2015-10-23

Libertà - 300 Citazioni sull'essere Liberi

Grande raccolta di aforismi, massime e riflessioni sulla libertà, valore indiscusso comune a tutti gli esseri umani, che sin dall'antichità ha provocato lotte sanguinose per difenderla o per ottenerla. La raccolta è suddivisa in diversi paragrafi che ne colgono i diversi aspetti: 1.Libertà 2. Essere liberi 3. Liberazione 4. Liberalismo. Su Aforismario trovi anche una raccolta di citazioni correlata a questa sulla libertà di espressione, e in particolare sulla libertà di pensiero, di stampa e di parola.
La libertà è una sola: le catene imposte
a uno di noi pesano sulle spalle di tutti. (Nelson Mandela)
1. Libertà
© Aforismario

La libertà non sta nello scegliere tra bianco e nero, ma nel sottrarsi a questa scelta prescritta.
Theodor Adorno, Minima moralia, 1951

Ogni essere che viene al mondo cresce nella libertà e si atrofizza nella dipendenza.
Silvano Agosti, Lettere dalla Kirghisia, 2004

Libertà va cercando, ch'è sì cara, / come sa chi per lei vita rifiuta.
Dante Alighieri, Purgatorio, Divina Commedia, 1304/21

I libertari han fatto una meretrice della libertà, con quel loro volerla sempre concedere a tutti.
Amedeo Ansaldi, Manuale di scetticismo, 2014

Il mondo intero aspira alla libertà, eppure ogni creatura ama le sue catene. Questo è il primo paradosso e il nodo inestricabile della nostra natura.
Sri Aurobindo, XX sec. [2]

La libertà non è una cosa che si possa dare; la libertà, uno se la prende, e ciascuno è libero quanto vuole esserlo.
James Baldwin, Nessuno sa il mio nome, 1961

La libertà degli altri, lungi dall'essere un limite o la negazione della mia libertà, ne è invece la condizione necessaria e la conferma. 
Michail Bakunin, Dio e lo Stato, 1871/82

La mia libertà è la libertà di tutti, poiché io non sono realmente libero, libero non solo nell'idea ma nel fatto, se non quando la mia libertà e il mio diritto trovano la loro conferma e la loro sanzione nella libertà e nel diritto di tutti gli uomini miei uguali. Michail Bakunin
Michail Bakunin (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

La libertà non è una cosa che si possa dare; la si deve conquistare e ciascuno è libero quanto vuole esserlo.
James Baldwin, Nessuno sa il mio nome, 1961

È degno della libertà soltanto colui che sa conquistarla.
Charles Baudelaire, Lo spleen di Parigi, 1869 (postumo)

La libertà è innanzitutto il diritto alla disuguaglianza.
Nikolaj Berdjaev, XX sec. [2]

Libertà è essere liberi dalle cose che non ci piacciono per essere schiavi delle cose che ci piacciono.
Ernest Benn, cit. in Quentin James Schultze, Dancing in the Dark, 1991

La peggiore minaccia per la libertà non è che ci sia tolta − perché chi se l'è lasciata togliere può sempre riconquistarla − ma che si disapprenda ad amarla.
George Bernanos, Rivoluzione e libertà, 1947

La libertà è come la poesia: non deve avere aggettivi, è libertà.
Enzo Biagi [2]

Libertà. 1. Esenzione da un piccolo numero di vincoli tra le migliaia imposte all'uomo. 2. Sistema politico di cui ogni nazione ritiene di possedere il monopolio. 3. Uno dei beni più preziosi dell'immaginazione.
Ambrose Bierce, Dizionario del diavolo, 1911

Libertario. Chi è costretto dall'evidenza a credere nella libertà di coscienza e la cui coscienza è quindi libera di respingere tale dottrina.
Ambrose Bierce, Dizionario del diavolo, 1911

La libertà è un lusso che non tutti si possono permettere.
Otto von Bismarck, XIX sec. [2]

Meglio una libertà sempre in pericolo ma espansiva che una libertà protetta e in quanto protetta incapace di evolversi. Solo una libertà in pericolo è capace di rinnovarsi. Una libertà incapace di rinnovarsi si trasforma presto o tardi in una nuova schiavitù.
Norberto Bobbio, Elogio della mitezza, 1994

Non v'è uomo che non ami la libertà; ma il giusto la esige per tutti, l'ingiusto unicamente per sé.
Ludwig Börne, Der Narr im weißen Schwan, 1829

La libertà non è accessibile a tutti, per molti si colloca tra il vietato e il consentito.
Georges Braque, Quaderni 1917/47, 1948

Il tempo speso in malo modo durante la gioventù è talvolta l'unica libertà che una persona abbia mai avuto.
Anita Brookner, Disincanto, 1986

La parola libertà serve a esprimere una tensione importante, forse la più importante. L’uomo vuole sempre andare via, e se il luogo dove si vuole andare non ha nome, se è indefinito, senza confini, allora lo si chiama libertà.
Elias Canetti, La provincia dell'uomo, 1973

Solo la libertà del dissenso rende credibile il consenso.
Pino Caruso, Ho dei pensieri che non condivido, 2009

Il vero problema non è la libertà delle religioni ma la libertà dalle religioni.
ibidem

L'unica libertà possibile, a questo mondo, è la libertà di scegliersi la propria prigione.
ibidem

La libertà non può avere un padrone. Se ce l'ha è già morta.
Pino Caruso, Ho dei pensieri che non condivido, 2009

La libertà è condizione ineliminabile della legalità; dove non vi è libertà non può esservi legalità.
Piero Calamandrei, Discorso sulla Costituzione, 1955

La libertà è come l’aria: ci si accorge di quanto vale quando comincia a mancare.
ibidem

Quando i governi opprimono e sfruttano fanno il loro mestiere e chiunque gli affida senza controllo la libertà non ha il diritto di meravigliarsi che la libertà sia immediatamente disonorata. Se la libertà è oggi umiliata o incatenata, non è perché i suoi nemici hanno usato il tradimento, ma perché i suoi amici hanno dato le dimissioni.
Albert Camus, Pane e libertà, 1953 (discorso)

Non c'è vera libertà se non al servizio del bene e della giustizia. La scelta della disobbedienza e del male è un abuso della libertà e conduce alla schiavitù del peccato.
Catechismo della Chiesa Cattolica, 1992

La libertà consiste nel fare tutto ciò che permette la lunghezza della catena.
François Cavanna [2]

Libertà, il frivolo motivetto della nostra civiltà, ma solo quelli che ne sono privati hanno il benché minimo sentore di cosa sia realmente.
Timothy Cavendish (Jim Broadbent), in Cloud Atlas, 2012

La libertà è uno dei doni più preziosi dal cielo concesso agli uomini: i tesori tutti che si trovano in terra o che stanno ricoperti dal mare non le si possono agguagliare: e per la libertà, come per l'onore, si può avventurare la vita, quando per lo contrario la schiavitù è il peggior male che possa arrivare agli uomini.
Miguel de Cervantes, Don Chisciotte della Mancia, 1605/15

Non si chiede libertà, ma qualche apparenza di libertà. È per questi simulacri che l'uomo si agita tanto, da sempre. Del resto, se la libertà è, com'è stato detto, solo una sensazione, che differenza c'è tra essere e credersi libero? 
Emil Cioran, Il funesto demiurgo, 1969

La sola garanzia valida della libertà è l'indipendenza economica.
Jean-Claude Clari, La parola chimera ha due significati, 1973

La libertà è il potere di fare ciò che non si fa, e di non fare ciò che si fa.
Étienne Bonnot de Condillac, Dissertazione sulla libertà, 1755

È compito della Repubblica rimuovere gli ostacoli di ordine economico e sociale, che, limitando di fatto la libertà e l’eguaglianza dei cittadini, impediscono il pieno sviluppo della persona umana.
Costituzione della Repubblica Italiana (Art. 3), 1948

La libertà personale è inviolabile. Non è ammessa forma alcuna di detenzione, di ispezione o perquisizione personale, né qualsiasi altra restrizione della libertà personale, se non per atto motivato dell’autorità giudiziaria e nei soli casi e modi previsti dalla legge.
Costituzione della Repubblica Italiana (Art. 13), 1948

La libertà al singolare esiste soltanto nelle libertà al plurale.
Benedetto Croce, Storia d'Europa nel secolo decimonono, 1931

Bisogna conservare ad ogni costo intiera la libertà, fin nell'ebrezza. La regola dell'uomo d'intelletto, eccola: – Habere, non haberi. [1]
Gabriele D'Annunzio, Il piacere, 1889

La libertà non è un mezzo per raggiungere il più alto fine politico. È essa stessa il più alto fine politico.
John Emerich Edward Dalberg-Acton, La storia della libertà nell'antichità, 1877

La libertà non è la meta della storia, ma la materia con cui essa lavora. 
Nicolás Gómez Dávila, In margine a un testo implicito, 1977/92

Affinché la libertà duri deve essere la meta e non la base dell'organizzazione sociale.
ibidem

La libertà altrui ci sta a cuore perché senza di essa il trionfo delle nostre opinioni è vano. Evitiamo però la santocchieria di rispettare opinioni scellerate. Difendo la tua libertà perché aspiro a convincerti. Perché la tua libertà è la condizione della mia vittoria. Rispettando la tua libertà, non rispetto però i tuoi errori, bensì la possibilità che tu ti arrenda liberamente alle mie verità.
Nicolás Gómez Dávila, In margine a un testo implicito, 1977/92

La legislazione che protegge minuziosamente la libertà strangola le libertà.
ibidem

La libertà non è un fine, è un mezzo. Chi la scambia per un fine, quando la ottiene non sa che farsene.
Nicolás Gómez Dávila, In margine a un testo implicito, 1977/92

La libertà è stata l'assillo dell'èra moderna, perché la salute ossessiona solo l'ammalato.
Nicolás Gómez Dávila, Tra poche parole, 1977/92

L'uso corretto della libertà può consistere nell'aderire a un destino, ma la mia libertà consiste nel potermi rifiutare di farlo. Il diritto di fallire è un fondamentale diritto dell'uomo.
Nicolás Gómez Dávila, Tra poche parole, 1977/92

La libertà dura solo fintanto che lo Stato funziona tra l'indifferenza dei cittadini. Quando il cittadino si entusiasma per o contro il governo, tira aria di dispotismo.
Nicolás Gómez Dávila, Tra poche parole, 1977/92

Le regolamentazioni minuziose a difesa della libertà generano servitù. La libertà fiorisce meglio in angoli trascurati, come un tarassaco immortale.
Nicolás Gómez Dávila, Tra poche parole, 1977/92

Non invochiamo la libertà per essere liberi, ma per servire degnamente chi dobbiamo servire.
ibidem

Poiché la lotta per la libertà è la più nobile delle imprese, in una società libera l'uomo si degrada. Dove tutto si può dire e fare, l'anima si rammollisce e si corrompe. Gli sforzi virili, le testimonianze rischiose, le tensioni tragiche si estinguono, e l'uomo, esentato dalla costrizione alla nobiltà d'animo, si arrende alla viltà naturale dei suoi istinti. Abituati infine a tollerare i loro contrari, i princìpi si trasformano in eloquenti cedimenti. Il prezzo della libertà è una perpetua apostasia.
Nicolás Gómez Dávila, Tra poche parole, 1977/92

Tutti vorremmo avere sia l'amore sia la libertà, ma quando otteniamo il primo perdiamo la seconda.
Luciano De Crescenzo, I pensieri di Bellavista, 2005

La libertà consiste nel poter fare tutto ciò che non nuoce ad altri; così, l’esercizio dei diritti naturali di ciascun uomo ha come limiti solo quelli che assicurano agli altri membri della società il godimento di questi stessi diritti. Questi limiti possono essere determinati solo dalla legge.
Dichiarazione dei Diritti dell'Uomo e del Cittadino, 1791

Ogni individuo ha diritto alla vita, alla libertà e alla sicurezza della propria persona.
Dichiarazione Universale dei Diritti Umani (Articolo 3), 1948

Nell'esercizio dei suoi diritti e delle sue libertà, ognuno deve essere sottoposto soltanto a quelle limitazioni che sono stabilite dalla legge per assicurare il riconoscimento e il rispetto dei diritti e delle libertà degli altri e per soddisfare le giuste esigenze della morale, dell'ordine pubblico e del benessere generale in una società democratica.
Dichiarazione Universale dei Diritti Umani (Articolo 29), 1948

Dai la libertà all'uomo debole, ed egli stesso si legherà e te la riporterà. Per il cuore debole la libertà non ha senso.
Fëdor Dostoevskij, L'affittacamere, 1847

La libertà è un dovere, prima che un diritto è un dovere.
Oriana Fallaci, Un uomo, 1979

Ove c'è raziocinio c'è scelta, ove c'è scelta c'è libertà.
Oriana Fallaci, La forza della ragione, 2004 

Chi è pronto a rinunciare alle proprie libertà fondamentali per il conseguimento di una piccola sicurezza temporanea, non merita né la libertà né la sicurezza.
Benjamin Franklin, Risposta al Governatore, Assemblea della Pennsylvania, 1755

La libertà positiva consiste nell'attività spontanea della personalità totale. 
Erich Fromm, Fuga dalla libertà, 1941

La libertà è la condizione per la crescita totale di una persona, per la sua salute mentale e per il suo benessere; l'assenza di libertà mutila l'uomo, lo rende sofferente: ecco un ulteriore motivo per dedurre l'esistenza di un impulso intrinseco dell'uomo a combattere per essa.
Erich Fromm, Anatomia della distruttività umana, 1973

L'uomo crede di volere la libertà. In realtà ne ha una grande paura. Perché? Perché la libertà lo obbliga a prendere delle decisioni, e le decisioni comportano rischi.
Erich Fromm, in Guido Ferrari, Il coraggio di essere, 1980 

La libertà non è star sopra un albero, / non è neanche il volo di un moscone, / la libertà non è uno spazio libero, / libertà è partecipazione.
Giorgio Gaber, La libertà, 1973

Finché non siamo pienamente liberi, siamo schiavi.
Mohandas Gandhi, su Young India, 1922

La più alta forma di libertà porta con sé la più grande misura di disciplina e umiltà. La libertà che viene dalla disciplina e dall'umiltà non può essere negata, la licenza sfrenata è un segno di volgarità sia verso se stessi che verso il prossimo.
Mohandas Gandhi, su Young India, 1926

La libertà esterna che riusciremo a conquistare sarà proporzionale alla libertà interiore che saremmo riusciti a sviluppare in un dato momento. E se questa è la visione corretta della libertà, dobbiamo concentrare le nostre principali energie sul perseguimento della riforma interiore.
Mohandas Gandhi, su Young India, 1928

La libertà non costa mai troppo cara. Essa è il respiro della vita. Che cosa non si pagherebbe per vivere?
Mohandas Gandhi, su Harijan, 1938

Un uomo affamato pensa a soddisfare la sua fame prima che a qualsiasi altra cosa. Venderai la libertà e tutto il resto per un boccone di cibo.
Mohandas Gandhi, Antiche come le montagne, 1958 (postumo)

Non vale la pena avere la libertà se questo non implica avere la libertà di sbagliare.
Mohandas Gandhi, cit. su NEA Journal, 1958

O libertà! libertà! quale regina dell'universo può vantarsi d'avere al suo seguito il corteo d'eroi che tu possiedi in cielo?
Giuseppe Garibaldi, Memorie, 1860

La libertà ha sempre significato in Europa una franchigia per essere chi autenticamente siamo. 
José Ortega y Gasset, La ribellione delle masse, 1930

La libertà deve essere libertà per tutti. Quando lo è solo per qualcuno non è più libertà: è tirannia.
Roberto Gervaso, cit. in Che cos'è la libertà di pensiero, su La Fiera Letteraria, 1973

È quando rischia di perderla che un popolo è più disposto a rinunciare alla propria libertà.
Roberto Gervaso, Il grillo parlante, 1983

Di libertà si parla o nei Paesi dove ce n'è troppa o in quelli dove non ce n'è punta.
ibidem

La libertà consiste nel rispettare le leggi e nell'essere rispettati dai legislatori.
ibidem

La libertà è scomoda perché ci ricorda i nostri doveri.
Roberto Gervaso, Il grillo parlante, 1983

Più che dalle leggi, la libertà nasce dalla coscienza di chi le amministra.
ibidem

Quante volte s'invoca la libertà per poterla, poi, togliere agli altri!
ibidem

Senza disciplina interiore non c'è libertà.
ibidem

Senza giustizia può esserci libertà ma, senza libertà, non può esserci giustizia.
Roberto Gervaso, Il grillo parlante, 1983

L'italiano confonde facilmente la libertà con i propri comodi. Anzi, con i propri comodacci.
Roberto Gervaso, La volpe e l'uva, 1989

Chi ama la libertà non può amare l'uguaglianza, perché l'uomo libero non vuole sentirsi uguale a nessuno.
ibidem

L'uomo ama la libertà a condizione di non doverla conquistare.
ibidem

La libertà è ordine, imposto non dal di fuori e dall'alto, ma dal di dentro, dalla nostra coscienza.
Roberto Gervaso, La volpe e l'uva, 1989

Libertà: essere se stessi con gli altri senza nuocergli.
ibidem

Solo la libertà interiore non è utopia.
Roberto Gervaso, La volpe e l'uva, 1989

Vita senza libertà è un corpo senza spirito. E libertà senza pensiero è simile a uno spirito confuso.
Kahlil Gibran, Rivelazione, Poesie in prosa, 1934 (postumo)

Vita, Libertà, Pensiero sono tre entità in una sola, eterna, che mai svanisce e passa via.
ibidem

Mi dicono: «Se trovi uno schiavo addormentato, non svegliarlo, forse sta sognando la libertà». E io rispondo: «Se trovi uno schiavo addormentato, sveglialo, e parlagli della libertà».
Kahlil Gibran, Massime spirituali, 1962 (postumo)

I più gran nemici della libertà non sono quelli che l'opprimono, ma quelli che la deturpano.
Vincenzo Gioberti, Pensieri e guidizi, 1856

La libertà [...] è un bene che molti regimi promettono ma che nessun regime è in grado di garantire compiutamente; è quindi un bene che ogni uomo conquista più o meno compiutamente, a seconda del "prezzo" che è disposto a pagare.
Alberto Giovannini, Che cos'è la libertà di pensiero, su La Fiera Letteraria, 1973

La libertà è movimento; l'autorità è immobilità.
Émile de Girardin, Pensieri e massime, 1867

La terra è madre di tutti e tutti devono avere su essa eguali diritti. È come sperare che i fiumi possano andare controcorrente il credere che un uomo nato libero possa essere felice, quando lo si costringe e quando gli si toglie la libertà di andare dove vuole.
Capo Giuseppe, XIX sec. (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Questa è l'ultima conclusione della saggezza: meritano la libertà e la vita soltanto chi deve quotidianamente conquistarsele.
Johann Wolfgang Goethe, Faust, 1808/32

Ogni uomo è servo di diverse cose; il diavolo della sua cattiveria, e il Signore Iddio, se esiste, lo è delle sue opere, incomprensibili per la ragione umana. Ecco che cosa penso della libertà.
Maksim Gorkij, Racconto di un amore non corrisposto, 1922/24

La libertà è un'illusione menzognera.
ibidem

Io credo, che la libertà non si possa mai avere, e che la sia uno di quei bei nomi che empiono la bocca e gli orecchi, ma che in fine la non sia altro che suono; e quando non siamo legati da altri, ci leghiamo da noi stessi con mille voglie che ci traggono pel naso ora a questa parte ora a quella.
Gasparo Gozzi, L'osservatore, XVIII sec.

La libertà è uno dei più bei presenti che natura facesse all'uomo, e io non so perché le genti si leghino da sé ora con una catena e ora con un'altra.
Gasparo Gozzi, L'osservatore, XVIII sec.

Libertà, senza alti ideali, nuoce assai più che non giovi.
Arturo Graf, Ecce Homo, 1908

Aspiri a libertà? Fa di avere pochi bisogni e manco desideri.
ibidem

La libertà può far male a chi esce troppo in fretta dalla scatola. Per diventare libero fuori, dovrai prima imparare a esserlo dentro.
Massimo Gramellini, L'ultima riga delle favole, 2010

La libertà non si può spiegare. Si può soltanto respirare senza pensarci, come l’aria, e come l’aria rimpiangerla quando non c’è più.
Massimo Gramellini, su La Stampa, 2015

A differenza dei dogmi, [la libertà] non reclama certezze e non ne offre. I suoi mattoni sono i dubbi e gli errori, gli slanci e gli abusi. I suoi confini sono labili, mobili. E la sua rovina è l’assenza di confini, che le toglie il piacere sottile della trasgressione.
Massimo Gramellini, su La Stampa, 2015

Ti parlano e ti riparlano di questa famosa libertà individuale; ma quando vedono un individuo veramente libero, allora hanno paura.
George Hanson (Jack Nicholson), in Easy Rider, 1969

Puoi avere la pace. Oppure puoi avere la libertà. Non sperare di averle tutte e due insieme.
Robert Anson Heinlein, Lazarus Long l'Immortale, 1973

La vita è così cara o la pace così dolce, da essere comprate al prezzo delle catene e della schiavitù? [...] lo non so quale via seguiranno gli altri; ma, quanto a me, datemi la libertà o la morte!
Patrick Henry, Give me liberty, or give me death!, 1775 (discorso)

La libertà è una somma dì microscopiche restrizioni.
Peter Hille, Aforismi, 1904

È dubbio se gli oppressi abbiano mai lottato per la libertà. Essi lottano per l'orgoglio e il potere - potere di opprimere gli altri. Gli oppressi vogliono soprattutto imitare i loro oppressori; vogliono vendicarsi.
Eric Hoffer, The true believer, 1951

La prova basilare della libertà non è tanto in ciò che siamo liberi di fare quanto in ciò che siamo liberi di non fare.
Eric Hoffer, Lo stato appassionato della mente, e altri aforismi, 1955

È dall'ironia che comincia la libertà.
Victor Hugo, I miserabili, 1862

Quando perdiamo il diritto a essere diversi, perdiamo il privilegio di essere liberi.
Charles Evans Hughes [2]

La libertà si realizza a colpi di martello sull'incudine della discussione, del dissenso e del dibattito.
Hubert H. Humphrey, discorso alla Syracuse University, New York, 1965

Non c'è libertà a questo mondo; solamente gabbie dorate. 
Aldous Huxley, Passo di danza, 1923

La libertà, come tutti sappiamo, non fiorisce in un paese che sta sempre sul piede di guerra, o che si prepara a combattere. Una crisi permanente giustifica il controllo su tutto e su tutti, da parte del governo centrale.
Aldous Huxley, Ritorno al mondo nuovo, 1958

La libertà è soltanto necessità compresa, e la sottomissione a questa dimensione più alta è identica alla vera libertà.
William James, Il dilemma del determinismo, 1884

Dare la libertà al mondo con la forza è un'impresa strana e piena di rischi. E dandola, la si toglie.
Jean Jaurès, Il nuovo esercito, 1910

L'albero della libertà dev'essere rinfrescato di tanto in tanto con il sangue di patrioti e di tiranni. È il suo fertilizzante naturale.
Thomas Jefferson, Lettera a William Stevens Smith, 1787

Il segreto della felicità è la libertà, e il segreto della libertà è il coraggio.
Carrie Jones, Need, 2008

Il vuoto della libertà riempie le prigioni.
Roger Judrin, Parole abitate, 1985

Una grande maggioranza non vuole la libertà, anzi ne ha paura. Bisogna essere liberi per volerlo diventare, poiché la libertà è esistenza – soprattutto è un accordo consapevole con l’esistenza, è la voglia – sentita come destino – di realizzarla.
Ernst Jünger, Trattato del Ribelle, 1952

Ognuno può ricercare la sua felicità per la via che a lui sembra buona, purché non rechi pregiudizio alla libertà degli altri di tendere allo stesso scopo, in guisa che la sua libertà possa coesistere con la libertà di ogni altro secondo una possibile legge universale (cioè non leda questo diritto degli altri).
Immanuel Kant, Sopra il detto comune: questo può essere giusto in teoria, ma non vale per la pratica, 1793

La libertà di ciascuno ha come limite la libertà degli altri.
Alphonse Karr, L'arte di essere infelici, 1876

Gli uomini come sono incoerenti! Non approfittano mai delle libertà che hanno, ma reclamano quelle che non hanno.
Søren Kierkegaard, Aut-Aut, 1843

Ci sono due tipi di libertà: quella falsa, in cui un uomo è libero di fare ciò che gli piace; e quella vera, in cui è libero di fare ciò che deve.
Charles Kingsley, Lettere e memorie, 1878 (postumo)

Senza libertà di scelta non c'è creatività, e senza creatività non c'è vita.
James Tiberius Kirk (William Shatner), in Star Trek, 1966/69

La somma di libertà individuale che un popolo può conquistare e conservare dipende dal grado della sua maturità politica. 
Arthur Koestler, Buio a mezzogiorno, 1940

È la libertà di movimento e di scelta a migliorare lo spirito umano.
Roger Korby (Michael Strong), in Star Trek, 1966/69

Le libertà non si concedono, si prendono.
Pëtr Kropotkin, Memorie di un rivoluzionario, 1899

L'"anno I della Libertà" non è mai durato più di un giorno, perché l'indomani stesso gli uomini tornano a cacciarsi sotto il giogo della Legge e dell'Autorità.
Pëtr Kropotkin, Memorie di un rivoluzionario, 1899

La libertà è un diritto naturale, e a mio avviso bisogna aggiungere che siamo nati non solo padroni della nostra libertà, ma anche inclini a difenderla.
Étienne de La Boétie, Discorso sulla servitù volontaria, 1574 (postumo)

Spesso la libertà è la facoltà di scegliere le proprie schiavitù.
Gustave Le Bon, Le incertezze dell'epoca attuale, 1924

Nei paesi nei quali gli uomini non si sentono al sicuro in carcere, non si sentono sicuri neppure in libertà.
Stanisław Jerzy Lec, Pensieri spettinati, 1957

Più d'un boomerang non torna. Sceglie la libertà.
ibidem

Ci sono molte persone che non vogliono vera libertà. La responsabilità è un peso. E più comodo essere "seguaci". Lasciare il compito di pensare e di decidere a governanti, capi, dirigenti, "intellettuali", guru di ogni specie, personalità "famose", eccetera - e dare la colpa a loro se non siamo contenti.
Giancarlo Livraghi, Il potere della stupidità, 2004

La più grande delle libertà consiste nel dominare le proprie passioni.
John Locke, Saggio sull'intelletto umano, 1690

Non è la libertà che manca; mancano gli uomini liberi.
Leo Longanesi, La sua signora, 1957

La libertà tende all'obesità.
ibidem

La libertà è una sola: le catene imposte a uno di noi pesano sulle spalle di tutti.
Nelson Mandela, Lungo cammino verso la libertà, 1995

La libertà senza civiltà, la libertà senza la possibilità di vivere in pace non è vera libertà.
ibidem

Il cammino verso la libertà non è facile in nessun luogo. 
Nelson Mandela, Lungo cammino verso la libertà, 1995

La libertà è il diritto di fare ed esercitare tutto ciò che non nuoce ad altri. Il confine entro il quale ciascuno può muoversi senza nocumento altrui, è stabilito per mezzo della legge, come il limite tra due campi è stabilito per mezzo di un cippo.
Karl Marx, Sulla questione ebraica, 1844

La maggior parte delle persone vuole la sicurezza in questo mondo, non la libertà.
Henry Louis Mencken, Minority Report, 1956

Il grado di libertà di un uomo si misura dall'intensità dei suoi sogni.
Alda Merini, Aforismi e magie, 1999

La sola libertà che meriti questo nome è quella di perseguire il nostro bene a nostro modo, purché non cerchiamo di privare gli altri del loro o li ostacoliamo nella loro ricerca.
John Stuart Mill, Saggio sulla libertà, 1859

La libertà dell'individuo va limitata esattamente nella misura in cui può diventare una minaccia a quella degli altri.
John Stuart Mill, Sulla libertà, 1859

La vera libertà è non dover mai chiedere scusa.
John Milton (Al Pacino), in L'avvocato del diavolo, 1997

Libertà è segnare nell'agenda certe cose e farne certe altre.
Gianni Monduzzi, Orgasmo e pregiudizio, 1997

Vera libertà è potere tutto su sé stessi.
Michel de Montaigne, Saggi, 1580/95

L'uomo, l'uomo-artista (per l'uomo normale il fatto è anche più evidente) crede più o meno in buona fede di aspirare alla libertà, ma nel suo profondo la considera come un'ipotesi disastrosa e, per fortuna, inattuabile.
Eugenio Montale, Auto da fé, 1966

La libertà è il diritto di fare ciò che le leggi permettono.
Charles-Louis de Montesquieu, Lo spirito delle leggi, 1748

La libertà pura è una condizione filosofica piuttosto che una condizione civile. Ciò non impedisce che sussistano governi ottimi e governi pessimi, e neppure che una costituzione sia meno perfetta se si allontana in misura maggiore dall'idea filosofica di libertà che noi possediamo.
Charles-Louis de Montesquieu, I miei pensieri, 1716/55 (postumo 1899/01)

La libertà è quel bene che fa godere degli altri beni.
ibidem

Una libertà imposta è peggio della schiavitù.
Alessandro Morandotti, Minime, 1979/80

Tra le misture più difficoltose da preparare - a scanso di deflagrazioni - nel giusto dosaggio, è quella fra libertà uguaglianza e giustizia.
Alessandro Morandotti, Minime, 1979/80

La libertà esteriore – la rivolta fisica – è un modo per conquistare la libertà interiore.
Jim Morrison, cit. in Francesco Guadalupi, Light my fire, 2008

Chi ama la libertà e ha accettato in sé, definitivamente, l’idea che l’uomo sarà libero quando lo sarà la società, ma che la società della libertà può essere creata soltanto da uomini interiormente liberi, comincerà da se stesso e nel suo ambiente l’opera di liberazione. Egli non sarà lo schiavo di nessuno e saprà che non è schiavo soltanto colui che non vuole più essere padrone di nessuno. 
Erich Mühsam (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

La libertà non è un diritto: è un dovere. Non è una elargizione: è una conquista. Non è una uguaglianza: è un privilegio.
Benito Mussolini, Scritti e discorsi, 1914/39

La libertà senza ordine e senza disciplina significa dissoluzione e catastrofe.
ibidem

La libertà è come la fortuna, dannosa a questo, utile a quello.
Novalis, Frammenti, 1795-1800

Se alle persone si offre la scelta tra la libertà e un panino imbottito, sceglieranno il panino.
John Boyd Orr (attribuito) cit. su London Calling, 1956

La libertà è la facoltà dell'Uomo di valersi di tutte le sue forze morali e fisiche come gli piace, colla sola limitazione di non impedir agli altri di far lo stesso.
Francesco Mario Pagano, Costituzione della Repubblica Napoletana, 1799

La libertà non si conquista che col ferro, e non si mantiene che col coraggio.
ibidem

La libertà è un lusso.
Vilfredo Pareto, Il crepuscolo della libertà, su Rivista d'Italia, 1904

Io so questo: che chi pretende la libertà, poi non sa cosa farsene.
Pier Paolo Pasolini, Il caos, 1979 (postumo)

La libertà totale è l'accettazione dei vincoli.
Louis Pauwels, Un giorno, mi ricorderò di tutto, 2005 (postumo)

La libertà è un sistema basato sul coraggio.
Charles Péguy, Il denaro, 1913

Preferisco la libertà dell’altro alla mia. Purché mi lasci libero.
Georges Perros, Papiers collés, 1960-1978

Senza essere particolarmente scaltri, si può pensare che tutti gli uomini vogliano essere liberi, e non infelici. È falso. Vogliono la loro libertà, non quella del vicino. Vogliono la loro felicità – o infelicità –, non quelle del vicino. Quando due libertà s’incontrano è la guerra.
Georges Perros, Papiers collés, 1960-1978

Non può esserci libertà senza giustizia sociale e non può esserci giustizia sociale senza libertà.
Sandro Pertini, su L'Europeo, 1973

La libertà senza la giustizia sociale non è che una conquista fragile, che si risolve per molti nella libertà di morire di fame.
Sandro Pertini, discorso di fine anno, 1983

Non il piacere, non la gloria, non il potere: la libertà, unicamente la libertà. 
Fernando Pessoa, Il libro dell'inquietudine, 1982 (postumo)

Non apprezza la libertà chi non ha mai conosciuto la costrizione.
ibidem

La libertà sta nell'essere padrone della propria vita, nel non dipendere da nessuno in ogni occasione, nel subordinare la vita soltanto alla propria volontà, nel far poco conto delle ricchezze.
Platone, IV sec. a.e.c. [2]

La libertà illimitata significa che un uomo forte è libero di tiranneggiare un debole e di privarlo della sua libertà. Questa è la ragione per cui chiediamo che lo Stato limiti in qualche misura la libertà, in modo che la libertà di ciascuno risulti protetta dalla legge. Nessuno dev'essere alla mercé di altri, ma a tutti si deve riconoscere il diritto di essere protetti dallo Stato.
Karl Popper, La società aperta e i suoi nemici, 1945

Se la libertà è perduta, tutto è perduto
ibidem

Abbiamo bisogno della libertà per impedire che lo Stato abusi del suo potere e abbiamo bisogno dello Stato per impedire l'abuso della libertà. 
Karl Popper, La lezione di questo secolo, 1992

È sbagliato e soprattutto pericoloso elogiare la libertà, dicendo agli uomini che andrà loro sicuramente bene solo se sono prima liberi. Come a uno vada nella vita è principalmente opera della fortuna o della grazia e, in parte relativamente piccola, è forse anche il risultato della capacità, della diligenza e di altre virtù. Ciò che si può dire della democrazia o della libertà è, nel migliore dei casi, che essa rende un po' più efficace l'effetto della nostra capacità personale sulla nostra prosperità.
Karl Popper, Tutta la vita è risolvere problemi, 1994

Le masse non domandano la libertà, domandano la sicurezza.
Giuseppe Prezzolini, Ideario, 1967

La libertà è quello che ti resta quando hai perso tutto.
Puff (Rhys Ifans), in Human nature, 2001

La libertà è il sogno. La schiavitù è la vita.
Charles Régismanset, Nuove contraddizioni, 1939

I difensori della libertà saranno sempre dei proscritti finché la masnada dei furfanti dominerà.
Maximilien de Robespierre, XVIII sec. (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Libertà è trascinare le proprie catene con leggerezza.
Guido Rojetti, L'amore è un terno (che ti lascia) secco, 2014

Diciamo che la libertà è qualcosa di vago. La sua assenza non lo è.
Rodrigo Rey Rosa, Racconti, 1986

La libertà implica il coraggio di affrontare l’imprevedibile. La dipendenza, la costrizione è invece molto più comoda e semplice, implica la mera esecuzione di qualche direttiva altrui o di un ordine dall'alto. La libertà ci rende «uomini». La dipendenza ci fa restare «animali». La libertà ci rende responsabili. La dipendenza ci rende schiavi. Senza la libertà non abbiamo niente. Non siamo niente.
Vasco Rossi, La versione di Vasco, 2011

La libertà ha senso se è comunque all'interno di un limite, sennò non è libertà: è caos.
ibidem

La libertà è una condizione nella quale un uomo può decidere in maniera autonoma i propri comportamenti e le proprie azioni. Questo comporta avere dei dubbi, fare delle scelte, fare anche degli errori e prendersi la responsabilità delle proprie azioni. Non è una condizione leggera o semplice da gestire. Spesso l’uomo preferisce essere diretto, comandato, obbligato da un’autorità superiore, perché questo lo solleva dal peso della responsabilità e dall’angoscia dei sensi di colpa, cioè dal dover fare i conti con la propria coscienza.
Vasco Rossi, La versione di Vasco, 2011

La libertà personale concorre a far diventare unico ogni individuo, a renderlo diverso da tutti gli altri. Anche questa è una situazione che spesso spaventa, che può creare molte incertezze e un forte senso di insicurezza. Al contrario, può essere molto più rassicurante far parte di un gruppo, di un branco, di una massa unita e compatta perché costituita tutta da membri tra loro simili e omologati a certi valori di riferimento condivisi.
Vasco Rossi, La versione di Vasco, 2011

«Libertà»! Una parola incommensurabile come il cielo, irraggiungibile da mano umana come un astro. Eppure creata dalla brama degli uomini, che hanno sempre e sempre di nuovo cercato di afferrarla, e intrisa del sangue vermiglio di milioni di morti.
Joseph Roth, Il profeta muto, 1929

La libertà non consiste tanto nel fare la propria volontà quanto nel non essere sottomessi a quella altrui; la libertà consiste, inoltre, nel non sottomettere la volontà altrui alla nostra.
Jean-Jacques Rousseau, Lettere scritte dalla montagna, 1764

La libertà dell'uomo consiste nel non fare mai ciò che non desidera fare.
Jean-Jacques Rousseau, Le fantasticherie del passeggiatore solitario, 1782 (incompiuto e postumo)

Se possiamo guadagnare la libertà, deve determinarlo la sorte; ma d'esser degni di essa, dobbiamo determinarlo noi: il peggior destino che ci può toccare è di averla senza meritarla.
John Ruskin, Queen of the Air, 1869

La libertà, in generale, può essere definita come l'assenza di ostacoli alla realizzazione dei desideri.
Bertrand Russell, Libertà e Governo, 1942

Soltanto pochi preferiscono la libertà: i più non cercano che padroni equi.
Sallustio, Historiae (Storie), 39 a.e.c.

Ogni libertà ha i suoi limiti, altrimenti vìola la libertà degli altri.
George Sand, Il cassetto del diavolo, 1853

Dover continuamente respirare per vivere è già una costrizione, un grave limite alla nostra libertà.
Giovanni Soriano, Maldetti, 2007

La libertà è solo nel regno dei sogni.
Friedrich Schiller, L'inizio del nuovo secolo, ca. 1801

Un uomo per il quale il desiderio di libertà significa qualcosa di diverso dalla voglia di sentirsi irresponsabile è già una persona notevole.
Arthur Schnitzler, Il libro dei motti e delle riflessioni, 1927

Libertà significa responsabilità. Questo è il motivo per cui la maggior parte degli uomini ne ha paura.
George Bernard Shaw, Uomo e superuomo, 1903

La libertà è una cosa ottima; ma non può cominciare se non dopo che la società ha pagato il suo debito alla Natura guadagnandosi da vivere. Fin che questo non è assicurato, non può esservi altra libertà che quella di vivere a spese degli altri; libertà, questa, molto apprezzata ai nostri giorni, tanto è vero che averla o non averla è ciò che distingue il signore dal volgo. Ma non è affatto salutare dal punto di vista del bene comune.
George Bernard Shaw, Il wagneriano perfetto, 1898

Io non ho niente da obiettare contro la libertà, ma ti auguro qualcosa di più della libertà: tu dovresti non solo essere libero da ciò che non vuoi, cioè esserne privo, ma anche avere ciò che vuoi. Dovresti essere non solo un «uomo libero», ma anche un «individuo proprietario».
Max Stirner, L'unico e la sua proprietà, 1844

Voi volete la libertà. Perché allora mercanteggiate per un po' di più o un po' di meno? La libertà può essere soltanto la libertà totale; un pezzetto di libertà non è la libertà.
Max Stirner, L'unico e la sua proprietà, 1844

Perché la libertà dei popoli è una «parola vana»? Perché i popoli non hanno potere alcuno!
Max Stirner, L'unico e la sua proprietà, 1844

Agognate la libertà? Stolti! Prendete il potere e la libertà verrà da sé!
ibidem

La libertà appartiene a chi se la prende.
Max Stirner, L'unico e la sua proprietà, 1844

La libertà è come l'aria: si vive nell'aria; se l'aria è viziata, si soffre; se l'aria è insufficiente, si soffoca; se l'aria manca si muore. 
Luigi Sturzo, Politica di questi anni. 1948-1949, 1955

Non ci può essere libertà se non c'è libertà economica.
Margaret Thatcher [2]

Chi cerca nella libertà altra cosa che la libertà stessa è fatto per servire.
Alexis de Tocqueville, L'Antico regime e la Rivoluzione, 1856

Le libertà sono tutte solidali. Non se ne offende una senza offenderle tutte.
Filippo Turati, Discorso parlamentare, 1923

Il primo sospiro dell’infanzia è per la libertà.
Luc de Clapiers de Vauvenargues, Riflessioni e massime, 1746

Dire idiozie oggi, quando tutti riflettono profondamente, rimane il solo mezzo per provare la propria libertà e indipendenza di pensiero.
Boris Vian (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Perché la libertà è così rara? Perché è il bene più importante. Perché è il bene più importante? Perché non è di questo mondo.
Voltaire, Quaderni, XVIII sec. (postumo, 1952)

La libertà quando comincia a mettere radici è una pianta di rapida crescita.
George Washington, Lettera a James Madison, 1788

Nessuno ha amore più grande di colui che sa rispettare la libertà dell'altro.
Simone Weil (attribuito)

La libertà è una droga come tutte le altre, troppa può essere molto pericolosa.
James Whale (Ian McKellen), in Demoni e dèi, 1998

La libertà non consiste nel fare ciò che ci piace, ma nell'avere il diritto di fare ciò che dobbiamo.
Karol Wojtyla (Papa Giovanni Paolo II), Celebrazione eucaristica, Baltimora, 1995

La libertà basta volerla.
Marguerite Yourcenar, intervista di Elisabetta Rasy, Dall'io all'eternità, su Panorama, 1982

Liberté, Égalité, Fraternité.
(Libertà, Uguaglianza, Fratellanza)
Motto nazionale della Repubblica Francese

Autori sconosciuti
  • Bisogna sempre avere il coraggio delle proprie idee e non temere le conseguenze, perché l'uomo è libero solo quando può esprimere il proprio pensiero senza piegarsi ai condizionamenti. (attribuito a Charlie Chaplin)
  • È facile considerare la libertà come garantita, quando nessuno ve l'ha mai tolta. (attribuito a M. Grundler).
  • Fare ciò che ami è libertà, amare ciò che fai è felicità.
  • I dubbi te li crea la libertà. (attribuito a Jim Morrison)
  • Il diritto di agitare il mio pugno finisce dove comincia il naso dell'altro. (attribuito erroneamente a Oliver Wendell Holmes Jr., John Stuart Mill e Abraham Lincoln)
  • Il genere più importante di libertà è di essere ciò che si è davvero. (attribuito a Jim Morrison)
  • La libertà è fare ciò che è bene, non ciò che piace.
  • La mia libertà finisce dove comincia quella degli altri.
  • Non fuggire in cerca di libertà quando la tua più grande prigione è dentro di te. (attribuito a Jim Morrison)
Non è la libertà che manca; mancano gli uomini liberi. (Leo Longanesi)
2. Libero
© Aforismario

Le persone credono di essere libere, ma sono solo libere di crederlo.
Anonimo (attribuito a Jim Morrison)

Chiamiamo libero colui che esiste per sé stesso e non per un altro.
Aristotele, Metafisica, IV sec. a.e.c.

Io non sono veramente libero se non quando tutti gli esseri umani che mi circondano, uomini e donne, sono ugualmente liberi.
Michail Bakunin, Dio e lo Stato, 1871/82

Si è liberi non quando si è senza costrizioni, che queste, in un modo o nell'altro, sono sempre presenti, ma quando non si percepiscono queste costrizioni come tali. In altre parole, si è liberi quando ci si sente liberi, quando la necessità coincide con il nostro volere.
Vannuccio Barbaro, Scartafacci (postumo, 2012)

Per essere liberi, basta accontentarsi di essere infelici e da soli.
Aldo Busi, Manuale del perfetto Papà, 2001

Al volgo non interessa essere libero, ma credersi tale. Ciò che mutila la sua libertà non lo preoccupa, se nessuno glielo dice.
Nicolás Gómez Dávila, In margine a un testo implicito, 1977/92

Quanto più l'uomo crede di essere libero, tanto più facile è indottrinarlo.
ibidem

L'illusione di essere liberi cresce con la nostra sottomissione al mondo. Chi è schiavo di tutto quanto lo circonda proclama la sua autonomia.
Nicolás Gómez Dávila, Tra poche parole, 1977/92

La libertà, nella sua più alta espressione consiste nel dare tutto e nel servire gli altri. L'uomo capace di questo, capace d'essere padrone di sé sino a tal punto, è libero come nessun altro.
Fëdor Dostoevskij, La soluzione russa del problema, 1877

Nel mondo attuale per libertà s'intende licenza, mentre la vera libertà consiste in un calmo dominio di sé stessi. La licenza conduce soltanto alla schiavitù.
ibidem

Finché un uomo pensa, è libero.
Ralph Waldo Emerson, Condotta di vita, 1860

Nessuno è libero se non è padrone di sé stesso.
Epitteto, Frammenti, II sec.

Sono quello che posso liberamente volere.
Erik Erikson, Gioventù e crisi di identità, 1968

L'uomo libero non si chiede mai cosa può fare il suo Paese per lui né cosa lui può fare per il Paese.
Milton Friedman, Capitalismo e libertà, 1962

Si è veramente liberi solo quando si ha il coraggio di dire le cose di cui ci si vergogna.
Roberto Gervaso, Il grillo parlante, 1983

L'italiano non si sente mai così libero come quando abusa della propria libertà.
Roberto Gervaso, La volpe e l'uva, 1989

Sarete davvero liberi non quando i vostri giorni saranno privi di affanni e le vostre notti saranno senza carenze e dolore, Ma, piuttosto, quando queste cose cingeranno la vostra vita e tuttavia voi vi leverete al di sopra nudi e senza vincoli.
Kahlil Gibran, Il profeta, 1923

Nessuno è più schiavo di colui che si considera libero senza esserlo.
Johann Wolfgang Goethe, Le affinità elettive, 1809

Basta che uno si dichiari libero, e subito avverte la costrizione. Se osa riconoscere la costrizione, ecco che si sente libero.
Johann Wolfgang Goethe, Le affinità elettive, 1809

L'uomo non è libero nemmeno in sogno e anche l'immobilità della pietra non è libertà, perché la pietra dura fino a quando il tempo non la riduce in polvere.
Maksim Gorkij, Racconto di un amore non corrisposto, 1922/24

Per rimanere liberi bisogna, a un bel momento, prendere senza esitare la via della prigione.
Giovannino Guareschi, No, niente appello, su Candido, 1954

Spesso è più sicuro essere in catene che liberi.
Franz Kafka, Il processo, 1925

Essere liberi significa possedere se stessi.
Henri Lacordaire, Opere, 1872 (postumo)

Tanto libero da sdegnare la libertà.
Alessandro Morandotti, Minime, 1979/80

Liberare sé stessi è una cosa, rivendicare il possesso di quel sé liberato è un altra.
Toni Morrison (Chloe Anthony Wofford), Amatissima, 1987

È libero l’uomo che lascia a tutti gli altri uomini la libertà e sarà libera la società che vivrà nell'uguaglianza del cameratismo e nella libertà.
Erich Mühsam (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Libero da che cosa? Che importa questo a Zarathustra? Ma il tuo occhio deve limpidamente annunciarmi: libero per che cosa?
Friedrich Nietzsche, Così parlò Zarathustra, 1883/85

Questo è il lato negativo della libertà: quando sei completamente libero, sei anche completamente solo.
Lauren Oliver, Chaos, 2012

Prima sii libero, poi chiedi la libertà.
Fernando Pessoa, La divina irrealtà delle cose, 2003 (postumo)

Noi amiamo le catene [...]. Guai se non ci fossero. Saremmo liberi. Ma gli uomini vogliono una sola libertà, quella di non scegliere.
Giuseppe Pontiggia, La grande sera, 1989

L'uomo davvero libero è colui che sa rifiutare un invito a cena senza fornire pretesti.
Jules Renard, Diario, 1887/1910 (postumo, 1925-27)

Occorre che l'uomo libero si prenda ogni tanto la libertà di essere schiavo.
ibidem

L'uomo è nato libero, e dappertutto è in catene.
Jean-Jacques Rousseau, Il contratto sociale, 1762

L'uomo è condannato ad essere libero.
Jean-Paul Sartre, L'essere e il nulla, 1943

L'importante non è ciò che hanno fatto di noi, ma ciò che facciamo noi stessi di ciò che hanno fatto di noi.
Jean-Paul Sartre, San Genet, commediante e martire, 1952

Chi non ama la solitudine, non ama neppure la libertà, poiché soltanto quando si è soli si è liberi.
Arthur Schopenhauer, Parerga e paralipomena, 1851

L'uomo che pensa con la propria testa e conserva il suo cuore incorrotto è libero. L'uomo che lotta per ciò che egli ritiene giusto, è libero. Per contro si può vivere nel paese più democratico della terra, ma se si è interiormente pigri, ottusi, servili, non si è liberi; malgrado l'assenza di ogni coercizione violenta, si è schiavi. Questo è il male, non bisogna implorare la propria libertà dagli altri. La libertà bisogna prendersela, ognuno la porzione che può.
Ignazio Silone, Vino e pane, 1955

La libertà non è una cosa che si possa ricevere in regalo.
ibidem

La libertà [...] è la possibilità di dubitare, la possibilità di sbagliare, la possibilità di cercare, di esperimentare, di dire no a una qualsiasi autorità, letteraria artistica filosofica religiosa sociale, e anche politica.
Ignazio Silone, Uscita di sicurezza, 1965

Interiormente si può essere liberi nonostante la condizione di schiavitù.
Max Stirner, L'unico e la sua proprietà, 1844

Non si diventa completamente liberi solo evitando di essere schiavi; occorre anche evitare di diventare padroni.
Nassim Nicholas Taleb, Il letto di Procuste, 2010

Ci si crede liberi, perché si è, nell'esistenza, come un pallone nell'aria, indipendente in apparenza in mezzo alla tempesta che non si sente, ma portati via da lei senza resistenza possibile. 
Maxence Van der Meersch, Perché non sanno quello che fanno, 1933

Un uomo è libero nel momento in cui desidera esserlo.
Voltaire, Bruto, 1730

Mai siamo meno liberi di quando cerchiamo di agire.
Oscar Wilde, Il critico come artista, 1889

Non si è liberi finché si desidera, si vuole, si teme, forse finché si vive.
Marguerite Yourcenar, L'opera al nero, 1968

Pochissimi sanno essere liberi e pochissimi cosa vuol dire esserlo.
Marguerite Yourcenar (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

La libertà è come l’aria: ci si accorge di quanto vale
quando comincia a mancare. (Piero Calamandrei)
3. Liberazione
© Aforismario

La liberazione interiore è l'unica cosa per cui valga la pena di morire, l'unica per cui valga la pena di vivere.
Anonimo (attribuito a Jim Morrison)

Ogni rivolta è nostalgia d’innocenza e anelito all'essere. Ma la nostalgia prende un giorno le armi e si assume la colpevolezza totale, cioè l’omicidio e la violenza. Le rivolte servili, le rivoluzioni regicide e quelle del ventesimo secolo hanno così accettato, consciamente, una colpevolezza sempre maggiore via via che si proponevano d’instaurare una liberazione sempre più totale.
Albert Camus, L'uomo in rivolta, 1951

Una delle direzioni della rivolta, in quanto, accelerandosi il suo moto, sempre meno essa sopporta dei limiti, è la liberazione del mondo intero.
Albert Camus, L'uomo in rivolta, 1951

Si dice che per molti la morte viene come una liberazione, ed è difficile trovare un uomo che qualche volta non se la sia augurata.
Elias Canetti, La provincia dell'uomo, 1973

La liberazione, se realmente ci sta a cuore, deve procedere da noi stessi: a nulla serve cercarla altrove, in un sistema già fatto o in qualche dottrina orientale.
Emil Cioran, La tentazione di esistere, 1956

L'uomo sconta l'ebbrezza della liberazione con il tedio della libertà.
Nicolás Gómez Dávila, In margine a un testo implicito, 1977/92

La liberazione non è la libertà; si esce dal carcere, ma non dalla condanna.
Victor Hugo, I miserabili, 1862

La gente è terrorizzata dall'idea di essere liberata. Si aggrappa alle proprie catene. Si oppone a chiunque tenti di distruggere quelle catene. È la sua sicurezza.
Jim Morrison, cit. in Francesco Guadalupi, Light my fire, 2008

L’arte consiste nel far sentire agli altri quello che sentiamo, nel liberarli da loro stessi, proponendo loro la nostra personalità come liberazione speciale.
Fernando Pessoa, Il libro dell'inquietudine, 1982 (postumo)

Possiamo sperare soltanto nel progresso. È dal progresso, infatti, che possiamo augurarci la liberazione dell’umanità da sé stessa prima della sua troppo lontana estinzione naturale.
Giovanni Soriano, Malomondo, 2013

C'è una cosa che in prigione s'impara: mai pensare al momento della liberazione, altrimenti c'è da spaccarsi la testa nel muro. Pensare all'oggi, al domani, tutt'al più alla partita di calcio del sabato; ma mai più in là. Prendere il giorno come viene. 
John Steinbeck, Furore, 1939

Anarchia significa liberazione della mente umana dal dominio della religione; liberazione del corpo umano dal dominio della proprietà; liberazione dalle catene e dalle restrizioni del governo. Significa ordine sociale basato sulla libera associazione di individui. 
Jackson "Jax" Teller (Charlie Hunnam), in Sons of Anarchy, 2008/...

Togliere le catene agli schiavi è facile, ma liberarli è difficile.
Anacleto Verrecchia, Rapsodia viennese, 2003

Tra le molte affermazioni folli di Rousseau, una delle più folli, e più famose, è la seguente: "L'uomo nasce libero, e tuttavia è pur sempre in catene." Questa frase altisonante offusca la natura della libertà poiché se la libertà consiste nell'essere in grado di compiere le proprie scelte in uno stato di non coercizione, allora I'uomo nasce in catene, e la sfida della vita è liberarsi da esse.
Thomas Szasz, Disumanizzazione dell’uomo, 1970

Proverbi sulla Libertà
  • Chi combatte per la libertà ha venti mani e venti cuori.
  • Chi di libertà è privo ha in odio d’esser vivo.
  • Chi si trova in libertà ha gran bene e non lo sa.
  • La libertà costa come la vita.
  • "  " non si vende al mercato.
  • "  " non c’è oro che la paghi.
  • "  " del povero è mendicare in pace.
  • "  " e sanità valgon più d’una città.
  • Liberté, égalité, fraternité: spogliatevi voi e vestite me.
  • Meglio un’oncia di libertà che dieci libbre d’oro.
  • Per chi vuol esser libero, non c'è catena che tenga.
  • Quando la libertà non sa difendere se stessa, poco vale.
Nessuno è più schiavo di colui
che si considera libero senza esserlo. (Johann Wolfgang Goethe)
4. Liberalismo
© Aforismario

Il liberalismo teme la tirannia della maggioranza così come teme la tirannia dello Stato, dal momento che esso aspira alle libertà dell'individuo.
Raymond Aron, Studi politici, 1972

L'ordine liberale lascia a ciascuno il compito di trovare, nella libertà, il senso della propria vita.
Raymond Aron, Studi politici, 1972

Non vi è nulla di più tirannico di un governo che pretende di essere paterno.
Napoleone Bonaparte, Aforismi e pensieri politici, morali e filosofici, XIX sec.

I partiti liberali fanno promesse da partiti popolari e agiscono da partiti borghesi.
Nicolás Gómez Dávila, In margine a un testo implicito, 1977/92

Il peccato originale del liberalismo è attribuire a ciascun individuo tutti gli attributi passibili di appartenere all'uomo.
Nicolás Gómez Dávila, In margine a un testo implicito, 1977/92

Il liberalismo prima che una questione di più o di meno in politica, è un'idea radicale della vita: è credere che ogni essere umano debba essere libero di soddisfare la propria individualità e il proprio destino intrasferibile.
José Ortega y Gasset, Lo spettatore, 1916/34

Entriamo in un'epoca nella quale il liberalismo diventerà la virtù più sospetta e la meno praticabile.
André Gide, Diario, 1887/1950

Nessuno mi può costringere a essere felice a suo modo (come cioè egli si immagina il benessere degli altri uomini), ma ognuno può ricercare la sua felicità per la via che a lui sembra buona, purché non rechi pregiudizio alla libertà degli altri di tendere allo stesso scopo, in guisa che la sua libertà possa coesistere con la libertà di ogni altro secondo una possibile legge universale (cioè non leda questo diritto degli altri).
Immanuel Kant, Sopra il detto comune: "Questo può essere giusto in teoria, ma non vale per la pratica", 1793

Il liberalismo mesce la rigovernatura come acqua di vita.
Karl Kraus, Detti e contraddetti, 1909

Nel sistema economico liberale si produce di più che in quello socialista. Il surplus non favorisce solo i proprietari. Ecco quindi che, secondo il liberalismo, combattere gli errori del socialismo non è affatto interesse esclusivo dei ricchi.
Ludwig von Mises, Socialismo, 1922

I governi diventano liberali solo quando vi sono costretti dai cittadini.
Ludwig von Mises, Lo stato onnipotente, 1944

Non esistono liberali sinceri. Del resto, non esistono i liberali.
Fernando Pessoa, Il libro dell'inquietudine, 1982 (postumo)

Il liberalismo si fonda sul dualismo di fatti e standard nel senso che crede nella ricerca di standard sempre migliori, specialmente nel campo della politica e della legislazione.
Karl Popper, La società aperta e i suoi nemici, 1945

Liberalismo e intervento statale non sono tra loro in antitesi. Al contrario, qualsiasi genere di libertà è chiaramente impossibile se non è garantito dallo Stato.
Karl Popper, La società aperta e i suoi nemici, 1945

I principi del liberalismo concernono la valutazione, e se necessario la modificazione e il cambiamento delle istituzioni esistenti, piuttosto che la loro sostituzione. In altre parole, il liberalismo crede nell'evoluzione piuttosto che nella rivoluzione (a meno che non si sia posti di fronte a una tirannide).
Karl Popper, Congetture e confutazioni, 1963

La libertà di pensiero e la libera discussione sono valori fondamentali del liberalismo che non hanno certo bisogno di ulteriori giustificazioni. Ciò nondimeno, essi sono suscettibili anche di una giustificazione pragmatica, in base al ruolo che svolgono nella ricerca della verità.
Karl Popper, Congetture e confutazioni, 1963

5. Liberismo
© Aforismario

La libertà di commercio non è un principio, è un espediente.
Benjamin Disraeli, Discorso, 1843

Chiedersi se il liberismo ha ragione di esserci è come chiedersi se ha ragione di esserci la libertà.
Sergio Ricossa, su Il Giornale, 2006

L'economia politica liberale è stata uno dei migliori esempi di utopia che si possa citare. Ci si era immaginati una società dove tutto sarebbe stato ricondotto a tipi commerciali, sotto la legge della più perfetta concorrenza; oggi ci si rende conto che questa società ideale sarebbe tanto difficile a realizzarsi quanto quella di Platone.
Georges Sorel, Riflessioni sulla violenza, 1908

Note
  1. Habere, non haberi: Possedere, non essere posseduti. Una prima formulazione di questo aforisma è attribuita da Diogene Laerzio ad Aristippo.(cfr. cit. di Gabriele D'Annunzio)
  2. Fonte della citazione sconosciuta; se la conosci, segnalala ad Aforismario.
  3. Vedi anche aforismi, frasi e citazioni su: Libertà di pensiero, di stampa e di parola

Nessun commento: