Puttane - Aforismi, frasi e battute

Raccolta di aforismi, frasi e proverbi sulle puttane, chiamate anche troie, bagasce o, meno volgarmente, "donne facili". Per frasi sulle "puttane a pagamento" vedi la raccolta sulle prostitute.
Su Aforismario trovi altre raccolte di citazioni correlate a questa sulla prostituzione, il sesso e i rapporti sessuali.
Il pessimista pensa che tutte le donne siano puttane.
L'ottimista lo spera. (Chauncey Depew)
Puttane
© Aforismario

Fior di limone, / si Cristo nun perdona a le puttane, / er paradiso lo pò dà a piggione.
Giuseppe Gioacchino Belli, Sonetti, 1830/49

«Chissà quanta gente avrai trovato, che bordello di turisti», tu negavi ed affermavi: «No no no no no no no no no no no no no no no no, eravamo solamente io e Giovanna sopra un’isola deserta tipo ci hai presente due chilometri di spiaggia vuota, dormivamo in un capanno in riva al mare ed alla sera i pescatori ci portavano del pesce, facevamo le grigliate sulla spiaggia e cantavamo a squarciagola le canzoni di Battisti fino all'alba, tanto l’isola è deserta», tu dicevi ed io pensavo: «Ma che cazzo, tutti quelli che ritornan dalla Grecia sono stati sopra un’isola deserta tipo ci ho presente due chilometri di spiaggia vuota col capanno e i pescatori, ma contando tutti quelli che mi dicono ‘sta cosa io mi chiedo quante cazzo di isolacce deve averci questa merda di una Grecia, poi ‘sti pescatori greci non potrebbero pescare in alto mare ed impiccarsi con le reti senza andare a importunare le ragazze come te che normalmente sono brave ma travolte dagli eventi non disdegnano di fare la puttana?».
Claudio Bisio, Rapput, 1991

Non si conviene ad un uomo dar troppo peso alla propria moglie, e amarla con una passione esclusiva, come se essa fosse una puttana.
Pearl S. Buck, La buona terra, 1931

Io continuo a ripetermi che non tutte le donne sono puttane, lo sono solo le mie.
Charles Bukowski, Factotum, 1975

Il mito della Madonna consegna la donna o alla castità e conseguente rinnegamento della sessualità o alla puttanaggine, che è l'altra faccia della medaglia della santità e dell'innocenza.
Aldo Busi, Manuale della perfetta Mamma, 2000

Dalle mie parti puttana non è qualunque donna che cede il suo corpo ai voleri di qualche ricco ed esigente signore; puttana è qualunque donna che nel modo di vestire e negli atteggiamenti appaia, per così dire, libertina.
Lara Cardella, Volevo i pantaloni, 1989

Puttana è soltanto un' etichetta, un lasciapassare alle chiacchiere altrui, una sorta di opera sociale.
Lara Cardella, Volevo i pantaloni, 1989

Vi sono delle puttane che trovano il modo di vendersi, ma non saprebbero trovare quello di darsi.
Nicolas de Chamfort, Massime e pensieri, 1795 (postumo)

Il massimo desiderio sessuale di un uomo è una vergine con l'esperienza di una puttana.
Edward Dahlberg, XX sec. (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Quando un uomo esprime una opinione è un uomo, quando lo fa una donna è una puttana.
Bette Davis (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Il pessimista pensa che tutte le donne siano puttane. L'ottimista lo spera. 
Chauncey Depew, in Franklin Pierce Adams, FPA Book of Quotations, 1952

Le ragazze che dicono “se mi sposi ti voglio bene” − equivalgono alle puttane che dicono “dammi 5 lire e sono tua” −.
Carlo Dossi, Note azzurre, 1870/1907 (postumo 1912/64)

Per quanto onesta una donna, un po' puttana l'è sempre.
Carlo Dossi, Note azzurre, 1870/1907 (postumo 1912/64)

Ci sono uomini così perversi che dicono che le donne sono tutte sgualdrine solo perché una non volle esserlo.
Benito Jerónimo Feijóo y Montenegro, XVII-XVIII sec. (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Spesso la donna italiana è cuoca in salotto, puttana in cucina e signora a letto.
Ennio Flaiano, Diario notturno, 1956

Il successo delle puttane esemplari è un rimorso di generosità collettiva.
Ennio Flaiano, Diario degli errori, 1976 (postumo)

Teoria che le donne oggi non sono più puttane, ma «fidanzate». Si fidanzano tutte. La stampa esalta la vita e le opere di queste «fidanzate » eterne, che passano da un uomo all'altro come una volta le cortigiane.
Ennio Flaiano, Diario degli errori, 1976 (postumo)

L'uomo insultava la prostituta e lei disse: Senti se vuoi farmi godere non devi chiamarmi puttana ma dirmi che mi vuoi sposare
Ennio Flaiano, Frasario essenziale per passare inosservati in società, 1959/72 (postumo, 1986)

Puttana non è chi si dà a tanti per piacere, ma chi non si dà a nessuno per calcolo.
Roberto Gervaso, Il grillo parlante, 1983 

Alle furbe preferisco le puttane.
Roberto Gervaso, Il grillo parlante, 1983

La mantenuta è una puttana che sa il fatto suo.
Roberto Gervaso, Il grillo parlante, 1983

I veri figli del proprio tempo sono quelli di puttana.
Roberto Gervaso, La vita è troppo bella per viverla in due, 2015

Ci sono donne che vendono ciò dovrebbero donare e altre che donano ciò che potrebbero vendere. Le prime sono delle puttane, le seconde, delle sentimentali.
Roberto Gervaso, La volpe e l'uva, 1989

La stessa donna che nuda, a letto, ama sentirsi dare della puttana, rivestita non tollera insinuazioni sulla sua virtù.
Roberto Gervaso, La volpe e l'uva, 1989

Non ci vuol arte per fare di una dea una strega o di una vergine una puttana; ma per l'operazione inversa, di dare dignità a ciò che è disdegnato e di rendere desiderabile ciò che è rigettato, per questo ci vuole o arte o carattere.
Johann Wolfgang Goethe, Massime e riflessioni, 1833 (postumo)

Una puttana non è né meglio né peggio di una qualsiasi altra persona: i benpensanti sono le vere puttane.
Patti Guesch, su Cosmopolitan, 1988

Una vera signora si spoglia della dignità assieme ai suoi vestiti e fa del suo meglio per fare la puttana. In altre occasioni, puoi essere pudica e dignitosa come richiede la tua immagine. 
Robert Anson Heinlein, Lazarus Long l'Immortale, 1973 

Guardati dall'uomo che condanna sua madre; è un figlio di puttana. Guardati dall'uomo che scrive figlio di puttana tutto attaccato; è un pennivendolo.
Erica Jong, Frutta e verdura, Poesie, 1976

Il pensiero vola e va a posarsi sul davanzale di una casa, / sul confine tra il bene ed il male, / tra l'amore e il sesso, il corpo e la mente, / per concludere che, in fondo in fondo, / è divertente il continuo dondolare di tutte le cose, / questa falsa divisione tra puttane e spose.
Jovanotti, Puttane e spose, 1992

Una puttana che pensa, spesso è una puttana triste.
Nell Kimball, Memorie di una maitresse americana, 1970 (postumo)

Le donne si dividono in tre categorie: le puttane, le stronze e le rompiballe. La puttane la dà a tutti. La stronza la dà a tutti meno che a te. La rompiballe la dà a te, solo a te, sempre a te.
Blanche Knott [1]

È più facile dare della puttana a qualcuno, che esserlo.
Stanisław Jerzy Lec, Pensieri spettinati, 1957

Sotto il sole non esiste essere più perfido e maligno di una puttana costretta per vecchiaia a diventar bigotta.
Georg Lichtenberg, Aforismi, 1766/99 (postumo 1902/08)

Mi sorge il dubbio che, nonostante tutto, la divisione tra «puttane» e «spose» non sia ancora considerata del tutto «falsa» [...]. Non perché, di fatto, le donne si dividano in due categorie. È assurdo anche solo pensarlo. Ma perché gli uomini, quasi inevitabilmente, tendono a giudicarle, classificarle e schedarle. Non accettano che i ruoli siano molteplici, che una donna possa essere al tempo stesso un'ottima madre di famiglia e un'amante piena di passione.
Michela Marzano, Sii bella e stai zitta, 2010

Tutti i mezzi son buoni per scoprire quali sono i vizi della gente. Se condanni i vizi che si attagliano all'amico, e lui ti dà corda e rincara la dose, puoi star sicuro che li ha tutti addosso al massimo grado. I predicatori lanciano fulmini sui peccati in cui cadono più spesso, le adultere se la prendono con puttane e ninfomani, per nascondere che sono fatte della stessa pasta, gli spauriti portano alle stelle il coraggio, e così via.
Giulio Mazzarino, Breviario dei politici, 1684 (postumo)

Le donne sono frigide se non lo fanno, puttane se lo fanno.
Kate Millett, La politica del sesso, 1970

Ho sempre trattato le puttane come principesse e le principesse come puttane. Hanno entrambe gradito. No. Le principesse più delle puttane.
Gianni Monduzzi, Orgasmo e pregiudizio, 1997

Era una ragazza onesta con se stessa: sapeva bene di essere un po’ troia.
Gianni Monduzzi, Orgasmo e pregiudizio, 1997

Non c'è puttana più puttana di una donna che fa la timida.
André-Robert Andréa de Nerciat, Félicia ou Mes Fredaines, 1772

Quelle ragazze che vogliono procurarsi col solo loro fascino giovanile una sistemazione per tutta la vita e la cui furberia viene ancor più aizzata da madri smaliziate, vogliono esattamente la stessa cosa delle etere, solo che sono più intelligenti e più disoneste di queste ultime.
Friedrich Nietzsche, Umano, troppo umano, 1878

Amore, il tuo viso mi ricorda / la bellezza scultorea di Poppea. / Amore, la tua tenacia mi ricorda / la forza eburnea di Cleopatra. / Amore, la tua astuzia mi ricorda / l'efebica astuzia di Messalina. / Amore, ci hai fatto caso che mi ricordi / solo delle grandissime puttane?
Flavio Oreglio, Poesie catartiche, 2003

Le puttane battono a soldi. Ma quale donna si dà altro che a ragion veduta?
Cesare Pavese, Il mestiere di vivere, 1935/50 (postumo 1952)

Nella vita succede a tutti di incontrare una troia. A pochissimi di conoscere una donna amante e onesta. Su cento, novantanove sono troie.
Cesare Pavese, Il mestiere di vivere, 1935/50 (postumo 1952)

L'uomo che mette in cinta una sgualdrinella e poi la sposa, è come se cacasse nel proprio cappello e poi se lo schiaffasse in testa.
Samuel Pepys, Diario, 1825 (postumo)

Per un porco tutte le donne sono puttane, per una puttana tutti gli uomini sono porci.
Emilio Rega, Oltre le stelle, 1997

La donna scaltra sa vendersi, dove l'ingenua si concede.
Mathurin Régnier, Satire, 1608/13

Gli uomini vogliono che tutte le donne si stendano come puttane e si alzino come vergini.
Isaac Bashevis Singer, XX sec. (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Adamo ed Eva: cosa mai poteva venire di buono dal primo coglione sulla Terra e da una puttana per antonomasia?
Giovanni Soriano, Finché c'è vita non c'è speranza, 2010

Si va in cerca d'una cortigiana lussuriosa e si trova una puttanella tutta maternità. Perciò l'immoralista molte volte è casto.
Italo Tavolato, Contro la morale sessuale, 1913

Puttaniere non è una parola offensiva, è uno stato (lo stesso si può dire per la donna), uno stato d'inquietudine, di curiosità e di bisogno di novità, soddisfatto dall'unione per il piacere non con una ma con molte. 
Lev Tolstoj, Diari, 1847-1910 (postumo, 1928/58)

La puntualità è la virtù delle regine e delle puttane.
Anonimo

Una vera e buona puttana non ama che il piacere.
Anonimo, La Cauchoise, ou Mémoires d'une courtisane célèbre, 1784

La vista di una puttana, anche se più bella di Venere, eccita abbastanza poco il desiderio di un uomo: la facilità che avrebbe a soddisfarlo sacrificando soltanto un po' di denaro, gliene toglie quasi sempre la voglia.
Anonimo, La Cauchoise, ou Mémoires d'une courtisane célèbre, 1784

Non più puttane, non più madonne, finalmente donne.
Slogan femminista

Proverbi sulle Puttane
  • Amore di puttana, fuoco di paglia: subito brucia e subito muore.
  • Cani, cornuti e puttane in vecchiaia muoion di fame.
  • Chi porta la moglie a ogni festa e il cavallo a bere a ogni fontana, alla fine dell'anno avrà il cavallo bolso e la moglie puttana.
  • Far la puttana e` il mestiere più antico del mondo.
  • In ogni piazza ci son campane e in ogni razza ci son puttane.
  • La puttana e il mascalzone trovan sempre l’occasione.
  • La puttana e` come il carbone: o tinge o brucia.
  • La puttana non sa dire mai di no.
  • La puttana vuole caz** e quattrini.
  • Parola di puttana quasi menzogna.
  • Preti e puttane ci son sempre stati e sempre ci saranno.
  • Puttana, cavallo e pesco di trentanni hanno già il vecchio.
  • Quattrini di puttana non durano una settimana.
Note
  1. Fonte della citazione sconosciuta; se la conosci, segnalala ad Aforismario.
  2. Vedi anche aforismi, frasi e citazioni su: Prostitute - Civetteria - Rapporti SessualiLussuria

Nessun commento: