2016-05-02

Allenamento - Frasi sulla Preparazione atletica

Raccolta dei migliori aforismi e delle frasi più istruttive sull'allenamento e la preparazione atletica. L'allenamento nello sport è un'attività metodica di preparazione fisica, psicologica e tattica alla disputa di una gara, allo scopo di ottenere il massimo rendimento, con aumento della forza muscolare, della resistenza alla fatica e della destrezza, o per conservare lo stato di forma. [Vocabolario Treccani].
Scopo dell'allenamento è il raggiungimento di una condizione ottimale, cioè la possibilità del massimo rendimento, senza danno per la salute. I fattori allenanti sono: 1. La durata dell'intervallo fra ogni esercizio; 2. La quantità di lavoro svolto in ogni seduta. Questi elementi, opportunamente e variamente combinati, formano il ritmo di allenamento, che è condizionato dalle doti naturali, fisiche e psichiche. Il ritmo di allenamento deve essere graduale e progressivo, in modo da raggiungere una quantità di lavoro superiore a quella richiesta dalla gara, cui l'atleta intende partecipare. Ciò consentirà di accumulare una carica, che egli potrà utilizzare in una situazione di emergenza, se richiesta dalla competizione. Quando la quantità di lavoro svolto durante l'allenamento supera le possibilità individuali, si verificano disturbi da sovrallenamento; i sintomi sono principalmente a carico del sistema nervoso c consistono in spossatezza, facile irritabilità, ripulsa della pratica sportiva, mancanza di concentrazione, insonnia. [Giuseppe La Cava, Body-Building, © Sperling e Kupfer, 1983].
Su Aforismario trovi altre raccolte di citazioni correlate a questa dedicate alla ginnastica e allo sport in genere.
Ho odiato ogni minuto di allenamento, ma mi dicevo: "Non rinunciare!
Soffri ora − e vivrai il resto della tua vita come un campione". (Muhammad Ali)
Allenamento
© Aforismario

Se qualcuno può scrivere il tuo programma d’allenamento su un foglio di carta, quel programma non vale il foglio su cui è scritto. [... È] un allenamento che non tiene alcun conto di dove sei, di ciò che provi, di quello su cui ti dovresti concentrare. E non ammette cambiamenti.
Andre Agassi, Open, 2011

Il dio si rivela solo a chi ha saputo cercarlo, a chi ha attraversato le prove iniziatiche, compiuto i sacrifici appropriati, la meditazione opportuna. [...] Così la sfida sportiva. Mesi e mesi di allenamento, soli con noi stessi, con la fatica che ci fa piangere, i muscoli che ci fanno male. Ma bisogna resistere con la forza di volontà, finché il corpo non impara, non diventa degno del trionfo.
Francesco Alberoni, Abbiate coraggio, 1998

Il ballerino che volteggia leggero, ha dovuto esercitare i suoi muscoli alla sbarra, per mesi, per anni. Il musicista ha dovuto stare ore ed ore al pianoforte ogni giorno. Il processo iniziatico è lungo, faticoso, richiede volontà e concentrazione. Poi la rivelazione è improvvisa.
Francesco Alberoni, Abbiate coraggio, 1998

Ho odiato ogni minuto di allenamento, ma mi dicevo: "Non rinunciare! Soffri ora − e vivrai il resto della tua vita come un campione".
[I hated every minute of training, but I said: "Don't quit. Suffer now, and live the rest of your life as a champion"].
Muhammad Ali [1]

Concedere ai muscoli e alle articolazioni il tempo di recuperare e ristrutturarsi dopo l'allenamento, è importante quanto l'allenamento stesso.
Neal Barnard, Super cibi per la mente, 2013

È una filosofia assai errata il supporre che un’abitudine, instauratasi nella natura carnale, possa essere rimossa per mezzo di un semplice sforzo della volontà. Ciò non è tuttavia sufficiente: non è possibile vincere una tale abitudine servendosi del solo potere della determinazione. Quel che inoltre occorre è un perseverante allenamento.
Henry Ward Beecher, cit. in William Walker Atkinson, Psicologia del successo, 1915

Schemi che funzionano in teoria non funzionano in allenamento. Schemi che funzionano in allenamento non funzionano in partita.
Arthur Bloch, Legge degli allenamenti, La legge di Murphy III, 1982

Se passi troppo tempo a riscaldarti, perderai la gara. Se non ti riscaldi affatto, può capitare che non la finirai nemmeno.
Gianni Bugno [1]

Ogni persona ha certe caratteristiche, disponibilità e motivazioni differenti, e l'allenamento deve adattarsi a queste.
Kílian Jornet i Burgada [1]

Gli altri si allenano per vincere gli scudetti, io gioco per essere felice.
Antonio Cassano, Le mattine non servono a niente, 2009

Nella vita, tutto richiede allenamento.
Paulo Coelho, Monte Cinque, 1996

Il guerriero della luce non si preoccupa del risultato. Guarda nel proprio cuore e si domanda: "Ho combattuto il Buon Combattimento?" Se la risposta è affermativa, si riposa. Se è negativa, prende la spada e ricomincia ad allenarsi.
Paulo Coelho, Manuale del guerriero della luce, 1997

Dopo molto esercizio, non pensiamo più a tutti i movimenti necessari: finiscono per diventare parte della nostra esistenza. Ma per raggiungere ciò, occorre allenarsi, ripetere. E come se non bastasse, occorre ripetere e allenarsi.
Paulo Coelho, Il Cammino dell’Arco, 2003

L'allenamento è necessario, è l'unica maniera di perfezionare il proprio istinto.
Paulo Coelho, Il Cammino dell’Arco, 2003

Allena il tuo cuore. Se saprai controllarlo, sconfiggerai l'avversario. Questa è la disciplina che fortifica il guerriero.
Paulo Coelho, Aleph, 2010

Vivere è allenarsi. Allenandoci, ci prepariamo per affrontare tutto quello da cui siamo attesi. A quel punto, la vita e la morte perdono ogni significato: esistono solo le sfide che accogliamo con gioia e superiamo con serenità.
Paulo Coelho, Aleph, 2010

Come chiedere a un lottatore di non essere pervaso dall'agitazione e dall'ansia prima di un combattimento? Si è allenato fino allo stremo per quel momento; ha impiegato ogni sua energia nella preparazione e ritiene di essere pronto; eppure teme che il risultato non lo ripaghi di tutti gli sforzi compiuti. L'ansia è qualcosa che nasce con l'uomo. E poiché non saremo mai in grado di dominarla, dobbiamo imparare a convivere con essa.
Paulo Coelho, Il manoscritto ritrovato ad Accra, 2012

In allenamento la squadra deve andare al massimo come in partita. Si fatica, ma i risultati si vedono.
Antonio Conte, su Hurrà Juventus, 2014

Durante ogni allenamento, qualunque sia il tuo sport, ti senti distrutto perché in ogni allenamento devi andare oltre quello che sul momento ti sembra il tuo limite: tu cominci a correre, a scattare a calciare e dopo un po' ti sembra di aver esaurito ogni energia, mentre hai solo esaurito quello che io chiamo "primo fiato". A quel punto bisogna sforzarsi per superare la piccola crisi che sembra bloccarti, per arrivare al "secondo fiato": che ovviamente arriva solo dopo qualche minuto di sofferenza. Quando l'allenatore dà lo stop senti il cuore che batte vertiginosamente, sembra che debba scoppiarti nel petto: devi riuscire a ricondurlo al suo ritmo normale in meno di due minuti; se non ci riesci è meglio che apri una tabaccheria o tenti di diventare Presidente del Consiglio: vuol dire che hai sbagliato mestiere...
Johan Cruijff, in Il profeta del gol, 1976
Non ho rimpianti. Rifarei tutto, anzi di più. E mi allenerei otto ore al giorno.
La fatica non è mai sprecata. Soffri, ma sogni. (Pietro Mennea)
Bisogna allenarsi, e allenarsi, e allenarsi. I sacrifici non devono far paura: saranno tanti, però tu sarai di più, sarai più forte. E odierai la sconfitta come una malattia, come un posto brutto dove non vuoi stare.
Alessandro Del Piero, Giochiamo ancora, 2012

Il colpo di classe è istinto animale, l’allenamento è programmazione scientifica: la seconda è al servizio del primo.
Alessandro Del Piero, Giochiamo ancora, 2012

Nello sport si possono allenare i gesti e si possono allenare i pensieri.
ibidem

Se l’allenatore sceglie un altro, se ha più fiducia in lui che in te, questo è un fatto. E allora dovrai allenarti meglio, dovrai dare ancora di più ogni giorno. Non c’è scelta: un vero atleta deve dare il massimo sempre, in ogni allenamento, non solo in partita.
Alessandro Del Piero, Giochiamo ancora, 2012

Allenarsi è inutile. Se stai bene non ne hai bisogno, se stai male non puoi farlo.
Henry Ford, in Marco Pastonesi e Giorgio Terruzzi, Palla lunga e pedalare, 1992

L'atleta si concede con la stessa devozione sia al sonno sia all'allenamento.
Jean Giraudoux, Lo sport, 1924

C'è un circolo virtuoso nello sport: più ti diverti più ti alleni; più ti alleni più migliori; più migliori più ti diverti.
Pancho Gonzales [1]

Per essere il numero uno, devi allenarti come se tu fossi il numero due.
Maurice Greene, in Marco Pastonesi e Giorgio Terruzzi, Se l'ammazzi fai pari, 2004

Quando si sottopone a un rigoroso allenamento, a esercizi e sforzi che lo fanno sudare, lo sportivo soffre molto. Credo sia un'esperienza assai dolorosa e faticosa, ma egli la considera non già una sofferenza, bensì un grande successo, qualcosa di associato alla gioia. Se però fosse costretto a compiere altri sforzi fisici che esulassero dall'allenamento, il medesimo atleta penserebbe: "Ma perchè mi hanno obbligato a questa terribile prova?" In altre parole, l'atteggiamento mentale è enormemente importante."
Tenzin Gyatso (Dalai Lama), L'arte della felicità, 1998

A qualunque attività o pratica ci dedichiamo, tutto viene facilitato dal costante processo di familiarizzazione e addestramento. Tramite l'addestramento possiamo cambiare, possiamo trasformare noi stessi.
[No matter what activity or practice we are pursuing, there isn’t anything that isn’t made easier through constant familiarity and training. Through training, we can change; we can transform ourselves].
Tenzin Gyatso (Dalai Lama), L'arte della felicità, 1998

Il talento è un dono di Dio, ma poi tu ci devi lavorare sopra. Se vedi il N.1 e il N.100 del mondo in allenamento, non li distingui. La differenza la fa il modo in cui, in partita, giocano i punti importanti.
Goran Ivanišević, su Corriere della sera, 2004

Mantenete viva in voi la facoltà dello sforzo mediante un breve esercizio giornaliero gratuito. In altre parole, comportatevi costantemente da asceti e da eroi nelle cose che non hanno una grande importanza, compite quotidianamente qualche azione per la semplice ragione che avreste più piacere a non farla, in modo che quando si avvicinerà il momento della dura necessità, vi troverà forti e allenati per sostenere la prova.
William James, cit. in William Walker Atkinson, Psicologia del successo, 1915

Gli effetti dell'allenamento si riscontrano anche sul piano psicologico: mentre nel soggetto sedentario il lavoro fisico è fonte di preoccupazione e provoca facilmente un senso di scoraggiamento, nel soggetto allenato esso viene compiuto con sicurezza e determinazione, diventando così occasione di benessere.
Giuseppe La Cava, Body-Building, 1983

Allenati per vivere. Non vivere per allenarti.
[Exercise to live. Never live to exercise].
Jack LaLanne (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)
Il dizionario è l'unico posto dove successo viene prima di sudore. (foto: Muhammad Ali)
Allenamento è il condizionamento psicologico e fisiologico di un individuo atto a produrre reazioni nervose e muscolari di notevole entità. Comporta lo sviluppo della disciplina mentale e della forza e resistenza fisiche. È tutte queste cose operanti in armonia.
Bruce Lee, Jeet Kune Do, 1975 (a cura di Linda Lee - postumo)

Allenare significa conoscere non solo le cose capaci di «costruire» il fisico, il corpo, ma anche quelle che possono danneggiarlo più o meno gravemente.
Bruce Lee, Jeet Kune Do, 1975 (a cura di Linda Lee - postumo)

Un allenamento improprio arreca danno. L'addestramento comprende la prevenzione dei danni e le misure di pronto soccorso.
ibidem

L'allenamento non opera su un oggetto, ma sullo spirito e sulle emozioni di un essere umano. Per agire su sfere così delicate occorrono intelligenza e discernimento.
Bruce Lee, Jeet Kune Do, 1975 (a cura di Linda Lee - postumo)

Mentre durante l'allenamento l'allievo deve essere attivo e più dinamico possibile, durante l'incontro esso dev'essere calmo e imperturbabile, deve sentirsi come se non si stesse svolgendo un evento drammatico.
Bruce Lee, Jeet Kune Do, 1975 (a cura di Linda Lee - postumo)

C'è solo un modo per allenarsi: quello giusto.
Carl Lewis [2]

Io non credo nella predestinazione. I risultati si ottengono solo con molto lavoro. Nella mia carriera sportiva mi sono allenato 5-6 ore al giorno, tutti i giorni, per 365 giorni l'anno, tra gare e allenamenti, per quasi venti anni.
Pietro Mennea [1]

Non ho rimpianti. Rifarei tutto, anzi di più. E mi allenerei otto ore al giorno. La fatica non è mai sprecata. Soffri, ma sogni.
Pietro Mennea [1]

Una delle regole fondamentali di un allenamento intensivo è che si può anche diminuire la quantità complessiva di esercizio, ma non bisogna mai riposare due giorni di seguito.
Haruki Murakami, L'arte di correre, 2007

Per fortuna la capacità di concentrazione e la perseveranza, al contrario del talento, con l'allenamento si possono acquisire e coltivare, anche potenziare. Si svilupperanno naturalmente esercitandosi ogni giorno.
Haruki Murakami, L'arte di correre, 2007

Per me allenarmi è come raggiungere l'orgasmo. Sì, gonfiare i muscoli è come andare a letto con una donna.
Arnold Schwarzenegger, in L'uomo d'acciaio, 1977

Il successo sportivo è determinato da tre fattori: dalla dotazione genetica, dalla qualità e quantità dell’allenamento e dalle capacità psicologiche.
Pietro Trabucchi, Resisto dunque sono, 2007

Il destino dell’uomo è quello di un perpetuo allenamento...
Pietro Trabucchi, Perseverare è umano, 2012

I guru-motivatori non esistono, ma i buoni allenatori sì.
Pietro Trabucchi, Perseverare è umano, 2012

Nello sport agonistico, probabilmente non c'è nulla come la formazione e la preparazione. Bisogna allenare la mente tanto quanto il corpo.
Venus Williams (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Sono concentrato sull'allenamento, è la mia vita di ogni giorno. Sono famoso fra i tifosi – e vengo preso un po’ in giro dagli amici – perché mi sono allenato anche il giorno del matrimonio con Paula, la madre dei miei tre bambini. Avevo del tempo, e allora perché non farlo, sfilandomi il tight da cerimonia?
Javier Zanetti, Giocare da uomo, 2013

Niente sacrifici. Amo questa fatica, amo questo sport, amo questa vita. Ogni allenamento, al freddo e sotto la neve o sudando per il caldo torrido, mi ha dato gioia, mi ha fatto sorridere.
Javier Zanetti, Giocare da uomo, 2013

Il talento non si aumenta di una sola oncia: allenandoti non ottieni la velocità di Ronaldo, il tocco di Maradona, il dribbling di Messi. Ma puoi diminuire il numero dei tuoi errori, affinare la precisione dei passaggi, incrementare la resistenza fisica e mentale.
Javier Zanetti, Giocare da uomo, 2013

Autori sconosciuti

  • Allenati come un atleta; mangia come un nutrizionista; dormi come un bambino; vinci come un campione. [Train like an athlete, eat like a nutritionist, sleep like a baby, win like a champion].
  • Allenarsi è inutile. Se stai bene non ne hai bisogno, se stai male non puoi farlo. [attribuito a Henry Ford].
  • I campioni si allenano, i perdenti si lamentano. [Champions train, losers complain].
  • Il dizionario è l'unico posto dove successo viene prima di sudore. [The dictionary is the only place where success comes before work]. [attribuito a Vince Lombardi, Mark Twain e altri]

Note
  1. Fonte della citazione sconosciuta; se la conosci, segnalala ad Aforismario.
  2. Citato in Marco Pastonesi e Giorgio Terruzzi, Palla lunga e pedalare, Dalai Editore, 1992

Nessun commento: