Jim Morrison - Aforismi, frasi e citazioni

Raccolta di aforismi e frasi celebri di Jim Morrison (Melbourne 1943 - Parigi 1971), cantautore e poeta statunitense, soprannominato il Re Lucertola. Le seguenti citazioni di Jim Morrison sono tratte sia da interviste, appunti e poesie, sia dai testi delle canzoni dei The Doors; quest'ultime sono riportate con testo originale inglese e traduzione in italiano. "Se la mia poesia cerca di arrivare a qualcosa, è liberare la gente dai modi limitati in cui vede e sente".
Su Aforismario trovi anche una raccolta di frasi attribuite erroneamente a Jim Morrison che circolano su internet.  [Il link è in fondo alla pagina].
Jim Morrison
Light my fire
Selezione Aforismario

È in questo che consiste il vero amore: lasciare che una persona sia ciò che davvero è. La maggior parte delle persone ti amano per quello che pretendono tu sia.

L'amore è soltanto una delle manciate di espedienti che abbiamo a disposizione per evitare il vuoto.

Viviamo in una società malata e parte della malattia consiste nell'inconsapevolezza di essere malati.

La società, i genitori, tutti ti impediscono di conservare la libertà con cui sei nato. Basta guardarsi attorno per scoprire che tutti hanno distrutto la propria autentica natura sensibile.

Le persone sono molto abituate alla propria immagine, crescono attaccate alle proprie maschere, amano le proprie catene, si dimenticano chi sono in realtà, e se cerchi di ricordarglielo loro ti odiano.

La vera poesia non dice niente, elenca solo delle possibilità, apre tutte le porte. E voi potete passare per quella che preferite.

La logica estensione dell'ego è Dio.

Il dolore è l'elemento che può ancora risvegliarci. La gente tenta di nascondere la propria sofferenza, ma è un errore grave.

Ognuno dovrebbe rivendicare il diritto di esibire il proprio dolore.

La gente è terrorizzata dall'idea di essere liberata. Si aggrappa alle proprie catene. Si oppone a chiunque tenti di distruggere quelle catene. È la sua sicurezza.

La suprema arte è la poesia, poiché ciò che ci definisce come esseri umani è il linguaggio.

Ogni forma d'arte è essenzialmente energia intercettata. 

In un concerto rock, come nella vita, non dovrebbero esserci regole o limitazioni. Dovrebbe essere possibile tutto. 

Noi siamo abituati a scendere a patti con la realtà per acquistare un ruolo. Svendiamo i nostri sensi per trovare un gesto. Rinunciamo alla capacità di sentire e in cambio otteniamo una maschera.

Non potrà esserci nessuna rivoluzione di massa finché non vi sarà una rivoluzione personale, a livello individuale. 

La libertà esteriore – la rivolta fisica – è un modo per conquistare la libertà interiore. 

La politica è la ricerca del potere privato da parte di certi individui. Possono mascherarla in termini ideologici o con qualche stronzata romantica o filosofica quanto vogliono, ma si tratta essenzialmente di una ricerca privata di potere.

La rivoluzione deve essere permanente.

La sessualità viene riempita di menzogne. Il corpo cerca di dire la verità ma siamo talmente soffocati dalle regole che non riusciamo ad ascoltarlo.

Bisogna amare qualsiasi cosa che sia una violenta reazione contro le norme.

La nostra società assegna un valore supremo all'autocontrollo, al nascondere ciò che si sente. Si sbeffeggiano le culture primitive e si è orgogliosi della propria, che impone la soppressione di istinti e impulsi naturali.

Se si rifiuta il proprio corpo, esso diventa la propria prigione.

Per andare oltre i limiti del corpo, ci si deve immergere in esso.

Non sempre la violenza è sinonimo di malvagità. Ciò che è malvagio è l'infatuazione per la violenza.

Chiunque controlla i media, controlla le menti.

Contano solo i punti massimi e i punti minimi. Tutto ciò che sta nel mezzo è inutile.

I giovani adorano ciò che è stato da sempre celebrato: la gioia di vivere, la scoperta di se stessi, la libertà.

Le persone provano un senso di impotenza e vulnerabilità di fronte alla realtà. Non hanno nessun controllo effettivo su ciò che accade o sulle proprie vite. Anzi, sono loro stesse a essere controllate. Non riescono ad andare oltre il proprio televisore.

La malattia della cultura del XX secolo è l'incapacità di percepire la realtà. Le masse si raccolgono davanti alla televisione a guardare teleromanzi, film, idoli rock, e vivono selvagge emozioni attraverso questi simboli; ma nelle loro vite quotidiane sono emotivamente morte.

Da qualche parte ci deve essere una legge non scritta che dice: «Non lasciare che i tuoi figli diventino ciò che sono. Spezzagli lo spirito, prima che diventino adulti».

Confida a te stesso i tuoi terrori più profondi: dopo di ciò, la paura non avrà più potere, la paura della libertà si assottiglierà fino a scomparire, e tu sarai libero.

Tempesta elettrica
Selezione Aforismario

Le droghe sono una scommessa con la mente.

Ciascun giorno è farsi un giro nella storia.

Un attributo dell'ignoranza, l'autoinganno, potrebbe essere necessario al poeta per sopravvivere.

Ogni cosa mente. 

La speranza è soltanto una parola.

La realtà è ciò che ci hanno nascosto per tanto tempo. Nascita sesso morte. Siamo vivi quando ridiamo.

Nessuno ha mai progettato di essere.

Come possiamo odiare o amare o giudicare in un mondo che è un mare di atomi sciamanti.

Il tempo non esiste. Non c'è nessun tempo. Il tempo è una piantagione rettilinea.

L'amore non ti salva dal tuo destino.

Perdona a me Padre poiché io so quello che faccio.

La musica è la tua unica amica fino alla fine.
Music is your only friend until the end (Jim Morrison - The Doors)
The Doors
Versi dalle canzoni

Non muoverti troppo in fretta / Se vuoi che il tuo amore duri.
Don't move too fast / And you want your love to last. 
Take it as it comes

La gente è strana quando sei uno straniero / Le facce appaiono minacciose quando sei solo / Le donne sembrano perfide quando sei indesiderato / Le strade sono impervie quando sei giù.
People are strange when you're a stranger / Faces look ugly when you're alone / Women seem wicked when you're unwanted / Streets are uneven when you're down. 
People are strange

La musica è la tua amica speciale / Danza sul fuoco come essa vuole / La musica è la tua unica amica / fino alla fine.
The music is your special friend / Dance on fire as it intends / Music is your only friend / Until the end.
When the music's over

Prima di sprofondare / nel grande sonno / voglio ascoltare / l'urlo della farfalla.
Before I sink / Into the big sleep / I want to hear / I want to hear / The scream of the butterfly. 
When the music's over

Ci sono quattro modi per cavarsela / uno è dormire e l'altro è viaggiare / uno è vagare su per le colline / l'altro è amare il tuo prossimo fin quando non rincasa sua moglie.
There's only four ways to get unraveled / One is to sleep and the other is travel / One is a bandit up in the hills / One is to love your neighbor 'till / His wife gets home.
The soft parade

Il futuro è incerto, e la fine è sempre vicina.
The future's uncertain, and the end is always near. 
Roadhouse blues

Nessuno uscirà vivo di qui.
No one here gets out alive. 
Five to one

Questa è la fine, meravigliosa amica / Questa è la fine, mia unica amica, la fine / Fa male lasciarti libera, / ma non mi seguiresti mai / La fine delle risate e delle dolci bugie / La fine delle notti in cui abbiamo cercato di morire.
This is the end, beautiful friend / This is the end, my only friend, the end / It hurts to set you free / But you'll never follow me / The end of laughter and soft lies / The end of night we tried to die. 
The end

Libro di Jim Morrison consigliato
Light my fire
Versi poetici e dichiarazioni di guerra di Jim Morrison
A cura di Francesco Guadalupi 
Editore Aliberti, 2008 

Cantante, poeta maledetto, film-maker, sciamano del rock, Dioniso incarnato, angelo in pelle di serpente, martire di una generazione ribelle, Jim Morrison ha rappresentato la protesta contro i valori borghesi e l'America imperialista alla fine degli anni Sessanta. La sua parabola artistica è stato fuoco che bruciava le convenzioni e la sua improvvisa morte ha fatto di lui una delle icone immortali di ogni generazione. Questo libro raccoglie la prima autobiografia per citazioni di Jim Morrison. Fra canzoni, dichiarazioni alla stampa, versi delle poesie e delle canzoni, qui c'è tutto quello che Re Lucertola ha detto e scritto.

Note
Vedi anche: Frasi attribuite a Jim Morrison

Nessun commento: