Rapporti Sessuali - Frasi e battute sul Coito

Raccolta di aforismi, frasi e battute divertenti sul rapporto sessuale, denominato anche con diversi sinonimi: coito, amplesso, atto sessuale, ecc.). Su Aforismario trovi altre raccolte di citazioni correlate a questa sul sesso, lo scopare, il fare l'amore, l'orgasmo e sul confronto tra il sesso e l'amore.
L'unico atto sessuale contro natura è quello che non è possibile eseguire.
(Alfred Kinsey)
Rapporto sessuale / Coito
© Aforismario

L'atto sessuale è nel tempo ciò che la tigre è nello spazio.
Georges Bataille, La parte maledetta, 1949

Il coito si è ridotto, per la stragrande maggioranza degli utenti, a pura rappresentazione mimica, a ripetizione pedissequa e meccanica di positure, gesti, atti, trabalzamenti, in vista dell'evacuazione seminale, unico fine ormai riconoscibile e legalmente esigibile.
Luciano Bianciardi, La vita agra, 1962

Gli uomini che sono andati a letto con la stessa donna, anche se non contemporaneamente, sono tutti imparentati fra di loro.
Luciano Bianciardi, Non leggete i libri, fateveli raccontare, 1967

Gli specchi, e la copula, sono abominevoli, perché moltiplicano il numero degli uomini. 
Jorge Luis Borges, Finzioni, 1944

I cantanti che prolungano arbitrariamente gli acuti per guadagnare l'applauso, i maschi che protraggono per vanità l'acme sessuale, tolgono alla musica e al sesso la qualità essenziale: la misura.
Francesco Burdin, Un milione di giorni, 2001

I rapporti sessuali che si hanno nel sogno sono meno soddisfacenti di quelli reali, perché sono quasi sempre incompleti; ma lasciano al risveglio la bocca più dolce. Proprio perché non del tutto appagati o perché non sono seguiti da alcuna delusione.
Francesco Burdin, Un milione di giorni, 2001

Di movimento naturale non ci resta che l’atto sessuale. E forse neanche quello.
Pasquale Cacchio, Frantumi, 2010

La donna vuole la parità sessuale. Ma non siamo pari: c’è una bella differenza fra tenere aperto il sacco e sbadilarci dentro.
Palmiro Cangini (Paolo Cevoli) [5]

Una ragazza timorata di Dio, quando consuma con l'uomo che ama l'atto carnale, prova cento volte più piacere di una ragazza priva di pregiudizi.
Giacomo Casanova, Storia della mia vita, 1960/62 (postumo)

Nulla esiste al mondo di più importante del rapporto intersessuale. Esso è l'origine di tutto ciò che può accadere.
Manlio Cecovini, Dizionarietto di filosofia quotidiana, 2002

La gratitudine reciproca è il segno della riuscita e dell'effetto benefico provocato da un atto sessuale. Però non scandagliare troppo la sincerità di questa gratitudine. Fermarsi alla superficie del sorriso e delle parole.
Guido Ceronetti, Il silenzio del corpo, 1979

Evacuando si può pensare alla vita e alla morte, mangiando si può pensare a tutto, ma molto male, nel coito non si può e non si deve pensare a nient'altro. È svuotamento mistico. Ma per tutti.
Guido Ceronetti, Il silenzio del corpo, 1979

La vita è stupenda nel senso in cui è stupendo l'atto sessuale: durante, non dopo. Appena ci si mette al di fuori della vita e la si guarda dall'esterno tutto crolla, tutto sembra inganno, come dopo l'amplesso. Ogni piacere è stupendo e irreale, ed è così per ogni atto di vita.
Emil Cioran, Quaderni, 1957/72 (postumo 1997)

Dicono alcuni che l'amore è il coito. Sarebbe come dire che il mangiare è il cacare. Certo che il cibo finisce, in parte, nel cesso − ma non si mangia pel cesso come non si fa all'amore pel coito, sebbene ci si finisca.
Carlo Dossi, Note azzurre, 1870/1907 (postumo 1912/64)

Sarebbe possibile il rapporto sessuale, se si potessero vedere i microbi sulla pelle dell'amante?
Franz Fischer, Aforismi, 1979

Il detto «dopo il coito ogni animale è triste» (post coitum omne animal triste) riflette questa situazione relativamente al sesso senza amore, il quale è una «esperienza culminante» di intensa eccitazione, e quindi elettrizzante e piacevole, ma necessariamente seguita dalla delusione. La gioia nel sesso può essere sperimentata solo qualora l'intimità fisica sia accompagnata dall'intimità amorosa.
Erich Fromm, Avere o essere?, 1976

Nessuna posa è più ridicola dell'amplesso. Ma nessuna più piacevole.
Roberto Gervaso, Il grillo parlante, 1983

A letto, meglio una donna che finge bene di una che fa sul serio male.
Roberto Gervaso, Il grillo parlante, 1983 

La donna che a letto vuol essere "rispettata" non merita d'essere portata a letto.
Roberto Gervaso, La volpe e l'uva, 1989

Se, dopo il coito, l'animale è triste, l'uomo non vede l'ora d'andarsene.
Roberto Gervaso, La volpe e l'uva, 1989

L'obiettivo di ogni rapporto sessuale deve essere la procreazione; la ricerca del piacere passa quindi in secondo piano, lasciando spazio alla responsabilità e all'impegno.
Tenzin Gyatso (Dalai Lama), I valori della vita, 1993

L'unico atto sessuale contro natura è quello che non è possibile eseguire.
Alfred Kinsey, su Time, 1966
Coito ergo sum. (Dino Risi)
Il giorno successivo all'operazione per l'impianto di un bypass, il dottore venne a visitarmi e mi disse: «Fra breve lei potrà riprendere ad avere rapporti sessuali». Obiettai: «Sono anni che me lo dicono».
David Letterman (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Che Dio, o qualunque cosa sia, abbia indotto l’uomo alla procreazione mediante il piacere del coito è cosa da ricordare a proposito del massimo principio della morale di Kant.
Georg Lichtenberg, Aforismi, 1766/99 (postumo 1902/08)

L'amplesso col quale l'amore mantiene attaccati gli esseri l'uno all'altro contro la solitudine, non portava il suo aiuto all'uomo, ma al pazzo, al mostro incomparabile, preferibile a ogni cosa, che ogni essere è per se stesso e che blandisce nel proprio cuore.
André Malraux, La condizione umana, 1933

Le donne sono frigide se non lo fanno, puttane se lo fanno.
Kate Millett, La politica del sesso, 1970

Biologicamente e intrinsecamente la donna è più dotata dell'uomo per l'attività sessuale, in quello che concerne e la frequenza del coito e la frequenza dell'orgasmo.
Kate Millett, La politica del sesso, 1970

La vera potenza sessuale è riuscire a farlo sempre con la stessa donna. Il massimo sarebbe di non accorgersi che è sempre la stessa.
Gianni Monduzzi, Orgasmo e pregiudizio, 1997

L'essere più solo è un bambino, che ascolta il coito dei genitori nella stanza accanto.
Davide Morelli (Aforismi inediti su Aforismario)

È strano come il carattere di una persona si rifletta nell'atto sessuale. Se uno è nervoso, timido, impacciato, pauroso, l'atto sessuale è lo stesso. Se uno è rilassato, l'atto sessuale è gradevole. 
Anaïs Nin, Il Delta di Venere, 1978 (prefazione)

Al giorno d'oggi seguire l'istinto è la maniera più sicura per non arrivare all'atto sessuale. Per farlo, infatti, occorrono volontà e determinazione razionali.
Mauro Parrini, A mani alzate, 2009

Che la vita sia una lotta per la vita si vede bene nei rapporti sessuali di uomini e donne, dove, malgrado tutti gli sforzi castigatori dell'ideale cavalleresco, malgrado le esigenze sociali di conformismo e stabile rassegnazione, malgrado ogni cosa, è sacrosanto che si rifiuti l'altro se non dà il piacere richiesto e liberatore.
Cesare Pavese, Il mestiere di vivere, 1935/50 (postumo 1952)

La donna che fa il figlio, trova in questo la sua pace; l'uomo, se non trovasse la pace nel semplice coito, non la troverebbe mai.
Cesare Pavese, Il mestiere di vivere, 1935/50 (postumo 1952)

Perché a ciascuno la propria sorella appare un angelo, un giglio, ecc.? Perché non gli càpita di entrare con lei in rapporti sessuali. Apri questi rapporti con la più angelica delle donne e troverai la vacca e l'incosciente.
Cesare Pavese, Il mestiere di vivere, 1935/50 (postumo 1952)

La stessa copula è appena un contatto, un contatto di sfregamento ravvicinato, ma non una penetrazione reale, almeno di un corpo da parte di un altro corpo.
Fernando Pessoa, Il libro dell'inquietudine, 1982 (postumo)

Cogito ergo sum disse la donna. Coito ergo sum le rispose l'uomo.
Paola Poli (Aforismi inediti su Aforismario)

Le donne preferiscono gli uomini che le prendono senza comprenderle, agli uomini che le comprendono senza prenderle.
Marcel Prévost, XX sec. [1]

Niente riflette l'ostinata e miracolosa insensatezza della vita meglio dell'atto sessuale. Pensiamo al giudizio che ne darebbe una pianta...
Mario Andrea Rigoni, Variazioni sull'impossibile, 1993

Coito ergo sum.
Dino Risi, Vorrei una ragazza, 2001

È inevitabile: il rapporto sessuale è l'incontro di due mondi sentimentali. Nel momento in cui questi mondi si scontrano oppure trovano una identificazione, tanti problemi vengono a galla; non nell'atto sessuale in sé, ma nella mente dei due individui che lo compiono.
Francesca Sanvitale, su Elle, 1987

Il coito, l'atto che talvolta viene definito «la piccola morte», è piuttosto un leggero attacco di apoplessia.
Pauline Shapler, La guida femminista, XX sec.

È estremamente ingenuo che le donne si aspettino di essere considerate alla pari degli uomini... persistendo in un comportamento subumano (cioè animalesco) durante il rapporto sessuale. Mi riferisco... a quel grossolano ansimare, rantolare, gemere, mugolare, dibattersi, graffiare, morsicare, strillare, con l'immancabile interiezione di «Oh mio Dio... Oh mio Dio», il tutto parte così prevedibilmente integrante del prima, durante e dopo-rapporto.
Terry Southern (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Diventerò moralista il giorno in cui uno mi dimostrerà di aver pensato durante il coito alla generazione futura.
Italo Tavolato, Contro la morale sessuale, 1913

Ogni animale è triste dopo l'amplesso, tranne la donna e il gallo.
Publio Terenzio Afro, II sec. a.e.c. (attribuito)

Una volta o l'altra alla maggior parte degli uomini è accaduto un rapporto sessuale tristemente simile al tentativo di spingere un'ostrica attraverso la toppa di una serratura.
Anonimo

Note
  1. Fonte della citazione sconosciuta; se la conosci, segnalala ad Aforismario.
  2. Vedi anche aforismi, frasi e citazioni su: Sesso - Sesso e Amore - Fare l'Amore - ScopareOrgasmo

Nessun commento: