2016-03-09

Mediocrità - Aforismi, frasi e citazioni

Raccolta degli aforismi più acuti e delle frasi più celebri sulla mediocrità e sulle persone mediocri. In origine, il temine "mediocrità" indicava la "condizione media", cioè lo stato ideale di ciò che si tiene alla stessa distante da due limiti estremi; da qui la celebre frase di Torquato Tasso: "la virtù è nella mediocrità". Il medesimo significato si trova anche nell'espressione latina "aurea mediocritas", che si potrebbe tradurre con "aurea moderazione" o "aurea via di mezzo", che corrisponde alla condizione di chi si tiene saggiamente lontano da ogni eccesso, e che Orazio fa coincidere con la felicità stessa. Oggi, invece, il termine "mediocrità" ha una connotazioni negativa, e mediocre è diventato sinonimo di "scarso" o "ordinario". Di conseguenza, anche l'aurea mediocrità non indica più qualcosa di auspicabile, ma l'adagiarsi a una condizione di povertà morale e spirituale.
Essere un mediocre non è una pena. La pena è accorgersene.
Ma è un mediocre chi s'avvede d'esserlo? (Ugo Ojetti)
Mediocrità
© Aforismario

Mediocrità, amica della quiete, vincolo della pace, nutrice della felice tranquillità dell'animo nostro, e beato riposo in tutta la vita.
Leon Battista Alberti, De iciarchia, 1468

Un mediocre nello svolgimento del proprio ufficio: spettacolo che rasenta la perfezione.
Amedeo Ansaldi, Manuale di scetticismo, 2014

C'è una dignità immensa, nella gente, quando si porta addosso le proprie paure, senza barare, come medaglie della propria mediocrità.
Alessandro Baricco, Castelli di rabbia, 1991

Gran gente, i mediocri, quando sono operosi, attenti e pacati. Non hanno scatti di pensieri, di affetti, di risoluzioni; fanno quel che possono e sanno, magari quel che non sanno, ma con tanta buona volontà! 
Anton Giulio Barrili, Galatea, 1896

Il sistema esige la mediocrità, non la grandezza.
Saul Bellow, Il Pianeta di Mr. Sammler, 1970

Il destino interviene soltanto per le mediocrità, ciò che sta più in alto conduce la propria esistenza per conto suo.
Gottfried Benn, Il tolemaico, 1949

Soltanto la mediocrità dura, tutto ciò che è intenso è destinato a perire rapidamente.
Paul Brulat, Pensieri, 1919

Ci sono quelli che si condannano al grigiore della vita più mediocre perché hanno avuto un dolore, una sfortuna; ma ci sono anche quelli che lo fanno perché hanno avuto più fortuna di quella che si sentivano di reggere.
Italo Calvino, La nuvola di smog, 1958

Una classe politica mediocre è lo specchio della mediocrità del Paese che la esprime.
Pino Caruso, Appartengo a una generazione che deve ancora nascere, 2014

Ogni articolo da standardizzare – vedetta, scrittore, musicista, uomo politico, reggipetto, cosmetico, purgante – deve essere essenzialmente ed anzitutto tipicamente mediocre. Condizione assoluta. Per imporsi al gusto, all'ammirazione delle folle più abbrutite, degli spettatori, degli elettori più sdolcinati, dei più stupidi accetta-frottole, dei più scemi, frenetici declamatori del Progresso, l’articolo da lanciare dev'essere ancor più fesso, più spregevole di tutti questi individui messi insieme.
Louis-Ferdinand Céline, Bagatelle per un massacro, 1937

Tanto più grande è un uomo, tanto più si espone a essere ferito da tutti: la tranquillità è solo per i mediocri, la cui testa sparisce nella folla.
Louis-Ferdinand Céline, Rigodon, 1969

Ciò che fa il successo di un bel po' di opere è il rapporto accertato tra la mediocrità delle idee dell'autore e la mediocrità delle idee del pubblico.
Nicolas de Chamfort, Massime e pensieri, 1795 (postumo)

Ci si meraviglia, a torto, del successo della mediocrità. La mediocrità non è forte per ciò che è in sé, ma per le mediocrità che rappresenta, e in questo senso la sua potenza è formidabile. Più l’uomo di potere è meschino, più conviene a tutte le cose meschine. Paragonandosi a lui, ciascuno si domanda: «Perché non potrei arrivare a mia volta?» Egli non suscita alcuna gelosia: i cortigiani lo preferiscono perché possono disprezzarlo; i re se lo conservano come una manifestazione della loro onnipotenza. La mediocrità non solo ha tutti questi vantaggi per restare ben salda al suo posto, ma possiede anche un merito assai più grande: esclude dal potere la capacità. Il deputato degli sciocchi e degli imbecilli al ministero accarezza due passioni del cuore umano: l’ambizione e l’invidia.
François-René de Chateaubriand, Pensieri, riflessioni e massime, XIX sec.

La mediocrità non riconosce nulla che le sia superiore; ma il talento riconosce istantaneamente il genio.
Arthur Conan Doyle, La valle della paura, 1915

Se incontri un uomo di valore, cerca di rassomigliargli. Se incontri un uomo mediocre, cerca i suoi difetti in te stesso.
Confucio, Dialoghi, ca. 479/221 a.e.c. (postumo)

La tendenza delle democrazie è, in ogni cosa, alla mediocrità.
James Fenimore Cooper, Il democratico americano, 1838

L'uomo intelligente non vive mai in ambienti mediocri. Un ambiente mediocre è quello in cui non ci sono uomini intelligenti. 
Nicolás Gómez Dávila, In margine a un testo implicito, 1977/92

Nulla salva il mediocre dalla sua mediocrità.
ibidem

La mediocrità che ci spaventa è forse l'ombra che proietta sul mondo la nostra stessa mediocrità.
Nicolás Gómez Dávila, Tra poche parole, 1977/92

La mediocrità non ha patria, né tempo.
ibidem

Noi mediocri non inventiamo neppure un nostro modo di esserlo.
ibidem

È così vero che nulla di eccellente dipende da noi che solo la mediocrità ci sembra « meritoria».
Nicolás Gómez Dávila, Tra poche parole, 1977/92

L'opera più mediocre ha molta più anima del nostro giudizio che la definisce tale. 
Ego, in Ratatouille, 2007

I grandi spiriti hanno sempre trovato la violenta opposizione delle menti mediocri. La mente mediocre è incapace di comprendere l'uomo che rifiuta d'inchinarsi ciecamente ai pregiudizi convenzionali e sceglie, invece, di esprimere le proprie opinioni con coraggio e onestà.
Albert Einstein, Lettera a Morris Raphael Cohen, 1940

Affrontiamo e debelliamo la morbida mediocrità, lo squallido accontentarsi dei tempi, e lanciamo in faccia alle consuetudini e ai commerci e ai doveri il fatto, che è poi lo sbocco di tutta la storia, che vi è un grande responsabile Pensatore e Attore che opera dovunque opera un uomo, e che un uomo vero non appartiene a un altro tempo e luogo, ma è il centro delle cose.
Ralph Waldo Emerson, Saggi, 1841/44

Niente di più triste di un artista che dice: «Noi pittori», oppure: «Noi scrittori»; e sente la sua mediocrità protetta e confortata da tutte le altre mediocrità, che fanno numero, società, sindacato.
Ennio Flaiano, Diario notturno, 1956

La mediocrità è sempre presuntuosa.
Johann Heinrich Füssli, Aforismi sull'arte, 1788-1818 (postumo 1831)

Se gli ostacoli e le difficoltà scoraggiano un uomo mediocre, al contrario al genio sono necessari, e quasi lo alimentano.
Théodore Géricault (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Non c'è democrazia senza mediocrità.
Roberto Gervaso, Il grillo parlante, 1983

Aurea è solo la nostra mediocrità.
Roberto Gervaso, Il grillo parlante, 1983

Mediocre in tutto. Anche nella mediocrità.
Roberto Gervaso, La volpe e l'uva, 1989

Il mediocre diligente sembra ancora più mediocre.
ibidem

Facciamo carriera più con l'intelligenza che con la mediocrità, ma, di solito, più con questa che con quella la consolidiamo. E ciò perché la mediocrità suscita meno invidia.
Roberto Gervaso, La volpe e l'uva, 1989

L'uomo è mediocre per mancanza di coraggio non meno che di fantasia.
ibidem

Se la maggior patte degli uomini non fossero mediocri, la vita sarebbe un inferno.
Roberto Gervaso, La volpe e l'uva, 1989

Se non vogliamo inimicarci i mediocri, mostriamoci mediocri anche noi.
ibidem

Niente è più meschino della mediocrità, ma anche niente, più della mediocrità, affratella.
Roberto Gervaso, La volpe e l'uva, 1989

La mediocrità non ha consolazione più grande del pensiero che il genio non è immortale. 
Johann Wolfgang Goethe, Le affinità elettive, 1809

Nessuna meraviglia che ci compiacciamo più o meno tutti della mediocrità, giacché essa ci lascia in pace; dà la piacevole sensazione come di avere a che fare coi propri simili.
Johann Wolfgang Goethe, Massime e riflessioni, 1833 (postumo)

I mediocri sono quelli che più facilmente s'impongono ai mediocri.
Arturo Graf, Ecce Homo, 1908

L'unico peccato è la mediocrità.
[The only sin is mediocrity].
Martha Graham, intervista su New York Times, 1985

L'uomo mediocre si ferma troppo presto dopo il pensiero giusto; di qui le tante mezze verità che sono nel mondo.
Hugo von Hofmannsthal, Il libro degli amici, 1922

Le grandi strade del conformismo portano alla mediocrità e alla sventura.
Nicolas Hulot, Les chemins de traverse, 1989

Non siate che mediocri, otterrete tutto. (Charles Joseph de Ligne)
Nella repubblica della mediocrità, il genio è pericoloso.
[In the republic of mediocrity, genius is dangerous].
Robert Green Ingersoll, discorso, Philadelphia, 1890

Ogni vizio a un certo grado in un’anima nobile genera virtù. Un’anima mediocre non è esposta né a
simili pericoli né a simile gloria.
Marcel Jouhandeau, Algebra dei valori morali, 1935

L’unico privilegio del mediocre è che possa somigliare al savio, di cui mai troverà in lui l’occasione
di avere il merito.
ibidem

Ecco la cifra dei mediocri: sono contenti di esserlo.
Roger Judrin, Parole abitate, 1985

È innegabile che nel mondo esiste tanta gente meschina che vuole trionfare su tutto quello che si eleva di un solo palmo dalla mediocrità. 
Søren Kierkegaard, Aut-Aut, 1843

La cosa più miserabile è la mediocrità, la perdizione più profonda è la mediocrità! Oh, piuttosto tutti i crimini che non questa fatua, sorridente, soddisfatta, felice e contenta demoralizzazione, ch'è
la mediocrità.
Søren Kierkegaard, Diario, 1834/55 (postumo 1909/49)

La mediocrità è il principio che forma la massa compatta del genere umano.
ibidem

Non c’è nulla di più basso, e che meglio si addica al volgo, d’incensare con magniloquenza quegli stessi individui che si ritenevano mediocri prima della loro ascesa.
Jean de La Bruyère, I caratteri, 1688

Vi sono cose la cui la mediocrità è insopportabile: la poesia, la musica, la pittura, l’eloquenza.
Jean de La Bruyère, I caratteri, 1688

Vi è in alcuni uomini una certa mediocrità di spirito che contribuisce a renderli saggi.
Jean de La Bruyère, I caratteri, 1688

Gli spiriti mediocri condannano di solito tutto ciò che supera la loro piccola statura.
François de La Rochefoucauld, Massime, 1678

L'arte di saper mettere a frutto qualità mediocri strappa la stima e spesso dà una reputazione maggiore del merito autentico.
François de La Rochefoucauld, Massime, 1678

Si è innalzata a virtù la moderazione per limitare l'ambizione dei grandi uomini, e per consolare i mediocri della loro scarsa fortuna e dei loro scarsi meriti.
François de La Rochefoucauld, Massime, 1678

L'uomo mediocre aumenta il proprio valore facendo parte di un gruppo; l'uomo superiore lo sminuisce. 
Gustave Le Bon, Aforismi dei tempi presenti, 1913

Stomacato e scoraggiato dalla mediocrità che n’assedia e n’affoga 
Giacomo Leopardi, lettera a Pietro Giordani, 1817

Nella vita non bisogna mai rassegnarsi, arrendersi alla mediocrità, bensì uscire da quella "zona grigia" in cui tutto è abitudine e rassegnazione passiva.
Rita Levi-Montalcini, La clessidra della vita, 2008

Il grado più alto a cui possa elevarsi uno spirito mediocre ma dotato di esperienza è la capacità di scoprire le debolezze degli uomini migliori di lui.
Georg Lichtenberg, Aforismi, 1766/99 (postumo 1902/08)

Non siate che mediocri, otterrete tutto.
Charles Joseph de Ligne, Scritti militari, letterari e sentimentali, 1795-1811

La mediocrità ha un solo vantaggio, quello di credere a se stessa. 
Leo Longanesi, Miscellanea, su L'Italiano, 1926

Non è necessario esser dei geni; ci si può accontentare di una mediocrità, tanto mediocre, da star fuori del comune.
Leo Longanesi, Miscellanea, su L'Italiano, 1926

L'uomo mediocre è indispensabile e inutile. La sua forza sta nel rendere indispensabile la sua inutilità.
Leo Longanesi, Miscellanea, su L'Italiano, 1926

Non bisogna accanirsi contro i mediocri: hanno già ricevuto la loro punizione nell’essere quello che sono.
Stefano Manferlotti, Aforismi miei e altrui, 2006

È crudele scoprire la propria mediocrità solo quando è troppo tardi. Non migliora il carattere.
William Somerset Maugham, Schiavo d'amore, 1915

Più duro ad accettare del riconoscimento della propria mediocrità è solo quello della propria bassezza d'animo: il primo ci suggerisce una certa pietà, l'altro ci forza al disprezzo di noi stessi.
Paolo Milano, Note in margine a una vita assente, 1947/55 (postumo, 1991)

La tendenza generale del mondo è quella di fare della mediocrità la potenza dominante.
John Stuart Mill, Sulla libertà, 1859

Il talento abbassa la voglia di sgomitare, mentre i complessi la rafforzano. Ecco perché il mondo è in mano ai mediocri.
Gianni Monduzzi, Orgasmo e pregiudizio, 1997

Per raggiungere rapido successo e vasta popolarità basta possedere in misura eccezionale qualità mediocri.
Alessandro Morandotti, Minime, 1979/80

Le masse si fanno scudo della loro mediocrità aggregandosi.
ibidem

Quando ignoranza e mediocrità si coalizzano, ne risulta la cosiddetta voce del popolo.
Alessandro Morandotti, Minime, 1979/80

Si sbaglierà di rado se si ricondurranno le azioni estreme alla vanità, quelle mediocri all'abitudine e quelle meschine alla paura.
Friedrich Nietzsche, Umano, troppo umano, 1878

La mediocrità è la maschera più felice che lo spirito superiore possa portare, poiché essa non fa pensare alla gran massa, cioè ai mediocri, che si tratta di mascheramento: e tuttavia egli la mette su proprio per loro, per non irritare loro, anzi non di rado per compassione e bontà. 
Friedrich Nietzsche, Umano troppo umano II, 1879/80

Essere un mediocre non è una pena. La pena è accorgersene. Ma è un mediocre chi s'avvede d'esserlo?
Ugo Ojetti, Sessanta, 1937

La capacità mimetica della mediocrità è tale che oggi occorre molto talento per distinguerla dal genio. 
Mauro Parrini, A mani alzate, 2009

Una dose discreta di mediocrità è dote preziosa, come la volgarità in un seduttore.
Giuseppe Pontiggia (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Per capire il successo, altrimenti inspiegabile, di certi individui, bisogna sapere che esiste un tipo del tutto particolare di genio: il genio della mediocrità.
Mario Andrea Rigoni, Variazioni sull'impossibile, 1993

È meglio vivere sognando un ideale che adattarsi a una mediocre realtà e perdere ogni speranza. 
Marie Rivière, in Éric Rohmer, Il raggio verde, 1986

Tutte le sovrapposte stature dei mediocri non giungeranno mai all'altezza di un grande.
Emilio Roncati, Le voci, 1923

Non è il male che corre sulla terra, ma la mediocrità. Il crimine non è Nerone che suonava la lira mentre Roma bruciava, ma il fatto che suonava male.
Ned Rorem (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Una delle maggiori prove di mediocrità è di non saper riconoscere la superiorità degli altri.
Jean-Baptiste Say, Qualche scorcio sugli uomini e la società, 1817

È meglio vivere sognando un ideale che adattarsi a una mediocre realtà
e perdere ogni speranza. (Marie Rivière, Il raggio verde, 1986)
Dovunque e comunque si manifesti l'eccellenza, subito la generale mediocrità si allea e congiura per soffocarla. 
Arthur Schopenhauer (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

La qualità è l'ossigeno che ci manca, e se l'Italia è in asfissia è perché da troppi anni respiriamo mediocrità.
Michele Serra, su la Repubblica, 2010

Il mondo ama i mediocri. Il mondo odia coloro che sono molto buoni e coloro che sono molto malvagi. I buoni rappresentano un biasimo per i mediocri, per i quali i malvagi costituiscono un turbamento.
Fulton Sheen, Sette parole, 1933 

Meglio essere un perfetto buono a nulla che un mediocre in tutto.
Giovanni Soriano, Finché c'è vita non c'è speranza, 2010

I capaci e i ricchi di talento sono i molestatori della pubblica mediocrità.
ibidem

È dura dover ammettere di non essere niente di più – e in certi casi d’essere persino qualcosa di meno – della gran massa di mediocri che affolla il mondo; “Signore, mio Dio!”, ha scritto Baudelaire, “Concedetemi la grazia di produrre qualche bel verso per provare davanti a me stesso che non sono l’ultimo degli uomini, che non sono inferiore a coloro che disprezzo!”
Giovanni Soriano, Finché c'è vita non c'è speranza, 2010

Ci sono scrittori che devono la loro grande popolarità al fatto di essere dotati di una mediocrità tale da essere in perfetta sintonia con quella dei loro numerosissimi lettori. Si tratta, in genere, di autori dal cuore aperto che scrivono libriccini banali o romanzetti melensi, dai quali emerge una filosofia di vita di quarta categoria, buona per tutti quelli che non hanno alcuna dimestichezza con la filosofia, anzi, che non hanno alcuna dimestichezza con i libri. Scrittori del genere sono sempre esistiti – anche se poi, col tempo, vengono facilmente dimenticati – ma non sono mai stati tanto numerosi quanto oggi che il libro è diventato un semplice oggetto di consumo e l’editore un imprenditore come altri. 
Giovanni Soriano, Malomondo, 2013

Tutti lo consideravano un mediocre, ma conoscendolo di persona ci si rendeva subito conto di quanto fosse sopravvalutato.
ibidem

Un matrimonio, dei figli, un impiego, una fede, pochi dubbi e tanta, tanta soddisfazione: ecco la ricetta della mediocrità.
Giovanni Soriano, Malomondo, 2013

L’imitazione è un omaggio che la mediocrità rende al talento.
ibidem

Riconoscere la propria mediocrità proprio in ciò su cui si era fondato il sogno di una vita e a cui ci si era dati totalmente è l’unico segno di una qualche forma di grandezza concesso ai mediocri.
Giovanni Soriano, Malomondo, 2013

Questo è il vero genio del capitalismo: impacchettare, mettere l'etichetta con il prezzo sui sogni degli uomini. Mai valutarci al di sopra della nostra mediocrità. 
George Steiner,  Il correttore, 1992

Niente i mediocri odiano più della superiorità dell'ingegno: questa ai giorni nostri è la vera sorgente dell'odio.
Stendhal, Sull'amore, 1822

I mediocri non sono mai fatti oggetto di odio perché l'odio mira in alto.
Tito Livio, Ab urbe condita, 27 a.e.c. - 14 e.c.

Solo ai mediocri non pesa la mediocrità.
Mario Vassalle, Diario di un fisiologo del cuore, 1992

La peggiore mediocrità è quella che vuole eccellere.
Mario Vassalle, Foglie d'Autunno, 2006

Competere con i mediocri è già un segno di mediocrità.
Mario Vassalle, Conchiglie, 2009

La nostra mediocrità ha il garbo di non sospettarsi nemmeno.
Mario Vassalle, Petali, 2011

L'onestà, che ai mediocri impedisce di raggiungere i loro fini, per gli abili è un mezzo di più per riuscire.
Luc de Clapiers de Vauvenargues, Riflessioni e massime, 1746 

Gli scrittori mediocri contano più ammiratori che invidiosi.
ibidem

I beni e i mali estremi non si discoprono alle anime mediocri.
Luc de Clapiers de Vauvenargues, Riflessioni e massime, 1746

La mediocrità di spirito e la pigrizia fanno più filosofi che la riflessione.
ibidem

È un grande segno di mediocrità lodare sempre moderatamente.
ibidem

Non si arriva mai a lodare una donna o uno scrittore mediocre come si lodan da sé.
Luc de Clapiers de Vauvenargues, Riflessioni e massime, 1746

L'indifferenza è la vendetta che il mondo si prende sui mediocri.
Oscar Wilde, Vera, o i Nichilisti, 1880

Ogni nostro successo ci crea un nemico. Per essere popolari è necessario essere delle mediocrità.
Oscar Wilde, Il ritratto di Dorian Gray, 1891

Il livello medio popolare è talmente mediocre che nessun artista può adattarvisi.
Oscar Wilde, L'anima dell'uomo sotto il socialismo, 1891

È una malattia. La gente ha smesso di pensare, di provare emozioni, di interessarsi alle cose; nessuno che si appassioni o creda in qualcosa che non sia la sua piccola, dannata, comoda mediocrità.
Richard Yates, Revolutionary Road, 1961

Note
Vedi anche aforismi, frasi e citazioni su: Banalità - Meschinità

Nessun commento: