Autori di Aforismi Inediti R-Z

Elenco degli autori di aforismi inediti le cui iniziali del cognome dalla R alla Z. Per leggere le istruzioni su come inviare i tuoi aforismi vai alla pagina principale degli Aforismi inediti. Tutti gli autori che riescono a pubblicare almeno 100 aforismi, avranno a disposizione un'intera pagina personale sul sito Aforismario.
Aforismi inediti by Aforismario
Prabha Cristina Ranchicchio
(Calcutta 1982) - Vai alla pagina con più di 100 aforismi di Prabha Cristina Ranchicchio

Cinzia Re
(Copertino, 1976)
Sono quasi sempre gli altri a volerti con una maschera, perché possano vedere di te ciò che più li aggrada.
Linda Reale Ruffino
(Patti, 1966)
  1. Non è mettendo in cattiva luce gli altri che si acquisisce splendore!
  2. Più ascolto alcune persone, più credo che il silenzio sia la più bella musica.
  3. Dovremmo svegliarci come i fiori, con lo sguardo rivolto al cielo e col sorriso colmo di speranza.
  4. Chi fa le cose col cuore è sempre un passo avanti di chi invece lo ha lasciato chiuso in un ripostiglio.
  5. Il sentimento mette le ali, ma spesso la ragione le taglia.
  6. Mostratevi per ciò che siete e non per ciò che non riuscirete mai a diventare se volete essere davvero liberi dal più implacabile dei giudizi: il vostro!
  7. Non si possono fermare i sogni, neanche quando chiudi gli occhi!
  8. Il sorriso di una casa è lo stesso di quello della mamma che la abita.
  9. Sono i passi più delicati quelli che ti lasciano orme indelebili, dopo averti attraversato il cuore.
  10. A volte basta un semplice sorriso per disarmare una giornata nera.
  11. Le emozioni sono lo zucchero, il sale e il pepe della vita. A piccole dosi si rendono indispensabili durante le giornate.
  12. Avvalerci della facoltà di sorridere è una gentilezza che non dobbiamo mai farci mancare.
  13. Chi coltiva cattiveria, raccoglie disprezzo!
  14. Quando innaffi il deserto della vita con lacrime d'amore, il paesaggio germoglia e fiorisce
  15. Anche in una piccola stupidaggine può celarsi un momento di saggezza, quando contribuisce a rendere felice lo spirito
  16. Le cose piccole non sono sempre piccole cose, come le cose grandi non sono spesso grandi cose.
  17. Conserva sempre l'entusiasmo del bambino che hai dentro e tiralo fuori quando hai bisogno di ridare colore alle emozioni, che le abitudini avevano scolorito 
  18. Invisibili sono le emozioni, ma quanto dolce sia il loro peso lo sa solo l'anima che le contiene
  19. Il saggio trova il modo di chiedere scusa, lo stolto trova sempre una scusa.
  20. Di ricordi è fatto il nostro presente, di sogni il nostro futuro!
  21. Fingere di non capire è un modo elegante per ignorare le provocazioni.
  22. A volte occorre il coraggio anche di essere indifesi.
  23. Ah la verità! E' come la felicità, sulle bocche di tanti e negli occhi di pochi.
  24. Occhio alle piccole cose perché sono quelle che ti fanno vedere le grandi verità.
  25. Esiste sempre qualcosa che non passa mai di moda. La semplicità è una di queste. 
  26. Non possiamo conoscere quanto siano grandi le nostre fragilità finché la vita non ci mette a dura prova.
  27. È facile nascondersi dietro a certe maschere. Il difficile è togliersele senza provare qualcosa che poi si avvicini al disprezzo di se stessi.
  28. Un sorriso non passa mai di moda e arriva dappertutto!
  29. Non chiedere l'impossibile. Crealo!
  30. A volte dimentichiamo quanto siamo forti. Per fortuna ci sono le difficoltà a ricordarcelo! 
  31. Chi gioisce per le sconfitte altrui non sarà mai un vincente!
  32. Quando conquisti serenità hai conquistato il mondo.
  33. Il domani esiste per darci ancora una possibilità di migliorarci!
  34. Dicono che tutto passa nella vita. Non è così! Siamo noi che passiamo, oltre.
  35. Un sorriso non aggiusta forse tutte le cose, ma aiuta ad affrontare le difficoltà con il giusto spirito!
  36. Alla fine, ciò che avrà dato un senso al giorno è il tempo che abbiamo saputo donare. Tutto il resto è tempo sprecato!
  37. Il sognatore che non si arrende alla realtà è quello che riesce ad intraprendere i più bei viaggi!
  38. A volte percorriamo sentieri senza raggiungere alcuna meta e poi ci ritroviamo a raggiungere mete senza fare alcun percorso! 
  39. Non sono le rughe sul volto a togliere bellezza, ma i solchi aridi del cuore!
  40. È un bel vestito l'amore, rende meravigliose le persone!
  41. Impariamo a rispettarle le persone, ché già ci pensa la vita a ferirle! 
  42. Ogni donna è un enigma irrisolto.
  43. Non è che poi il sorriso sia sempre prova di felicità. A volte è una prova di forza. 
  44. C'è più verità in certi silenzi che in certe parole, come più parole in certi occhi che su certe labbra!
  45. Le persone sono come i libri. Ci sono quelle che leggi una volta e col tempo le dimentichi e quelle che vorresti leggere e rileggere per tutta la vita e che restano sempre dentro di te.
  46. Il giorno più bello è sempre quello che affronti con la serenità nel cuore e il sorriso negli occhi.
  47. Chi è troppo pieno di sé è vuoto di tutto il resto.
  48. Pensare troppo nuoce alla felicità!
  49. Qualunque strada percorrerai nella tua vita, non rinunciare mai ai tuoi sogni.
  50. Anche la preghiera diviene poesia quando nasce dal dolore.
Sonia Rolando
I sensi danno vita alle emozioni, le emozioni danno senso alla vita.
Gioacchino Rosa Rosa
(Foggia)
  1. Una città senza rifiuti o è una città virtuosa o una città di morti di fame.
  2. La politica italiana è una barzelletta. Raccontata male.
  3. Il cuore è una lavagna. È facile scriverci ed è facile cancellare, ma i segni del passato restano sempre.
  4. "L'apertura mentale non è una frattura del cranio", anche se, vedendo come agisce tanta gente di "mentalità aperta", potrei tranquillamente ricredermi."
  5. La cosa più bella della domenica è non aver nulla da fare. Quella più brutta è invece non far nulla.
  6. Un ricco può diventare povero. Un povero non può. Ma correrebbe volentieri il rischio.
  7. È di sogni che abbiamo bisogno. E di realizzarli che abbiamo l'urgenza.
  8. Il silenzio alle volte è solo lo spazio temporale indispensabile per prender fiato tra una serie infinita di parole inutili.
  9. Imparare a stare zitti è più difficile che imparare a parlare.
  10. L'amore è l'unico sentimento che ruba qualcosa all'egoismo.
  11. Se la critica fosse un lavoro retribuito, sarebbe l'unica occupazione al mondo.
  12. Fondamentalmente odio i fondamentalisti.
  13. Vivere senza orologio è il lusso più economico che ci sia al mondo.
  14. Il tempo è un contenitore senza tappo. Dentro c'è la vita del mondo e quella che verrà.
  15. Nessuno può essere felice se non sono felici le persone a lui vicine.
  16. Quando l'onestà andrà di moda la moda sarà demodé.
  17. Non faccio per vantarmi ma anche io sono uno e trino. Io sono come sono, come credo di essere e come gli altri credono che io sia. E tutto nello stesso momento.
  18. Chiudere definitivamente con il passato è l'unico modo per affrontare senza zavorre il proprio futuro.
  19. Nessuno fa "niente" per Niente, tranne Niente, ovviamente.
  20. Sonno e Insonnia sono come cane e gatto, non si possono vedere.
  21. Ogni volta che imparo a fare qualcosa mi sento più ricco. Figuriamoci se imparassi a far soldi!
  22. Non ho pazienza con chi perde la pazienza.
  23. Si può comprare tutto nella vita, tranne le cose importanti.
  24. La verità è qualcosa che si usa quando finiscono le bugie.
  25. Le persone cattive non conoscono la felicità. Né la propria, né quella degli altri.
  26. La mafia è made in italy. La pizza è made in italy. L'eleganza è made in italy. Le veline e i tronisti sono made in italy. Tutto è made in italy tranne che il "Made in italy", che è cinese.
  27. Le palpebre sono come le saracinesche dei negozi. Una volta che si chiudono se ne parla il giorno dopo.
Giorgio Rosati
(Spoleto)
  1. La speranza? Un’attesa fiduciosa, ma inutile!
  2. Cos'è degno di tradimento? La tradizione!
  3. La salita più rapida è anche la più ripida!
Simone Sabadin
(Torino 1979)
  1. Le mosche hanno ormai abbandonato le città. Provano pena per le nostre carcasse.
  2. La sua faccia pareva attaccata con lo sputo. Degli altri.
  3. Risorgeremo nella carne. In qualche mattatoio celeste.
  4. Credevamo di esserci allontanati dalla scimmia. Stiamo solo facendo il giro dell'isolato.
  5. Cosmoagonia. In principio era la fine.
  6. Non pregate. Non date confidenza agli estranei.
  7. Dio è stato assolto per insufficienza di prove. Della sua esistenza.
  8. Il suo sguardo ottimista. Quello di un essere completamente devastato dalla speranza.
Simona Sanna
(Tempio Pausania, 1997)
  1. Se scegli di scegliere scegli, se scegli di non scegliere, scegli comunque, ma sarà la tua ultima scelta.
  2. Soffocare i tuoi dispiaceri è ottimo, ma soffocare chi te li ha causati sarebbe ancora meglio.
  3. Non c'è dialogo tra chi parla con il cuore e chi ti risponde con il cervello.
Chiara Santamaria
Quello che mi dà fastidio di Dio è che non è attento ai dettagli. Un Di(o)lettante, insomma.
Sandro Gabriello Santoni
(Firenze, 1942)
  1. Se l'ottimismo è la malattia dei cretini, l'entusiasmo è quella degli ebeti.
  2. La mia è stata l'Ultima Generazione. Quelli venuti dopo fanno parte della degenerazione.
Massimo Savini
Sulle mie incertezze sono irremovibile.
Alessandro Savy
Ascolta la voce del cuore, poiché essa ragiona con la mente dell’anima.
Annunziata Scarponi
(Roma)
Bisogna saper essere ciò che si vuole senza darsi delle denominazioni, pessimista per pochi minuti, si può concedere, e ottimista quel che basta per darsi una mossa.

Deborah Scollato
(Pontedera, 1985)
Il solo mondo non può bastare ad alcune persone, per questo gli è stato fatto il dono dell'immaginazione. E se vedere oltre la realtà vuol dire esser folli, allora sono lieta di far parte dei pazzi sognatori.
Dino Sessa
I silenzi delle donne celano sempre una minaccia. I silenzi delle donne sono inequivocabili.
Erika Settepani e Roberto Falcone
Un uomo può dire di conoscere veramente il mondo di una donna, quando lei gli permette di sapere cosa c'è nella sua borsa.
Sebastiano Sicali
  1. Tempi duri per gli ottimisti: in questo mondo di paglia tutti girano con i cerini in tasca.
  2. Tutto torna, il tempo è un cassiere che ti dà il resto alla virgola, se solo sai aspettare. 
  3. …E ricordate che anche i più grandi amori della storia sono stati forgiati dalle scorregge della notte.
  4. Un uomo sincero pesa sempre qualcosa in meno d’un bugiardo.
  5. La pigrizia è una sabbia mobile che ti inghiotte dal divano.
Irene Simari
  1. Non si deve dar colpa al destino per le nostre mancate decisioni.
  2. Il vero mestiere è vivere, la vera arte è sognare, il vero compromesso è esistere.
Ruben W. Spizzichino
Siamo anime vaganti in cerca di destinazioni.
Vincenzo Strippoli
(Monza 1963)
  • C'è chi ha avuto una vita complicata dalle circostanze. I più bravi si sono complicati la vita da soli. I perfezionisti la hanno complicata sia a sé stessi che ad altri
  • Nella vita si può essere vincenti, ma mai vincitori, o perdenti, ma mai perduti
  • Ogni giorno in cui ci è donata la vita è una buona giornata
  • Nella vita non si è mai al buio: semplicemente, in certi momenti, capita che si siano spente molte luci e che ne rimangano accese altre, poche e lontane.
  • Per imparare dalla scuola della vita bisogna fare a meno dei cattivi maestri
  • Se la vita vera fosse quella che vediamo nelle pubblicità, allora gli spot darebbero finalmente
  • consigli utili.
  • La vita passa in fretta perché il tempo non rispetta i ritmi del nostro vivere.
  • Il miglior modo di allungare la propria vita è semplificarla.
  • La dimostrazione che una persona sta dedicando la propria vita ad interessi inutili è data dalla costante rinuncia ad occupazioni essenziali: mangiare, dormire, fare l'amore.
  • Per diffondere la propria voglia di vita, non basta vestirsi di colori, ma bisogna riempire di colore l'ambiente che si ha intorno.
Doriana Sunshine
Il mondo è un bel libro ma poco serve a chi non sa leggere.
Maria Suppa
  1. Le paure sono amiche sincere che ci fanno capire da quale porta il coraggio può entrare.
  2. Bisogna rassegnarsi a certi silenzi, e far capire al cuore che è meglio lasciar stare.
  3. Se una delusione ha macchiato il tuo cuore non provare a cancellarla, è indelebile. Prova solo a ignorarla e a non sentirla quando ti parlerà.
  4. Se non è la tua anima a vedere, gli occhi servono a poco.
  5. Niente è davvero perso quando hai voglia di ritrovarlo.
  6. La solitudine, un'immensa compagnia che ci fa capire chi realmente siamo e quello che dalla vita vogliamo.
  7. Ci sono giorni di sole e di stelle e altri di sterco e di stalle.
Sandra Tagliavento 
(Fondi 1967)
  1. L'audace era un povero illuso prima che realizzasse il suo sogno.
  2. Alcune parole ci entrano nell'anima. Sono quelle che celebriamo nel ricordo di chi le ha pronunciate, nel rimpianto di non averle onorate o nella rabbia di non averle gridate.
  3. "Vivi e lascia vivere" è il luogo comune più invocato quando si tratta di difendere le proprie posizioni e il più ignorato quando si tratta di quelle altrui.
  4. Pretendi, non credere sia avidità. Sogna, non credere sia utopia. Vivi, non credere sarà per sempre.
  5. A proposito di donne.Il punto non è pretendere l'uguaglianza, ma far valere la propria diversità.
  6. L'importanza delle C. Nella vita ci vogliono Cervello, Cuore e Coraggio, ma senza un po' di Culo non ci fai un Cazzo.
  7. Le persone noiose sono quelle che prima ti fanno due palle e poi te le rompono.
  8. Siamo tutti tirocinanti nell'arte della vita.
  9. Non ho paura della verità, piuttosto di coloro che la temono.
  10. Psicopatici o psico-apatici: questo è il problema.
  11. Molti negano l'evidenza della perversione in quella che concepiscono come "normalità" e l'attribuiscono incondizionatamente laddove termina la morale comune.
  12. La vita è una sfida continua, l'importante è che non sia una sfiga continua.
  13. Un vero paradosso per una donna è guardare un sole che splende e avere tutti gli stendini liberi.
  14. Nella bilancia, dopo un tot, non ci dovrebbero più essere numeri.Solo poche lettere, di conforto: SEIUNTIPO.
  15. Saggezza moderna: se in casa tutti i bagni sono occupati, tu stacca la connessione internet.
  16. È essenziale accettare che l'esistenza sia come una giornata di sole a cui segue il suo tramonto, ma voglio ubriacarmi di luce perché la sua energia mi conceda anche le mille sfumature del crepuscolo.
  17. L'indifferenza è un sentimento nobile: rispetta le ragioni della nostra amarezza, non si ribassa al livello dell'offesa subita, ma fa effetto sulle code di paglia.
  18. Non permettere a nessuno di stabilire i tuoi limiti, adoperati per scoprirli da solo. E poi adoperati ancora, potresti scoprire di saperli superare.
  19. Il difficile diventa l'impossibile se scegli di rinunciare anziché continuare.
  20. Siamo tutti superstiti di qualcosa; di un periodo difficile, di un dolore, di una brutta esperienza, di una prova che ci ha cambiati, che ha consumato una parte di noi in cambio di un insegnamento.
  21. Quando credi di aver finito tutte le parole pensa a quanta musica nasce con sole sette note.
  22. Il dubbio è il pensiero in movimento, l’idea potenziale, l’evoluzione possibile, il cambiamento inevitabile.
  23. La vita è sempre un'ottima maestra; siamo noi, talvolta, a non essere bravi scolari.
Alessandro Tantussi
L'esperienza è figlia del cazzo in culo.
Wanda Todaro
  1. Devi avere un minimo di cultura, altrimenti quello che dici o scrivi è acqua lessata passata al setaccio.
  2. Sempre più spesso ho impressione che chi mi è nemico ami indossare gli abiti dei miei amici.
  3. Se si è se stessi si è sempre qualcuno.
Michele Tommasini
  1. Nessuno può fermare il tempo, allora facciamo sì che ogni secondo sia indimenticabile.
  2. Ogni ferita è stata prima un attimo di pura felicità...
  3. Puoi solo andare avanti con le cicatrici che la vita ti lascia, ma ogni cicatrice è vita.
Angela Torres
Che fatica essere uomini, figuriamoci essere donna!
Simone Tramontana
(Spoleto 1964)

  1. Nessuno è perfetto, tutti avete dei difetti.
  2. La speranza è l'ultima a morire, ma muore.
  3. Mal comune, doppio male.
  4. Il vero poeta non pubblica poesie.
  5. Àugurati di avere un bel nome, perché te lo dovrai tenere.
  6. Dimmi chi sei e ti dirò chi sei.
  7. Si chiude una porta, e buttano via la chiave.
  8. I turisti si innamorano di un posto perché non sono di quel posto.
  9. L’estate è più corta dell’inverno.
  10. Visto che comunque bisogna morire, spero che mi prenda un colpo secco.
  11. Esiste la morte dopo la vita?
  12. L’ordine alfabetico è un’ingiustizia.
  13. In un gruppo di competenti, l’incompetente è simpatico a tutti.
  14. Nessuno è bello di profilo.
  15. Pessimismo è pensare, la domenica, che tra otto giorni sarà lunedì della prossima settimana.
  16. Leggi sulla sazietà: 1. La quantità di pasta nella padella sembra di più di quella che risulta essere, una volta messa nel piatto. 2. La stessa quantità di pane e companatico sazia di più se mangiata insieme come un panino, piuttosto che separatamente. 3. Indipendentemente dalla quantità di acqua bevuta, l’effetto dissetante sarà maggiore se il bicchiere viene bevuto tutto. Corollario. L’effetto dissetante definitivo è dato dall'ultimo sorso. 4. Indipendentemente dalla quantità di caramelle o cioccolatini mangiati, l’effetto di sazietà sarà raggiunto con l’ultimo di esse se si è a conoscenza della quantità disponibile.
Andrea Tricardi
Nessuno di noi possiede la verità eppure tutti siamo sempre pronti a dichiararla.
Daniele Trombetta
(Cagliari 1965)
  1. Se la Madonna vivesse in questi tempi, non sarebbe assunta ma cassa integrata.
  2. Troppe persone fanno sfoggio di generosità regalando ignoranza a piene mani.
  3. Il problema non è consentire il matrimonio alle coppie omosessuali ma impedirlo a quelle eterosessuali.
  4. Non è tanto grave sputare nel piatto in cui si mangia ma è molto grave sputare nel piatto in cui mangia qualcun altro.
  5. Non solo è difficile trovare un idraulico nel weekend ma provate a sbrogliare un auricolare quando avete fretta.
  6. Le feste religiose hanno il potere di unire tutti gli atei.
  7. Una volta andavano di moda i self made man, oggi i selfie made man.
  8. Chi non sbaglia non impara, chi non impara sbaglia, chi impara non sbaglia.
  9. C'è sempre tempo per perdere tempo.
  10. Ho talmente tante cose da fare che non ho ancora deciso quali rimandare.
  11. Non si può ricevere quello che gli altri non riescono a dare ma si può dare quello che gli altri non riescono a chiedere.
  12. I rifiuti che si riciclano con maggior facilità sono i no.
  13. La cosa più semplice che si può fare quando non si sa cosa fare è imparare una cosa che non si sa fare.
  14. Non abbiate paura di esprimere il vostro pensiero, abbiate invece paura di non poterlo esprimere.
  15. Se un uomo riesce a trovare bella una donna senza trucco, tacchi e push up o è innamorato o è un alieno. Se una donna riesce a trovare bello un uomo in sovrappeso, stempiato e ignorante o è innamorata o l'uomo è ricco.
  16. Il bravo maestro è colui che insegna come non commettere i suoi errori.
  17. Molte persone confondono l'autostima con la stima che può derivare dal possedere un'auto.
Antonio Vassallo
(Salerno, 1990)
  1. Nella misura in cui siamo abbagliati nella speranza ci burliamo di noi stessi. Ogni respiro è veleno per gli spiriti profondi, ogni giorno una violenza, la vita una tragedia in un teatro vuoto.
  2. Il quotidiano logora più di qualsiasi tragedia. Ha il vantaggio del tempo.
Danilo Zezza
Cambiare vita non ti aiuterà a dimenticarti quello che sei, non si può fuggire da se stessi in nessuna condizione.
Per conoscere tutti gli altri aforisti, vai su:
Elenco completo degli autori inediti

Note
  1. La proprietà intellettuale degli aforismi pubblicati in questa pagina è dei loro rispettivi autori. È possibile citare l'aforisma di un autore riportando sempre nome e cognome e la fonte: "Aforismi inediti su Aforismario".
  2. Nel 2009, Aforismario ha fondato un gruppo facebook dove è possibile condividere i propri aforismi e commentare quelli degli altri. Sono escluse, ovviamente, le citazioni di autori noti. Il gruppo, rispetto a quelli dello stesso genere, è oggi tra i più attivi e frequentati. Per iscriverti vai al: Gruppo Facebook di Aforismi Inediti
  3. Se desideri condividere questa pagina sui tuoi social network preferiti (Facebook, Twitter, Google+, ecc.), clicca sulle rispettive icone qui in basso.

Nessun commento: