2016-04-16

Adolescenza - Frasi su Ragazzi e Ragazze

Raccolta dei migliori aforismi e delle frasi più belle sui ragazzi, le ragazze e sull'adolescenza, cioè la fase dell’età evolutiva interposta tra la fanciullezza e l’età adulta. Su Aforismario trovi altre raccolte di citazioni correlate a questa dedicate ai giovani e alla giovinezza.
Le brave ragazze vanno in paradiso. Le cattive ragazze vanno dappertutto. (Foto: Angelina Jolie)
1. Ragazze
© Aforismario

Le brave ragazze vanno in paradiso. Le cattive ragazze vanno dappertutto.
[Good girls go to heaven. Bad girls go everywhere].
Anonimo (attribuito a Mae West e altri - vedi "Citazioni errate" su Aforismario)

Mentre la brava ragazza perde la testa, la stronza la fa perdere agli uomini.
Sherry Argov, Falli soffrire. Gli uomini preferiscono le stronze, 2002

Ragazza. Una persona di giovane età del cosiddetto gentil sesso con un’inclinazione a un atteggiamento e opinioni imperscrutabili che possono far infuriare fino al delitto. La specie è geograficamente piuttosto diffusa; dovunque la si cerca, la si trova, e dovunque la si trova, uno se ne pente. In linea di principio la ragazza non dispiace all'occhio e (senza il suo pianoforte e le sue opinioni) non è insopportabile all'orecchio. Anche se non può competere con la bellezza dell’arcobaleno e la sua componente udibile viene superata dal canarino che, oltre tutto, è anche più facilmente trasportabile.
Ambrose Bierce, Dizionario del diavolo, 1911

Una brava ragazza nata è ottusa laddove una qualsiasi si accontenta di essere sprovveduta o prevenuta o scaltra.
Aldo Busi, Manuale della perfetta Mamma, 2000

Sustine et abstine. "Sopporta e astieniti" (Epitteto). È quello che cerco di fare ogniqualvolta vedo una bella ragazza.
Luciano De Crescenzo, I pensieri di Bellavista, 2005

Essere una ragazza è la cosa più cretina di questo mondo.
Beppe Fenoglio, I ventitré giorni della città di Alba, 1952

Le ragazze si cambiano, gli amici no.
Fonzie (Henry Winkler), in Happy Days, 1974/84

Un uomo d'età fu criticato perché faceva ancora la corte alle ragazze. «È l'unico mezzo per ringiovanire», egli rispose, «e ringiovanire vogliono tutti.»
Johann Wolfgang Goethe, Massime e riflessioni, 1833 (postumo)

Alcune giovani ragazze non conoscono abbastanza i vantaggi di una predisposizione buona, e quanto sarebbe loro utile abbandonarvisi; esse svigoriscono quei doni del cielo, così rari e così fragili, con modi affettati e con una cattiva imitazione: il suono della loro voce e il loro incedere sono artificiosi. Nell’affettazione, nella ricercatezza, esse osservano allo specchio se si discostano abbastanza dal loro naturale. Non senza fatica giungono a piacere di meno.
Jean de La Bruyère, I caratteri, 1688

Alle belle ragazze accade di vendicare fra i loro amanti quelli che esse hanno maltrattato, ricorrendo a mariti brutti, vecchi o indegni.
Jean de La Bruyère, I caratteri, 1688

Quante ragazze cui una grande bellezza non è mai servita se non a farle sperare in una grande fortuna!
Jean de La Bruyère, I caratteri, 1688

Certe ragazze preferiscono essere belle piuttosto che intelligenti. Non hanno tutti i torti: moltissimi ragazzi hanno la vista più sviluppata del cervello.
Bill Lawrence (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Tutte le ragazze sono strane, o per un verso o per un altro, e se una non è strana vuol dire che è ancora più strana delle altre.
Primo Levi, La chiave a stella, 1978

Felicità è avere una ragazza per mano. Ricordando che di mani ne hai due.
Gianni Monduzzi, Orgasmo e pregiudizio, 1997

Quando una ragazza passa settimane a confezionarti un maglione con le sue mani, più che un 
pensierino ti offre un avvertimento.
Gianni Monduzzi, Orgasmo e pregiudizio, 1997

Niente è più difficile del persuadere una ragazza che non si ha nessun desiderio – ma proprio 
nessuno – di consacrarle la propria vita.
Henry de Montherlant, Le ragazze da marito, 1936

Quelle ragazze che vogliono procurarsi col solo loro fascino giovanile una sistemazione per tutta la vita e la cui furberia viene ancor più aizzata da madri smaliziate, vogliono esattamente la stessa cosa delle etere, solo che sono più intelligenti e più disoneste di queste ultime.
Friedrich Nietzsche, Umano, troppo umano, 1878

Le ragazze inesperte si lusingano con l’idea che sia in loro potere rendere felice un uomo; più tardi imparano che ciò significa né più né meno che: un uomo è disprezzato se si suppone che ci voglia solo una ragazza per renderlo felice. La vanità delle donne esige che un uomo sia qualcosa di più che uno sposo felice.
Friedrich Nietzsche, Umano, troppo umano, 1878

Se non ci fossero le ragazze la vita sarebbe orribile.
Ercole Patti, Quartieri alti, 1940/41

Dove c'è una bella ragazza è sempre il mio paese.
Cesare Pavese, Paesi tuoi, 1941

Tutte le ragazze si somigliano, e bisogna vederle donne per giudicarle.
Cesare Pavese, La spiaggia, 1942

Una bella ragazza deve solo dedicarsi a fottere e mai a generare.
Donatien Alphonse François de Sade, La filosofia nel boudoir, 1797

È sempre meglio stare a guardare una bella ragazza che parla stupidamente, che ascoltare il discorso intelligente di una un po’ bruttina.
Giovanni Soriano, Maldetti, 2007

Una ragazza virtuosa non corre dietro ai giovanotti: qualcuno ha forse mai visto una trappola inseguire i topi?
Julian Tuwin [2]

Capita alle belle ragazze di vendicare gli innamorati che hanno maltrattato, con il prendersi brutti o 
vecchi o indegni mariti.
Luc de Clapiers de Vauvenargues, Riflessioni e massime, 1746

Dio ha fatto la ragazza e l'uomo ha fatto la donna.
François Béroalde de Verville, Le Moyen de parvenir, 1617

Fra tutti gli animali, il ragazzo è il più indomabile. (Platone - foto: James Dean)
2. Ragazzi
© Aforismario

Chi si occupa di ragazzi è sempre meglio che sia un compagno allegro invece di essere un sorvegliante. 
Robert Baden-Powell, Il libro dei capi, 1919

In genere il ragazzo ha un'estrema fiducia nelle sue forze. Preferisce di gran lunga tentare da sé, anche se ciò può condurlo a commettere errori marchiani. 
ibidem

Quando un ragazzo scopre che qualcuno si occupa di lui, gli risponde seguendolo ovunque lo conduca. 
Robert Baden-Powell, Il libro dei capi, 1919

È difficile che i ragazzi a vent'anni non siano carini. Se non altro ci sono la lucentezza della pelle, la levigatezza dei corpi, i capelli, i colori, la brillantezza degli occhi. Ma quasi tutti si sentono brutti. Solo molti e molti anni dopo, guardando le foto d'antan, si rendono conto che non erano poi così male, molto meglio comunque delle compagne per le quali spasimarono e delle quali pietirono le attenzioni accogliendole come un grande, straordinario favore. Era vero il contrario. Ma loro non lo sapevano.
Massimo Fini, Dizionario erotico, 2000

Da ragazzo facevo i cento metri in otto secondi netti. Poi purtroppo mi hanno fregato il motorino
Groucho, in Tiziano Sclavi, Dylan Dog, 1986/...

Fra tutti gli animali, il ragazzo è il più indomabile.
Platone, Teeteto, ca. 369 a.e.c.

Un ragazzo può essere due, tre, quattro persone potenziali, ma un uomo una sola: quella che ha ucciso le altre.
Mordecai Richler, L'apprendistato di Duddy Kravitz, 1959

L'adolescenza è un brufolo che ti viene nell'anima. (Felipe Benítez Reyes)
3. Adolescenza
© Aforismario

L'adolescenza è il momento in cui bisogna scegliere tra vivere e morire.
Hafid Aggoune, Quale notte siamo?, 2005

Adolescente. Dicesi di chi sta lentamente guarendo dall'infanzia.
Ambrose Bierce, Dizionario del diavolo, 1911

Nell'adolescenza si fa gran conto del giudizio altrui. Rossore sulle guance dei figli davanti alle intemperanze in pubblico del padre o della madre.
Francesco Burdin, Un milione di giorni, 2001

A mano a mano che invecchia, l'uomo intelligente deve simulare la sicurezza dogmatica dell'adulto. Per proteggere l'adolescente che continua a vivere in lui.
Nicolás Gómez Dávila, Tra poche parole, 1977/92

Adolescenza significa scuola superiore, università, patente di guida, discoteche, un corpo che cambia, una vocalizzazione verbale che modifica i ritmi ed i toni, e l'inizio delle prime preoccupazioni personali. Significa la crescita dei peli sul corpo, reggiseno, mestruazioni, prime rasature e magari anche quella sofferenza immeritata, che sconvolge i piani e la mente, che è l'acne.
Barbara Fabbroni, La stagione dell'adolescenza, 2008

Avere un’adolescenza da sfigati è l’unico modo per diventare intelligenti.
Ermanno Ferretti, Per chi suona la campanella, 2011

L’adolescenza è come il complesso di Edipo: se non la superi al momento giusto, non la superi più.
Ermanno Ferretti, Per chi suona la campanella, 2011

Quella fase precaria dell'esistenza che è l'adolescenza, dove l'identità appena abbozzata non si gioca come nell'adulto tra ciò che si è e la paura di perdere ciò che si è, ma nel divario ben più drammatico tra il non sapere chi si è e la paura di non riuscire a essere ciò che si sogna.
Umberto Galimberti, L'ospite inquietante, 2007

Le adolescenze troppo caste fanno le vecchiaie dissolute.
André Gide, Diario, 1887/1950

Raccontare a un adolescente i fatti della vita è come fare un bagno a un pesce.
Arnold Glasgow [1]

Ci sono poche cose più gratificanti che vedere i propri figli alle prese con i loro figli adolescenti.
Doug Larson [3]

I parenti premono perché mi riproduca. “Quand'è che fai dei bambini?”Come se avessi bisogno di gente che bivacca nel mio appartamento. Fai un figlio, lo allevi con amore, spendi un sacco di soldi per dargli da mangiare, vestirlo e mandarlo a scuola, poi arriva l'adolescenza e te lo ritrovi che ti urla addosso: “Lasciami in pace! Cazzo vuoi da me? Ti ho chiesto io di mettermi al mondo?" Problema risolto.
Daniele Luttazzi, La castrazione e altri metodi infallibili per prevenire l’acne, 2003

Gli adolescenti non sempre amano essere spediti per mari di incerte congetture; si accontentano di sapere che la capitale dell'Albania è Tirana. 
Frank McCourt, Ehi, prof!, 2005

Ci sono adolescenze che si innescano a novanta anni.
Alda Merini, La vita facile, 1992

Gli adolescenti sono la punizione divina per aver fatto sesso.
Patrick Murray [1]

L'adolescenza è come un cactus.
Anaïs Nin, Una spia nella casa dell'amore, 1954 

Dare soldi e potere a un governo è come dare del whisky e le chiavi della macchina a un adolescente. 
Patrick James O'Rourke, Parliament of Whores, 1991

L'adolescenza è un periodo di grandi ideali, forse confusi ma comunque forti e sinceri, un periodo in cui l'essere umano tenta di penetrare in quella fortezza che è il mondo degli adulti e per questo s'impegna a compiere imprese ben più ardue di quanto si immagini. È per questo che spesso gli adolescenti si preoccupano delle sorti del mondo, si occupano di ecologia, fanno volontariato, partecipano a manifestazioni politiche più di quanto possa mai fare un adulto.
Melissa P., In nome dell'amore, 2006

Forse non ci sono giorni della nostra adolescenza vissuti con altrettanta pienezza di quelli che abbiamo creduto di trascorrere senza averli vissuti, quelli passati in compagnia del libro 
prediletto.
Marcel Proust, Del piacere di leggere, 1905

Più tardi si vedono le cose in modo più pratico, pienamente conforme con il resto della società, ma l'adolescenza è il solo tempo in cui si sia imparato qualcosa.
Marcel Proust, All'ombra delle fanciulle in fiore, 1919

L'adolescenza è un brufolo che ti viene nell'anima.
Felipe Benítez Reyes, Lo sposo del mondo, 1998

Un embrione virile di adolescente è uno stupido magma prefilosofico con i brufoli in faccia e che soffre d'eccedenza seminale.
Felipe Benítez Reyes, Lo sposo del mondo, 1998

Attraverso la sua educazione, attraverso tutto ciò che vede e sente intorno a lui, il bambino assorbe una tale somma di sciocchezze, mescolate a verità essenziali, che il primo dovere dell'adolescente che vuole essere un uomo sano è di rigettare tutto.
Romain Rolland, Gian Cristoforo, 1904/12 

Che stagione, l'adolescenza. Senti di poter esser tutto e ancora non sei nulla e proprio questa è la ragione della tua onnipotenza mentale. Non hai confini, l'immaginazione può spaziare ovunque.
Eugenio Scalfari, L'uomo che non credeva in Dio, 2008 

A causa dell'acne, soprattutto quando è estesa, gli adolescenti arrivano a evitare le relazioni sociali, fino a mostrare qualche resistenza ad andare a scuola, tanto è l'imbarazzo. Presentarsi all'appuntamento con l'inizio dell'età adulta armati di brufoli e pelle grassa non è certo il massimo per un tranquillo esordio nella società dei grandi.
Rosanna Schiralli e Ulisse Mariani, Adolescenti giorno per giorno, 2013

Negli anni di adolescenza noi siamo per lo più scontenti della nostra situazione e del nostro ambiente, qualunque esso sia; a tale ambiente infatti noi attribuiamo ciò che in ogni caso dipende dalla vuotezza e dalla miseria della vita umana,
Arthur Schopenhauer, Parerga e paralipomena, 1851 

L'adolescente prova un'ansia profonda di normalità e cerca di annullare le sue diversità nel gruppo, suo rifugio naturale.
Danilo Solfaroli Camillocci, La tana del coniglio, 1999

L’adolescenza, vista da fuori, è un’età ridicola.
Giovanni Soriano, Maldetti, 2007

Se il figlio di Abramo fosse stato un adolescente non sarebbe stato un sacrificio.
Scott Spendlove [1]

Amo gli adolescenti perché tutto ciò che fanno, lo fanno per la prima volta.
Anonimo

Note
  1. Battuta tratta da: Sol Brodski, Siamo seri, ridiamoci sopra, Pan, 2006
  2. Battuta tratta da Gino e Michele, Anche le formiche nel loro piccolo s'incazzano. Opera omnia, Baldini e Castoldi, 1995
  3. Battuta tratta da Gino e Michele con Paolo Borraccetti, Le cicale 2010, Kowalski, 2009
  4. Vedi anche aforismi, frasi e citazioni su: Giovinezza

Nessun commento: