2016-07-23

Democrazia e Dittatura - Frasi e citazioni

Raccolta dei migliori aforismi e delle frasi più interessanti sul confronto tra democrazia e dittatura. Per una descrizione di questi due tipi di governo, vedi le due raccolte di citazioni dedicate alla democrazia e alla dittatura considerate separatamente.
La differenza tra Democrazia e Dittatura è che in Democrazia prima si vota e poi
si prendono ordini; in una Dittatura non c'è bisogno di sprecare tempo andando a votare.
(Charles Bukowski)
Democrazia e Dittatura
© Aforismario

La resistenza a una dittatura si paga col sangue. In democrazia si può essere ciarlatani anche all'opposizione.
Amedeo Ansaldi, Manuale di scetticismo, 2014

La peggior democrazia è preferibile alla migliore delle dittature.
[A pior das democracias ainda é preferível à melhor das ditaduras].
Ruy Barbosa, Lettere dall'Inghilterra, 1896

Per un regime democratico l’essere in trasformazione è il suo stato naturale: la democrazia è dinamica, il dispotismo è statico e sempre eguale a se stesso.
Norberto Bobbio, Il futuro della democrazia, 1984

Le democrazie non possono fare a meno di essere ipocrite più di quanto i dittatori possano fare a meno di essere cinici.
Georges Bernanos, Noi altri francesi, 1939

La differenza tra Democrazia e Dittatura è che in Democrazia prima si vota e poi si prendono ordini; in una Dittatura non c'è bisogno di sprecare il tempo andando a votare. 
Charles Bukowski, Compagno di sbronze, 1972

Le dittature sorgono non dai governi che governano e che durano, ma dall'impossibilità di governare dei governi democratici.
Piero Calamandrei, discorso all'Assemblea costituente, 1946

In democrazia, anche i mascalzoni hanno i loro rappresentanti in parlamento. Meglio, comunque, delle dittature dove i mascalzoni al potere ci stanno da soli.
Pino Caruso, Ho dei pensieri che non condivido, 2009

La democrazia ha un costo; ma con la dittatura non è che si risparmi!
Pino Caruso, Appartengo a una generazione che deve ancora nascere, 2014

La democrazia consiste nello scegliere i tuoi dittatori, dopo che questi ti hanno detto quello che tu pensi di voler sentire.
Alan Coren [1]

Chi è più libero: il celibe che vive in dittatura, o l'uomo sposato in democrazia?
Georges Elgozy, Lo spirito delle parole o l'Antidizionario, 1981

È proprio dal costante raffronto, esplicito e implicito, con le dittature che la democrazia liberale trae oggi il suo maggior motivo di credibilità presso le opinioni pubbliche occidentali, come se si trattasse di un "aut aut" e non fossero mai esistiti, non esistano, non possano esistere e non siano nemmeno immaginabili sistemi diversi dall'una e dalle altre.
Massimo Fini, Sudditi, 2004

Il consenso può esistere anche nelle dittature, come insegnano nazismo e fascismo, spesso anzi è assai più ampio di quello che i governanti possono ottenere in un regime democratico.
Massimo Fini, Sudditi, 2004

La scienza della guerra conduce alla dittatura pura e semplice. La scienza della nonviolenza può condurre soltanto alla pura democrazia.
Mohandas Gandhi, su Harijan, 1938

Un totalitarismo perfetto è meno utopistico d'una democrazia perfetta.
Roberto Gervaso, Il grillo parlante, 1983

Le democrazie si fondano sui diritti e sui doveri; i totalitarismi, sui privilegi e sugli arbitri.
ibidem

La democrazia bisogna guadagnarsela; la dittatura la si merita.
Roberto Gervaso, La volpe e l'uva, 1989

Le persecuzioni distruggono una democrazia, spianando la strada alla dittatura che le istituzionalizza.
Roberto Gervaso, La volpe e l'uva, 1989

Siamo un regime che non diventa dittatura perché corretto dall'anarchia di tutti.
Roberto Gervaso, Aforismi, 1994

Mentre le dittature di ogni colore sorgono sempre dall'ambizione di modificare la natura umana (perciò sono tutte bigotte), [le democrazie] si accontentano di prenderla così com'è, rinunciando alla pretesa di contenerne i vizi e cercando solo di limitarne gli orrori. Per questo la democrazia liberale è contestata dai giovani, che sognano un mondo migliore, e difesa dagli adulti, che hanno smesso di illudersi.
Massimo Gramellini, su La Stampa, 2003

La dittatura è un sistema per opprimere il popolo, la democrazia è un sistema per costringere il popolo ad opprimersi da solo.
Corrado Guzzanti, Fascisti su Marte, 2006
Fin quando ci saranno delle dittature,
non avrò il coraggio di criticare una democrazia. (Jean Rostand)
In un regime totalitario gli idioti ottengono il potere con la violenza e gli intrighi; in una democrazia, attraverso libere elezioni
Gabriel Laub, XX sec. (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Soltanto sotto una dittatura riesco a credere nella democrazia.
Leo Longanesi, Parliamo dell'elefante, 1947

L'italiano: totalitario in cucina, democratico in parlamento, cattolico a letto, comunista in fabbrica.
Leo Longanesi, La sua signora, 1957 (postumo)

Quando era fascista abusava di verbi al tempo futuro; ora, democratico, si serve del condizionale.
Leo Longanesi, La sua signora, 1957 (postumo)

Noi non abbiamo esempi, nei nostri annali, di una repubblica realmente democratica che abbia resistito più di qualche anno senza decomporsi e scomparire nella sconfitta o nella tirannia; giacché le nostre folle hanno, in politica, il naso del cane, che ama solo i cattivi odori. Esse non scelgono che i meno buoni, e il loro fiuto in questo è quasi infallibile.
Maurice Maeterlinck, La vita delle tèrmiti, 1926

Oggi pure i ciechi vedono che la dittatura è l'esito di una cattiva democrazia, mentre la democrazia è l'esito di una cattiva dittatura.
Giuseppe Marotta, Visti e perduti, 1958

La differenza fondamentale tra la “Dittatura” e quella che potremmo definire la “Democrazia in pratica” è solo nel fatto che la prima ti impone il suo giogo con la violenza e l’autoritarismo. La seconda ti impone il suo giogo con la giustificazione condita da una parvenza di partecipazione.
Salvatore Mauriello (Aforismi inediti su Aforismario)

Ci siamo abituati a tutti i generi di dittatura e democrazia e ormai, della veemenza di un oratore, interessa solo l'eventuale scoppio della sua dentiera.
Fausto Melotti, Linee, 1975/78
La peggior democrazia è preferibile alla migliore delle dittature. (Ruy Barbosa)
Meglio suddito di un regime aristocratico che re di una democrazia.
Aldo Palazzeschi, Spazzatura, su Lacerba, XX sec.

I migliori preferiscono soccombere regolarmente in democrazia pur di evitare la possibile dittatura dei peggiori.
Mauro Parrini, A mani alzate, 2009

Alla più perfetta delle dittature preferirò sempre la più imperfetta delle democrazie.
Sandro Pertini, Messaggio di fine anno agli Italiani, 1979

Totalitarismo e democrazia sono due parole senza qualità. Avrebbero bisogno di molti aggettivi per l'appunto qualificativi. Un dispotismo può essere illuminato e una democrazia putrefatta e non è semplice districarsi tra queste antinomie.
Luigi Pintor, Il nespolo, 2001

Un animalista esperto, o anche Esopo, potrebbe dire che la differenza tra queste due forme del potere [totalitarismo e democrazia] sta nel fatto che la prima ti chiude in una gabbia con fitte sbarre come i felini allo zoo mentre la seconda ti confina in un recinto arioso dove puoi passeggiare come i cammelli e le giraffe. È anche questa una privazione della libertà ma è molto più intelligente e chi la subisce neppure se ne accorge.
Luigi Pintor, Il nespolo, 2001

La causa vera di tutti i nostri mali, di questa tristezza nostra, sai qual è? La democrazia, mio caro, la democrazia, cioè il governo della maggioranza. Perché, quando il potere è in mano d’uno solo, quest’uno sa d’esser uno e di dover contentare molti; ma quando i molti governano, pensano soltanto a contentar se stessi, e si ha allora la tirannia più balorda e più odiosa: la tirannia mascherata da libertà.
Luigi Pirandello, Il fu Mattia Pascal, 1904

I democratici che non vedono la differenza tra una critica amichevole e una critica ostile della democrazia sono anch'essi imbevuti di spirito totalitario. Il totalitarismo, naturalmente, non può considerare come amichevole alcuna critica, perché ogni critica dell'autorità finisce necessariamente col contestare il principio dell'autorità stessa.
Karl Popper, La società aperta e i suoi nemici, 1945

Le democrazie non sono governo del popolo, bensì prima di ogni altra cosa istituzioni attrezzate contro una dittatura. Non permettono nessun governo di tipo dittatoriale, nessuna accumulazione di potere, tentano piuttosto di limitare il potere dello Stato.
Karl Popper, Tutta la vita è risolvere problemi, 1994

Ci sono, in realtà, solo due forme di Stato: quella in cui è possibile liberarsi del governo senza spargimenti di sangue, con una votazione; e quella in cui questo non è possibile. Questo è ciò che conta, e non come viene chiamata una forma di governo. Generalmente si designa come "democrazia" la prima forma e la seconda come "dittatura" o "tirannide".
Karl Popper, Tutta la vita è risolvere problemi, 1994

La paura è il mezzo di persuasione delle dittature per ottenere il consenso di massa. Come lo è delle democrazie.
Guido Rojetti, L'amore è un terno (che ti lascia) secco, 2014

Fin quando ci saranno delle dittature, non avrò il coraggio di criticare una democrazia.
[Tant qu'il y aura des dictatures, je n'aurai pas le coeur à critiquer une démocratie].
Jean Rostand, Pensieri di un biologo, 1954

Una democrazia in cui la maggioranza esercita tutto il potere può essere tirannica quanto una dittatura.
Bertrand Russell, Perché non sono cristiano, 1927

La Democrazia non è esportabile, soprattutto, nei Paesi islamici, perché sono teocrazie fondate sulla volontà di Allah, non sulla volontà del popolo. Dio e popolo sono due principi di legittimità opposti e inconciliabili.
Giovanni Sartori, intervista, su La Stampa, 2008

− Cosa voto? Sono un democratico, la dittatura toglie la libertà.
− Ma fra una mediocre democrazia e un'ottima dittatura, lei cosa sceglie?
− Un'ottima dittatura.
Tony Sperandeo, in Stefano Incerti, L'uomo di vetro, 2007

L'arma migliore di una dittatura è la segretezza; l'arma migliore di una democrazia è la trasparenza.
[The best weapon of a dictatorship is secrecy; the best weapon of a democracy is the weapon of openness.].
Niels Bohr (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

La dittatura serve a far tacere la gente, la democrazia a farla litigare.
Anacleto Verrecchia, Diario del Gran Paradiso, 1997

Ma è poi vero che nella democrazia comanda il popolo? Solo nominalmente. In realtà, il popolo non
comanda mai, né nelle democrazie né nelle dittature.
Anacleto Verrecchia, Diario del Gran Paradiso, 1997

La democrazia è l’ideale del nostro tempo. Perfino i dittatori, quando prendono il potere, sciolgono il Parlamento, sospendono i diritti, dicono di farlo per restaurare la «vera democrazia», appena possibile.
Gustavo Zagrebelsky (ed Ezio Mauro), La felicità della democrazia, 2011

Chi evoca la dittatura in tempi di democrazia offende i martiri di tutti i totalitarismi: quelli di Hitler e di Pol Pot, di Stalin e della Spagna di Franco, di Tito, del fascismo, del Portogallo di Salazar, i desaparecidos argentini, gli studenti cinesi, i vietnamiti e i coreani del nord, le vittime cilene e di tutte le teocrazie islamiche o non islamiche, i martiri di Cuba e di quei Paesi del Sudamerica, dell'Asia e dell'Africa dove la libertà è morta.
Antonino Zichichi, su il Giornale, 2009

Note
  1. Fonte della citazione sconosciuta; se la conosci, segnalala ad Aforismario.
  2. Vedi anche aforismi, frasi e citazioni su: Democrazia - Dittatura

Nessun commento: