2016-05-07

Uomini - Frasi e battute divertenti sui Maschi

Raccolta di frasi, aforismi, proverbi e battute divertenti sugli uomini, intesi come rappresentanti del genere maschile (se cerchi citazioni sull'uomo inteso come essere umano, vedi "Umanità"). Su Aforismario trovi altre raccolte di citazioni correlate a questa dedicate ai playboy e al confronto tra uomini e donne.
Dio ha dato agli uomini un pene e un cervello, ma purtroppo non abbastanza
sangue per poterli irrorare entrambi contemporaneamente. (Robin Williams)
1. Uomini (Maschi)
© Aforismario

Quanti uomini ci vogliono per cambiare un rotolo di carta igienica? E chi lo sa, non è mai accaduto!
Anonima

Ci sono uomini eterosessuali... e uomini bisessuali e... uomini che non pensano affatto al sesso e allora fanno l'avvocato.
Woody Allen, Amore e guerra, 1975

È meglio essere maschio, perché anche il maschio più miserevole ha una moglie a cui comandare.
Isabel Allende, Eva Luna, 1987

Se tutti gli uomini fossero ginecologi, ci sarebbero molti meno crimini passionali.
Jean Anouilh, I pesci rossi, 1970

La psiche è come una pianta. Ha bisogno di acqua, ma anche di aria per respirare. Dare subito a un uomo troppe rassicurazioni è come annaffiare una pianta in modo eccessivo. Muore.
Sherry Argov, Falli soffrire. Gli uomini preferiscono le stronze, 2002

Esistono tre tipi di uomini al mondo: il primo apprende dai libri, il secondo impara dall'osservazione e il terzo si limita a urinare su un recinto elettrificato.
Carl Barney (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Due cose solleticano la vanità dell'uomo: la virtù della moglie e la debolezza delle altre donne.
Milan Begović (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Gli uomini che sono andati a letto con la stessa donna, anche se non contemporaneamente, sono tutti imparentati fra di loro.
Luciano Bianciardi, Non leggete i libri, fateveli raccontare, 1967

Pomo d'Adamo. Protuberanza del collo maschile provvidenzialmente fornita dalla natura per tenere il cappio al giusto posto.
Ambrose Bierce, Dizionario del diavolo, 1911

Quando un uomo guarda tre partite di calcio di fila, dovrebbe essere dichiarato legalmente morto.
Erma Bombeck (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Un uomo ottimo sulla carta è un uomo con ottime credenziali che di solito si lascia per uno più sexy, con la moto... e senza conto in banca.
Carrie Bradshaw, in Sex and the City, 1998-2004

Forse tutti gli uomini sono una droga: a volte ti fanno deprimere e a volte ti fanno sballare.
ibidem

Gli uomini sui quaranta sono come le parole crociate del New York Times: difficili, complicati e non sei sicura di avere la risposta giusta.
Carrie Bradshaw, in Sex and the City, 1998-2004

L'eterogay è una nuova razza di maschi generatasi a causa di eccessiva esposizione a moda, cucina esotica, musical e antiquariato.
Carrie Bradshaw, in Sex and the City, 1998-2004

Mostratemi un uomo che abita solo e ha la cucina perpetuamente sporca e, 5 volte su 9, vi mostrerò un uomo eccezionale. 
Charles Bukowski, 27 giugno 1967, alla 19° birra, Storie di ordinaria follia, 1972

Mostratemi un uomo che abita solo e ha una cucina perpetuamente pulita, 8 volte su 9 vi mostrerò un uomo detestabile sul piano spirituale. 
Charles Bukowski, 27 giugno 1967, alla 20° birra, Storie di ordinaria follia, 1972

Tre atteggiamenti fondamentali dell'uomo che corteggia una donna: il millantatore, quello che fa promesse, quello che implora la mamma.
Elias Canetti, La provincia dell'uomo, 1973

Già, gli uomini. Quegli esseri troppo magri o troppo grassi, sempre con un brufolo al posto sbagliato, calvizie incipienti, gastroenteriti in agguato... senza contare il super io dilatato... l'ego troppo debole, le turbe sessuali, il complesso di inferiorità, quello di superiorità... Eppure li amiamo.
Patrizia Carrano, Baciami stupido, 1985

Gli uomini hanno tutti cattive intenzioni.
Carlo Cassola, Il cacciatore, 1964

Con l'avanzare dell'età, gli uomini non diventano più saggi. Perdono i loro capelli, questo è tutto.
Francis Ford Coppola (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Questi uomini che non alzano la tavoletta, non abbassano la tavoletta, non tirano l'acqua, non chiudono il dentifricio: se non ci sapete andare, al cesso, state a casa vostra!
Giobbe Covatta, Dio li fa e poi li accoppa, 1999

Perché è cosi difficile trovare un uomo da sposare che sia fedele sensibile e intelligente. Il punto è che se è davvero fedele sensibile e intelligente, se l'è già sposato un altra! 
Geppi Cucciari, a Zelig Circus, 2005

Ho sempre pensato che esistano solo tre tipi di uomini: quelli gentili, quelli fedeli e la maggioranza.
Geppi Cucciari, Meglio donna che male accompagnata, 2006

A volte noi uomini facciamo l'amore solo per dimostrare a noi stessi che siamo ancora capaci di farlo.
Luciano De Crescenzo, I pensieri di Bellavista, 2005

Fallocrate: nome che gli impotenti danno agli uomini normali.
Georges Elgozy, Lo spirito delle parole o l'Antidizionario, 1981

Macho. Uomo che coltiva antichi attributi virili − per paura di non essere ritenuto tale.
Rainhard Fendrich (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Noi maschietti possiamo fare i duri e i bulli quanto vogliamo ma siamo tutti, inesorabilmente, nati da donna. È orribile, se ci pensi.
Massimo Fini, Dizionario erotico, 2000

Un uomo con un grosso conto in banca non può essere brutto. 
Zsa Zsa Gabor (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Gli uomini hanno delle idee completamente sbagliate del loro fascino; esso non si trova dove credono loro, ma all'altezza del cuore, lì, dove sta... il portafoglio. 
ibidem

Ci sono uomini nati per comandare a uomini nati per disobbedire.
Roberto Gervaso, Il grillo parlante, 1983

Che cosa può trarre di positivo un maschio dalla arrogante presunzione di appartenere a una casta superiore soltanto perché è nato maschio?
Elena Gianini Belotti, Dalla parte delle bambine, 1973

Gli uomini sono come i taxi: quando sono disponibili la loro luce si accende. Un bel giorno si svegliano e decidono che sono pronti a sistemarsi, avere bambini, eccetera eccetera... e accendono la luce. La prima che incontrano... bum... è quella che sposano.
Miranda Hobbes (Cynthia Nixon), in Sex and the City, 1998-2004

Gli uomini che vogliono sposarsi sono quelli a cui manca la mamma.
ibidem

Gli uomini che in casa sottostanno alla disciplina di una moglie bisbetica sono appunto quelli che, fuori, sono più concilianti e ossequiosi. 
Washington Irving, Rip Van Winkle, 1819

Non sono mai riuscita a essere amica di un uomo. Con le donne esci, con gli uomini sco*i.
Samantha Jones (Kim Cattrall), in Sex and the City, 1998-2004

Gli uomini tradiscono per lo stesso motivo per cui i cani si leccano le pal*e: perché ci riescono.
ibidem

Ho esaurito gli uomini da scop*re. Quindi o mi sposo o mi trasferisco.
ibidem

L'unico posto in cui puoi avere il controllo dell'uomo è a letto. Se facessimo continuamente pompi*i agli uomini governeremmo il mondo.
Samantha Jones (Kim Cattrall), in Sex and the City, 1998-2004

Gli uomini sono come gli antifurto: fanno un baccano d'inferno, ma nessuno li ascolta.
Diane Jordan (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Se gli uomini potessero concepire a quest'ora l'aborto sarebbe un sacramento.
Florynce Kennedy, su Ms. Magazine, 1973

L'uomo, che ha lo svantaggio di non poter esaudire sempre, ne è stato risarcito con quella finezza d'animo che permette di sentire ogni volta l'imperfezione della natura come propria colpa personale.
Karl Kraus, Detti e contraddetti, 1909

Si crede di parlare con un uomo e di colpo ci si accorge che il suo giudizio viene dall'utero. È un fatto che si osserva spesso e, per esser giusti, bisognerebbe differenziare gli uomini non secondo quelle caratteristiche fisiologiche che per un caso hanno, ma secondo quelle che loro mancano.
Karl Kraus, Detti e contraddetti, 1909

Il vero uomo è un po' come l'apparizione di un UFO. Tutte un po' ci credono, tutte un po' ne parlano, ma nessuna giurerebbe davvero di averlo visto.
Luciana Littizzetto, Sola come un gambo di sedano, 2001

Gli uomini in casa sono come i peli in bocca: danno noia.
Luciana Littizzetto, Col cavolo, 2004

I cellulari sono l'unica cosa che gli uomini sono fieri d'avere piccolo.
ibidem

La vera bandiera italiana non è il tricolore, ma il sesso, il sesso maschile.
Curzio Malaparte (Kurt Erich Suckert), La pelle, 1949

Gli uomini sono quelle creature che hanno due gambe e otto mani.
Jayne Mansfield [1]

L'uomo, nella sua versione maschile, si può considerare una struttura per sostenere i testicoli.
Luigi Meneghello, Le carte. Anni Sessanta, 1999

Ci sono troppo pochi uomini al mondo. In giro si muore di depressione eterosessuale.
Lorrie Moore, Anagrammi, 1986

Gli uomini hanno soltanto due cose per la testa: il denaro e l'altra.
Jeanne Moreau [1]

Ma perché gli uomini non li danno con le istruzioni per l'uso?
Rose Morgan (Barbra Streisand), in L'amore ha due facce, 1996

Gli uomini più sensuali sono quelli che fuggono dinanzi alle donne e devono martoriare la carne.
Friedrich Nietzsche, Aurora, 1881

Se un uomo è stanco della stessa donna - le stesse curve, la stessa geografia, la solita topografia -, di tanto in tanto una geografia diversa, un nuovo paesaggio gli faranno venire voglia di tornare a casa, a esplorare la vecchia mappa. È un intermezzo, una pausa caffè. E dopo ogni pausa caffè potete ritornare allo stesso lavoro e alle pratiche di sempre.
Osho, Discorsi, 1953/90

È più facile imparare la meccanica che la psicologia maschile: una moto puoi sempre arrivare a conoscerla a fondo, un uomo mai, mai, e poi mai.
Pepa (Carmen Maura), in Donne sull'orlo di una crisi di nervi, 1988

Si può essere un uomo serio e curare la bellezza delle proprie unghie.
Aleksandr Puškin, Evgenij Onegin, 1825/33

Gli uomini sono così: ci mettono il tempo di slacciarsi i calzoni a slacciarsi i calzoni.
Lidia Ravera, Porci con le ali, 1976 

I fallimenti sentimentali sono dovuti al fatto che gli uomini vogliono andare a letto con la zocco*a e svegliarsi accanto alla vergine.
Efraim Medina Reyes, La sessualità della Pantera Rosa, 2004

Gli uomini non hanno la cellulite. Forse Dio è un uomo.
Rita Rudner (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Penso che gli uomini con l'orecchino siano più adatti al matrimonio per due motivi: hanno già sperimentato il dolore, ed hanno già fatto acquisti in gioielleria.
Rita Rudner (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Quel che il tempo lesina agli uomini in fatto di capelli glielo risarcisce in fatto di spirito.
William Shakespeare, La commedia degli errori, 1592/94

Ciò che rende alcuni uomini così fedeli alla propria donna è un’assoluta incapacità di trovarne un’altra.
Giovanni Soriano, Maldetti, 2007

Signora, ma come, lei si spoglia così davanti a un uomo maschile?
Totò (Antonio de Curtis), in Totò cerca casa, 1949

Credo che l'uomo vada giudicato da come sco*a, insomma dal caz*o. E poi un vero uomo deve garantire alla donna ogni comfort.
Julija Voznesenskaja, Il Decamerone delle donne, 1987

Date mano libera a un uomo e ve la ritroverete dappertutto. 
Mae West (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Mi piacciono solo due tipi di uomini: gli stranieri e quelli del mio Paese.
Mae West, Non sono un angelo, 1933

Un uomo in casa ne vale due per la strada.
Mae West, L'amante degli anni trenta, 1959

C'è un uomo per ogni stato d'animo, se sarete capaci di individuarlo.
ibidem

La felicità di un uomo sposato dipende dalle persone che non ha sposato. 
Oscar Wilde, Una donna senza importanza, 1893 

Dio ha dato agli uomini un pene e un cervello, ma purtroppo non abbastanza sangue per poterli irrorare entrambi contemporaneamente.
[God gave men both a penis and a brain, but unfortunately not enough blood supply to run both at the same time].
Robin Williams, Live on Broadway, 2002

Il gioco è fondamentale: è l'unico modo per trattare con gli uomini.
Charlotte York (Kristin Davis), in Sex and the City, 1998-2004

Gli uomini non riescono a dire "Mi sono sbagliato", loro mandano i fiori.
ibidem

Proverbi sull'Uomo
  • Bacco, tabacco e Venere riducono l’uomo in cenere.
  • L’uomo è cacciatore.
  • L’uomo propone e la donna dispone.
  • L'uomo si conosce in tre occasioni: alla collera, alla borsa e al bicchiere.
  • L'uomo vale tanto, quanto sa farsi valere.
  • Nel vino e nel gioco si conosce l’uomo da poco.
  • Uomo amante, uomo zelante.
  • Uomo piccolo, uomo ardito.
  • Uomo bravo, vita breve.
  • Uomo senza moglie, è uomo senza capo.
  • Uomo ammogliato, uccello in gabbia.
  • Uomo vecchio, ogni dì malanno nuovo.
Date mano libera a un uomo e ve la ritroverete dappertutto. (Mae West)
2. Uomo d'azione
© Aforismario

Bisogna agire da uomo di pensiero e pensare da uomo d'azione.
Henri Bergson, Messaggio al congresso Descartes, 1937

Gli uomini d'azione sono ripagati di maggior grido che non gli uomini di pensiero. Ed è giusto, perché corrono il rischio maggiore.
Ugo Bernasconi, Parole alla buona gente, ca. 1933 (postumo 1987)

Non c'è opera che non si ritorca contro l'autore: il poema annienterà il poeta, il sistema il filosofo, l'avvenimento l'uomo d'azione.
Emil Cioran, La tentazione di esistere, 1956

L'uomo saggio cerchi di avere un pizzico dell'anima del negoziante; quel tanto appena che basti per non vedersi ingannato e magari irriso; divenga uomo d'azione, giacché, se anche non consiste nell'agire il meglio delle attività umane, l'azione è sempre la cosa più necessaria del vivere. A che serve il sapere, se non ha in sé nulla di pratico? e saper vivere è oggi il vero sapere.
Baltasar Gracián y Morales, Oracolo manuale e arte della prudenza, 1647

Agli uomini attivi manca di solito l’attività superiore: voglio dire quella individuale. Essi sono attivi come funzionari, commercianti, dotti, cioè come rappresentanti di una specie, ma non come uomini affatto determinati, singoli e unici; a questo riguardo sono pigri. È la disgrazia degli attivi che la loro attività sia quasi sempre un po’ irragionevole. Gli attivi rotolano, come rotola la pietra, con la stupidità del meccanismo. Tutti gli uomini si distinguono, come in ogni tempo anche oggi, in schiavi e liberi; poiché chi non ha per sé due terzi della sua giornata è uno schiavo, qualunque cosa poi sia: uomo di Stato, commerciante, funzionario, dotto.
Friedrich Nietzsche, Umano troppo umano, 1878

Come una cascata diventa nella caduta più lenta e sospesa, così il grande uomo d’azione suole agire con più calma di quanto il suo impetuoso desiderio facesse prevedere prima dell’azione.
Friedrich Nietzsche, Umano troppo umano, 1878

L'uomo d'azione non è l'ignorante che si butta allo sbaraglio dimenticandosi, ma l'uomo che ritrova nella pratica le cose che sa.
Cesare Pavese, Il mestiere di vivere, 1935/50 (postumo 1952)

Ogni uomo d’azione fondamentalmente è operoso e ottimista perché chi non prova sentimenti è felice. Un uomo d’azione si riconosce perché è sempre ben disposto.
Fernando Pessoa, Il libro dell'inquietudine, 1982 (postumo)

Gli uomini d’azione sono gli schiavi involontari degli uomini di pensiero. Le cose valgono soltanto nella loro interpretazione.
Fernando Pessoa, Il libro dell'inquietudine, 1982 (postumo)

È il sognatore l’uomo d’azione.
ibidem

Fondatori di religioni, conquistatori, rivoluzionari e grandi uomini d’azione in genere, per quanto ammirati, osannati o divinizzati dalle folle, a me, stranamente, hanno sempre dato l’impressione di essere piú che altro dei poveri illusi, i quali, dietro tutte le loro indiscutibili qualità personali, nascondono la semplice incapacità di starsene «in pace in una camera».
Giovanni Soriano, Malomondo, 2013

L’unica persona più illusa del sognatore è l’uomo d’azione. Egli, davvero, non conosce né l’origine di ciò che fa né i suoi risultati.
Oscar Wilde, Il critico come artista, 1889

Cosa c'è nella mente dell'uomo?
3. Virilità
© Aforismario

Nessuno è di fronte alle donne più arrogante, aggressivo e sdegnoso dell'uomo malsicuro della propria virilità. 
Simone de Beauvoir, Il secondo sesso, 1949

Ciò che dà alle donne chiuse nell'omosessualità un carattere virile non è la loro vita erotica, ma l'insieme delle responsabilità che sono costrette ad assumere in quanto fanno a meno degli uomini. 
ibidem

Uomini sempre meno virili, dicono le Statistiche, oracoli fregnoni, d’Occidente. Sarà pur vero, ma una virilità di massa consistente nel numero delle code dritte è una ben meschina cosa. Le donne avendone certamente, oggi, un’idea meno rozza che fino a metà XX, un Baudelaire, uno Stendhal potrebbero affrontarne qualcuna con meno angoscia, l’ossessione di Pavese non finirebbe in un imbuto tragico. Il mondo maschile e il femminile a poco a poco perderanno i loro ristretti confini. Non è di uomini sempre in erezione che c’è bisogno, ma di uomini sensibili, coraggiosi e comprensivi. La virilità bestiale agli stupratori di metropolitane... Gli uomini mentalmente virili potrebbero essere più numerosi degli altri e con più capacità di amare, e tuttavia considerati impotenti dalle ottuse statistiche dell’andrologia.
Guido Ceronetti, Insetti senza frontiere, 2009

Amorevolezza e maternità quasi si escludono a vicenda. La vera maternità è coraggio virile.
Marina Cvetaeva, Indizi terrestri, 1917/19

La giovinezza è uno sproposito; la virilità, una lotta; la vecchiaia, un rimpianto.
Benjamin Disraeli, Coningsby, 1844

Macho. Uomo che coltiva antichi attributi virili − per paura di non essere ritenuto tale.
Rainhard Fendrich (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

L'uomo ha perso le proprie caratteristiche di linearità, di dirittura, di franchezza, di lealtà e quindi di virilità. E diventato ambiguo come una donna.  
Massimo Fini, Dizionario erotico, 2000

La virilità è l'orgoglio del pene.
Roberto Gervaso, Il grillo parlante, 1983 

La capacità di dubitare dopo una rapida decisione è la più alta e la più virile.
Karl Kraus, Pro domo et mundo, 1912

Se vi è una virilità del corpo, ve n'ha un'altra più alta e più vitale; quella dell'ingegno e dell'energia del carattere.
Paolo Mantegazza, L'arte di prender marito, 1894

La costruzione della «virilità» dipende molto dall'ambiente culturale e sociale al quale appartengono i giovani. In alcuni ambienti, ad esempio, i ragazzi imparano che, per diventare uomini, devono dar prova di arroganza, violenza, disprezzo per le donne. La virilità diventa allora un bene prezioso che si deve proteggere contro tutti gli attacchi che possano provenire dai deboli, dalle «femminucce», dagli omosessuali. La virilità, segno distintivo dell'uomo solo quando dimostra l'inferiorità delle donne, spinge questi giovani allo sbando a scagliarsi contro tutti coloro che la «sprecano». Non è un caso che gli attacchi più violenti contro gli omosessuali vengano proprio da coloro che disprezzano la donna e la considerano inferiore all'uomo.
Michela Marzano, Sii Bella e Stai Zitta, 2010

La morale sessuale è un palliativo della gelosia. Essa tende a evitare il confronto con la capacità virile di un altro. La gelosia è il timore di questo confronto.
Cesare Pavese, Il mestiere di vivere, 1935/50 (postumo 1952)

I sessi, è vero, sono diversi; eppure si confondono. Non c'è essere umano che oscilli così da un sesso all'altro, e spesso non sono che gli abiti a serbare l'apparenza virile o femminile, mentre il sesso profondo è l'opposto di quello superficiale.
Virginia Woolf, Orlando, 1928

Note
  1. Battuta tratta da Gino e Michele, Anche le formiche nel loro piccolo s'incazzano. Opera omnia, Baldini e Castoldi, 1995.
  2. Le parole volgari sono state censurate con gli asterischi per non contravvenire alle linee guida di Google che ospita questo blog.
  3. Vedi anche aforismi, frasi e citazioni su: Playboy - Gentiluomo - Superuomo

Nessun commento: