2016-04-02

Affetto e Voler Bene - Frasi affettuose

Raccolta degli aforismi più dolci e delle frasi più tenere sull'affetto tra partner o tra amici e l'affettuosità in ambito familiare tra genitori e figli. Un paragrafo è dedicato al voler bene a qualcuno e al volersi bene reciprocamente. Volendo dare una definizione un po' tautologica, si potrebbe dire che provare affetto per qualcuno significa volergli bene, e voler bene a qualcuno significa provare affetto nei suoi confronti. In pratica, l'affetto è un sentimento meno intenso dell'amore, ma non per questo meno piacevole e prezioso, per cui si desidera sempre il bene dell'altra persona, si fa di tutto per renderla felice e non si può fare a meno di soccorrerla e aiutarla nei momenti difficili.
Il vero affetto è un legame che comporta una devozione
molto più profonda di ogni altra. È come una pianta che cresce lentamente
sotto le cui fronde possiamo ripararci dalla pioggia. (Romano Battaglia)
1. Affetto
© Aforismario

Gli occhi amorevoli hanno una virtù risanatrice. Il balsamo più infallibile è l'affetto.
Henri-Frédéric Amiel, Diario intimo, 1839/81 (postumo, 1976/94)

L'affetto vero, leale, incondizionato, è un gran tesoro; è il più grande che esista. 
Massimo d'Azeglio, I miei ricordi, 1867 (postumo)

Cullarsi nella credenza che la razionalità e la tranquillità economica debbano avere il sopravvento sugli affetti, significa perdere la parte più preziosa dell'esistenza che non ha prezzo.
Romano Battaglia, Silenzio, 2005

Il vero affetto è un legame che comporta una devozione molto più profonda di ogni altra. È come una pianta che cresce lentamente sotto le cui fronde possiamo ripararci dalla pioggia.
Romano Battaglia, Silenzio, 2005

Non dovremmo mai sottovalutare il potere dei gesti affettuosi perché solo quando ne comprenderemo il significato capiremo di avere offerto e ricevuto un dono prezioso: la gioia che nasce dal condividere un bel pensiero, una buona azione.
Romano Battaglia, Silenzio, 2005

Nessuna esperienza vale più di un affetto perché l'amore è la via che porta alla verità e ci avvicina a Dio.
Romano Battaglia, Foglie, 2009

Dopo una giornata di lavoro, a un uomo non basta sentirsi dire un distratto: «Ciao, sei qui?». Un uomo ha bisogno di un po’ d’affetto. Tipo: «Cos'ha fatto il mio tesoruccio in ufficio? Il mio micetto è stanco?» Ecco perché un uomo invece di rincasare preferisce andare al night.
Romano Bertola, Le caramelle del diavolo, 1991

Se un bambino può contare sull'affetto e sulla presenza della madre, e ben presto anche del padre, crescerà senza essere sottoposto a un eccessivo desiderio libidico e senza una spropositata tendenza all'odio. Al contrario, se non avrà tutto ciò, è probabile che il suo desiderio libidico diverrà intenso e perciò egli sarà portato a cercare costantemente amore e affetto e a odiare coloro che non si curano, o che a lui sembra che non si curino, di garantirglieli.
John Bowlby, Costruzione e rottura dei legami affettivi, 1979

Quanto più si suddivide il proprio affetto, tanto più esso si moltiplica.
Paulo Coelho, Il manoscritto ritrovato ad Accra, 2012

Tranquillità per gli anziani, fiducia negli amici, affetto per i bambini.
Confucio, Dialoghi, ca. 479/221 a.e.c. (postumo)

Se di tutti gli affetti gentili e di tutte le azioni oneste e generose di cui andiamo superbi si potesse scoprire il primo e vero germe, noi lo scopriremmo quasi sempre nel cuore di nostra madre.
Edmondo De Amicis, La vita militare, 1868

Tutti vorremmo avere sia l'amore sia la libertà, ma quando otteniamo il primo perdiamo la seconda. L'unica speranza si trova a metà strada ed è l'amicizia. L'amico ti dà l'affetto senza toglierti la libertà.
Luciano De Crescenzo, I pensieri di Bellavista, 2005

Vero e unico creatore di bene è l'affetto, l'affetto naturale che scorre quieto ma inesauribile, a portare i freschi ruscelli della vita; mentre la passione o è fiamma che dissecca o è un tormentaccio rovinoso, che assorda, trascina, devasta.
Emilio De Marchi, Giacomo l'idealista, 1900

La previdenza insegna all'uomo di seminar sempre e coltivare affetti nuovi, i quali possano compensarlo dei vecchi di cui purtroppo ne muor qualcuno ogni dì.
Carlo Dossi, Note azzurre, 1870/1907 (postumo 1912/64)

Se vuoi affetto comprati un cane.
Michael Douglas, in Wall Street, 1987

Gli affetti profondi somigliano alle donne oneste; hanno paura di essere scoperti, e passano nella vita con gli occhi bassi.
Gustave Flaubert, L'educazione sentimentale, 1869

Ci sono affetti che vanno alimentati dalla vicinanza. Altri dalla lontananza.
Roberto Gervaso, Il grillo parlante, 1983

Spesso, più che la morte degli affetti, piangiamo la fine delle abitudini.
Roberto Gervaso, Il grillo parlante, 1983

Nessuna moglie è così affettuosa col proprio marito come quando l'amante la trascura.
Roberto Gervaso, La volpe e l'uva, 1989

È una gran fortuna ottenere insieme l'affetto e la stima.
Baltasar Gracián y Morales, Oracolo manuale e arte della prudenza, 1647

Degnando di giusto affetto le creature inferiori, voi potete in qualche modo innalzar quelle senza abbassare voi.
Arturo Graf, Ecce Homo, 1908

Spesso chi vuole consolare, essere affettuoso ecc. è in realtà il più feroce dei tormentatori. Anche nell'«affetto» bisogna essere soprattutto «intelligenti».
Antonio Gramsci, Lettere dal carcere, 1926/37  (postumo, 1947/65)

Tra innamorati le spiegazioni sono necessarie; tra amici sono superflue. L’affetto reciproco non ha quel grado di ardente sensibilità che fa sì che il minimo screzio sia un tormento. I vecchi amici si amano anche se ci sono degli screzi.
Victor Hugo, Oceano, 1989 (postumo)

Quando esageriamo l’affetto che gli amici nutrono per noi, spesso non è tanto per riconoscenza quanto per il desiderio di mettere in luce il nostro merito.
François de La Rochefoucauld, Massime, 1678

Troppe cure assidue insistenti, troppe dimostrazioni di sollecitudine, di premura, di affetto, (come sogliono essere quelle di donne), noiosissime e odiose a chi n’è l’oggetto, anche venendo da persone amorosissime.
Giacomo Leopardi, Zibaldone, 1817/32 (postumo 1898/1900)

Le persone egoiste e nevrotiche possono distorcere qualunque cosa, persino l'affetto, e farlo diventare causa di infelicità o di sfruttamento.
Clive Staples Lewis, I quattro amori, 1960

Non parlate di affetto sprecato! Un affetto non fu mai sprecato.
Henry Wadsworth Longfellow, Evangelina, 1847

Ciò che lascia una traccia che non si cancella più, è la semplicità, il fervore, la fermezza di un affetto sincero.
Maurice Maeterlinck, La saggezza e il destino, 1898

Un uomo che se ne frega del mondo, se trova sul serio l'affetto, il sacrificio, una qualunque di queste fregnacce, è suonato per sempre.
André Malraux, La condizione umana, 1933

Una mescolanza di ammirazione e pietà è una delle più sicure ricette dell'affetto.
André Maurois, Ariel, 1923

Il sentimento d'affetto che nella prima età dedichiamo quasi tutto ai nostri genitori, dopo lo dividiamo fra essi e l'amato bene, e più in là spetta al coniuge, ai figli e dopo anche ai nipoti. Ma il poco che rimane per i genitori si è affinato e diventa sentimento della morte.
Fausto Melotti, Linee, 1975/78

Nessun affetto nella vita uguaglia quello della madre.
Elsa Morante, L'isola di Arturo, 1957

Si ripete spesso che la più grande prova d’affetto che una donna possa dare a un uomo è di sacrificargli la propria civetteria, di rinunciare alla moda. Nulla di più falso. Al contrario, la donna che ama si guarda bene dal lasciarsi distanziare da rivali. Segue fedelmente, rigorosamente le mode più di ogni altra cosa. Perché? Perché, innanzitutto, si tratta di rimanere la più bella, la più seducente, e perché, quando ci si trascura, s’invecchia, s’imbruttisce.
Francis de Miomandre, La moda, 1927

Molti affetti sono abitudini o doveri che non troviamo il coraggio di interrompere.
Eugenio Montale, Fuori di casa, 1969

Ci piace essere stimati e amati dalle persone presenti, perché ci fanno sentire più spesso e, per così dire, a ogni istante, il loro affetto o la loro stima: beneficio che non possiamo trarre da chi ci è lontano.
Charles-Louis de Montesquieu, I miei pensieri, 1716/55 (postumo 1899/01)

L'amore sta all'affetto come il nettare alla «cioccolata per famiglia».
Alessandro Morandotti, Minime, 1979/80

La contabilità degli affetti dà sempre un bilancio passivo perché la parte che si accinge a redigerlo è convinta di aver dato più di quanto ha ricevuto.
Alessandro Morandotti, Minime, 1979/80

Gli affetti umani sono tanto vari quanto sono diverse nel mondo le forme delle cose.
Publio Ovidio Nasone, Ars amatoria, I sec.

La gente con cui è più difficile vivere è quella che ha una conoscenza profonda della vostra natura senza un corrispondente profondo affetto. Essa legge in voi come in un libro, ma è il libro di un autore che non ammira.
John Boynton Priestley, Essi camminano per la città, 1936

La passione è sempre nuda. Quando si raffredda, indossa uno dei due soli abiti che possiede: l’affetto o l’indifferenza.
Guido Rojetti, L'amore è un terno (che ti lascia) secco, 2014

È l'affetto che si riceve, non quello che si dà, a procurare questo senso di sicurezza.
Bertrand Russell, La conquista della felicità, 1930

L'affetto inteso come un genuino interesse reciproco di due persone, non soltanto come un mezzo per arrivare al bene reciproco, ma piuttosto come una combinazione che tenda a un bene comune, è uno degli elementi più importanti della vera felicità, e l'uomo il cui io è così rinchiuso tra pareti di acciaio che gli è impossibile uscirne, perde ciò che la vita ha da offrire di meglio, per quanto fortunato possa essere nella sua carriera.
Bertrand Russell, La conquista della felicità, 1930

Il bambino amato dai genitori accetta il loro affetto come una legge di natura. Non ci sta molto a pensare, sebbene la cosa sia di grande importanza per la sua felicità. Egli pensa al mondo, alle avventure che incontra sulla sua via, e a quelle ancor più meravigliose che incontrerà quando sarà grande. Ma dietro a tutti questi interessi esteriori, vi è la sensazione che l'affetto dei genitori lo proteggerà dal male. Il bimbo che, per una qualsiasi ragione, viene privato dell'affetto dei genitori, diventerà probabilmente timido e schivo, pieno di paure e di compassione per sé stesso, e non più capace di affrontare il mondo con spirito di avventura
Bertrand Russell, La conquista della felicità, 1930

I nostri genitori ci amano perché siamo i loro figli, e questo è un fatto inalterabile, di modo che noi ci sentiamo più sicuri con loro che con chiunque altro. Nei momenti felici ciò può sembrare poco importante, ma nei momenti tristi questo affetto offre una consolazione e una sicurezza che non si trovano altrove.
Bertrand Russell, La conquista della felicità, 1930

L'affettuosa intesa degli animi è la migliore parentela.
Publilio Siro, Sentenze, I sec. a.e.c.

Tra le piú singolari dimostrazioni d’affetto nei confronti della propria moglie di cui è possibile trovare testimonianza in letteratura, va sicuramente annoverata quella di Jules Renard, il quale, dopo aver fatto conoscenza con una delle piú famose attrici dell’epoca, “la divina” Sarah Bernhardt, dalla quale rimase subito affascinato, scrive nel suo Diario: «Se Sarah Bernhardt mi facesse un cenno la seguirei in capo al mondo; con mia moglie».
Giovanni Soriano, Malomondo, 2013

Per quanto grande sia l’affetto che portiamo agli amici o ai parenti, non capita mai che la felicità altrui basti a suscitare la nostra.
Luc de Clapiers de Vauvenargues, Riflessioni e massime, 1746

Vera ricchezza della vita è l'affetto; vera povertà è l'egoismo.
André Vinet (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Nella vita coniugale l’affetto viene quando le persone si detestano profondamente.
Oscar Wilde, Un marito ideale, 1895

Sapete cosa significa rientrare in casa e trovare una donna che vi dà un po' d'amore, un po' di affetto e un po' di tenerezza? Che siete entrati nella casa sbagliata, ecco cosa significa!
Henny Youngman (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Affetto e amicizia danno emozioni che ti scaldano il cuore.
Anonimo

Proverbi sull'Affetto
  • Dagli effetti si conoscono gli affetti.
  • L'affetto acceca la ragione.
  • L'affetto e le cure accattivano i cuori.
  • L'affetto sodo rimane sempre affetto, appunto perché non è passione.
  • Regolare i propri affetti è liberarsi da mille affanni.
La vera ricchezza non sta in quello che possediamo, ma nella presenza costante
delle persone che ci vogliono bene. (Romano Battaglia)
foto: James Stewart, La vita è meravigliosa, Frank Capra, 1946
2. Voler bene
© Aforismario

Il voler bene non si compra, non si vende, non si impone con il coltello alla gola, né si può evitare: il voler bene succede.
Jorge Amado, Teresa Batista stanca di guerra, 1972

Voler bene è facile, succede quando uno meno se lo aspetta, uno sguardo, una parola, un gesto, e il fuoco si propaga bruciando petto e bocca.
Jorge Amado, Teresa Batista stanca di guerra, 1972

Chi vuole bene a qualcuno, trova sempre il modo di fare qualcosa per lui.
Jean Anouilh (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

In mezzo al rumore non si avvertono né i respiri né i sospiri delle persone che ti vogliono bene. Fai in modo di non sentire la cattiveria degli uomini, ma di apprezzare la loro bontà.
Romano Battaglia, Il fiume della vita, 1992

Come siamo diversi quando si vuole bene. Si guarda il mondo con altri occhi, sembra che tutto sia con noi e ci protegga. Quando si ama diventiamo più buoni.
Romano Battaglia, Una rosa dal mare, 1994

È un peccato non saperci accontentare e pesare sugli altri con tutte le nostre angosce e gli scoraggiamenti. Bisognerebbe essere sempre contenti di quello che si ha e gioire se qualcuno ci vuole bene.
Romano Battaglia, Silenzio, 2005

La vera ricchezza non sta in quello che possediamo, ma nella presenza costante delle persone che ci vogliono bene.
Romano Battaglia, Silenzio, 2005

La ricchezza più grande che possediamo quando al mattino apriamo gli occhi è il giorno che abbiamo davanti. In quel breve spazio di tempo fatto di ore e di minuti, il gesto più bello che possiamo compiere è rivolgere un pensiero riconoscente a chi ci vuole bene e ci aiuta a vivere sereni.
Romano Battaglia, Sabbia, 2007

Non v'è merito alcuno nel serbarsi fedele a una creatura cui si vuol bene.
Giacomo Casanova, Storia della mia vita, 1960/62 (postumo)

Risultato parziale: ti voglio bene. Risultato totale: ti amo.
Julio Cortázar, Rayuela, 1963

Bisogna voler bene tanto agli amici che ai nemici, perché in fondo sono la stessa cosa.
Giuseppe D'Oria (Aforismi inediti su Aforismario)

Te voglio bene assaje / ma tanto, tanto bene sai, / è una catena ormai / che scioglie il sangue dint'e vene sai.
Lucio Dalla, Caruso, 1986

È più bello voler bene che amare.
Luciano De Crescenzo, I pensieri di Bellavista, 2005

Col tempo l'innamoramento svanisce mentre il voler bene aumenta. Magari di poco ma aumenta.
Luciano De Crescenzo, I pensieri di Bellavista, 2005

Dell'amore esistono tante definizioni quanti sono i parlanti. Vedi se questa può servirti: La capacità e volontà di permettere alle persone a cui si vuole bene di essere ciò che vogliono essere, senza insistenza o pretesa alcuna che esse diano soddisfazione.
Wayne Dyer, Le vostre zone erronee, 1976

Se trovi una persona che ti conosce come le sue tasche e nonostante questo ti ama, te la tieni stretta, no? Questa è la differenza tra voler bene e amare!
Ettore (Tony Kendall), in Voce del verbo amore, 2007

Voler bene è il riflesso dell'aspirazione al Sommo Bene.
Fausto Gianfranceschi, Aforismi del dissenso, 2012

La differenza tra voler bene e amare è che se tu vuoi bene a qualcuno puoi farne a meno, ma se ami qualcuno non puoi vivere senza.
Gioia (Cecilia Dazzi), in Voce del verbo amore, 2007

Ci sono persone a cui voglio bene e a cui desidererei poter volere bene, ancora di più.
Johann Wolfgang Goethe, Massime e riflessioni, 1833 (postumo)

Ogni persona alla quale ci permettiamo di voler bene, sarà solo un'altra perdita a un certo punto del nostro cammino.
Meredith Grey (Ellen Pompeo), in Grey's Anatomy, 2005/13

Voler bene a qualcuno significa aiutarlo quando è nei guai, prendersi cura di lui, dirgli sempre la verità.
Mark Haddon, Lo strano caso del cane ucciso a mezzanotte, 2003

Mi spaventa una sola cosa della morte: l’esser pianto da chi mi vuole bene.
Menotti Lerro, Aforismi, 2007

Non confondere chi ti tratta bene con chi ti vuole bene.
Gianni Monduzzi, Orgasmo e pregiudizio, 1997

La differenza tra "piacere", "voler bene" e "amare" è la stessa differenza tra "per adesso", "per un tempo" e "per sempre".
Costanza Morchio (Aforismi inediti su Aforismario)

Per farsi voler bene, spesso, è sufficiente essere presenti.
Marco Oliverio (Aforismi inediti su Aforismario)

Come molti sperimentano quotidianamente nella vita di coppia, le dichiarazioni di astio superano spesso quelle di amore: tra moglie e marito c'è più volersi male che non volersi bene.
Willy Pasini, Volersi bene, volersi male, 1993

Volere male è un sentimento più diffuso del volere bene.
Willy Pasini, Volersi bene, volersi male, 1993

Volersi bene per voler bene agli altri.
Willy Pasini, L'autostima, 2001

Non bisogna conoscersi per volersi bene.
Cesare Pavese, La bella estate, 1949

Ti voglio bene... non l'hai mica capito / ti voglio bene... lascia stare il vestito / ti voglio bene... non cambiare discorso dai non scherzare / Ti voglio bene... smetti di giocare / ti voglio bene... a un certo punto ti devi dare / ti voglio bene... non puoi farti eternamente corteggiare!
Vasco Rossi, Non l'hai mica capito, 1980

Non bisogna conoscersi per volersi bene!
Monica Vitti, L'eclisse, 1962

Non voler bene è il peggiore dei peccati
Virginia Woolf, Notte e giorno, 1920

Esistono molti modi di voler bene. Il più bello è dimostrarlo.
Anonimo

Proverbi sul Voler bene
  • Chi bene mi vuole in casa mi trova.
  • Chi ti fa piangere ti vuol bene e chi t'elogia ti vuole comprare.
  • Chi ti vuol bene a casa tua viene.
  • Chi ti vuol bene ti fa piangere e chi ti vuol male ti fa ridere.
  • Chi vuol bene ai suoi, vuol bene agli altri.
  • Chi vuol male ai suoi, non può voler bene agli altri.
  • Il bene è di chi se lo fa volere.
  • La felicità dell'uomo dipende da tre bene: intender bene, voler bene, far bene.
  • Meno ci si vede e più ci si vuole bene.
  • Non chieder mai a chi tiene, ma a chi sai che ti vuol bene.
  • Più stretti si sta e più ci si vuole bene.
  • Raro vedesi felice voler bene all'infelice.
  • Si può voler bene e nasconderlo.
  • Volersi bene non costa tanto.
Note
Vedi anche aforismi, frasi e citazioni su: AmoreAbbraccio, Carezze e Coccole

Nessun commento: