2016-05-27

Schifo - Citazioni sull'essere Schifati

Raccolta di aforismi, frasi viscide e battute divertenti sullo schifo, sulle cose considerate come schifezze e sulle persone, o sulle loro azioni, giudicate schifose. Con schifo si intende il senso di ripugnanza o disgusto provocati da persone o cose materialmente o moralmente sudice o repellenti. [Vocabolario Treccani]. Su Aforismario trovi anche una raccolta di citazioni correlata a questa sul disgusto.
Non l'odio, lo schifo ha insaziabilmente roso la mia vita! (Friedrich Nietzsche)
1. Schifo
© Aforismario

Certe volte faccio veramente schifo, altre volte faccio godere come delle vipere chiunque mi si avvicini.
Roberto Benigni, E l'alluce fu, 1996

Che schifo, eh, fratello, che la nostra merda sembri meglio di quel che sembriamo noi.
Charles Bukowski, Shakespeare non l'ha mai fatto, 1979

I ricchi sono sempre esistiti, solo che non sono mai stati tanto schifosi come oggi.
Pasquale Cacchio, Frantumi, 2010

Urla schifata alla vista di un insetto, io alla vista di lei.
Pasquale Cacchio, Frantumi, 2010

Che abiezione, che schifo, che senso di vomito sentirci crescere dentro quella stessa viltà e quell'impotenza che abbiamo disprezzato negli altri. 
Albert Camus, Caligola, 1944

Conosco solo due tipi di donne, quelle sensibili che non escono con me perché hanno paura di illudermi e le altre, per fortuna, quelle che non escono con me perché gli faccio schifo!
Antonio Cornacchione [1]

Se c'è una cosa che schifo sono gli uomini: quelle bestie pelose, piene di mani...
Daphne (Jack Lemmon), in Billy Wilder, A qualcuno piace caldo, 1959

Dio è la condizione trascendentale del nostro schifo.
Nicolás Gómez Dávila, In margine a un testo implicito, 1977/92

Tutte le situazioni finiscono, prima o poi, è lo schifo imperfetto della vita. 
Andrea De Carlo, Due di due, 1989

Ho sempre bisogno di una causa da servire, altrimenti mi faccio schifo.
André Dussolier, in La piccola apocalisse, 1992

Spesso coloro che più schifano il sudiciume materiale, non schifano punto il sudiciume morale.
Arturo Graf, Ecce Homo, 1908

È una cosa schifosa la fortuna. La sua falsa rassomiglianza col merito inganna gli uomini.
Victor Hugo, I miserabili, 1862
Tutto questo fa schifo. Non parole. Un gesto. Non scriverò più. (Cesare Pavese)
Chinare sul petto la testa piena d'odio e di schifo. Già, ma come fare, se qualcuno, intanto, ti prende per il collo?
Franz Kafka, Quaderni in ottavo, 1916/18

Se [al povero diventato ricco] la vita gli faceva schifo quando vedeva che tutti fuggivano il povero, essa gli fa ancora più schifo ora nel vedere che tutti cercano il ricco.
Søren Kierkegaard, Esercizio del Cristianesimo, 1850

Io soglio sempre stomacare delle sciocchezze degli uomini e di tante piccolezze e viltà e ridicolezze ch’io vedo fare e sento dire massime a questi coi quali vivo che ne abbondano. Ma io non ho mai provato un tal senso di schifo orribile e propriamente tormentoso (come chi è mosso al vomito) per queste cose, quanto allora ch’io mi sentiva o amore o qualche aura di amore, dove mi bisognava rannicchiarmi ogni momento in me stesso, fatto sensibilissimo oltre ogni mio costume, a qualunque piccolezza e bassezza e rozzezza sia di fatti sia di parole, sia morale sia fisica, sia anche solamente filologica, come motti insulsi, ciarle insipide, scherzi grossolani, maniere ruvide e cento cose tali.
Giacomo Leopardi, Zibaldone, 1817/32 (postumo 1898/1900)

Lo schifoso è interamente relativo. La lumaca non fa schifo a se stessa. Non è schifoso a noi quello che in noi, o da noi uscito o prodotto ec. è schifoso agli altri. Il porco si diletta di ravvolgersi nel fango e lordure ec. E quanti uomini trattano e amano, e mangiano e gustano ec. [3761]cose che agli altri (a tutti o a più o ad alcuni, nella stessa nazione o in diverse) riescono schifosissime.
Giacomo Leopardi, Zibaldone, 1817/32 (postumo 1898/1900)

Trovo che sia un bel pensiero quello di regalare un piccolo intervento di chirurgia estetica perché è come dire: “Amore, ti penso tanto e penso che fai schifo, cioè sei tutta da rifare, ti do un chilo di silicone, fanne quello che vuoi”.
Luciana Littizzetto, Che Litti che Fazio, 2007

Se la bellezza è soggettiva, perché faccio schifo a tutti?
Franco Merafino [1]

Nasciamo tela. Moriamo dipinti. E come in tutte le opere c'è chi riesce a far capolavori, quadri anonimi, croste o vere schifezze.
Vincenzo Marchese (Aforismi inediti su Aforismario)

Ah, quanto son duri a digerire i nostri simili! Prima regola: farsi animo come in una disgrazia, dargli sotto da valorosi, meravigliare in tutto questo perfino noi stessi, serrar tra i denti il proprio disgusto, ingollare Io schifo.
Friedrich Nietzsche, La gaia scienza, 1882

Non l'odio, lo schifo ha insaziabilmente roso la mia vita!
Friedrich Nietzsche, Così parlò Zarathustra, 1883/85

− Cosa sono?
− Sono lumache, miss.
− Ricchi sfondati e mangiano queste schifezze!
Mary Kate Olsen, in Matrimonio a 4 mani, 1995
Questo è ciò che ci fa essere uomini, andare avanti nonostante tutto,
anche se intorno la realtà ti fa schifo. (Vasco Rossi)
Gli uomini sposati fanno schifo per definizione!
Mary Louise Parker, in Grand Canyon, 1991

Le idee sono come il buco del culo: ognuno ci ha il suo e gli fa schifo quello degli altri.
Giorgio Pasotti, in L'aria salata, 2006

Tutto questo fa schifo. Non parole. Un gesto. Non scriverò più.
Cesare Pavese, Il mestiere di vivere, 1935/50 (postumo 1952) [2]

Hai una personalità così schifosa, che se lanci un boomerang questo non torna indietro.
Bob Phillips [1]

Aveva un alito così schifoso che il suo dentista l’operava attraverso le orecchie.
Bob Phillips [1]

Questo è ciò che ci fa essere uomini, andare avanti nonostante tutto, anche se intorno la realtà ti fa schifo.
Vasco Rossi, La versione di Vasco, 2011

L'uomo è una cosa schifosa. Se lo picchi si mette a urlare, ma se è l'altro che viene picchiato, allora costruisce una teoria.
Isaac Bashevis Singer, La famiglia Moskat, 1950

Se la vita è uno schifo, tanto vale godersela.
Giovanni Soriano, Maldetti, 2007

Si vivono giorni che schiferebbe pure un cane.
Giovanni Soriano, Finché c'è vita non c'è speranza, 2010

Dài e dài, lo schifo gli distruggeva tutto, voce, sogni, allegria, forza e gli faceva venir voglia di sputar addosso a tutti e a tutto.
Giovanni Testori, I segreti di Milano, 1976

Certe carezze ai sinceri fanno schifo, ai cauti paura. 
Niccolò Tommaseo, La questione dalmatica riguardata ne'suoi nuovi aspetti: osservazioni, 1861

Io vedo un groviglio intestinale, una poltiglia proprio schifosa. Senta, non si offenda, ma lei fa schifo internamente, sa.
Totò (Antonio De Curtis), in Totò diabolicus, 1962 [Osservando l'intestino di un paziente]

Un ottimista è uno che sa esattamente che posto schifoso possa essere il mondo; un pessimista è uno che lo scopre da capo ogni giorno.
Peter Ustinov (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Se ti droghi ti capisco, perché il mondo ti fa schifo; se non lo fai ti ammiro, perché sei in grado di combatterlo.
Anonimo (attribuito a Jim Morrison)

Chi schifa è schifato.
Proverbio

Note
  1. Battuta tratta da Gino e Michele, Anche le formiche nel loro piccolo s'incazzano. Opera omnia, Baldini e Castoldi, 1995.
  2. Ultime parole scritte da Cesare Pavese sul suo diario prima di compiere suicidio.
  3. Vedi anche aforismi, frasi e citazioni su: Disgusto - Nausea - Vomito

Nessun commento: