2016-04-01

Arte e Artisti - 300 Frasi artistiche

Grande raccolta dei migliori aforismi e delle frasi più belle sull'arte (compresa l'arte moderna) e gli artisti. Su Aforismario trovi altre raccolte di citazioni correlate a questa dedicate alle opere d'arte e alle varie espressioni artistiche: pittura, scultura, letteratura, fotografia, cinema, ecc.
Tutta l'arte è completamente inutile. (Oscar Wilde)
1. Arte
© Aforismario

Arte è ciò di cui non si capisce il significato, ma si capisce avere un significato.
Anonimo

L'arte è magia liberata dalla menzogna di essere verità.
Theodor Adorno, Minima moralia, 1951

Il compito attuale dell'arte è di introdurre caos nell'ordine.
Theodor Adorno, Minima moralia, 1951

Chi dice arte dice menzogna.
Honoré de Balzac, La pelle di zigrino, 1831

Che cos'è l'arte? È la natura concentrata.
Honoré de Balzac,  Illusioni perdute, 1843

L’arte è un bene infinitamente prezioso, l’arzente che rinfresca e infiamma, che ristora lo stomaco e lo spirito nell'equilibrio nativo dell’ideale.
Charles Baudelaire, Salon, 1846

Non meno che nella meccanica, non esiste nell'arte il caso. Una cosa felicemente trovata è la mera conseguenza di un buon ragionamento, di cui talvolta si sono saltate le deduzioni intermedie, cosí come un errore è la conseguenza di un falso principio.
Charles Baudelaire, Salon, 1846

Una passione sfrenata per l'arte è un cancro che divora ogni altra cosa.
Charles Baudelaire, L'arte romantica, 1852

Che cos'è l’arte? Prostituzione.
Charles Baudelaire, Razzi, 1855/62 (postumo 1887-1908)

Tutti gli imbecilli della Borghesia che pronunciano continuamente le parole: immorale, immoralità, moralità nell'arte e altre bestialità mi fanno pensare a Louise Villedieu, prostituta da cinque franchi, che accompagnandomi una volta al Louvre, dove non era mai stata, si mise ad arrossire, a coprirsi la faccia, e tirandomi a ogni momento per la manica, mi domandava davanti alle statue e ai quadri immortali come si potesse esporre pubblicamente simili indecenze.
Charles Baudelaire, Il mio cuore messo a nudo, 1859/66 (postumo 1887/1908)

Coll'amore dell'arte non si fa carriera!
Ambrogio Bazzero, Storia di un'anima, 1885

L'arte è la promessa del Sommo Perfetto.
ibidem

Natura crea il nostro corpo: l'arte il nostro spirito.
ibidem

Tre grandi illusioni sono il mio grande tormento: tre grandi illusioni nella vita di un giovine bennato, Dio – la Donna – l'Arte.
Ambrogio Bazzero, Storia di un'anima, 1885

Tutte le arti si assomigliano – un tentativo per riempire gli spazi vuoti.
Samuel Beckett (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

L'arte è maschio e agisce sull'uomo che è femmina.
Carlo Belli, Kn, 1935

Uno dei compiti principali dell'arte è sempre stato quello di creare esigenze che al momento non è in grado di soddisfare.
Walter Benjamin, L'opera d'arte nell'epoca della sua riproducibilità tecnica, 1936

L'arte è questo: scappare dalla normalità che ti vuole mangiare.
Stefano Benni, Margherita dolcevita, 2005

Non è vero che l'arte è fatta di puri attimi di ispirazione. (Non v'è nulla di "puro" nella messe dell'uomo). L'arte rispecchia tutto l'intelletto dell'uomo; co' suoi culmini d'intuito e col suo substrato di logicità.
Ugo Bernasconi, Pensieri ai pittori, 1910/1924   

Arte. Parola che non ha nessuna definizione.
Ambrose Bierce, Dizionario del diavolo, 1911

Chi dice che l'arte non deve propagandare dottrine si riferisce di solito a dottrine contrarie alle sue.
Jorge Luis Borges, Altre inquisizioni, 1952

L’arte è una tregua immateriale e spirituale dalle difficoltà della vita.
Fernando Botero (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Arte senza cuore. Primavera senza sole.
Libero Bovio, Don Liberato si spassa, 1937

Tutte le arti contribuiscono all'arte più grande di tutte: quella di vivere.
Bertolt Brecht (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

La vera arte, cioè quella che non si accontenta di variazioni su modelli prestabiliti, ma si sforza di esprimere i bisogni interiori dell'uomo e dell'umanità, non può non essere rivoluzionaria.
André Breton e Lev Trotsky, Per un'arte rivoluzionaria e indipendente, 1938

L'arte non può, senza decadere, accettare di piegarsi ad alcuna direttiva estranea e di riempire docilmente i quadri che taluni credono di poterle assegnare, con fini propagandistici estremamente limitati.
André Breton e Lev Trotsky, Per un'arte rivoluzionaria e indipendente, 1938

Dopo tanti eroici e meloeroici furori, il sospetto che l’arte sia solo una scappatoia.
Gesualdo Bufalino, Bluff di parole, 1994

L’arte come analgesico... Perché no? Perché se ne scandalizzano tanto?
ibidem

Morte dell’arte. Che noia, sentirne parlare due volte l’anno ora dall'uno ora dall'altro necroforo. Mentre io scommetto che in questo stesso momento un giovanotto sta scrivendo con una biro una cosa immortale sopra un quaderno a quadretti.
Gesualdo Bufalino, Bluff di parole, 1994

L'arte: medicina o taumaturgia? Calcolo del tre semplice o abracadabra mortale?
Gesualdo Bufalino, Il malpensante, 1987

La differenza tra l'arte e la vita è che l'arte è più sopportabile.
Charles Bukowski, Taccuino di un vecchio sporcaccione, 1969

Se il mondo fosse chiaro, l'arte non esisterebbe.
Albert Camus, Il mito di Sisifo, 1942

L'arte viene prodotta dal privo di talento e venduta dal privo di scrupoli al perplesso.
Al Capp (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

L'arte e la letteratura sono l' emanazione morale della civiltà, la spirituale irradiazione dei popoli.
Giosuè Carducci, Bozzetti critici e discorsi letterari, 1876

Essendo ormai logore le forme dell'espressione, l'arte si avvia verso il nonsenso, verso un universo privato e incomunicabile. Un fremito intelligibile, si tratti di pittura, di musica o di poesia, ci sembra a ragione desueto o volgare. Il pubblico scomparirà presto; l'arte lo seguirà da vicino.
Emil Cioran, Sillogismi dell'amarezza, 1952

L'aspetto non è la cosa più importante dell'arte, la bellezza si vede quando c'è qualche cosa dietro l'anima.
Riccardo Cocciante, su la Repubblica, 2009

L'Arte, intendendo il termine per indicare collettivamente pittura, scultura, architettura e musica, è la mediatrice e riconciliatrice di natura e uomo. È dunque il potere di umanizzare la natura, di infondere i pensieri e le passioni dell'uomo in tutto ciò che è l'oggetto della sua contemplazione.
Samuel Taylor Coleridge, Sulla poesia o l'arte, 1818

L'arte [...] è l'universale nel particolare.
Eugenio Corti, Il cavallo rosso, 1983

Alla domanda: − Che cos'è l'arte? − Si potrebbe rispondere celiando (ma non sarebbe una celia sciocca): che l'arte è ciò che tutti sanno che cosa sia.
Benedetto Croce, Breviario di estetica, 1912

Un'aspirazione chiusa nel giro di una rappresentazione, ecco l'arte.
Benedetto Croce, Breviario di estetica, 1912

«L'arte per l'arte» per una generazione ha significato indipendenza dell'arte, per un'altra
indipendenza dell'artista. I primi sostenevano una tesi estetica giusta, i secondi divulgavano una tesi
etica sbagliata.
Nicolás Gómez Dávila, In margine a un testo implicito, 1977/92

Qualunque sia l'apparente forma ribelle assunta dall'arte, essa è fondamentalmente obbedienza all'essere.
Nicolás Gómez Dávila, In margine a un testo implicito, 1977/92

L’arte educa soltanto l'artista.
Nicolás Gómez Dávila, Tra poche parole, 1977/92

Materia dell'arte non è il bello o il nobile, tutto è materia d'arte. Tutto ciò che è vivo: solo il morto è fuori dell'arte.
Francesco De Sanctis, Zola e l'assommoir, 1879

L'arte, come la teologia, è una frode ben confezionata.
Philip K. Dick, La trasmigrazione di Timothy Archer, 1981

L'arte non imita, interpreta.
Carlo Dossi, Note azzurre, 1870/1907 (postumo 1912/64)

V'è una sola cosa al mondo eternamente bella, giovane e feconda: l'arte divina.
Alexandre Dumas (padre), Ascanio, 1843

Io credo con Schopenhauer che ciò che spinge gli uomini, nell'arte come nella scienza, sia essenzialmente il desiderio di sfuggire alla vita quotidiana, alla sua volgarità insopportabile e alla sua disperante monotonia, e di liberarsi dai ceppi di desideri più banali.
Albert Einstein, Principles of Research, 1918

La più bella sensazione è il lato misterioso della vita. È il sentimento profondo che si trova sempre nella culla dell'arte e della scienza pura.
Albert Einstein, Come io vedo il mondo, 1934

L’arte è l’espressione del pensiero più profondo nel modo più semplice.
Albert Einstein (attribuzione incerta - fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

L'arte è un investimento di capitali, la cultura un alibi.
Ennio Flaiano, Un marziano a Roma, 1960 (postumo, 1974)

Se c'è sulla terra e fra tutti i nulla qualcosa da adorare, se esiste qualcosa di santo, di puro, di sublime, qualcosa che assecondi questo smisurato desiderio dell'infinito e del vago che chiamano anima, questa è l'arte.
Gustave Flaubert, Memorie di un pazzo, 1838

Ama l'arte; fra tutte le menzogne è ancora quella che mente di meno.
Gustave Flaubert, Lettere a Louise Colet, 1846/55

Farci sentire piccoli nel modo giusto è una funzione dell'arte; gli uomini possono farci sentire piccoli solo nel modo sbagliato.
Edward Morgan Forster, Due applausi per la democrazia, 1951

L'arte non consiste nel rappresentare cose nuove, bensì nel rappresentarle con novità.
Ugo Foscolo, Epistolario, 1794/1824

Le forze motrici dell’arte sono gli stessi conflitti che spingono altri individui alla nevrosi e che hanno indotto la società a fondare le sue istituzioni.
Sigmund Freud, L’interesse per la psicoanalisi. 1913

L’arte costituisce un regno intermedio tra la realtà che frustra i desideri e il mondo della fantasia che li appaga, un dominio in cui si direbbe siano rimaste in vigore le aspirazioni all’onnipotenza dell’umanità primitiva.
Sigmund Freud, L’interesse per la psicoanalisi. 1913

L’“onnipotenza dei pensieri” si è conservata nella nostra civiltà soltanto in un settore: quello dell’arte. Solo nell'arte succede ancora che un uomo, consumato dai desideri, riesca a creare qualcosa che somigli al soddisfacimento e che, in virtù dell'illusione artistica, questo spasso, come fosse una cosa reale, dia luogo a conseguenze affettive.
Sigmund Freud, Totem e tabù, 1913

Giustamente si parla di incantesimo dell'arte e si paragona l'artista all'incantatore. Questo confronto è forse più significativo di quanto vorrebbe essere. L'arte, che non è di certo iniziata come «arte per l'arte», si trovava in origine al servizio di tendenze che in gran parte sono oggi venute meno. Si può supporre che fra queste si trovassero intenzioni magiche di ogni sorta.
Sigmund Freud, Totem e tabù, 1913

Coloro che pretendono di aspirare all'«arte per l'arte», non sono in grado di convalidare la loro pretesa. Nella vita c'è un posto per l'arte, a prescindere dalla domanda: che cos'è l'arte? Ma l'arte può essere solo un mezzo per il fine che tutti noi dobbiamo raggiungere. Se diventa fine a se stessa, asserve e degrada l'umanità.
Mohandas Gandhi, Antiche come le montagne, 1958 (postumo)

Se invece di prendere sul serio l'arte, la prendessimo per quel che è, come intrattenimento, un gioco, una diversione, l'opera artistica guadagnerebbe così tutta la sua ammaliante riverberazione.
José Ortega y Gasset (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

L'arte è o plagio o rivoluzione.
Paul Gauguin (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

L'arte è un piccolo appalto d'immortalità concesso all'uomo da Dio.
Roberto Gervaso, Il grillo parlante, 1983

L'arte è fatica ispirata.
ibidem

Se tutto è manifestazione di Dio, l'arte ne è la prova più trasparente.
Fausto Gianfranceschi, Aforismi del dissenso, 2012

Vi sono due mondi: quello che è senza che se ne parli, e lo si chiama mondo reale, perché non si ha nessun bisogno di parlarne per vederlo. L'altro è il mondo dell'arte, e di questo bisogna parlarne, perché altrimenti non esisterebbe
André Gide, Pretesti, 1903

L'arte è sempre il risultato di una costrizione. Credere che si levi tanto più alta quanto più è libera equivale a credere che ciò che trattiene l'aquilone dal salire sia la corda.
André Gide, Nuovi pretesti, 1911

Non si sfugge al mondo in modo più sicuro che con l'arte, e non ci si unisce a esso in modo più sicuro che con l'arte.
Johann Wolfgang Goethe, Le affinità elettive, 1809

In arte soltanto l'ottimo è buono abbastanza.
Johann Wolfgang Goethe, Viaggio in Italia, 1817

Arte significa: dentro a ogni cosa mostrare Dio.
Hermann Hesse, Klein e Wagner, 1919

L'arte è la contemplazione del mondo in stato di Grazia.
Hermann Hesse, L'ultima estate di Klingsor, 1920

L'arte rende l'ignoto evidente.
Jean Josipovici, Pensieri in rotta, 1989

Cercare adagio, umilmente, costantemente di esprimere, di tornare a spremere dalla terra bruta o da ciò ch'essa genera, dai suoni, dalle forme e dai colori, che sono le porte della prigione della nostra anima, un'immagine di quella bellezza che siamo giunti a comprendere: questo è l'arte.
James Joyce, Ritratto dell'artista da giovane o Dedalus, 1916

L'arte è il concreto articolo di fede e aspettativa, la realizzazione di un mondo che altrimenti sarebbe poco più di un velo di inutile consapevolezza teso su un golfo di mistero.
Stephen King, Duma Key, 2008

L’arte non riproduce ciò che è visibile, ma rende visibile ciò che non sempre lo è.
Paul Klee (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Per il filisteo l'arte è l'orpello delle noie quotidiane. Salta sugli ornamenti come il cane sulla salsiccia.
Karl Kraus, Detti e contraddetti, 1909

Arte è ciò che il mondo diventerà, non ciò che il mondo è.
Karl Kraus, Pro domo et mundo, 1912

L'amore e l'arte non abbracciano ciò che è bello, ma ciò che proprio grazie al loro abbraccio diventa bello.
Karl Kraus, Di notte, 1918

Sai che dice Tristan Rêveur** su ciò che è brutto in arte? Dice: "Il brutto è tragicamente più bello del bello, perché documenta il fallimento umano."
Henry Letham (Ryan Gosling), in Stay, 2005

L'arte è un appello al quale troppi rispondono senza essere stati chiamati.
Leo Longanesi, La sua signora, 1957

La Natura è rivelazione di Dio; l'Arte, rivelazione dell'uomo.
Henry Wadsworth Longfellow, Iperione, 1839

Se c'è una funzione essenziale della creazione artistica, è quella di non indorare mai la pillola, di non agghindare la favola di strepito e furore raccontata da un idiota, come Shakespeare definisce la vita.
Claudio Magris, su Corriere della Sera, 2010

L'arte non è uno specchio per riflettere il mondo, ma un martello per forgiarlo.
Vladimir Majakovskij, su The guardian, 1974

Non si può creare un'arte che parli all'uomo se non si ha niente da dire.
André Malraux, La speranza, 1937

Che cosa è l'arte? Ciò per cui le forme diventano stile.
André Malraux, Le voci del silenzio, 1951

L'arte è un antidestino.
ibidem

Come l'amore, l'arte non è piacere, ma passione.
André Malraux, Le voci del silenzio, 1951

L'arte non è una forza, è soltanto una consolazione.
Thomas Mann, L'artista e la società, 1953

L’arte è un bisogno di distruggersi e di sparpagliarsi, grande inaffiatoio di eroismo che inonda il mondo.
Filippo Tommaso Marinetti, Manifesto tecnico della letteratura futurista, 1912

L'arte, questo prolungamento della foresta delle vostre vene, che si effonde, fuori dal corpo, nell'infinito dello spazio e del tempo.
ibidem

L'arte è per noi inseparabile dalla vita. Diventa arte-azione e come tale è sola capace di forza profetica e divinatrice.
Filippo Tommaso Marinetti, Democrazia futurista, 1919

L'arte non sopporta teorie, generi, stile. È un discorso spontaneo, misterioso ma fatale, come lo svolgersi della nascita nel grembo materno, una facoltà naturale eterna che stupisce per la semplicità di ripetersi nel tempo come il filo d'erba.
Arturo Martini, La scultura lingua morta, 1945

In arte qualsiasi sentimento dev'essere dato e non sentito: chi sente trema e non farà mai centro.
ibidem

Insipida come ogni primizia l'arte dei ragazzi prodigio.
ibidem

L'arte non è interpretazione, ma trasformazione.
Arturo Martini, La scultura lingua morta, 1945

Questa è proprio l'arte che preferisco, quella che penso servirà domani: un'arte chiara, netta, senza retorica, che non dica bugie, che non sia adulatrice.
Marcello Mastroianni, in La dolce vita, 1960

L'arte è semplicemente un rifugio inventato da gente ingegnosa, che ha già a sufficienza cibo e donne, per sfuggire la noia della vita.
William Somerset Maugham, Schiavo d'amore, 1915

Negli affari l'astuzia qualche volta riesce, ma in arte l'onestà è non solo la migliore, ma l'unica politica.
William Somerset Maugham, Il filo del rasoio, 1944

Nello sposalizio delle arti è la loro vita. La poesia è tale se sposa il sentimento della musica, la pittura sposa i sentimenti della poesia e della musica, la musica lirica la poesia, la musica contrappuntistica è sposata a un'idea plastica. L'arte pura è zitella.
Fausto Melotti, Linee, 1975/78

L'arte non insegna niente, tranne il senso della vita.
Henry Miller, The Wisdom of the Heart, 1941

In fin dei conti, nella vita umana non vi sono misteri. Il mistero permane solo nell'arte, e il motivo di ciò è che il mistero è necessario all'arte.
Yukio Mishima, Il tempio dell'alba,  1970

L'arte è un inganno che supera in verità qualunque realtà.
Alessandro Morandotti, Minime, 1979/80

Attanagliato tra l'angoscia dell'azione di rigetto del mondo reale e le inquietanti misteriose istanze dell'anima, l'uomo si è sottratto all'incubo inventando l'arte.
ibidem

Grande merito di molti è l'aver rinunciato a dedicarsi all'arte.
ibidem

L'arte è la natura creata dall'uomo a propria immagine.
Alessandro Morandotti, Minime, 1979/80

L'arte è una creatura che detesta la natura.
ibidem

L'arte mira a penetrare nell'io altrui per consentirgli di partecipare al proprio.
Alessandro Morandotti, Minime, 1979/80

Che il segreto dell'arte sia qui? Ricordare come l'opera si è vista in uno stato di sogno, ridirla come si è vista, cercare soprattutto di ricordare. Ché forse tutto l'inventare è ricordare.
Elsa Morante, Diario, 1938 (postumo)

Il più grande nemico dell'arte è il lusso, l'arte non può vivere nella sua atmosfera.
William Morris, La bellezza della vita, 1880

L’arte è ipocrisia della memoria.
Vasco Graça Moura, Poesie, 1963/95

Quando tutto è Arte niente è Arte.
Bruno Munari, Verbale scritto, 1992

La costituzione non artistica di un popolo si esprime non solo in tempi cattivi in modo brutale ma anche in tempi buoni in tanti modi, a tal punto che tra la repressione o divieto e laurea ad honorem, tra nomina accademica o assegnazione di un premio ci sono solo differenze di grado.
Robert Musil, Sulla stupidità, 1937

Accanto ai generi d’arte genuini, quello della grande quiete e quello del grande movimento, ci sono delle sottospecie – l’arte smaniosa di quiete e pretenziosa e l’arte agitata: entrambe desiderano che si prenda per forza la loro debolezza e che le si scambi per le specie genuine.
Friedrich Nietzsche, Umano troppo umano II, 1879/80

Chi per lungo tempo non si è completamente disabituato a un’arte, ma è sempre di casa in essa, non può capire neanche lontanamente di quanto poco ci si privi, se si vive senza quest’arte.
Friedrich Nietzsche, Umano troppo umano II, 1879/80

L'arte e la matematica sono solo due facce della stessa litografia.
Piergiorgio Odifreddi, su Le Scienze, 2006

L'arte è fragile come le persone che la esprimono. E al tempo stesso, in quell'espressione necessaria alla vita, diventa eterna.
Leo Ortolani, Uomini & Topi, in Rat-Man Collection, 2015

Se lo stile ha degli eredi, l'arte è come una farfalla, senza eredi e capricciosa, si posa dove e quando vuole lei.
Goffredo Parise, discorso, laurea honoris causa Facoltà di Lettere, Padova, 1986

Se l'arte ha una ragion d'essere accanto alla realtà, è per toccare un'altra corda, probabilmente, che non la sola realtà. A che scrivere, a che leggere, soprattutto, se basta prendere il proprio bastone e fare un giretto nella strada Mouffetard.
Eugène Pelletan, Nouvelle Babylone, 1863

L’arte, se ci libera dai feticci assenti e astratti, ci libera anche dalle idee generose e dalle preoccupazioni sociali – ugualmente feticci.
Fernando Pessoa, Il libro dell'inquietudine, 1982 (postumo)

L’arte è un sottrarsi all'azione o alla vita. L’arte è l’espressione intellettuale dell’emozione, distinta dalla vita, che è l’espressione volitiva dell’emozione.
ibidem

L’arte consiste nel far sentire agli altri quello che sentiamo, nel liberarli da loro stessi, proponendo loro la nostra personalità come liberazione speciale.
Fernando Pessoa, Il libro dell'inquietudine, 1982 (postumo)

L’arte ci libera illusoriamente dalla sordidezza di essere. Mentre sentiamo i mali e le ingiurie di Amleto, principe di Danimarca, non sentiamo i nostri – vili perché sono nostri e vili perché sono vili.
ibidem

Perché è bella l’arte? Perché è inutile. Perché è brutta la vita? Perché è tutta fini e propositi e intenzioni.
Fernando Pessoa, Il libro dell'inquietudine, 1982 (postumo)

L'arte è il culto dell'errore.
Francis Picabia, Scritti, 1975/78 (postumo)

L'arte è un farmaco per gli imbecilli.
ibidem

L’Arte non è verità. L’Arte è una menzogna che ci fa raggiungere la verità, perlomeno la verità che ci è dato di comprendere.
Pablo Picasso, su The Arts, 1923

L'arte non è l'applicazione di un canone di bellezza ma ciò che l'istinto e il cervello elabora dietro ogni canone. Quando si ama una donna non si comincia sicuramente a misurarle gli arti.
Pablo Picasso (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

L'arte non chiede mai a nessuno di fare nulla, di pensare nulla, di essere nulla. Esiste come esiste l'albero, si può ammirare, ci si può sedere alla sua ombra, si possono coglierne banane, si può tagliarne legna da ardere, si può fare assolutamente tutto quel che si vuole.
Ezra Pound, L'artista serio, 1913

Arte e matrimonio non sono incompatibili, ma matrimonio spesso significa la morte dell'arte perché vi sono così pochi uomini abbastanza grandi da poter evitare il semi-intorpidimento della passione soddisfatta, dalla quale non nasce nessuna arte.
Ezra Pound (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Non essere mai soddisfatti: l'arte è tutta qui.
Jules Renard, Diario, 1887/1910 (postumo, 1925/27)

L'arte consiste nel rappresentare ciò che non esiste.
Jean-François Revel, Nietzsche in go-kart, su La Fiera Letteraria, 1967

In arte occorre cercare l’arte e non il compiacimento di sé.
Pierre Reverdy, Il guanto di crine, 1927

L’arte è forse la più bella ma anche la peggiore illusione.
ibidem

L'arte è la forma più alta della speranza.
Gerhard Richter, Arbeiten auf Papier, 1993

L'esperienza artistica è così incredibilmente prossima a quella sessuale, alle sue pene e ai suoi piaceri, che i due fenomeni non sono in realtà che forme diverse di una identica brama e beatitudine.
Rainer Maria Rilke, Lettere a un giovane poeta, 1903/08 (postumo 1929)

Adesso posso dire che l'arte è una sciocchezza.
Arthur Rimbaud, Una stagione all'inferno, 1873

L’arte contemplazione: è il piacere di uno spirito che penetra la natura e scopre che anch’essa ha un’anima; è la più sublime missione dell’uomo, poiché è l’esercizio del pensiero che cerca e comprende l’universo e di farlo comprendere.
Auguste Rodin, L’arte, 1911

Non si può ingabbiare l’arte, non si può mettere sotto processo l’artista per quello che racconta. Perché non è lui che inventa la realtà che racconta, la realtà esiste. L’arte, anche quella più provocatoria, non deve essere censurata per paura che mostri dei lati spiacevoli, oscuri, anche sbagliati, del mondo, deve servire proprio come segnale di quello che non va.
Vasco Rossi, La versione di Vasco, 2011

La cosa più alta che possa far l’arte è di darvi la fedele immagine della presenza d’un nobile essere umano. Essa non ha fatto mai più di questo, e non dovrebbe far meno.
John Ruskin, Le pietre di Venezia, 1853

L'arte migliore è quella in cui la mano, la testa e il cuore di un uomo procedono in accordo.
John Ruskin, Le due vie, 1859

La bellezza non è il destino dell'arte. L'arte è perdita non guadagno.
Leonardo Sinisgalli, L'età della luna, 1962

Si può dire dell'arte quel che il cinico Antistene diceva del concetto: "è ciò che esprime l'essenza durevole delle cose".
Ardengo Soffici, Giornale di bordo, 1915

Arte. Un modo per entrare in contatto con la propria follia.
Susan Sontag, Diario, 1958/67

L'interpretazione è la vendetta dell'intelligenza sull'arte.
Susan Sontag, Contro l'interpretazione, 1966

In arte l’unica regola è che non ci sono regole. Ma anche questa è spesso trasgredita.
Giovanni Soriano, Maldetti, 2007

Quando la religione viene a mancare, l’arte, spesso, ne fa le veci. Ciò si riscontra in diversi non credenti – magari anche cinici –, i quali mostrano per l’arte una passione talmente esagerata da sfociare quasi nella venerazione. Tale esaltazione romantica del valore dell’arte può essere interpretata, a parer mio, come un insopprimibile bisogno di religiosità – inteso come necessità di credere in qualcosa per cui valga la pena vivere – da parte di chi, per cultura, intelligenza e personalità, si trova nelle condizioni di non poter accettare alcuna forma di religione.
Giovanni Soriano, Malomondo, 2013

L’arte come consolazione, come surrogato della religione, è piú avvilente della religione stessa.
ibidem

L’arte nasce dal vuoto dell’esistenza e dalle sue improvvise bellezze.
Jude Stéfan, Gnomiche, 1985

L'arte è il luogo della perfetta libertà.
André Suarès, Poète tragique, 1921

Qualunque arte la si può comprendere solo se la si pratica, anche se male.
Sof'ja Tolstaja, Breve autobiografia, 1913

L'arte è come il sale: dove casca condisce e dà sapienza.
Fabio Tombari, Tutta Frusaglia, 1929

Come le arti non liberali si propongono come fine il guadagno e il piacere, così le arti degne di un uomo libero aspirano alla virtù e alla gloria.
Pier Paolo Vergerio il vecchio, De ingenuis moribus ac liberalibus studiis, ca. 1402

Se davvero vuoi addolorare i tuoi genitori e non hai abbastanza fegato da diventare omosessuale, datti all'arte.
Kurt Vonnegut (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Ci si deve sostenere con braccia coraggiose in mezzo al caos delle rovine, nel quale la nostra vita è sminuzzata, e attaccarci fortemente all'arte, alla grande, alla duratura arte, che, al di sopra di ogni caos, attinge l'eternità - l'arte che dal cielo ci porge una mano luminosa, così che noi stiamo sospesi in ardita posizione, sopra un abisso deserto, fra cielo e terra.
Wilhelm Heinrich Wackenroder, Fantasie sull'arte per amici dell'arte, 1799 (postumo)

Aver successo negli affari è il più affascinante tipo di arte.
Andy Warhol (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

In tutto quel che suscita in noi il sentimento puro ed autentico del bello, c'è realmente la presenza di Dio. C'è quasi una specie di incarnazione di Dio nel mondo, di cui la bellezza è il segno. Il bello è la prova sperimentale che l'incarnazione è possibile. Per questo ogni arte di prim'ordine è, per sua essenza, religiosa.
Simone Weil (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Ci sono due modi di non amare l'arte. Uno è di non amarla. L'altro di amarla razionalmente.
Oscar Wilde, Il critico come artista, 1889

Non v’è Arte là dove non v’è stile.
ibidem

L'arte non deve mai tentare di farsi popolare. Il pubblico deve cercare di diventare artistico.
Oscar Wilde, L'anima dell'uomo sotto il socialismo, 1891

L'arte rispecchia lo spettatore, non la vita.
Oscar Wilde, Il ritratto di Dorian Gray, 1891

Rivelare l'arte e nascondere l'artista è il fine dell'arte.
ibidem

Tutta l'arte è completamente inutile.
ibidem

L'Arte comincia là dove l'Imitazione finisce.
Oscar Wilde, De profundis, 1897 (postumo, 1962)

In arte è difficile dire qualcosa che sia altrettanto buono del non dire niente.
Ludwig Wittgenstein, Pensieri diversi, 1934/37

Se si vende, è arte.
[If it sells, it's art].
Frank Lloyd Wright, cit. in Lee Seldes, The Legacy of Mark Rothko, 1978

Il corso della Natura è l'arte di Dio.
Edward Young, Pensieri notturni, 1742/45

L'arte consiste nel fare qualcosa di nessun valore e in seguito di venderla.
Frank Zappa (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Ars est celare artem.
(L'arte consiste nel nascondere l'arte)
Detto medievale

Se si vende, è arte.
2. Arte Moderna
© Aforismario

Chi dice romanticismo dice arte moderna, – cioè intimità, spiritualità, colore, aspirazione verso l’infinito, espressi con tutti i mezzi presenti nelle arti.
Charles Baudelaire, Salone del 1846, 1846

Può sembrare assurdo, ma tutta l'arte moderna è una via verso l'assurdo. Il problema è trovare esattamente il punto di equilibrio tra niente e tutto.
Ana Blandiana, su l'Unità, 2004

Certi poeti moderni fanno pensare a ragni ubriacati con LSD.
Gesualdo Bufalino, Il malpensante, 1987

La danza moderna? Non è più danza, è decadenza.
Alfred Capus (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

L'arte moderna si chiama così perché non ha nessuna probabilità di diventare antica.
Nikita Chruščëv (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

L'arte moderna è ciò che accade quando i pittori smettono di guardare le donne e pensano di avere un'idea migliore.
John Ciardi (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Non posso vedere un quadro moderno senza rallegrarmi per la scomparsa della faccia.
Emil Cioran, Quaderni, 1957-1972, (postumo, 1997)

L'arte astratta non è illegittima, è limitata.
Nicolás Gómez Dávila, In margine a un testo implicito, 1977/92

Di conquista in conquista l'arte moderna è arrivata al balbettio.
ibidem

L'arte insegna e forma, ma può essere vero anche il contrario: oggi l'arte deforma e non insegna, restando influente giacché implica la legittimazione di tanta bruttura nella vita quotidiana. Chi è convalidato nel suo squallore ricambia il favore mostrando di apprezzare gli orrori dell'arte moderna. Baratto fra complici.
Fausto Gianfranceschi, Aforismi del dissenso, 2012

L'arte contemporanea? Un aborto estetico.
ibidem

Forse il successo dell'arte corrente, così antiestetica, dipende da questo: davanti a tale spazzatura, a tale puerilità, chiunque può pensare 'so farlo anch'io, e dunque anch'io sono un artista'.
Fausto Gianfranceschi, Aforismi del dissenso, 2012

L'arte contemporanea perde le sfumature, e questa mancanza la uccide.
ibidem

L'arte astratta non si accontenta di sopprimere la realtà, le piace torturarla.
ibidem

Progresso: dall'arte allo scarabocchio.
Fausto Gianfranceschi, Aforismi del dissenso, 2012

È molto triste per i superstiti individui che l'arte moderna, nata come tragedia, si sia capovolta in commedia o in farsa.
Eugenio Montale, Auto da fé, 1966

Parlano di naturalismo in opposizione alla pittura moderna. Mi piacerebbe sapere se qualcuno ha mai visto un’opera d’arte naturale. Natura e arte, essendo due cose distinte, non possono essere la medesima cosa. Con l’arte esprimiamo la nostra concezione di ciò che non è natura.
Pablo Picasso, su The Arts, 1923

L'arte moderna non è altro che l'espressione degli ideali dell'epoca in cui viviamo.
Jackson Pollock (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

L'artista moderno, mi pare, lavora per esprimere un mondo interiore; in altri termini: esprime il movimento, l'energia e altre forze interiori.
ibidem

Più frequentiamo le mostre d'arte moderna, più tutto sembra assomigliare a un'opera d'arte, compresi la sedia dell'addetto alla sorveglianza e l'estintore.
Brian Sewell (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Il talento senza immaginazione ci ha dato l'artigianato a cui dobbiamo tanti oggetti utili, come il cestino di vimini da picnic. L'immaginazione senza talento ci ha dato l'arte moderna.
Tom Stoppard (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

3. Arte e Scienza
© Aforismario

La scienza non è che la spiegazione di un miracolo che non riusciamo mai a spiegare e l'arte è un'interpretazione di quel miracolo.
Ray Bradbury, Cronache marziane, 1950

L’Arte è fatta per inquietare, la Scienza rassicura.
Georges Braque, Quaderni 1917/47, 1948

L'arte è espressione di verità generali in una lingua comune alla nazione e insiem particolare all'autore; e verità chiamiamo ciò che è, o ciò che dovrebb'essere. Dicano pure che la verità è oggetto della scienza, mentre l'arte attende alla bellezza; noi della bellezza crediamo materia la verità morale.
Cesare Cantù, Storia della letteratura italiana, 1865

L'arte è la scienza della fantasia.
Pino Caruso, Ho dei pensieri che non condivido, 2009

La scienza è l’arte collettiva. L’arte è la scienza individuale.
Malcolm de Chazal, Senso plastico, 1948

L'arte è la scienza resa chiara.
Jean Cocteau (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

La scienza deve all'ingegno ciò che l'arte deve al talento.
Roberto Gervaso, La volpe e l'uva, 1989

Nell'arte e nella scienza come nell'agire e nella pratica, tutto quel che conta è che gli oggetti siano concepiti in modo puro e trattati in conformità della loro natura.
Johann Wolfgang Goethe, Massime e riflessioni, 1833 (postumo)

Lo scienziato non porta niente di nuovo. Inventa soltanto ciò che serve. L'artista scopre ciò che non serve. Porta il nuovo.
Karl Kraus, Di notte, 1918

4. Artista
© Aforismario

I bravi artisti copiano, i grandi artisti rubano.
Anonimo (attribuito a Pablo Picasso, Igor Stravinskij e Steve Jobs - vedi "Citazioni errate" su Aforismario)

Prima di tutto, gli artisti sono uomini che vogliono essere inumani.
Guillaume Apollinaire, I pittori Cubisti, 1913

Il mondo ha molti re e un sol Michelangelo.
Pietro Aretino, Lettere, 1538/57

Un artista che dura tanto può solamente peggiorare.
Claudio Baglioni, intervista a Che tempo che fa, Rai 3, 2013

L'artista è un'eccezione: il suo ozio è un lavoro, e il suo lavoro un riposo: è sia elegante che trascurato; indossa, per scelta, la blusa da contadino e impone il frac indossato dall'uomo alla moda; non subisce le leggi: le detta.
Honoré de Balzac, Trattato della vita elegante, 1830

Un metodo semplice per conoscere la misura di un artista sta nell'esaminare il suo pubblico.
Charles Baudelaire, Salone del 1846, 1846

Valore disgiuntivo della congiunzione e: vi sono uomini e artisti.
Carlo Belli, Kn, 1935

Critici si nasce, artisti si diventa, pubblico si muore.
Achille Bonito Oliva, M.D., 1997

Quando un artista o un autore si vanta di fare soldi, ci informa senza accorgersene che ha cambiato mestiere.
Abel Bonnard, Il denaro, 1928

L'opera può insegnare qualcosa, non l'artista. Un buon numero di artisti sono molto stupidi.
Louise Bourgeois, Distruzione del padre / Ricostruzione del padre, in Marie-Laure Bernadac e Hans-Ulrich Obrist (a cura di), 2009

Non bisogna chiedere all'artista più di quanto possa dare, né al critico più di quanto possa vedere.
Georges Braque, Quaderni 1917/47, 1948

L’artista non è incompreso, è misconosciuto. Lo si sfrutta ignorando chi sia.
ibidem

Un intellettuale è un individuo che dice una cosa semplice in modo difficile; un artista è un individuo che dice una cosa difficile in modo semplice.
Charles Bukowski, Taccuino di un vecchio sporcaccione, 1969

Non ha l'ottimo artista alcun concetto / ch'un marmo solo in sé non circoscriva / col suo soverchio, e solo a quello arriva / la man che ubbidisce all'intelletto. 
Michelangelo Buonarroti, Rime, XVI sec.

Il temperamento artistico è una malattia che affligge i dilettanti.
Gilbert Keith Chesterton, Eretici, 1905

La dignità dell'artista sta nel suo dovere di tener vivo il senso di meraviglia nel mondo.
Gilbert Keith Chesterton, Generally Speaking, 1928

Ogni uomo di talento merita commiserazione: se è pittore, che cosa ricaverà ancora dai colori? se poeta, come ridesterà parole affaticate, intorpidite? E che dire delle prospettive del musicista in un mondo dove tutte le combinazioni sonore sono state immaginate? Profondamente infelici, sono tutti alle prese con l'inestricabile. Sta a noi circondarli di un sovrappiù di sollecitudine, non oltraggiare il loro smarrimento, affinché dimentichino il vicolo cieco della loro arte, la loro condizione di diseredati.
Emil Cioran, La tentazione di esistere, 1956

Bisogna essere un uomo vivo e un artista postumo.
Jean Cocteau, Il Gallo e l'Arlecchino, 1918

Il tocco supremo dell'artista – sapere quando fermarsi.
Arthur Conan Doyle, Il ritorno di Sherlock Holmes, 1905

Un grande artista è come un fico le cui radici si protendano sottoterra per una trentina di metri alla ricerca di fogliuzze di tè, cenere e vecchi stivali. L’arte prodotta appositamente per la Comunità non potrà mai possedere la qualità intima dell’arte, che è frutto della solitudine dell’artista.
Cyril Connolly, La tomba inquieta, 1944

Io sono l’unico artista copiato dalla Natura.
Salvador Dalì*

L'artista odierno aspira a essere rifiutato dalla società ed elogiato dalla stampa.
Nicolás Gómez Dávila, Tra poche parole, 1977/92

L'artista contemporaneo si ribella alla borghesia per venderle più care le proprie opere.
ibidem

L'artista originale trasmette una sensazione irriducibile e il solo nominarlo moltiplica le nostre
possibilità espressive.
Nicolás Gómez Dávila, Tra poche parole, 1977/92

L'artista può dire finalmente concluso il suo apprendistato quando alla fine rinuncia alla genialità.
ibidem

Quando l'artista pensa che l'originalità sia sufficiente, l'originalità diventa formula accademica.
Nicolás Gómez Dávila, Tra poche parole, 1977/92

L'artista si sente solo. Singolare ed aristocratico, vive a disagio in mezzo alla società democratica ed uniforme. Si sente da essa odiato come inutile, come superbo; e la disprezza. Pertanto le opere sue non si rivolgono ai più, ma ai pochi iniziati.
Federico De Roberto, Il colore del tempo, 1900

Gli artisti che cercano la perfezione in tutto sono quelli che non possono raggiungerla da nessuna parte.
Eugène Delacroix, Diario, 1822/63 (postumo 1893-1932)

Eppure è proprio questo il merito dell'artista: egli ci fa capire che il cieco non è del tutto cieco; trova in uno stupido sprazzi del più evidente buon senso e in un uomo abbattuto, sconfitto, senza personalità ci mostra le aspirazioni vive e irresistibili della natura umana, scopre negli animi più nascosti della sua anima la protesta segreta del suo essere contro un peso imposto dall'esterno, e sottopone tutto ciò al nostro giudizio e alla nostra compassione.
Nikolaj Dobroljubov, Gli oppressi, 1861

Raggiunto un alto livello di competenza tecnica, la scienza e l'arte tendono a fondersi nell'estetica, nella plasticità e nella forma. I più grandi scienziati sono sempre anche degli artisti.
Albert Einstein, Archivio Einstein, 1923

Il progresso di un artista è un continuo sacrificio di sé, una continua estinzione della personalità.
Thomas Stearns Eliot, Il bosco sacro, 1920

Se la persona inimicatasi con la realtà possiede del talento artistico, fenomeno per noi ancora psicologicamente enigmatico, essa può tradurre le sue fantasie in creazioni artistiche anziché in sintomi, sfuggendo in tal modo al destino della nevrosi e riconquistando per questa via indiretta il rapporto con la realtà. Là dove, pur sussistendo una ribellione contro il mondo reale, manchi o risulti insufficiente questa preziosa inclinazione, diventa inevitabile che la libido, seguendo la provenienza delle fantasie, giunga, lungo la strada della regressione, alla reviviscenza dei desideri infantili e con ciò alla nevrosi.
Sigmund Freud, Cinque conferenze sulla psicoanalisi, 1909

L’artista è originariamente un uomo che si distacca dalla realtà giacché non riesce ad adattarsi alla rinuncia al soddisfacimento pulsionale che la realtà inizialmente esige, e lascia che i suoi desideri di amore e di gloria si realizzino nella vita della fantasia.
Sigmund Freud, Precisazioni sui due princìpi dell’accadere psichico, 1911

L’artista contemporaneo si sente incompreso, circondato dall'indifferenza, ancora attivo per forza
d’inerzia. Ma anche, se si guarda bene, incapace di comprendere, indifferente, volutamente passivo,
oppure mosso da burattinai senza faccia. La sua maggior difficoltà – e io la sento moltissimo – è
forse l’ingorgo interiore che gli impedisce di ritrovare tensione morale.
Giorgio Gaber, in Guido Harari, Quando parla Gaber, 2011

Ci sono due tipi di artisti: quelli che vogliono passare alla storia e quelli che si accontentano di passare alla cassa.
Giorgio Gaber (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Cos'è un artista, ogni artista, se non la feccia della sua opera? l'umano disordine che la segue qua e là?
William Gaddis, Le perizie, 1955

L'artista sente; l'intellettuale deve capire.
Roberto Gervaso, Il grillo parlante, 1983

L'artista vede ciò che noi non vediamo, sente ciò che noi non sentiamo, Eppure, non può sottrarsi al nostro giudizio.
ibidem

Nel caso dell'artista come in quello dell'artigiano, si vede in modo chiarissimo che l'uomo meno di tutto riesce a possedere ciò che gli appartiene più strettamente. Le sue opere lo lasciano, come gli uccelli il nido in cui furono covati.
Johann Wolfgang Goethe, Le affinità elettive, 1809

Persino nel momento della più grande felicità o del più grande dolore, abbiamo bisogno dell'artista.
ibidem

L'arte è una cosa seria, e massimamente seria quando tratta soggetti nobili o sacri; ma l'artista sta al di sopra dell'arte e del soggetto: al di sopra di quella perché se ne serve per i suoi fini, al di sopra di questo perché lo tratta a modo suo.
Johann Wolfgang Goethe, Massime e riflessioni, 1833 (postumo)

In ogni artista c'è un germe di temerarietà, senza il quale nessun talento è pensabile, ed esso diviene particolarmente attivo quando si vuoi limitare l'uomo di talento e assoldarlo e servirsene per scopi unilaterali.
ibidem

L'arte è nobile di per se stessa; perciò l'artista non ha paura del volgare. Anzi, in quanto egli l'accoglie, quello è già nobilitato, e così vediamo i più grandi artisti esercitare arditamente il loro diritto sovrano.
Johann Wolfgang Goethe, Massime e riflessioni, 1833 (postumo)

Io credo che un artista non si debba mai prostituire se non per denaro.
Beppe Grillo*

Si può conquistare il mondo non solo come capitano, sottomettendolo, ma anche come filosofo, penetrandolo, e come artista, accogliendolo in sé e rigenerandolo.
Christian Friedrich Hebbel, Diario, 1835/63

Perché dovrei diventare mago quando posso essere artista? L'arte non val forse la magia?
Hermann Hesse, L'ultima estate di Klingsor, 1920

Quando si arriva al punto di imbrogliare per la bellezza, si è diventati artisti.
Max Jacob (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Gli artisti hanno il diritto di essere modesti e il dovere di essere vanitosi.
Karl Kraus, Detti e contraddetti, 1909

Artista è soltanto chi sa fare della soluzione un enigma.
Karl Kraus, Di notte, 1918

La pena e la grandezza sono il destino dell’artista.
Franz Liszt, XIX sec. (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Critici si nasce, artisti si diventa.
Roberto Longhi, Quesiti Caravaggeschi, 1928/29

Comincio a credere, anche a rischio di cadere nel paradosso, cosa non di mio gradimento, che l'artista deve amare la vita e odiare l'arte. Il contrario di ciò che ho pensato fino ad ora.
Antonio Machado, Epistolario, 2009 (postumo)

L'incarnazione più alta di un artista si fonda egualmente sul rinnegamento dei suoi maestri e sull'annientamento di tutto ciò che lui stesso era stato un tempo.
André Malraux, La psicologia dell'arte, 1947/49

Chi non è artista si trova di fronte a un quesito molto imbarazzante, se gli si chiede fin dove l'artista prenda sul serio ciò che per lui dovrebbe essere, e sembra essere, la cosa più seria; quanto prenda sul serio se stesso e quanto invece sia scherzo, celia o mascherata.
Thomas Mann, Doctor Faustus, 1947

L'artista è l'ultimo a farsi illusioni a proposito della sua influenza sul destino degli uomini.
Thomas Mann, L'artista e la società, 1953

Essere artista ha sempre significato possedere ragione e sogni.
Thomas Mann (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

L'artista che si copia riduce la sua opera a una specie di commercio personale, redditizio perché a serie, ma infinitamente monotono e triste.
Arturo Martini, La scultura lingua morta, 1945

Parole note volumi non sono che materiali, mezzi che l'artista di volta in volta tramuta in valori essenziali.
Arturo Martini, La scultura lingua morta, 1945

I grandi artisti sono quelli che impongono all'umanità la loro particolare illusione.
Guy de Maupassant, Pierre e Jean, 1889

Artista. Un uomo che non prostituirà mai la sua arte, eccetto che per denaro.
Henri Meyers (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

L'artista è bugiardo, ma l'arte è verità!
François Mauriac, Diario, 1952/70

Gli artisti si dividono in due categorie: quelli che hanno fama e quelli che hanno fame.
Mauroemme

L’artista è uno che produce più emozioni di quelle che riesce a sopportare.
Gianni Monduzzi, Orgasmo e pregiudizio, 1997

L'arte largisce le sue consolazioni soprattutto agli artisti falliti.
Eugenio Montale, Farfalla di Dinard, 1956

L'onestà, prezioso requisito nell'uomo, non vale a qualificare l'artista.
Alessandro Morandotti, Minime, 1979/80

L'artista originale non è figlio bensì padre del proprio tempo.
ibidem

Nell'arte - come nella vita - i più insopportabili sono gli orribilmente bravi.
Alessandro Morandotti, Minime, 1979/80

Per udire un giudizio bislacco sull'arte, basta interrogare un artista.
ibidem

Secondo un'opinione molto diffusa, l'arte dovrebbe rispecchiare una Weltanschauung. Ma l'artista deve esprimere solo se stesso.
Alessandro Morandotti, Minime, 1979/80

Quale artista muore con me!
Nerone (Ultime parole prima di morire)

Poiché all'affamato il cibo delicato serve altrettanto bene e per niente meglio di quello grossolano, l’artista più esigente non penserà a invitare l’affamato al suo desinare.
Friedrich Nietzsche, Umano troppo umano II, 1879/80

Non conta l'esperienza per un artista, conta l'esperienza interiore.
Cesare Pavese, Il mestiere di vivere, 1935/50 (postumo, 1952)

La fine degli ideali classici ha reso tutti dei possibili artisti e, dunque, cattivi artisti.
Fernando Pessoa, Il libro dell'inquietudine, 1982 (postumo)

Quando il criterio dell’arte era la solida costruzione, l’attenta osservanza delle regole – pochi potevano tentare di essere artisti, e la maggior parte di costoro sono molto buoni. Ma quando si è iniziato a considerare l’arte da espressione di creazione a espressione di sentimenti, ognuno poteva essere artista, perché tutti hanno dei sentimenti.
Fernando Pessoa, Il libro dell'inquietudine, 1982 (postumo)

I cattivi artisti copiano, i geni rubano.
Pablo Picasso (attribuito - vedi "Citazioni errate" su Aforismario)

Gli artisti sono le antenne della razza.
Ezra Pound, ABC del leggere, 1934

Da secoli, solo l'artista è riuscito a staccare l'idea di lavoro dall'idea di profitto. E non tutti gli artisti sono capaci di questa dissociazione di concetti.
Ezra Pound (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Soltanto grazie all'arte, anziché vedere un solo mondo, il nostro, lo vediamo moltiplicarsi, e quanti più sono gli artisti originali, tanti più mondi abbiamo a disposizione, diversi gli uni dagli altri più di quelli che girano nell'infinito, e che, molti secoli dopo che si è estinto il focolare da cui emanavano, si chiamassero Rembrandt o Vermeer, ci inviano ancora il loro caratteristico raggio di luce.
Marcel Proust, Alla ricerca del tempo perduto, 1913/27

I dati della vita non contano per l'artista, non sono per lui che un'occasione di mettere a nudo il suo genio.
ibidem

Il mondo […] non è stato creato una volta, ma tutte le volte che è sopravvenuto un artista originale.
Marcel Proust, Alla ricerca del tempo perduto, 1913/27

Il dotto generalizza, l'artista individualizza.
Jules Renard, Diario, 1887/1910 (postumo, 1925/27)

Un artista vive sempre in fuga, ma non in fuga da se stesso o dalla realtà, vive in fuga dai posti di blocco del conservatorismo, dall'omologazione, dall'ipocrisia. L’artista è l’unico che racconta le cose senza strumentalizzarle, perché non ne ha bisogno. Ed è in fuga da tutte queste forze che
lo vogliono bloccare, far star zitto. Per questo deve vivere in clandestinità.
Vasco Rossi, La versione di Vasco, 2011

Un artista non deve avere pudore. Altrimenti non è un artista.
ibidem

Gli artisti sono semplicemente dei portavoce, dei pazzi, che si prendono la libertà di rappresentare
lo spirito della gente. Sono la documentazione più vera e sincera dell’animo umano.
Vasco Rossi, La versione di Vasco, 2011

Come la maggior parte degli organismi viventi non possono creare la loro sostanza che a spese d'altri organismi, così la maggior parte degli artisti impiegano nelle loro composizioni una materia già elaborata da altri. Ci sono tuttavia quelli che, simili ai batteri autotrofi, sanno utilizzare direttamente gli elementi grezzi del reale.
Jean Rostand, Pensieri di un biologo, 1954

Attorno all'artista c'è un elemento misterioso che lo pone in grado di afferrare l'ambiente circostante con forza incomparabilmente maggiore di qualsiasi altra persona, ma che al tempo stesso lo isola più implacabilmente di quanto farebbe la muraglia più massiccia.
Arthur Schnitzler, Il libro dei motti e delle riflessioni, 1927

Un artista è come un melo: quando è giunta stagione comincia a sbocciare e poi a produrre mele.
Arnold Schönberg (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Il solo uomo veramente degno di questo bel nome è l'artista. Meglio dello scienziato e del filosofo, egli conosce il mondo nella sua pienezza e bellezza, e meglio di loro sa goderne. − La felicità è una forma dell'arte.
Ardengo Soffici, Giornale di bordo, 1915

Decise di fare della propria vita un’opera d’arte, ma si dimostrò pessimo artista...
Giovanni Soriano, Maldetti, 2007

L’artista, come il filosofo, muore quando non ha più nulla di nuovo da dire.
ibidem

Più di un artista deve il proprio talento al fatto di aver avuto dei cattivi genitori.
Giovanni Soriano, Maldetti, 2007

Fu un artista sfortunato: la donna di cui era follemente innamorato lo corrispose.
Giovanni Soriano, Finché c'è vita non c'è speranza, 2010

A giudicare da certi “vendutissimi” romanzetti e da certe “presunte” opere d’arte, sembrerebbe che i peggiori furbastri e doppiogiochisti che ci siano al mondo non si trovino tra le fila di affaristi senza scrupoli, di navigati contrabbandieri o di altri loschi individui che si aggirano ai margini della legge, no, ma in quell'insospettabile variegata categoria che comprende scrittori e artisti.
Giovanni Soriano, Malomondo, 2013

Gli artisti sono pochi, passano inosservati o derisi; gli uomini impongono loro una corona di spine, il cielo prepara ad essi una corona di stelle.
Iginio Ugo Tarchetti, Una nobile follia, 1866

Ciò che fa artista l'artista non è lo sperimentare in sé i problemi come tali, ma il risolverli artisticamente.
Adriano Tilgher, Studi sul teatro contemporaneo, 1928

Un artista è uno che produce cose di cui la gente non ha alcun bisogno ma che lui − per qualche ragione − pensa sia una buona idea darle.
Andy Warhol (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Nessun grande artista vede mai le cose come veramente sono. Altrimenti non sarebbe più un artista.
Oscar Wilde, La decadenza della menzogna, 1889

I soli artisti che ho conosciuto che fossero personalmente piacevoli sono artisti mediocri. I buoni artisti esistono soltanto in quello che fanno e per conseguenza non sono affatto interessanti in quello che sono.
Oscar Wilde, Il ritratto di Dorian Gray, 1891

Note
  • "a.e.c.": avanti era comune o corrente. È usata in sostituzione della sigla a.C. (avanti Cristo), che fa riferimento alla sola religione cristiana.
  • "ibidem" parola latina che, letteralmente, significa "nello stesso luogo". Si usa comunemente in sostituzione del nome di un autore e di un'opera già citati in precedenza, per non doverli ripetere.
  • *Battuta tratta da Gino e Michele, Anche le formiche nel loro piccolo s'incazzano. Opera omnia, Baldini e Castoldi, 1995.
  • **Tristan Rêveur: nome di un artista immaginario citato nel film Stay - Nel labirinto della mente (2005) del regista Marc Forster. Il nome Tristan Rêveur fa riferimento a quello di Tristano (triste) e Rêveur ("sognatore" in francese), dunque, nell'intento degli ideatori, il fantomatico artista sarebbe un "sognatore triste".
  • Per leggere altre citazioni su argomenti correlati a questo, clicca sul link "Arte" riportato qui in basso.

Nessun commento: