2016-07-11

Incapacità - Frasi e citazioni sugli Incapaci

Raccolta dei migliori aforismi e delle frasi più significative sull'incapacità e sulle persone incapaci. Le citazioni sottostanti fanno riferimento all'incapacità in diversi ambiti: incapacità di amare, di vivere, di agire, di realizzare i propri sogni, ecc.
A mo' d'introduzione riportiamo un brano di Anthony Robbins sulla cosiddetta "incapacità appresa": "A volte abbiamo talmente tanti riferimenti di dolore e fallimento da convincerci che niente di ciò che faremo potrà mai migliorare le cose. Certi cominciano a pensare che la situazione sia disperata, a credere di essere impotenti o incapaci e che, qualsiasi cosa tenteranno, falliranno comunque. In psicologia c'è un termine per definire questo atteggiamento mentale distruttivo: incapacità appresa. Quando la gente sperimenta un certo insuccesso in qualcosa, percepisce i propri sforzi come futili e acquisisce lo scoraggiamento terminale dell'incapacità appresa. Dal momento in cui adottate la convinzione che non c'è niente che potete fare per cambiare le cose solo perché finora niente di quello che avete fatto le ha cambiate, cominciate a iniettare nel vostro organismo un pericoloso veleno. Se vi sentite cominciare a esprimere la convinzione che un certo problema sia permanente, è giunto il momento di darvi una bella scrollata. Qualunque cosa vi succeda nella vita, dovete essere capaci di dire “anche questa passerà” e di credere che, se insisterete, troverete il modo di uscirne". [Come migliorare il proprio stato mentale, fisico e finanziario, 1991].
Su Aforismario trovi altre raccolte di citazioni correlate a questa sul fallimento, l'inettitudine e i buoni a nulla.
L'unica anormalità è l'incapacità di amare. (Anaïs Nin)
1. Incapacità
© Aforismario

Spesso la nostra incapacità come la nostra capacità è specializzata. E se non riusciamo in un ruolo, possiamo trovarci benissimo in un altro. La duttilità è anche saper cambiare.
Francesco Alberoni, L'ottimismo, 1994

Tutto il nostro disprezzo per la vita deriva dalla nostra incapacità di vivere con noi stessi e con gli altri.
Mirko Badiale (Aforismi inediti su Aforismario)

Soffrire di depressione vuol dire non desiderare più nulla, non avere la forza di cambiare. Ci sentiamo soli anche in mezzo agli altri, che spesso non comprendono la nostra sofferenza. Siamo incapaci di amare e nello stesso tempo abbiamo un disperato bisogno di affetto.
Romano Battaglia, Incanto, 2008
  
Eccentricità. Metodo per distinguersi così facile che gli sciocchi vi ricorrono per accentuare la propria incapacità.
Ambrose Bierce, Il dizionario del diavolo, 1911

La Prudenza è una ricca e ripugnante vecchia zitella corteggiata dall'Incapacità.
William Blake, Proverbi infernali, in Il matrimonio del Cielo e dell'Inferno, 1790/93

La sfortuna è l'incapacità dell'uomo a modificare la propria natura.
Anselmo Bucci, Il pittore volante, 1930

Non mi affliggo se gli altri non mi riconoscono, ma mi affliggo della mia incapacità.
Confucio, Dialoghi, ca. 479/221 a.e.c. (postumo)

A chi è incapace di rinunciare chi rinuncia appare impotente.
Nicolás Gómez Dávila, In margine a un testo implicito, 1977/92

Il governo dovrebbe essere affidato sempre ai vecchi; non perché l'incapacità non cresce con gli anni, ma perché cresce.
Nicolás Gómez Dávila, Tra poche parole, 1977/92

Quanto maggiore è l'incapacità di un popolo, tanto più ciò di cui ha bisogno non è avere più governo ma meno.
Nicolás Gómez Dávila, Tra poche parole, 1977/92

L'uomo è incapace di vivere da solo, ed è incapace anche di vivere in società.
Georges Duhamel, Cronaca dei Pasquier, 1933-1945

L'incapacità di agire spontaneamente, di esprimere quel che veramente si sente e si pensa, è la conseguente necessità di presentare uno pseudo io agli altri e a sé stessi, sono la radice del sentimento di inferiorità e di debolezza. 
Erich Fromm, Fuga dalla libertà, 1941

Ciò che la gente definisce amore è per lo più un abuso del termine, volto a nascondere la realtà della loro incapacità ad amare.
Erich Fromm, Avere o essere?, 1976
     
I falliti hanno un tratto in comune che li contraddistingue: conoscono tutti i trucchi per non avere successo e snocciolano una serie di pretesti, da loro ritenuti a prova di bomba, per giustificare l'incapacità di realizzarsi.
Napoleon Hill, Pensa e arricchisci te stesso, 1938

Ci si deve allontanare dal raggio di influenza di persone e circostanze che possono, seppur minimamente, provocarci un senso di inferiorità o incapacità nel raggiungere lo scopo. In ambienti negativi, non si sviluppa un ego positivo.
Napoleon Hill, La chiave principale della ricchezza, 1945

La vendetta procede sempre dalla debolezza dell'animo, che non è capace di sopportare le ingiurie.
François de La Rochefoucauld, Massime, 1678

Sei uno schiavo? Allora sei incapace di essere amico. Sei un tiranno? Allora sei incapace di avere amici. Per troppo tempo nella donna si è celato uno schiavo e un tiranno. Perciò la donna non è ancora capace di amicizia: essa conosce solo l'amore.
Friedrich Nietzsche, Così parlò Zarathustra, 1883/85

L'unica anormalità è l'incapacità di amare.
Anaïs Nin, Diario, 1966

Lo specialista è un medico che ha ridotto ad un solo settore la sua incapacità.
Pitigrilli (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Ciò che rende alcuni uomini così fedeli alla propria donna è un’assoluta incapacità di trovarne un’altra.
Giovanni Soriano, Maldetti, 2007

Mai sottovalutare le incapacità altrui.
Giovanni Soriano, Finché c'è vita non c'è speranza, 2010

Non lasciare che ciò che non puoi fare interferisca con ciò che puoi fare.
[Do not let what you cannot do interfere with what you can do].
John Wooden, XX sec. (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Le cose che mi preoccupano sono l'incapacità di coltivare la virtù, l'incapacità di approfondire ciò che ho appreso, l'incapacità di elevarmi a ciò che ho sentito essere giusto, l'incapacità di correggermi laddove ho dei difetti.
Zisi, Il giusto mezzo, V sec. a.e.c. (attribuito)

Un uomo capace può rendere meno gravoso il proprio lavoro e facendo ciò dimostra le proprie capacità; un uomo scarsamente abile crea problemi, e facendo ciò dimostra la propria incapacità.
Proverbio cinese

Il rimpianto è il passatempo degl'incapaci. (Ugo Ojetti)
2. Incapaci
© Aforismario

Le masse saranno sempre al di sotto della media. La maggiore età si abbasserà, la barriera del sesso cadrà, e la democrazia arriverà all'assurdo rimettendo la decisione intorno alle cose più grandi ai più incapaci. Sarà la punizione del suo principio astratto dell’Uguaglianza.
Henri-Frédéric Amiel, Diario intimo, 1839/81 (postumo, 1976/94)

Chi è incapace di vivere in società, o non ne ha bisogno perché è sufficiente a sé stesso, deve essere o una bestia o un dio.
Aristotele, Politica, IV sec. a.e.c. 

Le più grandi canagliate della storia non sono state commesse dalle più grandi canaglie, ma dai vigliacchi e dagli incapaci. 
Georges Bernanos, La Via Crucis delle anime, 1943/45

Outsider. Persona molto critica nei confronti di ciò che è incapace di fare o di diventare.
Ambrose Bierce, Il dizionario del diavolo, 1911

Ogni organizzazione ha un numero determinato di posti che saranno occupati da incapaci. Corollario: Quando un incapace se ne va, sarà rimpiazzato da un altro incapace.
Arthur Bloch, Teoria di Owen sulla devianza organizzazionale, La legge di Murphy III, 1982

Non ci sono cattivi reggimenti, ma solo colonnelli incapaci.
Napoleone Bonaparte (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Il mondo non si divide in vecchi e giovani, ma in capaci e in incapaci.
Pino Caruso, Appartengo a una generazione che deve ancora nascere, 2014

In politica, tra un vecchio incapace e un giovane incapace, il più pericoloso è il giovane incapace; il vecchio, i danni che doveva fare li ha fatti; il giovane, li deve ancora fare.
Pino Caruso, Appartengo a una generazione che deve ancora nascere, 2014

Il nerbo dell’amore e quello dell’odio sono la stessa cosa. Se si è incapaci di odiare, si è incapaci di amare.
Emil Cioran, Un apolide metafisico, 1995

In politica, si succede a degli imbecilli e si è rimpiazzati da incapaci.
Georges Clemenceau (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

La vita non è nulla di statico. I soli che non cambiano mentalità sono degli incapaci chiusi in asili per deficienti e coloro che stanno al cimitero.
Everett Dirksen (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

La nostra epoca non offre esempi di personalità grandi e perfette. Avvertiamo la carenza di uomini e donne capaci di rinnovare la vita e il nostro stato sociale, e vediamo invece che, per la maggior parte, le persone sono insolventi, incapaci di soddisfare le loro esigenze, e hanno ambizioni del tutto sproporzionate alla loro forza reale, e s'appoggiano e stanno continuamente a chiedere, giorno e notte.
Ralph Waldo Emerson, Fiducia in sé stessi, Saggi, 1841/44

Un computer non farà diventare bravo un dirigente incapace. Esso renderà un buon manager più veloce in modo migliore e un manager non valido più veloce in modo peggiore.
Edward M. Ester (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

La nostra è una società composta da individui notoriamente infelici: isolati, ansiosi, in preda a stati depressivi e a impulsi distruttivi, incapaci di indipendenza, in una parola esseri umani ben lieti di poter ammazzare il tempo che con tanto accanimento cercano di risparmiare.
Erich Fromm, Avere o essere?, 1976

La vita è una maestra che apparentemente improvvisa le sue lezioni, che può bocciare i bravi e promuovere gli incapaci. In realtà, tutto predispone, e i suoi giudizi non sono mai avventati. Se tali sembrano è perché essa risponde a un provveditore di cui nessuno conosce i disegni.
Roberto Gervaso, La volpe e l'uva, 1989

Lo sport resta l’unica occupazione dove le donne accettano il principio secondo cui sono inferiori all’uomo e incapaci di competere con lui.
Jean Giraudoux, Lo sport, 1924

La cosa più terribile è quando individui piatti e incapaci si accompagnano ad esaltati.
Johann Wolfgang Goethe, Massime e riflessioni, 1833 (postumo)

Commissione. Un gruppo di svogliati selezionati da un gruppo di incapaci per il disbrigo di qualcosa di inutile.
Richard Harkness (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Era uno di quegli uomini che possiede quasi ogni dono, eccetto il dono della capacità di usarli.
Charles Kingsley, XIX sec. (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Coloro che si applicano troppo alle piccole cose di solito diventano incapaci delle grandi.
François de La Rochefoucauld, Massime, 1678

Ci sono persone che riteniamo incapaci del male finché non lo vediamo, ma non ce n’è nessuna in cui debba sorprenderci vederlo.
François de La Rochefoucauld, Massime, 1678

Molti dei nostri uomini politici sono degli incapaci. I restanti sono capaci di tutto.
Boris Makaresko (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Pessimismo, segno d'impotenza: si è pessimisti, perché ci si sente incapaci di dominare la vita.
Eugène Marbeau, Remarques et pensées, 1901

Il rimpianto è il passatempo degl'incapaci.
Ugo Ojetti, Sessanta, 1937

L'uomo [...] è vivo in quanto è capace di agire. Un albero che non dà frutta, almeno dà ombra. Un uomo incapace d'agire non dà ombra nemmeno.
Ugo Ojetti, Sessanta, 1937

Se la storia si ripete, e accade sempre l'inatteso, quanto incapace dev'essere l'Uomo a imparare dall'esperienza.
George Bernard Shaw, Uomo e superuomo, 1903

Il difetto della democrazia non sta soltanto nei «troppi coglioni alle urne» (come ha detto ironicamente – e giustamente – qualcuno), ma anche nei troppi candidati incapaci, ignoranti e arraffoni che si presentano a ogni tornata elettorale.
Giovanni Soriano, Malomondo, 2013

Non si è degni di avere ciò che ci si lascia prendere per debolezza; non se ne è degni perché non se ne è capaci. 
Max Stirner, L'unico e la sua propriet, 1844

Sei stato solamente condizionato fin dalla nascita a sentirti un piccolo, insignificante, inadeguato, ed incapace puntino in balia delle onde, affinché tutti i poteri precostituiti ti tenessero docile nel gregge dei paurosi, dei passivi, degli eternamente inadeguati. Rifiuta questo condizionamento e torna a credere nel capolavoro che sei. Torna a combattere per essere padrone della tua vita, delle tue sensazioni, dei tuoi pensieri, del tuo destino.
Yamada Takumi (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Quando si è in grado di attaccare, si deve apparire incapaci.
Sun Tzu, L'arte della guerra, ca. V sec. a.e.c.

Si disprezzano i grandi progetti, quando ci si sente incapaci di conseguire grandi successi.
Luc de Clapiers de Vauvenargues, Riflessioni e massime, 1746

Tutti coloro che sono incapaci di imparare, si sono messi a insegnare.
Oscar Wilde, La decadenza della menzogna, 1889

Il vero amore dovrebbe saper perdonare tutte le creature, tranne quelle incapaci di amare.
Oscar Wilde, Un marito ideale, 1895

Tre categorie di uomini sono incapaci di comprendere le donne: i giovani, i vecchi e quelli di mezza età.
Anonimo

Chi non sa fare lasci fare.
Proverbio

Note
Vedi anche aforismi, frasi e citazioni su: Inettitudine e Buoni a nulla - Imbranati e Goffaggine

Nessun commento: