2016-05-17

Volere e Voglia - Frasi e citazioni volitive

Raccolta di aforismi, frasi e proverbi sul volere, cioè il desiderio di fare o di conseguire qualcosa) e sulla voglia. Un paragrafo fa riferimento, in particolare, al rapporto tra volere e potere.
Su Aforismario trovi anche una raccolta di citazioni correlata a questa dedicata alla forza di volontà.
Se vuoi qualcosa che non hai mai avuto,
devi essere pronto a fare qualcosa che non hai mai fatto.
1. Volere
© Aforismario

Volli, e volli sempre, e fortissimamente volli.
[spesso citata nella forma: Volli, sempre volli, fortissimamente volli].
Vittorio Alfieri, Lettera a Ranieri de' Calzabigi, 1783 [1]

Le velleità [2] sono l'estenuazione del volere.
Henri-Frédéric Amiel, Diario intimo, 1839/81 (postumo, 1976/94)

Ci sono persone che non sanno mai ciò che vogliono, ma che lo vogliono con indomita energia.
Paul Brulat, Pensieri, 1919

Tutto ciò che vuoi è dall'altra parte della paura.
Jack Canfield (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Volere significa mantenersi a ogni costo in uno stato di esasperazione e di frenesia. Lo sforzo è estenuante, e non è detto che l'uomo possa sempre sostenerlo.
Emil Cioran, La caduta nel tempo, 1964

Non è naturale volere o, più esattamente, bisognerebbe volere solo quanto basta per vivere; non appena si vuole un po' di più o un po' di meno, prima o poi ci si deteriora e si finisce per precipitare.
Emil Cioran, La caduta nel tempo, 1964

Sono quello che posso liberamente volere.
Erik Erikson, Gioventù e crisi di identità, 1968

La vita non ci dà mai quello che vogliamo nel momento che ci sembra adatto. Le avventure arrivano, ma non puntuali.
Edward Morgan Forster, Passaggio in India, 1924

Se l'uomo è a immagine di Dio, gli basta volere una cosa nella limitata sfera che gli è assegnata e quella diviene. Un tale potere è impossibile in chi disperde la propria energia in un qualsiasi modo.
Mohandas Gandhi, Antiche come le montagne, 1958 (postumo)

L'indeciso è uno che teme di volere il contrario di ciò che vuole.
Roberto Gervaso, Il grillo parlante, 1983

Il giovane non sa ciò che vuole, ma ciò che vorrebbe volere.
Roberto Gervaso, La volpe e l'uva, 1989

La differenza tra volere e non volere è a volte una questione di clima.
Fausto Gianfranceschi, Aforismi del dissenso, 2012

Il trucco nella vita non è ottenere ciò che vuoi, è volerlo dopo che l'hai ottenuto.
Ginny (Katharine Hepburn), in Love Affair, 1994

Non basta volere, bisogna anche fare.
Johann Wolfgang Goethe, Massime e riflessioni, 1833 (postumo)

Tutta la vita consiste in volere e non compiere, compiere e non volere.
ibidem

Bisogna volere quando si può, perché il momento e l'occasione non aspettano nessuno.
Baltasar Gracián y Morales, Oracolo manuale e arte della prudenza, 1647

Le persone che soffrono di più sono quelle che non sanno che cosa vogliono.
Meredith Grey (Ellen Pompeo), in Grey's Anatomy, 2005/13

I nostri amici sono generalmente pronti a fare tutto per noi, tranne ciò che vogliamo davvero che facciano.
William Hazlitt, Caratteristiche, 1823

Se vogliamo che tutto rimanga com'è, bisogna che tutto cambi.
Giuseppe Tomasi di Lampedusa, Il gattopardo, 1958 (postumo)

Se vuoi qualcosa nella vita, allunga la mano e prendila.
Christopher McCandless (Emile Hirsch), in Into the Wild, 2007

Bisogna volere, fortemente volere! Solo con questa potenza di volontà potremo superare ogni ostacolo.
Benito Mussolini, Scritti e discorsi, 1914/39

L'uomo preferisce ancora volere il nulla, piuttosto che non volere.
Friedrich Nietzsche, Genealogia della morale, 1887

Volere qualcosa, in verità, significa fare un esperimento, per apprendere di che cosa siamo capaci; e qui possiamo essere ammaestrati soltanto dal successo o dall'insuccesso.
Friedrich Nietzsche, Frammenti postumi, 1869/89

Ha ciò che vuole chi sa volere solo ciò che è sufficiente.
Publilio Siro, Sentenze, I sec. a.e.c.

Volere e non volere le stesse cose, questa è la vera amicizia.
Gaio Sallustio Crispo, La congiura di Catilina, I sec. a.e.c.

Non facciamo quello che vogliamo e tuttavia siamo responsabili di quel che siamo.
Jean Paul Sartre, Situazioni, 1947/76

La base di ogni volere è bisogno, mancanza, ossia dolore, a cui l'uomo è vincolato dall'origine, per natura.
Arthur Schopenhauer, Il mondo come volontà e rappresentazione, 1819

Finché siamo soggetti del volere, non abbiamo mai né felicità durevole né pace.
ibidem

Solo nella riflessione il volere e il fare sono diversi: nella realtà sono tutt'uno.
ibidem

Nessun oggetto del volere conseguito può dare una soddisfazione durevole che non venga più meno: esso è sempre e solo come l'elemosina, che, gettata al mendicante, prolunga oggi la sua vita per prolungare all'indomani la sua distretta.
Arthur Schopenhauer, Il mondo come volontà e rappresentazione, 1819

La saggezza consiste nel volere sempre, o nel non volere mai, la stessa cosa.
Lucio Anneo Seneca, Lettere a Lucilio, 62/65

Chi vuol fare un’azione virtuosa, qualunque ostacolo incontri, potrà considerarlo incomodo, ma non un male; persisterà nel volere e compirà l’azione volentieri.
Lucio Anneo Seneca, Lettere a Lucilio, 62/65

Io non ti vieto di volere, ma di avere desideri smodati.
ibidem

Purtroppo gli uomini sanno quello che vogliono solo nel momento in cui lo vogliono: nessuno ha stabilito una volta per sempre il suo volere e il suo non-volere. Ogni giorno si cambia la propria opinione per seguire quella opposta, e i più prendono la vita come un gioco.
Lucio Anneo Seneca, Lettere a Lucilio, 62/65

Sono consapevolmente incapace d’intendere e di volere.
Giovanni Soriano, Finché c'è vita non c'è speranza, 2010

Il segreto della felicità non è di far sempre ciò che si vuole, ma di voler sempre ciò che si fa.
Lev Tolstoj, Pensieri inediti (postumo - attribuito a Fabio Volo e altri - vedi "Citazioni errate" su Aforismario)

A questo mondo ci sono due sole tragedie: una è non ottenere quello che si vuole, l'altra è ottenerlo. La seconda è molto peggiore; la seconda sì è una vera tragedia!
Oscar Wilde, Il ventaglio di Lady Windermere, 1892

Il successo è ottenere ciò che si vuole. La felicità è volere ciò che si ottiene.
[Success is getting what you want. Happiness is wanting what you get].
Anonimo (attribuito a Dale Carnegie, Ingrid Bergman, Dave Gardner, Bertrand Russell - vedi "Citazioni errate" su Aforismario)

Non dovete solamente voler fare o possedere una cosa, ma dovete volerlo fortemente. Dovete volerlo come l’uomo affamato desidera il pane, come colui che sta per affogare desidera l’aria. E se farete sorgere in voi questo violento, ardente, inappagabile, vitale desiderio, metterete in opera una delle forze più potenti della Natura.
Anonimo, cit. in William Walker Atkinson, Psicologia del successo, 1915

Se vuoi qualcosa che non hai mai avuto devi essere pronto a fare qualcosa che non hai mai fatto.
[If you want something you've never hadYou must be willing to do something you've never done].
Anonimo
Tutto ciò che vuoi è dall'altra parte della paura. (Jack Canfield)
Proverbi sul Volere
  • Cento che vogliono, sono più forti di mille che devono.
  • Chi troppo vuole nulla stringe.
  • Chi vuol lavarsi, presto trova l'acqua.
  • Col volendo si va al facendo.
  • Difficile non è quello che l'uomo vuole.
  • L'erba voglio non c'è, nemmeno nel giardino del re.
  • L'uomo può ciò che vuole, quando sa di non voler altro che ciò che deve.
  • Quando si vuole tutto si fa.
  • Quando vuole, la femmina fa.
  • Quel che si è voluto una volta, si deve voler sempre.
  • Quel che si vuole avere, si ottiene.
  • Volere è volare.
Volli, sempre volli, fortissimamente volli. (Vittorio Alfieri)
2. Volere e Potere
© Aforismario

Non può tutto la virtù che vuole.
Dante Alighieri, Divina Commedia, 1304/21

Nella sfera divina volere è potere; nella sfera umana volere è poco, bisogna potere.
Henri Frédéric Amiel, Diario intimo, 1839/81 (postumo, 1976/94)

Soltanto chi vuol far sempre di più di quel che è stato fatto, farà ciò che può.
Ernst Moritz Arndt, Geist der Zeit, 1806/18

L'uomo può infinitamente molto, se si è liberato della pigrizia e confida che gli debba riuscire ciò che seriamente vuole.
Ernst Moritz Arndt, Grundlinien einer teutschen Kriegsordnung, 1813

Raramente il cielo fa nascere insieme l'uomo  che vuole e l'uomo che può.
François-René de Chateaubriand, Memorie d'oltretomba, 1849/50 (postumo)

Sono quello che posso liberamente volere.
Erik Erikson, Gioventù e crisi di identità, 1968

La volontà viene dal potere.
Angelo Fiore, Un caso di Coscienza, Lerici, 1963

L'uomo non si accorge quanto ei possa fare, se non quando tenta, medita e vuole.
Ugo Foscolo, Epistolario, 1794/1824

Le proverbiali montagne che la fede muove non sono niente in confronto a ciò che fa la volontà.
Victor Hugo, I lavoratori del mare, 1866

Basta volere per potere.
Novalis, Frammenti, 1795/1800

Essere liberi non è poter fare ciò che si vuole, ma volere ciò che si può.
Jean-Paul Sartre, Situazioni I, 1947

Nelle cose del mondo, non è il sapere, ma il volere che può.
Niccolò Tommaseo, Cronichetta del sessantasei, 1939

Volere è potere, volare è potare.
Totò (Antonio De Curtis), in Totò al Giro d'Italia, 1948

Colui che vuole tutto quello che accade, ottiene che accada quello che egli vuole.
Miguel de Unamuno,  Diario intimo, 1897/1902 (postumo, 1970)
Basta volere per potere. (Novalis)
Proverbi su Volere è Potere
  • A chi vuole non manca il modo.
  • Chi non vuole quando può, non può quando vuole.
  • Chi vuole non può e chi può non vuole.
  • Chi vuole può.
  • Fa più colui che vuole di colui che può.
  • Non basta potere, bisogna volere.
  • Poté chi volle e chi non volle non poté.
  • Quando si vuole tutto si puole.
  • Quanto meno si può, più si vorrebbe.
  • Volere è potere.
Il successo è ottenere ciò che si vuole. La felicità è volere ciò che si ottiene.
3. Voglia
© Aforismario

È la voglia di fotter* che fa arrossire la gente, non il pudore.
Anonimo, (attr. Jean-Baptiste Boyer d'Argens), Thérèse Philosophe, 1748

Ogni imbecille, basta che ne abbia voglia, può perturbare la mente più complicata.
Elias Canetti, La provincia dell'uomo, 1973

Non si scrive perché si ha qualcosa da dire ma perché si ha voglia di dire qualcosa.
Emil Cioran, Squartamento, 1979

Se cominci a promettere quanto ancora non possiedi, finirai per perdere la voglia di ottenerlo.
Paulo Coelho, L'alchimista, 1988

Dovere è quello che nessun altro ha voglia di fare.
Penelope Fitzgerald, Offshore, 1979

La voglia c'è. È la volontà che mi manca.
Roberto Gervaso, Il grillo parlante, 1983

Il meglio sarebbe misurare quanto l’uomo ha, e prendere consiglio piuttosto da’ giorni dell’anno, che dalle sue voglie, le quali nascono l’una dall’altra, e non nascono come gli uomini che dal grande n’esce uno piccolino: anzi n’avviene il contrario, che da una vogliuzza ne sbuca una maggiore, e da questa un’altra più grande.
Gasparo Gozzi, L'osservatore veneto, 1761/62

Ottimo è quel maestro che, poco insegnando, fa nascere nell'alunno una voglia grande d'imparare.
Arturo Graf, Ecce homo, 1908

La vertigine non è paura di cadere, ma voglia di volare.
Jovanotti (Lorenzo Cherubini), Mi fido di te, 2005

Le uniche persone che esistono per me sono i pazzi, i pazzi di voglia di vivere, di parole, di salvezza, i pazzi del tutto e subito, quelli che non sbadigliano mai e non dicono mai banalità ma bruciano, bruciano, bruciano come favolosi fuochi d’artificio gialli che esplodono simili a ragni sopra le stelle e nel mezzo si vede scoppiare la luce azzurra e tutti fanno "Oooooh!".
Jack Kerouac, Sulla strada, 1949

Sì come il mangiare senza voglia fia dannosa alla salute, così lo studio senza desiderio guasta la memoria e non ritien cosa ch'ella pigli.
Leonardo da Vinci, Codice A, 1492-1516

Non dite: "Ho voglia di scopar*". Dite: "Sono nervosa".
Pierre Louÿs, Piccolo galateo erotico per le fanciulle, 1927 (postumo)

Spesso il termine utopia è la maniera più comoda per liquidare quello che non si ha voglia, capacità o coraggio di fare.
Adriano Olivetti, in Marco Peroni, Riccardo Cecchetti, Un secolo troppo presto, 2011

Si fa all'amore per ferire, per spargere sangue. Il borghese che si sposa e pretende una vergine, vuole cavarsi anche lui questa voglia.
Cesare Pavese, Il diavolo sulle colline, 1949

Alle tre del pomeriggio è sempre troppo presto o troppo tardi per qualsiasi cosa tu voglia fare.
Jean-Paul Sartre, La nausea, 1938

Il destino guida chi lo segue di buona voglia, trascina chi si ribella.
Seneca, Lettere a Lucilio, ca. 62/65

Il miele più dolce diventa insopportabile per la sua eccessiva dolcezza: assaggiato una volta, ne passa per sempre la voglia.
William Shakespeare, Romeo e Giulietta, ca. 1596

La vita l’abbiamo tutti, è la voglia di vivere che scarseggia.
Giovanni Soriano, Malomondo, 2013

Non c'è niente di così facile che non diventi difficile quando si fa controvoglia.
Publio Terenzio Afro, Il punitore di se stesso, 163 a.e.c.

Promettere di non fare una cosa è il modo più sicuro perché a uno venga una voglia matta di farla.
Mark Twain, Le avventure di Tom Sawyer, 1876

I pigri hanno sempre voglia di far qualcosa.
Luc de Clapiers de Vauvenargues, Riflessioni e massime, 1746

Si ha voglia dell’amore, anche se spesso ci accorgiamo di non avere delle buone carte, ma si ha voglia ugualmente di giocare, di rilanciare, per desiderio di un brivido maggiore, per il fascino del rischio, o anche semplicemente per l’idea di avere una gabbia da cui poter scappare.
Fabio Volo, Esco a fare due passi, 2001

Note
  1. Volli, e volli sempre, e fortissimamente volli: con questa frase Alfieri esprimeva il fermo impegno, assunto con sé stesso, di diventare autore tragico dopo l’applaudita rappresentazione della sua prima tragedia, Cleopatra.
  2. Velleità: aspirazione o desiderio che non ha effettive possibilità di realizzazione, perché non si hanno capacità adeguate o volontà e impegno necessari.
  3. Vedi anche aforismi, frasi e citazioni su: Volontà - Desiderio

Nessun commento: