2016-03-30

Vicini di Casa e Condominio - Frasi e battute divertenti

Raccolta di aforismi, frasi e battute divertenti sui vicini di casa e sul condominio. Spesso non ci si pensa, ma il valore di una casa dovrebbe tener conto anche del tipo di vicini; anche la casa più bella del mondo non potrà essere goduta se è attorniata da cattivi vicini. Come ammonisce un vecchio proverbio arabo: "Prima di scegliere una casa nuova, scegli il nuovo vicino".
Per vivere in armonia in un condominio sarebbe bene che tutti gli inquilini rispettassero le più elementari norme di buon vicinato, ma spesso ciò non accade. Come attesta una ricerca dell'A.N.AMM.I. (Associazione Nazional-europea AMMinistratori d'Immobili) pubblicata nel 2008, ogni anno circa due milioni di italiani fanno causa per questioni condominiali. Le motivazioni che più frequentemente provocano liti e discussioni tra i condomini sono: 1. Rumori e odori provenienti da altri appartamenti. 2. La collocazione nello spazio condominiale di oggetti e mezzi di un singolo condomino. 3. Rumori e schiamazzi in cortile. 4. Innaffiatura di piante e lavaggio di balconi. 5. Presenza di animali domestici, con i vari inconvenienti che ciò può comportare.
Per chi prevede di trasferirsi in un condominio, ecco un piccolo suggerimento di Lina Sotis tratto dal suo Bon ton. Dizionario di buone maniere (Mondadori, 1984): "È importante, fin dagli inizi, decidere che tipo di relazione volete mantenere con i vostri vicini, se di amicizia o di distaccata cortesia. In ogni caso cercate di applicare il principio di non fare agli altri quello che non vorreste fosse fatto a voi e regolate su questo bambini, cani, musica, corsi di samba e di artigianato".
Su Aforismario trovi anche una raccolta di citazioni correlata a questa dedicata all'abitazione.
L'amore lo scegli, i vicini li subisci! (Stefania Rocca, Tutti pazzi per amore, 2008/12)
1. Vicini di casa
© Aforismario

Le idee sono come vicini in visita di cortesia che bussano alla nostra testa. Qualche volta non c'è nessuno. Altre volte ci sorprendono quando siamo in mutande e non abbiamo nessuna voglia di aprire.
Alfredo Accatino, L'ilare Ilaria, 1996

Convegno chiassoso e scomposto è la festa dei vicini di casa alla quale non siamo stati invitati. 
Antonio Amurri, Qui lo dico e qui lo nego, 1990

Ama i tuoi vicini come te stesso, ma scegli bene il tuo vicinato.
Louise Beal (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Il mio vicino di casa Oreste è un uomo mite, timido, remissivo, che tutti zittiscono. Eppure, certe volte anche lui alza la voce: quando viene a trovarlo suo fratello sordo.
Romano Bertola, Includetemi fuori, 2003

Neppure il demonio riesce ad avere gli occhi d'Argo che hanno i vicini di casa.
Heinrich Böll, Opinioni di un clown, 1963

Amava l'umanità, ma non sopportava il vicino di sopra.
Antonio Castronuovo, Tutto il mondo è palese, 2006

Come l'esperienza ci insegna, non esiste un essere più odioso del nostro vicino. Il fatto di saperlo così prossimo nello spazio ci toglie il fiato, rende parimenti impraticabili i nostri giorni e le nostre notti. Un'ora dopo l'altra, abbiamo un bel meditare la sua rovina: è lì, atrocemente presente. Sopprimerlo, questo è l'invito di ogni nostro pensiero; quando alfine ci decidiamo, un soprassalto di vigliaccheria ci agguanta, giusto prima d'agire. Siamo, così, i potenziali assassini di chi vive nei nostri paraggi; e per non poterlo essere di fatto ci si rode, e si inacidisce, velleitari e falliti del sangue.
Emil Cioran, Il funesto demiurgo, 1969

Ci sono molti che non osano uccidersi per paura di quello che diranno i vicini.
Cyril Connolly, La tomba inquieta, 1944

I vicini di casa sono le uniche spie disposte a prestarvi mezzo chilo di zucchero.
Enzo Costa [1]

Buone recinzioni fanno buoni vicini.
Robert Frost, La costruzione del muro, 1914 (proverbio - vedi "Citazioni errate" su Aforismario)

I vicini di casa hanno una capacità sorprendente di ignorare o fingere di ignorare che cosa accade davanti ai loro occhi, come spesso succede con gli abusi sessuali, la violenza, l'alcolismo, la follia o la semplice infelicità.
Umberto Galimberti, I miti del nostro tempo, 2009

Umanitarismo: ostentato da chi non sopporta i vicini di casa.
Fausto Gianfranceschi, Aforismi del dissenso, 2012

Niente rende più tolleranti riguardo la festa rumorosa del vicino quanto farne parte.
Franklin P. Jones (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Evitate di avere dei vicini se volete vivere in pace con loro.
Alphonse Karr, XIX sec. (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Prosperità: quello che ci basterebbe se non fosse per il fatto che i nostri vicini hanno di più.
Alfredo La Mont (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

L'amore lo scegli, i vicini li subisci! 
Laura (Stefania Rocca), in Tutti pazzi per amore, 2008/12

Non urlare per chiedere aiuto di notte. Potresti svegliare i vicini.
Stanisław Jerzy Lec, Pensieri spettinati, 1957

Metti di rado il piede in casa del tuo vicino, perché non si stanchi di te e ti prenda in odio.
Libro dei Proverbi, Antico Testamento, V sec. a.e.c.

È buffa la fortuna. Magari non ne vedi neanche l'ombra per anni e poi quando meno te l'aspetti, si presenta al tuo vicino di casa.
Franco Merafino [1]

Le orecchie dell'uomo sono mal protette. Pare che i vicini non siano stati previsti.
Henri Michaux, Face aux verrous, 1954

I vicini di casa sono per la maggior parte di noi degli sconosciuti. Magari abbiamo oltre 200 amici su Facebook e nemmeno sappiamo come si chiama il ragazzo che abita da 5 anni dall'altro lato del pianerottolo
Marzia Nicolini, Impara a fare amicizia con i vicini di casa, su D la Repubblica, 2015

Stringere amicizia con i nostri vicini  (di appartamento, casa, strada) è un modo semplice e sicuro per avere sempre "a portata di mano" qualcuno a cui vogliamo bene, di cui ci fidiamo e a cui possiamo chiedere aiuto, se necessario.
Marzia Nicolini, ibidem

Se un vicino ha bisogno di una mano, per quanto possibile, cerchiamo sempre di andargli incontro, anche se magari al momento ci sembra solo una scocciatura. Capiterà di certo il momento in cui saremo noi a dover chiedere un favore.
Marzia Nicolini, Impara a fare amicizia con i vicini di casa, su D la Repubblica, 2015

Pace con Dio e con il vicino: così vuole il buon sonno. E pace anche col diavolo del vicino! Altrimenti ti si aggirerà per la casa, di notte.
Friedrich Nietzsche, Così parlò Zarathustra, 1883/85

È in gioco il tuo interesse quando brucia il muro del vicino.
Quinto Orazio Flacco, Epistole, 20 a.e.c.

Ciò che la gente intende per lotta per la vita, è in realtà la lotta per il successo. Ciò che la gente teme, quando si impegna nella lotta, non è di non poter mangiare il giorno dopo, ma di non riuscire a farsi invidiare dai propri vicini.
Bertrand Russell, La conquista della felicità, 1930

Moltissima gente spende il suo denaro in modi completamente diversi da come i loro gusti naturali li spingerebbero a fare, semplicemente perché sentono che la considerazione dei vicini dipende dalla loro possibilità di fare sfoggio di un'automobile e di dare buoni pranzi.
Bertrand Russell, La conquista della felicità, 1930

Le guerre, i pogrom, le persecuzioni, sono tutti aspetti dei tentativi di fuga dalla noia; piuttosto che niente, anche i litigi con i vicini servono.
Bertrand Russell, La conquista della felicità, 1930

La più brava persona di questa mondo non può rimanere in pace, se non piace al cattivo vicino.
Friedrich Schiller, Guglielmo Tell, 1804

Nel caso ormai sempre piú frequente in cui un delitto familiare balza “agli onori della cronaca”, capita spesso che i vicini di casa, prontamente – e ritualmente – intervistati dai giornalisti, dichiarino in tutta sincerità che l’assassino era una persona “normalissima”, assolutamente per bene, grande lavoratrice, “tutta casa e chiesa”. È lecito concluderne, pertanto, che bisogna rimanere in costante allerta nel caso in cui si abbia la sventura di convivere con persone “normali” e in apparenza innocue, e tranquillizzarsi soltanto quando si vive accanto a folli conclamati o a noti pregiudicati.
Giovanni Soriano, Malomondo, 2013

Senso dell’udito a parte, la prima condizione pratica perché si possa amare la musica, è non avere uno zelante vicino di casa che stia imparando a suonare uno strumento.
Giovanni Soriano, Malomondo, 2013

Amare la vicina è un gran vantaggio, si vede spesso e non si fa viaggio.
Giovanni Verga, I Malavoglia, 1881

I vicini devono fare come le tegole del tetto, a darsi l'acqua l'un l'altro.
Giovanni Verga, I Malavoglia, 1881

Parlo da solo. I vicini spesso si lamentano perché uso un megafono.
Steven Wright [1]

Quand'ero piccolo non avevo l'orologio. Così usavo il violino. Iniziavo ad esercitarmi durante la notte e i vicini gridavano: "Bel momento per suonare il violino alle 3 di notte!".
Henny Youngman [1]

Autori sconosciuti
  • I miei vicini di casa ascoltano musica bellissima − che gli piaccia o no!
  • La Bibbia ci dice di amare i nostri vicini di casa, e anche di amare i nostri nemici. Probabilmente perché spesso sono la stessa cosa. [attribuito a Gilbert Keith Chesterton - vedi "Citazioni errate" su Aforismario]
  • La mia vicina ha urlato così forte a suo figlio, che mi sono messo anch'io a sistemare la mia camera.
Proverbi sui Vicini di casa
  • Augura bene al tuo vicino, ché qualche cosa te ne viene. [cit. in Giovanni Verga, I Malavoglia, 1881]
  • Avvocato, cattivo vicino.
  • Buoni confini fanno buoni vicini.
  • Casa che ha buon vicino, val più qualche fiorino.
  • Chi affitta il suo podere al vicino aspetti danno, lite o mal mattino.
  • Chi mette fuoco alla casa del vicino fa una magra vendetta.
  • Chi s’arrangia col suo non chiede nulla alla vicina.
  • Custodisci la tua casa, e non accuserai il vicino di furto.
  • Dio ti liberi dal cattivo vicino e dal principiante di violino. 
  • Dio ti salvi da un cattivo vicino e da un principiante di violino.
  • È una cattiva cosa avere un cattivo vicino.
  • Figlie, vigne e giardini, guardali dai vicini.
  • L'erba del vicino è sempre la più verde. 
  • La gallina del vicino ci pare un'oca.
  • Malo vicino cattivo mattino.
  • Meglio un buon vicino che un fratello lontano.
  • Meglio un triste mattino che un cattivo vicino.
  • Ognuno vuol tirar l'acqua al suo mulino, e lasciar secco quello del vicino.
Puru a regina avi bisognu da vicina.
[Anche la regina ha bisogno della vicina].
Proverbio calabrese

Non è la zappa del vostro vicino che porterà a termine il vostro lavoro.
Proverbio africano

Prima di scegliere una casa nuova, scegli il nuovo vicino.
Proverbio arabo

Se il tuo vicino ti odia, sposta la porta della tua casa.
Proverbio arabo

Proverbi cinesi
  • Avere buoni vicini di casa è come avere una casa più grande.
  • Quando una famiglia litiga troppo ad alta voce, i vicini di casa se la ridono.
  • L'uccellino saggio si sceglie con cura il ramo su cui costruisce il proprio nido, un buon capofamiglia sceglierà con cura i propri vicini di casa.
Non c’è essere più infelice su questa terra
di un misantropo costretto a vivere in un condominio. (Giovanni Soriano)
2. Condominio
© Aforismario

In generale, alle riunioni condominiali sono quasi sempre presenti quegli inquilini che non sono quasi
mai presenti nella tua memoria, perché non si vedono mai in giro. O, se si vedono, ti salutano appena, frettolosi e schivi, mentre poi sbucano regolarmente alle riunioni condominiali rivelandosi come le persone più verbose, intransigenti e pignole.
Antonio Amurri, Piccolissimo, 1973

Come facciamo a volere la pace nel mondo se continuiamo a fare le riunioni condominiali? Nelle riunioni condominiali ci si accapiglia anche con i parenti più stretti!
Dario Cassini, In caso d’amore scappa, 2011

Gandhi è diventato Gandhi perché viveva in una capanna per i cazz* suoi e non ha mai fatto una riunione di condominio in vita sua!
ibidem

L'amministratore di condominio è uno che ti dice a che ora devi spegnere la televisione in casa tua, a che volume deve stare la musica in casa tua, a che distanza deve stare la tua auto dal cassonetto, che se si rompe una mattonella nel bagno te la sceglie lui: ma chi è, mia madre?
Dario Cassini, In caso d’amore scappa, 2011

L'amministratore di condominio è uno che non capisce neanche la differenza tra condòmini e condomìni! Non voglio credere che esista al mondo un solo bambino che invece di sognare di diventare un calciatore sogni di studiare per diventare amministratore di condominio. Chi potrebbe mai desiderare di fare un mestiere in cui chiunque ti saluti in realtà ti manda i morti?
Dario Cassini, In caso d’amore scappa, 2011

La sanità mi fa paura. Ieri dovevo portare gli esiti delle analisi al mio medico della mutua. Mi sono sbagliato e ho preso le spese di condominio. Lui le ha guardate e ha detto: «Ahi, ahi, ahi: abbiamo il gasolio altino...»
Antonio Cornacchione [1]

Il mondo va così. A quelli del primo piano non interessa dell' ascensore rotto. Tanto loro vanno a piedi. E a quelli del quarto non interessa dei bidoni sotto le finestre. Tanto la puzza non arriva fino al tetto. Ecco fatto. E poi ci parlano di solidarietà sociale. Ma se non siamo neanche in grado di occuparci del nostro dirimpettaio, cosa vuoi che ci freghi di uno che tira le cuoia nel terzo mondo.
Luciana Littizzetto, La principessa sul pisello, 2002

Piuttosto mi perdo la prima della Traviata, ma il summit condominiale non me lo lascio scappare. È come assistere a una seduta di psicanalisi collettiva dove ciascuno tira fuori il peggio di sé, il Mister Hyde che alberga nelle sue mutande.
Luciana Littizzetto, La principessa sul pisello, 2002

Una prerogativa delle assemblee condominiali è che tutti arrivano già scazzati. Uno odia l'altro a prescindere, qualsiasi cosa poi succeda, e tutti insieme appassionatamente odiano l'amministratore.
Luciana Littizzetto, La principessa sul pisello, 2002

La donna è come un condominio. Ogni tanto bisogna rifarle la facciata.
Luciana Littizzetto, Col cavolo, 2004

Alle assemblee di condominio la gente perde la brocca... Se c’è qualche possibilità di risolvere il conflitto in Siria, non c’è nessuna speranza di mettere pace nei condomini.
Luciana Littizzetto, L'incredibile Urka, 2014

Condominio. Homo condomini lupus.
Marcello Marchesi, Santa Publicitas, 1970

La smania di protagonismo, canalizzata nel modo dovuto, è un servizio utile alla comunità. Del resto, qualcuno che vada alle riunioni di condominio, ci vuole.
Gianni Monduzzi, Orgasmo e pregiudizio, 1997

Urlare a voce bassa è un’arte che conosce solo chi vive in un condominio. Di solito viene trasmessa dai genitori. Fa parte del corredo genetico.
Gianni Monduzzi, Falliti e contenti, 2013

Nonostante fosse un condominio povero, ci tenevamo a mantenere le apparenze, tanto che per salire in ascensore ci si doveva presentare al portinaio almeno un’ora prima per il check-in.
Valerio Peretti Cucchi e Mario Zucca [1]

Tommaso era il bambino più stronzo di tutti. L’ho rivisto tempo fa; oggi fa l’amministratore di condominio. Lo vedi che quando uno è stronzo da piccolo…
Daniele Raco [2]

Non c’è essere più infelice su questa terra di un misantropo costretto a vivere in un condominio.
Giovanni Soriano, Maldetti, 2007

Il mondo un condominio tra la malvagità e la pazzia: l'una regna e l'altra comanda.
Anacleto Verrecchia, in Arthur Schopenhauer, Aforismi per una vita saggia, 1993 (introduzione)

Ognuno di noi è fatto da tanti se stesso e non solamente da uno. Diciamo che siamo come un'assemblea condominiale composta da tante persone diverse.
Fabio Volo, Un posto nel mondo, 2006

Note
  1. Battuta tratta da Gino e Michele, Anche le formiche nel loro piccolo s'incazzano. Opera omnia, Baldini e Castoldi, 1995
  2. Battuta tratta da Gino e Michele con Paolo Borraccetti, Le cicale 2010, Kowalski, 2009
  3. Per leggere altre frasi su argomenti correlati a questo, clicca sul link "Casa e Arredamento" riportato qui in basso.

Nessun commento: