson, Dad's Wit, 2010

Un uomo sa quando sta diventando vecchio perché comincia ad assomigliare a suo padre.
Gabriel García Márquez, L'amore ai tempi del colera, 1985

Un vero padre desidera che suo figlio diventi meglio di lui, e non la sua copia carbone.
Julia McNamara (Joely Richardson), in Nip/Tuck, 2003/11

Il padre più severo nei suoi rimproveri è rude nelle parole, ma padre nelle azioni.
Menandro, Frammenti, IV-III sec. a.e.c.

La morte del padre è sempre, per qualunque figlio, un dolore mescolato di rimorsi.
Indro Montanelli e Marco Nozza, Garibaldi, 1962

Per una quantità di ragioni nessun periodo del passato ci è tanto ignoto quanto i tre, quattro o cinque decenni che dividono i nostri vent'anni dai vent'anni di nostro padre.
Robert Musil, L'uomo senza qualità, 1930/43 (incompiuto)

I padri hanno molto da fare per riparare al fatto di avere dei figli.
Friedrich Nietzsche, Umano, troppo umano, 1878

Ciò che il padre ha taciuto, prende parola nel figlio; e spesso ho trovato che il figlio altro non era, se non il segreto denudato del padre.
Friedrich Nietzsche, Così parlò Zarathustra, 1883/85 

Non siate virtuosi al di sopra delle vostre forze! E non vogliate da voi niente che non sia verosimile! Seguitate le orme là dove già passò la virtù dei vostri padri! Come vorreste salire in alto se non sale con voi la volontà dei vostri padri?
Friedrich Nietzsche, Così parlò Zarathustra, 1883/85

Tutto ciò che un figlio può ragionevolmente aspettarsi da un padre è che sia presente al concepimento.
Joe Orton, Entertaining Mr. Sloane, 1964

Mio padre quando ero giovane aveva paura che non mi piacessero le donne. E stata l’unica cosa in cui non l’ho deluso.
Diego Parassole [3]

Ogni padre sul quale il figlio alza la mano è colpevole: colpevole di aver fatto un figlio che alza la mano su di lui.
Charles Péguy, Quaderni della quindicina, 1900/14

Quando tuo padre t'ha messo al mondo, caro, il fatto è fatto. Non te ne liberi più finché non finisci di morire.
Luigi Pirandello, I Quaderni di Serafino Gubbio operatore, 1916/25

Per severo che sia un padre nel giudicare un figlio, non sarà mai tanto severo come un figlio nel giudicare suo padre.
Enrique Jardiel Poncela, Nueve historias contadas por un mudo, 1958 (postumo)

Un cuore di padre è il capolavoro della natura.
Abbé Prévost, Manon Lescaut, 1731

Emanciparsi davvero dal padre non significa rigettarne l’esistenza. Per fare a meno del padre – sosteneva Lacan – bisogna sapersene servire. Il rifiuto del padre in quanto tale incatena per sempre al padre; l’odio non libera, ma vincola per l’eternità, genera solo mostri, ostruisce il dispiegamento della vita.
Massimo Recalcati, Il complesso di Telemaco, 2013

Quand'ero bambina, mio padre era solito lanciarmi in aria per poi andare a rispondere al telefono.
Rita Rudner [1]

Ama tuo padre, se è giusto, e se non lo è, sopportalo.
Publilio Siro, Sentenze, I sec. a.e.c.

"Papà − diceva una giovinetta a una giovinetta sua uguale − "è un bambino con molti mezzi a sua disposizione".
Umberto Saba, Scorciatoie e raccontini, 1946

Non esiste un buon padre, è la regola; non bisogna prendersela con gli uomini, ma con il legame di paternità che è marcio.
Jean-Paul Sartre, Le parole, 1964

Padre, se anche tu non fossi il mio / padre, se anche fossi a me un estraneo, / per te stesso egualmente t’amerei.
Camillo Sbarbaro, Pianissimo, 1914

Padre, se anche tu non fossi il mio / padre, se anche fossi a me un estraneo, / fra tutti quanti gli uomini già tanto / pel tuo cuore fanciullo t’amerei.
ibidem

Se potessi promettere qualcosa / se potessi fidarmi di me stesso / se di me non avessi anzi paura, / padre, una cosa ti prometterei: / di viver fortemente come te
Camillo Sbarbaro, Pianissimo, 1914

Non sono la carne o il sangue, è il cuore che ci rende padri e figli.
Friedrich Schiller, I masnadieri, 1782

Mio padre una volta mi disse alcune parole di estrema saggezza, alle quali io mi sono sempre attenuto. Disse: «Non dare mai un pugno a una sequoia».
Tom Selleck [3]

Figlio, soccorri tuo padre nella vecchiaia, non contristarlo durante la sua vita. Anche se perdesse il senno, compatiscilo e non disprezzarlo, mentre sei nel pieno vigore. Poiché la pietà verso il padre non sarà dimenticata, ti sarà computata a sconto dei peccati.
Siracide, Antico Testamento, II sec. a.e.c.

Non è vero che l'educazione de' primi anni sia tutta alle cure materne affidata. Anco il padre ci ha l'uffizio suo, e non leggero: a lui spetta più propriamente l'educazione dell'intelletto, educazione che sin da' primi mesi può e deve incominciare.
Niccolò Tommaseo, Dell'educazione, 1834

Mio padre mi ha fatto il dono più grande che si possa fare: ha creduto in me.
Jim Valvano, cit. in Nick Lyons e Tony Lyons, The Quotable Dad, 2002

Quando arriva il momento in cui un uomo si rende conto che forse suo padre aveva ragione, di solito ha un figlio che pensa che lui stia sbagliando.
Charles Wadsworth, cit. su The Rotarian, 1990

Ho ucciso i mostri. Questo è ciò che i padri fanno.
F.K. Wallace, Stormfront, 2011

I padri non devono né vedere né sentire. Questa è l'unica vera base della vita di famiglia.
Oscar Wilde, Un marito ideale, 1895

Per farmi addormentare mio padre mi lanciava in aria. Purtroppo non era mai lì quando tornavo giù.
Robin Williams [3]

Fece la tremenda scoperta che prima o poi tutti gli uomini fanno a proposito dei propri padri. Per la prima volta si rese conto che l'uomo davanti a lui non era un padre che stava invecchiando, ma un ragazzo, un ragazzo molto simile a lui, un ragazzo cresciuto che aveva avuto un figlio suo e che, facendo del suo meglio indipendentemente dal senso del dovere e, forse, dall'amore, aveva assunto il ruolo di padre perché questo figlio avesse al suo fianco un essere mitico e infinitamente importante: un protettore che lo avrebbe difeso da tutte le eventualità di caos e di catastrofi nella vita. E ora il ragazzo, quell'ottimo attore, era diventato vecchio, fragile e stanco.
Tom Wolfe, Il falò delle vanità, 1987

Padre! − A Dio stesso, non possiamo dare un nome più santo.
William Wordsworth, Ecclesiastical sketches, 1822

Non è difficile diventare padre; essere un padre, questo è difficile. (Wilhelm Busch)
Proverbi sul Padre
  • Al posto del padre nessun deve sedere.
  • Casa forte ha quattro colonne: padre valente, madre prudente, figlio obbediente, fratello compiacente.
  • Chi non ascolta il padre in giovinezza, dovrà pentirsene in vecchiezza.
  • Dove si dice: Padre e Madre, si odono i più dolci nomi.
  • È meglio pianga il figlio che il padre.
  • Gli occhi dei padri sono le leggi dei figli.
  • I figli succhiano la madre da piccoli e il padre da grandi.
  • I padri indolenti hanno figli pigri.
  • I rimproveri del padre fanno più che le legnate della madre.
  • Il maestro che mi educa bene, è il mio secondo padre.
  • Il padre buono adopera il bastone.
  • Il " " che mente genera figli bugiardi.
  • Il " " che ha molti figli da nutrire, di rado ingrassa.
  • Il " " deve fare la tavola rotonda.
  • Il " " che ha figli grandi, fuori li mandi.
  • Il padre-padrone, anche se ha torto ha sempre ragione.
  • Il primo servizio che fa il figlio al padre, è di farlo disperare.
  • L'esempio del padre il figlio piglia, e simile alla madre è anche la figlia.
  • L'industria del padre deve essere l'eredità dei figli.
  • L'ira del padre deve essere sempre paterna.
  • L'onor del figlio è onor del padre.
  • Lodar il proprio figlio è lodar sé stesso; biasimare il proprio padre è svergognar sé stesso.
  • Quando il padre ha troppa roba, il figliolo non ha virtù.
  • Quando le scarpe del padre vanno bene al figlio, comanda chi può.
  • Se il padre va all'osteria, il figliolo va alla bettola.
  • Se il padre di famiglia è miope, i servi sono ciechi.
  • Tre figlie e una madre, quattro diavoli per un padre.
  • Triste quel padre che deve trarre esempio dai figli.
  • Un padre anche cattivo, è sempre padre.
  • Un buon padre ha occhi anche alle spalle.
  • Un padre debole cresce figli testardi.
  • Un padre mantiene sette figli, ma sette figli non mantengono un padre.
  • Val più una madre e un padre, che cento balie e cento tutori.
  • Val più un padre che cento pedagoghi.
Un padre deve sempre ricordare che quando morirà lascerà in questo mondo i propri figli, e che questi a loro volta vi lasceranno i propri: lasci dunque loro la maggior fama e la minor infamia possibili
Proverbio cinese

Note
  1. Battuta tratta da: Sol Brodski, Siamo seri, ridiamoci sopra, Pan, 2006
  2. La citazione di Umberto Eco si trova su vari siti di aforismi nella seguente forma: "Credo che ciò che diventiamo dipende da quello che i nostri padri ci insegnano in momenti strani, quando in realtà non stanno cercando di insegnarci. Noi siamo formati da questi piccoli frammenti di saggezza". Speriamo che il professor Eco non venga a sapere che gli si stravolgono pure le proposizioni che scrive nei suoi libri!
  3. Battuta tratta da Gino e Michele, Anche le formiche nel loro piccolo s'incazzano. Opera omnia, Baldini e Castoldi, 1995
  4. Vedi anche aforismi, frasi e citazioni su: MammaGenitori e FigliFrasi di Auguri per la Festa del Papà

Nessun commento: