2016-05-17

Mani - Aforismi, frasi e proverbi

Raccolta di aforismi, frasi celebri, proverbi e battute divertenti sulle mani, sulla stretta di mano in forma di saluto, sul tendere o sul tenersi le mani. Com'è noto, uno dei principali passaggi dell'evoluzione umana è stato quello del raggiungimento della posizione eretta. Ciò ha fatto sì che le mani non fossero più occupate nella locomozione insieme ai piedi, ma fossero libere di prendere tutto ciò che era − "a portata di mano" e di manipolarlo. Tutto questo ha contribuito enormemente allo sviluppo del cervello umano e dell'intelligenza, come già 2500 anni fa notava Anassagora: "L'uomo è il piú sapente dei viventi perché ha le mani". Nel corso dei millenni, l'importanza delle mani è andata oltre la loro utilità strumentale, diventando organi di espressione delle emozioni attraverso i gesti.
Su Aforismario trovi anche una raccolta di citazioni correlata a questa dedicata alle dita e alle unghie.
Quando la mano di un uomo tocca la mano di una donna,
entrambi toccano il cuore dell’eternità. (Kahlil Gibran)
1. Mani
© Aforismario

Sono stato picchiato, ma mi sono difeso bene. A uno di quelli gli ho rotto la mano: mi ci è voluta tutta la faccia, ma ce l'ho fatta.
Woody Allen, in Prendi i soldi e scappa, 1969

La mano che crea può anche distruggere.
Augusta Amiel-Lapeyre, Pensieri selvaggi, 1909

La mano destra spesso non sa quello che ha fatto la mano sinistra.
Henri-Frédéric Amiel, Diario intimo, 1839/81 (postumo, 1976/94) [2]

L'uomo è il piú sapente dei viventi perché ha le mani.
Anassagora, V sec. a.e.c., cit. in Teofrasto, Sulla sensazione, III sec. a.e.c.

Mani, strumenti della mente senza i quali il pensiero è soltanto una chimera.
Aslan (Alain Gourdon), XX sec. (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

La vita è nelle tue mani. Puoi farne l’uso che vuoi: gettarla come una cosa da nulla o tenerla stretta prima che ti abbandoni.
Romano Battaglia, L’uomo che vendeva il cielo, 2011

Senza il vento per gonfiare le vele, la nostra barca è soltanto nelle mani di Dio.
ibidem

Nella vita basta un attimo per essere felice, ma spesso quell'attimo lo lasciamo fuggire dalle nostre mani come una farfalla colorata.
Romano Battaglia, L’uomo che vendeva il cielo, 2011

Mano. Singolare strumento inserito all'estremità del braccio umano e di solito infilato nelle tasche altrui.
Ambrose Bierce, Dizionario del diavolo, 1911

Ambidestro. Capace di rubare con tutte e due le mani.
ibidem

Palma. Specie arborea comprendente diverse varietà, fra le quali la più diffusa e amorosamente coltivata è la cosiddetta «palma prudens», o della mano umana. Trattasi di un nobile vegetale da cui trasuda una sorta di resina invisibile, che può rendersi manifesta qualora si applichi alla corteccia una moneta d'oro o d'argento: il metallo vi aderirà infatti con notevole tenacia.
Ambrose Bierce, Dizionario del diavolo, 1911

Le donne sarebbero più affascinanti se si potesse cadere tra le loro braccia senza cadere nelle loro mani.
Ambrose Bierce, Epigrammi, 1911

Se dovete uscire con una ragazza, la prima cosa da farsi è la prova-alito, che si fa con la mano a cucchiaietto. Occhio, però, perché tante volte non è l’alito che puzza, ma la mano!
Enzo Braschi [1]

Due mani che si cercano, sono abbastanza per il tetto di domani.
André Breton, Signe ascendant, 1942

Nulla rivela un uomo tanto quanto le sue mani, e una donna tanto quanto la sua bocca.
Paul Brulat, Pensieri, 1919

Io dico alle donne che la faccia è la mia esperienza e le mani sono la mia anima. Qualunque cosa, pur di tirare giù quelle mutandine.
Charles Bukowski, su Rolling Stone magazine, 1976

Sono contento di non essere ancora morto. Quando mi guardo le mani e vedo che sono ancora attaccate ai polsi, mi dico che sono fortunato.
Charles Bukowski, Musica per organi caldi, 1983

A volte mi guardo le mani e mi rendo conto che sarei potuto diventare un grande pianista o qualcosa del genere. Ma che cos'hanno fatto, le mie mani? Mi hanno grattato le palle, hanno scritto assegni, hanno allacciato scarpe, hanno tirato la catena del water ecc. Ho sprecato le mani. E la testa.
Charles Bukowski, Pulp, 1994

È sufficiente guardare le mani per capire cosa è una persona.
Antonio Castronuovo, Se mi guardo fuori, 2008

Le foglie stanno volando via dal mondo e sopra c'erano dei messaggi e degli enigmi che non abbiamo decifrato. Anche le mani: lette poco, troppo poco; anche le rughe, i lobi... Non abbiamo letto che dei libri.
Guido Ceronetti, Pensieri del tè, 1987

Il denaro, questa leva in mani generose, diventa un randello in mani avide.
Jules Claretie, La vita moderna nel teatro, 1869/75

Il mondo è nelle mani di coloro che hanno il coraggio di sognare e di correre il rischio di vivere i propri sogni.
Paulo Coelho, Le Valchirie, 1992

Il mondo è nelle tue mani, usalo.
Phil Collins, Dance into the light, 1996

Una donna si innamora delle tue mani, perché da quelle capisce se la sai proteggere, accarezzare, sostenere, trattenere, possedere.
Alessandro D'Avenia, Ciò che inferno non è, 2014

Gli dèi non puniscono la ricerca della felicità, ma l'ambizione di forgiarla con le nostre mani.
Nicolás Gómez Dávila, Tra poche parole, 1977/92

Chi prende il potere allunga le mani / chi sfugge al dovere se ne lava le mani / Le mani, le mani, che sanno tradire, che sanno soffrire e che sanno sbranare / Le mani spietate che danno la fine, le mani, le mani assassine.
Eduardo De Crescenzo, Mani, in Amico che voli, 1982

Una mano, anche vuota, a volte è di grande aiuto.
Jean Éthier-Blais, I paesi stranieri, 1982

Io posso sollevare un elefante con una mano sola. Ma dove lo trovo un elefante con una mano sola?
Leopold Fechtner [1]

Una volta si diceva "chiedere la mano". Come eufemismo non c'è male.
Massimo Fini, Dizionario erotico, 2000

La mano è il vero organo della civiltà, iniziatore dell'evoluzione umana.
Ernst Fischer, L'arte è necessaria?, 1959

Le mani hanno generato la ragione umana, hanno prodotto la coscienza umana.
Ernst Fischer, L'arte è necessaria?, 1959

Mani occupate, mani felici.
Fonzie (Henry Winkler), in Happy Days, 1974/84

I seni delle donne sono fatti per gli uomini che non sanno dove metter le mani.
Roberto Gervaso, Il grillo parlante, 1983

Diamo volentieri una mano a chi sta in basso purché non salga troppo in alto.
ibidem

Gli chiedo una mano, mi offre un braccio e non mi dà nemmeno un'unghia.
ibidem

La felicità dipende da noi. Purché gli altri ci .diano una mano.
Roberto Gervaso, Il grillo parlante, 1983

Scrivere è anche un modo di menare le mani.
ibidem

Una mano sola sulla coscienza non basta.
Roberto Gervaso, Il grillo parlante, 1983

Non diremmo: "Siamo nelle mani di Dio", se non fossimo in quelle degli uomini.
Roberto Gervaso, La volpe e l'uva, 1989

Se la tua mano destra ti è occasione di scandalo, tagliala e gettala via da te: conviene che perisca uno dei tuoi membri, piuttosto che tutto il tuo corpo vada a finire nella Geenna.
Gesù di Nazaret, in Vangelo secondo Matteo, I sec.

Quando la mano di un uomo tocca la mano di una donna, entrambi toccano il cuore dell’eternità.
Kahlil Gibran, Sabbia e spuma, 1926

Perché certa gente prende a piene mani dal tuo mare per poi vantarsi del suo rigagnolo?
Kahlil Gibran, Massime spirituali, 1962 (postumo)

Da quando le mani sono sul cellulare, non si mettono più sulla spalla del prossimo.
Santy Giuliano (Aforismi inediti su Aforismario)

La mano che accarezza può far più male della mano che percuote.
Arturo Graf, Ecce Homo, 1908

Una piuma può tornire una pietra se la muove la mano dell'amore.
Hugo von Hofmannsthal  (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

A volte è meglio essere battuti che avere le mani sporche di sangue.
Iannis (John Hurt), in Il mandolino del capitano Corelli, 2001

Le mani che aiutano sono più sante delle labbra che pregano.
Robert Green Ingersoll, The Children of the stage, 1899 (attribuito erroneamente a Sathya Sai Baba - vedi "Citazioni errate" su Aforismario)

Le donne magre sono come i pantaloni senza tasche: non si sa dove mettere le mani.
Eugène Labiche (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Non butti i guanti chi ha le mani sporche.
Stanisław Jerzy Lec, Pensieri spettinati, 1957

Tutto è nelle mani dell'uomo. Perciò bisogna lavarle spesso.
ibidem

Quando il nemico si strofina le mani, è il momento buono. Abbi libere le tue.
Stanisław Jerzy Lec, Pensieri spettinati, 1957

Ricorda, se hai bisogno di una mano, la troverai alla fine del tuo braccio, e mentre diventi più grande, ricorda che hai un'altra mano: la prima serve ad aiutare te stesso, la seconda serve ad aiutare gli altri.
Sam Levenson, Da un'era all'altra, 1973 (attribuito erroneamente a Audrey Hepburn - vedi "Citazioni errate" su Aforismario - cfr. citazione di Andrée Maillet)

Figlio mio, se hai bisogno di una mano nella vita, non dimenticare di guardare alla fine delle tue braccia.
Andrée Maillet, I bastioni del Quebec, 1964

Gli uomini sono quelle creature che hanno due gambe e otto mani.
Jayne Mansfield [1]

Troppi ancora hanno le mani pulite perché non hanno mai fatto niente.
Primo Mazzolari, Impegno con Cristo, 1943

Se vuoi qualcosa nella vita, allunga la mano e prendila.
Christopher McCandless (Emile Hirsch), in Into the Wild, 2007

Ogni uomo normale deve essere tentato, a volte, di sputarsi sulle mani, issare la bandiera nera e mettersi a tagliare gole.
Henry Louis Mencken, Pregiudizi (Prima serie), 1919

Esistono mani fatate che possono diventare "fatali".
Alda Merini, La vita facile, 1992

A che serve avere le mani pulite se si tengono in tasca!
Lorenzo Milani (attribuito - vedi "Citazioni errate" su Aforismario)

Una mano vale più di cinque dita.
Gianni Monduzzi, Orgasmo e pregiudizio, 1997

Un bacio sulla mano può farti sentire meglio, ma una tiara di diamanti è per sempre.
Marilyn Monroe [1]

Siccome i più pensano che la politica sia una faccenda sporca credono di risolvere il problema
lavandosene le mani.
Alessandro Morandotti, Minime, 1979/80

Qualunque sia il cammino, qualunque sia il futuro, l'unica guida in questo mondo è la mano di un amico.
Alfred de Musset, Poesie nuove, 1850

Io rispetto i calli alle mani. Sono un titolo di nobiltà.
Benito Mussolini, Scritti e discorsi, 1914/39

Le mani, sono il primo passaggio di molte cose spesso inosservate, ma di grande valore: la stretta di mano, simbolo di conoscenza. Il tendere una mano, sinonimo di aiuto. Una carezza, la dimostrazione di affetto. Tenersi per mano, la paura di perdersi. Battere le mani, simbolo di approvazione. Usiamo le mani per tutto questo ricordandoci di non usarle mai contro qualcun altro, perché quello è l’unico modo negativo che hanno di mostrare qualcosa.
Silvia Nelli, su PensieriParole, 2014

Ogni abitudine rende la nostra mano più ingegnosa e meno agile il nostro ingegno.
Friedrich Nietzsche, La gaia scienza, 1882

Il segno distintivo dell'uomo è la mano, lo strumento col quale fa tutto ciò che è male.
George Orwell, La fattoria degli animali, 1945

Tendere le mani al proprio destino è un modo infallibile per addolcirne i rigori.
Axel Oxenstierna, Riflessioni e massime, 1645

L’amore è come l’argento vivo nelle tue mani. Lascia le dita aperte e lì vi resterà. Stringilo e sfuggirà via.
Dorothy Parker, Consigli alla piccola Peyton, 1933

Dobbiamo appoggiarci a un sostegno, mettere la nostra piccola mano in un’altra mano; perché l’ora è sempre incerta, il cielo sempre lontano, la vita sempre estranea.
Fernando Pessoa, Il libro dell'inquietudine, 1982 (postumo)

Non metter mano dove non bisogna; e lascia che si gratti chi ha la rogna.
Cristoforo Poggiali, Proverbi, motti e sentenze ad uso ed istruzione del popolo, 1821

Ciò che veramente desidera colui che chiede la mano di una donna, è il resto del corpo.
Enrique Jardiel Poncela, Massime minime, 1937

Ci sono cose che non stanno nell'infinito. E starebbero nelle mie mani, se le avessi nelle mie mani.
Antonio Porchia, Voci, 1943

La differenza tra un intellettuale e un operaio? L’operaio si lava le mani prima di pisciare e l’intellettuale dopo.
Jacques Prévert (fonte sconosciuta)

Tanto più la mano che ci colpisce ci è cara, tanto più sentiamo il colpo.
Madeleine de Puisieux, Consigli a un amico, 1751

Il mondo è vostro, è nelle vostre mani. Fate quel ca**o che volete... ma fatelo bene!
Vasco Rossi, La versione di Vasco, 2011

Lui, delle donne, guarda gli occhi e le mani... È come comprare «Playboy» e leggere l’articolo di fondo.
Patrizio Roversi e Gino e Michele [1]

Tutto è buono quando esce dalle mani del Creatore, tutto degenera nelle mani dell'uomo.
Jean-Jacques Rousseau, Emilio o Dell'educazione, 1762

Si inoltrò nella giungla, dove la mano dell'uomo non aveva mai messo piede
Emilio Salgari  [1] (attribuzione incerta - vedi "Citazioni errate" su Aforismario).

Se non sai che cosa fare delle tue mani, trasformale in carezze.
Jacques Salomé, Se io mi ascoltassi, mi sentirei, 2003

La tua mano non sia tesa per prendere e chiusa invece nel restituire.
Siracide, Antico Testamento, II sec. a.e.c.

Aveva sguardo delicato e mani intelligenti.
Giovanni Soriano, Finché c'è vita non c'è speranza, 2010

Anassagora dice che l’uomo è il piú sapiente dei viventi perché ha le mani – ma è ragionevole dire che ha le mani perché è il piú sapiente. Le mani, in effetti, sono uno strumento e la natura, come un uomo sapiente, dà ogni cosa a chi può usarla
Teofrasto, Sulla sensazione, III sec. a.e.c.

Ho le mani di ferro. Ogni volta che mi tocco mi faccio male. Sono pieno di lividi... Una volta, per ricordarmi dove stavo di casa, ho fatto un nodo a un lampione...
Totò (Antonio De Curtis), in Il turco napoletano, 1953

Non mi metto mai il preservativo perché mi fa sudare la mano.
Dario Vergassola [1]

La mano che fa dondolare la culla è la mano che regge il mondo.
William Ross Wallace, What Rules The World, 1865

Date mano libera a un uomo e ve la ritroverete dappertutto.
Mae West (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Faceva così freddo che ho visto un politico con le mani nelle sue tasche.
Henny Youngman (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)
Date mano libera a un uomo e ve la ritroverete dappertutto. (Mae West)
Autori sconosciuti
  • Chi lavora con le sue mani è un lavoratore. Chi lavora con le sue mani e la sua testa è un artigiano. Chi lavora con le sue mani, la sua testa e il suo cuore è un artista. [attribuito a Francesco d'Assisi]
  • Due mani che si cercano sono l'essenza di tutto il domani. [attribuito ad André Breton - vedi "Citazioni errate" su Aforismario].
  • Rimboccati le maniche e sporcati le mani.
  • Un vero amico è chi ti prende per mano e ti tocca il cuore. [attribuito a Gabriel García Márquez - vedi "Tredici spunti per la vita" in "Citazioni errate" su Aforismario].
Proverbi sulle Mani
  • A chi dà volentieri la mano prendono anche il braccio.
  • A chi ti dà la mano non devi prendere il braccio.
  • Bisogna dare con una mano e prendere con due.
  • Caldo di mano, freddo di cuore.
  • Ciò che non si guadagna con la mano non si trova poi sotto i denti.
  • Dalla mano alla bocca si perde la zuppa.
  • Dove s’arriva con le mani non ci vuol la scala.
  • Freddo di mano caldo di cuore.
  • Ha una mano lunga per prendere e una mano corta per dare.
  • La man che dà raccoglie.
  • La mano del povero è lo scrigno di Dio.
  • La mano sinistra è la mano del cuore.
  • Le belle mani strozzano.
  • Mani calde d’ammalato, mani fredde d’innamorato.
  • Mani callose, mani gloriose.
  • Mano fredda caldo amore.
  • Mano fredda cuor sincero.
  • Mano fredda cuore caldo.
  • Mano fredda, cuore innamorato.
  • Ognuno mette la mano dove gli duole.
  • Si bacia talvolta quella mano che si vorrebbe mordere.
  • Tocca a volte baciare la mano che vorremmo mozzare.
  • Una mano lava l’altra, tutt’e due lavano il viso.
  • Una mano non deve sapere quello che fa l’altra.
Non è possibile applaudire con una mano sola.
Proverbio cinese
La più grande felicità che l'amore possa dare,
è stringere per la prima volta la mano di una donna che si ama. (Stendhal)
2. Stretta di mano / Tenersi per mano
© Aforismario

Mantenersi, il mio verbo preferito, tenersi per mano. Ti può bastare per la vita intera, un attimo, un incontro. Rinunciarvi è folle sempre e comunque.
Anonimo (attribuito a Erri De Luca - vedi "Citazioni errate" su Aforismario)

La famiglia è una caduta a grappolo verso la morte: invece di precipitare da soli, si precipita in compagnia, stringendosi reciprocamente le mani − per consolazione.
Alberto Asor Rosa, L'ultimo paradosso, 1985

Sogno un mondo in cui sia stata abolita per sempre l'antigienica usanza di stringersi la mano in forma di saluto.
Vannuccio Barbaro, Scartafacci, 2012 (postumo e inedito)

Non si può curare una persona malata nell'anima soltanto con i farmaci, servono soprattutto parole buone e rassicuranti, una stretta di mano, una carezza. Chi viene trattato senza umanità peggiora e si assenta sempre più dalla vita.
Romano Battaglia, Incanto, 2008

Sai da dove viene la stretta di mano? Nei tempi antichi era un modo per dimostrare a uno sconosciuto che non portavi armi. Sì, offrivi la mano aperta per dimostrare che non avevi brutte intenzioni.
Ellis Cheever (Laurence Fishburne), in Contagion, 2011

Mantenere: a dieci anni era il mio verbo preferito. Comportava la promessa di tenere per mano, mantenere.
Erri De Luca, I pesci non chiudono gli occhi, 2010

Da una stretta della mano è possibile comprendere più cose che da mille parole e spesso una carezza emoziona come nessuna dichiarazione d'amore riesce a fare.
Guido Guidi Guerrera, L'amore tantrico, 1999

Oggi sappiamo che ogni particella ha un'antiparticella, nell'incontro con la quale può annichilarsi. (Nel caso delle particelle portatrici di forze, le antiparticelle sono identiche con le particelle stesse.) Potrebbero esistere interi antimondi e antipersone composti da antiparticelle. Se però incontri il tuo anti-io non stringergli la mano! Svanireste infatti entrambi in un grande lampo di luce.
Stephen Hawking, Dal big bang ai buchi neri, 1988

Chi garantisce per un estraneo si troverà male, chi avversa le strette di mano a garanzia, vive tranquillo.
Libro dei Proverbi, Antico Testamento, V secolo a.e.c.

In una carezza, in un abbraccio, in una stretta di mano a volte c'è più sensualità che nel vero e proprio atto d'amore.
Dacia Maraini, Dentro le parole, 2006

Non si può stringere la mano con il pugno serrato.
Golda Meir (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Quando le donne si baciano vengono sempre in mente i lottatori professionisti che si stringono la mano.
Henry Louis Mencken [1]

Ho dato la mano a un arabo gentile: ho ancora la mia mano destra per provarlo.
Spike Milligan (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Se i fiori sono il linguaggio dell’amore, con quello che costano non posso permettermi neanche una stretta di mano.
Robert Orben [1]

Quando stringerai la mano a qualcuno, in realtà non ci sarà vita, non ci sarà alcun contatto perché le tue mani sono morte. Lo puoi sentire. Tocca la mano di un bambino, sentirai una sottile differenza. Se il bambino non ha voglia di darti la mano, non ha problemi, la ritirerà; non ti darà una mano morta, la ritirerà semplicemente. Se però te la stringe, ti sembrerà che la sua mano si sciolga nella tua: il calore, il flusso di energia, come se il bambino fosse presente nella mano nella sua interezza. Basta quel tocco per esprimere tutto l'amore che è in grado di dare.
Osho, Discorsi, 1953/90

Capisco il bacio al lebbroso ma non la stretta di mano al cretino.
Pitigrilli (Dino Segre), Dizionario antiballistico, 1953

La più grande felicità che l'amore possa dare, è stringere per la prima volta la mano di una donna che si ama.
Stendhal, Sull'amore, 1822

− Cos'è per lei il Paradiso?
− Poter stringere la mano a Dio.
Ersilio Tonini [1]

Vedete questa mano? Ha stretto quella di nove capi di Stato o di governo. Beh, se avessi un briciolo di moralità, la taglierei e la butterei nel cesso. Per fortuna che non ho questo briciolo di moralità.
Michel Tournier, Diario estimo, 1993-2000

Ho stretto la mano a un diavolo / Era calda di notte / Io ero freddo come una pietra.
U2, I Still Haven't Found What I'm Looking For, 1987

Note
  1. Battuta tratta da Gino e Michele, Anche le formiche nel loro piccolo s'incazzano. Opera omnia, Baldini e Castoldi, 1995.
  2. Confronta la citazione di Amiel con il passo del Vangelo di Matteo: "Quando invece tu fai l'elemosina, non sappia la tua sinistra ciò che fa la tua destra, perché la tua elemosina resti segreta; e il Padre tuo, che vede nel segreto, ti ricompenserà".
  3. Vedi anche aforismi, frasi e citazioni su: Dita e Unghie

Nessun commento: