Autori di Aforismi Inediti F-L

Elenco degli autori di aforismi inediti le cui iniziali del cognome dalla F alla L. Per leggere le istruzioni su come inviare i tuoi aforismi vai alla pagina principale degli Aforismi inediti. Tutti gli autori che riescono a pubblicare almeno 100 aforismi, avranno a disposizione un'intera pagina personale sul sito Aforismario.
Aforismi inediti by Aforismario
Nicola Farina
(Salerno 1968) - Vai alla pagina con più di 200 aforismi di Nicola Farina

Antonella Ferrini
Quando l'esistenza diventa un incubo l'unica possibilità di sopravvivenza è rifugiarsi in un sogno...
Federico Mario Galli
(Landriano 1993) - Vai alla pagina con più di 100 aforismi di Federico Mario Galli

Mattia Gargano
  1. Lo stretto istante che separa la speranza dal rimpianto, si chiama “ vita”.
  2. La grandezza della mente umana non sta nell’essere riuscita a comprendere ciò che ha compreso, ma l’ essere riuscita a porsi domande a cui non v’è risposta.
  3. Quello che veramente ammazza un Uomo è non avere una Donna. O averne troppe. O averne solo una.
  4. La più grande fortuna nel nascere femmine sta nel fatto che non si avrà mai una moglie.
  5. Un italiano che nasce in Italia ha due scelte: restare in Italia e rimpiangere questa scelta per il resto della propria vita o andarsene via all'estero e rimpiangere questa scelta per il resto della propria vita.
  6. Ho sempre riferito la verità. Solo una volta ho detto una bugia, ma mentivo.
  7. L'Italia è una Repubblica democratica fondata sulla pausa caffè.
Eleonora Gaudiosi
  1. Amarezza: il vero sostantivo del verbo amare.
  2. La difficoltà nei rapporti umani sta proprio nel fatto che spesso non ci si confronta con esseri umani.
  3. Avere cervello, per una donna, è un dramma simile all'essere brutta.
  4. L'ottimismo è l'illusione dell'ignorante.
  5. L'amore è un male passeggero.
Mario Gennatiempo
  1. Non riusciamo a comprendere cosa sia l'amore fin quando si va vivo il suo relitto. 
  2. La solitudine è il miglior modo per apprezzare l'amicizia.
  3. Siamo dei burattini di cui le emozioni ne fanno i fili.
  4. Ciò che ci viene meglio è essere ciò che non siamo.
  5. L'unica cosa più veloce della luce è la nostra immaginazione.
  6. La vera forza sta nel pensare, non nell'agire.
  7. Siamo razionali quel tanto che basta ad identificarci come essere umani.
  8. Ogni cicatrice è prova della nostra esistenza.
  9. Nella vita occorre esperire, non sperare.
  10. Tanti passeranno, ma solo pochi lasceranno il segno.
  11. Il silenzio è parte del linguaggio dell'anima.
  12. Siamo perfetti nella nostra imperfezione.
  13. La vita è una lunga fase d'iniziazione.
  14. Nella vita possiamo scegliere di esserne i protagonisti o semplicemente comparse.
  15. Le lacrime ci rendono più forti, facendoci sembrare più fragili.
  16. Siamo nient’altro che la vita dei nostri ricordi.
  17. Nulla è più superfluo di un posto abitato dai rimorsi.
  18. Com'è strano costatare che più la felicità ha colmato i nostri attimi, più la nostalgia li ricopre di vane tristezze.
  19. Nessuno vince in questa vita, al massimo si patta.
  20. Il rischio è ciò che rende la tua esistenza "vita".
  21. Si nasce inesperti, si muore inconsapevoli.
  22. Rispetto tutti, ma temo solo Dio e me stesso.
  23. La fortuna non esiste. È soltanto il nome che il fallito ha creato assistendo ai successi degli altri.
  24. Moriamo ogni qualvolta perdiamo il perché della nostra esistenza.
  25. L'equilibrio è la condizione di chi ha raggiunto la pace tra i numerosi contrasti della vita.
  26. La fine non esiste. È solo la materializzazione dei nostri limiti.
  27. I pregi ci rendono preziosi, i difetti unici.
  28. La vita di ognuno di noi corrisponde al modo in cui ovviamo alle nostre paure.
  29. Non esiste allegoria più grande della nostra vita.
  30. Ci dimostriamo liberi di fronte agli altri, nonostante siamo vittime di noi stessi.
  31. La vita è una gioco. Chi gioca, può perdere. Chi non gioca, ha già perso in partenza.
  32. Il coraggio è proprio dell'uomo che affronta i propri limiti.
  33. Ognuno di noi trova se stesso solo quando si rende conto di essere unico e diverso.
  34. Si può voltare pagina, ma non si potrà cambiare il passato.
  35. Ad accontentare gli altri, si finisce sempre a rendere infelici se stessi.
  36. La solitudine non esiste. Al massimo si resta con se stessi.
Barbara Ginocchio Badiale
Colui che sa riconoscere i propri limiti ne ha già superato uno di essi.
Santy Giuliano
(Oberhausen 1963) - Vai alla pagina con più di 300 aforismi di Santy Giuliano

Andrea Gora
(1975)
  1. La felicità è una zingara. Non sai mai quando arriva, quando se ne va e cosa si porterà via.
  2. Se l'anima è ciò che ci anima, la mente è ciò che ci mente.
  3. Da bambino, ogni volta che spegnevo le candeline chiedevo di diventare grande. Ora mi rendo conto che avrei potuto desiderare di meglio.
  4. Metà della vita di una persona è fatta di progetti per la felicità. L'altra metà, di spiegazioni del perché non hanno funzionato.
  5. Fate l'amore non la guerra. Se invece volete fare entrambe le cose, sposatevi.
  6. Una volta che hai provato a cambiare il mondo, scoprirai che è un sacco più facile cambiare idea.
  7. Il bello di essere un pessimista è che o avrai sempre ragione, o piacevolmente torto.
  8. In un mondo di pazzi, essere normali è la vera follia.
  9. Le parole sono come le pallottole, meno te ne servono per colpire a segno e più bravo sei.
  10. Ottimismo: le convinzioni di chi ignora la storia.
  11. Qualcuno l'ha detto prima. (1° legge dell'aforismario industriale)
  12. La saggezza non è avere tutte le risposte, ma sapere quali domande trascurare.
Giuseppe Gragnaniello
Piuttosto che trovarmi nei posti che contano, preferisco contare nei posti in cui mi trovo.
Carmelo Grasso 
(Barcellona Pozzo di Gotto, 1978)
I petali del king Flower
  1. Corri leggero sull'autostrada della vita ma portati sempre un paio di scarpe di ricambio.
  2. Ricordati che devi morire, ma nel frattempo vivi!
  3. Un albero secolare nella sua maestosità può essere abbattuto, trasportato e usato ma lascerà sempre un seme per la rinascita… niente muore per sempre...
  4. Vedo tanta gente vivere come se fosse dentro un orologio... si muove solo perché è seduta sulle lancette del tempo.
  5. Vivi come vuoi e morirai come sei.
  6. Vivo di notte perché mi hanno detto che un giorno morirò...
Mariella Gualtieri
(Vasto)
Chi è privo di umanità non diventerà mai un grande artista.
Graziano Guerra
Prima di proclamarti pubblicamente paladino dell'ordine morale, accertarti che non ci sia disordine a casa tua.
Siamo ottimisti: nel migliore dei casi avremo ragione,
nel peggiore moriremo con un sorriso scemo sulle labbra. (Simona Ingrassia)
Simona Ingrassia
  1. L'imperfezione: il tratto distintivo che ci rende perfettamente umani.
  2. La donna è mobile. Non soprammobile.
  3. Siamo ottimisti: nel migliore dei casi avremo ragione, nel peggiore moriremo con un sorriso scemo sulle labbra.
  4. Quando leggi apri due cose. Un libro e la tua mente.
  5. Il sesso è il modo migliore per intrattenersi piacevolmente con una persona senza doversi scervellare in una conversazione decente.
  6. Aiutati, che dio ha da fare.
  7. Il fatto che mi basti poco per essere felice non significa che mi accontenti delle briciole. Altrimenti sarei un criceto.
  8. L'ignoranza è una brutta bestia. Per molti, un animale da compagnia.
  9. Le parole sono contenitori troppo piccoli per certe emozioni.
  10. Più sono prolissi, meno hanno da dire.
  11. Si hanno gli amici in cui si inciampa cercando la nostra strada nella vita.
  12. La Terra è la culla dell'umanità. Questo non giustifica che i 3/4 della popolazione mondiale sia composta da infanti viziati.
  13. La vera rivoluzione è quando non hai possibilità di scelta e scegli comunque di darti una possibilità.
  14. Spogliarsi è facile. È mettersi a nudo che è difficile.
  15. Le tasse sono come le divinità, le puoi chiamare come ti pare, sono sempre una fregatura. 
  16. Essere ottimisti significa aprire gli occhi ogni mattina e lasciarli aperti nonostante tutto.
  17. La sfortuna non è quando le cose vanno male. È quando vanno bene e tu non sei li a godertele.
  18. La gente crede di conoscerti invece si sta solo specchiando.
  19. Pensate a pesare le parole, piuttosto che i vostri corpi.
  20. Non essere mai ciò che ammiri. Un riflesso non ha una vita degna di nota.
  21. Essere intelligenti non significa essere sempre razionali. Altrimenti non ci innamoreremmo.
  22. Quando qualcuno mi dice: Prendila con filosofia, mi viene in mente Socrate che beve la cicuta.
  23. Chi non si sporca le mani non è pulito, è pigro.
  24. Se volete entrare nel regno dei cieli, compratevi un telescopio.
  25. Il sunto della vita: Imparare a cadere, più che aver paura di arrampicarsi sugli alberi.
  26. Andare incontro agli altri non significa investirli col proprio ego.
  27. L'amore non è che anatomia:vogliamo entrare nell'altra persona e stringere il suo cuore tra le mani.
  28. Si può conquistare lo spazio, ma il tempo conquista noi.
  29. Povere stelle cadenti, gravate dal peso dei nostri desideri.
  30. Il mondo finirà troppo tardi per impedire agli imbecilli di governarlo.
  31. Errare è umano, e se dio esistesse invidierebbe questa capacità.
  32. Dopo una notte insonne, bere caffè è il primo passo per la conquista della posizione eretta.
Giacomo Innocenzi
  1. Le frequentazioni sono come i discorsi. Una volta che si perde il filo, non lo si ritrova più.
  2. La paura è la virtù dei deboli.
  3. La caffettiera è come la chitarra. Rendono meglio a maggior utilizzo.
  4. Utilizzare Facebook è come essere single. Hai tutti ma non hai nessuno.
  5. I problemi sono per chi se li crea.
  6. lo scetticismo è il sale della sperimentazione.
Zak Ir
La curiosità è l'unica cosa che ci lega veramente alla vita.
Volodymyr Knyr
(Ucraina)
  1. Peggio per la diva quando attorno non c'è anima viva.
  2. Anche chi non è Bruno sul rogo diventa bruno.
Masha Lambertelli
(Sant' Elpidio a Mare, 1993)
Non si comprende il proprio valore guardando dagli occhi degli altri. Troverai chi ti adora e te ne lusingherai, ma troverai chi ti disprezza e non devi lasciare che questo ti svigorisca.
Laura Lapietra 
(Bari, 1975)
Tutti infondo conserviamo accuratamente un segreto ben chiuso nello scrigno dell'anima, in un angolo dello scantinato del cuore! E il suo ricordo è la chiave.
Alex Larini
Solo chi non la conosce può limitar la poesia a strofe e parole. Le odi migliori sono fatte di sguardi, sospiri e passi di danza.
Valentina Librizzi
  1. Solitudine e dolore non sempre portano ad un risultato negativo, anzi, ti costringono ad utilizzare quella straordinaria forza interiore che hai sempre posseduto, ma che non hai mai avuto bisogno di tirar fuori.
  2. Amore è viversi occhi dentro occhi, attratti dalla voglia di stringersi, perdersi e ritrovarsi nella melodia di due cuori che battono all'unisono, al di sopra di ogni differenza, ascoltando, in silenzio, l'urlo di forti emozioni.
  3. In fondo, siamo semplicemente uomini composti da acqua e presunzione.
Francesco Locurcio
(Roma, 1985)
  1. L'amicizia è come una formica, facilmente calpestabile.
  2. Non pretendere di capire gli altri se ancora non hai capito te.
  3. Non so chi sono ma mi basta esserci.
  4. Il bello di essere se stessi e che non devi assomigliare a nessuno.
Per conoscere tutti gli altri aforisti, vai su:
Elenco completo degli autori inediti

Note
  1. La proprietà intellettuale degli aforismi pubblicati in questa pagina è dei loro rispettivi autori. È possibile citare l'aforisma di un autore riportando sempre nome e cognome e la fonte: "Aforismi inediti su Aforismario".
  2. Nel 2009, Aforismario ha fondato un gruppo facebook dove è possibile condividere i propri aforismi e commentare quelli degli altri. Sono escluse, ovviamente, le citazioni di autori noti. Il gruppo, rispetto a quelli dello stesso genere, è oggi tra i più attivi e frequentati. Per iscriverti vai al: Gruppo Facebook di Aforismi Inediti
  3. Se desideri condividere questa pagina sui tuoi social network preferiti (Facebook, Twitter, Google+, ecc.), clicca sulle rispettive icone qui in basso.

Nessun commento: