2016-04-29

Pesca e Pescatori - Frasi e proverbi a strascico

Raccolta di aforismi frasi e battute divertenti sul pescare e sui pescatori. Su Aforismario trovi altre raccolte di citazioni correlate a questa dedicate ai pesci e alla caccia.
I pescatori sanno che il mare è pericoloso e le tempeste terribili, ma non hanno
mai considerato questi pericoli ragioni sufficienti per rimanere a terra. (Vincent van Gogh)
1. Pesca
© Aforismario

Perché esistono pesci enormi? Per staccarsi dall'amo un attimo prima di arrivare in barca.
Anonimo

Si può essere contrari alla caccia, ma − per coerenza − bisogna anche battersi contro la pesca: perché il merluzzo impigliato nella rete o la trota con un amo in bocca non sono più allegri del coniglio che aspetta la botta sul collo.
Enzo Biagi, "I" come Italiani, 1993

Dote. L’esca che si infila sull'amo matrimoniale per pescare un uomo.
Ambrose Bierce, Dizionario del diavolo, 1911

Il tempo libero per andare a pescare è direttamente proporzionale ai giorni che mancano all'apertura della stagione.
Arthur Bloch, Leggi di Porkingham sulla pesca sportiva, La legge di Murphy II, 1980

Più aggrovigliata è la lenza, più pesci ci sono.
Arthur Bloch, Leggi di Porkingham sulla pesca sportiva, La legge di Murphy II, 1980

Ci sono dei pesci che nessuno riesce a catturare. Non è che sono più veloci o forti di altri pesci. È solo che sembrano sfiorati da una particolare grazia.
Ed Bloom, in Big Fish, 2003

Quando i gabbiani seguono il peschereccio è perché pensano che delle sardine stanno per essere gettate in mare.
Éric Cantona, alla BBC News, 1995

"Chi dorme non piglia pesci". Ma se non vuole pigliarne, dormire lo aiuta.
Pino Caruso, Ho dei pensieri che non condivido, 2009

Tale pescava. Pigliò un pesce persico. Lo diede al barcaiolo, dicendo di gettarlo insieme agli altri - ma altri non avea pigliati - e però il barcaiolo lo gettò nel lago insieme agli altri.
Carlo Dossi, Note azzurre, 1870/1907 (postumo 1912/64)

Sai qual è la parola più pericolosa per il pesce e per l'uomo? Amo.
Groucho, in Tiziano Sclavi, Dylan Dog, 1986/... (attribuito a Groucho Marx - vedi "Citazioni errate" su Aforismario).

Il regno dei cieli è simile anche a una rete gettata nel mare, che raccoglie ogni genere di pesci. Quando è piena, i pescatori la tirano a riva e poi, sedutisi, raccolgono i pesci buoni nei canestri e buttano via i cattivi. Così sarà alla fine del mondo. Verranno gli angeli e separeranno i cattivi dai buoni e li getteranno nella fornace ardente, dove sarà pianto e stridore di denti.
Gesù di Nazaret, in Vangelo secondo Matteo, I sec.

Per pescare, bisogna avere la mente sgombra. Come a biliardo. Si guarda la palla. Ci si concentra sulla traiettoria che le si vuole far fare, e poi si imprime alla stecca la forza che si desidera. Con sicurezza e determinazione. A pesca, si lancia la lenza, poi ci si concentra sul galleggiante. Non si lancia la lenza così a caso.
Jean-Claude Izzo, Casino Totale, 1995

Una canna da pesca è un bastone che ha un verme a un'estremità e un idiota a quell'altra.
Samuel Johnson (attribuito)

Il pesce diventa colpevole quando inghiotte l'amo: proprietà altrui.
Stanisław Jerzy Lec, Pensieri spettinati, 1957

Nel mar d’Amor ciascun amante pesca / per trarre un cor fugace al suo desio. / Ma però che de’ cori è cibo ed esca / l’or, che del vulgo già s’è fatto dio, / chi vuol che ’l suo lavor ben gli riesca / usi quest’arte, che ti scopro or io. / Qualor uom ch’ama a bella preda intende, / se l’esca non è d’or l’amo non prende.
Giambattista Marino, L’Adone, 1623

Un’altra tipica attività finlandese è la pesca nel lago ghiacciato. Si effettua come tutte le altre pesche, escluse le sciroppate.
Gianni Mura [1]

Il pubblico scambia facilmente colui che pesca nel torbido con colui che attinge dal profondo.
Friedrich Nietzsche, Umano troppo umano II, 1879/80

Mio nonno dice sempre che per pescare le anguille non c’è bisogno di faticare, basta gettare del Viagra in acqua ed è come giocare a Shanghai.
Flavio Oreglio, Non è stato facile cadere così in basso, 2007

Non tutti siamo ossessionati dal baseball o dalla pesca, però tutti siamo ossessionati da noi stessi. Siamo il nostro Hobby preferito. Esperti di noi stessi.
Chuck Palahniuk, Rabbia, 2007

Un uomo può pescare con il verme che ha mangiato un re e mangiare il pesce che ha mangiato quel verme.
William Shakespeare, Amleto, ca. 1602

I pesci inoltre mostrano segni di sofferenza quando vengono tolti dall'acqua e lasciati a guizzare in una rete o sul terreno finché muoiono. Sicuramente è solo perché i pesci non emettono gemiti o lamenti che persone per altri versi rispettabili possono considerare un modo piacevole di passare il pomeriggio il fatto di sedere nei pressi dell'acqua, dondolando un amo appeso a una canna, mentre i pesci già catturati muoiono lentamente accanto a loro.
Peter Singer, Liberazione animale, 1975

La nostra fortuna è come l'acqua nella rete: tiri la rete e la senti gonfia, e quando l'hai issata a terra non c'è niente.
Lev Tolstoj, Guerra e pace, 1865/69

Non c’è senso a farsi otto chilometri a piedi per pescare quando si può essere altrettanto sfortunati sotto casa.
Mark Twain (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Felicità: ciò che si getta continuamente in mare per poterlo pescare nuovamente.
Julien de Valckenaere (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Si può dire che la pesca con la lenza è come la matematica: non la si può mai imparare completamente.
Izaak Walton, Il pescatore perfetto, 1653/76

Esiste una sottile linea di confine tra il pescare e lo stare sulla spiaggia come un idiota.
Steven Wright (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Se i pesci non abboccano "l'amo", provate con "la stimo profondamente".
Mario Zucca e Valerio Peretti [1]

Chi dorme non piglia pesci.
2. Pescatori
© Aforismario

Nel fiume il pesce mangia la mosca e la libellula e tutto quello che cade sul pelo dell'acqua. Il passero mangia il verme, la balena mangia il plancton che è un pulviscolo di animaletti, la mantide mangia il marito, il leone mangia lo gnu, noi uomini mangiamo metà delle razze del creato. E se proprio vogliamo trovare un senso cosmico, il verme alla fine si vendica perché si mangia il pescatore, bello frollato.
Stefano Benni, Saltatempo, 2001

Il dubbio più serio mai gettato sull'autenticità dei miracoli biblici è il fatto che la maggioranza dei loro testimoni erano pescatori.
Arthur Binstead, Pitcher's Proverbs, 1909

Il pescatore meno esperto pesca sempre il pesce più grosso. Corollario: più elaborato e costoso è il vostro equipaggiamento, più alta è la probabilità di dover passare dal pescivendolo prima di tornare a casa.
Arthur Bloch, Leggi di Porkingham sulla pesca sportiva, La legge di Murphy II, 1980

Due pescatori pigliarono un giorno un grossissimo pesce, tanto grosso, che spaventati lo ricacciarono colla rete nell'arqua, tenendovelo finché ci affogasse.
Carlo Dossi, Note azzurre, 1870/1907 (postumo 1912/64)

Il “poiéso ymàs alieis anthròpon” di Cristo a Pietro e Paolo, è una miserabile similitudine - Poveri uomini! trattati come pesci.
Carlo Dossi, Note azzurre, 1870/1907 (postumo 1912/64)

L'uomo è cacciatore, la donna pescatrice.
Roberto Gervaso, La volpe e l'uva, 1989 (attribuito anche a Victor Hugo)

Seguitemi, vi farò pescatori di uomini.
Gesù di Nazaret, in Vangelo secondo Matteo, I sec.

I pescatori sanno che il mare è pericoloso e le tempeste terribili, ma non hanno mai considerato questi pericoli ragioni sufficienti per rimanere a terra.
[The fishermen know that the sea is dangerous and the storm terrible, but they have never found these dangers sufficient reason for remaining ashore].
Vincent van Gogh, Lettere a Théo van Gogh, 1872-1890, 1913 (postumo)

Un pescatore si riconosce dal lancio. Lanciare denota l'arte della pesca. L'esca attaccata all'amo deve impregnarsi di mare, dei suoi riflessi. Sapere che il pesce è lì sotto non basta. L'amo deve arrivare in acqua con la leggerezza di una mosca. L'abbocco, lo si deve intuire. Per uncinare il pesce nell'attimo in cui morde.
Jean-Claude Izzo, Casino Totale, 1995

Occorre la pazienza del pescatore (unita a una buona dose di fortuna) per far abboccare un'idea all'amo del pensiero.
Alessandro Morandotti, Minime, 1979/80

Ci si guardi da tutte le persone che hanno l'amaro sentimento del pescatore che, dopo un giorno di duro lavoro, se ne torna a casa la sera con le reti vuote.
Friedrich Nietzsche, Umano troppo umano II, 1879/80

L'imbecille che si fa fotografare con le bestie uccise ai piedi non è superato che dall'imbecille che si fa fotografare col pesce pescato in mano.
Pitigrilli (Dino Segre), Dizionario antiballistico, 1953

Come nessun uomo nasce artista, così nessun uomo nasce pescatore.
Izaak Walton, Il pescatore perfetto, 1653/76

Proverbi sul Pescare e i Pescatori
  • Cacciatore bagnato, pescatore asciutto affari magri.
  • Chi dorme non piglia pesci.
  • Chi dorme sogna e chi pesca piglia.
  • Chi pesca alla canna, chi prende la mira, chi suona la lira è povero in canna.
  • Chi pesca con l’amo d’oro prende sempre qualcosa.
  • Chi pesca un pesce è pescatore.
  • Chi tira l'amo troppo presto perde il pesce e l'esca.
  • Chi va a pesca con la canna perde più che non guadagna.
  • Chi vuol pesce bisogna che s’ammolli.
  • I falsi amici sono pescatori che intorbidano l'acqua prima di gettar l'amo.
  • Il pesce che ha morso l'amo mangia sempre di mala voglia.
  • Il pesce si prende coll'amo e l'uomo con la parola.
  • In fiume calmo non pescare.
  • La gatta vorrebbe mangiar pesci, ma non pescare.
  • Né pescator di canna, né uccellator di vischio hanno mai fatto buon acquisto.
  • Non basta andare al fiume con la volontà di pigliar pesci, bisogna andarvi con la rete e con l'amo.
  • Ognuno pesca per sé.
  • Pescare a canna, tirar di schioppo, sonar violino son le arti del poverino.
  • Pescatore asciutto padella pulita.
  • Pescatore che non trova loco di pesce ne piglia poco.
  • Pescatori e chiappa uccelli muoion tutti poverelli.
  • Pescatori, cacciatori e sonatori né pane, né fama, né onori.
  • Pesce che va all'amo cerca d'esser gramo.
  • Quel che non si piglia coll'amo si piglia con la rete.
  • Vai al mare se vuoi ben pescare.
  • Vuoi veder l’uomo meschinello? o pescator di canna o cacciator d’uccello.
Quando vai a pescare scegli un luogo adatto; quando vuoi sposarti, scegli in una buona famiglia
Proverbio africano

Proverbi cinesi
  • C'è un tempo per pescare e un tempo per asciugare le reti.
  • Dai un pesce a un uomo e lo nutrirai per un giorno. Insegnagli a pescare e lo nutrirai per tutta la vita.
  • Se nel fiume non ci sono più pesci, il prezzo dei gamberi cresce.
Quando avranno inquinato l'ultimo fiume, abbattuto l'ultimo albero, cacciato l'ultimo bisonte, pescato l'ultimo pesce, solo allora si accorgeranno che non si può mangiare il denaro.
Detto dei Nativi Americani

Della serie "i furbi e i fessi" (autore sconosciuto)
Barzellette sulla Pesca
Un uomo sta pescando da più di quattro ore senza prendere nulla. Un curioso rimane sempre fermo alle sue spalle, rimanendo zitto. A un certo punto il pescatore, un po’ nervoso, si A un certo punto il pescatore, un po’ nervoso, si rivolge con tono seccato al rompiscatole: «Perché non pesca anche lei?». L’altro, con tono serafico: «Purtroppo mi manca la pazienza…».

Due amici vanno a pescare sul Tamigi. Uno dei due fa una strana manovra, anziché le normali
esche, attacca agli ami dei mozziconi di sigarette. L’amico, stupitissimo, gli chiede il perché di una cosa simile. «Semplice» risponde l’altro. «A me interessa solo pescare aringhe affumicate!»

«Cara» dice il marito alla moglie, «cosa ne pensi dei bei pesci che ho portato?» «Non prendermi in giro!» gli risponde lei secca. «La nostra vicina ti ha visto poco fa dal pescivendolo…» «Infatti, ne avevo presi così tanti, che ho dovuto venderne un po’…»

Un uomo sta pescando da più di quattro ore senza prendere nulla. Un curioso rimane sempre fermo alle sue spalle, rimanendo zitto. A un certo punto il pescatore, un po’ nervoso, si A un certo punto il pescatore, un po’ nervoso, si rivolge con tono seccato al rompiscatole: «Perché non pesca anche lei?». L’altro, con tono serafico: «Purtroppo mi manca la pazienza…».

Distesa di ghiaccio. In mezzo, un carabiniere con la sua borsa da pesca e la sua canna. E' seduto su uno sgabello e comincia a fare un buco nel ghiaccio, poi ci infila la canna da pesca. A un tratto sente una voce d'oltre tomba, profonda, glaciale, rimbombante che annuncia: "NON CI SONO PESCI QUI...". Il carabiniere, stupefatto, si ferma, si guarda attorno, ma non vedendo nessuno continua a gettare la canna da pesca nel buco sul ghiaccio. A un tratto sente la solita voce: "NON CI SONO PESCI QUI!". Ancora una volta si ferma, tende l'orecchio e riprende a pescare. Ma poco dopo di nuovo: "NON CI SONO PESCI QUI!!!". E il carabiniere: "Ma insomma chi parla?!". E la voce: "IL DIRETTORE DELLA PISTA DI PATTINAGGIO!".

Due matti pescano in mezzo al lago su una barchetta. Dopo una giornata di ottima pesca, prima di ritornare uno dice: "Segna il posto che ci torniamo domani". L'altro fa un segno sul fondo della barca e il primo lo sgrida: "Ma che fai? E se domani ci danno un'altra barca? Il segno devi farlo sull'acqua!".

Un pescatore ritorna triste da una giornata di pesca. Non ha preso niente. Vede un altro pescatore con un cestino pieno di pesci. Gli chiede, speranzoso: – Ehi, ma dove hai preso tutti questi pesci? L’altro risponde: – Laggiù, vicino alla quercia! – Davvero? Ma allora hai trovato un buon posto? – Infatti: c’è una pescheria!

Note
  1. Battuta tratta da Gino e Michele, Anche le formiche nel loro piccolo s'incazzano. Opera omnia, Baldini e Castoldi, 1995.
  2. Vedi anche aforismi, frasi e citazioni sui Pesci

Nessun commento: