2016-01-09

Aquiloni - Le più belle frasi sui "cervi volanti"

Raccolta dei migliori aforismi e delle frasi più belle sugli aquiloni. L'aquilone (detto anche "cervo volante") è tra le più semplici macchine volanti. È costituito da una o più superfici portanti, vincolate a terra mediante un cavo, che si sostiene in aria per azione del vento, oppure per azione del vento relativo dovuto al trascinamento. L'Aquilone vola quindi sempre controvento, mantenendosi in equilibrio tra la forza aerodinamica, la forza peso e la reazione di vincolo del cavo. Sebbene non ci siano prove storiche definitive, sembra ormai evidente che gli aquiloni siano stati inventati circa 2800 anni fa in Cina, paese dove erano disponibili i materiali più adatti alla loro costruzione: il tessuto di seta per la velatura, i fili di seta intrecciata per i fili di ritenuta, il legno di bambù elastico e resistente per il telaio. (Wikipedia).
Fonti medievali cinesi riportano l’uso degli aquiloni per la misura delle distanze, per la verifica della velocità del vento, per il sollevamento umano, per le segnalazioni e le comunicazioni durante le operazioni militari. In Oriente gli aquiloni hanno un significato religioso, mistico e teatrale. Si utilizzano per celebrare la felicità, una nascita, una vittoria, ecc. Per esempio, in Giappone, il quinto giorno del quinto mese, si levano dei grandi aquiloni a forma di carpa per festeggiare la nascita dei figli. Il pesce, che risale la corrente del fiume, è simbolo del bambino che diventa uomo superando mille difficoltà. In Corea, invece, si usa scrivere sull'aquilone il nome e la data di nascita del bambino poi lo si alza in cielo e, raggiunta una certa altezza, si taglia il filo, affinché il vento lo porti il più lontano possibile. Gli spiriti cattivi seguiranno l'aquilone e libereranno il fanciullo da qualsiasi tormento. (Rossella Guerra e Giuseppe Ferlenga, Il grande libro degli aquiloni, Giunti Demetra, 2002).
L'immaginazione è l'aquilone che si può far volare più alto. (Lauren Bacall)
Aquilone
© Aforismario

Libra il tuo sogno nello spazio come un aquilone, senza sapere cosa ti porterà: una nuova vita, un nuovo amico, un nuovo amore o un nuovo paese.
Anonimo (attribuito ad Anaïs Nin)

Non aver paura delle difficoltà che incontri; ricorda che l'aquilone si alza sempre con il vento contrario, mai con quello a favore.
Anonimo

L'immaginazione è l'aquilone che si può far volare più alto.
Lauren Bacall, Lauren Bacall by Myself, 1978 [1]

I figli sono come gli aquiloni. Arriva il giorno in cui si innalzano e tu devi insegnare loro a volare, tenendoli con quel filo esile che si dipana dalle tue mani. Possono cadere a terra più volte e tu dovrai ripararli e innalzarli ancora nel vento. Ti chiederanno sempre più spago e per ogni metro che si dipanerà dalle tue mani, il tuo cuore si riempirà di gioia e di tristezza. Via via che l'aquilone si allontanerà, avvertirai che il filo che ti unisce a lui prima o poi si spezzerà e lo vedrai volare libero e solo nel cielo della vita. In quel momento ti renderai conto di aver assolto il tuo compito di genitore e ti augurerai che il vento sia sempre propizio.
Romano Battaglia, Un cuore pulito, 2001

Ognuno di noi ha le proprie paure sulle quali costruisce un modo sbagliato di vedere la vita. In un mondo dove spesso veniamo tenuti in considerazione soltanto per il ruolo che occupiamo e non per quello che realmente siamo, è difficile riprendere il filo dell'aquilone che ci è sfuggito dalle mani per il troppo vento. Dovremo assistere impotenti alla sua inevitabile caduta. Con la pazienza è possibile rattopparlo e riportarlo in volo, ma occorre una volontà più forte del vento che l'ha fatto cadere.
Romano Battaglia, Incanto, 2008

Credo che un uomo non smetta mai di essere bambino e seguiti a far volare gli aquiloni per tutta la vita. Tutto in noi rimane allo stato latente.
Romano Battaglia, Foglie, 2009

Siamo come aquiloni colorati che si spingono sempre più in alto vicino al cielo. Spesso, però, il filo si rompe e l’aquilone cade fra i rovi. Bisogna cercare di rimetterlo assieme e farlo volare ancora. È questa la lotta che dobbiamo portare a termine.
Romano Battaglia, Fra le braccia del vento, 2012

Una bambina ricchissima corre lungo un prato, tirandosi dietro un lungo filo cui è attaccato un jet.
Romano Bertola, Le caramelle del diavolo, 1991

Si parlava di poeti come modelli di vita, come miti, come piedi di porco per scardinare la mediocrità della vita di tutti i giorni e andare a far volare l’aquilone nel prato che c’era dall'altra parte.
Enrico Brizzi, Jack Frusciante è uscito dal gruppo, 1994

Vorrei dedicare una mattina di questa mia vecchiezza a sperimentare i giochi che non giocai da ragazzo: far volare un aquilone, soffiare bolle di sapone da una finestra...
Gesualdo Bufalino, Il malpensante, 1987

Un aquilone una volta a terra non è niente, tienilo alto!
Aldo Busi, La camicia di Hanta, 2003

Che la voglia di vivere / non ti possa mancare / la santa voglia di vivere / ti faccia sempre sognare / e ti porti molto più in alto / più in alto del tuo aquilone.
Luca Carboni, Voglia di vivere, 1987

Fa' che la voglia di vivere / non ti possa mancare / la santa voglia di vivere / ti faccia sempre lottare / e ti porti molto più in alto / più in alto degli aquiloni.
Luca Carboni, Voglia di vivere, 1987

Siamo aquiloni appesi a un filo, temiamo i colpi del vento, ma guardiamo felici il cielo!
Rosalia Colella, 588 riflessioni ed aforismi di Rosy, 2013
Non aver paura delle difficoltà che incontri; ricorda che l'aquilone
si alza sempre con il vento contrario, mai con quello a favore.
Il mio sogno è come quegli aquiloni che costruivo con papà quando ero piccolo. Mesi di preparazione e poi non volavano mai. Solo una volta un aquilone rosso e bianco aveva preso il volo, ma il vento tirava così forte che il filo mi tagliava la mano e lo avevo lasciato fuggire via per il dolore.
Alessandro D'Avenia, Bianca come il latte, rossa come il sangue, 2010

Gli uomini sono come gli aquiloni, tanto più gli si dà corda, tanto più li si tiene.
Alexandre Dumas (figlio), Francillon, 1887

Ero fatta per essere aquilone. / Ne sono certa, dentro di me ci sono nuvole e cielo. / E vento, a volte gelido e tagliente, altre dolce, come alito caldo.
Odysseas Elytīs, XX sec. (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

L'arte è sempre il risultato di una costrizione. Credere che si levi tanto più alta quanto più è libera equivale a credere che ciò che trattiene l'aquilone dal salire sia la corda.
André Gide, Nuovi pretesti, 1911

Si possono scrivere sopra un aquilone tutti i nostri desideri e poi farlo volare; quando è bello alto si taglia la corda e le nostre preghiere le ascolta il cielo.
Alessandro Gigli, Nanni degli aquiloni, 2011

Andai a fare una passeggiata intorno al lago Spreckels. Il sole scintillava sull'acqua dove dozzine di barche in miniatura navigavano sospinte da una brezza frizzante. In cielo due aquiloni rossi con lunghe code azzurre volavano sopra i mulini a vento, fianco a fianco, come occhi che osservassero dall'alto San Francisco, la mia città d'adozione. Improvvisamente sentii la voce di Hassan che mi sussurrava: Per te qualsiasi cosa. Hassan, il cacciatore di aquiloni.
Khaled Hosseini, Il cacciatore di aquiloni, 2003

È una questione di punti di vista: come gli aquiloni, che pensano che la terra sia attaccata al filo.
Enzo Iacchetti (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Una donna è come un aquilone. Nonostante i suoi bei colori e le sue armoniose oscillazioni nel cielo, l'aquilone è attaccato a un filo che è nelle mani di qualcun altro.
Lao She, Quattro generazioni sotto lo stesso tetto, 1944/50

La produzione creativa dei bambini è paragonabile ad un aquilone, leggero, capace di far sognare, di volare verso la perfezione, ma delicato e facilmente distruggibile.
Gerardo Leo, Gianni Rodari, maestro di creatività, 2003

Bambino, se trovi l'aquilone della tua fantasia / legalo con l'intelligenza del cuore.
Alda Merini, Bambino, XX sec. [2]

Ho imparato a sognare quando iniziai a scoprire che ogni sogno ti porta più in là, / cavalcando aquiloni, oltre muri e confini ho imparato a sognare da là.
Negrita, Ho imparato a sognare, 1997

Un ragazzo solo è un aquilone / se si stacca dal filo lo portano i venti.
Nek, Uomo con te, 1993

Poiché ci sono mani / che mi tengono avvinto alla terra, / posso arrampicarmi sulle scale celesti. / Sempre, quando volto scuotendo / la mia spalla contro il vento, / io sono risucchiato più profondamente / pezzo per pezzo / nel grembo del cielo.
Makoto Ōoka, XX sec. [2]

L’azzurro di certe giornate in cui il cielo ti fa venir voglia di diventare aquilone.
Ferzan Ozpetek, Rosso Istanbul, 2013

Se un uomo non è capace di far volare un aquilone non riesce nemmeno a far felice una donna.
Ferzan Ozpetek, Rosso Istanbul, 2013
Siamo aquiloni appesi a un filo, temiamo i colpi del vento, ma guardiamo felici il cielo!
(Rosalia Colella)
Si respira una dolce aria che scioglie / le dure zolle, e visita le chiese / di campagna, ch'erbose hanno le soglie: / un'aria d'altro luogo e d'altro mese / e d'altra vita: un'aria celestina / che regga molte bianche ali sospese... / sì, gli aquiloni!
Giovanni Pascoli, L’Aquilone, Primi poemetti, 1904/07

Ognuno manda da una balza / la sua cometa per il ciel turchino. / Ed ecco ondeggia, pencola, urta, sbalza, / risale, prende il vento; ecco pian piano / tra un lungo dei fanciulli urlo s’inalza. / S’inalza; e ruba il filo dalla mano, / come un fiore che fugga su lo stelo / esile, e vada a rifiorir lontano. S’inalza; e i piedi trepidi e l’anelo / petto del bimbo e l’avida pupilla / e il viso e il cuore, porta tutto in cielo.
Giovanni Pascoli, L’Aquilone, Primi poemetti, 1904/07

Il vero coraggio è come un aquilone: il vento contrario lo solleva più in alto.
John Petit-Senn [2]

Ai piedi della montagna, dove non ci sono nespoli ma meli, è possibile spiare oltre il fogliame il volo delle nuvole e degli aquiloni. I bambini corrono sul prato guardandosi indietro per vedere se l’aquilone prende il vento e capitombolano rovinosamente. Vecchi signori si divertono fingendo di divertire i nipotini. L’aquilone è allegro quando ostenta i suoi colori e freme nell'aria con impazienza. Un tempo erano di carta velina, con un’armatura di canne, quasi tutti a forma di rombo, più simili a un pesce piatto che a un alato. Erano più difficili da maneggiare, c’era uno squilibrio e una contesa tra il peso dell’armatura e la fragilità della carta. Ora sono imbruttiti ma funzionali come detta il progresso.
Luigi Pintor, Il nespolo, 2001

Non voglio di più che arrendermi a questa nostalgia / e stare appeso ad un filo come un aquilone.
Francesco Renga, Da lontano, 2010

Ti si è rotto l'aquilone? Lo spago tienilo.
Ghiànnis Ritsos, XX sec., cit. in Erri De Luca, Alzaia, 1977

Lo sai che si potrebbe stare per dei mesi / appesi ad un aquilone, / guardando il cielo che si muove / ed il sole che muore.
Vasco Rossi, L'aquilone, 2011

È come far volare un aquilone: all'inizio bisogna correre forte tenendolo ben stretto nella mano, in alto tanto quanto il nostro braccio ci consente, finché l'aria non comincia a sollevarlo. Solo adesso puoi mollare la presa, ma è importante continuare a correre mantenendo il filo corto. Questo è il momento più difficile e faticoso ed è quello determinante per la riuscita del volo. Quando l'aquilone ha preso quota lo si affida alla forza del vento perché lo sostenga. Ora non è più necessario correre con lui. Bisogna solo allungare il filo piano piano, controllando sempre che non perda quota. L'aquilone andrà sempre più in alto e, col naso all'insù, lo si potrà ammirare austero, luccicante al sole. Un filo invisibile lo sostiene. E lungo quel filo corre l'amore autentico che non si spezza, l'amore che dà vita, che mai abbandona.
Laura Tangorra, Solo una parentesi, 2003

Se la corda è lunga l'aquilone volerà in alto.
Proverbio cinese

Libri consigliati da Aforismario
Il grande libro degli aquiloni
Autori: Rossella Guerra e Giuseppe Ferlenga
Editore: Giunti Demetra, 2002

Per qualcuno l'aquilone è un semplice gioco per bambini, per altri ha un'enorme importanza scientifica e tecnologica, molti vorrebbero che non perdesse mai il fascino del divertimento e dell'emozione che da sempre crea. Dov'è nato? Qual è il suo valore simbolico^ Quali esperienze scientifiche sono state realizzate con gli aquiloni? Si può utilizzare per trainare imbarcazioni, sollevare ad alta quota strumenti di osservazione, macchine fotografiche, antenne radio? Quanti tipi di aquilone vi sono? Qual è il segreto per imparare a costruirli? Quali materiali e strumenti sono necessari? Ci sono consigli per farli volare? Un manuale pratico per avvicinarsi al mondo degli aquiloni in modo semplice ma completo. Tutto sulla storia, le modalità di volo, le tecniche di costruzione e manutenzione. Pagine ricche di belle illustrazioni, schede tecniche, box informativi sulle tante occasioni di incontro tra i club degli appassionati di questo affascinante e divertente sport.

Aquiloni
Manuale completo.
Volo, tecnica di costruzione, modelli
Editore Giunti Demetra, 2007

Un manuale pratico per avvicinarsi al mondo degli aquiloni in modo semplice ma esauriente. Dall'origine dei primi aquiloni alle più recenti tecniche di gara, tutto sulla storia, le modalità di volo, le tecniche di costruzione e manutenzione, le caratteristiche dei diversi modelli e le loro differenti potenzialità. Pagine ricche di illustrazioni, di schede tecniche, di informazioni sulle tante occasioni di incontro tra i club appassionati di questo gioco antico che è divertimento e occasione di incontro, ma anche passione sportiva e occasione per misurarsi con le proprie abilità.

Note
  1. La citazione dell'attrice americana Lauren Bacall (in inglese: Imagination is the highest kite one can fly), si trova sui siti italiani tradotta in due modi diversi: "L'immaginazione è l'aquilone più alto sul quale si possa volare" (ma sugli aquiloni non si vola!); "L'immaginazione è l'aquilone che vola più in alto di ogni altro" (un po' meglio). La traduzione di Aforismario è: L'immaginazione è l'aquilone che si può far volare più alto. Se hai una traduzione migliore, faccelo sapere.
  2. Fonte della citazione sconosciuta; se la conosci, segnalala ad Aforismario.
  3. Vedi anche aforismi, frasi e citazioni su: Gioco - Giostra e Altalena

Nessun commento: