2016-06-23

Dimenticare - Frasi e citazioni sull'Oblio

Raccolta dei migliori aforismi, delle frasi più significative e dei proverbi più famosi sul dimenticare e sull'oblio. L'oblio non è una dimenticanza momentanea, dovuta magari a distrazione o a difetti della memoria, ma uno stato più o meno duraturo di scomparsa o sospensione del ricordo. Su Aforismario trovi altre raccolte di citazioni correlate a questa dedicate alla memoria e ai ricordi.
È più facile di quanto si creda odiarsi. La grazia è dimenticare. (Georges Bernanos)
Claude Laydu e Nicole Ladmiral, Diario di un curato di campagna © Robert Bresson, 1951
1. Dimenticare
© Aforismario

Quando non si riesce a dimenticare, si prova a perdonare.
Anonimo (attribuito a Primo Levi - vedi "Citazioni errate" su Aforismario)

La gente muore solo quando viene dimenticata.  
Isabel Allende, Eva Luna, 1987

La gente dimentica ciò che hai detto, la gente dimentica ciò che hai fatto, ma la gente non dimentica come li hai fatti sentire.
Maya Angelou, cit. in John Bradley Jackson, First, Best, Or Different, 2006

La scienza più necessaria è quella di non dimenticare ciò che si è appreso.
Antistene, Frammenti, V-IV sec. a.e.c.

Si può perdonare, ma dimenticare è impossibile.
Honoré de Balzac, Piccole miserie della vita coniugale, 1846

Odiarsi è più facile di quanto si creda. La grazia consiste nel dimenticarsi.
Georges Bernanos, Diario di un curato di campagna, 1936

Dimenticare. È spesso utile quanto il ricordare.
Massimo Bontempelli, Il Bianco e il Nero, 1987

Chissà dove vanno i sogni che sogniamo e dimentichiamo: Atlantidi sommerse e perse che non visiteremo mai più.
Gesualdo Bufalino, Bluff di parole, 1994

Anche le cose più dimenticate si ripresentano, ma quando vogliono loro.
Elias Canetti, Il cuore segreto dell'orologio, 1987

La grande sconfitta, in tutto, è dimenticare.
Louis-Ferdinand Céline, Viaggio al termine della notte, 1932

Quando si è stati a lungo tormentati e fiaccati dalla propria sensibilità, ci si accorge che bisogna vivere alla giornata, dimenticare molto e dare un colpo di spugna alla vita a mano a mano che passa.
Nicolas de Chamfort, Massime e pensieri, 1795/1953 (postumo)

Per ritrovarsi, niente di meglio che essere "dimenticati". Nessuno a frapporsi tra noi e ciò che conta. Più gli altri si distolgono da noi, più lavorano alla nostra perfezione: ci salvano con l'abbandonarci.
Emil Cioran, Il funesto demiurgo, 1969

Senza la facoltà di dimenticare, il nostro passato graverebbe così pesantemente sul nostro presente che non avremmo la forza di far fronte a un solo istante di più, e ancora meno di entrarvi. La vita sembra tollerabile solo alle nature leggere, a quelle per l'appunto che non ricordano.
Emil Cioran, L'inconveniente di essere nati, 1973

Nessuno si avvicina alla condizione del saggio se non ha la fortuna di essere dimenticato da vivo.
ibidem

Per dimenticare i dispiaceri e sottrarsi a ossessioni funeree non c'è niente di meglio del lavoro manuale. […] Bisogna stancare il corpo, affinché la mente non sappia più da dove prendere energia per funzionare, vaneggiare o approfondire.
Emil Cioran, Quaderni, 1957/72 (postumo 1997)

Un uom malnato non dimentica un torto che ha ricevuto, per cento piaceri che gli sien fatti; e un uom bennato, per cento torti che gli sien fatti, non dimentica un piacere che ha ricevuto.
Michele Colombo, Trattatelli, 1820/24

L'uomo dimentica. Si dice che ciò sia opera del tempo; ma troppe cose buone, e troppe ardue opere, si sogliono attribuire al tempo, cioè a un essere che non esiste. No: quella dimenticanza non è opera del tempo; è opera nostra, che vogliamo dimenticare e dimentichiamo.
Benedetto Croce, Frammenti di etica, 1922

A volte capita che non scriviamo sulle agendine i numeri telefonici degli amici più cari perché ce li ricordiamo a memoria. Poi il tempo passa, li dimentichiamo e li perdiamo per sempre.
Luciano De Crescenzo, I pensieri di Bellavista, 2005

Regola di vita - dimenticare il passato, non pensare al futuro, godere il presente.
Carlo Dossi, Note azzurre, 1870/1907 (postumo 1912/64)

La sola cosa che noi ricerchiamo con insaziabile desiderio è dimenticare noi stessi, perdere la nostra sempiterna memoria e fare qualcosa senza sapere come o perché: in breve, tracciare un nuovo circolo.
Ralph Waldo Emerson, Saggi, 1841/44

Chi si dimentica dei beni tra le cose che sono successe nella sua vita, è già oggi diventato vecchio.
Epicuro, Sentenze vaticane, IV-III sec. a.e.c.

Chi mangia dimentica la fame altrui.
Franz Fischer, Aforismi, 1979

Saper dimenticare è indubbiamente un chiaro sintomo di salute fisica e mentale.
Joan Fuster, Giudizi finali, 1960/68

Le donne che m'hanno dimenticato non sono meno di quelle che io ho dimenticato.
Roberto Gervaso, Il grillo parlante, 1983

Gli amici se ne vanno, e noi aspettiamo che il funerale sia finito per dimenticarli.
ibidem

I debiti non basta farli: bisogna anche dimenticarli.
Roberto Gervaso, Il grillo parlante, 1983

Come ci si dimentica facilmente di quegli amici di cui non abbiamo più bisogno, ma che ancora hanno bisogno di noi.
Roberto Gervaso, La volpe e l'uva, 1989

Le promesse si possono anche fare purché, poi, si dimentichino.
ibidem

Di una donna che non amiamo più, e che più non ci ama, dimentichiamo perfino che ci ha dimenticati.
Roberto Gervaso, La volpe e l'uva, 1989

Dimentichiamo solo quello che non ci interessa.
ibidem

Dio ha dato agli uomini la fede anche per il timore di essere dimenticato da loro.
Roberto Gervaso, La volpe e l'uva, 1989

Puoi dimenticare la persona con cui hai riso, mai quella con la quale hai pianto.
Kahlil Gibran, Sabbia e spuma, 1926

Il miglior rimedio di un male consiste spesse volte nel dimenticarlo, ma spesso ci si dimentica del rimedio.
Baltasar Gracián y Morales, Oracolo manuale e arte della prudenza, 1647

Le cose che più delle altre si dovrebbero dimenticare, son quelle che si ricordano di più.
ibidem

Saper dimenticare è dono di natura più che arte.
Baltasar Gracián y Morales, Oracolo manuale e arte della prudenza, 1647

All'esercizio e all'economia della vita non è men necessario il dimenticare che il ricordare.
Arturo Graf, Ecce Homo, 1908

Essere dimenticato da coloro di cui il nome non sarà mai ricordato, e di cui, subito che sian morti, non si saprà nemmeno se siano stati mai vivi, come può, questa, sembrare a taluni una grande disgrazia?
Arturo Graf, Ecce Homo, 1908

– Quanti uomini hai dimenticato?
– Tanti per quante donne ricordi tu. 
Sterling Hayden e Joan Crawford, in Johnny Guitar, 1954

Occorre più coraggio per soffrire che per agire, ancor di più per dimenticare che per ricordare. Forse il prodigio supremo di Dio sta appunto nel suo poter dimenticare i peccati degli uomini.
Søren Kierkegaard, Diario, 1834/55 (postumo 1909/49)

La geniale capacità di dimenticare della donna è qualcosa di diverso dal talento della signora che non riesce a ricordarsi.
Karl Kraus, Detti e contraddetti, 1909

Voler dimenticare qualcuno significa pensarci. L’amore ha questo in comune con gli scrupoli, che si inasprisce a causa delle riflessioni e dei ripensamenti che si fanno per liberarsene. Per affievolire la propria passione, occorre, se è possibile, non pensarvi affatto.
Jean de La Bruyère, I caratteri, 1688

Dimentichiamo facilmente le nostre colpe quando siamo i soli a conoscerle.
François de La Rochefoucauld, Massime, 1678

Le cose non si dimenticano mai così bene come quando ci si è stancati di parlarne.
François de La Rochefoucauld, Massime, 1678

La vita sarebbe impossibile se ricordassimo. Tutto sta a scegliere quello che si deve dimenticare.
Maurice Martin du Gard, Petite Suite De Maximes Et De Caractères, 1944

C'è differenza tra l'aver dimenticato e non ricordare.
Alessandro Morandotti, Minime, 1979/80

Unisce l'aver dimenticato le stesse cose.
ibidem

Che esista un dimenticare, non è ancora dimostrato; sappiamo soltanto che la rammemorazione non sta in nostro potere.
Friedrich Nietzsche, Aurora, 1881

La donna innamorata non perdona le offese che le ha fatto il suo uomo, le dimentica. L'uomo innamorato non dimentica le offese fattegli dalla sua donna, le perdona.
Ugo Ojetti, Sessanta, 1937

Ciò che mi sono dimenticato di questo, di quello, è ciò che mi sono dimenticato di me.
Antonio Porchia, Voci, 1943

Anche se la felicità ti dimentica un po', tu non dimenticarla mai del tutto
Jacques Prévert, Intermède, Spectacle, 1951

Si dimentica mai ciò che si è amato una volta?
Jean-Jacques Rousseau, La nuova Eloisa, 1761

Si viene da tutti dimenticato, da parenti, amici, dall'innamorata, finalmente anche dai propri nemici, ma non dai creditori. Perciò cerca di far più debiti che ti sia possibile per continuare a vivere nella memoria degli altri.
Moritz Gottlieb Saphir (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Non riesco a ricordarmi che devo dimenticarti. 
Leonard Shelby (Guy Pearce), in Memento, 2000

Non c’è peggior ruolo per un uomo d’essere uno fra i vari amanti dimenticati di una donna.
Giovanni Soriano, Finché c'è vita non c'è speranza, 2010

Raramente ci consoliamo delle grandi umiliazioni: le dimentichiamo.
Luc de Clapiers de Vauvenargues, Riflessioni e massime, 1746
Si dimentica mai ciò che si è amato una volta? (Jean-Jacques Rousseau)
Autori sconosciuti
  • A volte basta un attimo per dimenticare una vita, ma a volte non basta una vita per dimenticare un attimo. (attribuito a Jim Morrison)
  • Ci vuole solo un minuto per offendere qualcuno, un'ora per piacergli, e un giorno per amarlo, ma ci vuole una vita per dimenticarlo.
  • Ci vuole un minuto per notare una persona speciale, un'ora per apprezzarla, un giorno per volerle bene, una parola per ferirla, ma poi tutta una vita per dimenticarla. (attribuito a Charlie Chaplin)
  • Ricordati di dimenticare.
Proverbi sul Dimenticare
  • Beneficio passato, beneficio dimenticato.
  • Chi ben ama non dimentica.
  • Chi cerca di dimenticare ricorda.
  • Chi ha pagato è subito dimenticato.
  • Chi le dà se le scorda e chi le piglia le ricorda.
  • Chi molto ama tardi dimentica.
  • Chi non sa scordare faccia un debito.
  • Chi parte presto si dimentica.
  • Chi perdona senza dimenticare non perdona che a metà.
  • Chi riceve non dimentica.
  • Ciò che s'impara a proprie spese, non si dimentica facilmente.
  • Col tempo tutto si dimentica.
  • Dimentica ciò che hai dato, ricordati di ciò che hai ottenuto.
  • Dimentica il passato e pensa all'avvenire.
  • Dimenticare un'ingiuria è la miglior vendetta.
  • Doglia passata, doglia dimenticata.
  • Fai del bene e scordatelo; fai del male e pensaci.
  • I buoni servizi si dimenticano presto.
  • I doni si dimenticano presto.
  • I morti e gli andati presto son dimenticati.
  • I nuovi amori fan scordare i vecchi.
  • Il miglior rimedio è dimenticare.
  • Il primo amore non si scorda mai.
  • Il savio dimentica le ingiurie come l'ingrato i benefici.
  • Infelice è chi non scorda.
  • L’amicizia del povero si dimentica presto.
  • La dimenticanza è il rimedio dell'ingiuria.
  • Lunga assenza, certa dimenticanza.
  • Meno si sa e meno si dimentica.
  • Nulla è più nuovo di quello che fu a lungo dimenticato.
  • Pane mangiato presto dimenticato.
  • Perdonare è da cristiani, dimenticare è da pazzi.
  • Perdonare è da uomo, dimenticare da bestia.
  • Presto imparato presto dimenticato.
  • Quando il pericolo è passato il voto è dimenticato.
  • Quel che è passato è già scordato.
  • Quel che non piacque presto fu scordato.
  • Quel che si dimentica non si rimpiange.
  • Quello che la natura insegna non si dimentica.
  • Quello che s’impara da giovani non si dimentica più.
  • Scordati delle offese e non dei benefizi.
  • Si è perdonato quando tutto è scordato.
  • Si può perdonare, ma non dimenticare.
  • Tutto passa e si scorda.
La gente muore solo quando viene dimenticata. (Isabel Allende)
2. Oblio
© Aforismario

L'assenza dell'essere amato lascia dietro di sé un lento veleno che si chiama oblio.
Claude Aveline, E tutto il resto è nulla, 1951

Il perdono presuppone sempre un po' di oblio, un po' di disprezzo e molta convenienza.
Jacinto Benavente (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Oblio. Il cimitero della fama, dove si raffreddano tristemente le più accese speranze. Qui gli autori più ambiziosi incontrano la loro opera senza alcun orgoglio e si ritrovano a faccia a faccia con i colleghi di maggior successo senza provare invidia alcuna. Un dormitorio sprovvisto di sveglia.
Ambrose Bierce, Dizionario del diavolo, 1911

L'oblio è una seconda morte, che le anime grandi temono più della prima.
Stanislas de Boufflers, Pensées, saillies et bons mots, 1816 (postumo)

Quando il nostro pensiero intuisce qualche verità nuovissima, ci sembra sempre che siamo ritornati in noi stessi sulle rive del nostro antico essere − che si sollevi il velario dell'oblio.
Andrea Emo, Quaderni, 1927/81 (postumo)

È ben vero che il fumare e il bere sono una peste dell'umanità; pure in certi momenti sono uno svago che reca l'oblio del male.
Giovanni Gaggino, Tesoro, 1900/17

L'oblio è una forma di libertà. 
Kahlil Gibran, Sabbia e spuma, 1926

La miglior arma con cui si deve combattere la donna è la condiscendenza, e quella più crudele è l'oblio. 
Ivan Gončarov, Una storia comune, 1847

C'è un legame stretto tra lentezza e memoria, tra velocità e oblio.
Milan Kundera, La lentezza, 1995

L'oblio ci riconduce al presente, pur coniugandosi in tutti i tempi: al futuro, per vivere il cominciamento; al presente, per vivere l'istante; al passato, per vivere il ritorno; in ogni caso, per non ripetere. Occorre dimenticare per rimanere presenti, dimenticare per non morire, dimenticare per restare fedeli. 
Milan Kundera, La lentezza, 1995

Gli amori muoiono di disgusto, e l'oblio li seppellisce.
Jean de La Bruyère, I caratteri, 1688

Il rapido oblio, secondo sudario dei morti.
Alphonse de Lamartine, Armonie poetiche e religiose, 1830

C’è solo una cosa peggiore dell’oblio: esser ricordati come uomini inutili. 
Menotti Lerro, Aforismi di una notte, 2008

Anche in condizioni normali è all'opera una lenta degradazione, un offuscamento dei contorni, un oblio per così dire fisiologico, a cui pochi ricordi resistono. È probabile che si possa riconoscere qui una delle grandi forze della natura, quella stessa che degrada l'ordine in disordine, la giovinezza in vecchiaia, e spegne la vita nella morte.
Primo Levi, I sommersi e i salvati, 1986

Il meglio che possiamo attenderci dagli uomini è l'oblio.
François Mauriac, Diario, 1952/70

I due grandi segreti della felicità: il piacere e l'oblio.
Alfred de Musset, La notte veneziana, 1830

L'oblio sarebbe un rimedio sovrano, se non ci ricordassimo d'avere obliato.
Antoine Rivarol, Massime e pensieri, 1808 (postumo, 1941)

Date l'impudenza e la stupida arroganza della maggior parte degli uomini, chiunque possiede dei meriti farà bene a metterli in mostra se non vorrà lasciare che cadano in un completo oblio. 
Arthur Schopenhauer, Parerga e paralipomena, 1851

La devozione perpetua a ciò che un uomo chiama i suoi affari, può essere sostenuta soltanto dal perpetuo oblio di molte altre cose.
Robert Louis Stevenson, Elogio dell’ozio, 1877

Oblio: una spugna che non si trova mai quando se ne ha bisogno.
Pierre Véron, Il carnevale del dizionario, 1874

Per gli psicologi l'oblio nasconde sempre un segreto: questi analisti si rifiutano di affrontare il vuoto desolato. 
Marguerite Yourcenar, Archivi del nord, 1977

I giorni indimenticabili della vita di un uomo sono cinque o sei in tutto.
Gli altri fanno volume. (Ennio Flaiano)
3. Indimenticabile
© Aforismario

I giorni indimenticabili della vita di un uomo sono cinque o sei in tutto. Gli altri fanno volume.
Ennio Flaiano, Autobiografia del Blu di Prussia, 1974 (postumo)

Non certo la necessità, bensì il caso è pieno di magia. Se l'amore deve essere indimenticabile, fin dal primo istante devono posarsi su di esso le coincidenze, come uccelli sulle spalle di Francesco d'Assisi.
Milan Kundera, L'insostenibile leggerezza dell'essere, 1984

È sorprendente come una piccola parte della vita sia costellata da momenti significativi; spesso finiscono ancora prima che inizino ma gettano uno spiraglio di luce sul futuro e rendono indimenticabile la persona che ha dato vita a questi momenti.
King Mongkut (Chow Yun-Fat), in Anna and the King, 1999

Note
  1. Vedi anche aforismi, frasi e citazioni su: Memoria - Ricordi

Nessun commento: