2016-04-13

Biblioteche e Librerie - Aforismi, frasi e citazioni

Raccolta dei migliori aforismi e delle frasi più significative sulla biblioteca (dal greco biblíon, "libro", e théke, "deposito") e sulla libreria. Un paragrafo di questa raccolta è dedicato alle biblioteche e alle librerie private. Su Aforismario trovi altre raccolte di citazioni correlate a questa dedicate ai libri e alla lettura.
Se Dio esistesse, sarebbe una biblioteca. (Umberto Eco)
1. Biblioteca
© Aforismario

L'eccesso di informazioni è troppo esteso per poterlo scaricare in cervelli umani, o anche in quel ricettacolo convenzionale delle informazioni che sono gli scaffali di una biblioteca. L'invenzione della memoria elettronica è capitata a proposito: il World Wide Web soddisfa il bisogno di un contenitore infinitamente capace ed esponenzialmente crescente per le informazioni-scoria.
Zygmunt Bauman, Vite di scarto, 2004

Le nostre biblioteche sono in un certo senso istituti di pena dove noi abbiamo rinchiuso i nostri grandi spiriti.
Thomas Bernhard, Il soccombente, 1983

Le biblioteche non si fanno; crescono.
Augustine Birrell, Obiter Dicta, 1884/87

Come tutti gli uomini della Biblioteca, in gioventù io ho viaggiato; ho peregrinato in cerca di un libro, forse del catalogo dei cataloghi; ora che i miei occhi quasi non possono decifrare ciò che scrivo, mi preparo a morire a poche leghe dall'esagono in cui nacqui.
Jorge Luis Borges, Finzioni, 1944

Ordinare biblioteche è esercitare, / in un modo silenzioso e modesto / l'arte della critica
Jorge Luis Borges, Poesie, XX sec.

Ho sempre immaginato che il Paradiso fosse una sorta di biblioteca.
[Siempre imaginé que el Paraíso sería algún tipo de biblioteca].
Jorge Luis Borges (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Senza biblioteche che cosa abbiamo? Non abbiamo né passato e né futuro.
[Without libraries what have we? We have no past and no future].
Ray Bradbury, cit. su Quotable Quotes, Reader's Digest, 1997

Vivere nel mondo senza avere consapevolezza del suo significato è come vagabondare in una immensa biblioteca senza neppure toccare un libro.
Dan Brown, Il simbolo perduto, 2009

È quando ho ricevuto la mia tessera bibliotecaria che è iniziata la mia vita .
Rita Mae Brown (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

"Una biblioteca", dice Ralph Waldo Emerson, "è un harem". E se fosse una polveriera?
Gesualdo Bufalino, Il malpensante, 1987

Biblioteche, musei, cineteche ... Non amo che camposanti.
ibidem

Non conosco voluttà più pungente del leggere, non già un libro da cima a fondo, ma, pescando a caso, qui una pagina lì un rigo, ritti in piedi, dinanzi alle cascate prodigiose d'una biblioteca.
Gesualdo Bufalino, Il malpensante, 1987

La scrittura crea i libri, i libri creano biblioteche e una biblioteca è il luogo più forte e radicato di una casa privata, come lo è di una città − se biblioteca pubblica. Una biblioteca sostituisce la realtà assente o malvagia, e ne costituisce il luogo della beatitudine, del piacere: il luogo pagano della gioia.
Antonio Castronuovo, Se mi guardo fuori, 2008

Si hortum in bibliotheca habes, deerit nihil.
[Se presso alla biblioteca ci sarà un giardino, nulla ci mancherà].
Marco Tullio Cicerone, Epistolae ad familiares, I sec. a.e.c..

Qualunque sia il costo delle nostre biblioteche, il prezzo da pagare è comunque minore rispetto a quello di avere una nazione ignorante.
Walter Cronkite, cit. su Europa, 2011

L'eccellenza tecnica del lavoro intellettuale è arrivata a tal punto che le biblioteche scoppiano di libri non disprezzabili, ma che non vale la pena di leggere.
Nicolás Gómez Dávila, Tra poche parole, 1977/92

Una grande libreria contiene il diario della razza umana.
George Mercer Dawson (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Biblioteca: troppi volumi e pochi libri.
Adrien Decourcelle, Le formule del dottor Gregorio, 1868

La biblioteca è l'arena in cui ogni giorno si rinnova la lotta omerica tra i libri e i lettori.
Sophie Divry, La custode di libri, 2010

Costruire una biblioteca è creare una vita.
Carlos María Domínguez (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Creder d'ingegno chi sa molto a memoria - gli è come riputare sapiente chi tiene in casa una grande biblioteca. Molti, anzi, a forza di studio, diventano ignorantissimi.
Carlo Dossi, Note azzurre, 1870/1907 (postumo 1912/64)

Uno dei malintesi che dominano la nozione di biblioteca è che si vada in biblioteca per cercare un libro di cui si conosce il titolo. In verità accade sovente di andare in biblioteca perché si vuole un libro di cui si conosce il titolo, ma la principale funzione della biblioteca, almeno la funzione della biblioteca di casa mia e di qualsiasi amico che possiamo andare a visitare, è di scoprire dei libri di cui non si sospettava l'esistenza, e che tuttavia si scoprono essere di estrema importanza per noi.
Umberto Eco, De bibliotheca, 1981

Una volta un tale che doveva fare una ricerca andava in biblioteca, trovava dieci titoli sull'argomento e li leggeva; oggi schiaccia il bottone del suo computer, riceve una bibliografia di diecimila titoli, e rinuncia.
Umberto Eco, La bustina di Minerva, 2000

Se Dio esistesse, sarebbe una biblioteca.
Umberto Eco, cit. in Jacques Bonnet, I fantasmi delle biblioteche, 2009

Una città non è una città senza una biblioteca. Magari pretende di chiamarsi città lo stesso, ma se non ha una biblioteca sa bene di non poter ingannare  nessuno.
Neil Gaiman, American Gods, 2001

Il libro è, di per sé, oggetto niente affatto innocuo; ma che cosa c’è di più inquietante di una comunità di libri, di una biblioteca? Pochi sono disposti a considerare il lato compromettente di una serie di scaffali pieni di volumi. Essi sembrano in nostro pieno dominio, come il genio nell'ampolla, possiamo evocarne, quando crediamo, una parte del sapere che contengono, per poi farlo ripiegare, a piacimento, fra le loro ali di carta pressate. In realtà, una volta costituitasi, una biblioteca è un’entità indipendente, che vive di vita propria ed ha un potere che ci condiziona, prima ancora di aprire una sola pagina.
Giuliano Gramigna, La testa malata e tutti i suoi nomi, su Corriere della Sera, 1990

Una biblioteca è il crocevia di tutti i sogni dell'umanità.
[Une bibliothèque, c'est le carrefour de tous les rêves de l'humanité].
Julien Green, Devant la porte sombre (1940-1943), Journal III, 1946

Con tutto ciò che so, si potrebbe scrivere un libro... è anche vero che con tutto ciò che non so si potrebbe fare una biblioteca.
Sacha Guitry, Le KWTZ, 1905

Forse nessun luogo di qualsiasi comunità è così totalmente democratico come una biblioteca comunale. L'unico requisito per l'ingresso è l'interesse.
Lady Bird Johnson (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Le biblioteche sono botteghe di farmacista: molti veleni e pochi rimedi.
André Pierre Le Guay de Prémontval, Le Diogène de d'Alembert, 1755

Hanno scritto biblioteche intere sulla necessità di concisione.
Stanisław Jerzy Lec, Nuovi pensieri spettinati, 1964

Ogni biblioteca traduce il caos della scoperta e della creazione in un sistema strutturato di gerarchie o in una frenesia di libere associazioni.
Alberto Manguel, La biblioteca di notte, 2006

In una biblioteca, non c'è scaffale che rimanga vuoto a lungo. Come la Natura, le biblioteche aborriscono il vacuum.
Alberto Manguel, La biblioteca di notte, 2006

È questo il paradosso di ogni biblioteca. Se infatti da un lato si prefigge, in misura maggiore o minore, di raccogliere e conservare una testimonianza del mondo, la più esaustiva possibile, questo compito risulterà alla fine ridondante, perché si potrebbe attuare soltanto quando i confini della biblioteca coincidessero con quelli del mondo intero.
Alberto Manguel, La biblioteca di notte, 2006

Ogni biblioteca è, per necessità, una creazione incompleta, un work-in-progress, e ogni scaffale vuoto preannuncia i libri che verranno.
Alberto Manguel, La biblioteca di notte, 2006

L'enciclopedia mondiale, la biblioteca universale, esiste, ed è il mondo stesso.
ibidem

Le biblioteche continueranno a sopravvivere finché noi continueremo ad attribuire parole al mondo che ci circonda, e a conservarle per i futuri lettori.
Alberto Manguel, La biblioteca di notte, 2006

Basta entrare in una biblioteca comunale e guardare le vetrine di un cartolaio per capire che il mondo non ha bisogno di un volume in più.
Luigi Pintor, Il nespolo, 2001

Un libro serve a chi lo scrive, raramente a chi lo legge, perciò le biblioteche sono piene di libri inutili.
Luigi Pintor, Servabo, 2001

Illi quorum immortales animae in locis iisdem (in bibliothecis) loquuntur.
[Coloro (gl'illustri scrittori) dei quali le anime immortali parlano nelle biblioteche].
Plinio il Vecchio, Naturalis historia (Storia naturale), I sec.

La biblioteca è un organismo che cresce.
Ranganathan, Le cinque leggi della biblioteconomia, 1931

Un intellettuale ama andare in biblioteca. Anche se non piove.
André Roussin, XX sec. (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Una biblioteca è pensiero in celle frigorifere.
Herbert Samuel (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Allo stesso modo che gli strati della terra conservano le serie degli esseri viventi delle epoche passate; così gli scaffali delle biblioteche conservano le serie degli errori del passato e le loro esposizioni, che, come quegli esseri, ai loro tempi, erano quanto mai vivi e facevano molto rumore, ora invece stanno rigidi e pietrificati, là dove soltanto il paleontologo letterario li esamina.
Arthur Schopenhauer, Parerga e paralipomena, 1851

La biblioteca che probabilmente ogni bibliofilo e, in genere, ogni persona colta hanno sognato almeno una volta nella vita di visitare, è la biblioteca virtuale dei libri perduti, quella biblioteca, cioè, fatta con i testi che sono andati distrutti a causa dell’incuria o della stoltezza umana, e di cui ci è rimasto soltanto un titolo, qualche frammento o niente del tutto.
Giovanni Soriano, Malomondo, 2013

Non c'è nulla che mi faccia sentir male come la porta chiusa di una biblioteca.
Barbara Tuchman, su New Yorker, 1986

È strano che tra le nove Muse non ci sia la Vanità, che è in assoluto la più prolifica. Senza la vanità le biblioteche diminuirebbero del 99%.
Anacleto Verrecchia, Diario del Gran Paradiso, 1997

La biblioteca era la mia porta per l'altrove.
Jeanette Winterson, Perché essere felice quando puoi essere normale?, 2012

Fondare biblioteche è un po' come costruire ancora granai pubblici: ammassare riserve contro l'inverno dello spirito che da molti indizi, mio malgrado, vedo venire.
Marguerite Yourcenar, Memorie di Adriano, 1951

Autori sconosciuti
  • La biblioteca è il luogo dove i morti aprono gli occhi ai vivi. [iscrizione sul frontone della biblioteca di Murcia].
  • Medicina animi. [Medicina dell'anima - iscrizione sul frontone della biblioteca del re Osimandia (Ramses II) a Tebe, XIII sec. a.e.c., cit. in Diodoro Siculo, Bibliotheca historica, I sec. a.e.c.]
  • Nutrimentum spiritus. [Nutrimento dello spirito - iscrizione sul frontone della Biblioteca Reale di Berlino, XVIII sec.].
  • Una biblioteca ti consente di prendere in prestito la bellezza e di tenere per te la conoscenza.
Le probabilità di incontrare certa gente in libreria
non sono maggiori di quelle di incontrare un neonato dal dentista. (Francesco Burdin)
2. Libreria
© Aforismario

Fare i librai non è mica un mestiere! [...] È uno stile di vita.
Anjali Banerjee, La libreria dei nuovi inizi, 2011

Una vera libraia deve immergersi completamente nella vita della libreria. Non c’è via di mezzo.
ibidem

Mandare avanti una libreria vuole dire questo. Lavorare senza orari, dormire nel sottotetto, ascoltare i libri che respirano di notte.
Anjali Banerjee, La libreria dei nuovi inizi, 2011

Le librerie sono come le farmacie: sui banchi sono esposti molti prodotti che fanno male e pochi rimedi per stare meglio.
Romano Battaglia, L’uomo che vendeva il cielo, 2011 [cfr. citazione di André Pierre Le Guay de Prémontval]

I cataloghi delle librerie antiquarie come repertori di testi poetici: basta montare i titoli, a volte non occorre nemmeno ...
Gesualdo Bufalino, Il malpensante, 1987

Le probabilità di incontrare certa gente in libreria non sono maggiori di quelle di incontrare un neonato dal dentista.
Francesco Burdin, Un milione di giorni, 2001

Filosofia della libreria: le cose migliori le trovi negli scantinati.
Antonio Castronuovo, Se mi guardo fuori, 2008

Quando non vedremo più un romanzo nelle vetrine delle librerie, un passo sarà stato fatto - forse in avanti, forse indietro... Se non altro tutta una civiltà fondata sulla ricerca del futile sarà finita.
Emil Cioran, La tentazione di esistere, 1956

La libreria è una profumeria, una rosticceria, una pasticceria: un'officina di sentori e di sapori attraverso i quali si lascia indovinare, supporre, presentire qualcosa come una fragranza o come un aroma del libro.
Jean-Luc Nancy, Del libro e della libreria, 2005

Il lettore, nella libreria, non legge o legge poco, ma sfoglia, ispeziona a tentoni, quasi alla cieca. Non divora, ma gusta, annusa, o lecca la sostanza.
Jean-Luc Nancy, Del libro e della libreria, 2005

Chiunque dica che la libertà non può essere comprata, non ha mai messo piede in una libreria.
Anonimo

I librai sono i generali nella guerra all'ignoranza.
Anonimo

La mia biblioteca era per me un ducato grande abbastanza. (William Shakespeare)
3. Biblioteche e Librerie private
© Aforismario

Come tutti coloro che possiedono una biblioteca, [...] si sapeva colpevole di non conoscerla completamente
Jorge Luis Borges, L'Aleph, 1949/52

La mia biblioteca, composta da migliaia di volumi che mi sono proposto di leggere, cresce dieci volte più in fretta di quanto io possa leggere. Ho tentato di dilatarla fino a farne una specie di universo in cui trovare tutto. Ma questo universo cresce in una misura che dà le vertigini. Non vuole placarsi, e io ne sento la crescita sulla mia pelle. Ogni volume che vi aggiungo scatena una piccola catastrofe cosmica, e un po' di quiete subentra solo quando in apparenza quel volume trova il suo posto e provvisoriamente scompare.
Elias Canetti, La rapidità dello spirito, 1994

Quanta gente sulla cui biblioteca si potrebbe scrivere: "per uso esterno", come sulle boccette di farmacia.
Alphonse Daudet, Note sulla vita, 1899

Una casa senza libreria è una casa senza dignità, − ha qualcosa della locanda, − è come una città senza librai, − un villaggio senza scuole, − una lettera senza ortografia.
Edmondo De Amicis, Pagine sparse, 1874

Il destino di molti uomini dipese dall'esserci o non esserci stata una biblioteca nella loro casa paterna.
Edmondo De Amicis, Pagine sparse, 1874

La biblioteca di un uomo è una specie di harem.
Ralph Waldo Emerson, Condotta di vita, 1860

Una ricca biblioteca può servire a mascherare una cultura povera.
Alessandro Morandotti, Minime, 1979/80

La libreria della prima infanzia accompagna l'uomo per tutta la vita. La disposizione dei ripiani, la scelta dei libri, il colore dei dorsi, si percepiscono come il colore, l'altezza, la disposizione della stessa letteratura mondiale.
Osip Emil'Evic Mandel'štam, Il rumore del tempo, 1925

La sua biblioteca era diventata per lui come un vestito che non gli andava più. In generale, le biblioteche possono diventare o troppo strette o troppo larghe per lo spirito.
Georg Lichtenberg, Aforismi, 1766/99 (postumo 1902/08)

Che motivo hai di giustificare un uomo che si procura librerie fatte di legno di cedro e di avorio, che va in cerca di raccolte di autori o ignoti o screditati e tra tante migliaia di libri sbadiglia, a cui dei suoi volumi piacciono soprattutto i frontespizi e i titoli? Dunque, a casa dei più pigri vedrai tutte le orazioni e le opere storiografiche che esistono, scaffali che arrivano fino al soffitto; ormai infatti tra i bagni e le terme si tiene lustra anche la biblioteca come un ornamento necessario della casa. E lo potrei giustificare, certo, se si sbagliasse per troppa passione per gli studi: ora codeste opere di sacri ingegni ricercate e suddivise con i loro ritratti vengono procurate per abbellire e decorare le pareti.
Lucio Anneo Seneca, La tranquillità dell'animo, I sec.

La mia biblioteca era per me un ducato grande abbastanza.
[My library. Was dukedom large enough].
William Shakespeare, La tempesta, 1611

Dal giorno in cui mi son fatto fare una libreria più grande, mi son reso conto di quanto fosse striminzita la mia cultura.
Giovanni Soriano, Finché c'è vita non c'è speranza, 2010

Posso capire che si ami far collezione di romanzi per farne bella mostra sugli scaffali della propria libreria; ciò che mi lascia perplesso è che se ne acquistino sempre di nuovi con l’intento di leggerli – e poi li si legga davvero.
Giovanni Soriano, Malomondo, 2013

La libreria non fa l'uomo dotto.
Proverbio

Note
Vedi anche aforismi, frasi e citazioni su: Libri ed Ebook - Leggere e Lettori

Nessun commento: