2016-06-23

Scarafaggi - Frasi e citazioni sulle Blatte

Raccolta di aforismi, frasi umoristiche e proverbi sugli scarafaggi e le blatte. Col nome comune di "scarafaggio" ci si riferisce a vari insetti blattoidei, e in particolare alla blatta comune (Blatta orientalis); in alcuni casi, ci si riferisce anche ad alcuni insetti coleotteri tenebrionidi del genere Blaps. Blatte e scarafaggi hanno corpo di colore scuro, appiattito, molliccio, zampe lunghe atte alla corsa; vivono soprattutto nei boschi, e sono attivi solo di notte. Com'è a tutti noto, alcune specie "coabitano" con gli esseri umani, infestando case, magazzini, cantine, ecc.
Su Aforismario trovi altre raccolte di citazioni correlate a questa sugli insetti considerati in generale e su alcune specie d'insetti più diffuse: formiche, mosche, zanzare, ecc.
Siamo riusciti a colonizzare ogni angolo del nostro piccolo pianeta.
Ciò nonostante, non siamo noi l'apice dell'evoluzione.
Quello è un onore che spetta agli scarafaggi. (Sendhil Ramamurthy - Heroes)
1. Scarafaggi
© Aforismario

Casa. Costruzione cava eretta per essere abitata da uomini, topi, scarafaggi, mosche, zanzare, pulci, bacilli e microbi.
Ambrose Bierce, Il dizionario del diavolo, 1911

Famiglia. Unità composta di individui che vivono nella stessa casa. È formata da marito, moglie, bambini, servi, cane, gatto, uccellino, scarafaggi, cimici e pulci. Tutti a costituire insieme la «base» della moderna società civile.
Ambrose Bierce, Il dizionario del diavolo, 1911

Scarabeo. Lo scarafaggio sacro dell'antico Egitto, imparentato con il nostro comune stercorario. Si credeva fosse il simbolo dell'immortalità, per ragioni che solo Dio conosceva al momento di conferirgli tale singolare distinzione. L'abitudine di depositare le uova in una pallina di sterco può avergli procurato la benevolenza dei sacerdoti, e potrà forse un giorno valergli anche la nostra ammirazione. E' vero che gli scarafaggi americani sono di una razza inferiore, ma anche i sacerdoti di questo paese sono di seconda scelta.
Ambrose Bierce, Il dizionario del diavolo, 1911

Collaboratrici domestiche.
− Maria, ci sono degli scarafaggi nel mio studio!
− Mi scusi, ho dimenticato di chiudere la porta della cucina.
Gino Bramieri, Io Bramieri vi racconto 400 barzellette, 1976

Mio padre prima di morire: "Mi sento come uno scarafaggio sotto una scarpa."
Gesualdo Bufalino, Il malpensante, 1987

Il perfetto Single, visto che se perfetto e abita da solo e da sola, non tiene animali domestici, scarafaggi, mosche e sorcetti e altri involontari a parte, e resisterà all'egoismo di farne prigioniero uno.
Aldo Busi, Manuale del perfetto Single, 2002

Di pessimo gusto schiacciare uno scarafaggio.
Pasquale Cacchio, Frantumi, 2010

Facile è amare insetti che troviamo bellissimi, rari, figli del musicale ronzare lontano dei Tristi Tropici - difficile l’amore per mosche, scarafaggi, zanzare. Se li ami, se gli concedi un angolo della tua carne perché si sfamino, sei già rinato Buddha.
Guido Ceronetti, Insetti senza frontiere, 2009

Non sobbalzo più al passare degli scarafaggi: loro mi guardano, e io guardo loro.
Patricia Cornwell, Insolito e crudele, 1993

odiava quei cosi neri; tutte le volte che ne vedeva uno non poteva fare a meno di urlare. La sua repulsione era tale che non sopportava neppure di schiacciarli sotto la suola delle scarpe: no, troppo disgustoso. Preferiva di gran lunga correre, prendere l'insetticida e mondare di veleno il piccolo animale fino a quando non cessava di muoversi o sfuggiva alla morte rintanandosi in una di quelle fessure in cui sembravano vivere tutti. Era orribile, davvero orribile pensare che si annidavano nei muri, sotto il linoleum, aspettando soltanto che si spegnessero le luci per poi... No, meglio non pensarci.
Thomas Disch, Gli scarafaggi, 1965

Uno scarafaggio cieco che striscia sulla superficie di un globo non si accorge di aver tracciato una curva. Io sono stato abbastanza fortunato da averlo notato.
Albert Einstein, cit. in Max Fluechinger, Albert Einstein in Bern, 1961 [In risposta al figlio Hans Albert che gli chiedeva perché fosse tanto famoso].

Niente è importante. Siamo tutti scarafaggi; antilopi che muoiono sulla riva del fiume. Niente di quello che facciamo ha un significato che duri.
Gregory House (Hugh Laurie), in Dr. House - Medical Division, 2004/12

− L'unico scarafaggio buono...
− È uno scarafaggio morto!
Tommy Lee Jones e Will Smith, Men in Black, 1997

L'uomo è cacciatore. E allora. Non ti chiedo di catturare un'antilope o di partire per una battuta di caccia alla volpe. Però se è entrato dal balconcino uno scarafaggio per cortesia almeno schiaccialo tu. «No, mi fa schifo.» Certo, perché a me fa piacere ballare il tip tap sulla schiena di uno scarafone. Ho fatto un corso apposta.
Luciana Littizzetto, Col cavolo, 2004

I dieci secondi nei quali lo scarafaggio corre disperato per salvarsi dalle tue suole si stampano nell'infinito.
Fausto Melotti, Linee, 1975/78

Per noi scarafaggi il terrore viene dall'alto. Posso riconoscere a distanza lo scricchiolio assassino di una Timberland. Noi possiamo morire di molte morti: la morte ecologica, ma sicura, del vero cuoio, la fine dolce, ma inesorabile delle espadrillas, la fine esotica di un sandalo cinese, la fine traumatica di un doposci.
Paolo Rossi, Si fa presto a dire pirla, 1993

Un politico corrotto fino al midollo; un tiranno con la bava alla bocca; un prete pedofilo; un burocrate che puzza di cadavere; un moralista dalla lingua biforcuta; un cortigiano servile e ambizioso; un traditore prezzolato… Fobie escluse, nessun animale – blatta, verme o ragno che sia – è capace di provocarci maggior ripugnanza di certi esseri umani.
Giovanni Soriano, Malomondo, 2013

Dalle notizie di oggi: «Nello stato americano della Florida, un trentaduenne è deceduto dopo aver vinto una gara per mangiatori d’insetti. L’uomo ha trangugiato dozzine di scarafaggi e vermi vivi, poi è crollato». È sconcertante come ancora oggi, nonostante tutte le evidenze a favore, ci si ostini a escludere dal novero delle cause di morte quella che, in realtà, costituisce una delle voci piú importanti: la “stupidità”.
Giovanni Soriano, Malomondo, 2013

Quanti scarafaggi occorrono per avvitare una lampadina? Non si sa, quando si accende la luce spariscono!
Stecco, in A Bug's Life - Megaminimondo, 1998

L'uomo è per natura un animale egocentrico e prepotente. Siamo riusciti a colonizzare ogni angolo del nostro piccolo pianeta. Ciò nonostante, non siamo noi l'apice dell'evoluzione. Quello è un onore che spetta agli scarafaggi, non a noi.
Mohinder Suresh (Sendhil Ramamurthy), in Heroes, 2007

Uno scarafaggio può vivere per mesi senza mangiare, può restare in vita settimane con la testa mozzata o resistere alle radiazioni. Pensiamo di essere stati creati dal Signore a sua immagine e somiglianza, ma forse non è così. Forse Dio è uno scarafaggio.
Mohinder Suresh (Sendhil Ramamurthy), in Heroes, 2007

− Siamo della disinfestazione, hanno visto degli scarafaggi al 25° piano.
− Devono essere belli grossi!
− Staccano le teste a morsi!
Peter Wenkmann, in Ghostbusters, 1984

2. Blatte
© Aforismario

Kafka simbolica blatta. Io peggio (e quanti come me): uno scarabeo stercorario che trascina trascina una pallina che lo sfinisce.
Guido Ceronetti, L'occhio del barbagianni, 2014

Gli elefanti fanno una gran fatica ad adattarsi. Le blatte sopravvivono a tutto.
Peter Drueker (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Ogne scarrafone è bello â mamma soja.
(Ogni scarafaggio è bello agli occhi di sua madre - Proverbio napoletano)
Proverbi sullo Scarafaggio
  • Anche allo scarafaggio piacciono i suoi piccoli.
  • Lo scarafaggio corre sempre allo sterco.
  • Lo scarafaggio infama la piattola.
  • Piattole [1] e mascalzoni si scambiano il saluto.
Ogne scarrafone è bello â mamma soja.
[Ogni scarafaggio è bello agli occhi di sua madre].
Proverbio napoletano

Chi prende una capanna ne prende anche i topi e gli scarafaggi.
Proverbio africano

Uno scarafaggio in un pollaio è perduto
Proverbio africano

Note
  1. Ceronetti si riferisce al racconto La metamorfosi dello scrittore boemo Franz Kafka, pubblicato nel 1915, in cui il protagonista una mattina, al risveglio, si ritrova trasformato "in un gigantesco insetto".
  2. Piattola è il nome toscano dello scarafaggio.
  3. Vedi anche aforismi, frasi e citazioni su: InsettiRagni - Vermi

Nessun commento: