2016-03-12

Indifferenza - Frasi e citazioni sugli Indifferenti

Raccolta dei migliori aforismi e delle frasi più significative sull'indifferenza e le persone indifferenti. La raccolta è suddivisa in tre paragrafi: i primi due riguardano gli indifferenti e l'indifferenza intesa in senso generico come atteggiamento di chi, in determinata circostanza o per abitudine, non mostra interessamento per qualcosa o partecipazione affettiva nei confronti degli altri; il terzo paragrafo riguarda l'indifferenza in amore e nelle relazioni sentimentali. Su Aforismario trovi anche una raccolta di citazioni correlata a questa dedicata all'egoismo e al menefreghismo.
Il peggior peccato contro i nostri simili non è l'odio ma l'indifferenza:
questa è l'essenza dell'inumanità. (George Bernard Shaw)
1. Indifferenza
© Aforismario

L'indifferenza è la culla della crudeltà.
Anonimo 

La parola ferisce, il silenzio colpisce − l'indifferenza uccide.
Anonimo 

Con il passare degli anni certi condizionamenti diventano ossessioni e ci preparano un futuro pieno di paure e di incertezze. Per salvarci da questo stato d'animo bisogna crearci un sogno liberatorio che ci consenta di ritrovare l'entusiasmo di quando eravamo giovani. Dobbiamo cercare qualcosa che ci sottragga al vento gelido dell'indifferenza: una storia, un amore, una passione, un sogno, un gioco, a qualsiasi età.
Romano Battaglia, Silenzio, 2005

A due situazioni dobbiamo assuefarci affinché la nostra esistenza sia sopportabile: alle ingiurie del trascorrere degli anni e all'indifferenza degli altri.
Romano Battaglia, Silenzio, 2005

Spesso ci capita di sentirci smarriti di fronte all'indifferenza in questo mondo tanto egoista, senza valori, dove tutti si affannano per essere sempre in prima fila. Bisogna imparare a vivere dai semplici per non avere delusioni.
Romano Battaglia, Silenzio, 2005

Spesso sono gli altri a farci cadere nel baratro con la loro indifferenza, con il loro cuore arido.
Romano Battaglia, Incanto, 2008

La cultura del benessere, che ci porta a pensare a noi stessi, ci rende insensibili alle grida degli altri, ci fa vivere in bolle di sapone, che sono belle, ma non sono nulla, sono l’illusione del futile, del provvisorio, che porta all'indifferenza verso gli altri.
Jorge Mario Bergoglio (papa Francesco), omelia, Lampedusa, 2013

In questo mondo della globalizzazione siamo caduti nella globalizzazione dell'indifferenza. Ci siamo abituati alla sofferenza dell’altro, non ci riguarda.
Jorge Mario Bergoglio (papa Francesco), omelia, Lampedusa, 2013

La tua indifferenza mi adula.
Gesualdo Bufalino, Il malpensante, 1987

Che sostanziale indifferenza, ormai, quando muore qualcuno che conosciamo. Come se riservassimo ogni nostra superstite forza di strazio ai due o tre che ci vivono accanto.
Gesualdo Bufalino, Il malpensante, 1987

Bisogna rispettare la propria indifferenza e non scambiarla con nessun'altra cosa, perché per una brava persona anche l'indifferenza è una religione.
Anton Čechov, Quaderni, 1891/1904

Ci sono per il povero a 'sto mondo due grandi modi di crepare, sia con l'indifferenza generale dei suoi simili in tempo di pace, sia con la passione omicida dei medesimi quando vien la guerra.
Louis-Ferdinand Céline, Viaggio al termine della notte, 1932

Bisognerebbe poter riunire i contrari: l'amore delle virtù con l'indifferenza per la pubblica opinione, il gusto del lavoro con l'indifferenza per la notorietà, e la cura della propria salute con l'indifferenza per la vita.
Nicolas de Chamfort, Massime e pensieri, 1795/1953 (postumo)

La disperazione è un narcotico: culla l'anima nell'indifferenza.
Charlie Chaplin, in Monsieur Verdoux, 1947

L'imparzialità è un nome pomposo per indifferenza, che a sua volta è un nome elegante per ignoranza.
Gilbert Keith Chesterton, su The Speaker, 1900

«L'uomo non ami nulla e sarà invulnerabile» (Zhuang-zi). Massima profonda quanto inoperante. Come giungere all'apogeo dell'indifferenza, quando la nostra stessa apatia è tensione, conflitto, aggressività?
Emil Cioran, La tentazione di esistere, 1956

Quando era in compagnia di qualcuno, Pirrone, se il suo interlocutore se ne andava, seguitava a parlare come se niente fosse. Questa forza d'indifferenza, questa disciplina del disprezzo io la sogno con l'impazienza di uno squilibrato.
Emil Cioran, Il funesto demiurgo, 1969

L'ultimo passo verso l'indifferenza è la distruzione dell'idea stessa di indifferenza.
Emil Cioran, L'inconveniente di essere nati, 1973

Trascinarsi pian piano come una lumaca e lasciare la scia, con modestia, applicazione e, in fondo con indifferenza… nella voluttà tranquilla e nell'anonimato.
Emil Cioran, Quaderni, 1957/72 (postumo 1997)

L'indifferenza è una maledizione legata al collo di tutti quelli che non hanno avuto il tempo di trasformare il fallimento in una svolta affascinante e temporanea della propria esistenza.
Emidio Clementi, L'ultimo dio, 2004

I conflitti interiori rompono la crosta di indifferenza che l'anima oppone alle verità che l'assediano.
Nicolás Gómez Dávila, In margine a un testo implicito, 1977/92

Le civiltà muoiono per l'indifferenza verso i valori peculiari che le fondano.
ibidem

L'amore e l'odio non sono creatori ma rivelatori delle qualità che la nostra indifferenza rende opache.
Nicolás Gómez Dávila, In margine a un testo implicito, 1977/92

L'indifferenza verso l'opinione altrui è condizione sia del vizio sia della virtù.
Nicolás Gómez Dávila, Tra poche parole, 1977/92

Ho sempre vinto l’invidia, la vigliaccheria e la malvagità coprendole di maestosa invisibilità e di appariscente indifferenza.
Federico Fellini (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Ce ne sono tanti, purtroppo, che sognano una casa, una famiglia, invece trovano l'abbandono, la disperazione. Non sono loro le vittime, sono io, siamo noi, perché non ci rendiamo conto dell'indifferenza.
Andrea Gallo, Sono venuto per servire, 2010

L’ottavo vizio capitale: l’indifferenza.
Andrea Gallo, Sono venuto per servire, 2010

Quanta indifferenza nelle "più sentite condoglianze"!
Roberto Gervaso, Il grillo parlante, 1983

È l'indifferenza o la pigrizia, più che la bontà, a non farci pensar male degli altri.
Roberto Gervaso, La volpe e l'uva, 1989

Gli altri ci sono indifferenti finché non ci diventano utili.
ibidem

Il vero potere è l'apparente indifferenza al potere.
ibidem

La morte degli altri può anche darci il piacere dell'indifferenza.
Roberto Gervaso, La volpe e l'uva, 1989

Nella rassegnazione c'è fede; nell'indifferenza, cinismo.
ibidem

Se gli altri non ci nuocessero, ci sarebbero indifferenti.
Roberto Gervaso, La volpe e l'uva, 1989

Il desiderio è metà della vita; l'indifferenza è già metà della morte. 
Kahlil Gibran, Sabbia e spuma, 1926

L'indifferenza che pervade e irrigidisce la vita d'oggi. Malattia che consuma ed uccide, bassezza per cui i nervi si rompono all'atto stesso della loro funzione. Tutta la vita moderna è estenuata da questa spaventosa anemia.
Piero Gobetti, La nostra fede, 1919

Si deve procedere abitualmente con distaccata e nobile indifferenza, che è poi un prodotto della galanteria.
Baltasar Gracián y Morales, Oracolo manuale e arte della prudenza, 1647

L'indifferenza è il peso morto della storia.
Antonio Gramsci, Indifferenti, su La Città futura, 1917

L’indifferenza opera potentemente nella storia. Opera passivamente, ma opera. È la fatalità; è ciò su cui non si può contare; è ciò che sconvolge i programmi, che rovescia i piani meglio costruiti; è la materia bruta che strozza l’intelligenza.
Antonio Gramsci, Indifferenti, su La Città futura, 1917

Il peggiore degli atteggiamenti è l’indifferenza, dire “io non posso niente, me ne infischio". Comportandovi così, perdete una delle componenti essenziali che ci fa essere uomini. Una delle componenti indispensabili: la facoltà di indignazione e l’impegno che ne è la diretta conseguenza.
Stéphane Hessel, Indignatevi!, 2010

L'universo non è né ostile né amichevole. È semplicemente indifferente.
John Hughes Holmes (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Non ho paura della cattiveria dei malvagi, ma del silenzio degli onesti.
Martin Luther King, XX sec. (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

E se facessimo la pipì sul muro dell'indifferenza?
Stanisław Jerzy Lec, Nuovi pensieri spettinati, 1964

Non c'è forse persona tanto indifferente per te, la quale salutandoti nel partire per qualunque luogo, o lasciarti in qualsivoglia maniera, e dicendoti, non ci rivedremo mai più, per poco d'anima che tu abbia, non ti commuova, non ti produca una sensazione più o meno trista. L'orrore e il timore che l'uomo ha, per una parte, del nulla, per l'altra, dell'eterno, si manifesta da per tutto, e quel mai più non si può udire senza un certo senso.
Giacomo Leopardi, Zibaldone, 1817/32 (postumo 1898/1900)

Niente è più singolare, più imbarazzante che il rapporto tra due persone che si conoscono solo attraverso gli occhi, che si vedono tutti i giorni a tutte le ore, si osservano e nello stesso tempo sono costretti dall'educazione o dalla bizzarria a fingere indifferenza e a passarsi accanto come estranei, senza saluto né parola. 
Thomas Mann, La morte a Venezia, 1912

Ci sono solo due stupende medicine per aiutarci a sopportare il veleno della realtà e impedire che ci uccida prematuramente, e queste sono l'intelligenza e l'indifferenza.
Sándor Márai (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Bene non seppi, fuori del prodigio / che schiude la divina Indifferenza: / era la statua nella sonnolenza / del meriggio, e la nuvola, e il falco alto levato. 
Eugenio Montale, Spesso il male di vivere ho incontrato, Ossi di seppia, 1925

Chi per indifferenza non prova nulla, deve fingere.
Alberto Moravia, Gli indifferenti, 1929

Questo è il mio vero delitto… ho peccato d’indifferenza…
ibidem

La nostra occasionale indifferenza e freddezza verso gli uomini, che ci viene imputata come durezza e mancanza di carattere, è sovente solo una stanchezza dello spirito; durante questa gli altri ci sono, come siamo noi a noi stessi, indifferenti o molesti.
Friedrich Nietzsche, Umano troppo umano II, 1879/80

La forza dell'indifferenza! − È quella che ha permesso alle pietre di durare immutate per milioni di anni.
Cesare Pavese, Il mestiere di vivere, 1935/50 (postumo, 1952)

L'indifferenza non esiste. Nulla è indifferente. È un abbaglio, un alibi. Equivale all'apatia. I vetri, il bianco sono materia, colore, carne, vita.
Roberto Peregalli, I luoghi e la polvere, 2010 

Proviamo amore per una o due donne, amicizia per due o tre amici, odio per un solo nemico, pietà per alcuni poveri; il resto degli uomini ci è indifferente.
Jules Renard, Diario, 1887/1910 (postumo, 1925/27)

Se l'invidia o ignoranza, deride la tua semplicità, non crederti insultato e prosegui con indifferenza.
Joseph Roux, Pensieri, 1866

È di questa pasta che siamo fatti, metà di indifferenza e metà di cattiveria.
José Saramago, Cecità, 1995 

Fra uomini esiste, per natura, soltanto indifferenza; ma fra donne, già per natura, vi è inimicizia.
Arthur Schopenhauer, Parerga e paralipomena, 1851

La libertà è l'indifferenza.
Louis Scutenaire, Le mie iscrizioni, 1945/84

Il cieco muove il suo bastone bianco come a misurare la temperatura dell'indifferenza umana.
Ramón Gómez de la Serna, Greguerías, 1917/60

Il peggior peccato contro i nostri simili non è l'odio ma l'indifferenza: questa è l'essenza dell'inumanità.
George Bernard Shaw, Il discepolo del diavolo, 1897

La pena che i buoni devono scontare per l'indifferenza alla cosa pubblica è quella di essere governati da uomini malvagi
Socrate, in Platone, Apologia di Socrate, IV sec. a.e.c.

In nessuna cosa siamo così tolleranti come in ciò verso cui siamo indifferenti.
Giovanni Soriano, Maldetti, 2007

Se un giorno le religioni periranno, periranno per pura e semplice indifferenza.
Giovanni Soriano, Maldetti, 2007

C’è qualcosa di peggio dell’indifferenza delle persone che ci stanno accanto, ed è essere oggetto delle loro eccessive e incessanti attenzioni.
Giovanni Soriano, Malomondo, 2013

L’indifferenza è inferno senza fiamme. / Ricordalo, scegliendo tra mille tinte il tuo fatale grigio; / se il mondo è senza senso, solo tua è la colpa. / Aspetta la tua impronta / questa palla di cera.
Maria Luisa Spaziani, Inferno senza fiamme, in Geometria del disordine, 1981

La cortesia è indifferenza organizzata.
[La politesse, c'est l'indifférence organisée].
Paul Valéry, Tal quale, 1941/43

L'indulgenza è la forma peggiore dell'indifferenza.
Pierre Veber, Massime e aforismi di un direttore di teatro, 1924

L’opposto dell’amore non è l’odio, è l’indifferenza. L’opposto dell’educazione non è l’ignoranza, ma l’indifferenza. L’opposto dell’arte non è la bruttezza, ma l’indifferenza. L’opposto della giustizia non è l’ingiustizia, ma l’indifferenza. L’opposto della pace non è la guerra, ma l’indifferenza alla guerra. L’opposto della vita non è la morte, ma l’indifferenza alla vita o alla morte. Fare memoria combatte l’indifferenza.
Elie Wiesel, cit. su Avvenire, 2008

L'indifferenza è la vendetta che il mondo si prende sui mediocri.
Oscar Wilde, Vera, o i Nichilisti, 1880

Credete al disprezzo, allo scherno, alla paura, allo scoraggiamento, alla vergogna, al panico, all'odio. Credete pure a tutto ciò. Ma non credete mai all'indifferenza.
Irvin Yalom, Teoria e pratica della psicoterapia di gruppo, 1970

L’indifferenza è abulia, è parassitismo, è vigliaccheria, non è vita.
 Perciò odio gli indifferenti. (Antonio Gramsci)
2. Indifferenti
© Aforismario

Un mondo differente non può essere costruito da persone indifferenti.
[A different world cannot be built by indifferent people].
Anonimo (attribuito a Peter Marshall)

Sono indifferente alla distruzione della razza umana, non me ne importa niente. Se spazzassero via tutta l'umanità non si perderebbe niente.
Charles Bukowski, Quello che importa è grattarmi sotto le ascelle, 1982

Dicono che i filosofi e i veri saggi sono indifferenti. È falso. L'indifferenza è la paralisi dell'anima, è una morte prematura.
Anton Čechov, Una storia noiosa, 1889

L'italiano è indifferente, non tollerante.
Roberto Gervaso, Il grillo parlante, 1983

Non può essere morale chi è indifferente.
Piero Gobetti, La nostra fede, 1919

Odio gli indifferenti. Credo che vivere voglia dire essere partigiani. Chi vive veramente non può non essere cittadino e partigiano. L’indifferenza è abulia, è parassitismo, è vigliaccheria, non è vita. Perciò odio gli indifferenti.
Antonio Gramsci, Indifferenti, su La Città futura, 1917

Vivo, sono partigiano. Perciò odio chi non parteggia, odio gli indifferenti.
ibidem

Odio gli indifferenti anche per questo: perché mi dà fastidio il loro piagnisteo da eterni innocenti. Chiedo conto a ognuno di loro del come ha svolto il compito che la vita gli ha posto e gli pone quotidianamente, di ciò che ha fatto e specialmente di ciò che non ha fatto. E sento di poter essere inesorabile, di non dover sprecare la mia pietà, di non dover spartire con loro le mie lacrime.
Antonio Gramsci, Indifferenti, su La Città futura, 1917

Molti miei amici mi sono diventati ostili, con molti nemici ho stretto legami di amicizia, ma gli indifferenti mi sono rimasti fedeli.
Stanisław Jerzy Lec, Pensieri spettinati, 1957

Gli indifferenti non hanno mai fatto la storia, non hanno mai neanche capito la storia. 
Ezra Pound, Credito sociale, 1935

Non curante ma non indifferente.
Man Ray, XX sec. (epitaffio)

Ezra Pound, da qualche parte, dice che gli indifferenti non fanno la storia né l’hanno mai capita. Sarà pur vero, ma bisognerebbe aggiungere che agli indifferenti la storia non è mai importato né di farla né di capirla.
Giovanni Soriano, Malomondo, 2013

Lo sguardo indifferente è un perpetuo addio. (Malcolm de Chazal)
3. Indifferenza in Amore
© Aforismario

A volte, l'indifferenza è un rinnovato segno d'interesse.
Dino Basili, L'amore è tutto, 1996

Lo sguardo indifferente è un perpetuo addio.
Malcolm de Chazal, Senso plastico, 1948

Tra l’uomo e la donna si aprono due strade: la crudeltà o l'indifferenza. Tutto lascia supporre che prenderanno la seconda, che tra loro non vi sarà né spiegazione né rottura, ma che continueranno ad allontanarsi l’uno dall'altra; che la pederastia e l’onanismo, proposti dalle scuole e dai templi, conquisteranno le folle; che una massa di vizi aboliti saranno rimessi in auge, e che una prassi scientifica supplirà al rendimento dello spasimo e alla maledizione della coppia.
Emil Cioran, Sillogismi dell'amarezza, 1952

C'innamoriamo, oggi, di chi, domani, ci lascerebbe indifferenti.
Roberto Gervaso, Il grillo parlante, 1983

Nulla insospettisce tanto un uomo quanto l'indifferenza della propria moglie verso la propria amante.
Roberto Gervaso, La volpe e l'uva, 1989

Le donne più difficili si conquistano con l'indifferenza. Gli uomini, con la devozione.
ibidem

Una coppia ben assortita: l'uno finge di ignorare quello che l'altro finge di sapere.
Jean Josipovici, Pensieri in rotta, 1989

Donna incostante è quella che non ama più; volubile, quella che già ne ama un altro; irresoluta, quella che non sa se ama e che cosa ama; indifferente, quella che non ama nulla.
Jean de La Bruyère, I caratteri, 1688

Di solito si litiga con le donne che si amano o che non si amano più. Con le donne che ci sono indifferenti non si può litigare.
Liala, Quel divino autunno, 1962

Niente è più brutto di una parola d'amore pronunciata freddamente da una bocca annoiata.
Naguib Mahfouz, Vicolo del mortaio, 1947

La tragedia dell'amore è l'indifferenza.
William Somerset Maugham, Il tremito di una foglia, 1921

Le donne che ti lasciano indifferente, di solito telefonano sempre.
Gianni Monduzzi, Orgasmo e pregiudizio, 1997

Non vuoi scoparmi, non vuoi uccidermi... non ho mai avuto così tanta indifferenza nella mia vita!
Nika (Olga Kurylenko), in Hitman - L'assassino, 2007.

Il perfetto stile nasce dalla totale indifferenza. Ecco perché si ama sempre follemente chi ci tratta con indifferenza: essa è stile, è fascino di classe, è amabilità.
Cesare Pavese, Il mestiere di vivere, 1935/50 (postumo 1952)

Vigono, nei problemi di convivenza, le stesse leggi che regolano il mercato. Essere tanto indifferenti da sapere contrattare. Sinceri con se stessi, falsi con gli altri.
Cesare Pavese, Il mestiere di vivere, 1935/50 (postumo 1952)

È rischioso con le donne darsi troppo da fare per soddisfarle. Per infiammarle occorre un po’ d’indifferenza: si abituano talmente alle moine smodate che alla fine se ne disgustano.
Antoine Rivarol, Massime, pensieri e paradossi, 1852 (postumo)

Si possono amare solo gli indifferenti.
Jude Stéfan, Gnomiche, 1985

L'amore coglie sfumature invisibili a un occhio indifferente e ne trae conseguenze infinite.
Stendhal, La certosa di Parma, 1839

L'amore è un involucro sottile che ricopre il cuore e lo rende impermeabile alla sensibilità e indifferente al prossimo. Più sei innamorato, più diventi stronzo.
Paolo Zagari, Il tradimento preventivo, 2012

Note
Vedi anche aforismi, frasi e citazioni su: Egoismo - Menefreghismo

Nessun commento: