Caos - Aforismi, frasi e citazioni

Raccolta di aforismi, frasi e citazioni sul caos e sul rapporto tra ordine e caos. Nel linguaggio comune, con il termine "caos" si intende un grande disordine, confusione di cose o anche d’idee e di sentimenti (caos interiore). Su Aforismario trovi altre raccolte di citazioni correlate a questa sull'entropia, il disordine, la confusione e il confronto tra ordine e disordine.
Bisogna avere ancora un caos dentro di sé
per partorire una stella danzante. (Friedrich Nietzsche)
1. Caos
© Aforismario

Se tutto quello che passa per la testa degli uomini fosse detto a parole ed eseguito coi fatti, l’universo precipiterebbe immediatamente nel caos.
Giuseppe Antonio Borgese, Rubé, 1921

L'uomo, come il clima, è un sistema caotico.
Rinaldo Caddeo, Etimologie del caos, 2003

Nel caos del mondo, la coscienza è una debole luce, preziosa ma fragile.
Louis-Ferdinand Céline, Il Dottor Semmelweis, 1924

Al culmine della disperazione, solo la passione dell'assurdo può rischiarare di una luce demoniaca il caos.
Emil Cioran, Al culmine della disperazione, 1934

Nell'edificio del pensiero non ho trovato nessuna categoria su cui riposare la fronte. In compenso, quale cuscino è il Caos!
Emil Cioran, Sillogismi dell'amarezza, 1952

La mia cosmogonia aggiunge al caos primordiale un’infinità di puntini sospensivi.
Emil Cioran, Sillogismi dell'amarezza, 1952

Gli aztechi avevano ragione di credere che bisognava blandire gli dèi, offrir loro tutti i giorni sangue umano per impedire all'universo di crollare, di ricadere nel caos. Da lungo tempo non crediamo più negli dèi e ad essi non offriamo più sacrifici. Eppure il mondo esiste tuttora. Non c'è dubbio. Solo che non abbiamo più la fortuna di sapere perché non si dissolva all'istante.
Emil Cioran, L'inconveniente di essere nati, 1973

Ho sempre cercato i paesaggi anteriori a Dio. Da qui il mio debole per il Caos.
ibidem

Appartengo a coloro che, fra il sistema e il caos, propenderanno sempre per il caos.
Emil Cioran, Quaderni 1957-1972, 1997 (postumo)

Senza "caos" non c'è conoscenza. Senza una frequente rinuncia alla ragione non c'è progresso.
Paul Feyerabend, Contro il metodo, 1975

L'inconscio è la coscienza del caos.
Roberto Gervaso, Il grillo parlante, 1983

L'uomo, anche il più malvagio, il più imperfetto, è parte di un tutto che altrimenti non esisterebbe. Nell'economia e nell'armonia cosmiche ogni uomo è indispensabile, in virtù della sua unicità e irripetibilità. Senza di lui, il nulla o il caos.
Roberto Gervaso, La volpe e l'uva, 1989

Il sonno è un rituffarsi nel caos.
Christian Friedrich Hebbel, Diario, 1835/63

L'arte mette in disordine la vita. I poeti dell'umanità ristabiliscono ogni volta il caos.
Karl Kraus, Pro domo et mundo, 1912

Ben venga il caos, perché l'ordine non ha funzionato.
Karl Kraus (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Pensato nella prospettiva del caos, il mondo viene dichiarato simile a uno sbadiglio per la sua insignificanza, oppure a un grido di orrore per la sua crudeltà.
Vito Mancuso, Il principio passione, 2013

Tutti le emozioni più potenti provengono dal caos: paura, rabbia, amore − specialmente l'amore. L'amore è il caos in sé.
Kirsten Miller, The eternal ones, 2010

Le persone sono state create per essere amate e gli oggetti per essere usati. Se il mondo è nel caos, è perché gli oggetti vengono amati e le persone usate.
Jonathan Moldú (attribuzione incerta - fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Allegoria. Quei pensatori in cui tutte le stelle si muovono in orbite cicliche, non sono i più profondi; chi scruta entro se stesso come in un immenso spazio cosmico e porta in sé vie lattee, sa anche come siano irregolari tutte le vie lattee: esse conducono fin dentro al caos e al labirinto dell'esistenza.
Friedrich Nietzsche, La gaia scienza, 1882

Bisogna avere ancora un caos dentro di sé per partorire una stella danzante. Io vi dico: voi avete ancora del caos dentro di voi.
Friedrich Nietzsche, Così parlò Zarathustra, 1883/85

Anche nella persona più saggia la ragione è un'eccezione: caos e necessità e vortice di stelle - questa
è la regola.
Friedrich Nietzsche, Frammenti postumi, 1869/89

Dovete conservare del caos dentro di voi
Friedrich Nietzsche, ibidem

Il caos continua a lavorare tuttora nel nostro spirito.
Friedrich Nietzsche, ibidem

Il mondo non è assolutamente un organismo, bensì il caos.
Friedrich Nietzsche, Frammenti postumi, 1869/89

Nel caos c'è la fertilità.
Anaïs Nin, Diario, 1966

Le nostre vere scoperte vengono dal caos, [...] dall'andare nella direzione che sembra sbagliata e stupida e sciocca.
Chuck Palahniuk, Invisible Monsters, 1999

C'è un principio buono che ha creato l'ordine, la luce e l'uomo, e un principio cattivo che ha creato il caos, le tenebre e la donna.
Pitagora, VI sec. a.e.c. (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Adoro il caos, ma detesto l'imprecisione.
Mario Andrea Rigoni, Variazioni sull'impossibile, 1993

Io non credo che ci sia un’intelligenza superiore che ha pensato tutto questo, credo sia tutto un caso, un caos che noi cerchiamo di mettere in ordine. Il nostro lavoro è cercare di mettere ordine in questo caos... riusciamo a farlo per un po’, poi naturalmente torna il caos.
Vasco Rossi, La versione di Vasco, 2011

Il caos è il nome che diamo a tutto ciò che produce confusione nella nostra mente.
George Santayana, Dominazione e potere, 1951

Anche il caos si dispone attorno a un punto fermo, altrimenti non esisterebbe nemmeno il caos.
Arthur Schnitzler, Il libro dei motti e delle riflessioni, 1927

In ogni caos vi è un cosmo, in ogni disordine un ordine nascosto.
(Carl Gustav Jung)
2. Ordine e Caos
© Aforismario

Il caos è spesso fonte di vita, laddove l'ordine genera abitudini.
Henry Adams, L'educazione di Henry Adams, 1918 (postumo)

Il caos è la legge della natura; l'ordine è il sogno dell'uomo.
Henry Adams, ibidem

Il compito attuale dell'arte è di introdurre caos nell'ordine.
Theodor Adorno, Minima moralia, 1951

Anche il caos ha un ordine, solo che è un ordine caotico.
Carl William Brown, Aforismi contro il potere e l'autorità della stupidità, 2015

Nel caos in cui sprofondiamo vi è più logica che nell'ordine, l'ordine di morte in cui ci siamo mantenuti per tanti secoli e che si disgrega sotto i nostri passi automatici.
Albert Caraco, Breviario del Caos, 1982 (postumo)

La civiltà inizia con l'ordine, cresce con la libertà e muore con il caos.
Will Durant, Kay Lathrop Schuster, Hope for our broken world, 1969

Una tendina di velo ci separa dal caos, dal nulla.
Angelo Fiore, Il supplente, 1964

Non si può disprezzare il mondo, creato da Dio. Si possono disprezzare, e combattere, coloro che diabolicamente cercano di mutare in caos l'ordine visibile.
Fausto Gianfranceschi, Aforismi del dissenso, 2012

Studiare la storia significa abbandonarsi al caos, ma nello stesso tempo conservare la fede nell'ordine e nel senno.
Hermann Hesse, Il gioco delle perle di vetro, 1943

In ogni caos vi è un cosmo, in ogni disordine un ordine nascosto.
Carl Gustav Jung, Gli archetipi dell'inconscio collettivo, 1934/54

La vita è un equilibrio instabile, in quanto il caos preme in continuazione per tornare a scomporre l’ordine stabilito.
Vito Mancuso, Il principio passione, 2013

Ritengo che il caos vada ricondotto alla strutturale imperfezione dell’essere creato, che esce dalle mani di Dio non come perfettamente compiuto ma come strutturalmente impastato di logos e di caos, di ordine e di possibilità di infrangere l’ordine, conditio sine qua non per la nascita della libertà e dello spirito capace di amore.
Vito Mancuso, Il principio passione, 2013

Molta della razionalità che mettiamo nella nostra vita, e nel giudicare quella degli altri, non è affatto razionalità ma è quella che la mia psicanalista chiamava razionalizzazione: la giustificazione a posteriori, con argomenti che si sforzano di essere razionali, di impulsi emotivi istantanei e inspiegabili. È il tentativo di ingannare noi stessi e il caos in cui annaspiamo ogni giorno, fingendo un ordine che non esiste. 
Raul Montanari, L'esistenza di dio, 2006

L'ordine astrale in cui viviamo è un'eccezione; quest'ordine e la considerevole durata, di cui è la condizione, hanno reso nuovamente possibile l'eccezione delle eccezioni: la formazione dell'organico. Il carattere complessivo del mondo è invece caos per tutta l'eternità, non nel senso di un difetto di necessità, ma di un difetto di ordine, articolazione, forma, bellezza, sapienza e di tutto quanto sia espressione delle nostre estetiche nature umane.
Friedrich Nietzsche, La gaia scienza, 1882

Tutto è ordine o tutto è caos, giacché il rapporto tra ordine e caos o è ordinato o è caotico: tertium non
datur.
Mauro Parrini, A mani alzate, 2009

C’è un principio buono che ha creato l’ordine, la luce e l’uomo, e un principio cattivo che ha creato il caos, le tenebre e la donna. 
Pitagora, VI sec. a.e.c.

Sembra vi sia un qualche ordine nell'universo, nel movimento delle stelle, nella rotazione della Terra, nel mutare delle stagioni e anche nel ciclo della vita umana. Ma la vita umana è quasi sempre puro caos.
Katherine Anne Porter, Writers at Work interview, 1963

Il caos è un nome per ogni ordine che causa confusione nelle nostre menti.
George Santayana, Dominazioni e poteri, 1951

Il caos è un ordine da decifrare.
José Saramago, L'uomo duplicato, 2002

Noi cerchiamo, per quanto possibile, di far ordine dentro di noi, ma quest'ordine è sempre qualcosa di artificioso. Lo stato naturale è il caos.
Arthur Schnitzler, Il vasto dominio, 1911

Se la vita reale è un caos, nell'immaginazione c'è però qualche cosa di terribilmente logico.
Oscar Wilde, Il ritratto di Dorian Gray, 1891

Il caos era un ordine che la creazione ha sconvolto.
Anonimo

Nulla può esistere senza ordine, ma anche nulla può essere creato senza caos.
Anonimo (attribuito ad Albert Einstein)

Senza ordine non può esistere nulla, senza caos nulla può evolvere.
Anonimo

Note
Vedi anche aforismi, frasi e citazioni su: Entropia - Disordine - ConfusioneOrdine e Disordine

Nessun commento: