2016-04-28

Sposi, Nozze e Luna di Miele - Frasi per Sposini

Raccolta di aforismi, proverbi e battute divertenti sulle nozze (o sposalizio), gli sposi, il viaggio di nozze e la luna di miele. Su Aforismario trovi altre raccolte di citazioni correlate a questa dedicate al matrimonio (inteso come vita matrimoniale) e sul rapporto tra marito e moglie. Inoltre, nella sezione "Frasi per ogni occasione", trovi anche una raccolta di frasi di auguri matrimoniali. 
L’amore ti fa fare cose pazze. Io per esempio mi sono sposato. (Buddy Sorrel)
1. Sposarsi
© Aforismario

Non sposarti per denaro, lo puoi prendere in prestito per molto meno.
Anonimo

Tra due amiche: «Sposi quel vecchio? Vuoi passare tutta la vita con lui?». «Tutta la mia, no. Tutta la sua».
Anonimo, in Achille Campanile in Trattato delle barzellette, 1961

«Mamma, non posso sposarlo, non ha religione, mi ha detto che non crede all'inferno». «Quando l'avrai sposato ci crederà, figlia mia».
Anonimo, in Achille Campanile in Trattato delle barzellette, 1961

C'è almeno un matrimonio che rende un uomo felice: quello di sua figlia.
Marcel Achard (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Quando due persone si sposano diventano agli occhi della legge una sola persona, e quest'unica persona è il marito!
Shana Alexander, State-by-State Guide to Women's Legal Rights, 1975

In quel periodo uscivo con una ragazza e dovevamo sposarci, ma c’era un conflitto religioso. Lei era atea e io agnostico. Non sapevamo senza quale religione educare i figli.
Woody Allen, N.Y.U., 1964 (monologo)

Non sposare la neurochirurga che fa la buffona. Non sposare la fata sognatrice che si occupa della fame nel mondo. Sposa la più porca di tutte. Sposa quella che lo fa in cambio di una boccata della tua sigaretta.
Martin Amis, L'informazione, 1995

A trent'anni ha sposato una donna bella e un po' sciocca. A cinquanta vorrebbe tornare indietro e sceglierne una intelligente e bruttina. All'ipotesi di una moglie bella e intelligente non ha mai pensato.
Dino Basili, Mele e spicchi, 1980

Penso che i matrimoni siano più tristi dei funerali, perché ti ricordano il tuo stesso matrimonio. Non puoi ricordare il tuo funerale perché non c'è ancora stato. Ma i matrimoni mi fanno sempre piangere.
Brendan Behan, Richard's Cork Leg, 1972

Ho sposato me stesso, da sempre. E non andiamo quasi mai d’accordo.
Carmelo Bene [1]

Conosco un uomo che era così povero che si è sposato solo per il riso!
Milton Berle [1]

A Hollywood ci si sposa sempre la mattina presto, così se non funziona non hai sprecato la giornata. 
Milton Berle [1]

Promesso sposo. Persona con un anello alla caviglia, pronto per la palla al piede.
Ambrose Bierce, Dizionario del diavolo, 1911

Giuste nozze. Il matrimonio, così per l'uomo come per la donna, può essere un approdo o un naufragio. Il curioso si è, che lo sanno dopo, che cosa è stato.
Massimo Bontempelli, Il Bianco e il Nero, 1987 (postumo)

Io ho un amico così pigro, ma così pigro che ha sposato una donna incinta.
Gino Bramieri [1]

Gli uomini sposano non perché vogliono ammogliarsi; ma perché le donne vogliono maritarsi.
Anselmo Bucci, Il pittore volante, 1930

Nel matrimonio, esitare significa a volte salvarsi.
Samuel Butler, Taccuini, 1912 (postumo)

Tutte le tragedie finiscono con la morte, tutte le commedie con un matrimonio.
George Gordon Byron, Don Giovanni, 1819/24 (incompiuto)

Così sono le donne: prima di sposarlo, vogliono che il marito sia un genio. Quando l'hanno sposato, vogliono che sia un babbeo. 
Achille Campanile (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Lei lo sposò per averlo sempre con sé. Lui la sposò per dimenticarla.
Elias Canetti, La provincia dell'uomo, 1973

Sposare una donna che vi ama e che voi amate, è scommettere con lei su chi smetterà per primo di amare.
Alfred Capus (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Sposarsi senza amore, è così brutto e indegno di un uomo, come dir messa senza credere.
Anton Čechov, Il duello, 1891

Se temete la solitudine, non sposatevi.
Anton Čechov, Quaderni, 1891/1904

Bisognerebbe applicare al matrimonio un regolamento giuridico identico a quello di certi contratti di locazione: si loca per tre, sei o nove anni, con facoltà di comprare la casa se conviene.
Nicolas de Chamfort, Massime e pensieri, 1795/1953 (postumo)

Il peggior matrimonio con una persona di condizione inferiore è quello fatto per motivi di cuore.
Nicolas de Chamfort, Massime e pensieri, 1795/1953 (postumo)

Prima di sposarmi avevo sei teorie su come allevare i bambini. Ora ho sei bambini e nessuna teoria.
Jean Charles [1]

Bisogna sposarsi con una donna proveniente da una famiglia di pari condizioni; infatti, se ne sposerai una proveniente da una famiglia di condizioni superiori, acquisirai padroni, non
parenti. 
Cleobulo, Frammenti, VI sec. a.e.c.

Il problema di molte donne è che si emozionano per un nonnulla. E poi lo sposano.
Cher [1]

Ma perché è così difficile trovare un uomo da sposare che sia sensibile, intelligente e fedele? Il fatto è che se in realtà è davvero sensibile, intelligente e fedele se l’è già sposato un’altra.
Geppi Cucciari, Meglio donna che male accompagnata, 2006 

Essere sposati è dura. Mia moglie bacia il cane sulla bocca, ma non userebbe mai il bicchiere dove ho bevuto io. 
Rodney Dangerfield (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Mia moglie e io stiamo per risposarci: il divorzio non ha funzionato.
ibidem

Meglio rompere una promessa di matrimonio che un servizio di piatti dopo sposati.
Vittorio De Sica (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Ci si sposa sempre troppo presto quando ci si piglia un cattivo marito, e non ci si sposa mai troppo tardi quando se ne piglia uno buono. 
Daniel Defoe, Fortune e sfortune della famosa Moll Flanders, 1722

Tutte le donne dovrebbero sposarsi, e nessun uomo dovrebbe farlo. 
Benjamin Disraeli, Lotario, 1870

Che è un matrimonio, in tutti i paesi del mondo, per quanto premeditato, se non un getto di dadi?
Carlo Dossi, La colonia felice, 1879

Ci si sposa per motivi diversi: gli uni per passione, altri per calcolo; chi senza sapere quel che fa e chi non sapendo che altro fare.
Charles Dufresny, Divertimenti seri e faceti, 1698/1707

Che significa dunque sposarsi? Significa scegliere con discernimento, secondo il proprio gusto, per amore e senza interesse, una donna che parimenti vi scelga.
ibidem

Ci sono uomini così oppressi dall’inerzia e dall’indolenza che si sposano soltanto per svagarsi: dapprima li occupa la scelta di una moglie, poi le visite, gli incontri, i banchetti, le cerimonie; ma dopo la cerimonia estrema, li riprende più che mai la noia.
Charles Dufresny, Divertimenti seri e faceti, 1698/1707

Chi si sposa di testa propria, non vedendo in una donna quel che vedono tutti, rischia in seguito di vedere in essa molto più di quanto non abbiano visto gli altri.
ibidem

Non mi stupisce che ci siano tante coppie fallite, perché ci si sposa o di testa propria o per volontà degli altri.
Charles Dufresny, Divertimenti seri e faceti, 1698/1707

Se due hanno fatto bene a sposarsi, alle nozze d'argento è ancora presto per dirlo.
Marie von Ebner-Eschenbach, Aforismi, 1880

Quando una vedova dichiara a gran voce di non volersi risposare, puoi scommettere che ha già scelto in maniera definitiva il suo uomo e forse ha già fissato il giorno delle nozze.
Henry Fielding, Amelia, 1751

I suoi disegni erano altamente morali, come si dice: cioè intendeva derubare una signora della sua fortuna per mezzo del matrimonio. 
Henry Fielding (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Un matrimonio ricco è paragonabile al battesimo, per l'immediatezza con cui cancella ogni precedente macchia.
Charles Fourier, Teoria dei quattro movimenti, 1808

Sposarsi per il sesso è come comprare un Boeing 747 per avere le noccioline gratis.
Jeff Foxworthy (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Sposare una donna per la sua bellezza non ha più senso che mangiare un uccello perché canta bene.
Charles Frazier, Cold Mountain, 1997

Il matrimonio è il primo passo verso il divorzio.
Zsa Zsa Gabor (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Un uomo innamorato è incompleto finché non si è sposato – dopo di che è finito. 
Zsa Zsa Gabor, su Newsweek, 1960

Personalmente non conosco niente del sesso perché sono sempre stata sposata. 
Zsa Zsa Gabor (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Ai matrimoni, gli uomini ridono e le donne piangono perché i primi non sanno cosa li aspetta; le seconde, si.
Roberto Gervaso, La volpe e l'uva, 1989

Ci si sposa o quando ci si conosce bene o quando non ci si conosce affatto.
Roberto Gervaso, La volpe e l'uva, 1989

Ormai non ci si stupisce che divorzino, ci si stupisce che si sposino.
Fausto Gianfranceschi, Aforismi del dissenso, 2012

Fate l'amore non la guerra. Se invece volete fare entrambe le cose, sposatevi.
Andrea Gora (Aforismi inediti su Aforismario)

Dobbiamo sposare soltanto donne belle se vogliamo che qualcuno ce ne liberi. 
Sacha Guitry (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario - cfr. citazione di Danny Kaye)

Per sposarsi è necessario avere dei testimoni, come per un duello o per un incidente.
ibidem

Il matrimonio è come il ristorante: appena si è serviti si guarda nel tavolo del vicino.
Sacha Guitry (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

− E poi si dà il caso che domani nel pomeriggio devo sposarmi.
− Ah... E a che scopo?  .
Katharine Hepburn e Cary Grant, in Susanna, 1938

Il matrimonio è un errore di gioventù che tutti dovremmo commettere.
Don Herold [4]

Come chiami un uomo che sposa un altro uomo? Parroco.
Benny Hill [1]

Bisognerebbe sposare soltanto una donna bellissima, altrimenti non c'è speranza di disfarsene.
Danny Kaye (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Due non si sono sposati: da allora vivono in reciproca vedovanza.
Karl Kraus, Detti e contraddetti, 1909

Quando la figlia si sposa, il padre perde la dote, ma riguadagna il bagno e il telefono. 
Robert Lembke (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Settembre è il mese perfetto per i matrimoni. Né caldo né freddo. Né bello né brutto. Come il matrimonio, appunto.
Luciana Littizzetto, Rivergination, 2006

Le donne piangono il giorno del matrimonio. Gli uomini dopo. 
Boris Makaresko (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Se mi sposi non guarderò mai più un altro cavallo.
Groucho Marx (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Tu credi che ti voglia sposare per i tuoi otto milioni di dollari di dote? Come ti sbagli: se tu ne avessi nove ti sposerei lo stesso!
Groucho Marx (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Perché le donne affascinanti sposano sempre degli uomini insignificanti? Perché gli uomini intelligenti non sposano le donne affascinanti.
William Somerset Maugham, La luna e sei soldi, 1919

Non si sono sposati per mancanza di puntualità: lei arrivava sempre tardi, lui veniva sempre troppo presto! 
Maurizio Mauri (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Le ho chiesto di sposarmi e lei ha detto no. Da allora viviamo felici e contenti.
Spike Milligan [1]

Meglio sposato che morto.
Molière, Le furberie di Scapino, 1671

Chissà perché, la vestizione della sposa mi fa venire in mente quella del torero.
Gianni Monduzzi, Orgasmo e pregiudizio, 1997

Non sposerei mai una donna che stimo: come potrei darle una simile fregatura?
ibidem

Gli uomini che ispirano alla donna i sogni più belli sono gli stessi che le impediranno di realizzarli, una volta sposati.
Gianni Monduzzi, Orgasmo e pregiudizio, 1997

Sposarmi? Sarebbe peggio che stare al pensionato: dovrei ricominciare a tornare a casa entro l'una!
Marilyn Monroe, in Quando la moglie è in vacanza, 1955

Conosco molti uomini sposati, ne conosco persino alcuni felicemente sposati, ma non ne conosco uno solo che non cadrebbe in un tombino per correre dietro alla prima ragazza carina che gli fa l'occhiolino.
George Jean Nathan (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

È cosa buona per l'uomo non toccare donna; tuttavia, per il pericolo dell'incontinenza, ciascuno abbia la propria moglie e ogni donna il proprio marito.
Paolo di Tarso, Lettere ai Corinzi, I sec.

Colui che sposa la sua vergine fa bene e chi non la sposa fa meglio.
ibidem

Ai non sposati e alle vedove dico: è cosa buona per loro rimanere come sono io; ma se non sanno vivere in continenza, si sposino; è meglio sposarsi che ardere.
Paolo di Tarso, Lettere ai Corinzi, I sec.

Le uniche donne che vale la pena di sposare, sono quelle che non ci si può fidare a sposare.
Cesare Pavese, Il mestiere di vivere, 1935/50 (postumo 1952)

Vuoi sapere a che cosa pensa una donna quando le chiedi di sposarla? Leggi Moll Flanders. [3]
ibidem

Tutti i coniugi del mondo sono male sposati, perché ognuno custodisce dentro di sé, nei segreti dove l’anima è del Diavolo, l’immagine sottile dell’uomo desiderato che non è quello del marito, la figura volubile della donna sublime che la moglie non ha realizzato.
Fernando Pessoa, Il libro dell'inquietudine, 1982 (postumo)

Adamo avrà avuto i suoi problemi, ma certamente non doveva sentire Eva parlare degli uomini che aveva sposato prima!
Bob Phillips [1]

L'uomo si sposa con una donna; la donna con una soluzione.
Enrique Jardiel Poncela, Massime minime, 1937

Ciò che veramente desidera colui che chiede la mano di una donna, è il resto del corpo. 
Enrique Jardiel Poncela (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Esasperato dall'imbarazzo di dover dire ogni volta: "Questa è la mia compagna, cioè amica, cioè quella che abita con me, cioè coinquilina, cioè concubina, insomma la madre dei miei figli", alla fine mi sono sposato.
Valentina Pozzo [2]

Il mio miglior amico ha sposato mia sorella. Adesso mi odia come un fratello!
Tony Randall [1]

Non importa un granché chi si sposa, perché è certo che il mattino dopo si scoprirà che era qualcun altro.
Samuel Rogers, Table Talk, 1856 (postumo)

Quando una ragazza si sposa, scambia le attenzioni di tutti gli altri uomini di sua conoscenza per la disattenzione di uno solo.
Helen Rowland, Riflessioni di una single, 1909

Non c'è nulla di così poco interessante per un uomo di una donna felicemente sposata.
ibidem

Per un uomo sposare una donna è farle il migliore dei complimenti − e di solito è anche l'ultimo.
ibidem

Quando vedi cosa sposano certe ragazze, ti rendi conto di quanto debbono odiare la necessità di lavorare per vivere. 
Helen Rowland, Riflessioni di una single, 1909

Sposare un vecchio scapolo è come acquistare mobili di seconda mano.
ibidem

Pensando al matrimonio, non è il legarsi a una donna che l’uomo teme: è il separarsi da tutte le altre.
Helen Rowland [1]

Ci sono soltanto due età durante le quali un uomo si affaccia all'altare senza fremere; a venti, quando non si rende conto di ciò che sta facendo − e a ottanta, quando non se ne cura. 
Helen Rowland, Una guida all'uomo, 1922

Ascoltando le donne in confessione i preti sono contenti di non essere sposati.
Armand Salacrou (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Le donne sono fatte per essere sposate, mentre gli uomini sono fatti per restare scapoli.
Enrico Maria Salerno, in Amori miei, 1978

Forse ti sposerai o forse no. Forse avrai figli o forse no. Forse divorzierai a quarant'anni. Forse ballerai con lei al settantacinquesimo anniversario di matrimonio. Comunque vada, non congratularti troppo con te stesso, ma non rimproverarti neanche. Le tue scelte sono scommesse. Come quelle di chiunque altro.
Mary Schmich, Usa la crema solare, 1997

Sposarsi significa fare il possibile per venirsi a nausea reciprocamente.
Arthur Schopenhauer, Scritti postumi, 1804/60 (postumo 1966/75) 

Quando un'amica diventa troppo costosa non resta che sposarla. 
Peter Sellers (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Sposarsi e morire sono due cose che non si possono evitare.
Isaac Bashevis Singer, Shosha, 1978

Sposati: se troverai una buona moglie sarai felice, se ne troverai una cattiva diventerai filosofo. 
Socrate (attribuito - fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Non mi sposo perché non mi piace avere della gente estranea in casa. 
Alberto Sordi (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Ci si può sposare per aver trovato la persona giusta o, perlomeno, perché si pensa di aver trovato la persona giusta; ma il più delle volte ci si sposa perché non si spera più di trovarla.
Giovanni Soriano, Maldetti, 2007

Ci sarebbero meno divorzi se si rimandasse la decisione di sposarsi a quando non ci si ama più.
Giovanni Soriano, Finché c'è vita non c'è speranza, 2010

Entrambi ricchi, si sposarono e diedero vita a un patrimonio felice.
ibidem

Se proprio non puoi farne a meno, sposati pure, ma mai con una donna, né, tantomeno, con un uomo.
Giovanni Soriano, Finché c'è vita non c'è speranza, 2010

Sarebbe ora che ogni Stato del mondo si decidesse, una buona volta, a concedere il diritto di sposarsi anche alle coppie omosessuali. Se non altro, come punizione.
Giovanni Soriano, Malomondo, 2013

Andare al matrimonio di un amico non sarà mai tanto piacevole quanto assistere al funerale di un avversario.
Giovanni Soriano, Malomondo, 2013

Sposarsi con rito civile può apparire un po’ squallido per quell’impressione di “pratica da sbrigare” – cosa che in effetti è – che assume il matrimonio in municipio. Ma sposarsi in pompa magna sull'altare di una chiesa, come se si dovesse ricevere la consacrazione direttamente dall’alto dei cieli («L’uomo non osi separare ciò che Dio unisce!»), è davvero una gran pagliacciata.
Giovanni Soriano, Malomondo, 2013

Lo sposi per attrazione sessuale? Vuoi costruire la casa cominciando dal tetto?
Maria Luisa Spaziani, Aforismi inediti, in Gino Ruozzi, Scrittori italiani di aforismi, 1996

L’amore ti fa fare cose pazze. Io, per esempio, mi sono sposato.
Buddy Sorrel [1]

Non sappiamo cosa fanno uomini e donne in paradiso. Sappiamo soltanto che non si sposano. 
Jonathan Swift, Pensieri su vari argomenti, 1706/26

Non si sposi. Mai mettere la donna sul piano sentimentale: sempre sul piano orizzontale. 
Ugo Tognazzi, in La voglia matta, 1962 

Il matrimonio è come la morte: pochi ci arrivano preparati.
Niccolò Tommaseo, Pensieri morali, 1845

Lei vuole sposare mia figlia? No, non se ne fa niente: a me i generi non interessano, a meno che non siano alimentari.
Totò (Antonio De Curtis), in Totò cerca casa, 1949

Vi conoscete appena e già volete sposarvi? E che è, un matrimonio tra telegrafisti?
Totò (Antonio De Curtis), in Totò, Fabrizi e i giovani d'oggi, 1960

Non è che sono contrario al matrimonio, però mi pare che un uomo e una donna siano le persone meno adatte a sposarsi.
Massimo Troisi, Pensavo fosse amore invece era un calesse, 1991

La mia opinione sul matrimonio? Nella valigia è rimasto un posto vuoto e vi metto del fieno. Così anche della valigia della nostra vita: bisogna imbottirla con qualsiasi cosa perché non vi sia del vuoto.
Ivan Turgenev [2]

Non è vero che i mariti, appena vedono una bella donna, dimenticano di essere sposati. Al contrario: proprio in quei momenti se lo ricordano dolorosamente.
Mark Twain (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Se mi guardo indietro non ho pentimenti. Dovessi ricominciare farei esattamente tutto quello che ho fatto. Tutto. Mi risposerei anche. Con un’altra, naturalmente.
Raimondo Vianello (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Gli uomini si sposano perché sono stanchi, le donne perché sono curiose: gli uni e gli altri restano sempre delusi.
Oscar Wilde, Il ritratto di Dorian Gray, 1891

La felicità di un uomo sposato dipende dalle persone che non ha sposato. 
Oscar Wilde, Una donna senza importanza, 1893

A parte Paperino e Topolino (mica scemi), tutti, dopo un lungo fidanzamento, prima o poi, volenti o nolenti, convolano a nozze.
Paolo Zagari, Il tradimento preventivo, 2012

Allora quindi è vero / è vero che ti sposerai / ti faccio tanti, tanti cari auguri / e se non vengo capirai / e se la scelta è questa / è giusta lo sai solo tu / è lui l’uomo perfetto che volevi / che non vuoi cambiare più. / Ti senti pronta / a cambiare vita / a cambiare casa / a fare la spesa / a fare i conti a fine mese / a la casa al mare / ad avere un figlio e un cane / ed affrontare suocera,  / cognato, nipoti, parenti, / tombola a Natale / mal di testa ricorrenti / e tutto questo per amore. / E forse partirò / per dimenticare / per dimenticarti.
Zero Assoluto, Per dimenticare, 2009

Mia moglie mi ha sposato per fare un dispetto a un uomo. Dopo un anno ho scoperto che quell'uomo ero io.
Mario Zucca [1]
Un uomo innamorato è incompleto finché non si è sposato
– dopo di che è finito. (Zsa Zsa Gabor)
Proverbi sullo Sposare
  • Bisogna sposarsi fra pari.
  • Chi lontano si va a maritare, o è ingannato o va a ingannare.
  • Chi male una volta si sposa, ne risente per tutta la vita.
  • Chi si sposa per interesse diventa servo della moglie.
  • Chi si sposa per amore, di notte ha piacere, di giorno ha dolore.
  • Chi si ammoglia con niente, fino alla morte ne risente.
  • Chi mal si sposa non esce mai di fatica.
  • Chi si ammogliò giovane non si pentì mai.
  • Chi si sposa in fretta, stenta adagio.
  • Chi si sposa col suo sangue, rovina se stesso e i figli.
  • Chi per amor si piglia, per rabbia si scapiglia.
  • Chi si marita fa bene, chi non si marita fa meglio.
  • Chi vuol prender moglie, abbia prima casa e aratro.
  • Chi sposa il denaro, prende cattiva moglie.
  • Chi piglia moglie per denaro, sposa spesso liti e guai.
  • Chi si sposa prima d'esser savio, morirà prima di essere ricco.
  • Chi si somiglia si piglia.
  • È più facile sposarsi male che mangiare bene.
  • Marita il figlio quando vuoi, e la figlia quando puoi.
  • Maritare, maritare, suona bene e porta male.
  • Quando la vedova si risposa, la penitenza non è finita.
  • Quando il vecchio piglia moglie, la campana suona a morte.
  • Sposati e ridi se puoi.
  • Sposati nel tuo paese, se vuoi saper chi pigli.
  • Una aiuta a maritare l'altra.
Il matrimonio è una figata. Sesso senza limiti. Risate.
Ah, già, e compagnia assicurata. (Bret Easton Ellis)
2. Sposi
© Aforismario

Una donna sposa un uomo pensando che lui cambierà. E lui non lo fa. Un uomo sposa una donna pensando che lei non cambierà. E lei lo fa.
Anonimo

In un matrimonio ben riuscito, uno dei due sposi ha sempre ragione, e l'altro è il marito.
Bilbo Baggins (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Si pensa che, per due sposi, la nuova vita cominci da un determinato giorno; ma in realtà non è così. La nuova vita si crea lentamente, giorno per giorno, minuto per minuto. Le cose in apparenza più insignificanti hanno un senso che solo col passare del tempo si rivela.
Giuseppe Dessì, Paese d'ombre, 1972

Le donne si dividono in due categorie: le nubili, che non sognano che il matrimonio, e le sposate, che non sognano che il divorzio.
Georges Elgozy, Lo spirito delle parole o l'Antidizionario, 1981

Benché si tratti di due metà, non esiste uguaglianza fra gli sposi: uno comanda, l'altro ubbidisce; e ciò che il soldato mostra al suo superiore, il servo al padrone, il figlio al padre, è ancora poco di fronte alla docilità, all'obbedienza, all'umiltà, al profondo rispetto che la moglie deve al marito, suo capo, suo signore, suo padrone.
Molière, La scuola delle mogli, 1662

Ogni uomo sposato vuole una donna che faccia appello al suo lato migliore, ai suoi istinti più nobili e alla sua natura più elevata; e un'altra donna che lo aiuti a dimenticare tutto questo.
Helen Rowland, Una guida all'uomo, 1922

Sposi, oggi s'avvera il sogno e siamo sposi. / S'apre la nuova vita nostra / e più gioiosi, radiosi, verranno i dì / in una soffusa aurora di tenera e dolce pace.
Mario Valabrega, C'è una casetta piccina, 1940

Proverbi sugli Sposi
  • A chi prende moglie ci voglion due cervelli.
  • Abbi donna di te minore, se vuoi essere signore.
  • Al mulino e alla sposa manca sempre qualche cosa.
  • Beni uguali, sangue uguale e anni uguali fanno i migliori matrimoni.
  • Chi ha buon marito, lo porta in viso.
  • Chi non ha moglie non ha padrone.
  • Chi non piglia l'amante al laccio, resta in casa a guardare il catenaccio.
  • Gallo magro e gallina grassa fan buon matrimonio.
  • Gli sposi che si stimano, sempre si amano.
  • Le lacrime sono le più belle perle della sposa.
  • Marito disamorato, matrimonio rammaricato.
  • Marito e moglie d'accordo, matrimonio felice.
  • Marito e moglie della tua villa, compari e comari lontan cento miglia.
  • Moglie e marito: amore finito.
Non si è mai felicemente sposati. O si è felici o si è sposati. (Roberto Gervaso)
4. Nozze / Rito / Cerimonia
© Aforismario

Nozze. Cerimonia nella quale due persone si impegnano a diventare una, una persona si riduce al nulla, e il nulla da allora sarà più sopportabile.
Ambrose Bierce, Dizionario del diavolo, 1911

La lunghezza di un matrimonio è inversamente proporzionale ai soldi spesi per le nozze.
Arthur Bloch, Legge di Thoms sulla felicita' matrimoniale, 1980

La vita non sta in un album di nozze.
Aldo Busi, Manuale del perfetto Single, 2002 

La formula rituale pronunciata dagli sposi al momento del matrimonio dice: «Io... prendo te... come mio sposo (mia sposa) e prometto di esserti fedele in ogni circostanza, felice o avversa, nella buona o nella cattiva sorte, e di amarti e rispettarti finché morte non ci separi» (così, in molti paesi, anziché «per tutta la vita»). Bisognerebbe insegnare agli sposi a modificare (almeno nella loro mente) la formula e dire «finché morte non ci unisca». Sì, perché la vera, perfetta unità tra gli sposi si raggiungerà solo in cielo.
Raniero Cantalamessa, Gettate le reti, 2001

Le nozze vengono dopo l'amore come il fumo dopo la fiamma.
Nicolas de Chamfort, Massime e pensieri, 1795 (postumo)

Con la benedizione del matrimonio, si riceve la forza per amarsi ed essere fedeli l'uno all'altra e in quanto sacramento, la grazia di portare su di sé i limiti e gli errori dell'altro come fossero i propri.
Gilbert Keith Chesterton, su Time's Abstract and Brief Chronicle, 1905

Le nozze e le impiccagioni arrivano sempre troppo presto.
August von Kotzebue (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Questo matrimonio non s'ha da fare, né domani, né mai.
Alessandro Manzoni, I promessi sposi, 182/42

Due soli giorni felici toccano a colui che prende moglie, quel delle nozze e quello del funerale.
Salvator Rosa, Il teatro della politica

Non sono cretino, sono stato cretino un solo giorno: quello del matrimonio.
Totò (Antonio De Curtis), in Il medico dei pazzi, 1954

Proverbi sulle Nozze
  • Alle nozze si piange e ai mortori si ride.
  • Il primo giorno dopo le nozze è spesso l'ultimo dell'amore.
  • Le nozze non sono come si fanno, ma come riescono.
  • Le lacrime abbelliscono il volto della sposa nel dì delle sue nozze.
  • Non si celebra nozze senza che ci si infili il demonio.
  • Non si fecero mai nozze, che il diavolo non ci volesse far la salsa.
  • Non si fanno le nozze con i fichi secchi.
  • Prima delle nozze rose e fiori e il giorno dopo spine e dolori.
Il marito che vuole un matrimonio felice deve imparare
a tenere la bocca chiusa e il suo portafoglio aperto. (Groucho Marx)
5. Luna di miele / Viaggio di nozze
© Aforismario

Venezia: la seconda delusione della sposa durante il viaggio di nozze.
Anonimo

Credo che la parola miele sia stata scelta perché è dolce come il miele, e la parola luna perché è la prima volta che il marito riesce a vedere il fondoschiena della moglie! 
Charles (Hugh Grant), in Quattro matrimoni e un funerale, 1994

Gli sposi in luna di miele entrano in camera quasi dovessero commettervi un furto.
Roberto Gervaso, Il grillo parlante, 1983

Quello che gli altri s'aspettano dalla nostra luna di miele supera sempre la nostra immaginazione.
Roberto Gervaso, Il grillo parlante, 1983

Si è sempre dato per scontato che Venezia è la città ideale per una luna di miele, ma è un grave errore. Vivere a Venezia, o semplicemente visitarla, significa innamorarsene e nel cuore non resta più posto per altro.
Peggy Guggenheim, in Anton Gill, Peggy Guggenheim, 2001

La luna di miele è finita: è ora di sposarci. 
Tillie (Carol Burnett ), in Un marito per Tillie, 1972 

− Sai dove andremo in viaggio di nozze?
− No.
− Al Polo Nord. E sai perché?
− Perché?
− Perché lì la notte dura dei mesi...
Totò e Isa Barzizza, in Le sei mogli di Barbablù, 1950

Conversazione è come televisione durante luna di miele. Non necessaria.
Sidney Wang (Peter Sellers) in Invito a cena con delitto, 1976

Nella luna di miele il miele cola e resta la luna.
Proverbio

Note
  1. Battuta tratta da Gino e Michele, Anche le formiche nel loro piccolo s'incazzano. Opera omnia, Baldini e Castoldi, 1995.
  2. Citazione tratta da Laura Spizzichino, Detti sul matrimonio, Vallardi, 1996
  3. Moll Flanders: romanzo di Daniel Defoe pubblicato nel 1722 (cfr. cit. di Cesare Pavese).
  4. Vedi anche aforismi, frasi e citazioni su: Matrimonio - Auguri di Matrimonio

Nessun commento: