2016-07-15

Conchiglie - Le frasi e le citazioni più belle

Raccolta dei migliori aforismi e delle frasi più belle sulle conchiglie e i molluschi. La conchiglia è un guscio rigido e resistente che riveste e protegge il corpo dei molluschi e dei brachiopodi, animali privi di scheletro. La conchiglia è prodotta da una secrezione del mantello e chimicamente è composta di carbonato di calcio, fosfato di calcio e di una sostanza organica detta conchiolina. Su Aforismario trovi altre raccolte di citazioni correlate a questa sui fossili e sulla spiaggia.
Ho una vasta collezione di conchiglie che tengo sparse
per le spiagge di tutto il mondo. Forse ne avete vista qualcuna. (Steven Wright)
Conchiglie
© Aforismario

O conchiglia marina, figlia / della pietra e del mare biancheggiante, / tu meravigli la mente dei fanciulli.
Alceo, Frammenti, VI sec. a.e.c.

I sogni sono come le conchiglie che il mare ha depositato sulla riva. Bisogna raccoglierle ed ascoltare la loro voce.
Romano Battaglia, Con i tuoi occhi, 1997

Ho raccolto una conchiglia sulla riva del mare, una conchiglia dove si rifugia il vento nelle notti di luna, dove si riflette il sole quando le onde la bagnano. Brillava per essere raccolta, per raccontare la sua storia di piccola creatura venuta da mondi sommersi. L’ho poggiata all'orecchio ed ho sentito una voce che diceva: "Un giorno passò di qui un bambino, cercò di raccogliermi, ma ebbe paura perché in quel momento una grossa onda stava avvicinandosi alla riva. Suo padre che lo osservava gli domandò: sei sicuro di usare tutto il tuo coraggio, la tua volontà, in questo momento? Il bambino ammirando la conchiglia che si era riempita di raggi d’oro rispose di sì, ma rimase immobile. Il padre allora aggiunse: Quello che hai detto non corrisponde a verità perché non mi hai chiesto di aiutarti a realizzare il tuo sogno".
Romano Battaglia, Con i tuoi occhi, 1997

Ho raccolto una conchiglia in mare. Accostandola all'orecchio si sente il rombo di un motore diesel.
Romano Bertola, Le caramelle del diavolo, 1991

Lasciare di sé qualcosa come l'impronta di un fossile, l'eco di un'onda nei meandri d'una conchiglia...
Gesualdo Bufalino, Il malpensante, 1987

Mettete nel vostro acquario una conchiglia perché i pesci possano almeno sentire il rumore del mare.
Guido Clericetti (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Ciò che è la perla per la conchiglia, è l'amore per qualche cuore femminile - il suo unico tesoro, ma anche la sua insanabile malattia.
Joseph Corvos (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Certe parole sono come le conchiglie, semplici ma con il mare dentro.
Alessandro D'Avenia, Cose che nessuno sa, 2011

La casa è la conchiglia dove si agglutina la perla dell'onestà.
Carlo Dossi, Note azzurre, 1870/1907 (postumo 1912/64)

Forse la definizione che il mare dà di una conchiglia è la perla.
Kahlil Gibran, Sabbia e spuma, 1926

Non a te appartengo sebbene nel cavo della tua mano / ora riposi, viandante; / né alla sabbia da cui mi raccogliesti / e dove giacqui lungamente, / prima che al tuo sguardo / si offrisse la mia forma mirabile. / Io compagna d'agili pesci e d'alghe / ebbi la vita dal grembo delle libere onde. / E non odio né oblio ma l'amara tempesta me ne divise. / Perciò si duole in me l'antica patria e rimormora / assiduamente e ne sospira la mia anima marina, / mentre tu reggi il mio segreto sulla tua palma / e stupito vi pieghi il tuo orecchio straniero.
Margherita Guidacci, La conchiglia, in Paglia e polvere, 1961

Dalla conchiglia si può capire il mollusco, dalla casa l'inquilino.
Victor Hugo, I burgravi, 1843

Tu, conchiglia bianca tu / che da quell'onda sei venuta giù. / Tu che chiudi nel tuo guscio i tuoi pensieri / e non ti accorgi mai un po' di me. / Piccolo intreccio di corallo / prima o poi ti prenderò / nella mia rete di cristallo.
I Cugini di Campagna, Conchiglia bianca, 1974

Lo spirito creativo dell'artista, pur condizionato dall'evolversi di una malattia, è al di là dell'opposizione tra normale e anormale e può essere metaforicamente rappresentato come la perla che nasce dalla malattia della conchiglia: come non si pensa alla malattia della conchiglia ammirandone la perla, così di fronte alla forza vitale dell'opera non pensiamo alla schizofrenia che forse era la condizione della sua nascita. 
Karl Jaspers, Genio e follia, 1922

I colori hanno una loro vita propria, si trovano anche nella parte interna delle conchiglie assopite nelle profondità marine – è un indizio di feste segrete; grazie a una scoperta fortunata potremmo parteciparvi anche noi. 
Ernst Jünger, Due volte la cometa, 1987

Nel mare puoi trovare centinaia di conchiglie differenti. ma solo dentro te stesso potrai trovare la determinazione e la perseveranza per conquistare quelle pochissime perle preziose che si nascondono in quel mare di conchiglie.
Marcio Kuhne, Osa e il futuro sarà tuo, 2013

Gli uomini sono delle conchiglie, e il ventre delle donne è la conchiglia che contiene tutti gli uomini.
[Les hommes sont des coquilles, et le ventre des femmes est la coquille qui contient tous les hommes].
Jean-Marie Gustave Le Clézio, Cœur brûle et autres romances, 2000

Non si possono collezionare tutte le conchiglie belle della spiaggia; se ne possono collezionarne solo poche, e sono più belle se sono poche.
[One cannot collect all the beautiful shells on the beach. One can collect only a few, and they are more beautiful if they are few].
Anne Spencer Morrow Lindbergh (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Inquinatevi acque marine a Sua Maestà il Petrolio. Porti una conchiglia all'orecchio e senti il rumore del water.
Marcello Marchesi, Il malloppo, 1971
O conchiglia marina, figlia / della pietra e del mare biancheggiante, /
tu meravigli la mente dei fanciulli. (Alceo)
Non so come io appaia al mondo, ma per quel che mi riguarda, mi sembra d'essere stato soltanto come un fanciullo sulla spiaggia che si diverte nel trovare qua e là una pietra più liscia delle altre o una conchiglia più graziosa, mentre il grande oceano della verità giace del tutto inesplorato davanti a me.
Isaac Newton, Principi matematici della filosofia naturale, 1687

Bambini giocavano in riva al mare − ecco, venne l'onda e trascinò via nel suo fondo i loro giochi: e ora piangono. Ma la stessa onda deve portare loro nuovi trastulli, e nuove variegate conchiglie rovesciare ai loro piedi! Così saranno consolati; e come loro anche voi, amici, avrete le vostre consolazioni − e nuove conchiglie variegate!
Friedrich Nietzsche, Così parlò Zarathustra, 1883/85

Il nostro occhio e la nostra estetica ci accompagnano anche a tavola, e molti bocconi prelibati ci rimangono preclusi perché l'occhio dice: «Questo ha un aspetto ripugnante», «queste linee sono estranee al mio gusto». Per l'ostrica - e del resto anch'essa è per molti un cibo impossibile - è il fine lavoro della conchiglia che, per così dire, parla a difesa della massa nauseabonda e viscida e prega l'occhio di non stare a guardare mentre viene inghiottita.
Friedrich Nietzsche, Frammenti postumi, 1869/89

Osserva un bambino che raccoglie conchiglie sulla spiaggia: è più felice dell'uomo più ricco del mondo. Qual è il suo segreto? Quel segreto è anche il mio. Il bambino vive nel momento presente, si gode il sole, l'aria salmastra della spiaggia, la meravigliosa distesa di sabbia. È qui e ora. Non pensa al passato, non pensa al futuro. E qualsiasi cosa fa, la fa con totalità, intensamente; ne è così assorbito da scordare ogni altra cosa.
Osho, intervista di Enzo Biagi, Rai Uno, 1986

I compratori di cose inutili sono sempre più saggi di quanto non si creda – comprano piccoli sogni. Quando comprano sono bambini. Essi possiedono tutti quei piccoli oggetti inutili il cui seducente richiamo li induce a comprare, consapevoli di avere il denaro, con l’atteggiamento felice di un bambino che raccoglie conchiglie sulla spiaggia – immagine che più di ogni altra dà l’idea completa della felicità puerile. Raccoglie conchiglie sulla spiaggia! Per il bambino non ve ne sono mai due uguali. Si addormenta tenendo in mano le due più belle e quando gliele perdono e o gliele prendono – che crimine! Rubargli pezzetti esteriori dell’anima! Strappargli pezzi di sogno! – piange come un Dio a cui avessero rubato un universo appena creato.
Fernando Pessoa, Il libro dell'inquietudine, 1982 (postumo)

Il silenzio se ne è andato, mettendo a nudo come una marea i sassi e le conchiglie e tutto ciò che costituisce il caotico naufragio della mia vita.
Sylvia Plath, La campana di vetro, 1963

Siamo legati ai nostri corpi come un'ostrica alla conchiglia.
Platone (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Come molti mobili sono calchi del corpo umano, forme vuote per accoglierlo così tutto l'ambiente finisce col diventare un calco dell'anima, l'involucro senza il quale l'anima si sentirebbe come una chiocciola priva della sua conchiglia. 
Mario Praz, La filosofia dell'arredamento, 1945

Nella risacca, l'onda, pentita di aver lasciato a riva il suo regalo di conchiglie, cerca di riprendersele.
Ramón Gómez de la Serna, Greguerías, 1917/60

Ora consumeremo in fretta il tempo, accorciando di mille e mille leghe il suo percorso, navigando i mari come su una conchiglia, facendoci bastar la fantasia al desiderio di saper di più.
William Shakespeare, Pericle, principe di Tiro, 1608

L'uscita del gasteropode dalla sua conchiglia, cosa emozionantissima. Questa entrata così prudente nel mondo.
Paul Valéry, Quaderni, 1894/1945 (postumi, 1957/61)

O minute conchiglie, così curiosamente circonvolute, così limpide, fredde, silenti, / contro il timpano, la tempia pressate, non vorrete, minute conchiglie, / evocar murmuri ed echi, la musica fioca e remota dell'eternità, / verso l'interno soffiata, dalle antiche rive, canti per l'anima delle praterie.
Walt Whitman, Foglie d'erba, 1855/92

Ho una vasta collezione di conchiglie che tengo sparse per le spiagge di tutto il mondo. Forse ne avete vista qualcuna.
[I have a large seashell collection which I keep scattered on the beaches all over the world. Maybe you've seen it]. [1]
Steven Wright, I Have a Pony, 1985

She sells seashells on the seashore. The shells she sells are seashells, she's sure.
[Lei vende conchiglie di mare sulla spiaggia. Le conchiglie che vende sono conchiglie di mare, ne è sicura].
Scioglilingua inglese

La perla dentro la conchiglia non ha valore.
Proverbio indiano

Libro consigliato da Aforismario
I molluschi e le loro conchiglie
Guida al riconoscimento
Autori: Osvaldo Negra e Giovanna Zobele Lipparini
Editore: Franco Muzzio, 2005

La conchiglia, che ognuno di noi almeno una volta ha portato all'orecchio per ascoltare il mare, rappresenta senz'ombra di dubbio un connubio magistrale tra armonie di forme e colori e complicate strutture, parentele e adattamenti alle più svariate condizioni ambientali. Per i "curiosi di natura" che vogliano addentrarsi in questo mondo che spazia dalle calde lagune tropicali alle coste sferzate dalle onde degli oceani freddi, dalle lussureggianti foreste pluviali alle lande desertiche, dai placidi estuari dei grandi fiumi fino ai torrenti impetuosi e alle oscure acque sotterranee, il libro si pone come un vademecum, non una guida al riconoscimento puntuale delle singole specie nella loro totalità (il numero lo impedisce), ma piuttosto un invito e un accompagnamento ad aggirarsi con sguardo naturalistico tra le conchiglie: oltre 150 famiglie trattate, 1.000 specie, più di 1.000 esemplari dettagliatamente fotografati a colori, un approccio sistematico funzionale alla comprensione delle principali categorie, per imparare a distinguere a colpo d'occhio, sulla base di caratteristiche esterne e ben percepibili da chiunque, le cipree dalle ovule, i buccini dalle fasciolarie, i pettini dalle anemie, e districarsi tra le comuni "chiocciole di terra".

Note
  1. Un'altra traduzione della battuta di Steven Wright è: "Possiedo una grande raccolta di conchiglie che ho sparso sulle spiagge di tutto il mondo. Forse l'avete vista".
  2. Vedi anche aforismi, frasi e citazioni su: Fossili - Spiaggia e Riva del mare

Nessun commento: