Lupo e Agnello - Aforismi, frasi e proverbi

Raccolta di frasi, aforismi e proverbi sul lupo e l'agnello e sul lupo e la pecora. Come introduzione a questa raccolta non possiamo non riportare la celebre favola di Esopo Il lupo e l’agnello:
"Un lupo che aveva visto un agnello intento a bere presso un fiume volle divorarlo, accampando una motivazione che fosse plausibile. Perciò, nonostante si trovasse più a monte, prese ad accusare l’agnello dicendo che gl’intorbidiva l’acqua, impedendogli di bere. Ma il l'agnello rispose che stava bevendo a fior di labbra e che peraltro, trovandosi più a valle, non poteva sporcare l’acqua a lui. Il lupo allora, visto fallire il pretesto addotto, disse: «Però l’anno scorso tu offendesti mio padre!». E come l’agnello gli ebbe risposto che a quell'epoca non era ancora nato, gli fece il lupo: «Guarda che, pure se hai facili gli argomenti per scagionarti, non per questo rinuncerò a mangiarti». La favola dimostra che di fronte a coloro che hanno la propensione a commettere ingiustizie non può nulla neppure la difesa più giusta". [Favole, I sec.].
Su Aforismario trovi altre raccolte di citazioni correlate a questa sul lupo, la pecora, l'agnello, il pastore e il gregge.
Fu un unico Dio a creare il lupo e l'agnello e poi a sorridere
"vedendo che ciò era buono". (André Gide)
Lupo e Agnello
© Aforismario

Vi sono dei re che si son fatti popolo per meglio ingannarlo; cosi il lupo della favola si fece pastore per meglio divorare gli agnelli.
Napoleone Bonaparte, Aforismi e pensieri politici, morali e filosofici, XIX sec.

I tiranni, saziata la loro ferocia, diventano inoffensivi; tutto rientrerebbe nell'ordine se gli schiavi, invidiosi, non pretendessero anch'essi di saziare la loro. È proprio l’aspirazione dell’agnello a farsi lupo la causa della maggior parte degli avvenimenti. Coloro che non possiedono zanne sognano di averne; vogliono divorare a loro volta e ci riescono grazie alla bestialità del numero.
Emil Cioran, Sillogismi dell'amarezza, 1952

Andate: ecco io vi mando come agnelli in mezzo a lupi; non portate borsa, né bisaccia, né sandali e non salutate nessuno lungo la strada.
Gesù di Nazaret, in Vangelo secondo Luca, I sec.

Il lupo fa dell’agnello la sua preda nel buio della notte, ma alla luce del giorno rimangono le macchie di sangue ad accusarlo.
Kahlil Gibran, Massime spirituali, 1962 (postumo)

Fu un unico Dio a creare il lupo e l'agnello e poi a sorridere "vedendo che ciò era buono".
[Un même Dieu a créé le loup et l'agneau, puis a souri «voyant que son œuvre était bonne»].
André Gide, Incidences, 1924

Il lupo in vesti di agnello è meno pericoloso che l'agnello in qualunque altra veste che lo faccia apparire qualcosa di più d'un agnello.
Johann Wolfgang Goethe, Massime e riflessioni, 1833 (postumo)

A quasi ogni politico capita talvolta, in certe circostanze, di avere cosi bisogno di un uomo onesto, da irrompere nell'ovile simile a un lupo affamato: ma non per divorare poi il montone rubato, bensì per nascondersi dietro il suo dorso lanoso.
Friedrich Nietzsche, Umano troppo umano, 1878

Che cosa vi può essere in comune tra il lupo e l'agnello? Lo stesso accade fra il peccatore e il pio.
Siracide, Antico Testamento, II sec. a.e.c.

Il lupo dimorerà insieme con l'agnello, la pantera si sdraierà accanto al capretto; il vitello e il leoncello pascoleranno insieme e un fanciullo li guiderà.
Isaia, Bibbia, Antico testamento, V sec. a.e.c.

Il lupo e l'agnello pascoleranno insieme, il leone mangerà la paglia come un bue, ma il serpente mangerà la polvere, non faranno né male né danno.
Isaia, Antico testamento, V sec. a.e.c.

Discussione tra un cinese e un sovietico. Il sovietico sostiene che è possibile far coesistere pacificamente il capitalismo e il socialismo. Il cinese non è d’accordo. Allora il sovietico porta il cinese allo zoo. Si ferma davanti a una gabbia dove stanno insieme un lupo e un agnello. Allo stupore del cinese, il sovietico esclama: «Hai visto? Come sempre è questione di organizzazione». «Mi sembra impossibile… un lupo e un agnello! È incredibile! Ma come avete fatto?» «Questione di organizzazione, te lo ripeto. E di costi: basta cambiare ogni mattina l’agnello!»
Anonimo

Proverbi su Lupo e Agnello
  • Al lupo non mancano scuse per mangiar l’agnello.
  • Dal lupo non nascono agnelli.
  • Dove il lupo trova l’agnello torna volentieri.
  • Estate o inverno il lupo mangia l’agnello.
  • L’agnello più vispo è quello che il lupo mangia per primo.
  • Quando il lupo è in gabbia fa l’agnello.
Guardatevi dai falsi profeti che vengono a voi in veste di pecore, ma
dentro son lupi rapaci. Dai loro frutti li riconoscerete. (Gesù di Nazaret)
Lupo e Pecora
© Aforismario

Guardatevi dai falsi profeti che vengono a voi in veste di pecore, ma dentro son lupi rapaci. Dai loro frutti li riconoscerete.
Gesù di Nazaret, in Vangelo secondo Matteo, I sec.

Disse un lupo gentile a una pecora ingenua: «Non vuoi onorare la nostra casa con una tua visita?». La pecora rispose: «Sarei ben onorata di visitare la tua casa se non fosse ubicata nel tuo stomaco».
Kahlil Gibran, Sabbia e spuma, 1926

Chi dice che nel mondo bisogna essere o pecora o lupo, non pensa che l'uomo, appunto perché uomo, non devo essere né lupo né pecora.
Arturo Graf, Ecce Homo, 1908

Se non ci fossero tante pecore, non ci sarebbero tanti lupi.
Arturo Graf, Ecce Homo, 1908

Una buona azione può essere una cattiva azione. Chi salva il lupo uccide le pecore.
Victor Hugo, Novantatré, 1874

È inutile per la pecora essere a favore del vegetarianismo mentre il lupo continua ad avere un'opinione diversa.
William Ralph Inge, Outspoken Essays, 1919

Si può passar sopra a un morso di lupo, ma non a un morso di pecora. 
James Joyce, Ulisse, 1922

Tra il grigio delle pecore si celano i lupi, vale a dire quegli esseri che non hanno dimenticato che cos'è la libertà. E non soltanto questi lupi sono forti in sé stessi, c'è anche il rischio che, un brutto giorno, essi trasmettano le loro qualità alla massa e che il gregge si trasformi in un branco. È questo l'incubo dei potenti.
Ernst Jünger, Trattato del ribelle, 1952

La legge naturale varia secondo le nature. Un cavallo che non è carnivoro, giudicherà forse ingiusto un lupo che assalga e uccida una pecora, l’odierà come sanguina rio, e proverà un senso di ribrezzo, e d’indignazione abbattendosi a vedere qualche sua carnificina. Non così un lione. Il bene e il male morale non ha dunque nulla di assoluto. Non v’è altra azione malvagia, se non quelle che ripugnano alle inclinazioni di ciascun genere di esseri operanti: nè sono malvage quelle che nocciono ad altri esseri, mentre non ripugnino alla natura di chi le eseguisce.
Giacomo Leopardi, Zibaldone, 1817/32 (postumo 1898/1900)

Il pastore tiene lontano il lupo dalla gola della pecora, per questo la pecora ringrazia il pastore per essere il suo liberatore, mentre il lupo lo denuncia per il medesimo fatto ma come distruttore della libertà. Chiaramente la pecora e il lupo non sono d'accordo sulla definizione della parola libertà; e precisamente la stessa differenza oggi prevale tra le creature umane.
Abraham Lincoln, lettera al Sanitary Fair, Baltimora, 1864

Finché il sole risplenderà su le sciagure umane la pecora sarà mangiata dal lupo: rimane solo che chi sa e può non si faccia pecora.
Vilfredo Pareto, Un’applicazione di teorie sociologiche, 1900

Fede e conoscenza rinchiuse nella medesima testa non vanno d'accordo; ci stanno come un lupo e una pecora chiusi nella medesima gabbia: e la conoscenza è il lupo che minaccia di divorare la vicina.
Arthur Schopenhauer, Parerga e paralipomena, 1851

Faceva così freddo che i lupi mangiavano le pecore solo per la lana.
Anonimo

Un lupo una volta, avendo sottratto una pecora dal gregge, se la stava portando nella sua tana. Ma un leone lo affrontò e gli tolse la pecora. Quello allora, stando lontano, gli disse: «Ingiustamente m’hai tolto quel ch’era mio». E il leone allora ridendo commentò: «Ma certo! perché a te fu dato secondo giustizia da un amico!». La favola stigmatizza i ladri avidi e violenti, che si accapigliano anche tra loro, quando si trovano in qualche difficoltà.
Esopo, Il lupo e il leone, Favole, I sec.

Un lupo andava dietro un gregge di pecore senza arrecare ad esse alcun danno. Il pastore dapprima lo teneva a bada come suo nemico e lo sorvegliava pieno di apprensione. Ma siccome quello lo seguiva continuamente senza mai alcuna iniziativa di rapina, alla fine il pastore, fattasi l’idea di avere in lui piuttosto un custode che un predatore, un giorno che aveva necessità di recarsi in città, affidò le pecore al lupo e andò via. E questo, ritenendo di dover cogliere tale occasione, lanciatosi sulle pecore, ne sbranò la maggior parte. Al suo ritorno il pastore, visto distrutto il suo gregge, esclamò: «Ebbene ho quel che mi merito; perché infatti ho affidato a un lupo le mie pecore?». Così pure quegli uomini che affidano un deposito a gente avida, è naturale che lo perdano.
Esopo, Il lupo e il pastore, Favole, I sec.

Proverbi su Lupo e Pecore
  • Bisogna fare in modo che il lupo mangi e la pecora non muoia.
  • Chi commisera il lupo non ha pietà delle pecore.
  • Chi ha una pecora sola gliela mangia il lupo.
  • Chi pecora si fa il lupo se lo mangia.
  • Dove la pecora pasce il lupo mangia.
  • Figlio di lupo pecore acchiappa.
  • Il numero delle pecore non fa paura al lupo.
  • La morte del lupo è la fortuna delle pecore.
  • La pecora che bela il lupo la strozza.
  • La pecora zoppa nel lupo intoppa.
  • Meglio pecora magra che lupo grasso.
  • Morte di lupo, sanità di pecora.
  • Non si mettono le pecore in guardia al lupo.
  • Non tutte le pecore son del lupo.
  • Pecora che va sola va in bocca al lupo.
  • Pecora mal guardata è dal lupo divorata.
  • Pecora segnata il lupo se la mangia.
  • Per la pecora tanto vale finire in bocca al lupo che nelle mani del macellaio.
  • Per le pecore è follia parlare di pace con un lupo.
  • Quando muore il lupo le pecore non vestono a lutto.
  • Trista quella pecora che al lupo si confessa.
Una pecora morta non ha paura del lupo.
Proverbio turco

Affidare le pecore al lupo:
Modo di dire [affidare un compito a una persona non adatta a svolgerlo].

Note
Vedi anche aforismi, frasi e citazioni su: Lupo - Pecora - Agnello - PastoreGregge

Nessun commento: