2016-03-25

Innamoramento e Innamorati - 169 Frasi sull'Innamorarsi

Raccolta degli aforismi più travolgenti e delle frasi più sognanti sull'innamoramento e sugli innamorati. Su Aforismario trovi altre raccolte di citazioni correlate a questa dedicate alla passione amorosa e al colpo di fulmine.
Innamorarsi di una donna non è difficile. Difficile è amarla. [Guido Morselli]
1. Innamoramento
© Aforismario

Le donne si innamorano di quello che sentono, gli uomini si innamorano di quello che vedono. È per questo che la maggior parte delle donne si trucca e la maggior parte degli uomini mente.
Anonimo

Niente è tanto imbarazzante quanto l’essere innamorato e scorgere qualcosa a noi favorevole senza che osiamo crederlo; siamo allora combattuti fra speranza e timore; ma alla fine il timore ha la meglio sulla speranza.
Anonimo, Discorso sulle passioni d'amore, XVII sex. (attribuito a Blaise Pascal)

Non smettere mai di sorridere, nemmeno quando sei triste, perché non sai chi potrebbe innamorarsi del tuo sorriso.
Anonimo (attribuito a Gabriel García Márquez - vedi "Citazioni errate" su Aforismario)

Ci si innamora a vent'anni: dopo si innamorano soltanto le cameriere.
Gianni Agnelli (da un'intervista)
  
Che cos'è l'innamoramento? È lo stato nascente di un movimento collettivo a due. 
Francesco Alberoni, Innamoramento e amore, 1979

È possibile amare due persone? Certamente. Amarne una ed innamorarsi di un'altra? Certamente. Essere innamorato di due? No. 
ibidem

Il rapporto che c'è fra innamoramento e amore, fra stato nascente e istituzione è sul tipo del rapporto che c'è fra lo spiccare il volo, il volare e l'essere arrivato, fra l'essere nel cielo sopra le nubi e l'aver poggiato di nuovo stabilmente i piedi al suolo.
Francesco Alberoni, Innamoramento e amore, 1979

L'innamoramento è un cercare il senso del proprio destino.
ibidem

La vita quotidiana è un eterno purgatorio. Nell'innamoramento c'è solo o il paradiso o l'inferno; o siamo salvi o siamo dannati. 
Francesco Alberoni, Innamoramento e amore, 1979

Quando ci innamoriamo, per molto tempo continuiamo a dire a noi stessi di non esserlo. Passato il momento in cui ci si è rivelato l'evento straordinario, noi ritorniamo nella vita quotidiana e pensiamo che sia stato qualcosa di effimero. Con nostra meraviglia però ci ritorna in mente e crea un desiderio, uno struggimento che si placa soltanto sentendo la voce o rivedendo quella persona. Ma poi scompare ancora, diciamo a noi stessi che era una infatuazione e che non ce ne importa nulla. E magari è vero perché non si può distinguere all'inizio se un innamoramento è veramente un innamoramento, cioè una ristrutturazione radicale del mondo sociale in cui siamo inseriti e che fa parte organica di noi. Se però quel desiderio riappare, e riappare di nuovo e ci si impone, allora siamo innamorati
Francesco Alberoni, Innamoramento e amore, 1979

Innamorarsi non è soltanto essere attratti da una persona, vederla bella e desiderabile. È un mutamento interiore di tutto l'essere. 
Francesco Alberoni, L'albero della vita, 1982

Il vero innamoramento è caratterizzato da un continuo scoprire aspetti nuovi e stupefacenti nella stessa persona. Un succedersi di "colpi di fulmine".
Francesco Alberoni, Il mistero dell'innamoramento, 2003

L'innamoramento può incominciare con uno sguardo, con un colpo di fulmine, ma è sempre un processo con domande, dubbi, momenti di esaltazione e di incertezza.
Francesco Alberoni, Lezioni d'amore, 2008

Una volta credetti di essere innamorato: mi fischiavano le orecchie, il cuore mi batteva, ero tutto rosso… Avevo la varicella...
Woody Allen, Prendi i soldi e scappa, 1969

Innamorarsi veramente significa entrare in una dimensione del tutto differente, cambiare pianeta. Significa spostare il baricentro della propria vita e orbitare intorno a un nuovo punto di riferimento.
Piero Angela, Ti amerò per sempre, 2005

L'innamoramento non sarebbe altro che un sistema primario di sopravvivenza, frutto dell'evoluzione, e svolgerebbe un ruolo ben preciso, ossia quello di spingere gli esseri umani a creare un forte legame a due, attraverso una focalizzazione continua sulla persona amata, in modo da creare le basi, grazie a un'unione di coppia durevole, di quello che è il progetto essenziale della vita: la riproduzione e le successive cure parentali.
Piero Angela, Ti amerò per sempre, 2005

L'innamoramento non sarebbe altro che il cavallo di Troia escogitato dall'evoluzione per indurre due persone a unirsi, grazie a uno stato alterato della coscienza, in modo da creare le condizioni perché si riproducano. 
Piero Angela, Ti amerò per sempre, 2005

Parlano poco per essere amici, troppo per essere innamorati.
Dino Basili, L'amore è tutto, 1996

Quando si innamorano, anche i rospi nelle acque limacciose diventano belli.
Romano Battaglia, L’uomo che vendeva il cielo, 2011

Innamoratevi! Se non vi innamorate è tutto morto!
Roberto Benigni, in La tigre e la neve, 2005

La giraffa ha il cuore / lontano dai pensieri / si è innamorata ieri / e ancora non lo sa.
Stefano Benni, Ballate, 1991

1. Non innamorarti mai di una voce al telefono. 2. Non innamorarti mai dell'aspetto di una persona da dietro.
Arthur Bloch, Leggi di Gillenson sull'innamoramento,  La legge di Murphy II, 1980

Non innamorarti mai di una persona con una luce più fioca di quella che ti occorre per sceglierti il vestito.
Arthur Bloch, Legge di Chevalier, La legge di Murphy sull'Amore, 1993

Innamorarsi è dar vita a una religione il cui dio è fallibile. 
Jorge Luis Borges, Nove saggi danteschi, 1982

Che strano innamorarsi di un corpo che mangia, secerne, si svuota: denso di villi, papille, isole del Malpighi...
Gesualdo Bufalino, Diceria dell'untore, 1981

Innamorarsi è un lusso, chi non può permetterselo finge.
Gesualdo Bufalino, Il malpensante, 1987

Un pene innamorato è spesso balbuziente.
ibidem

Quel che proviamo quando siamo innamorati è forse la nostra condizione normale. L'amore mostra all'uomo quale dovrebbe essere.
Anton Čechov, Quaderni, 1891/1904

Ahi che il troppo amore fa ammattire anche i savi!
Merlin Cocai (Teofilo Folengo), Baldo, 1517

Ci si può innamorare molte volte, ma c'è un unico proiettile con inciso un nome. E se sei abbastanza fortunato da venire colpito da quell'unico proiettile, puoi star certo che la ferita non guarirà più. 
Michael Connelly, Lame di luce, 2003

Ho sempre cercato di fare l’amore solo con le ragazze di cui ero innamorato. Siccome sono dieci anni che non mi innamoro, allora per un periodo ho cercato di fare all'amore anche con le ragazze di cui non ero innamorato. Ma, di solito, in questo caso erano loro ad innamorarsi di un altro. Cercavo delle ragazze di cui non ero innamorato e che non fossero innamorate di un altro, ma in questo caso se ci fossimo innamorati? Avremmo perso del tempo innamorandoci senza amarci... Insomma, alla fine ho preso ventimila lire e sono andato a putta**!
Antonio Cornacchione [1]

Si vive per anni accanto a un essere umano, senza vederlo. Un giorno, ecco che uno alza gli occhi e lo vede. In un attimo, non si sa perché, non si sa come, qualcosa si rompe: una diga fra due acque. E due sorti si mescolano, si confondono e precipitano. 
Gabriele D'Annunzio, Il ferro, 1913

La felicità è avere il cuore innamorato.
Alessandro D'Avenia, Bianca come il latte, rossa come il sangue, 2010

Non è incredibile come quando ti innamori di una donna ti sembra che lei viva d'aria, senza peso e senza fatica, senza nemmeno bisogno di mangiare, alimentata solo dalle sue qualità sorprendenti?
Andrea De Carlo, Tecniche di seduzione, 1991

Ci si innamora così, cercando nella persona amata il punto a nessuno rilevato, che è dato in dono solo a chi scruta, ascolta con amore. Ci si innamora da vicino, ma non troppo, ci si innamora da un angolo acuto un poco in disparte in una stanza, presso una tavolata, seduto su un gradino mentre gli altri ballano.
Erri De Luca, Tu, mio, 1999

L'innamoramento è una forma di esaurimento nervoso.
Luciano De Crescenzo, I pensieri di Bellavista, 2005

Amantes amentes, tradotto alla lettera vuol dire "innamorati pazzi". Precisazione superflua: chi è innamorato è sicuramente pazzo.
Luciano De Crescenzo, I pensieri di Bellavista, 2005

Non è vero che quando sei innamorato il mondo ti sembra più bello. È solo che lo tratti dall'alto in basso. Guardi la gente che passa e pensi: "Poveracci, vedi come vanno avanti e indietro nelle loro scialbe vite. Vedi come s'affannano, lavorano, s'imbottigliano nel traffico, si mettono in coda alla cassa?". In altre parole, quando t'innamori diventi un qualunquista di merda.
Diego De Silva, Non avevo capito niente, 2007

Le donne, specie quelle innamorate, procedono su canali differenti rispetto alla sfera razionale, cogliendo spesso ciò che agli altri è invisibile e fino incomprensibile. Tendono così a non sfruttare le risorse offertegli dalla natura ignorando i campanelli d'allarme quanto quei dispositivi innati in grado di segnalare i pericoli e aggiustare il tiro prima che sia troppo tardi.
Alice Di Stefano, Publisher, 2013

Voi non ignorate certo quell'oblio di ogni cosa, che nasce da un amore violento, fiducioso e condiviso. Qualsiasi essere nel creato, che non sia la donna amata, sembra inutile. Si rimpiange di aver già gettato particelle di cuore ad altre donne, e non si immagina neppure la possibilità di stringere una mano diversa da quella che si tiene fra le nostre. Il cervello non sopporta lavoro né ricordo, niente insomma di ciò che potrebbe distoglierlo dall'unico pensiero che continuamente gli si offre. Ogni giorno si scopre nella propria amante un incanto nuovo, una voluttà sconosciuta. La vita non è più nient'altro che il ripetuto soddisfacimento di un desiderio continuo, l'anima non è più che la vestale incaricata di alimentare il sacro fuoco dell'amore.
Alexandre Dumas (figlio), La signora delle camelie, 1848

Nel momento stesso in cui ci si innamora, si diventa bugiardi.
Harlan Ellison (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Essere innamorati è una gran cosa, ti fanno un sacco di complimenti e cominci a pensare di essere un grand'uomo.
Francis Scott Fitzgerald, L'età del jazz, 1922

Il bello dell'innamorarsi è il principio. Ti sembra tutto nuovo. Dopo un anno non riesci a capire perché tutto ti sembrava nuovo.
Ennio Flaiano, Appunti, 1950/72 (postumo in Diario degli errori)

Tra lo stato amoroso e l'ipnosi non c'è gran distanza. I punti di rassomiglianza sono evidenti. Nei confronti dell'ipnotizzatore si dimostra la stessa umiltà nella sottomissione, lo stesso abbandono, la stessa mancanza di senso critico che nei confronti della persona amata.
Sigmund Freud, Psicologia delle masse e analisi dell'Io, 1921

"Innamorarsi", l'imprevista caduta delle barriere che esistevano fino a quel momento fra due estranei.
Erich Fromm, L'arte di amare, 1956

L’innamoramento confina sempre con l'anormalità, è sempre caratterizzato dalla suggestione, dalla cecità di fronte alla realtà
Erich Fromm, L'arte di amare, 1956

All'origine di ogni nostro innamoramento c'è un errore: avevamo scambiato la persona amata con un'altra.
Joan Fuster, Giudizi finali, 1960/68

Un uomo innamorato è incompleto finché non si è sposato – dopo di che è finito. 
Zsa Zsa Gabor, su Newsweek, 1960

Non ci si può innamorare se non si idealizza la persona amata, se la fantasia non interviene a farne qualcosa di unico, di inequiparabile. Certo, più si scalano le montagne più pericolosi diventano i precipizi.
Umberto Galimberti, Le cose dell'amore, 2004

La speranza è dura a morire per un cuore innamorato. 
Théophile Gautier, Il romanzo della mummia, 1858

L'innamoramento sta all'amore come il delirio alla febbre.
Roberto Gervaso, Il grillo parlante, 1983

Il pericolo di certe lettere d'amore è che ci facciano innamorare davvero.
ibidem

Quando una donna che mi ha amato, e che io non ho amato, s'innamora d'un altro, un po' mi dispiace.
Roberto Gervaso, Il grillo parlante, 1983

La memoria di una donna innamorata è spaventosa. Ricorda tutto quello che voi avete dimenticato.
Roberto Gervaso, La volpe e l'uva, 1989

La donna leggera, quando s'innamora, diventa pesantissima.
ibidem

Le donne virtuose, quando s'innamorano, sono le più corruttibili, forse perché inconsciamente vogliono vendicarsi di quella virtù che troppo a lungo ha frenato gli slanci del loro cuore, inibito le estasi del loro sentimento.
Roberto Gervaso, La volpe e l'uva, 1989

Nessuna donna si innamorerà di te perché le leggi una poesia, ma lo farà se nel leggerla la guarderai con passione.
Massimo Gramellini, L'ultima riga delle favole, 2010

È facile innamorarsi, mentre amare veramente è bello ma difficile.
Hermann Hesse (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

I ventenni s'innamorano e si disinnamorano più spesso di quanto si cambiano le mutande... Cosa che dovrebbero fare più spesso!
Gregory House (Hugh Laurie), in Dr. House - Medical Division, 2004/12

Padre e figlio, madre e bambino, fratello e sorella sono uniti dal cuore; gli innamorati sono uniti dall'anima.
Victor Hugo, Oceano, 1989 (postumo)

Il primo periodo dell'innamoramento è sempre il più bello, poiché a ogni incontro, ogni sguardo si porta a casa qualcosa di nuovo per rallegrarsi.
Søren Kierkegaard, Aut-Aut, 1843

Basta innamorarsi follemente e sentire il brontolio del proprio intestino, perché l'unità di corpo e anima, questa lirica illusione dell'età della scienza, svanisca di colpo. 
Milan Kundera, L'insostenibile leggerezza dell'essere, 1984

Ci sono persone che non si sarebbero mai innamorate se non avessero sentito parlare dell'amore.
François de La Rochefoucauld, Massime, 1678

Un gentiluomo si può innamorare come un pazzo, ma non come uno sciocco.
ibidem

Ci sono persone così piene di sé che, quando sono innamorate, trovano il modo di occuparsi della loro passione senza occuparsi della persona che amano.
François de La Rochefoucauld, Massime, 1678

Molti uomini, innamorati di una fossetta sulla guancia, commettono l’errore di sposare l’intera ragazza.
Stephen Leacock [3]

Sono così innamorati che hanno dimenticato l'amore.
Stanisław Jerzy Lec, Nuovi pensieri spettinati, 1964

Quando uno è innamorato, beh quelli sono i più fantastici due giorni e mezzo della sua vita.
Richard Lewis [3]

Chi è innamorato di sé stesso ha almeno il vantaggio di non incontrare molti rivali nel suo amore.
Georg Lichtenberg, Aforismi, 1766/99 (postumo 1902/08)

Il dottore si era innamorato di una delle sue pazienti. Poco male, il fatto è che era veterinario.
Makaresco-Trani [1]

Si può essere innamorati di diverse persone per volta, e di tutte con lo stesso dolore, senza tradirne nessuna, il cuore ha più stanze di un bordello.
Gabriel García Márquez, L'amore ai tempi del colera, 1985

La maggior parte delle persone, quando sono innamorate, inventano ogni sorta di ragioni per convincersi che è ragionevole fare ciò che vogliono! Questa è forse la spiegazione di tanti matrimoni disastrosi. Costoro si possono paragonare a quelli che affidano i loro affari a un ladro notorio che sia per caso un loro amico intimo, rifiutandosi di credere che il ladro è prima di tutto un ladro e poi un amico, e convinti che, anche se disonesto con gli altri, non lo sarà con loro.
William Somerset Maugham, Il filo del rasoio, 1944

È meglio essere infelicemente innamorati che essere infelicemente sposati. Alcuni fortunati riescono in tutte e due le faccende.
Guy de Maupassant (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Essere innamorati significa semplicemente essere in uno stato di anestesia percettiva: scambiare un qualsiasi giovanotto per un dio greco e una qualsiasi ragazza per una dea.
Henry Louis Mencken, Pregiudizi (Prima serie), 1919

Innamorarsi di una donna non è difficile. Difficile è amarla.
Guido Morselli, Diario, 1988 (postumo)

Alcune persone sono destinate a innamorarsi, ma non a stare insieme.
Scott Neustadter, (500) giorni insieme, 2009

I miopi sono innamorati. A volte bastano già occhiali più forti per guarire gli innamorati; e chi avesse forza d’immaginazione sufficiente per figurarsi un volto, una figura più vecchia di vent'anni, passerebbe forse attraverso la vita affatto indisturbato.
Friedrich Nietzsche, Umano, troppo umano, 1878

Voglio innamorarmi in modo che la sola vista di un uomo, anche a un isolato di distanza, mi faccia tremare, penetrandomi tutta, mi indebolisca, mi faccia sussultare addolcendomi e sciogliendomi qualcosa tra le gambe. È così che voglio innamorarmi, così totalmente che il solo pensiero di lui mi porti all'orgasmo.
Anaïs Nin, Il delta di Venere, 1977

È l'amore che fa diventare sciocche le persone o sono solamente gli sciocchi a innamorarsi?
Orhan Pamuk, Il mio nome è rosso, 1998

Che cosa c'è / c'è che mi sono innamorato di te / c'è che ora non mi importa niente / di tutta l'altra gente / di tutta quella gente che non sei tu.
Gino Paoli, Che cosa c'è, 1963

Chi non è geloso anche delle mutandine della sua bella, non è innamorato.
Cesare Pavese, Il mestiere di vivere, 1935/1950 (postumo, 1952)

È facile essere buoni quando non si è innamorati.
ibidem

Nessuna donna fa un matrimonio d'interesse: tutte hanno l'accortezza, prima di sposare un milionario, d'innamorarsene.
Cesare Pavese, Il mestiere di vivere, 1935/1950 (postumo, 1952)

La strategia amorosa si sa adoperare soltanto quando non si è innamorati.
Cesare Pavese, Il mestiere di vivere, 1935/1950 (postumo, 1952)

Molto spesso, per riuscire a scoprire che siamo innamorati, forse anche per diventarlo, bisogna che arrivi il giorno della separazione.
Marcel Proust, Albertine scomparsa, 1927 (postumo)

In ogni cuore innamorato si agita in tutta libertà un prigioniero.
Guido Rojetti, L'amore è un terno (che ti lascia) secco, 2014

La romantica sogna d’innamorarsi; l’egoista, d’essere amata.
ibidem

Molte donne hanno sempre l’arguzia d’innamorarsi di qualcuno, prima di valutare l’opportunità di stancarsi dell’altro.
Guido Rojetti, L'amore è un terno (che ti lascia) secco, 2014

L'unica ossessione che vogliono tutti: l'"amore". Cosa crede, la gente, che basti innamorarsi per sentirsi completi?
Philip Roth, L'animale morente, 2001

Per cento donne che si innamorano non di un uomo, ma della sua fama, della sua ricchezza, o anche delle sue predisposizioni criminali, non c'è neppure un uomo che desideri una donna perché è famosa, ricca o perché è una criminale. Ciascuna di queste peculiarità potrà forse rappresentare un'attrattiva in più, ma mai la vera ragione per amare una donna. È una caratteristica femminile quella di lasciarsi infiammare anche dal solo concetto.
Arthur Schnitzler, Il libro dei motti e delle riflessioni, 1927

Il desiderio sessuale, soprattutto quando si concentra nell'innamoramento fissandosi su di una donna determinata, è la quintessenza dell'imbroglio di questo nobile mondo; perché promette così indicibilmente, infinitamente e straordinariamente molto, e mantiene, poi, cosi miserabilmente poco.
Arthur Schopenhauer, Parerga e Paralipomena, 1851

Essere innamorati e nello stesso tempo avere senno è concesso a malapena agli dèi.
Publilio Siro, Sentenze, I sec. a.e.c.

Essere innamorati significa sopravvalutare sproporzionatamente la differenza tra una donna e l'altra.
George Bernard Shaw (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Un sacco di gente si chiede come si possa sapere quando si è veramente innamorati. Ponetevi soltanto una domanda: «Mi dispiacerebbe essere distrutto finanziariamente da questa persona?»
Ronnie Snakes [1]

L’innamoramento è l’unica forma di pazzia da cui si può star certi di guarire.
Giovanni Soriano, Finché c'è vita non c'è speranza, 2010

Fu un artista sfortunato: la donna di cui era follemente innamorato lo corrispose.
ibidem

Innamoramento: rimbecillimento acuto – fortunatamente temporaneo – causato da una forma parossistica di attrazione sessuale, rivolta in maniera esclusiva verso un particolare individuo, che colpisce prevalentemente gli adolescenti fra i tredici e i sessantasette anni d’età.
Giovanni Soriano, Finché c'è vita non c'è speranza, 2010

L’innamoramento è uno stato allucinatorio talmente grave da indurre a percepire il mondo come una sorta di paradiso terrestre.
Giovanni Soriano, Finché c'è vita non c'è speranza, 2010

Niente rende una donna tanto bella quanto l’esserne innamorati.
ibidem

Non ho mai visto nessuno così innamorato da rinunciare alla persona amata perché se ne considerasse indegno.
Giovanni Soriano, Finché c'è vita non c'è speranza, 2010

Amiamo essere innamorati, questa è la verità.
William Makepeace Thackeray, La storia di Henry Esmond, 1852

Quando sono innamorati, certi uomini, anche se vedono l’amo e la lenza e tutto l’apparecchio con cui saranno catturati, inghiottono egualmente l’esca.
William Makepeace Thackeray, La fiera delle vanità, 1848

Se sei innamorato, i colori che vedi sembrano più vivi.
Roberto Vacca, Come amministrare se stessi e presentarsi al mondo, 1983

Innamorarsi è una droga, amare è una medicina.
Fabio Volo, Esco a fare due passi, 2001

Nell'amare ci può anche essere una fase di innamoramento, ma non sempre nell'innamoramento c'è vero amore.
Fabio Volo, È una vita che ti aspetto, 2003

Un uomo può essere felice con qualunque donna a patto che non ne sia innamorato.
Oscar Wilde, Il ritratto di Dorian Gray, 1891

Quando si è innamorati si comincia sempre con l'ingannare sé stessi, e si finisce con l'ingannare gli altri. Questo è ciò che il mondo chiama amore.
Oscar Wilde, Il ritratto di Dorian Gray, 1891

Si dovrebbe essere sempre innamorati. Ecco perché non ci si dovrebbe mai sposare.
Oscar Wilde (Interviste e conversazioni)

L'amore è un involucro sottile che ricopre il cuore e lo rende impermeabile alla sensibilità e indifferente al prossimo. Più sei innamorato, più diventi stronzo.
Paolo Zagari, Il tradimento preventivo, 2012

Che cos'è l'innamoramento? È lo stato nascente
di un movimento collettivo a due. (Francesco Alberoni)
2. Innamorati
© Aforismario

A forza di parlar d’amore, diventiamo innamorati; non v’è nulla di più facile; questa è la passione più naturale per l’uomo.
Anonimo, Discorso sulle passioni d'amore, XVII sex. (attribuito a Blaise Pascal)

L'uomo innamorato ha uno sguardo che brucia.
Francesco Alberoni, L'erotismo, 1986

La differenza fra i litigi degli innamorati e gli incontri di box è che non c'è un arbitro. Nessuno ti dice quali colpi sono sotto la cintura o quando andare nei rispettivi angoli.
Carrie Bradshaw, in Sex and the City, 1998-2004

Se infelice è l'innamorato che invoca baci di cui non sa il sapore, mille volte più infelice è chi questo sapore gustò appena e poi gli fu negato. 
Italo Calvino, Il cavaliere inesistente, 1959 

Cos'è un uomo innamorato, se non un uomo a cui piace guardare la sua donna mentre dorme?
Alessandro Cattelan, Quando vieni a prendermi?, 2010

Un uomo innamorato è un uomo che vuole essere più amabile di quanto non possa; ecco perché quasi tutti gli innamorati sono ridicoli.
Nicolas de Chamfort, Massime e pensieri, 1795 (postumo)

L'innamorato è sempre timoroso.
Codice d'Amore, XII secolo

Tutti amano un innamorato.
Ralph Waldo Emerson, Saggi, 1841/44

Una donna innamorata è capace di tutto. Esattamente come una che non lo è. 
Roberto Gervaso, Il grillo parlante, 1983 

Ci sono domande che gl'innamorati non si fanno per paura di risposte che mai si darebbero.
ibidem

Gl'innamorati guardano la luna come se gli altri non la vedessero.
ibidem

Gl'innamorati non si fanno domande perché conoscono già le risposte.
Roberto Gervaso, Il grillo parlante, 1983

Quando due innamorati si parlano, è meglio non starli a sentire: o non li capiremmo o ne rideremmo.
ibidem

Quando le parole non bastano, gl'innamorati si guardano negli occhi.
ibidem

Se gl'innamorati dovessero mantenere tutte le loro promesse quando troverebbero il tempo d'amarsi?
Roberto Gervaso, Il grillo parlante, 1983

Quando si parlano d'amore, solo gli innamorati trovano interessante quel che si dicono.
Roberto Gervaso, La volpe e l'uva, 1989

Gli innamorati non si fanno mai domande stupide. Per loro.
ibidem

Gl'innamorati si fanno tanti giuramenti perché, in fondo, non si fidano di quel che dicono.
ibidem

Gli innamorati si guardano negli occhi non per vedersi, ma per sentirsi.
Roberto Gervaso, La volpe e l'uva, 1989

Gli innamorati sognano ciò che mai si realizzerà.
ibidem

Il cieco vorrebbe, ma non può vedere; l'innamorato potrebbe, ma non vuole.
ibidem

L'innamorato non vuol essere libero: è uno schiavo che chiede solo di servire chi ama. A patto che questi gli si sottometta.
Roberto Gervaso, La volpe e l'uva, 1989

L'uomo che, dopo aver fatto l'amore con una donna, riesce a parlarle come le parlava prima, è veramente innamorato.
ibidem

Nessun uomo può immaginare quel che una donna innamorata è disposta a fare per lui. Il bello è che non lo immagina nemmeno lei.
ibidem

Quando si parlano d'amore, solo gli innamorati trovano interessante quel che si dicono.
Roberto Gervaso, La volpe e l'uva, 1989

Solo perdendosi, gl'innamorati si trovano.
ibidem

Una donna innamorata e non corrisposta che si ostina a voler conquistare un uomo, è la peggior nemica di se stessa.
Roberto Gervaso, La volpe e l'uva, 1989

Uno spettacolo per gli dèi è la vista di due innamorati.
Johann Wolfgang Goethe, Ervino e Elmira, 1775

Fra innamorati le spiegazioni sono necessarie; fra amici sono superflue. L’affetto reciproco non ha quel grado di ardente sensibilità che fa sì che il minimo screzio sia un tormento. I vecchi amici si amano anche se ci sono degli screzi.
Victor Hugo, Oceano, 1989 (postumo)

Tanto vale bersi l'oceano con un cucchiaino piuttosto che discutere con un innamorato.
Stephen King, La chiamata dei tre, 1987

Un vecchio innamorato è una grande anomalia nella natura.
Jean de La Bruyère, I caratteri, 1688

Gli innamorati non si annoiano mai di stare insieme perché parlano sempre di sé stessi.
François de La Rochefoucauld, Massime, 1678

Il fieno ha un profumo per il cavallo e un altro ancora per gli innamorati.
Stanisław Jerzy Lec, Pensieri spettinati, 1957

Un uomo innamorato è cancellato dal numero dei vivi. Diventa uno stupido, e non soltanto uno stupido, ma anche un essere pericoloso.
Guy de Maupassant, Bel-Ami, 1885

Il bacio è un espediente geniale per impedire agli innamorati di dire troppe stupidaggini.
Alessandro Morandotti, Minime, 1979/80

Vi sono innamorati che guardano nell'amore come nel sole, e divengono semplicemente ciechi; mentre ve ne sono altri che con stupore scoprono per la prima volta la vita quando l’amore la illumina.
Robert Musil, L'uomo senza qualità, 1930/43 (incompiuto)

Il malvagio pensa sempre a sé, il buono qualche volta agli altri: il più buono è l'innamorato.
Giovanni Battista Niccolini, in Atto Vannucci, Ricordi della vita e delle opera di G. B. Niccolini, 1866

La donna innamorata non perdona le offese che le ha fatto il suo uomo, le dimentica. L'uomo innamorato non dimentica le offese fattegli dalla sua donna, le perdona.
Ugo Ojetti, Sessanta, 1937

Sia chiaro, una volta per tutte, che essere innamorato è un fatto personale che non riguarda l'oggetto amato - nemmeno se questo riami. Ci si scambia, anche in questo caso, dei gesti e delle parole simboliche in cui ciascuno legge quanto ha dentro di sé e per analogia suppone viga nell'altro. Ma non c'è ragione, non c'è bisogno, che i due contenuti combacino. Ci vuole un'arte tutta propria per sapere accettare e interpretare favorevolmente quei simboli e disporvi la propria vita in modo soddisfacente. Nulla può fare l'uno all'altro se non offrire di questi simboli, illudendosi che la corrispondenza sia reale. Ma occorre una riserva at the back of one's head [2] di pratica scaltrezza: occorre aver deciso di servirsi di questa offerta (fatta per bisogno individuale dell'oggetto amato) per
appagare le proprie necessità. Chi sarà stato scaltro nell'impostazione della corrispondenza, non soffrirà vicende, farà accadere ogni cosa secondo il suo vantaggio, creerà un mondo di cristallo in cui si godrà l'oggetto. Ma non dimenticherà mai che la sfera di cristallo è un vuoto dove l'aria non penetra, e si guarderà dal romperla nell'ingenuo tentativo di aerarla. Abbandoni, trasporti, figli, devozioni, fiducie: sono simboli individuali, dai quali l'aria - la mistica penetrazione dell'altro - è sempre esclusa. Vi è insomma tra questi simboli e la realtà lo stesso rapporto che tra le parole e le cose. Bisogna essere cosi scaltri da prestar loro un significato senza scambiarli con la sostanza vera. Che è la solitudine di ciascuno, fredda e immobile.
Cesare Pavese, Il mestiere di vivere, 1935/50 (postumo 1952)

Perché il veramente innamorato chiede la continuità, la vitalità (lifelongness) dei rapporti? Perché la vita è dolore e l'amore goduto è un anestetico, e chi vorrebbe svegliarsi a metà operazione?
Cesare Pavese, Il mestiere di vivere, 1935/50 (postumo 1952)

Colui che cerca di ottenere sempre qualche cosa dall'essere amato, non è un innamorato, ma un commerciante.
Michel Quoist, Riuscire, 1960

Sai che sei innamorato, quando non riesci a dormire perché finalmente la realtà è migliore dei tuoi sogni. scheda
Dr. Seuss (Theodor Seuss Geisel), XX sec. (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Le collere degli innamorati rinnovano l'amore.
Publio Terenzio Afro, Andria, 166 a.e.c.

Periura ridet amantum Iuppiter.
[Giove ride delle promesse degli innamorati].
Tibullo, Elegie, I sec. a.e.c.

Gli innamorati con piccoli voli / galleggiano un metro più in su / e della vita si mangiano il miele / e a noi non ne lasciano più.
Umberto Tozzi, Gli innamorati, 1991

L’uomo innamorato è un burattino nelle mani di madre natura.
Anacleto Verrecchia, Diario del Gran Paradiso, 1997

Sono stato innamorato della stessa donna per 49 anni. Se mia moglie lo scoprisse, mi ucciderebbe!
Henny Youngman (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Proverbi sull'Innamorarsi
  • Chi non si innamora da giovane, si innamora da vecchio.
  • Chi s'innamora della serva, divien suo servo.
  • Dall'occhio si vede l’innamorato.
  • Dove son donne innamorate è inutile tener porte serrate.
  • Innamorarsi riempie il cuore e vuota la borsa.
  • L’innamorato e il geloso sanno quanto è lunga la notte.
  • L’innamorato non muore di freddo.
  • Innamorato vuol dire cieco e sordo.
  • Ragazze innamorate e ladri di polli conoscono tutte le scorciatoie.
  • Vecchio innamorato, giovane impazzito.
Amantes amentes.
[Gli innamorati son pazzi].
Detto latino

Gli occhi dell'innamorato vedono nella fidanzata la concubina più bella dell'impero; le orecchie dell'innamorata sentono nella voce del fidanzato quella del più impavido eroe
Proverbio cinese

Note
  1. Battuta tratta da Gino e Michele, Anche le formiche nel loro piccolo s'incazzano. Opera omnia, Baldini e Castoldi, 1995.
  2. 2. At the back of one's head: dietro la propria testa (cfr. cit. di Cesare Pavese)
  3. Battuta tratta da Gino e Michele con Paolo Borraccetti, Le cicale 2010, Kowalski, 2009
  4. Vedi anche aforismi, frasi e citazioni su: Amore a prima vista - Flirt, Cotta e Infatuazione - Ti amo

Nessun commento: