2016-06-16

Volpe - Le frasi più belle e i proverbi più noti

Raccolta di frasi, aforismi e proverbi sulla volpe, mammifero carnivoro appartenente alla famiglia dei canidi, diventato simbolo d'astuzia. E in effetti diverse delle seguenti citazioni fanno riferimento alla volpe in modo figurato per fare riferimento, in maniera metaforica, alla furbizia di una persona. In appendice è riportata anche la famosa favola di Esopo, La volpe e l'uva, che pur risalendo a circa 2600 anni fa, è spesso citata ancora oggi. Su Aforismario trovi altre raccolte di citazioni correlate a questa dedicate al cane e al lupo.
Avete voi riso della favola della volpe e dell'uva? Io no, mai.
Perché nessuna saggezza m'è apparsa più saggia di questa, che insegna
a guarir d'ogni voglia disprezzandola. (Luigi Pirandello)
Volpe
© Aforismario

La volpe conosce molti trucchi; l'istrice uno solo, ma buono. 
Archiloco, Frammenti, VII sec. a.e.c.

Io sono a volte una volpe e talvolta un leone. Tutto il segreto del governo sta nel sapere quando essere l'una o l'altro.
Napoleone Bonaparte (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Povera volpe, un animale così simpatico, protagonista di tante favole, viene considerata nociva, perché, entrata furtiva nei pollai, (questa è l'accusa più grave), preleva qualche gallina, sottraendola alla pentola dell'agricoltore.
Giorgio Celli, L'avvocato degli animali ... e del Cane, 2004

Ove non arriva la pelle di leone, si rappezzi con quella di volpe.
Carlo Dossi, Note azzurre, 1870/1907 (postumo 1912/64) [cfr. proverbio]

Con le volpi dobbiamo agire da volpi.
Thomas Fuller, Gnomologia, 1732

Al processo della gallina, la volpe non dovrebbe far parte della giuria.
Thomas Fuller, Gnomologia, 1732

La volpe non è una volpe se non l'hai beccata nel pollaio.
Andy Garcia, in Confidence, 2003

Chi crede è portato a dubitare della giustizia vedendo che l’inganno della volpe ha la meglio sull'onestà del leone.
Kahlil Gibran, Massime spirituali, 1962 (postumo)

Quando non ci si può vestire della pelle del leone, converrà vestirsi di quella della volpe
Baltasar Gracián y Morales, Oracolo manuale e arte della prudenza, 1647 [cfr. proverbio]

− Io protetto da te? Hai presente cosa disse la gallina alla volpe?
− Se si trattava di una volpe seria, non disse niente: non fece in tempo.
Dustin Hoffman e Steve McQueen, in Papillon, 1973

È una volpe! A volte si traveste da lupo in veste d'agnello.
Stanisław Jerzy Lec, Nuovi pensieri spettinati, 1964

Il mondo a quelle cose che altrimenti gli converrebbe ammirare ride; e biasima, come la volpe d’Esopo, quelle che invidia.
Giacomo Leopardi, Pensieri, 1845 (postumo)

È strana la cieca fiducia con cui si dà credito ai proverbi, anche quando sono assolutamente falsi o ingannevoli: la volpe non è più furba degli altri animali da preda, ed è assai più stupida del lupo o del cane.
Konrad Lorenz, L'anello di Re Salomone, 1949

Le astuzie della volpe non entrano nella testa del leone.
John Lyly, Eufue o L'anatomia dello spirito, 1578

Essendo dunque un principe necessitato sapere bene usare la bestia, deve di quelle pigliare la volpe e il leone, perché il leone non si difende da' lacci, la volpe non si difende da' lupi. Bisogna dunque essere volpe a conoscere e lacci e leone a sbigottire e lupi. 
Niccolò Machiavelli, Il principe, 1513 [1]

La volpe delle volpi. Una vera volpe chiama acerba non solo l'uva che non può raggiungere, ma anche quella che ha raggiunta e portata via agli altri.
Friedrich Nietzsche, Umano, troppo umano II, 1879-1880

Avete voi riso della favola della volpe e dell'uva? Io no, mai. Perché nessuna saggezza m'è apparsa più saggia di questa, che insegna a guarir d'ogni voglia disprezzandola.
Luigi Pirandello, I Quaderni di Serafino Gubbio operatore, 1916-1925

Non nego che al mondo si menta troppo, e che sarebbe un bene per tutti se vi fosse maggior sincerità, ma nego, come credo dovrebbe fare ogni persona razionale, che il mentire non sia giustificabile in alcuna circostanza. Una volta, durante una passeggiata in campagna, vidi una volpe ridotta allo stremo delle sue forze, che ancora tentava di correre. Pochi minuti dopo incontrai i cacciatori. Mi chiesero se avessi visto la volpe, e io risposi di sì. Vollero sapere da che parte fosse fuggita, e io mentii. Non credo che sarei stato un uomo migliore se avessi detto la verità.
Bertrand Russell, La conquista della felicità, 1930

La mia vita è monotona. Io do la caccia alle galline, e gli uomini danno la caccia a me.
Antoine de Saint-Exupéry, Il piccolo principe, 1943

La volpe sembrò perplessa:
− Su un altro pianeta?
− Sì.
− Ci sono dei cacciatori su questo pianeta?
− No.
− Questo mi interessa! E delle galline?
− No.
− Non c'è niente di perfetto, sospirò la volpe.
Antoine de Saint-Exupéry, Il piccolo principe, 1943

− Sii astuto come un cervo.
− Che bischerate tu dici? Il cervo non è astuto. Semmai, astuto come una volpe.
− Sì, ma la volpe 'un ci ha mica le corna.
Ugo Tognazzi e Renzo Montagnani, in Amici miei atto III, 1985

L’astuzia della volpe, così ben descritta dal Buffon, è giustamente proverbiale. Se è in pericolo e non ha via d’uscita, questo animale arriva addirittura a fingersi morto. È capitato nel pollaio di un contadino di Pondel. Ne sanno qualche cosa anche i cacciatori di frodo, che la volpe non riescono a prenderla né con trappola e neppure con i bocconi avvelenati. Invece il cane, che dovrebbe essere più intelligente, il piede nella trappola ce lo mette eccome.
Anacleto Verrecchia, Diario del Gran Paradiso, 1997

L'intelligenza [della volpe] si può desumere già dalla rapidità dei movimenti. È sveglia come il diavolo, ma è anche molto bella. Con quella coda trionfale potrebbe fare la soubrette sul palcoscenico della natura.
Anacleto Verrecchia, Diario del Gran Paradiso, 1997

L’astuzia della volpe, di cui tanto si parla, non è esagerata. Basta già vedere come si muove per capire la sua intelligenza. Tutto ciò che le è sconosciuto, magari anche un tronco d’albero messo di traverso o lasciato lì per caso, la insospettisce e la mette subito sul chi va là. Gira alla larga. È scaltra, però non paurosa.
Anacleto Verrecchia, Diario del Gran Paradiso, 1997

Una volpe è un lupo che manda i fiori.
[A fox is a wolf who sends flowers].
Ruth Weston (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Se nella vita si vuol far la parte del leone, bisogna indossar pelle di volpe.
Oscar Wilde, La duchessa di Padova, 1883

Il gentiluomo di campagna che galoppa inseguendo una volpe... l’ineffabile all'inseguimento dell’immangiabile!
Oscar Wilde, Una donna senza importanza, 1893
Per tre cose la volpe va fiera: orecchio che sente la talpa sottoterra,
coda che non ha pari e furbizia che inganna ogni animale. (Proverbio)
Proverbi sulla Volpe
  • A volpe vecchia non non manca tana.
  • Anche delle volpi se ne prendono, e spesso.
  • Anche la volpe vecchia finì nella tagliola.
  • Anche le volpi vecchie vengono pigliate prima o poi.
  • Chi ha la volpe per comare, porti la rete a cintola.
  • Con la volpe convien volpeggiare.
  • Consiglio di volpi, strage di galline.
  • Da dove non si pensa esce la volpe.
  • Da due volpi non nasce un agnello.
  • Dove non basta la pelle del leone bisogna attaccarvi quella della volpe. 
  • La troppa coda ammazza la volpe.
  • La volpe cambia il pelo, ma non il vizio. [2]
  • La " " in vicinato non fa mai danno.
  • La  " " lascia la tana, ma non le astuzie.
  • La  " " peggiora invecchiando.
  • La  " " per fuggire lasciò la coda nell'uscio.
  • La  " " si piglia con la volpe.
  • La volpe sogna le galline e il lupo le pecore.
  • Molti sono amici come la volpe alle galline, o il gatto al lardo.
  • Non affumicare la tana se non sei certo che ci sia la volpe.
  • Non bisogna fidarsi della volpe neppure quando è morta.
  • Per ogni volpe in giro c’è sempre un pollo a tiro.
  • Per tre cose la volpe va fiera: orecchio che sente la talpa sottoterra, coda che non ha pari e furbizia che inganna ogni animale.
  • Quando la volpe non arriva all'uva dice che è acerba.
  • Quando la volpe predica, guardatevi, galline.
  • Quando le volpi si consigliano, bisogna chiudere il pollaio.
  • Quanto più la volpe è maledetta, tanto maggior prede fa.
  • Riunione di volpi, carneficina di galline.
  • Tutte le volpi si ritrovano in pellicceria.
  • Vicino alla sua tana la volpe non fa danno.
  • Volpe che dorme, vive sempre magra.
  • Volpe gravida due volte volpe.
  • Volpe vecchia non si fa prendere al laccio.
  • Volpe vecchia, volpe fina.
Detti latini
  • Cum vulpe vulpinare tu quoque invicem. [Con la volpe, anche tu comportati da volpe a tua volta]. 
  • Vulpes pilum mutat, non mores. [La volpe cambia pelo, ma non abitudini].
  • Vulpinari cum vulpe. [Far la volpe con la volpe].
La volpe non rosicchia le arachidi vicino all'entrata della sua tana.
Proverbio africano

Si cattura la volpe con l'astuzia, e il lupo con coraggio.
Proverbio albanese

Quando la volpe ci ficca il naso, trova presto il modo di far passare il resto del corpo.
Proverbio cinese

La volpe e l’uva
Esopo, Favole, VI sec. a.e.c.

Una volpe affamata, come vide pendere da un pergolato dei grappoli d’uva, si provò ad afferrarli ma non le riusciva. Allontanandosi allora disse tra sé; «Mah, sono ancora acerbi». Così anche certi uomini, non riuscendo a venire a capo dei loro progetti per impotenza, accusano le circostanze.

Note
  1. La frase di Niccolò Machiavelli è stata resa in italiano più moderno rispetto all'originale.
  2. Lo stesso proverbio fa più spesso riferimento al lupo.
  3. Vedi anche aforismi, frasi e citazioni su: Lupo

Nessun commento: